Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Guido Robustelli Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Guido Robustelli Thu, 23 Jan 2020 19:48:42 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/38/1 La Topmodel Dorith Mous senza trucco nel video musicale per il singolo "Carried Away" di Samuel Hope Fri, 16 Mar 2018 10:38:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/473492.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/473492.html Guido Robustelli Guido Robustelli

la Topmodel Dorith Mous nel video musicale per il singolo "Carried Away" di Samuel Hope

si mostra nuda senza un filo di trucco con il suo stile androgino.

Il musicista newyorkese Samuel Hope per il video del suo singolo d'esordio “CARRIED AWAY” ha scelto la accattivante modella Dorith Mous, nata nei Paesi Bassi inizia la sua carriera con un look non convenzionale, acconciatura bionda e corta e il suo stile androgino che hanno convinto il mondo della moda dove è stata il volto pubblicitario di Diesel e DKNY.

 
Nel video musicale per il singolo "Carried Away" Dorith Mous si mostra nuda e riflessiva su sfondo bianco dove la voce di Samuel Hope produce una grande emotività.
Inoltre la regia di Christoph Varga valorizza Dorith Mous in  un bellissimo one-shot ricco di emozioni.
 
L'album di debutto di Samuel Hope "Other Man" uscirà in estate.
Per il mese di aprile sarà in Italia per uno showcase e un tour promozionale
 mentre prosegue con successo la programmazione radio.
 

SAMUEL HOPE con il video “CARRIED AWAY”

ha totalizzato oltre 115.000 visualizzazioni.

 https://www.youtube.com/watch?v=tbLrXvmIUGs&feature=youtu.be

 "CARRIED AWAY"  pubblicato sulla etichetta Surya Musica che festeggia il suo quinto compleanno e  punta nuovamente su un artista emergente con grandi qualità e potenzialità, in cooperazione con la Filter Music Group presentano SAMUEL HOPE, giovane artista newyorchese al suo debutto con la sua voce ricca di sfaccettature e melodica.

https://samuelhopeofficial.com/

 

Facebook:

https://www.facebook.com/SamuelHopeOfficial/

Instagram:

https://www.instagram.com/samuelhopeofficial/

Video ‘Carried Away’:

https://www.youtube.com/watch?v=tbLrXvmIUGs&feature=youtu.be

 

Ufficio Stampa Surya Musica Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
@
guido.robustelli@fastwebnet.it - + 39 348 390 60 98

 https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

 

]]>
Le reazioni sull'ultimo Midance 2018 e pronti a tornare anche alla prossima edizione Thu, 15 Mar 2018 15:07:20 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/473417.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/473417.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

Le reazioni sull'ultimo Midance

 

È stata un'edizione di successo e con ottimi propositi per il 2018. Ed ecco a distanza di 4 mesi le dichiarazioni illustri da parte degli addetti ai lavori italiani, pronti a tornare anche alla prossima edizione

 

A ridosso della riunione per organizzare il Midance 2018, e in attesa che venga comunicato il nuovo direttivo, molti partecipanti hanno espresso un giudizio sull'ultima edizione, targata 2017, che risale a più di 4 mesi fa e svoltasi al Sio Cafe di Milano. Il primo a parlare è DJ Ross, ovvero Rossano Prini di Bang Record: “Parteciperemmo ancora e molto volentieri. Al momento, in particolare, un incontro ci ha dato dei frutti, o meglio: abbiamo imbastito dei lavori con una cantante e artista che abbiamo conosciuto lì. Ovviamente è ancora tutto da fare, ma il contatto è avvenuto quella sera”.

 

Sergio Cerruti di Just Entertainment aggiunge: “Forse fra tutte le edizioni a cui ho partecipato è stata la prima volta che davvero ho pensato che potesse essere qualcosa di più. Vedere schierati alcuni dei miei colleghi simpatici (di solito gli antipatici sono sempre quelli che disertano? e infatti….) è usuale quando siamo insieme all’estero, nei più blasonati ADE, IMS, WMC e similari. Ma a Milano ha un sapore diverso perché vorrebbe dire che stiamo forse riuscendo ad andare oltre i preconcetti e il provincialismo. La questione ha una spiegazione anche logistica, a volte. Auguro a questa manifestazione di avere la forza di attrarre tutti”.

 

Pierangelo Mauri di Dipiu Music ha notato un Midance molto positivo. “Per prima cosa ho rivisto molte persone che avevo perso di vista per ovvi motivi lavorativi, quali Gianfranco Bortolotti, che non vedevo da almeno tre anni e col quale ci siamo ripromessi di incontrarci per future cose. Ho visto l'avvocato Giorgio Tramacere col quale ho in sospeso una cosa di un sample use fatto da Smilax e lì abbiamo trovato una quadra. Ho rivisto i ragazzi di Wimpy Music e con loro stiamo facendo una produzione. E confermo, già ora, che verremo alla prossima edizione”.

 

Alessio Primavesi di Energy Productions ringrazia dell’ospitalità e rivela che “gli ascolti durante la serata sono stati interessanti e divertenti”. Emilio Lanotte, a rappresentare Discology e Airplane!, sostiene che di sicuro qualcosa di positivo accadrà nel futuro molto prossimo: “Per ora tuttavia non posso dire di aver concluso con nuovi produttori; in compenso c’erano un bel po’ di amici addetti ai lavori con cui si è potuto concludere qualcosa”.

 

Mario Allione di Tornado ha avuto alcuni contatti con dei produttori, in particolare uno interessante ma non professionista: “Stiamo valutando con chi metterlo in contatto per la produzione e per gli iter burocratici (tipo SIAE, ecc.). Inoltre, mi è piaciuta molto l’idea del music dating, forse occorrerebbe renderlo più centrale alla manifestazione”.

 

www.siocafemilano.com

Official hashtag: #midance2018 #midanceitaly

www.facebook.com/midanceitaly/

 

 

 

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

PQ Rispetta l'ambiente: se non è necessario, non stampare questa e-mail.

decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Vi comunichiamo che il vostro indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per informarvi sulle nostre iniziative. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi ed è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Nel caso il nostro rispetto non fosse gradito, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo 

specificando l'indirizzo o gli indirizzi e-mail e come oggetto del messaggio "REMOVE ME".

 

]]>
comunicato stampa e Invito Festa Forum delle RELIGIONI. domenica 18 marzo 2081 presso il Teatro alle Colonne di San Lorenzo, corso di Porta Ticinese 45, Milano. Sun, 11 Mar 2018 23:52:48 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/472744.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/472744.html Guido Robustelli Guido Robustelli

“…allarga lo spazio della tua tenda, le tele delle tue dimore, che siano distese…. Allunga le corde e i picchetti “

tenda.jpg

FORUM DELLE RELIGIONI A MILANO

Ci troveremo DOMENICA 18 MARZO 2018 dalle ore 16,45 alle 19.00

presso il Teatro alle Colonne di San Lorenzo, corso di Porta Ticinese 45, Milano.

Gentilissime/i,       

Mi permetto di farvi giungere l’invito per la festa del Forum delle Religioni a Milano, nel  XII anniversario della firma di Costituzione.

Alcune Comunità Religiose presenti a Milano, città metropolitana, di tradizione buddista, cristiana, ebraica, induista e musulmana rinnovano, per la 12ma volta, il loro desiderio ed impegno a vivere insieme con questi intenti:

- Approfondire la mutua relazione e progredire nella reciproca accoglienza, nella conoscenza dei fondamenti teorici e delle prassi di ciascuno.

 -Promuovere la cultura del dialogo, della solidarietà e della pace.

 -Favorire il confronto sulle tematiche di comune interesse in rapporto all`interazione con la società civile.

-Promuovere la tutela della libertà di culto, di religione e di fede e impegnarsi contro ogni forma di discriminazione religiosa.

Quest’anno vogliamo compiere un passo in più. Entro una Milano che cresce vogliamo seguire l’indicazione del profeta che dice :

“…allarga lo spazio della tua tenda, le tele delle tue dimore, che siano distese…. Allunga le corde e i picchetti “ (Isaia 54,2-3).

Allarga la tenda, sposta i picchetti per poter accogliere, perché a Milano sono arrivati a vivere tanti uomini e donne da tutto il mondo con culture e religioni diverse, persone che vorremmo chiamare sorelle e fratelli, con cui vorremmo vivere nella pace, nella collaborazione, nel rispetto del Creato. 

