Comunicati.net - Comunicati pubblicati - VELUX Italia Comunicati.net - Comunicati pubblicati - VELUX Italia Fri, 10 Apr 2020 08:10:55 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/5091/1 Al via la prima edizione del VELUX International Design Award Wed, 23 Oct 2013 14:48:15 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/297309.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/297309.html VELUX Italia VELUX Italia Dopo il successo dell’International VELUX Award rivolto agli studenti d’architettura e giunto ormai alla sua sesta edizione, l’azienda si mette alla ricerca di nuovi talenti nel mondo del design. 

Si chiudono il 31 dicembre le iscrizioni al nuovo concorso promosso da VELUX e rivolto agli studenti di design del vecchio continente. Oggetto del concorso la progettazione di quelle che potrebbero diventare le tende del futuro per finestre da tetti.

Il premio invita i giovani aspiranti designer a immaginare le schermature solari di domani, ripensando in chiave creativa il gioco fra luce e ombra ed esplorando il tema Innovation by Experiments. Che si tratti di tende per interni o per esterni, la progettazione di questi elementi, soprattutto quando applicati a finestre da tetto, svolge una funzione fondamentale nella gestione degli ambienti. Se da un lato le schermature attenuano la luce del sole quando necessario, dall’altro rappresentano un filtro verso il mondo esterno. Il Design Award vuole quindi premiare quelle soluzioni in grado di migliorare sensibilmente la qualità della vita all’interno di una casa.

Il Gruppo VELUX in questi ultimi anni, si è avvicinato sempre più al mondo del design – ha dichiarato Massimo Buccilli, AD di VELUX Italia – grazie alle collaborazioni con Ross Lovegrove e Karim Rashid, che ci hanno mostrato come sia possibile innovare attraverso il design. Ci piace l’idea di rivolgerci a quella che sarà la generazione di designer del futuro scoprendo le loro idee, i loro concept creativi, il loro approccio verso l’innovazione di progetto e dei materiali. E’ un’opportunità unica per loro per confrontarsi con studenti di altri Paesi. E vista la creatività e originalità che contraddistingue il nostro Made in Italy confidiamo in una partecipazione importante di studenti italiani.

La giuria

I progetti saranno esaminati da una giuria composta da Peter Zec, ideatore e 

CEO del prestigioso Red Dot Award, da Petra Blaisse, creativa olandese dalle mille collaborazioni eccellenti e dallo studio italo-danese GamFratesi, vincitore del Young Design Talent of the Year 2013, promosso da Elle Decor.

Premi

Al vincitore sarà assegnato un premio di 6.000 euro, al secondo classificato un premio pari a 2.500 euro. Un premio finale di 1.500 euro sarà infine assegnato al progetto più votato all’interno della community ufficiale del concorso.

La partecipazione può avvenire sia singolarmente sia in team.

Timeline e deadlines

• ottobre 2013: apertura registrazioni

• 31 dicembre 2013: chiusura iscrizioni

• 3 gennaio 2014: inizio presentazione progetti 

• 31 marzo 2014: termine presentazione progetti 

• aprile 2014: valutazione da parte della giuria dei progetti presentati

• maggio 2014: annuncio ufficiale dei vincitori e cerimonia di premiazione

 

Scarica il bando completo   

]]>
VELUX sostiene Future Build Thu, 31 Jan 2013 14:12:36 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/264256.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/264256.html VELUX Italia VELUX Italia Prende il via il prossimo 7 febbraio nel quartiere fieristico di Parma "Future Build - Salone della Sostenibilità", un appuntamento importante rivolto a progettisti, urbanisti, imprese, amministrazioni pubbliche, enti di ricerca e a tutte le aziende che detengono il know-how di materiali e tecnologie finalizzati a uno sviluppo sostenibile.

I temi principali di Future Build, che saranno trattati anche attraverso un articolato ciclo di convegni, saranno Smart city, ecoquartieri, architettura sostenibile, social housing, riqualificazione energetica degli edifici esistenti, stili di vita responsabili e aree produttive ecocompatibili.

