Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Sun, 18 Apr 2021 02:34:33 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/23676/1 La Fantastica Fabbrica delle Storie Mon, 27 Jul 2020 11:05:38 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652559.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652559.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Segniamo e leggiamo con le nuove Storybook App, in Lingua dei Segni Italiana e Lingua Italiana scritta, del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus. Con il contributo di Banca d’Italia!

Roma - Si prospetta una nuova avventura per CABSS Onlus! Grazie al contributo di Banca d’Italia, che ha creduto nel progetto dedicato ai bambini sordi da 3 a 8 anni, il Centro ha dato vita a una innovativa “Fantastica Fabbrica delle Storie”. L’obiettivo di CABSS e della sua “Fabbrica” è quello di realizzare due storybook app interattive e bilingui, in LIS (Lingua dei Segni Italiana) e in Italiano Scritto, che verranno distribuite entro la fine del 2021. Le storybook app proporranno storie originali che, grazie alla forma di narrazione visiva, potranno essere guardate in LIS o lette in Italiano. Si tratterà di veri e propri strumenti educativi che, in modo interattivo e divertente, aiuteranno il bambino sordo ad approcciarsi alla lettura, ad arricchire il suo bagaglio di conoscenze e ad ampliare il lessico in entrambe le lingue proposte.

L’esposizione precoce a una Lingua dei Segni ha un impatto positivo sull’attività cerebrale del bambino sordo. Grazie a questa esposizione, il bambino sordo giunge all’età di 4 anni mostrando, rispetto ai coetanei udenti, una maggiore capacità di attenzione visiva, una migliore consapevolezza fonologica della sua lingua e una più spiccata sensibilità visiva verso le lettere scritte su una pagina. Si gettano, così, le basi per un ottimale approccio alla lettura forgiando, già dalla più tenera età, appassionati e ottimi lettori. L’esposizione precoce alla Lingua dei Segni e lo sviluppo delle capacità di lettura possono essere facilitati anche grazie alle Storybook app interattive bilingui come quelle che verranno realizzate dalla “Fantastica Fabbrica delle Storie” di CABSS (Fonte: “Language and reading advantages in the young bilingual child’s brain: The role of bilingual reading apps”, Prof.ssa Laura - Ann Petitto, Gallaudet University, Washington DC, nell’ambito di un seminario organizzato da CABSS Onlus il 16 dicembre 2019).

Le storybook app di CABSS saranno accessibili anche ai bambini udenti, i quali avranno così l’opportunità di approcciarsi a una nuova lingua, la LIS, e a nuovi modi di raccontare una storia, traendone grandi benefici in termini di crescita personale e di apprendimento.

Il progetto “La Fantastica Fabbrica delle Storie” si svolgerà sotto la supervisione dalla Direttrice di CABSS Onlus, la Dott.ssa Stefania Fadda, e coinvolgerà uno staff di persone sorde e udenti, esperte di sordità infantile, bilinguismo (LIS e Italiano), grafica e design per bambini e accessibilità.

CABSS Onlus è stato fondato ed è presieduto dal Dott. Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, il quale ha voluto dare un aiuto concreto ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. Il Centro offre, unico in Italia, programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Inoltre, collabora con la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti in merito alla borsa di studio voluta dal Dott. Wirth nel 1992 e oggi nota come “Fulbright - Roberto Wirth”. Tale borsa offre agli studenti sordi italiani l’opportunità di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University, Washington DC, primo ateneo al mondo che può vantare un ambiente di apprendimento caratterizzato dal pieno accesso alla comunicazione, grazie al suo carattere multiculturale e bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese).

 

Per maggiori informazioni: info@cabss.it; 3331/8520534 (voce e whatsapp)

]]>
La Fantastica Fabbrica delle Storie Mon, 27 Jul 2020 11:04:25 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652557.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652557.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Segniamo e leggiamo con le nuove Storybook App, in Lingua dei Segni Italiana e Lingua Italiana scritta, del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus. Con il contributo di Banca d’Italia!

