Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Xsaradesign Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Xsaradesign Mon, 20 Jan 2020 17:13:29 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/8687/1 Visita al Castel Thun | Percorso sonoro guidato Tue, 20 Apr 2010 02:13:27 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/109342.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/109342.html Xsaradesign Xsaradesign Asteria Multimedia s.r.l. è lieta di segnalare l’apertura al pubblico di Castel Thun, il prestigioso castello della Val di Non, che è stato inaugurato sabato 17 aprile dal Castello del Buonconsiglio.

 

Asteria ha realizzato per Castel Thun uno speciale sistema di audioguida, che arricchisce la visita al castello con una coinvolgente dimensione narrativa. La presentazione del sistema di audioguida avverrà martedì 20 aprile alle ore 18, presso il Castello del Buonconsiglio, con la presenza degli attori coinvolti nella lavorazione e la proiezione del trailer di presentazione al servizio.

 

Il Percorso Sonoro Guidato

 

Nell’autunno 2009 il Castello del Buonconsiglio commissiona ad Asteria Multimedia la realizzazione del sistema di audioguide per la visita a Castel Thun. Asteria propone per l’occasione un trattamento di natura quasi sperimentale: invece di redigere il consueto commento storico-didattico, l’idea è di costruire una sceneggiatura drammaturgica, per realizzare una vera e propria colonna sonora con dialoghi recitati e registrazioni d’ambiente.

 

Il risultato finale è un’audioguida speciale o, come lo abbiamo battezzato, un “percorso sonoro guidato nei

castelli medievali

”. L’audioguida diventa una sorta di radiodramma ambientato a Castel Thun, in cui il visitatore è accompagnato nella visita da tre personaggi storici (tra cui il Conte Matteo II Thun), che si occupano personalmente di illustrare e descrivere oggetti e opere del castello. Il contenuto è quindi inconsueto, ma il supporto tecnologico adottato è quello che già conosciamo: la classica audioguida con le cuffie, che il visitatore può richiedere presso la biglietteria del castello.

]]>
Visita al Castel Thun | Percorso sonoro guidato Tue, 20 Apr 2010 02:12:22 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/109341.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/109341.html Xsaradesign Xsaradesign Asteria Multimedia s.r.l. è lieta di segnalare l’apertura al pubblico di Castel Thun, il prestigioso castello della Val di Non, che è stato inaugurato sabato 17 aprile dal Castello del Buonconsiglio.

 

Asteria ha realizzato per Castel Thun uno speciale sistema di audioguida, che arricchisce la visita al castello con una coinvolgente dimensione narrativa. La presentazione del sistema di audioguida avverrà martedì 20 aprile alle ore 18, presso il Castello del Buonconsiglio, con la presenza degli attori coinvolti nella lavorazione e la proiezione del trailer di presentazione al servizio.

 

Il Percorso Sonoro Guidato

 

Nell’autunno 2009 il Castello del Buonconsiglio commissiona ad Asteria Multimedia la realizzazione del sistema di audioguide per la visita a Castel Thun. Asteria propone per l’occasione un trattamento di natura quasi sperimentale: invece di redigere il consueto commento storico-didattico, l’idea è di costruire una sceneggiatura drammaturgica, per realizzare una vera e propria colonna sonora con dialoghi recitati e registrazioni d’ambiente.

 

Il risultato finale è un’audioguida speciale o, come lo abbiamo battezzato, un “percorso sonoro guidato nei

castelli medievali

”. L’audioguida diventa una sorta di radiodramma ambientato a Castel Thun, in cui il visitatore è accompagnato nella visita da tre personaggi storici (tra cui il Conte Matteo II Thun), che si occupano personalmente di illustrare e descrivere oggetti e opere del castello. Il contenuto è quindi inconsueto, ma il supporto tecnologico adottato è quello che già conosciamo: la classica audioguida con le cuffie, che il visitatore può richiedere presso la biglietteria del castello.

]]>
Mete religiose e pellegrinaggi: tutti gli itinerari di culto cristiani al Bit Itinera Sat, 23 Jan 2010 20:13:58 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/103790.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/manifestazioni/103790.html Xsaradesign Xsaradesign È certamente la più antica ragione di viaggio dell’essere umano: la Fede. Una ragione acquisita che attraverso le varie epoche è giunta fino a noi, sviluppandosi intensamente: attualmente il Turista per fede, nel totale stima di una ragione religiosa che resta dominante, vuole scoprire anche le meraviglie naturali e artistiche dei luoghi che custodiscono i luoghi sacri e desidera prestazioni in linea con i modelli della progredita industria turistica. A queste richieste dà risposta Bit Itinera, il workshop di Bit destinato al turismo religioso che si ripresenta, con la nuova edizione, a Bit 2010.

 

NUOVI ITINERARI RELIGIOSI – La prova di questo progresso sono due famose vie antiche di pellegrinaggio che percorrono l’Europa: il Camino de Santiago verso Santiago de Compostela nella penisola iberica, dove il risanamento in senso ambientale e storico-culturale del Camino ne ha consolidato l’importanza religiosa, e la Via Francigena verso Roma sul suolo italico, dove un’operazione simile è appena iniziata.