Si tratta di tematiche che si sposano perfettamente con la filosofia di VELUX, da anni impegnata a promuovere la sostenibilità negli edifici attraverso la progettazione e realizzazione di una serie di case dimostrative a zero emissioni di CO2.

In occasione della manifestazione VELUX presenterà il progetto Model Home 2020.
Il progetto VELUXlab sarà invece oggetto di un intervento del Prof. Marco Imperadori, docente presso il Politecnico di Milano polo di Lecco, al convegno "Rigenerare, Recuperare, Riqualificare" che si terrà sabato 9 febbraio durante la manifestazione fieristica presso la Sala dei Trecento.

Model Home 2020 - fonte d’ispirazione per un mondo più sostenibile
Il progetto, che si è concretizzato nella realizzazione di sei edifici dimostrativi in 5 Paesi europei, vuole evidenziare come sia possibile costruire edifici sostenibili oggi, utilizzando tecnologie e materiali già in uso nel mondo delle costruzioni.

Gli edifici Model Home 2020 sono stati progettati e realizzati nel rispetto delle direttive europee sul risparmio energetico previste entro il 2020, con particolare attenzione al comfort interno e all’uso della luce e della ventilazione naturale.

VELUXlab – un laboratorio per il futuro
VELUXlab è il primo edificio italiano Nearly Zero Energy Building (a “energia quasi zero”) inserito in un campus universitario. Realizzato all’interno del Campus Bovisa del Politecnico di Milano e inaugurato a gennaio 2012, rappresenta un caso pilota di edificio ad altissima efficienza energetica. Adibito a laboratorio di ricerca, VELUXlab ospita dottorandi e ricercatori impegnati a testare nuove applicazioni e tecnologie per l'edilizia del futuro.

]]>
VELUX alla conquista del Monte Bianco Thu, 30 Aug 2012 10:13:11 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/240858.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/240858.html VELUX Italia VELUX Italia L’azienda ha partecipato con 55 finestre alla costruzione dell’avveniristico rifugio del Monte Bianco. Commissionato dal Club Alpino francese e progettato dallo Studio di architettura Groupe-H, sostituisce il precedente rifugio risalente al 1962 e sarà in grado di ospitare fino a 120 persone.

Costruire un rifugio a 3.835 metri, a poche centinaia di metri dalla vetta del Monte Bianco. Ecco una sfida estrema che VELUX non poteva rifiutarsi di cogliere. Perché lo spettacolare Refuge du Goûter, incastonato come una pietra preziosa in un contesto mozzafiato, vuole rispettare al massimo i delicati equilibri della montagna e divenire un esempio di edificio montano sostenibile e a basso impatto ambientale.

Il nuovo rifugio è, infatti, frutto di un rigoroso studio delle tecnologie e dei materiali. Nulla è stato lasciato al caso per renderlo il più possibile autonomo ed efficiente. La forma a uovo dell’edificio, rivestito con pannelli in inox, è stata concepita per sfidare le intemperie e i forti venti d’alta quota e per far convogliare la neve accumulata in un bacino di recupero. La gestione intelligente dell’energia tramite fonti rinnovabili (solare termico, fotovoltaico e biomasse) rende il rifugio autonomo dal punto di vista energetico. L’isolamento dell’involucro è caratterizzato da pannelli isolanti in fibra di vetro riciclata. I serramenti presentano tripli vetri isolanti e il sistema di ventilazione forzata recupera oltre il 75% dell’energia termica dispersa nell’aria. Il trattamento dell’acqua permette di recuperare il 100% delle acque bianche e nere. Tutti i moduli sono stati assemblati a valle per limitare i trasporti in elicottero.