Spostare i picchetti, allargare la tenda oggi per noi ha tante valenze, significa tanti impegni: Incontrare ed accogliere altre comunità che vivono a Milano e che hanno lo stesso “intento di vita”, scoprire altre comunità religiose tra noi, altre sorelle e fratelli, valorizzare i carismi di tutti senza nessuna pretesa di superiorità di alcuno, far conoscere queste realtà e il Forum stesso a tanti  che ritengono impossibile e inutile lo  sforzo per una buona e creativa convivenza  e unirci, invece, agli sforzi di tanti che già  operano con questi intenti.

DOMENICA 18 MARZO 2018 dalle ore 16,45 alle 19.00

presso il Teatro alle Colonne di San Lorenzo, corso di Porta Ticinese 45, Milano.

 

Con la speranza di  incontrarvi, gradisca un caloroso  saluto,

 per il  FORUM DELLE RELIGIONI A MILANO

don Giampiero Alberti   335 54 83 061

]]>
SAMUEL HOPE "CARRIED AWAY" In una settimana ha totalizzato oltre 110.000 visualizzazioni. Fri, 09 Mar 2018 11:20:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/472635.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/472635.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

SAMUEL HOPE con il video “CARRIED AWAY”

https://www.youtube.com/watch?v=tbLrXvmIUGs&feature=youtu.be

In una settimana ha totalizzato oltre 110.000 visualizzazioni.

 

Per il mese di aprile sarà in Italia per uno showcase e un tour promozionale nei club

mentre prosegue con successo la programmazione radio.

 

"CARRIED AWAY"  pubblicato sulla etichetta Surya Musica che in questi giorni festeggia i suo quinto compleanno e  punta nuovamente su un artista emergente con grandi qualità e potenzialità, in cooperazione con la Filter Music Group presentano SAMUEL HOPE.

 
Il video di accompagnamento del regista Christoph Varga è un bellissimo one-shot di una donna che si alterna tra abbracciare e poi combattere queste emozioni polarizzate mentre passano dentro e fuori dalla sua consapevolezza, mentre la voce di Samuel Hope irradia passione e frustrazione in pochi minuti di totale vulnerabilità. 
 
SAMUEL HOPE un giovane artista newyorchese al suo debutto con la sua voce ricca di sfaccettature e melodica.

 

https://samuelhopeofficial.com/

 

Facebook:

https://www.facebook.com/SamuelHopeOfficial/

 

Instagram:

https://www.instagram.com/samuelhopeofficial/

 

Video ‘Carried Away’:

https://www.youtube.com/watch?v=tbLrXvmIUGs&feature=youtu.be

 

Ufficio Stampa Surya Musica Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
@
guido.robustelli@fastwebnet.it - + 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

]]>
SAMUEL HOPE "CARRIED AWAY" con successo in programmazione radio. Per il mese di aprile sarà in Italia per uno showcase e un tour promozionale nei club. Fri, 02 Mar 2018 14:48:06 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/471757.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/471757.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

SAMUEL HOPE “CARRIED AWAY” con successo in programmazione radio.

Per il mese di aprile sarà in Italia per uno showcase e un tour promozionale nei club.

 

A questo indirizzo potete vedere il suo video:

 

https://www.youtube.com/watch?v=_6UmuKmtvOE&feature=youtu.be

"La grande musica deve essere una buona melodia e una bella voce", afferma Samuel Hope nativo di New York, polistrumentista e appassionato di tromba classica e jazz.
“Anche se quella 'voce' è uno strumento, come la tromba per Louis Armstrong" 
 
Samuel Hope, affiancato da Pete Davis (New Order, Björk, Dido), Sally Herbert (Muse, Robbie Williams) e con il produttore Mike Hedges hanno creato un album dell'anima pop intitolato OTHER MAN.
 

Il singolo di debutto, "CARRIED AWAY"  è in programmazione radio da venerdì 23 febbraio su etichetta Surya Musica che in questi giorni festeggia i suo quinto compleanno e  punta nuovamente su un artista emergente con grandi qualità e potenzialità, in cooperazione con la Filter Music Group presentano SAMUEL HOPE.

 
Il video di accompagnamento del regista Christoph Varga è un bellissimo one-shot di una donna che si alterna tra abbracciare e poi combattere queste emozioni polarizzate mentre passano dentro e fuori dalla sua consapevolezza, mentre la voce di Samuel Hope irradia passione e frustrazione in pochi minuti di totale vulnerabilità. 
 
Il Rockwood Music Hall di New York City è dove SAMUEL HOPE ha sviluppato il suo amore per la musica e il suo proprietario gli diede un prezioso consiglio: 
 "La grande musica", gli disse  "è una buona melodia e una bella voce ", seguendo questa filosofia realizza OTHER MAN, il suo album di debutto. 
 
È uno di quei dischi che meglio rappresentano un lavoro maturo, le canzoni dell’album OTHER MAN a cominciare da "Lead Me On" e "Carry Away" irradiano passione e frustrazione, mentre il tormento è in "Will not Put Up A Fight" che racconta di una attrazione con eleganza commovente. "Nothing To Lose" dove con voce fragile SAMUEL HOPE accompagnata dalla chitarra, in "Believe" la sua voce accompagnata da un pianoforte si rende avvincente e drammatica.
 
Inoltre alcune composizioni vantano arrangiamenti più grandiosi e più ambiziosi grazie al produttore Mike Hedges che ha contribuito a rendere i brani "Runaway" , "I Will not Keep You Waiting" e "Without Warning" in performance molto speciali.
 
OTHER MAN rappresenta il culmine di una vita dove ha lottato per adattarsi. "Mi sono rivolto alla musica per cercare di trovare un modo per essere accettato"
 
Ha vissuto da Portland a New York, Londra, Berlino, Spagna e Germania per vedere sempre qualcosa di nuovo, ora  Berlino è la sua casa, "Mi ha dato il tempo di provare nuove cose e dove sono riuscito a dare un'anima agli strumenti elettronici nello studio Studio X di Dirk Feistel.
 
Sebbene la maggior parte degli strumenti siano stati suonati da SAMUEL HOPE, anche Pete Davis (New Order, Björk, Dido) ha contribuito alla programmazione e alle tastiere, mentre gli archi sono suonati da Sally Herbert (Christine And The Queens, Muse, Robbie Williams) e suo marito. 
 
SAMUEL HOPE un giovane artista al suo debutto con la sua voce ricca di sfaccettature e melodica.

 

https://samuelhopeofficial.com/

 

Facebook:

https://www.facebook.com/SamuelHopeOfficial/

 

Instagram:

https://www.instagram.com/samuelhopeofficial/

 

Video ‘Carried Away’:

https://www.youtube.com/watch?v=_6UmuKmtvOE&feature=youtu.be

 

 

Ufficio Stampa Surya Musica Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
@
guido.robustelli@fastwebnet.it - + 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

]]>
da oggi in radio SAMUEL HOPE "carried away" Fri, 23 Feb 2018 15:00:20 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/471008.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/471008.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

 

SAMUEL HOPE un giovane artista al suo debutto con la sua voce ricca di sfaccettature e melodica.

 

“CARRIED AWAY” in radio da venerdì 23 febbraio

 

"La grande musica deve essere una buona melodia e una bella voce", afferma Samuel Hope nativo di New York, polistrumentista e appassionato di tromba classica e jazz.
“Anche se quella 'voce' è uno strumento, come la tromba per Louis Armstrong" 
 
Samuel Hope, affiancato da Pete Davis (New Order, Björk, Dido), Sally Herbert (Muse, Robbie Williams) e con il produttore Mike Hedges hanno creato un album dell'anima pop intitolato OTHER MAN.
 

Il singolo dI debutto, "CARRIED AWAY" sarà in programmazione radio da venerdì 23 febbraio su etichetta Surya Musica che in questi giorni festeggia il suo quinto compleanno e  punta nuovamente su un artista emergente con grandi qualità e potenzialità, in cooperazione con la Filter Music Group presentano SAMUEL HOPE.

 
Il video di accompagnamento del regista Christoph Varga è un bellissimo one-shot di una donna che si alterna tra abbracciare e poi combattere queste emozioni polarizzate mentre passano dentro e fuori dalla sua consapevolezza, mentre la voce di Samuel Hope irradia passione e frustrazione in pochi minuti di totale vulnerabilità. 
 
Il Rockwood Music Hall di New York City è dove SAMUEL HOPE ha sviluppato il suo amore per la musica e il suo proprietario gli diede un prezioso consiglio: 
 "La grande musica", gli disse  "è una buona melodia e una bella voce ", seguendo questa filosofia realizza 
 
OTHER MAN, il suo album di debutto.
 
