Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Cristina Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Cristina Tue, 07 Jul 2020 11:13:23 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/2628/1 RT-MOB Mon, 10 Nov 2008 12:19:54 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/vela/66447.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/vela/66447.html Cristina Cristina Real Time –Man Over Board

Quando la tecnologia aiuta a navigare in sicurezza

Il mare è sicuramente uno degli elementi naturali di maggior fascino, capace di regalare emozioni, gioia e divertimento ma al tempo stesso richiede e pretende il massimo rispetto e non tollera approcci superficiali. Gli eccessi di confidenza con il mare si pagano … salati!

 

Negli ultimi anni in Italia si registra una costante crescita del numero di persone che decidono di frequentare corsi per il conseguimento di patenti nautiche e corsi di vela. Questo fa si che sia il numero di imbarcazioni da diporto che il settore del noleggio (charter) siano in forte espansione.

 

E’ chiaro quindi che al crescere del numero dei naviganti cresce anche la presenza di navigatori non propriamente esperti, il che si traduce in una maggiore difficoltà nella navigazione da diporto con la logica conseguenza di un innalzamento dei possibili incidenti in mare. 

 

Tutti coloro che amano andar per mare sanno bene quanto sia importante poter garantire, durante la navigazione, l’incolumità personale e quella delle persone vicine anche se spesso una adeguata preparazione non è sempre sufficiente.

 

Proprio partendo da questo principio, Alisea ha condotto un’attenta analisi del fattore sicurezza che l’ha portata a studiare e sviluppare un progetto in radiofrequenza per la sicurezza in mare, con l’obiettivo di incrementare la prevenzione di incidenti grazie ad una corretta ed appropriata strumentazione di bordo.

 

Nasce così RT-MOB (Real Time – Man Over Board) un prodotto tecnologicamente avanzato che permette di segnalare, in tempo reale, all’equipaggio la caduta di “uomo in mare”.

 

Al momento dell’imbarco verrà consegnato un trasmettitore di piccole dimensioni che in caso di caduta fuori bordo e al contatto con l’acqua salata emetterà un segnale che sarà ricevuto dal ricevitore installato sull’imbarcazione. L’RT-Mob permette di segnalare con impulso in radiofrequenza la caduta di uomo in mare tramite avviso sia acustico che luminoso.

 

Il sistema è dotato di tre livelli di sicurezza e si compone di una stazione base-centralina “RR-MOB” definita ricevitore, installato sull’imbarcazione che opera in radiofrequenza e da più apparecchi trasmettitori definiti “RT-MOB” che, a contatto con l’acqua, riconoscono tramite due contatti la resistività dell’acqua salina emettendo quindi un allarme raccolto dal ricevitore.

 

L’allarme verrà attivato solo ed esclusivamente se i sensori entreranno simultaneamente a contatto con l’acqua salta, in modo da evitare l’attivazione accidentale. Il segnale inviato, a livello del mare copre un raggio di 0,5 km in condizioni ideali.

 

RT-Mob è, inoltre, dotato di un sistema di rilevazione della presenza di segnale del trasmettitore in un dato tempo di azione che  assicura un secondo livello di sicurezza che si attiverà solo se il primo avviso di sinistro per qualsiasi ragione non si fosse avviato.

Il terzo livello prevede, invece, un’attivazione manuale tramite il pulsante SOS installato sul trasmettitore, che permette di attivare l’allarme sirena sull’imbarcazione.

 

Sono già allo studio ulteriori implementazioni del sistema. La fase due prevede l’aggiunta della funzione “black box” che, trasforma il sistema nella scatola nera dell’imbarcazione. Scopo della scatola nera è quello di raccogliere i dati di navigazione provenienti dagli strumenti connessi, oltre alle informazioni relative ai parametri e al funzionamento del motore. Una terza fase prevede, invece, l’aggiunta della funzionalità “EPIRB” che in caso di emergenza trasmette le informazioni dell’imbarcazione (identificativo-posizione-codice d’allarme).

 

Risulta subito evidente il livello di sicurezza che tale prodotto può permettere; si pensi alla

navigazione notturna, peraltro molto utilizzata nel periodo estivo per le traversate nel

mare Mediterraneo dove frequenti sono gli incidenti per imperizia o per la presenza di un unico

componente dell’equipaggio al timone in pozzetto, mentre altri riposano sotto coperta, non avendo ad oggi possibilità di ricevere segnalazione allarme in caso di caduta in mare della vedetta.

 

“Abbiamo deciso di proporre al mercato non un semplice oggetto tecnologico ma un intero progetto per la sicurezza, infatti, abbiamo già stretto un accordo con una importante Compagnia Assicurativa, Ina Assitalia, la quale ha deciso di ridurre i costi delle polizze Rischio sui Trasportati, se l’imbarcazione è equipaggiata con il prodotto RT-Mob, poiché il premio per questo tipo di sinistro è davvero molto oneroso”, ha commentato Elvio Facchini, Presidente di Alisea. “A conferma della elevata sofisticazione alla base del nostro progetto, ricordo, che l’RT-Mob è stato valutato e premiato da una commissione tecnica quale soluzione ad elevata innovazione tecnologica, e che l’intero progetto è stato coperto da brevetto nazionale ed internazionale”.

 

 

 

]]>
Saudi Arabian Airlines si affida a Sabre Airline Solutions per migliorare l'esperienza di viaggio dei suoi passeggeri Mon, 21 Jan 2008 05:49:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/50376.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/50376.html Cristina Cristina

Saudi Arabian Airlines si affida a SabreAirline Solutions per migliorare l’esperienza di viaggio dei suoipasseggeri

21 Gennaio 2008 - Saudi Arabian Airlines e Sabre AirlineSolutions annunciano di aver siglato quattro accordi per implementare soluzionitecnologicamente avanzate che aiuteranno il vettore a garantire ai propripasseggeri un servizio d’eccellenza.

Tali accordi prevedono un programma triennale di sviluppocome parte integrante del piano di trasformazione tecnologica,che permetterà alla compagnia di raggiungereambiziosi obiettivi, uno tra tutti migliorare l’esperienza di viaggio deipropri passeggeri.

“Non stiamo semplicemente comprando della tecnologia,stiamo acquistando dei processi aziendali che garantiranno ai nostri passeggerienormi benefici derivanti da una maggior affidabilità, flessibilità ecompetitività della nostra compagnia,” ha dichiarato Khalid Almolhem, Director General di SaudiArabian Airlines. “La decisione di affidarci a Sabre Airline Solutions sifonda sulla loro immensa esperienza, sugli altissimi standard qualitativi esulla capacità di lavorare al nostro fianco per aiutarci a raggiungere gliambiziosi obiettivi che ci siamo prefissati.”

“Saudi Arabian Airlines ha scelto di affidarsi alla nostratecnologia per ottenere sostanziali miglioramenti nelle sue performance e altermine del processo di implementazione potrà contare sui più completi eavanzati sistemi per la gestione delle operazioni, quelli che ad oggi vengonogià impiegati con successo dalle principali compagnie aeree quali BritishAirways, Air France, American Airlines, Japan Airlines e Singapore Airlines.Soluzioni che già nel corso degli anni hanno garantito miglioramenti misurabilisia in termini operativi che economici,” ha spiegato Steve Clampett, President of AirlineProducts and Solutions di Sabre Airline Solutions.

Le soluzioni Sabre scelte da Saudi Arabian Airlines copronoquattro specifiche aree di business:

_Gestione del network: integra lasuite di gestione e pianificazione dei voli SabreAirFlite, il sistema per la gestione tariffaria Sabre AirPricecon la suite per la gestione delle entrate SabreAirMax, che offre anchefunzionalità per la gestione gruppi e consulenza aziendale.

Tutte queste soluzioni garantiranno al vettore di migliorarela propria competitività e la capacità di reagire più velocemente al variaredelle condizioni di mercato.

_Gestione delle operazioni: prevedel’utilizzo di Sabre Dispatch Manager,l’avanzata suite per il monitoraggio dei voli e di Sabre AirCrews per la gestione degliequipaggi. Queste soluzione permetteranno a Saudi Arabian Airlines di renderemaggiormente efficienti tutte le operazioni ma anche di gestire con efficaciale situazioni operative più impegnative.

_Gestione dei servizi di terra: si basasulla suite Sabre Streamline Resource Management per renderemaggiormente proficue tutte le operazioni aeroportuali.

_Cargo revenue management: sfrutta lepotenzialità del sistema Sabre CargoMaxper gestire le entrate, il pricing e  tutte le pratiche relative alsettore cargo con l’obiettivo di aiutare il vettore a mettere a puntoun’offerta altamente competitiva.

Sabre Airlines Solutions per i prossimi due anni lavorerà astretto contatto con il vettore per implementare tutte le soluzioni studiateper migliorare le operazioni sia dei voli di linea del vettore ma anche diquelle dei charter religiosi Haj and Umra e dei voli Reali e VIP.  

Sabre AirlineSolutions

Sabre Airline Solutions, società di Sabre Holdings, è la piùimportante azienda al mondo a fornire soluzioni per compagnie aeree.

Più di 200 linee aeree in tutto ilmondo si affidano alla sua gamma di strumenti di supporto decisionale perincrementare i profitti e migliorare le operazioni, mentre oltre 500 compagniesi avvalgono della sua innovativa tecnologia. Oltre 100 vettori nel mondo sirivolgono a Sabre Airline Solutions per la fornitura di soluzioni per lagestione passeggeri, per la consulenza strategica, commerciale ed operativa.

Sabre Holdings Corporation (NYSE:TSG) è leader mondiale nel settore dei viaggi, fornisce prodotti turistici esoluzioni tecnologiche e di distribuzione all’industria turistica.Ulteriori informazioni su Sabre Holdings si possono avere visitando il sito: www.sabre-holdings.com.