VELUX ha fornito 55 finestre per tetti a risparmio energetico composte da triplo vetro isolante e da un ulteriore vetro esterno dello spessore di 8 mm. Le finestre sono state appositamente pensate e realizzate per rispondere al clima estremo del Monte Bianco, caratterizzato da forti escursioni termiche, con punte di -28° C in inverno e venti che soffiano fino a 300 km/h. Il lavoro della squadra VELUX coinvolta nel progetto è stato scandito da tre fasi salienti: una prima installazione delle finestre prive di vetri sui moduli prefabbricati, un successivo trasporto in vetta delle vetrate per l’acclimatamento alla pressione atmosferica della quota e, infine, l’installazione delle stesse sui battenti. Per la forma particolare dell’edificio quest’ultimo lavoro è stato condotto su impalcature esterne, in bilico su uno strapiombo di 800 metri.

Dopo due anni di cantiere, il Refuge du Goûter aprirà le porte al pubblico con una cerimonia d’inaugurazione il 7 e l’8 settembre, offrendo un luogo di riposo e sosta agli alpinisti prima di affrontare l’ultima tappa d’ascesa alla cima. Ogni anno sono circa 20.000 le persone che tentano l’ascesa alla vetta e che a breve potranno ammirare questo spettacolare esempio di ingegneria edile.

]]>
Model Home 2020 selezionato come uno dei 100 progetti più sostenibili della Terra Fri, 22 Jun 2012 14:37:30 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/229500.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/229500.html VELUX Italia VELUX Italia Il progetto Model Home 2020, ideato dal Gruppo VELUX, è stato inserito all’interno di Sustainia100. Un riconoscimento che sottolinea l’impegno del Gruppo VELUX verso uno sviluppo sostenibile degli edifici del futuro.

Sustainia100 è una lista delle 100 iniziative più sostenibili del pianeta. Ciascuna è espressione di soluzioni innovative e ispirative in 10 ambiti differenti: energia, edifici, città, risorse, alimenti, moda, salute, educazione e information technology. Lo scopo di Sustainia100 è di incoraggiare, ispirare e motivare comuni cittadini, aziende e imprese commerciali, autorità e politici a costruire la società sostenibile del futuro, attingendo a un database di progetti esistenti che permetta di avere una visione delle soluzioni già disponibili ad oggi.

Sustainia – la società sostenibile del futuro
Sustainia è un modello di società sostenibile del futuro che si basa su soluzioni e tecnologie green già esistenti. Nasce da un’idea della think tank danese Mandag Morgen con il coinvolgimento di diversi esponenti internazionali quali l’ex governatore della California Arnold Schwarzenegger e il commissario europeo per le azioni sul clima Connie Hedegaard.
Il 20 giugno 2012, durante la conferenza mondiale Rio+20, sono stati resi noti i 100 progetti sostenibili di Sustainia100.

Model Home 2020 - fonte d’ispirazione per il futuro
Il progetto, che si è concretizzato nella realizzazione di sei edifici dimostrativi in 5 Paesi europei, vuole evidenziare come sia possibile costruire edifici sostenibili oggi, utilizzando tecnologie e materiali già in uso nel mondo delle costruzioni.

Gli edifici Model Home 2020 sono stati progettati e realizzati nel rispetto delle direttive europee sul risparmio energetico previste entro il 2020, con particolare attenzione al comfort interno e all’uso della luce e della ventilazione naturale. Grazie a Sustainia100 il Gruppo VELUX può avvalersi di un’importante volano per diffondere la propria visione di edilizia sostenibile e divulgare i risultati del progetto Model Home 2020, fungendo così da fonte di ispirazione e discussione per progetti futuri.


Maggiori informazioni su Sustainia e Sistainia100
Maggiori informazioni sul progetto Model Home 2020

]]>
I Love VELUX Mon, 07 May 2012 15:06:43 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/219575.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/219575.html VELUX Italia VELUX Italia Online fino al 30 giugno il concorso dal tema “luce naturale zenitale nell’architettura contemporanea”

Nessuna architettura può essere giudicata a prescindere da come si rapporta con la luce naturale. E proprio la luce naturale è la protagonista del primo contest promosso da VELUX Italia in associazione con Archilovers.com.