È uno di quei dischi che meglio rappresentano un lavoro maturo, le canzoni dell’album OTHER MAN a cominciare da "Lead Me On" e "Carry Away" irradiano passione e frustrazione, mentre il tormento è in "Will not Put Up A Fight" che racconta di una attrazione con eleganza commovente. "Nothing To Lose" dove con voce fragile SAMUEL HOPE accompagnata dalla chitarra, in "Believe" la sua voce accompagnata da un pianoforte si rende avvincente e drammatica.
 
Inoltre alcune composizioni vantano arrangiamenti più grandiosi e più ambiziosi grazie al produttore Mike Hedges che ha contribuito a rendere i brani "Runaway" , "I Will not Keep You Waiting" e "Without Warning" in performance molto speciali.
 
OTHER MAN rappresenta il culmine di una vita dove ha lottato per adattarsi. "Mi sono rivolto alla musica per cercare di trovare un modo per essere accettato"
 
Ha vissuto da Portland a New York, Londra, Berlino, Spagna e Germania per vedere sempre qualcosa di nuovo, ora  Berlino è la sua casa, "Mi ha dato il tempo di provare nuove cose e dove sono riuscito a dare un'anima agli strumenti elettronici nello studio Studio X di Dirk Feistel.
 
Sebbene la maggior parte degli strumenti siano stati suonati da SAMUEL HOPE, anche Pete Davis (New Order, Björk, Dido) ha contribuito alla programmazione e alle tastiere, mentre gli archi sono suonati da Sally Herbert (Christine And The Queens, Muse, Robbie Williams) e suo marito. 
                                                                                                      

Distribuzione: Believe

Releasedate: 23.02.18

ISRC: DELJ81740858

Digital Stores: https://lnk.to/CarriedAway

 

https://samuelhopeofficial.com/

 

 

Facebook: https://www.facebook.com/SamuelHopeOfficial/

 

Instagram: https://www.instagram.com/samuelhopeofficial/

 

Video: https://youtu.be/G1_MTV5OEeY

 

 

Ufficio stampa Surya Musica | Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
@
guido.robustelli@fastwebnet.it

+ 39 348 390 60 98

 

Booking & Management Raffaela Travisano +393405938795 | raffaelatravisano@gmail.com

 

]]>
COMUNICATO STAMPA SLOW MUSIC Fri, 23 Feb 2018 11:18:29 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/470964.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/470964.html Guido Robustelli Guido Robustelli

logo_slow_music

 

 

In un’affollatissima Sala De Donato, l’aula più grande del Politecnico di Milano, è stato presentato Slow Music, progetto di movimento culturale che propone la filosofia del giusto e dell’etico, attraverso programmi di educazione e formazione legati alla musica, al fare musica, all’ascoltarla in profondità, alla gestione di progetti ed eventi del mondo musicale che condividano un giusto rapporto con i fruitori.

 

Claudio Trotta, ideatore e presidente dell’Associazione, ha concluso il suo appassionato intervento dicendo: «Slow Music siete voi. Fatene buon uso».

 

Alla base di questo progetto c’è infatti la volontà di rimettere al centro dell’attenzione il pubblico e le sue esigenze, spesso calpestate da uno showbiz attento soltanto ai grandi numeri e non alle eccellenze, che pure esistono e nonostante tutto continuano a caratterizzare il mondo della musica. Sostiene Trotta: «È fondamentale recuperare i valori dell’etica, del rispetto, della formazione partendo dai più giovani e del lavoro, che contrastano con la velocità assoluta del sold out ottenuto in pochi minuti».

 

Davvero coinvolgente l’intervento di Carlo Petrini, fondatore e presidente di Slow Food (ai cui valori fondanti si ispira dichiaratamente Slow Music) e membro del comitato etico di Slow Music: Petrini ha dato alcuni preziosi suggerimenti pratici, raccontando la sua personale esperienza ed invitando l’Associazione appena nata ad essere «inclusiva, una connessione tra passato e modernità» e a considerare « la comunità come futuro, perché fondata sulla sicurezza affettiva e non sull’intelligenza razionale» prospettando per Slow Music, di cui ha rimarcato la necessità, un futuro come quello della sua prima creatura.

 

Franco Mussida, anima del CPM, musicista di caratura internazionale, da anni intensamente impegnato nel sociale, ha sottolineato l’importanza per Slow Music, di operare con la formazione e la divulgazione di nuovi approcci della comunicazione musicale, capaci di motivare eticamente il mondo dei musicisti e degli ascoltatori, per rendere sempre più efficace e chiaro il ruolo valoriale della Musica nel nostro contesto sociale. Così com’è importante “usare” la musica per lenire il disagio sociale.  Il suo pensiero è perfettamente riassunto nello slogan «Musica come mezzo di servizio e di comunicazione degli affetti».

 

Avvincente pure l’intervento del giornalista Fabrizio Gatti, che si è riferito alla «dissociazione dalla realtà» quale elemento negativo derivante dalla velocità della comunicazione e della tecnologia: «Qualcuno sul treno deragliato a Pioltello alcuni giorni fa ha avuto due minuti e mezzo a disposizione prima che lo stesso andasse a schiantarsi. Ebbene, anziché usare quel tempo prezioso per tirare il freno a mano e fermare quella folle corsa, ha inviato sms per comunicare che stava vivendo una situazione di grande pericolo».

 

Oltre a loro, sono intervenuti anche Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano; il Prof. Augusto Sarti in rappresentanza del Politecnico di Milano; Stefano Rosa, avvocato esperto del settore, redattore degli atti costitutivi di Slow Music; Riccardo Carnovalini, camminatore, fotografo e scrittore; il Dott. Luigi Pagano, coordinatore del sistema carcerario lombardo; Furio Zucco, medico, esperto in organizzazione di servizi di emergenza/urgenza in occasione di maxi eventi. Il tutto è stato coordinato dal giornalista Stefano Bonagura.

 

 Hanno aderito e contribuito a Slow Music in qualità di Soci Fondatori:

 

ALBERTO PUGNETTI - Produttore Musicale - Fondatore di Radio Francigena

ANDREA MARCO RICCI - Presidente di Note Legali

CARLO FELTRINELLI - Presidente del Gruppo Feltrinelli

CLAUDIO TROTTA - Fondatore e Titolare di Barley Arts

CORRADO GAMBI - Regista, attore, Direttore artistico teatrale

FRANCO MUSSIDA - Musicista e Fondatore di CPM

FURIO ZUCCO - Medico, esperto in organizzazione di servizi di emergenza/urgenza in occasione di maxi eventi

GIACOMO COLETTI - Consulente Europrogettista

IVANO AMATI - Tour manager

LUCA VARANI - New Media Specialist, giornalista radio/tv

MASSIMO POGGINI - Giornalista e scrittore

PAOLO DAL BON - Presidente Fondazione Gaber

STEFANO BONAGURA - Giornalista, autore radio/tv, produttore esecutivo Musicultura

STEFANO ROSA �“ Avvocato esperto del settore, Redattore degli atti costitutivi di Slow Music, appassionato di musica

STEFANO SENARDI - Discografico e consulente musicale

 

Organo di grande rilievo di Slow Music è il Comitato Etico, presieduto dal Dott. Luigi Pagano, una delle figure più carismatiche e stimate dell’Amministrazione Penitenziaria della Giustizia, attualmente coordinatore del sistema carcerario lombardo. Hanno aderito Carlo Petrini, Fondatore e Presidente di Slow Food, il prof. Stefano Mancuso, scienziato di prestigio mondiale attualmente Direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV), la dott.ssa Cristina Perilli, Psicoterapeuta Sistemica ed esperta di dipendenze, Philippe Daverio, critico d’arte e scrittore.

 

Slow Music per sviluppare gli obiettivi che si è posta, oltre all’impegno anche finanziario dei suoi fondatori, ha necessità di coinvolgere un numero sempre maggiore di persone interessate e motivate.

 

Per questo il movimento è aperto a:

Soci Sostenitori pubblici e privati

Soci Ordinari con una quota di euro 20

Soci Giovani fino ai 21 anni, con una quota di euro 10

Soci Junior (under 13 anni), con una quota di euro 10

Nei prossimi mesi saranno definite e comunicate le modalità di partecipazione, i benefici e le convenzioni a favore delle diverse categorie di Soci, ivi compresa la definizione delle partnership per i soci sostenitori.