Roma - Si prospetta una nuova avventura per CABSS Onlus! Grazie al contributo di Banca d’Italia, che ha creduto nel progetto dedicato ai bambini sordi da 3 a 8 anni, il Centro ha dato vita a una innovativa “Fantastica Fabbrica delle Storie”. L’obiettivo di CABSS e della sua “Fabbrica” è quello di realizzare due storybook app interattive e bilingui, in LIS (Lingua dei Segni Italiana) e in Italiano Scritto, che verranno distribuite entro la fine del 2021. Le storybook app proporranno storie originali che, grazie alla forma di narrazione visiva, potranno essere guardate in LIS o lette in Italiano. Si tratterà di veri e propri strumenti educativi che, in modo interattivo e divertente, aiuteranno il bambino sordo ad approcciarsi alla lettura, ad arricchire il suo bagaglio di conoscenze e ad ampliare il lessico in entrambe le lingue proposte.

L’esposizione precoce a una Lingua dei Segni ha un impatto positivo sull’attività cerebrale del bambino sordo. Grazie a questa esposizione, il bambino sordo giunge all’età di 4 anni mostrando, rispetto ai coetanei udenti, una maggiore capacità di attenzione visiva, una migliore consapevolezza fonologica della sua lingua e una più spiccata sensibilità visiva verso le lettere scritte su una pagina. Si gettano, così, le basi per un ottimale approccio alla lettura forgiando, già dalla più tenera età, appassionati e ottimi lettori. L’esposizione precoce alla Lingua dei Segni e lo sviluppo delle capacità di lettura possono essere facilitati anche grazie alle Storybook app interattive bilingui come quelle che verranno realizzate dalla “Fantastica Fabbrica delle Storie” di CABSS (Fonte: “Language and reading advantages in the young bilingual child’s brain: The role of bilingual reading apps”, Prof.ssa Laura - Ann Petitto, Gallaudet University, Washington DC, nell’ambito di un seminario organizzato da CABSS Onlus il 16 dicembre 2019).

Le storybook app di CABSS saranno accessibili anche ai bambini udenti, i quali avranno così l’opportunità di approcciarsi a una nuova lingua, la LIS, e a nuovi modi di raccontare una storia, traendone grandi benefici in termini di crescita personale e di apprendimento.

Il progetto “La Fantastica Fabbrica delle Storie” si svolgerà sotto la supervisione dalla Direttrice di CABSS Onlus, la Dott.ssa Stefania Fadda, e coinvolgerà uno staff di persone sorde e udenti, esperte di sordità infantile, bilinguismo (LIS e Italiano), grafica e design per bambini e accessibilità.

CABSS Onlus è stato fondato ed è presieduto dal Dott. Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, il quale ha voluto dare un aiuto concreto ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. Il Centro offre, unico in Italia, programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Inoltre, collabora con la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti in merito alla borsa di studio voluta dal Dott. Wirth nel 1992 e oggi nota come “Fulbright - Roberto Wirth”. Tale borsa offre agli studenti sordi italiani l’opportunità di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University, Washington DC, primo ateneo al mondo che può vantare un ambiente di apprendimento caratterizzato dal pieno accesso alla comunicazione, grazie al suo carattere multiculturale e bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese).

 

Per maggiori informazioni: info@cabss.it; 3331/8520534 (voce e whatsapp)

]]>
La Fantastica Fabbrica delle Storie Mon, 27 Jul 2020 11:03:43 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652555.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652555.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Segniamo e leggiamo con le nuove Storybook App, in Lingua dei Segni Italiana e Lingua Italiana scritta, del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus. Con il contributo di Banca d’Italia!

Roma - Si prospetta una nuova avventura per CABSS Onlus! Grazie al contributo di Banca d’Italia, che ha creduto nel progetto dedicato ai bambini sordi da 3 a 8 anni, il Centro ha dato vita a una innovativa “Fantastica Fabbrica delle Storie”. L’obiettivo di CABSS e della sua “Fabbrica” è quello di realizzare due storybook app interattive e bilingui, in LIS (Lingua dei Segni Italiana) e in Italiano Scritto, che verranno distribuite entro la fine del 2021. Le storybook app proporranno storie originali che, grazie alla forma di narrazione visiva, potranno essere guardate in LIS o lette in Italiano. Si tratterà di veri e propri strumenti educativi che, in modo interattivo e divertente, aiuteranno il bambino sordo ad approcciarsi alla lettura, ad arricchire il suo bagaglio di conoscenze e ad ampliare il lessico in entrambe le lingue proposte.