Il concorso I Love VELUX è rivolto a tutti i progettisti italiani con l’obiettivo di raccogliere, condividere e selezionare i progetti residenziali più significativi e innovativi, che siano espressione di un attento studio della luce naturale attraverso l’utilizzo di prodotti VELUX.

Per partecipare al concorso bastano pochi click! Fino al 30 giugno 2012 tutti i progettisti che vorranno candidarsi, potranno collegarsi al sito www.archilovers.com, seguire le indicazioni per inserire il proprio progetto e 'taggare' nelle foto i prodotti VELUX utilizzati.

Una prestigiosa giuria che annovera, tra gli altri, gli architetti Alfonso Femia e Gianluca Peluffo dell'Agenzia di Architettura 5+1AA, avrà il compito di esaminare tutti i progetti pervenuti secondo criteri di creatività, innovazione, originalità, scelta e ambientazione del prodotto.

Il progetto che la giuria identificherà come il più meritevole si aggiudicherà un MacBook Air da 11 pollici. Al secondo e terzo classificato andrà in premio una Apple TV!

Tutte le informazioni relative alla modalità di partecipazione e il regolamento completo sono disponibili sul sito ufficiale del contest www.archilovers.com/velux

]]>
Green Lighthouse, il primo edificio sostenibile danese con certificazione LEED Thu, 05 Apr 2012 12:06:38 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/213181.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/ecologia/213181.html VELUX Italia VELUX Italia Green Lighthouse è il primo edificio pubblico danese a zero emissioni e il primo caso di certificazione LEED in Danimarca. Inaugurato nel 2009, ospita il campus della facoltà di Scienze dell’Università di Copenhagen.

A tre anni dall’inaugurazione, Green Lighthouse rappresenta un esempio riuscito di collaborazione fra ambito pubblico e privato. Costruito in meno di un anno, l’edificio è un campus ecosostenibile che presenta condizioni ottimali di illuminazione e ventilazione naturali, e ha ottenuto per la prima volta nella storia della Danimarca, la certificazione LEED Gold.

LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) è un sistema di certificazione statunitense che valuta la sostenibilità di un edifico in base a una serie di parametri quali la sosteniblità del sito, la gestione efficiente delle acque, il consumo energetico e l’atmosfera, i materiali e le risorse, il clima interno. Con un punteggio complessivo di 68 punti, Green Lighthouse ha ottenuto la classificazione Gold.

Energia rinnovabile e benessere abitativo
Green Lighthouse è frutto di un attento studio energetico e di una progettazione architettonica innovativa. L’edificio misura 950 m2 e si autoalimenta, producendo quindi l’energia necessaria al suo funzionamento. Questo è possibile grazie alla combinazione di fonti energetiche rinnovabili quali l’energia solare, le pompe di calore geotermiche e i solai termoattivi. Green Lighthouse è espressione di un’architettura di qualità, dove la luce naturale è protagonista, grazie alla presenza di numerose finestra in falda e in verticale. La ventilazione naturale assicura inoltre un clima interno ottimale e salubre.

Green Lighthouse rientra in un progetto più ampio dell’Università di Copenhagen che ha come obiettivo quello di diventare uno dei campus più green d’Europa. L’edificio è stato inoltre selezionato a far parte del progetto pilota che vede l’implementazione del sistema di certificazione nazionale DGNB Denmark, prevista per il secondo semestre del 2012.

Alla realizzazione del campus hanno contributo il Ministero danese della Scienza, della Tecnologia e dell’Innovazione, l’Università di Copenhagen, la città di Copenhagen e i produttori di finestre VELUX e VELFAC.