Saudi Arabian Airlines

Saudi Arabian Airlines è la più grande compagnia aerea delMedio Oriente e Nord Africa, nonché compagnia di bandiera dell’ArabiaSaudita. Ha iniziato le sue attività nel 1945 con un singolo aereo, unDC-3(Dakota) HZ-AAX, un regalo che l’allora Presidente degli Stati UnitiFranklin D. Roosevelt fece al re Abdul Aziz. Alcuni mesi dopo vi ful’acquisto di altri due DC-3s, che formarono la flotta di quella che qualcheanno più tardi divenne una delle compagnie aeree più importanti al mondo.

Oggi Saudi Arabian Airlines conta su  una flotta di 91aerei, copre oltre 90 destinazioni al mondo e nel 2007 ha trasportato oltre18 milioni di passeggeri.

Il Saudi Arabian Airlines Data Processing Centre, inaugurato a Jeddah nel 1971, è oggi uno dei più grandi Data Centre dellaregione.

 

]]>
LE ADV ITALIANE IN VISITA AL GLOBAL CUSTOMER SUPPORT CENTER DI SABRE Tue, 18 Dec 2007 05:10:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/49080.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/49080.html Cristina Cristina

LE ADV ITALIANE IN VISITA AL GLOBALCUSTOMER SUPPORT CENTER DI SABRE

Professionalità, investimenti, attenzioneal cliente: ecco spiegato il successo del centro

 

18 Dicembre 2007– Alle porte di Montevideo, capitale dell’Uruguay, tra paesaggisuggestivi e grandi fattorie sorge un imponente gigante di vetro: il GlobalCustomer Support Center di proprietà di Sabre Holdings.

A primo impattosembra impossibile che Sabre abbia deciso di stabilire proprio qui una partecosì integrante e fondamentale del suo business. Ma Sam Gilliland, chairman andceo, ha spiegato ad una delegazione di clienti provenienti da tutto il mondo ilperché di questa scelta e le strategie alla base della crescita della società.

La decisione distabilire proprio a Montevideo una componente così importante del lavoro nascesemplicemente dal fatto che l’Uruguay si contraddistingue da molti altriPaesi sia per la facilità di reperire lavoro altamente qualificato che perl’eccellente sistema scolastico. Il centro impiega, infatti, circa il 94%di forza lavoro locale mentre la parte restante proviene da paesi del NordAmerica, Europa e Sud America. Sono oltre 15 le lingue parlate al serviziodegli agenti di viaggio dislocati in 45 Paesi. Per dare un’idea dellamole di lavoro svolto basti pensare che lo staff, gestisce per la sola Europa oltre20.000 clienti e a livello globale nel 2007 ha avuto contatti con oltre 2.5 milioni diclienti.

La forza del GlobalCustomer Center è nata costruendo una cultura che si fonda su quattro punticardine:

Eccellenza nel Customer Service: conoscere alla perfezione i clienti e sapergli offrire soluzione eservizi che vadano oltre le loro aspettative.
Formazione&Aggiornamento: creare un ambiente stimolante caratterizzato da uncontinuo aggiornamento e apprendimento, dove l’innovazione èl’elemento differenziante a cui tendere.
Business Performance:  comprenderee condividere le strategie aziendali, capendo come il lavoro del singolo si riflettesul successo finale.

Senso di appartenenza: costruirerelazioni forti e solide con tutta la comunità Sabre.

Sabre Italia hainvitato una ristretta delegazione di clienti a visitare il suo Global CustomerSupport Center in rappresentanza di tutte le agenzie di viaggio del Belpaese,per fargli toccare con mano l’impegno, la professionalità el’attenzione che caratterizzano il lavoro svolto dalle 850 persone, cheogni giorno hanno il compito di rispondere ai più diversi bisogni delle agenziedi viaggio clienti di Sabre in tutto il mondo.

Il centro,inaugurato nel 2004, cuore pulsante del customer service del GDS è stato creatocon l’obiettivo di razionalizzare l’intero comparto help desk pergarantire livelli di efficienza sempre più elevati alle agenzie clienti diSabre. Dotato delle più sofisticate tecnologie per call center e CRM ècostantemente aggiornato con innovative soluzioni e funzionalità. Ma i compitidella struttura non si limitano esclusivamente al rispondere alle richiestedelle adv. Infatti, tra lo staff troviamo contabili, analisti esperti inpricing- con PhDs in matematica- e esperti nel supporto software.

Sabre Italia hainiziato la sua collaborazione con la struttura di Montevideo circa 2 anni faper rispondere alle esigenze di un mercato sempre più attento e consapevole,che richiedeva un servizio di customer care più efficiente e razionale. Iclienti italiani hanno saputo apprezzare sia il lavoro e l’impegno deglioperatori che i costanti e continui investimenti, che hanno garantito i più elevati standard qualitativi in materiadi servizio al cliente.

MimmoCristofaro - presidente di Contur, a capo dellastruttura tecnologica, organizzativa e di formazione del network  FESPIT Turismo- dopo la visita, riconosce a Sabre di saper garantire ai suoi clienti unaltissimo grado di professionalità che influenza positivamente l’interomercato. Enrico Ruffilli,Direttore Generale di Uvet Amex, ha sottolineato come Sabre continui a fare dell’innovazionetecnologica il suo punto di forza per offrire soluzioni d’eccellenza aipropri clienti. Mario Malerba e Francesco Rizzo, Presidente e DirettoreCommerciale di ITN hanno invece apprezzato il ruolo strategico e differenzianteche il customer care gioca in casa Sabre. Per FrancoGattinoni, Presidente di Gattinoni Travel Networkl’operatività del mondo Sabre sta alla base del successo del GDS. Mentreper Albino Simoncini, Presidentedi SIMA, Sabre dimostra di saper interpretare ed anticipare le esigenze di unmercato in costante evoluzione.

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale.

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, fornendoprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione.

Sabre Holdings (NYSE: TSG) connette i viaggiatori con il piùelevato numero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

]]>
Il 97 per cento dei biglietti di British Airways, venduti tramite il GDS Sabre, sono elettronici Thu, 13 Dec 2007 15:00:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/48829.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/48829.html Cristina Cristina

Il 97 per cento dei biglietti di BritishAirways, venduti tramite il GDS Sabre, sono elettronici 

Lacollaborazione tra le due società ha permesso a BA di superare le proprieaspettative

13 Dicembre 2007 - Oltre il 97% dei biglietti British Airways emessi utilizzando ilsistema di distribuzione globale Sabre sono elettronici. La strettacollaborazione tra le due società – parte di un accordo triennale firmatolo scorso Marzo- ha fatto si che British superasse il suo obiettivo di emetterealmeno il 95% di e-ticket entro la fine del 2007, ma anche di anticipare lascadenza imposta dalla IATA che prevede l’abolizione del bigliettocartaceo in favore di quello elettronico entro il 31 Marzo del 2008.

Deborah Dickens, senior manager global distributiondi British Airways, ha dichiarato: “Siamo davvero soddisfatti diaver superato, grazie anche al supporto di Sabre Travel Network,il nostro obiettivo interno di conversione della biglietteria elettronica e diessere perfettamente allineati con le scadenze IATA.”

“Siamo totalmente impegnati a collaborare con lenostre agenzie su questa strategica e importante iniziativa. Ad oggi il nostro tasso diconversione della biglietteria elettronica nell’intero mercato EMEA siaggira intorno al 95% e il lavoro svolto con BA ci rende particolarmentesoddisfatti,”  ha spiegato Hamish Broom, managing directorAirline Distribution EMEA di Sabre Travel Network.

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

 

 

]]>
Il 97 per cento dei biglietti di British Airways, venduti tramite il GDS Sabre, sono elettronici Thu, 13 Dec 2007 14:50:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/48828.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/48828.html Cristina Cristina

Il 97 per cento dei biglietti di BritishAirways, venduti tramite il GDS Sabre, sono elettronici 

Lacollaborazione tra le due società ha permesso a BA di superare le proprieaspettative

13 Dicembre 2007 - Oltre il 97% dei biglietti British Airways emessi utilizzando ilsistema di distribuzione globale Sabre sono elettronici. La strettacollaborazione tra le due società – parte di un accordo triennale firmatolo scorso Marzo- ha fatto si che British superasse il suo obiettivo di emetterealmeno il 95% di e-ticket entro la fine del 2007, ma anche di anticipare lascadenza imposta dalla IATA che prevede l’abolizione del bigliettocartaceo in favore di quello elettronico entro il 31 Marzo del 2008.

Deborah Dickens, senior manager global distributiondi British Airways, ha dichiarato: “Siamo davvero soddisfatti diaver superato, grazie anche al supporto di Sabre Travel Network,il nostro obiettivo interno di conversione della biglietteria elettronica e diessere perfettamente allineati con le scadenze IATA.”

“Siamo totalmente impegnati a collaborare con lenostre agenzie su questa strategica e importante iniziativa. Ad oggi il nostro tasso diconversione della biglietteria elettronica nell’intero mercato EMEA siaggira intorno al 95% e il lavoro svolto con BA ci rende particolarmentesoddisfatti,”  ha spiegato Hamish Broom, managing directorAirline Distribution EMEA di Sabre Travel Network.

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, fornisce lepiù complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Il sistemaSabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo il piùefficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

 

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

 

 

]]>
Conunicato stampa Thu, 08 Nov 2007 10:20:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/46725.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/46725.html Cristina Cristina

GetThere presenta “GetThereGreen”

L’innovativa soluzione per l’ambienteche calcola le emissioni di CO2 per ogni itinerario

 

8 Novembre 2007 - GetThere,il sistema online leader a livello mondiale perle prenotazioni corporate di proprietà di Sabre, è stato insignito diun riconoscimento dall’Institute of Travel Management (ITM) per l’elevataattenzione dimostrata nei confronti dell’ambiente.