L’esposizione precoce a una Lingua dei Segni ha un impatto positivo sull’attività cerebrale del bambino sordo. Grazie a questa esposizione, il bambino sordo giunge all’età di 4 anni mostrando, rispetto ai coetanei udenti, una maggiore capacità di attenzione visiva, una migliore consapevolezza fonologica della sua lingua e una più spiccata sensibilità visiva verso le lettere scritte su una pagina. Si gettano, così, le basi per un ottimale approccio alla lettura forgiando, già dalla più tenera età, appassionati e ottimi lettori. L’esposizione precoce alla Lingua dei Segni e lo sviluppo delle capacità di lettura possono essere facilitati anche grazie alle Storybook app interattive bilingui come quelle che verranno realizzate dalla “Fantastica Fabbrica delle Storie” di CABSS (Fonte: “Language and reading advantages in the young bilingual child’s brain: The role of bilingual reading apps”, Prof.ssa Laura - Ann Petitto, Gallaudet University, Washington DC, nell’ambito di un seminario organizzato da CABSS Onlus il 16 dicembre 2019).

Le storybook app di CABSS saranno accessibili anche ai bambini udenti, i quali avranno così l’opportunità di approcciarsi a una nuova lingua, la LIS, e a nuovi modi di raccontare una storia, traendone grandi benefici in termini di crescita personale e di apprendimento.

Il progetto “La Fantastica Fabbrica delle Storie” si svolgerà sotto la supervisione dalla Direttrice di CABSS Onlus, la Dott.ssa Stefania Fadda, e coinvolgerà uno staff di persone sorde e udenti, esperte di sordità infantile, bilinguismo (LIS e Italiano), grafica e design per bambini e accessibilità.

CABSS Onlus è stato fondato ed è presieduto dal Dott. Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, il quale ha voluto dare un aiuto concreto ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. Il Centro offre, unico in Italia, programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Inoltre, collabora con la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti in merito alla borsa di studio voluta dal Dott. Wirth nel 1992 e oggi nota come “Fulbright - Roberto Wirth”. Tale borsa offre agli studenti sordi italiani l’opportunità di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University, Washington DC, primo ateneo al mondo che può vantare un ambiente di apprendimento caratterizzato dal pieno accesso alla comunicazione, grazie al suo carattere multiculturale e bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese).

 

Per maggiori informazioni: info@cabss.it; 3331/8520534 (voce e whatsapp)

]]>
La Fantastica Fabbrica delle Storie Mon, 27 Jul 2020 11:03:21 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652554.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/652554.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Segniamo e leggiamo con le nuove Storybook App, in Lingua dei Segni Italiana e Lingua Italiana scritta, del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus. Con il contributo di Banca d’Italia!

Roma - Si prospetta una nuova avventura per CABSS Onlus! Grazie al contributo di Banca d’Italia, che ha creduto nel progetto dedicato ai bambini sordi da 3 a 8 anni, il Centro ha dato vita a una innovativa “Fantastica Fabbrica delle Storie”. L’obiettivo di CABSS e della sua “Fabbrica” è quello di realizzare due storybook app interattive e bilingui, in LIS (Lingua dei Segni Italiana) e in Italiano Scritto, che verranno distribuite entro la fine del 2021. Le storybook app proporranno storie originali che, grazie alla forma di narrazione visiva, potranno essere guardate in LIS o lette in Italiano. Si tratterà di veri e propri strumenti educativi che, in modo interattivo e divertente, aiuteranno il bambino sordo ad approcciarsi alla lettura, ad arricchire il suo bagaglio di conoscenze e ad ampliare il lessico in entrambe le lingue proposte.

L’esposizione precoce a una Lingua dei Segni ha un impatto positivo sull’attività cerebrale del bambino sordo. Grazie a questa esposizione, il bambino sordo giunge all’età di 4 anni mostrando, rispetto ai coetanei udenti, una maggiore capacità di attenzione visiva, una migliore consapevolezza fonologica della sua lingua e una più spiccata sensibilità visiva verso le lettere scritte su una pagina. Si gettano, così, le basi per un ottimale approccio alla lettura forgiando, già dalla più tenera età, appassionati e ottimi lettori. L’esposizione precoce alla Lingua dei Segni e lo sviluppo delle capacità di lettura possono essere facilitati anche grazie alle Storybook app interattive bilingui come quelle che verranno realizzate dalla “Fantastica Fabbrica delle Storie” di CABSS (Fonte: “Language and reading advantages in the young bilingual child’s brain: The role of bilingual reading apps”, Prof.ssa Laura - Ann Petitto, Gallaudet University, Washington DC, nell’ambito di un seminario organizzato da CABSS Onlus il 16 dicembre 2019).

