Comunicati.net - Comunicati pubblicati - marcolla Comunicati.net - Comunicati pubblicati - marcolla Fri, 27 Nov 2020 04:33:26 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/748/1 Comunicato Tue, 12 Jul 2005 12:36:07 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/14143.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/14143.html marcolla marcolla

Sul sito Rai international online nel magazine di cultura “i-web” è stata pubblicata una scheda di Tomaso Marcolla con le opere dei “collage” ed una intervista di Francesca Conte

 

Intervista a Tomaso Marcolla
di Francesca Conte

 

D: Quali tecniche preferisci per esprimere la tua arte?

R: Mi piace sperimentare, usare e mescolare tecniche anche contrastanti fino a stravolgere l’uso tradizionale dei colori. Uso la fotografia per poi dipingere con gli acrilici e creare collage particolari, la china per disegnare vignette o il computer per elaborare immagini. Non importa la tecnica quanto riuscire a comunicare, emozionare.

 

D: Quali sono le tue principali fonti di ispirazione?

R: La natura, un colore, un manifesto pubblicitario, una mostra, un particolare di un’opera famosa, qualsiasi stimolo visivo che provoca emozione può essere occasione per creare un dipinto, una vignetta o per assemblare materiali diversi.

 

D: Quanto spazio è dato in Italia all’arte, noti delle differenze rispetto agli altri paesi?

R: Al di fuori dei circuiti classici vi è poco spazio per l’arte e gli artisti. In altri stati si propone l’arte al di fuori degli spazi tradizionali come gallerie e musei; questo potrebbe essere un aspetto da sviluppare anche in Italia.

 

D: Che tipo di eventi vorresti fosse maggiormente promosso nel nostro paese?

R: Più che promuovere un evento, cercherei di favorire lo scambio di esperienze tra gli artisti di nazioni diverse. Il confronto, lo scambio di esperienze e di culture diverse crea notevole entusiasmo artistico-culturale.

 

 

Intervista e scheda completa sono pubblicate sul link:

http://www.italica.rai.it/principali/multimedia/iweb2/index.htm

 

]]>