 

L’ITM hapremiato GetThere in occasione della settimana dei Project ICARUS EnvironmentalAwards, assegnati per la prima volta nell’ambito di un programma chepremia le soluzioni per l’ambiente realizzate nell’industria delbusiness travel.

 

KeithMason, presidente della giuria ICARUS Awards edirettore del Business Travel Research Center della Cranfield University, UK, haspecificamente evidenziato che il riconoscimento è stato vinto da GetThereproprio per l‘integrazione della funzione di calcolo delle emissioni di diossidodi carbonio.

 

“Grazie all’opzionedi calcolo delle emissioni di co2 nel tool di prenotazione, primaancora di completare l’acquisto del viaggio, i viaggiatori avranno lapossibilità di scegliere il mezzo di trasporto in base alle emissioni di co2”,ha spiegato Mason. “Riteniamo infatti che per un viaggiatore il sapere a priori quanto la sua scelta incida sulleemissioni di co2 nell’ambiente, possa contribuire a modificarneil comportamento”.

 

Oltre al calcolo dell’emissionedi co2 per singole rotte, le altre soluzioni “ambientali”introdotte da GetThere comprendono:

_La possibilità peruna azienda di visualizzare immediatamente i fornitori “ecologici”,quali compagnie aeree, hotel e autonoleggi;

_L’usodell’opzione Dynamic Messaging per educare i viaggiatori e offrire lorouna guida ambientale nel processo di prenotazione;

_Possibilità diinserire specifici link focalizzati sull’ambiente nella home page aziendale.

 

“Siamoonorati del fatto che l’Institute of Travel Management e la giuria del progettoICARUS abbiano riconosciuto e premiato il nostro impegno nel settore ‘ambientale’”,ha dichiarato Bev Heinritz,general manager di GetThere. “In tutto il mondo le società sono allaricerca di opzioni che permettano loro di integrare componenti ”ambientali”all’interno dei loro programmi di viaggi. E’ pertanto gratificante pernoi riuscire a fornire ai travel manager una serie di strumenti che possonoutilizzare, indipendentemente dalle loro spese annue in viaggi, per contribuirea minimizzare l’impatto delle trasferte sull’ambiente. Solo nel2006 i viaggiatori corporate che utilizzano il nostro SBT hanno prenotatoviaggi online per un valore di oltre 10 milioni di dollari. GetThere Greenrappresenta infatti una prima ed emozionante fase del nostro sforzo di crescereinsieme ai nostri clienti nel settore della responsabilità sociale d’impresa”.

 

GetThere

GetThere è la tecnologia leader per quanto riguarda leprenotazioni online di viaggi corporate, con un volume di prenotazioni nel 2006pari a $ 8 miliardi di dollari lordi. Grazie a GetThere, società e agenzie hannola possibilità di offrire ai loro addetti un modo conveniente di prenotareviaggi di lavoro e programmare meeting online, riducendo allo stesso tempo significativamentei costi. GetThere ha infatti stimato che le società che si servono del sistemaGetThere hanno risparmiato globalmente oltre 600 milioni di dollari in viaggiaerei nel solo 2006. L’avanzata tecnologia di GetThere lavora con tutti iprincipali sistemi di distribuzione globale (GDS) e con tutte le travelmanagement companies. Oltre 3.000 importanti aziende, tra cui una maggioranzadelle 200 società incluse da Fortune che hanno siti di prenotazione online,utilizzano GetThere.

Ulteriori informazioni sono reperibili al sito: www.gethere.com.

 

Institute of Travel Management

ITM è un’organizzazione no-profit costituita più di 50anni fa, con lo scopo di offrire supporto all’industria del businesstravel. Tra le sue principali attività vi sono la promozione della bestpractice, il benchmarking e lo sviluppo di abilità individuali e collettiveattraverso un programma strutturato di corsi e conferenze. ITM rappresentaoltre 1.000 buyer e membri fornitori provenienti da 7 regioni di Regno Unito eIrlanda.

 

ICARUS Environmental Awards

Gli ICARUS Environmental Awards vengono assegnati comericonoscimento dell’innovazione e leadership da parte dei fornitori conriferimento alla riduzione degli impatti ambientali. Essi fanno parte delProject ICARUS, costituito da ITM allo scopo di promuovere la riduzione di carbonionei programmi di gestione viaggi dell’industria dei viaggi business delRegno Unito.

 

]]>
Air Italy e Sabre rinsaldano la partnership e siglano un accordo di distribuzione Fri, 12 Oct 2007 10:00:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/45255.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/45255.html Cristina Cristina

Air Italy e Sabrerinsaldano la partnership e siglano un accordo di distribuzione

 

12 ottobre 2007– Air Italy e Sabre Travel Network annunciano di aver concluso un accordo di distribuzione grazie al qualetutte le agenzie di viaggio clienti di Sabre potranno accedere in tempo realealle tariffe pubblicate e alle disponibilità del vettore.

 

L’intesaprevede l’adesione di Air Italy in DirectConnect Availability (DCA), il livello più alto di partecipazionenel sistema Sabre, grazie al quale le agenzie potranno beneficiaredell’accesso in tempo reale all’intero inventario del vettore.

 

Inoltre, come parteintegrante dell’accordo firmato lo scorso anno tra Air Italy e SabreAirline Solutions, per l’implementazione della suite SabreSonic Passenger Solutions, la compagnia aerea attiverà lafunzionalità di biglietteria elettronicaattraverso il GDS Sabre.

 

“Sabre ciapre la strada verso il grandemercato del corporate e delle tariffe ad alto revenue. Dopo l’accordoquinquennale firmato lo scorso anno per la tecnologia SabreSonic,abbiamo deciso di continuare ad avvalerci del supporto di Sabre, per gestire inostri prodotti con un controllo dell’inventario più puntuale e preciso eper migliorare di conseguenza la gestione dei nostri proventi. Tutti i viaggiatori,sia business che leisure, potranno beneficiare di questo accordo poiché avrannosempre a disposizione le migliori tariffe disponibili sul mercato,”ha dichiarato Alessandro Notari, Chief Commercial and Financial Officer diAir Italy.

 

“Questo accordoevidenzia ancora una volta quanto sia importante per i vettori scegliere unpartner capace di capire e comprendere le loro strategie. Air Italy ha,infatti, deciso di avvalersi delle innovative soluzioni Sabre poiché capaci diassisterli sia nella ricerca di nuove aree di business e margini di profittoche per raggiungere i clienti attraverso tutti i canali didistribuzione,” ha commentato Mario Cardone, Vice PresidentWestern Europe di Sabre Travel Network. “Le nostre agenzie sanno di potercontare sempre su una gamma completa di prodotti e tariffe”.

 

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

 

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

 

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

 

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

 

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

]]>
Sabre presenta l'innovativa soluzione per la sicurezza dei viaggiatori Thu, 04 Oct 2007 12:00:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/44809.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/44809.html Cristina Cristina

Sabre presenta l’innovativa soluzioneper la sicurezza dei viaggiatori

 

4 ottobre 2007 - Sabre Travel Networkpresenta Traveler Security and Data Suite,l’innovativo strumento che permette alle agenzie di viaggio e alle loroaziende clienti di localizzare in qualsiasi momento i propri viaggiatori intutto il mondo attraverso le informazioni contenute nel PNR, e di accedereimmediatamente ai dati personali e all’itinerario completo dei propriclienti.

 

In un recentestudio condotto sui Corporate Travel Manager, la National Business TravelAssociation ha evidenziato che nel corso del 2006 gli eventi terroristici sonostati la causa di maggior impatto sul settore dei viaggi corporate e sullasicurezza aerea. Infatti nel corso di numerosi incontri con molti responsabilidei viaggi corporate, è emersa la necessità di gestire tale tipo di impatti nelmodo più rapido ed efficiente possibile.

 

Proprio perrispondere all’esigenza manifestata da molti travel manager, Sabre hacreato Traveller Security and Data Suite, un’applicazioneweb based di facile utilizzo che offre in modalità completamentegrafica una visione di insieme dell’attività di viaggio deiclienti/dipententi.

l’accessoimmediato ai dati di viaggio e i report dettagliati consentono alle agenzie diviaggio e ai travel manager di reagire con rapidità nel caso di possibilieventi in ogni parte del mondo.

 

MartinCowley, senior vice president di Sabre Travel NetworkEMEA ha dichiarato: “Viviamo in un mondo che richiede sempre più sistemiche permettano alle società, siano esse aziende che Travel managementecompanies, di localizzare con prontezza i propri viaggiatori in caso di eventiterroristici o disastri naturali”.

 

TSDSè quindi lo strumento essenziale per aumentare la sicurezza dei viaggiatori utile per fornire alle aziende analisi dettagliate sul numero didipendenti in viaggio contemporaneamente in un dato periodo o paese, sullaprogrammazione futura fino ad un massimo di un anno e allo storico dei datifino a 3 anni. Consente anche di impostare il numero massimo di top manager diuna data azienda su uno stesso volo, e se dovesse essere superato, direttamentein fase di prenotazione avvisa automaticamente l’azienda.

La suite Traveller Security and Data Suite è disponibile24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite un accesso sicuro. Gli utenti possonoscegliere se utilizzare una mappa grafica delmondo per scaricare l’elenco dei viaggiatori, completo diinformazioni dettagliate oppure impostare criteri specifici per stabilire ilmetodo di ricerca. Per maggiori indicazioni si può anche accedere ad unitinerario viaggiatore online utilizzando Sabre Virtually There.

 

La suite Traveller and Security Data Suite offre molti benefici tra i quali:

_Tempestività: in qualsiasi situazione di emergenza le agenzie possono visualizzaredove si trovano o si troveranno i clienti e accedere all’itinerariocompleto.

_Efficienza: permette alle adv specializzate in Business Travel diverificare il numero di dipendenti in trasferta e assicurarsi che il tutto siaconforme alle travel policy.

