Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Ufficio Stampa Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Ufficio Stampa Tue, 31 Mar 2020 10:22:43 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/25891/1 Le opere di Janas al C.U.F.T.A.A. Thu, 24 Oct 2019 14:10:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/604464.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/604464.html Ufficio Stampa Ufficio Stampa Roma - Gesuino Pinna inaugura la personale “Colori profondi”.

Dal 15 al 29 novembre prossimi, nella “Sala Serviana” del C.U.T.F.A.A. di via Antonio Salandra 44 , saranno ospitate le opere pittoriche dell’artista cagliaritano. La mostra romana riveste una significativa importanza perché allestita in uno spazio suggestivo e ricco di storia ove insistono le Mura serviane, sede del Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari. Le Mura serviane sono le prime mura di Roma del VI secolo a.C., fatte costruire da Tarquinio Prisco, poi ampliate e dotate di un ampio fossato dal successore, Servio Tullio, dal quale presero il nome. Il Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari (CUTFAA), i cui componenti sono anche chiamati "carabinieri forestali", è una struttura dell'Arma dei Carabinieri, istituita il 25 ottobre 2016 , diretta attualmente dal Generale di Corpo d’Armata Ciro D’Angelo. In seno alla struttura, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare il Governo ha istituito una task-force altamente specializzata diretta dal Gen. B. CC Giuseppe Vadalà, nominato Commissario straordinario dal Consiglio dei Ministri il 24.3.2017, per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale.

Gesuino Pinna, che pone al centro della sua produzione artistica la natura e l'ambiente, intende rendere omaggio all’Arma dei Carabinieri per il diuturno impegno profuso a salvaguardia dell’ambiente e della salute del cittadino. Nella circostanza, sarà esposta anche l’opera “Mare indifferenziato presentata per la prima volta nel 2018 in occasione della Biennale d’arte contemporanea del design di Salerno. In quella occasione, ricorderemo, il pittore, noto con lo pseudonimo Janas, attivamente presente nel panorama artistico internazionale, con mostre a Montecarlo, Innsbruck, Londra e Berlino, riceveva il primo premio nella sezione di pittura astratto.

Le opere saranno visibili al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. L’inaugurazione è prevista per le 1730 del 15 novembre 2019. L’ingresso è libero.

]]>
Le opere di Janas al C.U.F.T.A.A. Thu, 24 Oct 2019 14:10:24 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/604463.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/604463.html Ufficio Stampa Ufficio Stampa Roma - Gesuino Pinna inaugura la personale “Colori profondi”.

Dal 15 al 29 novembre prossimi, nella “Sala Serviana” del C.U.T.F.A.A. di via Antonio Salandra 44 , saranno ospitate le opere pittoriche dell’artista cagliaritano. La mostra romana riveste una significativa importanza perché allestita in uno spazio suggestivo e ricco di storia ove insistono le Mura serviane, sede del Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari. Le Mura serviane sono le prime mura di Roma del VI secolo a.C., fatte costruire da Tarquinio Prisco, poi ampliate e dotate di un ampio fossato dal successore, Servio Tullio, dal quale presero il nome. Il Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari (CUTFAA), i cui componenti sono anche chiamati "carabinieri forestali", è una struttura dell'Arma dei Carabinieri, istituita il 25 ottobre 2016 , diretta attualmente dal Generale di Corpo d’Armata Ciro D’Angelo. In seno alla struttura, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare il Governo ha istituito una task-force altamente specializzata diretta dal Gen. B. CC Giuseppe Vadalà, nominato Commissario straordinario dal Consiglio dei Ministri il 24.3.2017, per la realizzazione degli interventi necessari all’adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale.

Gesuino Pinna, che pone al centro della sua produzione artistica la natura e l'ambiente, intende rendere omaggio all’Arma dei Carabinieri per il diuturno impegno profuso a salvaguardia dell’ambiente e della salute del cittadino. Nella circostanza, sarà esposta anche l’opera “Mare indifferenziato presentata per la prima volta nel 2018 in occasione della Biennale d’arte contemporanea del design di Salerno. In quella occasione, ricorderemo, il pittore, noto con lo pseudonimo Janas, attivamente presente nel panorama artistico internazionale, con mostre a Montecarlo, Innsbruck, Londra e Berlino, riceveva il primo premio nella sezione di pittura astratto.

Le opere saranno visibili al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. L’inaugurazione è prevista per le 1730 del 15 novembre 2019. L’ingresso è libero.

]]>
GESUINO PINNA PRESENTA LA PERSONALE “SASSI & CROMIE” A MATERA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 Sat, 20 Apr 2019 11:36:42 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/543937.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/arti_figurative/543937.html Ufficio Stampa Ufficio Stampa  

Con il patrocinio morale della Provincia di Matera, questa estate, dall’11 al 23 luglio 2019, le opere pittoriche dell’artista cagliaritano Gesuino Pinna, in arte “Janas”, saranno ospitate nei locali della Biblioteca provinciale “T. Stigliani “ - ex convento dell’Annunziata - siti in Piazza Vittorio Veneto a Matera.

La Biblioteca, considerata tra i luoghi simbolo della cultura, venne istituita nel 1933 per volontà dell'avv. Pasquale Dragone, il quale vendette alla amministrazione provinciale la propria biblioteca di famiglia, costituita da oltre 4000 volumi di diritto e classici italiani che oggi custodisce e mette a disposizione del pubblico oltre 40.000 volumi.

Grazie al prezioso contributo dell’amministrazione provinciale, sono stati incrementati notevolmente i fondi per l’acquisto dei libri e per la promozione culturale tanto che al fine di dare un impulso alla conoscenza della storia locale, la biblioteca curò la ristampa di alcune opere fondamentali ormai fuori commercio: Storia di Matera di G. Gattini; Storia dei popoli della Lucania e della Basilicata di G. Racioppi; Storia di Metaponto di M. Lacava; Uomini aspirazioni e contrasti nella Basilicata del 1799 di T. Pedio; Arte dei pastori di E. Bracco e U. Annona.

La personale, che vuole rendere omaggio alla città di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, segue la partecipazione dell’artista alla 23. Internationale Kunstemesse - International Art Fair Innsbruck 2019 ed anticipa nell’ordine la partecipazione al progetto culturale “Arte per la Giustizia”.

Gesuino Pinna, è reduce da una serie di lusinghieri riconoscimenti ed infatti, in un breve arco di tempo, ha ricevuto il primo premio sezione pittura/astratto in occasione della terza ed. Biennale d’arte contemporanea e del design di Salerno, è stato segnalato al 23° concorso Nazionale d’Arte Contemporanea SaturArte di Genova ed ha ricevuto, inoltre, il diploma d’onore con menzione d’encomio al Premio internazionale Michelangelo Buonarotti”.  Sarà impegnato, ancora, con una personale che terrà a breve nella Capitale.

 

]]>