Informazioni in breve su Green Lighthouse:
•    Committente: Università di Copenhagen
•    Proprietà: Danish Property Agency
•    Partner del progetto: Gruppo VELUX e VELFAC
•    Impresa di costruzioni: Hellerup Byg
•    Architetto: Christensen og Co. Arkitekter A/S
•    Studio d’ingegneria: COWI
•    Superficie calpestabile: 950 m2
•    Anno di costruzione/completamento: 2008-2009

]]>
Promozione Energy VELUX al via dal 15 marzo Wed, 14 Mar 2012 15:05:48 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/208574.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/208574.html VELUX Italia VELUX Italia I serramenti svolgono un ruolo fondamentale all’interno delle abitazioni. Questo è ancor più vero in mansarda, dove il tetto è maggiormente esposto alle intemperie e all’irraggiamento solare. Qui, insieme a un corretto isolamento è importante disporre di finestre a risparmio energetico, che proteggano dal freddo in inverno e dal caldo in estate. 

Il patrimonio edilizio italiano è caratterizzato in larga parte da case storiche. Si tratta spesso di immobili che non hanno mai subito interventi di rinnovo o riqualificazione. A sentire il peso degli anni sono soprattutto le finestre, che diventano un vero punto debole della casa. Vetri sottili e poco isolanti, spifferi, infiltrazioni, deterioramento del telaio e del battente sono solo alcuni dei fattori che indicano quando un serramento ha bisogno di essere sostituito.


Dal 15 marzo al 31 maggio VELUX invita a sostituire le vecchie finestre per tetti grazie alla promozione Energy, che prevede 200 Euro di sconto sull’acquisto di una finestra per tetti elettrica INTEGRA® completa di raccordo e persiana esterna.

Comfort e design
Le finestre per tetti VELUX del pacchetto Energy hanno linee moderne e arrotondate. La finitura interna in poliuretano bianco le rende perfette in qualsiasi ambiente, anche il più moderno e rende superflua qualunque manutenzione interna. Dotate di vetrate isolanti bassoemissive, le finestre per tetti VELUX migliorano sensibilmente l’isolamento della mansarda con un evidente risparmio sulla bolletta energetica.
Possono essere movimentate grazie a un semplice telecomando o programmate per aprirsi o chiudersi in orari stabiliti, a seconda delle proprie esigenze. Inoltre, tutte le finestre per tetti VELUX sono dotate di vetro autopulente di serie e non necessitano di pulizia periodica esterna.

Detrazione fiscale del 55%
Con la promozione Energy, sostituendo una vecchia finestra con una nuova di pari dimensioni è possibile beneficiare della detrazione fiscale del 55% per interventi di miglioramento dell’efficienza energetica.

]]>
VELUX Italia apre il suo profilo su Twitter Fri, 02 Mar 2012 14:17:07 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/206078.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/206078.html VELUX Italia VELUX Italia VELUX Italia rafforza la sua presenza online con un nuovissimo profilo su Twitter, il portale di microblogging più conosciuto al mondo. Da qualche giorno è, infatti, possibile seguire in tempo reale tutti gli aggiornamenti dell’azienda e, soprattutto, stabilire un dialogo interattivo semplice e veloce.


VELUX ha molto da raccontare e un mondo di argomenti da esplorare e condividere con gli utenti della rete: servizi al cliente, prodotti, promozioni, corsi di formazione, eventi, realizzazioni in mansarda ma anche normative, sostenibilità, risparmio energetico e comfort abitativo. Insomma, tutto ciò che ruota intorno all’abitare in generale e alla mansarda in particolare. 


VELUX è l’azienda che per prima ha inventato la finestra per tetti, trasformando il sottotetto in un luogo da sogno. Oggi, forte di un’esperienza di oltre 70 anni, sostiene attivamente concetti di edilizia sostenibile promuovendo attività volte a migliorare la qualità degli edifici.

Profilo twitter @veluxitalia

]]>
Viessmann e il Gruppo VELUX siglano un accordo di collaborazione Thu, 01 Dec 2011 15:27:15 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/190480.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/190480.html VELUX Italia VELUX Italia La nuova partnership nasce con lo scopo di raggiungere un maggior numero di clienti attraverso l’offerta strutturata di sistemi altamente efficienti. Il Gruppo VELUX cede in alcuni mercati la distribuzione dei serbatoi e delle unità di controllo, mentre Viessmann introduce nella propria gamma prodotti i collettori solari VELUX.