_Competitività: mette a disposizione degli agenti di viaggio una serie di report suidati dei viaggiatori scaricabili in formato .xls o .pdf, utili per l’analisidelle tendenze di mercato e nuove opportunità di buisiness sia per l’advche per l’azienda cliente.

_Facilitàd’uso: la visualizzazione grafica dellamappa del mondo permette all’azienda di capire immediatamente il numerodi dipendenti per singolo paese e tramite un messaggio avvisa l’azienda,in fase di prenotazione, del superamento dei limiti di viaggiatori per aereo.

 

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

 

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

 

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dalla pianificazioneall’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite, distribuzione etecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delle operazionigarantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nel mondo.

 

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

 

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

]]>
La tecnologia Sabre al servizio di adv e hotel Wed, 25 Jul 2007 10:30:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/41981.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/41981.html Cristina Cristina

La tecnologia Sabreal servizio di adv e hotel

Con Hotel Rate Assured è garantita semprela miglior tariffa

 

25 luglio 2007 -Sabre presenta Hotel Rate Assuredun’innovativa soluzione destinata ad ottimizzare, velocizzare e renderesempre più profittevoli le prenotazioni alberghiere.

HotelRate Assured è la nuova funzionalità di Sabre ideata per garantire la paritàtariffaria degli hotel prenotabili sul GDS, consentendocosì agli agenti di identificareimmediatamente nel sistema le tariffe pubbliche più basse disponibili sulmercato per una data struttura. Per fare questo Sabre si avvale diun’azienda esterna specializzata in servizi di comparazione delletariffe, che effettua controlli periodici sui siti degli hotel e sui 235principali portali di prenotazione viaggi. Sabre valuta le tariffe alberghieresu base settimanale e a livello di albergo, variando il giorno della settimanae i parametri d’acquisto in modo da garantire la parità di prezzo. Se laricerca evidenzia una tariffa pubblica inferiore di 1 dollaro o più, Sabreprovvederà ad informare l’albergatore e a rimuovere l’intestazioneRate Assured dall’hotel.

RateAssured è il primo e ad oggi unico programmain grado di verificare in modo esaustivo le tariffe a livello di singola struttura, con lo scopo digarantire che i singoli alberghi propongano a Sabre sempre le tariffe più bassedisponibili.

Ciòche contraddistingue Rate Assured da programmi simili è il fatto di riuscire avalutare le tariffe a livello di albergo su larga scala e di fornire ilrelativo rapporto agli albergatori. Nessunaltro GDS sta intraprendendo un’iniziativa di questo tipo mirata a verificare la parità di prezzo ead applicarla per conto delle sue agenzie di viaggio. Infatti, Sabre lavora astretto contatto con gli hotel partner per garantire che le agenzie di viaggiopossano prenotare con fiducia le migliori tariffe possibili attraverso il GDS.

Il 2007 ha visto un incremento delle prenotazionialberghiere pari al 26% rispetto allo scorso anno, a conferma che ancorauna volta Sabre dimostra di saper interpretare le rinnovate esigenze delleagenzie di viaggio, mettendo a loro disposizione gli strumenti necessari acompetere con l’offerta disponibile online, e rimarcare così il lororuolo di consulenti,” ha commentato GeronimoPirro, Responsabile Marketing di Sabre Travel Networkper il Sud Europa. “Il prodotto alberghiero gioca un ruolo chiave in casaSabre, infatti mettiamo a disposizione delle nostre adv Sabre Hotels, la piattaforma che consentedi prenotare in tutto il mondo ben oltre 76.000 strutture alberghiere e grazieall’acquisizione di Synxisnel 2005, azienda leader nella distribuzione multicanale per l’industriaalberghiera, anche più di 8.600 alberghi indipendenti”.

 A confermadell’importanza che questo settore gioca nella sua strategia, Sabre hariunito lo scorso giugno all’Hotel Visconti Palace di Milano una foltarappresentanza di esponenti del mondodell’hotellerie e tutte lepiù importanti agenzie di  business travel per fare il puntosulle tendenze, i prodotti e gli sviluppi della tecnologia al serviziodell’industria alberghiera.

Intentodell’incontro è stato quello di migliorare l’informazione sulprodotto alberghiero, spiegare e far luce suibenefici assicurati da una corretta distribuzione via GDS e capire quanto latecnologia possa aiutare le agenzie di viaggio e le catene alberghiere e asviluppare il loro giro d’affari.

Sono molte lenovità introdotte da Sabre nel corso dell’anno a sostegno delleprenotazioni alberghiere:

_HotelUpsell: funzionalità che consente di visualizzare evendere eventuali upgrade di camera e servizi aggiuntivi proposti di volta involta dalla catena alberghiera o dalla singola struttura che si sta prenotando,ad es. tariffe con colazione inclusa, parcheggio, accesso ad internet gratuito,pacchetti benessere.

_Massimadisponibilità per stanza: nuova funzionalitàche consente di richiedere fino a 9 ospiti nella stessa stanza sia nei formati dirichiesta (HOT) che in quelli di descrizione (HOD). Il sistema fornisce lerisposte degli hotel in termini di disponibilità di tariffe e strutture,considerando il numero di ospiti per stanza richiesto.

_HotelRate Assured: è la nuova funzionalità di Sabreideata per garantire la parità tariffaria degli hotel prenotabili sul GDS,consentendo così agli agenti diidentificare immediatamente nel sistema le tariffe pubbliche più bassedisponibili sul mercato per una data struttura.

 

 

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

 

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

]]>
Sabre e Tirrenia: insieme al fianco delle agenzie di viaggio Mon, 09 Jul 2007 12:24:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/41331.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/41331.html Cristina Cristina

Sabree Tirrenia: insieme al fianco delle agenzie di viaggio

ConOperatori Locali le prenotazioni vengono direttamente catturate in contabilità

9Luglio 2007 - Sabre annuncia di aver attivato per tutte le prenotazioni delGruppo Tirrenia la funzione di "PNRmerge back": i booking effettuati su Operatori Locali vengonoautomaticamente convertiti in un PNR Sabre, disponibile perl’integrazione nel sistema di back office dell’agenzia.

Questoprocesso consente la piena integrazione con i principali sistemi gestionali edi contabilità utilizzati dalle agenzie di viaggio, garantendo così maggioriefficienze operative e una maggiore precisione. Il PNR Merge Back rappresentaun ulteriore passo avanti nel percorso intrapreso da Sabre volto a forniresoluzioni e funzionalità innovative e capaci di snellire, facilitare erazionalizzare il lavoro delle agenzie di viaggio.

Vantaggi per l’agenzia di viaggio:

_snellimentodel processo di prenotazione e di rendicontazione

_possibilitàdi gestire la prenotazione all’interno del GDS e del proprio back office

_ricevimentodei PNR direttamente nella coda 499

_possibilitàdi spedire al cliente direttamente via e-mail l’itinerario utilizzandoSabre Virtually There.

“Ilrilascio di questa soluzione rappresenta un importante punto di svolta nelpanorama delle prenotazioni leisure che richiedono agli agenti di viaggio ungravoso lavoro di gestione e consolidamento delle informazioni provenienti damolteplici fonti,” ha commentato GeronimoPirro, Responsabile Marketing di Sabre Travel Networkper il Sud Europa. “Sabre ancora una volta segna il passodell’evoluzione tecnologica e, grazie alla collaborazione con Tirrenia,rende possibile la convergenza dei diversi sistemi di prenotazione inun’unica piattaforma e la semplificazione delle attivitàdell’agenzia di viaggio.”

IlGruppo Tirrenia di Navigazione è lieto di poter offrire agli Agenti di viaggio,partner preziosi oggi più che mai, un’ulteriore facilitazione per il lorolavoro. Dopo l’introduzione del nuovo sistema booking alla fine del 2005,dopo l’avvio dei collegamenti diretti via internet nel 2006, dopol’avvio del mail ticket Tirrenia alla fine dello stesso anno, dopo lapossibilità di pagamento dei rendiconti Tirrenia tramite RID all’iniziodel 2007, ora la realizzazione di Sabre consente un risparmio di tempo e unarazionalizzazione nelle funzioni gestionali e di contabilità.

 

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

]]>
Sabre Italia rafforza la squadra commerciale Wed, 20 Jun 2007 09:49:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/40591.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/40591.html Cristina Cristina

SabreItalia rafforza la squadra commerciale

Parole d’ordine: competenza,preparazione e professionalità

 

20Giugno 2007 – Sabre Travel Network nell’ottica di consolidare e rafforzare lasua presenza sul territorio italiano annuncia di aver potenziato la divisionecommerciale per garantire un sempre maggiore standard qualitativo ai suoiclienti, chiamando Simona Bitelli, CristianaGiargia e Valerio Pegoloa ricoprire il ruolo di Account Manager.

 

“Taledecisone rientra in una strategia di evoluzione del ruolo commerciale, piùvicino alle problematiche del settore e alle soluzioni che un gruppo comeSabre, il GDS leader a livello mondiale, può contribuire a far nascere dalpunto di vista di innovazione tecnologica nel mercato,” ha dichiarato Mario Cardone, Vice President Western Europe di Sabre Travel Network.“Simona, Cristiana e Valerio hanno già maturato importanti esperienze inSabre e sono soprattutto grandi conoscitori del mercato a cui ci rivolgiamo.Siamo convinti che sapranno apportare quella maturità e competenze specificheche sempre di più il mercato ci richiede come punto di riferimento per laricerca costante di ulteriori efficienze operative e per riuscire a cogliere lenuove opportunità di business che la tecnologia è in grado disviluppare.”

 

Ilpotenziamento della squadra commerciale Italia segue il chiaro obiettivo diSabre di continuare a crescere sul mercato Italiano. “L’Italiarappresenta per Sabre in Europa il secondo mercato per volumi di fatturato eun’area dove continueremo ad investire in maniera importante, proprio perquesto abbiamo scelto di rafforzare la nostra struttura commerciale” haconcluso Cardone.