 

I documenti di Slow Music (Statuto, Manifesto e Codice Etico) sono consultabili in rete, sul sito dell’Associazione, www.slowmusic-net.eu

 

 

Con il Patrocinio del Comune di Milano.                                             

 

 

 

Ufficio Stampa Slow Music

Guido Robustelli

Comunicazione Musicale & Progetti

+ 39 348 390 60 98

ufficio.stampa@slowmusic-net.eu

]]>
Formati gratuitamente con OMP & iLiveMusic per gettare le basi del tuo futuro musicale! Fri, 16 Feb 2018 19:04:39 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/470196.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/470196.html Guido Robustelli Guido Robustelli

http://content.comunicati.net/allegati/200964/image001.png

http://content.comunicati.net/allegati/200965/image002.jpg

 

 

COMUNICATO STAMPA

Formati gratuitamente con OMP & iLiveMusic per gettare le basi del tuo futuro musicale!

 

Officina della Musica e delle Parole, iniziativa sostenuta dalla SIAE, e iLiveMusic insieme: l¡¯App di riferimento per la musica in Italia, per tutto il 2018 diventa

l¡¯unico canale per candidarsi alle sessioni di OMP.

Il termine per candidarsi  alla prima sessione scade il 26 febbraio.

 

OMP, nata nel 2016 da un¡¯idea di Alberto Salerno, ¨¨ un¡¯associazione senza fini di lucro che persegue la finalit¨¤ di aiutare musicisti, interpreti e autori a inserirsi nel mondo del lavoro. L¡¯obiettivo ¨¨ quello di sviluppare il loro talento ponendoli a confronto con professionisti del settore (produttori, autori, musicisti e manager): Alberto Salerno, Fausto Cogliati, Nicol¨° Fragile, Umberto Iervolino, Andrea Zuppini, Tino Silvestri, Damiano Dattoli, Luca Chiaravalli e Luca Orioli.

 

Il confronto avviene in apposite sessioni formative con attivit¨¤ di analisi collettive e di opzioni di possibili sviluppi. Durante gli incontri il pool di professionisti di OMP ascolta i brani inediti dei partecipanti e fornisce feedback e consigli su testi, melodie e stesure delle canzoni.

La partecipazione alle sessioni per i candidati ammessi ¨¨ totalmente gratuita e per i pi¨´ meritevoli OMP ha anche facolt¨¤ di intervenire con un contributo spese per lo sviluppo dei progetti selezionati.

 

Per partecipare alle Sessioni:

 

  • Scarica gratuitamente l¡¯App di iLiveMusic disponibile per i dispositivi iOS e Android:
    App store ¡ú https://goo.gl/WA3Fx2

Google Play ¡ú  https://goo.gl/W9fFoj

 

  • Crea il tuo proprio ufficiale come ¡°Musicista¡± e inserisci il brano che vuoi sottoporre al Team di professionisti (solo il primo brano inserito verr¨¤ ascoltato dai formatori)

 

  • Invia la tua candidatura all¡¯evento ¡°Sessione¡± che troverai sia nella sezione dell¡¯App ¡°Cerca Ingaggi¡± sia nella sezione ¡°Festival e Concorsi¡±


I candidati riceveranno successivamente un¡¯email con la data della sessione e ulteriori indicazioni e feedback. Grazie all¡¯utilizzo dell¡¯applicazione, disponibile gratuitamente per i dispositivi mobile iOS e Android, candidarsi sar¨¤ pi¨´ semplice, comodo e veloce.

 

iLiveMusic ¨¨ l¡¯unica App che mette in contatto diretto Artisti e Organizzatori di musica live.

Il funzionamento di iLiveMusic ¨¨ semplice e intuitivo, e permette agli artisti di trovare gratuitamente nuovi ingaggi senza alcuna intermediazione.

L¡¯App consente inoltre di scoprire tutta la comunit¨¤ degli addetti ai lavori nel mondo della musica: Live Club, Scuole musicali, Sale prove, Studi di registrazione, Negozi musicali.

_____________________

Ufficio stampa iLiveMusic                                            Ufficio Stampa Officina della Musica e delleParole

Via Tiburtina 912, Roma                                              Guido Robustelli

Telefono 393 803 7417                                                Telefono 348/3906098

Mail: info @ilivemusic.com                                          Mail: guido.robustelli@fastwebnet.it

www.ilivemusic.com                                                     www.officinamusica.it

                                                                                   Project Manager: Victor Venturelli

 

]]>
Invito Conferenza stampa "Una canzone con le parole dei bambini" - Monza, mercoledì 14 febb, ore 11, Provincia di Monza e della Brianza, via Grigna 13, Monza Thu, 08 Feb 2018 13:26:20 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/469294.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/469294.html Guido Robustelli Guido Robustelli

INVITO STAMPA

 

http://content.comunicati.net/allegati/200691/presentazione.jpg

 

Innamorati della musica, innamorati dell’acqua…

 

Il Presidente di BrianzAcque,  EnricoBoerci, è lieto di invitare i giornalisti alla

conferenza stampa di presentazione de

Il FUTURO SCORRE SULLE NOTE DELL’ACQUA - UNA CANZONE CON LE PAROLE DEI BAMBINI

Mercoledì, 14 febbraio 2018, ore 11

Provincia di Monza e della Brianza, via Grigna 13, Monza

Sala dell’Oro, 1° Piano

Intervengono:

Il Presidente della Provincia di Monza e della Brianza

Il Sindaco di Monza,  il Sindaco di Arcore, il Presidente ATO MB

Alberto Salerno, paroliere, fondatore e presidente Officina della Musica e delle Parole

Pier Cortese, per i bambini Little Pier, musicista, cantautore e produttore artistico

Durante l’incontro sarà illustrato il progetto per la composizione di un brano musicale che racconti l’importanza dell’acqua. Un testo scritto con il contributo dei bambini d’Italia e realizzato da Little Pier. L’iniziativa è  promossa da BrianzAcque - gestore del servizio idrico integrato in Brianza -  in collaborazione con Cimice e l’associazione Officina della Musica e delle Parole.

 

�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”�”

3396633331


http://content.comunicati.net/allegati/200692/logoperfirmamail.jpg

 

Ufficio Stampa officina della musica e delle parole:

Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
348 390 60 98 / guido.robustelli@fastwebnet.it

]]>
Officina della Musica e delle Parole avvia nuova partnership con il MEI Wed, 31 Jan 2018 14:55:10 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/468214.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/468214.html Guido Robustelli Guido Robustelli

cid:image002.jpg@01D38BB5.D9D65480

 


COMUNICATO STAMPA

 

Officina della Musica e delle Parole avvia una nuova partnership con il MEI di Faenza

Dopo il sodalizio con iLiveMusic

 

Officina della Musica e delle Parole, iniziativa sostenuta dalla SIAE, dalla Regione Lombardia e MEi insieme attraverso la piattaforma musicale iLiveMusic, punto di riferimento per la musica indipendenti ed emergente in Italia, da oggi  diventano partner ufficiali per la valorizzazione dei giovani autori della nuova musica italiana.

 

OMP,  nata nel 2016  da un’idea di  Alberto Salerno, è un associazione senza fini di lucro che persegue la finalità di aiutare musicisti, interpreti e autori ad inserirsi nel mondo del lavoro e a sviluppare il loro talento ponendoli a confronto con professionisti del settore di grande esperienza (produttori, autori, musicisti e manager). Il confronto avviene in apposite sessioni formative con attività di analisi collettive e di opzioni di possibili sviluppi. Durante  gli  incontri  il pool di professionisti   di  OMP   ascolta i brani  inediti  dei  partecipanti  e fornisce  feedback  e  consigli   su  testi,  melodie  e  stesure   delle canzoni. La partecipazione alle sessioni per i candidati ammessi è totalmente gratuita e per i più meritevoli OMP ha anche facoltà di intervenire con un contributo spese per lo sviluppo dei progetti selezionati

 

All’interno di tale circuito nasce quindi la partnership con il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza , una delle piattaforme di scouting piu’ importanti in Italia, capace ogni anno di sfornare nuovi talenti, attraverso le sue diverse iniziative per i giovani e la sua rete di indies e festival, capaci di arrivare alle vette della musica in Italia rinnovandone il panorama di proposta innovando il settore con diversi e nuovi stili  e fornendo l’indispensabile ricambio generazionale e di idee.