 

Oggi sette milioni di Turisti si recano ogni anno a Lourdes, la stessa quantità prediligono Roma e la Basilica di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, sei milioni raggiungono Gerusalemme. Ma di continuo i Turisti per fede sono sulle tracce di nuove mete religiose. Un sondaggio effettuato su ventuno mila comunicati stampa dei mass media internazionali, richiesta da BitLab, osservatorio di Bit, a Nathan il Saggio e Klaus Davi, ha rilevato che sono di continuo più pretese anche Giordania (sulle tracce di S. Paolo), Turchia, e Polonia dai fedeli mariani.

 

A quest’ultime mete religiose si addizionano i luoghi di culto delle altre fedi monoteistiche: riguardo l’Islam, 2,5 milioni di fedeli si sono recati nel 2009 alla Mecca nella sola fase prescritta dall’Hajj, e diversi milioni saranno previsti per il 2010. Milioni ogni dodici mesi tra cui i fedeli, in specifico di fede ebraica, si recano al Muro del Pianto di Gerusalemme.

 

LE TENDENZE – Complessivamente queste mete religiose generano flussi che nel pianeta ottengono i trecentoquindici milioni di individui l’anno per un valore indicativo di quasi 14 miliardi di euro, di cui 4,5 miliardi di dollari americani in Italia. Un evento che racchiude tipi di Turisti sempre più attenti anche alla prestazione e alla proposta riguardante la destinazione religiosa. Alla Conferenza Episcopale Italiana, hanno rilevato che attualmente il pellegrino è tutt’ora anche un “viaggiatore” che vuole unire gli itinerari del pellegrinaggio classico con le realtà ambientali e storico-artistiche dei luoghi sacri, e con gli anni risulta essere sempre più “giovanile”: durante la Giornata Mondiale della Gioventù tenutasi in Australia nel 2008, i partecipanti raggiungevano cifre superiori ai 500mila.

 

Tutto ciò viene anche confermato da un sondaggio sulla figura dei Turisti per fede delegata dall’Istituto Internazionale di Scienze Turistiche, e sovvenzionata da Bit ed Enit: i giovani di oggi (20 – 30 anni) insieme ai “giovani adulti” di età compresa tra i 30 e i 40 anni raffigurano un terzo del totale. Durante una vacanza, le attività religiose restano, chiaramente, predominanti, ma si avverte che oltre un terzo di questi Viaggiatori approfondiscono la comprensione dei luoghi visitati, i paesaggi e le risorse.

 

L’INCONTROBit Itinera è l’incontro di Bit speciale per le agenzie interessate ai luoghi storici, agli itinerari e ai percorsi religiosi, ai luoghi di fede e alle mete religiose. È realizzato sulla struttura del workshop, appuntamento mirato in un’area indirizzata a chi pone a disposizione e chi esige prestazioni turistiche di tipo religioso, che consente di congiungere la profondità spirituale e culturale con le pretese di standard di viaggio elevati manifestate dalla nuova fascia di pellegrini. Novità della seconda edizione, in linea con le evoluzioni del settore Bit Itinera aumenta il suo orizzonte a ogni religione monoteista: oltre alle classiche mete di pellegrinaggio cristiane, anche i luoghi di fede ebrea e luoghi di fede islamica.

 

Al Bit Itinera vedremo la partecipazione di ottanta incaricati della domanda internazionali e nazionali tra rappresentati del clero, diocesani, Agenzie di Viaggi specializzate, animatori parrocchiali che vedranno, in una zona dedicata, duecentoventi rappresentanti della più vantaggiosa promozione internazionale di viaggio religioso tra promotori di pellegrinaggi, agenzie di viaggi, centri religiosi di accoglienza, mete religiose, luoghi di fede, case per ferie, bed & breakfast e ostelli, associazioni religiose, hotel, musei e movimenti ecclesiali.

 

Bit Itinera si terrà nell’ambito della trentesima edizione di Bit – Borsa Internazionale del Turismo, al rione Fieramilano a Rho dal 18/02/2010 al 21/02/2010. Per comunicati stampa aggiornati: bit.fieramilano.it.

]]>
Bollettino Stampa: “Comunicati stampa gratis e article marketing” Sun, 10 Jan 2010 15:23:03 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/102931.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/102931.html Xsaradesign Xsaradesign null

 

Bollettino Stampa è il quotidiano su internet orientato all’informazione per l’imprese, società, web agency, pubblica amministrazione o giornalisti, regolarmente aggiornato e di facile consultazione.

 

Il primo obiettivo del nuovissimo quotidiano on-line è quello di fornire uno strumento di avviso meticoloso e attendibile, collocando in internet le notizie dal mondo, nella cognizione che l’informazione trasparente e attendibile rientra oggi a grandi linee tra i fattori concorrenziali dell’azienda.

 

Bollettino Stampa propone comunicati stampa approfonditi e tempestivi in una cerchia d'insieme a importanza cittadina, regionale, statale e cosmopolita. Sono giornalmente leggibili novità su settori produttivi e economia, ambiente, fisco, credito, lavoro, previdenza, energia, qualità, formazione, ricerca e innovazione, ma anche notizie interessanti su borse, scadenze, normative, fiere, e inoltre anticipazioni meteo, cinematografiche e critiche letterarie.