 

_Simona Bitelli: classe ‘71,conta al suo attivo oltre 15 anni di esperienza nel settore turistico. Hacollaborato con importanti realtà qualiBononia Viaggi, Gastaldi Tours e Saguaro Viaggi, dove ha ricoperto molti ruoliche vanno dalla gestione delle prenotazioni aeree passando dal commerciale perarrivare alla responsabilità dell’ufficio gruppi.

_CristianaGiargia: classe ‘73, è da più di 15 anniattiva nell’industria turistica, ha lavorato per rinomate agenzie diviaggio e tour operator quali Jet Viaggi 3000 e Equinoxe ricoprendo ruoli qualiresponsabile commerciale e della biglietteria aerea.

_Valerio Pegolo: classe ’72, da 7 anni è in forza allo staff Sabre. Ha maturatouna profonda conoscenza del settore lavorando come Trainer in Gran Bretagna.Precedentemente ha lavorato per importanti compagnie aeree quali: ARE, Air Europe e Delta Airlines con ilruolo di customer service e come agente di viaggio in CTS.

 

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Il sistemaSabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo il piùefficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

 

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

 

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

 

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

 

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

]]>
SABRE FA RISPARMIARE IL 20% PER BIGLIETTO. LO DIMOSTRA UNA RICERCA INTERNAZIONALE Mon, 11 Jun 2007 09:10:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/40162.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/40162.html Cristina Cristina

Sabre fa risparmiare ai clienti il 20% perbiglietto. Lo dimostra una ricerca internazionale

Gli investimenti in nuove tecnologieripagano Sabre con un nettissimo vantaggio competitivo sui concorrenti

 

Giugno 2007 - Sabre Travel Network,il primo canale al mondo per la vendita di viaggi, ha reso noti i risultati di una nuova ricerca internazionaleche dimostra come Sabre sia effettivamente ilmiglior GDS nella ricerca delle tariffe più basse.

 

Questa è unaricerca indipendente - svolta da TopazInternational, leader di settore nel fornire analisi e dati dibenchmarking sulle tariffe aeree - condotta in 207 dei principali mercati nelleregioni chiave: Europa e Medio Oriente, Asia-Pacifico, Canada, America Latina,tesa ad offrire una valutazione sullecapacità di ricerca delle tariffe più convenienti sui quattro GDS.

 

Lo studio che èstato condotto prendendo in considerazione coppie di città (quella di partenzae quella di arrivo) a livello nazionale e internazionale, evidenzia come Sabre abbia trovato le tariffe più convenientimolto più frequentemente rispetto ad ogni altro GDS, con risparmiconsistenti per i clienti in tutto il mondo:

_Risparmio medio in EMEA: 14% per biglietto

_Risparmio medio inAsia-Pacifico: 29% per biglietto

_Risparmio medio inAmerica Latina: 19% per biglietto

 

Nell’ambito diquesti risultati, Sabre non solo ha trovato più frequentemente di qualsiasi altroGDS le tariffe più basse, ma ha anche permesso ai viaggiatori di realizzaresaving maggiori rispetto ai competitor.

 

RISULTATIEMEA _ SABRE VS COMPETITOR

In media, Sabre farisparmiare al cliente finale €135 contro i € 83dei competitor

GDS

Frequenza con cui Sabre ha trovato la tariffa più bassa

Risparmio * medio Sabre

Risparmio medio ** competitor

Amadeus

11:1

86 Euro

63 Euro

Galileo

7:1

117 Euro

96 Euro

Worldspan

3:1

201 Euro

88 Euro

(*) Quando Sabre hatrovato la tariffa piú bassa

(**) Quando uncompetitor ha trovato la tariffa piú bassa

Questi risultaticonfermano che gli investimenti sostenuti da Sabre per il rilascio di SabreAir, la nuova piattaforma di shopping e pricing per la biglietteria aerea,insieme alla chiusura del maggior numero di accordi di full content con ivettori rispetto agli altri GDS, stanno ora dando i loro frutti.

Se si integrano irisultati di una ricerca analoga del 2006 incentrata sul mercato nordamericano, risulta chiaramente come Sabre siail leader indiscusso nel trovare le tariffepiù basse a livello mondiale. Anche in quest’ultimo studio emergeinfatti che Sabre ha trovato la miglior tariffa con una frequenza maggiorerispetto a tutti gli altri GDS, con potenziali risparmi pari al 7% perbiglietto.

 

L’analisi dimostrache se si prende in considerazione un mix bilanciato tra voli domestici einternazionali, una Azienda di grandi dimensioni può arrivare a risparmiare piùdel 10% sui passaggi aerei, se ilsistema di prenotazione utilizzato è appunto Sabre. Ciò si traduce in un risparmio di oltre 100.000 euro su ogni milionespeso.

 

“Il nostroobiettivo primario è offrire alle agenzie viaggio sia corporate che leisure, equindi ai loro clienti, una gamma di opzioni il più possibile completa estrutturata”, spiega John Stow,presidente di Sabre Travel Network. “Questo studio non fa altro che evidenziareche stiamo investendo nella giusta direzione per riuscire a fornire il migliorservizio e i prezzi più competitivi. Il nostro è un duplice sforzo: prima cisiamo impegnati per offrire alle nostre agenzie una ampia gamma di serviziprenotabili e congiuntamente, abbiamo realizzato importanti investimenti peroffrire loro la migliore tecnologia per l’acquisto e la quotazione di taliservizi.”.

 

Topazsvolge analisi indipendenti su tariffe aeree,hotel e servizi di autonoleggio, oltre a studi Internet, valutazioni diprogrammi per viaggi e programmi di formazione per le agenzie viaggio di tuttoil mondo. I dati Topaz vengono riportati inpubblicazioni quali The Wall Street Journal, USA Today, Travel Weekly e Business Travel News.

 

]]>
SABRE FA RISPARMIARE IL 20% PER BIGLIETTO. LO DIMOSTRA UNA RICERCA INTERNAZIONALE Fri, 08 Jun 2007 03:00:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/40097.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/40097.html Cristina Cristina

Sabre fa risparmiare ai clienti il 20% perbiglietto. Lo dimostra una ricerca internazionale

Gli investimenti in nuove tecnologie ripaganoSabre con un nettissimo vantaggio competitivo sui concorrenti

 

8 giugno 2007 - Sabre Travel Network, il primo canale almondo per la vendita di viaggi, ha reso noti i risultati di una nuova ricerca internazionale che dimostracome Sabre sia effettivamente il miglior GDS nellaricerca delle tariffe più basse.

 

Questa è unaricerca indipendente - svolta da TopazInternational, leader di settore nel fornire analisi e dati dibenchmarking sulle tariffe aeree - condotta in 207 dei principali mercati nelleregioni chiave: Europa e Medio Oriente, Asia-Pacifico, Canada, America Latina, tesaad offrire una valutazione sulle capacità diricerca delle tariffe più convenienti sui quattro GDS.

 

Lo studio che èstato condotto prendendo in considerazione coppie di città (quella di partenzae quella di arrivo) a livello nazionale e internazionale, evidenzia come Sabre abbia trovato le tariffe più convenienti moltopiù frequentemente rispetto ad ogni altro GDS, con risparmi consistentiper i clienti in tutto il mondo:

_Risparmio medio in EMEA: 14% per biglietto

_Risparmio medio inAsia-Pacifico: 29% per biglietto

_Risparmio medio inAmerica Latina: 19% per biglietto

 

Nell’ambito diquesti risultati, Sabre non solo ha trovato più frequentemente di qualsiasialtro GDS le tariffe più basse, ma ha anche permesso ai viaggiatori direalizzare saving maggiori rispetto ai competitor.

 

RISULTATIEMEA _ SABRE VS COMPETITOR

In media, Sabre farisparmiare al cliente finale €135 contro i € 83dei competitor

GDS

Frequenza con cui Sabre ha trovato la tariffa più bassa

Risparmio * medio Sabre

Risparmio medio ** competitor

Amadeus

11:1

86 Euro

63 Euro

Galileo

7:1

117 Euro

96 Euro

Worldspan

3:1

201 Euro

88 Euro

(*) Quando Sabre hatrovato la tariffa piú bassa

(**) Quando uncompetitor ha trovato la tariffa piú bassa

Questi risultaticonfermano che gli investimenti sostenuti da Sabre per il rilascio di SabreAir, la nuova piattaforma di shopping e pricing per la biglietteria aerea, insiemealla chiusura del maggior numero di accordi di full content con i vettoririspetto agli altri GDS, stanno ora dando i loro frutti.

Se si integrano irisultati di una ricerca analoga del 2006 incentrata sul mercato nord americano,risulta chiaramente come Sabre siail leader indiscusso nel trovare le tariffepiù basse a livello mondiale. Anche in quest’ultimo studio emerge infattiche Sabre ha trovato la miglior tariffa con una frequenza maggiore rispetto atutti gli altri GDS, con potenziali risparmi pari al 7% per biglietto.

 

L’analisi dimostrache se si prende in considerazione un mix bilanciato tra voli domestici einternazionali, una Azienda di grandi dimensioni può arrivare a risparmiare piùdel 10% sui passaggi aerei, se ilsistema di prenotazione utilizzato è appunto Sabre. Ciò si traduce in un risparmio di oltre 100.000 euro su ogni milionespeso.

 

“Il nostro obiettivoprimario è offrire alle agenzie viaggio sia corporate che leisure, e quindi ailoro clienti, una gamma di opzioni il più possibile completa e strutturata”,spiega John Stow, presidente di Sabre Travel Network.“Questo studio non fa altro che evidenziare che stiamo investendo nella giustadirezione per riuscire a fornire il miglior servizio e i prezzi più competitivi.Il nostro è un duplice sforzo: prima ci siamo impegnati per offrire alle nostreagenzie una ampia gamma di servizi prenotabili e congiuntamente, abbiamorealizzato importanti investimenti per offrire loro la migliore tecnologia perl’acquisto e la quotazione di tali servizi.”.