Una partnership che lavorerà alla costruzione, insieme ad iLiveMusic, di nuove formule volte a valorizzare concretamente i nuovi talenti che si affacciano per la prima volta , pieni di passione e di idee, al monto musicale del nostro paese.

 

Intanto prosegue la partrnership di OPM con i Lie Music. Infatti per partecipare alle sessioni basterà scaricare l’App iLiveMusic e candidarsi al primo evento: le selezioni termineranno il 26 febbraio.  I candidati riceveranno successivamente un’email con la data della sessione e ulteriori indicazioni e feedback. 

Grazie all’utilizzo dell’App, gratuita e disponibile per i dispositivi mobile iPhone e Android, candidarsi sarà più semplice, comodo e veloce.

 

iLiveMusic è l’unica App che mette in contatto diretto Artisti e Organizzatori di musica live. Tra l’altro da segnalare la partneship con il MEI 2017 che ha portato sul palco centrale del MEI attraverso l’iLiveMusic Contest Mirkoeilcane, uno dei nuovi talenti della musica d’autore italiana e finalista a Sanremo 2018 per i Giovani.

Il funzionamento di iLiveMusic è semplice e intuitivo, e permette agli artisti di trovare gratuitamente nuovi ingaggi senza alcuna intermediazione.

 

iLiveMusic inoltre consente di scoprire tutta la comunità degli addetti ai lavori nel mondo della musica: Live Club, Scuole musicali, Sale prove, Studi di registrazione, Negozi  musicali.

 

Per scaricare l’App “iLiveMusic”:

 

Per iPhone su App store: https://goo.gl/WA3Fx2

 

Per Android su Google Play: https://goo.gl/W9fFoj  

 

 

 

 

Ufficio stampa Officina della Musica e delle Parole

 

Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/  

 

]]>
"OF NEW TROLLS" - NICO DI PALO E GIANNI BELLENO RIPARTONO PER UNA NUOVA AVVENTURA MUSICALE - DUE INEDITI IN UN PROSSIMO CD DAL VIVO CON I LORO MAGGIORI SUCCESSI Mon, 29 Jan 2018 08:22:20 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/467710.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/467710.html Guido Robustelli Guido Robustelli

“OF NEW TROLLS”

NICO DI PALO E GIANNI BELLENO

RIPARTONO PER UNA NUOVA AVVENTURA MUSICALE

DUE INEDITI IN UN PROSSIMO CD DAL VIVO CON I LORO MAGGIORI SUCCESSI

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il 2018 si apre con una notizia davvero speciale per gli amanti della musica e dei New Trolls.

A cinquant'anni dalla nascita della band, la musica unisce due pilastri e fondatori, Nico Di Palo - chitarra e voce, Gianni Belleno - batteria e voce.

Sono le immagini, le emozioni di due protagonisti e di un’appassionante viaggio musicale.

 

Il nuovo progetto prende il nome di “OF NEW TROLLS”


Una carriera ricchissima di successi e canzoni indimenticabili, per ritrovare lo spirito genuino della musica suonata dal vivo e quell’estrema varietà del suono, ricco di infinite sfumature, per far rivivere le magiche atmosfere degli anni 70 e a seguire.

 

Tornano insieme con le loro esperienze e una grande energia, con la volontà di recuperare il passato e una nuova vita nel presente e futuro, dove al primo posto mettono l’amicizia e la musica.

 

Sono passati cinquant'anni di storia, dalla brillante apertura dei concerti dei Rolling Stones e dei Led Zeppelin dove si è consacrata la stella dei New Trolls nel firmamento del rock.

Da allora non si sono più fermati, stregando con la tecnica, le vocalità polifoniche e con le innovative partiture le platee di tutto il mondo.

 

Milioni di “note”, scritte, interpretate e rimaste impresse nella storia musicale italiana, dai più grandi successi della band genovese nata nel 1967: "Senza orario e senza bandiera", "Concerto Grosso per i New Trolls 1 e 2", "Searching for a land", "Quella carezza della sera", "Aldebaran", "Una miniera", "Visioni", e tante altre, a testimonianza delle loro profonde e ben radicate affinità con la musica.

 

L’impegno è reso possibile grazie alla fiducia dei fans, che da sempre hanno seguito le esibizioni dei due artisti ed oggi hanno l'occasione di rivedere finalmente sullo stesso palco Nico e Gianni eseguire i brani storici.

 

Dense atmosfere con testi e liriche importanti rappresentano il punto di partenza di una organizzazione artistica fatta di alternanza di voci e di movimenti, rapidi e lenti, di contrasti dinamici e ritmici, come firma di uno stile musicale.

 

dalle sonorità pop e del rock progressivo tricolore e brani inediti. Il singolo uscirà alla fine di gennaio 2018 e porterà le firme di Belleno, Salvi e Di Palo.

 

Nico Di Palo e Gianni Belleno saranno accompagnati da una band ultracompatta di musicisti di alto spessore: Claudio Cinquegrana, Stefano Genti, Umberto Dadà, Claudio Tarantola e Nando Corradini.

 

 

 

La prima data (numero zero) del Tour 2018 sarà sabato 3 marzo 2018

CASTEL SANGIOVANNI (PC)  TEATRO G. VERDI

 

Potete seguire il progetto “OF NEW TROLLS” su:

https://www.facebook.com/OFNEWTROLLS/

https://www.instagram.com/nicogianniofnewtrolls/?hl=it

www.newtrolls.info

 

Solo le note più belle costruiscono le emozioni

 

 

Ufficio stampa “OF NEW TROLLS”

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@
guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

PQ Rispetta l'ambiente: se non è necessario, non stampare questa e-mail.

decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Vi comunichiamo che il vostro indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per informarvi sulle nostre iniziative. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi ed è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Nel caso il nostro rispetto non fosse gradito, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo 

specificando l'indirizzo o gli indirizzi e-mail e come oggetto del messaggio "REMOVE ME".

 

]]>
in radio : Amos - Non dirmi basta #958SANTERO Sat, 27 Jan 2018 12:40:27 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/467631.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/467631.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

 

Se non visualizzi correttamente l'email clicca il link seguente:
https://panel.mediasender.it/public/?mq=707912c2c3c3281714518c5e1a9c9cb8

Questa email e' stata inviata da musica@mediasender.it a guidorobustelli@fastwebnet.it. Se non sei tu guidorobustelli@fastwebnet.it, ignora questa email

Non voglio piu' ricevere questa comunicazione

 

Powered by EarOne.it

https://panel.mediasender.it/api/?class=client&method=eti&mq=707912c2c3c3281714518c5e1a9c9cb8http://email.mediasender.it/wf/open?upn=HlYhZ7yjbjxN-2BHqoS87d0pJnDtMRkQRzvBznsBXtdsD4Bxv87Dr7Xep3l7H7gVQTJqYh7CSOrHUbwfgnk-2F70kthi0CJe-2FIxlwdGDqXkJjvAGcZqRkByy2k4-2Fi9ooKb38BnOJ5ypYtwyp0SM7eFLhXk-2FlAfAeKBJjuMAOfQ25NFqFmbwdZtWkR-2FznE-2BcQKMtTH9qOBLoI32RY-2F0OSouzn8npTSXXWoGHc01E-2BX5csNpW6Hwt9zdJf-2FraY0-2Fe-2FCBlCp-2BKEgwZDg9UzrxXI1fbFwQklBvWe1UhTOz635VD4iKGgJjBFHpBGZYqDxL4VByD5

]]>
Amos - Non dirmi basta #958SANTERO Mon, 22 Jan 2018 12:58:39 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/466917.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/466917.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

 

Se non visualizzi correttamente l'email clicca il link seguente:
https://panel.mediasender.it/public/?mq=707912c2c3c3281714518c5e1a9c9cb8

Questa email e' stata inviata da musica@mediasender.it a guidorobustelli@fastwebnet.it. Se non sei tu guidorobustelli@fastwebnet.it, ignora questa email

Non voglio piu' ricevere questa comunicazione

 

Powered by EarOne.it

https://panel.mediasender.it/api/?class=client&method=eti&mq=707912c2c3c3281714518c5e1a9c9cb8http://email.mediasender.it/wf/open?upn=HlYhZ7yjbjxN-2BHqoS87d0pJnDtMRkQRzvBznsBXtdsD4Bxv87Dr7Xep3l7H7gVQTJqYh7CSOrHUbwfgnk-2F70kthi0CJe-2FIxlwdGDqXkJjvAGcZqRkByy2k4-2Fi9ooKb38BnOJ5ypYtwyp0SM7eFLhXk-2FlAfAeKBJjuMAOfQ25NFqFmbwdZtWkR-2FznE-2BcQKMtTH9qOBLoI32RY-2F0OSouzn8npTSXXWoGHc01E-2BX5csNpW6Hwt9zdJf-2FraY0-2Fe-2FCBlCp-2BKEgwZDg9UzrxXI1fbFwQklBvWe1UhTOz635VD4iKGgJjBFHpBGZYqDxL4VByD5