Le storybook app di CABSS saranno accessibili anche ai bambini udenti, i quali avranno così l’opportunità di approcciarsi a una nuova lingua, la LIS, e a nuovi modi di raccontare una storia, traendone grandi benefici in termini di crescita personale e di apprendimento.

Il progetto “La Fantastica Fabbrica delle Storie” si svolgerà sotto la supervisione dalla Direttrice di CABSS Onlus, la Dott.ssa Stefania Fadda, e coinvolgerà uno staff di persone sorde e udenti, esperte di sordità infantile, bilinguismo (LIS e Italiano), grafica e design per bambini e accessibilità.

CABSS Onlus è stato fondato ed è presieduto dal Dott. Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, il quale ha voluto dare un aiuto concreto ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. Il Centro offre, unico in Italia, programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Inoltre, collabora con la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti in merito alla borsa di studio voluta dal Dott. Wirth nel 1992 e oggi nota come “Fulbright - Roberto Wirth”. Tale borsa offre agli studenti sordi italiani l’opportunità di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University, Washington DC, primo ateneo al mondo che può vantare un ambiente di apprendimento caratterizzato dal pieno accesso alla comunicazione, grazie al suo carattere multiculturale e bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese).

 

Per maggiori informazioni: info@cabss.it; 3331/8520534 (voce e whatsapp)

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:25:51 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631495.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631495.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi  

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

 

 

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:23:06 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631492.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631492.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:19:12 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631489.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631489.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:08:56 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631481.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631481.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:06:31 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631479.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631479.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:06:03 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631477.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631477.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

]]>
Settimana Edu - Creativa "Il Museo degli Errori" per bambini sordi Wed, 22 Apr 2020 12:05:35 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631475.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/631475.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Un’iniziativa di CABSS Onlus nell’ambito dell’emergenza COVID - 19

La Settimana Edu – Creativa “Il Museo degli Errori” si rivolge a tutti i bambini sordi che in questo periodo storico sono costretti a restare a casa. L’iniziativa è stata promossa dal Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS) che ha voluto fare un regalo ai piccoli, grazie al quale divertirsi, imparare e condividere un po' di tempo in allegria con i loro genitori.

Dal 20 al 24 aprile saranno disponibili gratuitamente:

- attività e materiali didattici in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano & American Sign Language (ASL) e Inglese, ispirati alla storia de “Il Museo degli Errori”;
- “Il Museo degli Errori”, prima storybook app bilngue LIS – Italiano realizzata dalla Onlus, e la sua versione in ASL Inglese, su App Store, per iPad.

L’app “Il Museo degli Errori” nasce da un’idea di Silvia Palmieri, ex borsista “Fulbright – Roberto Wirth”, che si è ispirata ai racconti del grande scrittore e poeta Gianni Rodari, di cui proprio quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita.

La Settimana Edu Creativa è realizzata da CABSS in collaborazione con il Motion Light Lab (ML2) della Gallaudet University, Washington DC (USA), primo ateneo al mondo bilingue (ASL

I materiali e l’app sono pensati per i bambini sordi, ma sono accessibili anche ai coetanei udenti.

e Inglese), accessibile agli studenti sordi e sordastri.

All’iniziativa ha contribuito anche Susanna Ricci Bitti, borsista “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020, ideando e realizzando i contenuti didattici e creativi che saranno proposti dal 20 al 24

Aprile.