 

Topazsvolge analisi indipendenti su tariffe aeree,hotel e servizi di autonoleggio, oltre a studi Internet, valutazioni diprogrammi per viaggi e programmi di formazione per le agenzie viaggio di tuttoil mondo. I dati Topaz vengono riportati inpubblicazioni quali The Wall Street Journal, USA Today, Travel Weekly e Business Travel News.

 

]]>
Martin Cowley al timone di Sabre Travel Network in EMEA Wed, 06 Jun 2007 03:50:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/39980.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/39980.html Cristina Cristina

Martin Cowley altimone di Sabre Travel Network in EMEA

Nuovi modelli di business a supporto dellafidelizzazione dei clienti

6 giugno 2007 - Sabre Travel Networkha annunciato oggi di aver chiamato MartinCowley a ricoprire la posizione di seniorvice-president per l’Europa, il Medio Oriente el’Africa. Carica che sarà operativa dal prossimo 1 luglio.

Cowley, laureato in Lingue Moderne pressol‘Università di Oxford, lascia la poltrona di chief executive di SabrePacific, portando nel vecchio continente oltre 25 anni di esperienzanell’industria turistica. Ha lavorato per 20 anni nel Gruppo Swirericoprendo molti ruoli di responsabilità in 9 Paesi e guidando il mercatofrancese di Cathay Pacific Airways per tre anni. Cowley è stato uno dei membrifondatori del gruppo dirigente di oneworld, dove ha giocato un ruolo primarionella creazione della alleanza stessa.

Sotto la sua guida Sabre Pacific haregistrato un significativo incremento del business. Non a caso Cowley èriconosciuto in tutto il bacino asiatico come un profondo conoscitoredell’industria turistica. E’ a lui che si deve, infatti, lachiusura di accordi strategici con i principali gruppi retail australiani.Sabre Pacific, inoltre, è stata nominata, per la prima volta quest’anno,nella categoria  Best Agency Support del prestigioso National TravelIndustry Awards in Australia – riconoscimento per l’innovazione el’impegno nell’assicurarsi la fiducia dell’intera travelcommunity.

"La grande esperienzanell’industria turistica di Martin e la profonda conoscenza del mercatoeuropeo lo hanno reso il candidato ideale per far crescere il business di Sabre Travel Networkin Emea," ha dichiarato Tom Klein,group president di Sabre Travel Network e Sabre Airline Solutions. 

"Questo è un momento molto stimolanteper l’intero business di Sabre Travel Network in Europa," ha spiegatoCowley. "Il cambiamento nell’industria turistica è unacomponente costante e noi siamo sempre in prima linea quando si tratta dicavalcare l’onda dello sviluppo per costruire la più ampia offerta disoluzioni per i nostri clienti”.

In aggiunta, Sabre annuncia anche l’implementazione di un innovativo modello diservizio capace di migliorare e innalzare gli standard qualitativi.Questo nuovo modello è strutturato in due Direzioni di Area ed una Direzionecentrale che si occuperà della gestione di clienti appartenenti alla piccola emedia impresa (PMI), lo sviluppo di soluzioni personalizzate e lo svolgimentodelle attività di formazione sul territorio. 

La nuova divisione sarà capitanata da Reet Wiseman, precedentementevice-president per Gran Bretagna, Irlanda e Scandinavia di Sabre Travel Network,e conterà su un team dislocato su tutto il territorio EMEA.

Le due Direzioni di Area sarannofocalizzate sulle attività di vendita, il marketing delle soluzioni Sabre e lagestione dei clienti nelle rispettive aree geografiche. Mario Cardone, avràla responsabilità di tutta l’Europa occidentale, che comprende Italia, Francia,Spagna, Portogallo, Grecia, Belgio, Gran Bretagna e Irlanda, mentre ad Anne Roesener, già a capo dei mercatidell’Europa centrale e dell’est viene affidata anche laScandinavia.

]]>
Sixt e Sabre: disponibilità in tempo reale per tutte le agenzie Sabre Tue, 22 May 2007 05:30:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/39295.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/39295.html Cristina Cristina

Sixt e Sabre:disponibilità in tempo reale per tutte le agenzie Sabre

21 Maggio 2007 - Leagenzie di viaggio clienti Sabre possono da oggi accedere in tempo reale alletariffe e disponibilità di Sixt, compagnia internazionale di autonoleggio.L’accordo tra le due società prevede che Sixt offra attraverso il GDSSabre pieno accesso alla propria disponibilità, beneficiando tra l’altrodi un processo semplificato e più efficiente per la comunicazione delleinformazioni relative ai bookings.

 

BeverleyOliver, UK sales head di Sixt, ha spiegato:“Partecipando al più alto livello in Sabre assicureremo importantibenefici alle agenzie, quale ad esempio, un accesso più facile e veloce alleinformazioni che necessitano per servire al meglio i loro clienti. Questo accordoinoltre, ci permette di automatizzare i processi di inserimento dei dati, inmodo che tutte le informazioni che carichiamo nel nostro sistema diprenotazione saranno immediatamente visibili anche in Sabre. Il nostroobiettivo è da sempre quello di offrire ai nostri partner il miglior supportoin termini di servizi e tecnologie, e l’investimento sostenuto per questoupgrade ne è un chiaro esempio”.

 

DeanBibb, vice-president of supplier relations andjoint ventures per EMEA di Sabre Travel Network, ha dichiarato: “Sabre Travel Networkè impegnato nell’offrire alle compagnie di autonoleggio nuove soluzioniper incrementare le efficienze e le opportunità di reddito, fornendo allostesso tempo un miglior servizio ai loro clienti. Questo upgrade permetterà alleagenzie di viaggio di rendere sempre più efficiente il processo di prenotazionee di vendita, facendogli risparmiare, di conseguenza, tempo da dedicare allaservizio clienti”.

 

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, forniscele più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Ilsistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo ilpiù efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori,migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenziedi viaggio.

 

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per leprenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid eback office specifiche per agenzie di viaggio.

 

Sabre Travel Network collabora astretto contatto con Sabre Airline Solutions,azienda leader nella fornitura di soluzioni per compagnie aeree, che fornisceprodotti e servizi capaci di aiutarle a vendere i loro prodotti, a fornire uneccellente customer service e ad operare più efficientemente, dallapianificazione all’esecuzione. L’unione tra marketing, vendite,distribuzione e tecnologie per il supporto decisionale e per il controllo delleoperazioni garantiscono un immenso valore aggiunto a tutte le compagnie nelmondo.

 

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevatonumero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

 

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

 

]]>
Sabre Travel Network rafforza il team EMEA Wed, 16 May 2007 02:30:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/39003.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/39003.html Cristina Cristina

Sabre Travel Networkrafforza il team EMEA

 

Sabre Travel Network ha nominatoquattro nuovi airline sales directorcome parte di una strategia che prevede il decentramento delle responsabilità dalquartier generale di Londra alle sedi presenti in Europa e Medio Oriente.

 

I nuovi membridello staff Sabre, riporteranno direttamente ad Hamish Broom, managing director of airline supplierrelations in EMEA di Sabre Travel Network, ed avranno come obiettivo primario quello disviluppare il business con i vettori. 

 

Lo staff Sabre siavvale quindi dell’ingresso di: 

·        AntonellaVecchio, porta in casa Sabre un’esperienzaventennale maturata in Alitalia, avrà il compito di sviluppare i rapporti con ivettori italiani, spagnoli, greci, portoghesi e turchi. Antonella avrà comesede primaria Roma.

  • Andrey Bystrov, basato a Mosca, avrà come obiettivo quello di creare solidi rapporti con i vettori sia in Russia che nelle 11 repubbliche sovietiche che comprendono il Commonwealth of Independent States (CIS) Prima di entrare a far parte del team Sabre ha lavorato in Marriott e American Express Travel in Russia.
  • Mette Wandahl, sede a Stoccolma, avrà invece il compito di gestire i rapporti con i vettori nordici e del Baltico.  Prima di unirsi al gruppo ha passato 10 anni in SAS dove ha finalizzato moltissimi progetti.
  • Giuseppe Caputo, basato nel  Bahrain, si occuperà del mercato medio orientale. Prima di trasferirsi nel Bahrain Giuseppe era in forza presso gli uffici Sabre di Roma dove ha curato e gestito i rapporti con i vettori italiani. 

 

Hamish Broom ha affermato che la creazione di queste nuove posizioni e ilconseguente decentramento delle competenze agli uffici locali permetterà al suostaff di poter gestire al meglio e con ottimi risultati i nuovi clienti ma alcontempo di incrementare i rapporti con quei vettori che ancora non sonopresenti nel sistema Sabre.

 

]]>
Costi carburante, regolamentazioni e fidelizzazione queste le principali problematiche delle compagnie aeree, secondo una ricerca condotta da Sabre Airline Solutions Fri, 11 May 2007 12:20:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/38794.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/38794.html Cristina Cristina

Costi carburante, regolamentazioni efidelizzazione queste le principali problematiche delle compagnie aeree,secondo una ricerca condotta da Sabre Airline Solutions

Lo studio evidenzia anche una crescentesensibilizzazione delle linee aeree europee verso i problemi ambientali

 

11 Maggio 2007 - Se da un lato i vettori europei siritengono estremamente preoccupati per l’impatto ambientale,dall’altro invece per le compagnie aeree americane il costo delcarburante rappresenta il problema principale che si trovano ad affrontare: èquanto sostiene una ricerca, a cura di Sabre Airline Solutions, condotta tra leprincipali aviolinee internazionali.