]]>
Rockol Awards 2017: tutti i vincitori Thu, 18 Jan 2018 17:15:11 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/466677.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/466677.html Guido Robustelli Guido Robustelli

Rockol Awards 2017: tutti i vincitori

Milano, 18 gennaio 2018

Si è tenuta ieri sera alla Santeria Social Club di Milano, in Viale Toscana 31, l'edizione 2017 dei Rockol Awards, durante la quale sono stati premiati gli artisti - votati sia da una giuria di giornalisti che dal pubblico - nelle categorie Migliore Album Italiano, Migliore Album Internazionale, Migliore Live Italiano, Migliore Live Internazionale e Migliore Video di Artisti Italiani:
 

  • Migliore Album Italiano secondo il pubblico: Ermal Meta, "Vietato Morire"
     
  • Migliore Album Internazionale secondo il pubblico: LP, "Lost on You"
     
  • Migliore Live Italiano secondo il pubblico: Vasco Rossi
     
  • Migliore Live Internazionale secondo il pubblico: Ed Sheeran
     
  • Migliore Video di Artisti Italiani secondo il pubblico: Ermal Meta , "Vietato Morire"
     
  • Migliore Album Italiano secondo la critica: Brunori SAS, "A casa tutto bene”
     
  • Migliore Album Internazionale secondo la critica: Kendrick Lamar, "DAMN."
     
  • Migliore Live Italiano secondo la critica: Afterhours
     
  • Migliore Live Internazionale secondo la critica: Nick Cave
     
  • Migliore Video di Artisti Italiani secondo la critica: Caparezza, "Ti fa stare bene"
     
  • BigliettOne D’Oro TicketOne-artista italiano: Tiziano Ferro "Il Mestiere della vita Tour 2017"
     
  • BigliettOne D’Oro TicketOne-artista/gruppo  internazionale: Depeche Mode “Global Spirit Tour 2017”
     
  • Premio Speciale Rockol Artista dell'Anno: Levante
     

Durante la serata si sono esibiti dal vivo Levante, i Canova, Manuel Agnelli e gli Afterhours, Brunori Sas e Ermal Meta.

Tutte le notizie e i video della serata:
http://www.rockol.it/tutto-su/rockol-awards-2017-450397
 
Tutte le gallery fotografiche della serata:
 
http://www.rockol.it/gallerie-fotografiche/4640/17-gennaio-2018-santeria-social-club-milano-rockol-awards-2017-prima-parte

http://www.rockol.it/gallerie-fotografiche/4641/17-gennaio-2018-santeria-social-club-milano-rockol-awards-2017-seconda
 
Il video integrale della serata:

https://youtu.be/WWqEHwYMWtk
 
 
I Rockol Awards sono stati realizzati in collaborazione con:
 
SIAE , Official Partner
 
TicketOne, Official Partner
 
YouTube, Official Partner
 
Ufficio Stampa:
Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti

@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 
Rockol (http://www.rockol.it/) è il sito italiano di riferimento nell’informazione e nell’intrattenimento musicale.
Attivo dal 1995, Rockol.it è visitato da oltre 3.000.000 di utenti unici mensili, genera circa 11.000.000 di pagine viste ed è seguito da oltre 600.000 fans e followers sui principali social media.
Dal 2013 opera anche in UK all’indirizzo
www.rockol.com.
 
Rockol è in concessione a Mediamond.
Contatti: promozione@rockol.it �“ tel. 02.45490556

Copyright © 2018 Rockol, Tutti i diritti riservati.
** Vota i migliori dischi e i concerti dell’anno! **

Aggiorna i tuoi dati o cancella l'iscrizione

]]>
Partnership iLiveMusic & Officina della Musica e delle Parole. Iniziativa sostenuta dalla SIAE Sun, 14 Jan 2018 19:39:23 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/466052.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/466052.html Guido Robustelli Guido Robustelli

http://content.comunicati.net/allegati/199748/image001.png

http://content.comunicati.net/allegati/199749/image002.jpg

 


COMUNICATO STAMPA

Partnership iLiveMusic & Officina della Musica e delle Parole

 

Roma, 12 gennaio 2018 Officina della Musica e delle Parole, iniziativa sostenuta dalla SIAE, e iLiveMusic insieme: l’App di riferimento per la musica in Italia, da oggi e per tutto il 2018 diventa l’unico canale per candidarsi  alle sessioni di OMP

 

OMP,  nata nel 2016  da un’idea di  Alberto Salerno, è un associazione senza fini di lucro che persegue la finalità di aiutare musicisti, interpreti e autori ad inserirsi nel mondo del lavoro e a sviluppare il loro talento ponendoli a confronto con professionisti del settore di grande esperienza (produttori, autori, musicisti e manager). Il confronto avviene in apposite sessioni formative con attività di analisi collettive e di opzioni di possibili sviluppi. Durante  gli  incontri  il pool di professionisti   di  OMP   ascolta i brani  inediti  dei  partecipanti  e fornisce  feedback  e  consigli   su  testi,  melodie  e  stesure   delle canzoni. La partecipazione alle sessioni per i candidati ammessi è totalmente gratuita e per i più meritevoli OMP ha anche facoltà di intervenire con un contributo spese per lo sviluppo dei progetti selezionati

 

Da oggi per partecipare alle sessioni basterà scaricare l’App iLiveMusic e candidarsi al primo evento: le selezioni termineranno il 26 febbraio.  I candidati riceveranno successivamente un’email con la data della sessione e ulteriori indicazioni e feedback. 

Grazie all’utilizzo dell’App, gratuita e disponibile per i dispositivi mobile iPhone e Android, candidarsi sarà più semplice, comodo e veloce.

 

iLiveMusic è l’unica App che mette in contatto diretto Artisti e Organizzatori di musica live.

Il funzionamento di iLiveMusic è semplice e intuitivo, e permette agli artisti di trovare gratuitamente nuovi ingaggi senza alcuna intermediazione.

 

iLiveMusic inoltre consente di scoprire tutta la comunità degli addetti ai lavori nel mondo della musica: Live Club, Scuole musicali, Sale prove, Studi di registrazione, Negozi  musicali.

 

Per scaricare l’App “iLiveMusic” e partecipare alle sessioni:

 

Per iPhone su App store: https://goo.gl/WA3Fx2

 

Per Android su Google Play: https://goo.gl/W9fFoj

 

 

_____________________

Ufficio stampa iLiveMusic

Via Tiburtina 912, Roma

Telefono 393 803 7417

Mail: ufficiostmpa@ilivemusic.com

www.ilivemusic.com  

 

 

Ufficio stampa Officina della Musica e delle Parole

 

Guido Robustelli - Comunicazione Musicale & Progetti
@
guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/ 

 

]]>
Rockol Awards 2017: ecco i finalisti Fri, 12 Jan 2018 16:34:12 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/465980.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/465980.html Guido Robustelli Guido Robustelli

ROCKOL-LOGO-GRANDE.png

Rockol Awards 2017: ecco i finalisti

 

Milano, 12 Gennaio 2018

 

Si sono chiuse le votazioni dei Rockol Awards 2017, gli utenti e il pubblico di Rockol da un lato, e una a giuria specializzata di 300 giornalisti dall'altro, hanno indicato i loro preferiti della musica del 2017.

I vincitori assoluti verranno rivelati nella serata finale che si svolgerà il 17 gennaio alla Santeria Social Club di Milano in Viale Toscana 31 - un live show con consegna dei premi e diverse performance - tra cui quella di Levante, vincitrice del Premio Speciale di Rockol 2017.

Vi sveliamo le terzine dei finalisti delle cinque categorie, sia nelle votazioni del pubblico che nella giuria specializzata. Ecco chi si contenderà la vittoria finale ai Rockol Awards 2017 per Migliore Album Italiano, Migliore Album Internazionale, Migliore Evento Live Italiano, Migliore Evento Live Internazionale e Migliore Video Italiano. 