Viessmann, leader a livello internazionale nella produzione di sistemi per il riscaldamento, ha siglato un accordo di collaborazione con il Gruppo VELUX, leader di mercato nella produzione di finestre per tetti. I collettori solari VELUX si affiancano ai serbatoi e alle unità di controllo Viessmann.

”La nuova partnership amplia la nostra vasta gamma di prodotti per tutte le fonti di energia e aree di applicazione. Oggi, oltre ai nostri pannelli solari piani e ai tubi sottovuoto, siamo in grado di proporre anche i collettori solari VELUX, che si caratterizzano per la loro perfetta integrazione nel tetto. Riteniamo che questo accordo rafforzerà le vendite di entrambe le aziende“, dichiara il Dott. Thomas Schweisfurth, Chief Sales Officer di Viessmann.

„La forza del Gruppo VELUX trova piena espressione sul tetto e non nei locali caldaia. Soddisfare la richiesta di una gamma altamente efficiente di serbatoi e scambiatori termici comporterebbe costi ed investimenti economici sproporzionati“ – sostiene Jacob Schambye, Market Director del Gruppo VELUX.
„Abbiamo deciso di siglare un accordo di collaborazione con un leader di mercato a livello internazionale per poter continuare ad offrire ai nostri clienti impianti solari termici di elevata qualità. Siamo fermamente convinti che la miglior soluzione, sia estetica sia funzionale, venga dalla combinazione fra i collettori solari VELUX, gli scambiatori e i componenti Viessmann.“

Il nuovo accordo consente al Gruppo VELUX di avvalersi dei canali distributivi di Viessmann per la commercializzazione dei propri collettori solari e relativi accessori. La fornitura di serbatoi, unità di controllo e componenti del sistema continuerà ad essere gestita e supportata da Viessmann attraverso la sua consolidata rete vendita.

La partnership fra Viessmann e il Gruppo VELUX, che entrerà ufficialmente in vigore a partire dal 1 gennaio 2012, copre Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Svizzera. In questi paesi il gruppo VELUX non commercializzerà più serbatoi/scambiatori termici. L’implementazione dell’accordo sarà presumibilmente completata entro la prima metà del 2012.

Il nuovo accordo consente al Gruppo VELUX di avvalersi dei canali distributivi di Viessmann per la commercializzazione dei propri collettori solari e relativi accessori. La fornitura di serbatoi, unità di controllo e componenti del sistema continuerà ad essere gestita e supportata da Viessmann attraverso la sua consolidata rete vendita.

La partnership fra Viessmann e il Gruppo VELUX, che entrerà ufficialmente in vigore a partire dal 1 gennaio 2012, copre Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Svizzera. In questi paesi il gruppo VELUX non commercializzerà più serbatoi/scambiatori termici. L’implementazione dell’accordo sarà presumibilmente completata entro la prima metà del 2012.


Il Gruppo VELUX
VELUX è una multinazionale la cui ambizione è di migliorare le condizioni abitative e lavorative fornendo luce naturale e aria fresca attraverso il tetto. La gamma dei prodotti comprende un’ampia proposta di finestre per tetti e soluzioni per tetti piani. L’azienda propone inoltre tende, persiane, comandi elettrici, componenti originali per finestre da tetto e collettori solari termici.
Il Gruppo VELUX è presente in circa 40 paesi con altrettante filiali e in 11 paesi anche con siti produttivi. E' uno dei marchi più conosciuti a livello mondiale nel settore dei materiali per l'edilizia e i suoi prodotti sono venduti in quasi tutto il mondo. Il Gruppo VELUX conta circa 10.000 dipendenti ed è proprietà della VKR Holding A/S, società di proprietà delle fondazioni e della famiglia Rasmussen.
Per maggiori informazioni www.velux.com