 

I 197 rappresentanti delle 101linee aeree che hanno preso parte allo studio ritengono con che il costo del carburante, le regolamentazioni emanate dai governi ela fidelizzazione del clienterappresentano la sfida principale che devono affrontare, nonché l’ostacolo primario alla loro redditività.

 

“Mentre la maggior parte dei sondaggi sulle compagnieaeree riflette le opinioni dei passeggeri sul servizio offerto, il nostrostudio ha invece voluto indagare a livello internazionale sui problemi cheriguardano direttamente i vettori, la loro attività e gli ostacoli al lorosuccesso”, ha spiegato Gordon Locke,vice president di Sabre Airline Solutions.

 

La ricerca di Sabre Airline Solutions evidenzia una crescentesensibilizzazione per i problemi ambientali,nonché le disparità esistenti tra le compagnie nordamericane e quelle con sedein America Latina, Asia, Europa, Africa e Medio Oriente. Dallo studio emergeche solo 3 dei 62 vettori nordamericani intervistati ritiene che iproblemi ambientali rappresentino un’importante sfida,rispetto alle 31 delle 72 compagnie EMEA.

 

“Fino a quando le compagnie USA dovranno lottare persopravvivere e per rimettere in sesto i propri bilanci, e stantel’assenza di regolamentazioni ambientali troppo severe negli USA, èprobabile che i problemi ambientali non saranno in cima alle loro priorità, adifferenza delle compagnie europee e di altre linee regionali”, hadichiarato Steve Hendrickson, seniorstrategist di Sabre Airline Solutions. “In Europa rispetto agli USAc’è un movimento dell’opinione pubblica molto più forte e attento,che spinge ad adottare severe regolamentazioni mirate a contenere le emissionidi carbonio dei vettori. Inoltre, le compagnie aeree USA sono tuttora alleprese con una ripresa che si preannuncia lenta, mentre i loro concorrenti inmolte altre parti del mondo stanno realizzando ottimi risultati”.

 

Per quanto riguarda il costo del carburante, le compagnienordamericane e quelle europee si sono espresse in maniera pressoché identica -rispettivamente il 94% e 90%- nel ritenere che questo aspetto ha un impattosignificativo sui costi, le entrate e l’efficienza operativa.

 

Per l’82% delle aviolinee nordamericane ed il 76% diquelle europee le direttive governative influiscono in modo significativo,mentre la fidelizzazione del cliente viene citata come un altro fattore criticodal 77% delle compagnie nordamericane e dal 75% di quelle europee.

 

Se gli elevati costi del carburante rappresentanol’ostacolo principale per le compagnie, Sabre Airline Solutions ritieneche si possano comunque realizzare importanti risparmi.

“Recentemente il nostro reparto di consulenza ha lavoratoper una compagnia nordamericana e una latinoamericana ed ha individuato perentrambe potenziali risparmi rispettivamente di 5,1 e 8 milioni di dollaril’anno”, ha aggiunto KhaledAl-Eisawi, della Divisione Consulting di Sabre Airline Solutions.“Ed è importante sottolineare che qualsiasi compagnia può potenzialmenterealizzare questo risparmio. Inoltre, i vettori sanno bene che devonoassolutamente ottimizzare i consumi di carburante per riuscire ad esseremaggiormente competitivi”.

 

Il 48%, ovveroquasi la metà delle aviolinee che hanno preso parte al sondaggio, ritiene che lo sviluppo di nuove fonti di reddito siafondamentale per la loro crescita, ma solo un terzo credenell’efficacia delle proposte più comunemente citate per creare nuoverisorse, tra cui ad esempio la decisione di alcune compagnie di proporreservizi accessori.

 

Solo il 35% sostieneche l’idea di applicare tariffe extraper la selezione dei posti potrebbe essere un modo efficace per generare nuove entrate, ed unapercentuale ancora minore ritiene che gli intrattenimenti in volo (34%), ipasti (24%) e i comfort quali cuscini e coperte (17%) possano essere strumentiidonei per incrementare le entrate. Su questo aspetto si è tuttavia registratauna notevole differenza di opinioni tra vettori nordamericani e quelli europei;il 26% delle compagnie del vecchio continente sostiene che i pasti a bordopossano essere si un modo efficace per incrementare le entrate, mentre solo il13% delle compagnie nordamericane si dice d’accordo.

 

Poco più dei due terzi degli intervistati, il 68% (57% nordamericani, 69% europee, 78%America Latina/Asia Pacifico), prevede unincremento del numero dei vettori low-cost entro il gennaio 2008,mentre il 9% prevede un calo ed il 23% un trend relativamente stabile. Moltomeno della metà delle compagnie intervistate prevede invece una crescita delnumero dei vettori a lungo raggio regionali o internazionali.

 

Oltretutto, mentre il 31%delle compagnie europee ritiene che l’incapacità di assicurarsi nuoverotte figuri tra i tre principali fattori che portano a mancati introiti,solo il 15% delle compagnie nordamericane concorda con questa opinione.

 

“Il mercato interno USA è totalmente liberalizzato edunque qualsiasi vettore può volare dove vuole e quando vuole”, spiegaHendrickson, “mentre questo non è il caso di molti altri mercati nelmondo. Inoltre il governo USA assicura numerosi accordi bilaterali con leautorità di controllo e accordi di cieli aperti, grazie ai quali le compagniepossono cogliere le proprie opportunità di espansione. Si confronti questostato di cose con alcuni Paesi del mondo in cui i vettori devono tuttora fare iconti con regole restrittive riguardo alle rotte, scarsità di slot olimitazioni di atterraggio. In alcuni casi, la tradizionale compagnia dibandiera è di proprietà dello stato e dunque controlla gran parte delle rotte,mentre i vettori più recenti, magari finanziati da privati, riescono solo moltolentamente ad ottenere rotte dai governi”.

 

Gli intervistati prevedono che nel 2007 il46% dei passeggeri prenoteranno il loro viaggio direttamente online. Questacifra viene considerata in crescita dall’87% delle compagnie. Tra coloroche prenotano i viaggi online, i manager delle compagnie ritengono che 6 su 10prenoteranno attraverso un sito web della compagnia, mentre gli altri siserviranno di siti di distribuzione di viaggi online.

 

Sabre Airline Solutions ha condotto la sua ricerca nelperiodo tra il 13 e il 23 marzo 2007.

 

 

Risultati in dettaglio

_Impatto sul settore (alladomanda di valutare su una scala da 1 a 5, dove 5 rappresenta un impatto significativo, vieneriportata la percentuale di compagnie aeree che hanno valutato i problemi 4 o5, ossia aventi il massimo impatto in termini di costi, entrate o efficienzaoperativa)

 

Costi carburante       

94%

Regolamentazioni

79%

Fidelizzazione

75%

Problemi di sicurezza

58%

Contratti di lavoro

55%

Alleanze

50%

Nuovi concorrenti

42%

Fusioni tra vettori

34%

Fallimenti

34%

 

_Sfide per il settore (alladomanda di indicare le tre principali sfide che le linee aeree devonoaffrontare nel corso del 2007)

Costi carburante

91%

Fidelizzazione

55%

Regolamentazioni

40%

Controlli in aeroporto

34%

Impatto ambientale

25%

Sicurezza

19%

Fusioni

18%

 

_Ostacoli alla crescita del reddito (alladomanda di indicare i tre principali ostacoli alla crescita delle entrate perle compagnie nel 2007)

Costi carburante

91%

Costo lavoro

44%

Costi aeroportuali

43%

Costi di distribuzione

39%

Regolamentazioni

29%

Incapacità di assicurarsi nuove rotte

25%

Costi gestionali

20%

 

_Efficacia delle nuove fonti di reddito

Selezione dei posti

Efficace

35%

Neutrale

24%

Non efficace

41%

Intrattenimenti a bordo (film, cuffie, lettori DVD, ecc.)

Efficace

35%

Neutrale

26%

Non efficace

40%

Pasti a bordo

Efficace

24%

Neutrale

22%

Non efficace

54%

Articoli di comfort a bordo (cuscini, coperte, ecc.)

Efficace

17%

Neutrale

28%

Non efficace

55%

 

_Cambiamenti tipologia vettori entrogennaio 2008

Numero di vettori low cost

Destinato a crescere

68%

Destinato a calare

9%

Nessuna variazione

23%

Numero di vettori regionali

Destinato a crescere

37%

Destinato a calare

26%

Nessuna variazione

38%

Numero di vettori a lungo raggio internazionali

Destinato a crescere

41%

Destinato a calare

13%

Nessuna variazione

46%

 

_Dati demografici della ricerca

Tipologia di vettore

Compagnie USA

9%

A lungo raggio internazionale

18%

Di bandiera tradizionale

25%

Regionale

20%

Vettore low cost

10%

Ibridi*

*Combina elementi full service  con altri da low cost

18%

 

_Localizzazione dei vettori

America del Nord

32%

Europa/Medio Oriente

36%

America Latina

10%

Asia

22%

 

]]>
L'e-ticketing di Sabre prende il volo: il 90% dei biglietti emessi sono elettronici Fri, 04 May 2007 14:49:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/38444.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/varie/38444.html Cristina Cristina

L’e-ticketing di Sabre prende ilvolo: il 90% dei biglietti emessi sono elettronici

 4 Maggio 2007 - Raggiunto il 90% di biglietti elettronici emessi attraverso il sistema di distribuzione globale Sabre, l’80% in più rispetto a Giugno 2006. Inoltre, rispetto a soli otto mesi fa le compagnie aeree che hanno scelto Sabre come partner per l’implementazione della biglietteria elettronica sono cresciute da 122 a 161.

Tra le new entry: Condor, Corsair, Ethiopian Airlines, KD Avia, Malev Hungarian Airlines, Olt-Ostfriesische Lufft e Royal Jordanian. 