 

VOTAZIONI DEL PUBBLICO​ - ARTISTI FINALISTI
(in rigoroso ordine alfabetico)

Finalisti Migliore Album Italiano
Caparezza , "Prisoner 709"
Ermal Meta, "Vietato morire"
Negramaro,"Amore che torni"

Migliore Album Internazionale
Depeche Mode, "Spirit"
LP, "Lost on You"
Ed Sheeran,  " ÷"

Migliore Live Italiano
Caparezza    
Il Volo
Vasco Rossi

Migliore Live Internazionale
Coldplay    
Depeche Mode
Ed Sheeran    

Migliore Video di Artisti Italiani
Caparezza, "Ti fa stare bene"
Francesco Gabbani, "Occidentali's karma"
Ermal Meta , "Vietato morire"
 

 

VOTAZIONI DELLA GIURIA SPECIALIZZATA DI GIORNALISTI - ARTISTI FINALISTI
(in rigoroso ordine alfabetico)

Migliore Album Italiano
Brunori SAS, "A casa tutto bene"
Caparezza , "Prisoner 709"
Cesare Cremonini, "Possibili scenari"

Migliore Album Internazionale
Kendrick Lamar, "DAMN."
LCD Soundsystem, "American Dream"
Ed Sheeran,  " ÷"

Migliore Live Italiano
Afterhours
Brunori SAS
Vasco Rossi 

Migliore Live Internazionale
Nick Cave  
Radiohead
Eddie Vedder

Migliore Video di Artisti Italiani
Caparezza, "Ti fa stare bene"
Tiziano Ferro, "Il Conforto"
Salmo, "Estatedimmerda"

 

L'edizione 2017 dei Rockol Awards potrà essere seguita in streaming audio video integrale: la serata, durante la quale verranno premiati gli artisti risultati vincitori nelle votazioni di pubblico e critica nelle categorie Migliore Album Italiano, Migliore Album Internazionale, Migliore Live Italiano, Migliore Live Internazionale e Migliore Video di Artisti Italiani, e che vedrà Levante - vincitrice del premio speciale Artista dell'Anno - esibirsi dal vivo, sarà trasmessa in diretta su una pagina speciale creata appositamente per l'iniziativa.

Come precedentemente annunciato, l’evento conclusivo dei Rockol Awards 2017 avrà luogo il 17 gennaio alla Santeria Social Club di Milano in viale Toscana 31 e, per la prima volta, parte degli ingressi sono riservati a lettori e fans che hanno partecipato alle votazioni e che potranno quindi assistere alle premiazioni e ai live show.

 

Per qualsiasi dettaglio e informazione sui Rockol Awards 2017:

http://www.rockol.it/tutto-su/rockol-awards-2017-450397

 

 

 

I Rockol Awards sono realizzati in collaborazione con:

 

SIAE , Official Partner

 

TicketOne, Official Partner

 

YouTube, Official Partner

 

 

Arnaldi & Partners, produzione

 

 

 

Ufficio Stampa:

 

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

 

 

Rockol (http://www.rockol.it/) è il sito italiano di riferimento nell’informazione e nell’intrattenimento musicale.

Attivo dal 1995, Rockol.it è visitato da oltre 3.000.000 di utenti unici mensili, genera circa 11.000.000 di pagine viste ed è seguito da oltre 600.000 fans e followers sui principali social media.

Dal 2013 opera anche in UK all’indirizzo www.rockol.com.

 

Rockol è in concessione a Mediamond.

Contatti: promozione@rockol.it �“ tel. 02.45490556

 

 

]]>
SIAE, TicketOne e YouTube ai Rockol Awards 2017 Mon, 18 Dec 2017 19:38:28 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/464046.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/464046.html Guido Robustelli Guido Robustelli

ROCKOL-LOGO-GRANDE.png

 

SIAE, TicketOne e YouTube ai Rockol Awards 2017

Focus speciali per ciascuno dei partner istituzionali della manifestazione:

dall’importanza del ruolo degli autori ai campioni del botteghino live fino allo streaming

 

Milano, 18 dicembre 2017

 

I “Rockol Awards 2017”, online all’indirizzo https://www.rockol.it/awards2017/ con le votazioni in pieno svolgimento da parte sia della giuria specializzata che dei lettori in corso fino al prossimo 7 gennaio, annunciano oggi la partecipazione ufficiale alla manifestazione di tre partner istituzionali: SIAE, TicketOne e YouTube.

 

Ciascuno dei partner, che ha voluto legarsi ai Rockol Awards per affinità con gli obiettivi di un evento dedicato alla celebrazione della musica, della sua industria e dei suoi artisti, valorizzerà la propria partecipazione in sintonia con i valori e il ruolo che lo caratterizzano sul mercato.

 

“Collecting, ticketing e streaming sono in primo piano sia nel lessico corrente sia nel business della nostra industria e sono diventati per Rockol temi editoriali forti: dunque abbiamo considerato la partecipazione di SIAE, TicketOne e YouTube ai Rockol Awards 2017 una testimonianza talmente significativa da indurci ad aggiornare la nostra formula coerentemente con il ruolo di questi tre partner”, dichiara Giampiero Di Carlo, fondatore e amministratore delegato di Rockol, che spiega:

“Alle targhe speciali che TicketOne attribuirà ai campioni del box office dal vivo, introdotte lo scorso anno, si affianca per l’edizione 2017 l’introduzione della nuova categoria Miglior Video, per le cui candidature Rockol ha selezionato 60 video musicali italiani pubblicati a partire dal 2 dicembre del 2016 con maggior numero di views su YouTube in Italia (elaborazione Rockol su dati YouTube). Il sostegno di SIAE  alla manifestazione enfatizza inoltre la battaglia in cui Rockol è impegnato affinché gli autori delle canzoni abbiano in ogni sede la visibilità che spetta loro di diritto”.

 

TicketOne premierà i migliori live show italiano e internazionale nel periodo di riferimento dei “Rockol Awards” (2 dicembre 2016 �“ 1 dicembre 2017): “Ci fa piacere tornare da protagonisti ai Rockol Awards", ha dichiarato Andrea Grancini, vice direttore generale di TicketOne: "Anche quest’anno il BigliettOne D’Oro andrà a due grandi nomi che il pubblico adora - e non poteva che essere così, trattandosi dei performer che hanno venduto il maggior numero di biglietti".

 

Filippo Sugar, Presidente di SIAE, ha aggiunto: “Come SIAE siamo lieti di supportare per la prima volta i Rockol Awards perché anche su questo palco il lavoro autoriale possa avere il giusto riconoscimento e una maggiore visibilità. Ad ogni singolo successo saranno infatti affiancati i nomi degli autori che hanno contribuito a crearlo, proprio per evidenziare l’importanza del loro ruolo nell’industria musicale italiana”.

 
I “Rockol Awards 2017” premieranno il Migliore Album Italiano, il Migliore Album Internazionale, il Migliore Evento Live Italiano, il Migliore Evento Live Internazionale ed il Migliore Video di Artisti Italiani. Le votazioni si concluderanno il prossimo 7 gennaio.

Rockol (http://www.rockol.it/) è il sito italiano di riferimento nell’informazione e nell’intrattenimento musicale. Attivo dal 1995, Rockol.it è visitato da oltre 3.000.000 di utenti unici mensili, genera circa 11.000.000 di pagine viste ed è seguito da oltre 600.000 fans e followers sui principali social media. Dal 2013 opera anche in UK all’indirizzo www.rockol.com.

 

 

Rockol è in concessione a Mediamond.

Contatti: promozione@rockol.it �“ tel. 02.45490556

 

Ufficio Stampa Rockol Awards

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it

+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

PQ Rispetta l'ambiente: se non è necessario, non stampare questa e-mail.

decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Vi comunichiamo che il vostro indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per informarvi sulle nostre iniziative. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi ed è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Nel caso il nostro rispetto non fosse gradito, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo 

specificando l'indirizzo o gli indirizzi e-mail e come oggetto del messaggio "REMOVE ME".

]]>
Rockol Awards 2017: è Levante l’artista dell’anno Tue, 12 Dec 2017 13:45:31 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/463494.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/463494.html Guido Robustelli Guido Robustelli

ROCKOL-LOGO-GRANDE.png

 

Rockol Awards 2017: è Levante l’artista dell’anno

La redazione di Rockol ha attribuito il consueto “Premio Rockol” all’artista di

“Nel caos di stanze stupefacenti”

 

Milano, 12 dicembre 2017

 
 
La redazione di Rockol ha svelato oggi l’attribuzione del “Premio Rockol” assegnato ogni anno nell’ambito dei Rockol Awards ad un artista, gruppo o personaggio particolarmente distintosi per la sua attività musicale.
 