Il Gruppo Viessmann
Il Gruppo Viessmann è leader a livello internazionale nella produzione di sistemi per il riscaldamento. Fondata nel 1917, è un’azienda familiare che conta circa 9.400 dipendenti con un fatturato di oltre 1,7 miliardi di Euro.
Viessmann è presente con 23 sedi di produzione e progettazione in 11 paesi, con organizzazioni di vendita in 74 Paesi, 32 società consociate e 120 punti vendita nel mondo. Il 56% del fatturato viene realizzato nelle filiali estere.
Per maggiori informazioni www.viessmann.com

Contatti:
VELUX Italia s.p.a.
Elen Bono, Relazioni Esterne
Via Strà 152
37030 Colognola ai Colli VR
Tel: 045  6173658
@: elen.bono@velux.com

Gruppo Viessmann
Joerg Schmidt, Head of Public Relations
Viessmann Werke GmbH & Co. KG
Viessmannstr. 1
35108 Allendorf (Eder) / Germany
Tel direct: +49 6452-1569
Fax: +49 6452-4569
@: smdj@viessmann.com

]]>
La nuova dimensione della luce naturale firmata Ross Lovegrove per VELUX Tue, 13 Apr 2010 14:21:26 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/108619.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/fiere/108619.html VELUX Italia VELUX Italia In anteprima al Fuori Salone, VELUX presenta il nuovo tunnel solare by Lovegrove,
vincitore del prestigioso Red Dot Design Award 2010.

Prende ispirazione dalla natura e dalle sue forme organiche, il nuovo diffusore a
goccia disegnato da Lovegrove per il tunnel solare VELUX.


VELUX lavora da anni all’ottimizzazione della luce naturale negli edifici, sviluppando
prodotti che sposano l’innovazione tecnologica con l’uso sostenibile delle risorse
naturali. Per questo VELUX ha ritenuto naturale collaborare con Lovegrove, uno dei
massimi esponenti del cosiddetto Green Design.

I prodotti utili non devono essere necessariamente rilegati alla loro mera
funzionalità
” – commenta Massimo Buccilli AD di Velux Italia – ”anzi, sono proprio
i prodotti industriali a poter essere reinterpretati. Più di una lampada solare, più di
un componente edile, il tunnel solare VELUX by Lovegrove rappresenta una nuova
dimensione di intendere design e rispamio energetico, trasformando chi sceglie
questo prodotto in un vero ottimizzatore
.”

Lovegrove è un vero visionario del nostro tempo: un designer in continua
evoluzione capace di umanizzare gli oggetti. E’ convinto che l’industria abbia un
enorme potenziale e possa fare la differenza nei confronti dell’ambiente.
Credo fermamente che il design, nel suo concetto più puro e vero, debba essere
accessibile a tutti e non riservato a una piccola cerchia di persone
” – dichiara
Lovegrove. “Il tunnel solare è un prodotto meraviglioso e il mio design cerca
semplicemente di enfatizzarne le proprietà in modo elegante e universale
.”

Red Dot Design Award: Best of the best 2010
Il tunnel solare VELUX by Lovegrove è stato insignito con il prestigioso Red Dot
Design Award, Best of the Best 2010. Il premio viene assegnato al prodotto che
più di ogni altro esprime un design innovativo e pionieristico. Organizzato con
cadenza annuale, il Red Dot Design Award è una delle più importanti competizioni
internazionali e quest’anno ha visto la partecipazione di 1.636 aziende provenienti
da 57 paesi con 4.252 prodotti.


Descrizione/caratteristiche prodotto
Il tunnel solare VELUX by Lovegrove è costituito da un tunnel altamente riflettente
che convoglia i raggi solari dal tetto e li restituisce come luce all’interno degli
ambienti. La luce naturale viene distribuita nell’ambiente dal diffusore a goccia,
che può essere regolato in altezza per modificare l’intensità luminosa.
Il tunnel solare VELUX è composto da un captatore esterno e da tubi telescopici
realizzati in lega MIRO-SILVER®, per una capacità riflettente superiore al 98%,
con qualsiasi angolo di incidenza dei raggi solari.