Caratteristica di forza che contraddistingue da sempre il Gruppo Sabre è la collaborazione strategica tra le sue business unit che permette di offrire ai vettori un servizio a tutto tondo. Infatti, grazie al sistema Sabre le compagnie aeree possono emettere e-ticket in 77 Paesi a livello mondiale mentre Sabre Airline Solutions, di contro, collabora con molti di questi vettori per aiutarli a rispettare le scadenze IATA, mettendo a disposizione SabreSonic Ticket la soluzione che permette l’emissione di biglietti elettronici ed il check-in dei passeggeri con biglietto elettronico nonché l’interline electronic tickets (IETs).

Ad oggi sono 92 i vettori – tra cui British Airways, KLM, Cathay Pacific, Qantas, American Airlines, United, US Airways e Northwest Airlines- che hanno deciso di affidarsi a SabreSonic Ticket interline e-ticket (IET) ‘hub’ per facilitare l’e-ticketing con gli altri vettori partecipanti senza dover ricorrere ad accordi bilaterali e speciali connessioni. IET Hub e’ accessibile a qualsiasi compagnia aerea a prescindere dal sistema di prenotazione adottato.

Questo è uno sviluppo davvero fondamentale, dato che i vettori stanno lavorando per rispettare l’obiettivo del 100% di e-ticketing entro la fine del 2007, e avere la libertà di attivare progetti di interline electronic ticketing con più partner risulta quindi strategico.

Sabre Travel Network

Sabre Travel Network, società di Sabre Holdings, fornisce le più complete soluzioni end-to-end per l’industria turistica. Il sistema Sabre rappresenta le fondamenta di tutte queste soluzioni, essendo il più efficiente marketplace capace di connettere una moltitudine di fornitori, migliaia di alberghi e centinaia di compagnie aeree, con più di 50.000 agenzie di viaggio.

Sabre Travel Network comprende anche GetThere il sistema online per le prenotazioni corporate leader a livello mondiale e TRAMS soluzioni per il mid e back office specifiche per agenzie di viaggio. Sabre Travel Network

Sabre Holdings connette i viaggiatori con il più elevato numero di possibilità di viaggio disponibili sul mercato.

Per maggiori informazioni: www.sabre-holdings.com; www.sabretravelnetwork.com

 

]]>
UN MONDO DI LUCE A PORTATA DI MANO Mon, 02 Apr 2007 17:49:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/36967.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/36967.html Cristina Cristina

UN MONDO DI LUCE A PORTATA DI MANO

Carla Baratelli progetta nuovi spazi per elettroservice

Roma capitale della luce

 

Bruno Brizzi,Presidente di elettroservice, il più grande megastore in Italia dedicato al mondo dell’illuminazionecon oltre 5.000 mq di esposizione, ha chiamato l’architetto milaneseCarla Baratelli di Studio Asia a progettare i nuovi spazi dedicatiall’illuminazione. Un settore merceologico che va ad aggiungersiall’ampia offerta elettrica edelettronica che ha reso elettroserviceriferimento indiscusso nel settore.

 

A Studio Asia il restylingcompleto del primo e secondo piano del centro. Uno spazio di 2.400 mq che grazie alla creativitàdell’Architetto si è trasformato in unvero e proprio mondo della luce, un centro futuristico e di tendenza,fortemente voluto da Bruno Brizzi, che sapientemente abbina la cultura della luce con la vendita di prodotti dellepiù prestigiose firme nazionali ed internazionali.

 

Struttura dell’area:

_piano terra: area dedicata allavendita di materiale elettrico/elettronico tutto organizzato in modofuturistico

_primo e secondo piano: spazioespositivo prodotti illuminazione con oggetti di design e illuminotecnici,su progetto di StudioAsia

 

Appena varcata la soglia prendeforma il progetto dell’architetto Baratelli. Si entra in uno spaziointeramente modulabile, caratterizzato da pareti doppie per la divisone deglispazi, moduli aggregabili e facilmente scomponibili, che consentono diriadattare e trasformare l’intera area a seconda delle diverse esigenze delmomento. Il controsoffitto è completamente portante e adatto alla sospensionedelle lampade. Colori forti e accesi, come il blu cina e l’arancione sicontrappongono al tenue grigio perla delle pareti. Infine, i mobili, creati suprogetto, oltre a essere la sede ideale per l’esposizione dei prodotti,contengono anche tutti i cablaggi elettrici, creando come risultato finale unospazio esteticamente pulito e privo di qualsiasi cavo a vista. Anche perl’accensione e lo spegnimento dei vari apparecchi verrà utilizzata unasofisticata tecnologia, che elimina il problema delle pulsantiere a vista cherisultano antiestetiche e non funzionali.

 

Nella parte centrale sorge unimponente e spettacolare giardino zen dicirca 200 mq, ideato per valorizzare l’ambientazione dei prodottidedicati all’illuminazione da esterno.Al centro del giardino fiorisce una maestosareception dalle forme morbide e arrotondate. Tutto intorno trovaspazio l’area espositiva, dove l’architetto ha voluto stravolgereil tradizionale modo di presentare gli oggetti: non più per tipologia ofamiglia di articoli ma per Marca/Brand aziendale.

 

Salendo dalle scale si arriva alsecondo il piano che affaccia completamente sul giardino zen, creando uneffetto davvero spettacolare. Il piano è suddiviso in due aree: la primadedicata alla vendita non assistita e l’altra all’area tecnica.

 

Ma quello che rende elettroservice uno spazio davvero polifunzionale sono i servizi che offre ai clienti, agliaddetti ai lavori e agli architetti.

Infatti, nulla è lasciato al caso,il visitatore può trovare tutto quello che cerca in ambito di illuminazione tratanti prodotti classici, di design o tecnologici. Proprio le nuove tecnologienel progetto dell’architetto si guadagnano un’area dedicata, dove èpossibile toccare con mano le

differenti fonti luminose,passando da diverse tipologie di soluzioni che vannodall’elettroluminescenza, ai bulbi fino ai led. 

 

Un ampio spazio, perfinire, è stato dedicato agli architetti.Una biblioteca, contenente unavasta gamma di testi tecnici ed esclusivamente dedicati allo studio della lucee alle sue applicazioni, è sempre disponibile per i professionisti che cercanole migliori e più innovative soluzioni da proporre ai propri clienti.L’area è agibile sia dagli architetti, che richiedono assistenza delprogettista illuminotecnico dello show room, ma anche da chi semplicementevuole consultare o studiare i testi.

 

L’Arch. Baratelli e lo staff di Studio Asia, sono riusciti aideare un ambiente davvero esclusivo e innovativo per un centroilluminotecnico; studiato e progettato per rispondere ai requisiti difunzionalità e innovazione, creatività ed estetica,” hadichiarato Bruno Brizzi.

 

 

Duepiani di puro design per un’immersione totale nel mondo della luce.

 

 

 

 

Per ulterioriinformazioni

Studio Asia di Carla Baratelli_Laura Fumagalli –tel. 039-6908070 press@studioasia.it

Doing Comunicazione Integrata_Cristina Saita –tel. 02-531213 cristina.saita@doingitalia.com

 

 

 

elettroserviceSpa:

ViaLeonardo da Vinci, 40 - Monterotondo Scalo (Roma)

Studio Asia:

Via Europa, 12 – Concorezzo(Mi)

 

]]>
ALDABRA PRESENTA LA NUOVA BIG BANG CON TECNOLOGIA POWER LED Fri, 30 Mar 2007 09:49:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/36837.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/arredamento/36837.html Cristina Cristina

ALDABRA presenta la nuovissima Big BangLED

DESIGNER: CARLA BARATELLI per StudioAsia

 

Per EUROLUCE 2007 Aldabra presenta la BIG BANG con tecnologiaPOWER LED.

Lanuova serie di lampade da sospensione o da parete a variazione dimensionaleè stata progettata con tecnologia POWER LED ad alta efficienza con lucebianca o colorata. Le fonti luminose utilizzate possono arrivare fino a 100.000ore di durata, (circa 70/100 volte superiori rispetto ad una lampadinatradizionale), e assicurano un consumo ridottissimo, stimato circa in un quintorispetto alle lampadine ad incandescenza.

Inoltre,non producono calore, non emettono frequenze ultraviolette ed infrarosse e noncontengono sostanze inquinanti.

Il design eccentrico e accattivante ma allostesso tempo minimale per materia e forme, fa si che la nuovissima BIG BANGdi Aldabra renda glamour ed elegante qualsiasi ambiente diventandonel’assoluta protagonista.

 

Versioni disponibili:

 

Big Bang LED S48 o S24 (fotoallegata)

Caratteristiche:Lampada sospesa a dimensione variabile tramite 48 antenne telescopiche conterminali luminosi a led da 1,2W cad .

Materiali: Struttura,antenne e rosone in metallo cromato, tige di sospensione flessibile rivestitain maglia d’acciaio intrecciato e protetta. Il rosone contiene gli alimentatorielettronici che garantiscono fino a 4 accensioni separate.

Dimensioni mod.S48     diametro cm100 altezza cm 150

Dimensioni mod.S24    diametro cm 45 altezza cm 150

Consumo totale    60W 

Rendimento        5.000 lumen  (Corrispondente a 300W alogena)

Durata               100.000 ore

 

 

Big Bang LED C24

Caratteristiche Lampadaa parete o plafone a dimensione variabile tramite 48 antenne telescopiche conterminali luminosi a led da 1,2W cad .

Materiali Struttura,antenne e rosone in metallo cromato. Il rosone contiene gli alimentatorielettronici che garantiscono fino a 2 accensioni separate.

Dimensioni        diametro cm 100 altezza cm 50

Consumo totale    30W

Rendimento        2.500 lumen  (Corrispondente a 150W alogena)

Durata               100.000 ore

 

Prezzi a partire da euro 980 IVA esclusa

 

]]>