Vincitrice del Premio Rockol 2017 è Levante, protagonista della scena italiana con l’album “Nel caos di stanze stupefacenti”. 
 
La motivazione del premio è stata la seguente:
“Levante ha caratterizzato il 2017 musicale italiano con uno dei migliori album pubblicati quest’anno nel nostro paese, si è imposta sulla scena dal vivo con un tour potente e di qualità ed ha promosso il suo cantautorato, già pregevole, al livello successivo: oggi è una musicista più completa, un’artista di spessore ed un personaggio pubblico in forte crescita”.
 

“Odio essere sdolcinata, proverò a non farlo ma arrivare fino a qui mi è costata tanta fatica e quindi è facile che io anneghi nei miei lacrimoni di gioia e sudore.
Grazie infinite a Rockol per aver compreso il mio modo di guardare il mondo e grazie infinite anche a Metatron, Carosello, OtrLive e Curci per aver fatto in modo che questa visione attraversasse lo stivale e oltrepassasse anche i nostri confini.
NEL CAOS DI STANZE STUPEFACENTI è uno dei viaggi più dolorosi e belli che io abbia mai fatto, felice che le tracce di questa vita siano arrivate anche a voi.

Infinitamente grata,

L.”

 
I “Rockol Awards 2017” (online all’indirizzo https://www.rockol.it/awards2017/) premieranno il Migliore Album Italiano, il Migliore Album Internazionale, il Migliore Evento Live Italiano, il Migliore Evento Live Internazionale ed il Migliore Video di Artisti Italiani. 
Levante, che è peraltro tuttora in gara anche in due delle categorie ufficiali dei Rockol Awards 2017  (Migliore Album Italiano e Migliore Evento Live Italiano), riceverà il Premio Rockol 2017durante l’evento conclusivo della manifestazione, la cui data e ‘venue’ saranno ufficializzate su Rockol entro pochissimi giorni. 
Le votazioni sono in pieno svolgimento sia da parte sia della giuria specializzata che dei lettori e si concluderanno il prossimo 7 gennaio.
 

Rockol (http://www.rockol.it/) è il sito italiano di riferimento nell’informazione e nell’intrattenimento musicale.

Attivo dal 1995, Rockol.it è visitato da oltre 3.000.000 di utenti unici mensili, genera circa 11.000.000 di pagine viste ed è seguito da oltre 600.000 fans e followers sui principali social media.

Dal 2013 opera anche in UK all’indirizzo www.rockol.com.

 

Rockol è in concessione a Mediamond.

Contatti: promozione@rockol.it �“ tel. 02.45490556

 

Ufficio Stampa Rockol Awards

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

PQ Rispetta l'ambiente: se non è necessario, non stampare questa e-mail.

decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Vi comunichiamo che il vostro indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per informarvi sulle nostre iniziative. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi ed è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Nel caso il nostro rispetto non fosse gradito, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo 

specificando l'indirizzo o gli indirizzi e-mail e come oggetto del messaggio "REMOVE ME".

]]>
Rockol Awards 2017 - Evento Finale - SAVE THE DATE! Wed, 06 Dec 2017 19:45:34 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/462903.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/462903.html Guido Robustelli Guido Robustelli

ROCKOL AWARDS 2017

 

ROCKOL AWARDS 2017

Mercoledì 17 gennaio 2018

SAVE THE DATE

SAVE THE DATE: Mercoledì 17 gennaio 2018

Copyright © 2017 Rockol, All rights reserved.

Rockol

via Castelbarco 2

Milan, Italy 20136

Italy


Add us to your address book



Aggiorna i tuoi dati oppure cancellati da questa lista

 

 

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

PQ Rispetta l'ambiente: se non è necessario, non stampare questa e-mail.

decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Vi comunichiamo che il vostro indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per informarvi sulle nostre iniziative. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi ed è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Nel caso il nostro rispetto non fosse gradito, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo 

specificando l'indirizzo o gli indirizzi e-mail e come oggetto del messaggio "REMOVE ME".

]]>
Midance 2017 un successo: un'edizione da ricordare al Sio Cafe (Milano) Wed, 06 Dec 2017 11:54:53 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/462842.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/musica/varie/462842.html Guido Robustelli Guido Robustelli

 

Midance 2017, un successo:

un'edizione da ricordare

 

Lunedì 4 dicembre, al Sio Cafe di Milano, si è svolto l'evento che ha coinvolto dj, produttori, musicisti, promoter, discografici italiani e tutti gli operatori del settore della musica elettronica. È stata un'edizione di successo e con ottimi propositi per il 2018.

 

Presso il Sio Cafe di Milano, lunedì 4 dicembre scorso, si è tenuta la quindicesima edizione di Midance, la manifestazione non a scopo di lucro, “ma a scopo di placement”, che permette a dj, produttori, musicisti, promoter e discografici di scambiare idee e trovare l'etichetta discografica o lo sfogo promozionale ideale.

 

Momento cruciale è stato lo Speed Dance, lo speed date di Midance, che è tornato per mettere in contatto i protagonisti della serata. Ideato e importato in Italia dagli Stati Uniti, lo speed date, personalizzato e ribattezzato dallo staff di Midance “Speed Dance”, ha visto ancora una volta i dj produttori pronti a sottoporre idee, produzioni, demo e prodotti finiti a editori musicali e case discografiche.

 

Dietro la costante rotazione (il famoso "round-robin"), i marchi presenti hanno aperto la propria caccia alla hit. Le main label Energy Production, con Alessio Primavesi; Do It Yourself, con Max Moroldo e Thomas Cibelli; Bang Record con DJ Ross, Giangy Rossi e Alessandro Viale; Tornado Music (FMA) con Mario e Davide Allione; Reshape (Dipiù Music) con Pierangelo Mauri e Gabriele D'Andrea; JE | Just Entertainment con Sergio Cerruti e Dario Tomasino; infine, IHU Music Group con Luca Moretti. Hanno partecipato inoltre le label outsider K-Noize, Hitaly Muzik, X-mood Records, Royal Supreme e luv4luv.

 

La diretta di SilverMusic Radio è stata fondamentale per la riuscita del Midance edizione 2017.

Dalla consolle del Sio Cafe, a pochi metri dalla postazione di Wimpy Music, DJ Marietto ha intervistato tutti gli ospiti, tra cui i fondatori del Midance stesso, e inoltre celebrità del settore come il visionario Gianfranco Bortolotti di Firstplanet, il remixer Paolo Aliberti, il dj uscito dal Grande Fratello Biagio D'Anelli, Nathalie Aarts dei Soundlovers e tantissimi altri ancora.

 

La Midance & Sio Cafe Influencer Chart 2017 ha infine ammaliato tutti con il suo countdown, che ha portato i presenti ad assistere alla consegna delle targhe dei primi tre classificati.

 

Molti presenti, soddisfatti della serata, hanno rinnovato la propria presenza per il prossimo appuntamento. Fervono ora così già i preparativi per il sedicesimo Midance, targato 2018, da parte dello staff organizzatore.

 

www.siocafemilano.com

Official hashtag: #midance2017 #midanceitaly

www.facebook.com/midanceitaly/

 

 

 

Guido Robustelli
Comunicazione Musicale & Progetti
@ guido.robustelli@fastwebnet.it
+ 39 348 390 60 98

 

https://www.facebook.com/Guido-Robustelli-Comunicazione-Musicale-Progetti-192024027669688/

 

PQ Rispetta l'ambiente: se non è necessario, non stampare questa e-mail.

decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono stati prelevati da conoscenze personali, da contatti avuti sulla rete o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati su internet. Vi comunichiamo che il vostro indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per informarvi sulle nostre iniziative. Esso non sarà comunicato o diffuso a terzi ed è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Nel caso il nostro rispetto non fosse gradito, sarà possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo 

specificando l'indirizzo o gli indirizzi e-mail e come oggetto del messaggio "REMOVE ME".

 

Da: Riccardo Sada [mailto:info@riccardosada.com]
Inviato: martedì 5 dicembre 2017 16:37
A: Guido Robustelli
Oggetto: Invio per posta elettronica: Midance 2017 al Sio Cafe - Comunicato 02, Midance 2017 al Sio Cafe - Comunicato 02

 

 

Guido

grazie

ormai ti considero dei nostri

Ricky

]]>