Il tunnel solare VELUX illumina locali bui o apporta luce in ambienti scarsamente
illuminati.

]]>
Promozione persiana manuale VELUX SCL fino al 30 novembre 2009 Thu, 15 Oct 2009 12:06:53 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/93974.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/93974.html VELUX Italia VELUX Italia

E’ il momento: 50 euro di sconto su tutte le persiane manuali VELUX.

 

In estate come in inverno le finestre per tetti, più di ogni altro serramento, sono esposte alle intemperie e sottoposte a sollecitazioni estreme.

 

La persiana VELUX, oltre a proteggere il serramento, contribuisce al conseguimento di un comfort  interno ideale.

 

E fino al 30 novembre la persiana manuale è anche più conveniente! Grazie alla nuova promozione VELUX, chi acquista una persiana manuale su www.veluxshop.it usufruisce di uno sconto immediato di 50 Euro.

 

Le persiane abbattono il surriscaldamento estivo dell’ambiente del 95%, aumentano l’isolamento termico invernale, forniscono un ottimo isolamento acustico, riducendo i rumori di pioggia e grandine, e consentono di risparmiare energia grazie al migliore isolamento (più caldo in inverno, più fresco in estate). Inoltre, garantiscono oscuramento e privacy e rappresentano un deterrente contro i tentativi di intrusione.

 

Nella versione manuale la persiana è dotata di un arganello di 80 cm, che consente l’apertura e la chiusura in modo agevole e veloce. L’installazione, ideale su finestre per tetti a portata di mano, non necessita di alcuna opera muraria.

]]>
Inaugurata a Milano atika, la prima casa che risparmia energia e ottimizza i consumi Tue, 08 Sep 2009 14:45:22 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/87561.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/edilizia/87561.html VELUX Italia VELUX Italia

E’ stata inaugurata il 3 settembre in Fiera Milano atika, una demo-house innovativa, di classe energetica A+, nata sulla scorta di un progetto internazionale sulla sostenibilità in edilizia. Milano è stata scelta quale emblema delle nuove opportunità fornite dal piano casa per il rilancio di un’edilizia rispettosa dell’ambiente ed energeticamente efficiente.

 

L’iniziativa, realizzata sotto il patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo  Economico, è promossa da VELUX, uno dei marchi leader a livello mondiale nel settore, in collaborazione con Fiera Milano.

 

atika è stata presentata in anteprima alla stampa dall’amministratore delegato di VELUX Italia, Massimo Buccilli, dall’assessore al Territorio e Urbanistica della Regione Lombardia, Davide Boni e dal presidente di Fiera Milano, Michele Perini.

 

Situata all’ingresso Sud del quartiere fieristico, atika resterà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino alla primavera 2010 nei giorni in cui il centro espositivo ospiterà manifestazioni. L’obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare i cittadini alle tematiche legate al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale.

 

Rispetto a una casa tradizionale, atika si distingue per l’ambiente salubre, il basso consumo energetico, il buon comfort interno e le condizioni ottimali di luce naturale in tutti i periodi dell’anno, adottando le ultime disposizioni della Commissione Europea sul risparmio energetico.

 

atika raggiunge una classe energetica A+, secondo la normativa italiana.

L’aspetto più importante è che atika garantisce un’efficienza energetica e un comfort abitativo ottimali sia con il caldo che con il freddo, a differenza di molte altre tipologie di case passive dove l’aspetto invernale è preponderante. Grazie all’utilizzo degli schermi solari e della ventilazione naturale i consumi per la climatizzazione estiva si riducono da 172 kWh/m² a 41 kWh/m² con un risparmio di energia primaria superiore al 75%.

 

L’innovazione di atika è quella di coniugare l’architettura e la progettazione, con i materiali e le tecnologie. Il tetto della casa è stato studiato come un dispositivo capace di far ottenere la più grande quantità d’energia possibile in inverno e come protezione dal sole in estate. Le finestre e i pannelli solari sono collocati strategicamente a seconda dei diversi angoli d’inclinazione del tetto.

]]>