 

Su Bollettino Stampa è possibile visionare video di campagne territoriali, cortometraggi e filmati istituzionali. Le notizie si suddividono in due sezioni: “Article marketing e comunicati stampa gratis” i testi vengono elaborati con poca filosofia e parecchia sostanza, per dare modo al lettore di essere aggiornato in tempo reale e di interagire con l'universo di riferimento.

 

La redazione di Bollettino Stampa dopo una lunga riflessione è giunta alla conclusione che, per creare un ambito informativo idoneo è necessario un “mediatore” che sia neutrale.

 

All’interno del portale di Bollettino Stampa è possibile registrarsi in modo da ottenere un proprio spazio di visibilità sulla rete (sotto forma di articoli, comunicati stampa, redazionali, video) e interagire così con altri lettori.

]]>
Article marketing e comunicati stampa gratis con Bollettino Stampa Mon, 21 Dec 2009 00:48:45 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/102010.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/102010.html Xsaradesign Xsaradesign Bollettino Stampa | Articoli e Comunicati Stampa Gratuiti

 

Perché utilizzare i servizi offerti da Bollettino Stampa?

Bollettino Stampa è un nuovo portale dedicato a comunicati stampa e article marketing pervenuti da imprese, società, web agency, pubblica amministrazione o giornalisti che propongano nuove notizie.

Tutti i comunicati stampa diffusi su Bollettino Stampa possono trattare nuovi servizi o nuovi prodotti, calendari di eventi e di manifestazioni di tipo cittadino, regionale e nazionale.

Perché Bollettino Stampa?

Bollettino Stampa si fa spazio in un settore che purtroppo è tanto deprezzato quanto male organizzato e che, fino ad oggi, ha visto la pubblicazione di ogni tipo di comunicato stampa senza la benché minima selezione. Basta svolgere una rapida ricerca per accertarsene.

Con la volontà di operare in modo opposto ecco quindi che siamo giunti alla creazione di Bollettino Stampa. Qui avrete modo di consultare comunicati stampa brevi, di ottima qualità e provenienti da sorgenti “istituzionali” identificate.

Article marketing e comunicati stampa gratis

L’impiego di Bollettino Stampa è del tutto gratuito. Da subito siamo interessati a relazionarci con gli incaricati stampa, i giornalisti e i blogger affascinati dagli articoli o dai comunicati stampa pubblicati.

La quantità non è il nostro obiettivo, siamo indirizzati quindi alla “qualità” dei comunicati stampa e degli articoli.

Le norme

Perché una notizia sia pubblicata è indispensabile che non abbia più di tre link, il testo non sia molto lungo (nel caso si tratti di un comunicato stampa) e ha origine da una fonte attendibile.

]]>
Amalfi: centro del mondo per mondanità e divertimento Wed, 18 Nov 2009 19:51:24 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/zone/99331.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/zone/99331.html Xsaradesign Xsaradesign null

 

Amalfi, considerata a livello internazionale centro turistico d’importanza mondiale, deve ringraziare in primis le sue magnifiche bellezze e il suo dolce clima.

 

Amalfi, cosparsa di agrumeti e circondata da limpide acque, si estende tra i Monti Lattari. Le case bianche radicate sulla pietra, la natura incontaminata e selvaggia, creano agli occhi dei turisti un'atmosfera incantata.

 

Grazie all'attrezzato porto, da Amalfi si posso raggiungere le bellissime spiagge della costa, come ad esempio: “Santa Croce”. In passato Amalfi era considerata una potente repubblica (900 - 1100) e i suoi traffici raggiungevano i più importanti porti del mar Mediterraneo.

 

Amalfi si distinse per i primi segni del moderno diritto di navigabilità. I marinai amalfitani conoscevano già l’uso della bussola e Il Codice Marittimo di Amalfi, meglio noto col nome di Tavole Amalfitane, ebbe una grande influenza fino al XVII secolo.

 

Il Duomo di Sant'Andrea rappresenta il monumento più importante della città. Tra i giovani, Amalfi viene considerata uno degli itinerari religiosi più ambiti dove poter coronare il proprio sogno, quello del matrimonio.

 

L'antico porto, meta obbligata per molti turisti che scelgono di visitare tutta la costa fino a raggiungere l’isola di Capri o Sorrento, ripropone ancora adesso le fastosità del passato repubblicano. Ogni quattro anni, ad inizio estate, il porto fa da sfondo alla Regata Storica delle Repubbliche Marinare, cerimonia celebrata in vestiti dell’epoca. Altro luogo da visitare è il Museo della Carta, tuttora realizzata e raffinata con gli insegnamenti del settecento.

 

Nel periodo estivo Amalfi è la capitale della mondanità e del divertimento. Tra i vari eventi ricordiamo la Sagra del limone, dedicata al bene più famoso della Costiera ed al suo principale prodotto: il liquore. Famosi sono anche i laboratori d'arte creativa.

]]>