CABSS ha sede a Roma ed è stato fondato dal suo Presidente Roberto Wirth, sordo profondo dalla nascita, che in questo modo ha voluto offrire un’opportunità ai piccoli nati sordi come lui e sordociechi. La Onlus, infatti, supporta i bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni, e le loro famiglie, offrendo programmi di intervento precoce individualizzati e progetti psico-educativi. Il Presidente di CABSS ha istituito anche la borsa di studio, nota come “Fulbright – Roberto Wirth”, che da 28 anni permette ai giovani sordi italiani di specializzarsi in sordità infantile presso la Gallaudet University. Una volta tornati in Italia, i borsisti si impegnano a realizzare progetti rivolti

ai piccoli sordi, proprio come stanno facendo Silvia e Susanna!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul programma:

www.cabss.org

www.facebook.com/cabss.onlus

Per accedere alle attività in LIS e Italiano & ASL e Inglese:

YouTube CABSS Onlus

https://motionlightlab.podia.com/asl-literacy-activities

 

Programma della Settimana Edu - Creativa

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:57:59 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609698.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609698.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:51:24 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609696.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609696.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:47:56 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609695.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609695.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:38:56 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609693.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609693.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:37:41 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609692.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609692.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:37:06 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609691.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609691.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Nuovo bando di concorso per la borsa di studio “Fulbright - Roberto Wirth”, A.A. 2020/2021 Tue, 03 Dec 2019 15:36:44 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609690.html http://content.comunicati.net/comunicati/istituzioni/scuola_e_ricerca/609690.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Ecco come fare per non perdere l’occasione di vincere la prestigiosa borsa di studio che vi farà volare negli Stati Uniti!

Roma – E’ finalmente disponibile il bando di concorso per l’assegnazione della borsa di studio “ Fulbright-Roberto Wirth Fund Scholarship at Gallaudet University”, Anno Accademico 2020/2021. Ne danno il lieto annuncio Roberto Wirth, fondatore e finanziatore della borsa di studio, nonché Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), e la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal link: http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/.

Per candidarsi in modo corretto, entro e non oltre il 28 febbraio 2020, nella stessa pagina  è possibile consultare anche un video tutorial in Lingua Italiana e Lingua dei Segni Italiana (LIS), realizzato con la collaborazione dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Tra i requisiti richiesti: cittadinanza italiana, iscrizione almeno al secondo anno di università, buona conoscenza della Lingua Italiana dei Segni (LIS) e della Lingua Inglese e, per i candidati che intendano iscriversi a corsi Graduate, conoscenza pratica della American Sign Language (ASL).

Il vincitore studierà presso la Gallaudet University, Washington D.C., primo ateneo al mondo bilingue (Lingua dei Segni Americana e Inglese), accessibile anche agli studenti sordi e sordastri. Durante questo percorso, lungo 9 mesi, il borsista si specializzerà in un’area inerente alla sordità infantile, acquisendo strumenti innovativi con cui potrà apportare benefici ai bambini sordi italiani al rientro dagli Stati Uniti.

La borsa di studio, creata nel 1992 da Roberto Wirth, è gestita dalla Commissione Fulbright in collaborazione con CABSS Onlus e viene assegnata nell’ambito del “Programma Fulbright in Italia”, giunto ormai al suo 71° anno di attività.

La Commissione è un ente binazionale che gestisce il Programma Fulbright in Italia dal 1948 e ha come Presidenti Onorari il Ministro degli Affari Esteri e l’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America. Promuove opportunità di studio, ricerca e insegnamento in Italia e negli Stati Uniti attraverso le borse di studio Fulbright per cittadini italiani e statunitensi (130-140 borse ogni anno).

CABSS Onlus offre, unico in Italia,  programmi di intervento precoce ai bambini sordi e sordociechi da 0 a 6 anni. Tali programmi vengono realizzati all'interno di un laboratorio multisensoriale, un ambiente accessibile, sicuro e adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire relazioni efficaci con i piccoli.

 

Per maggiori informazioni:

http://www.fulbright.it/fulbright-roberto-wirth/

 

http://www.cabss.org/

 

 

 

 

]]>
Susanna Ricci Bitti vince la Borsa di Studio “Fulbright-Roberto Wirth” 2019/2020 Tue, 30 Apr 2019 17:16:35 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/547527.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/547527.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Roma - Roberto Wirth, Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), è felice di presentare Susanna Ricci Bitti, vincitrice della Borsa di Studio “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020. La nuova borsista è stata selezionata presso la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti, da una commissione di esperti in sordità, rappresentanti del Ministero degli Affari Esteri, dell'Ambasciata degli Stati Uniti d'America e della Gallaudet University, Washington D.C. (USA). Proprio la Gallaudet presto accoglierà la vincitrice, la quale è impaziente di studiare il modello di educazione bilingue (lingua dei segni e lingua parlata/scritta) applicato negli Stati Uniti, al fine di elaborare e realizzare un progetto di bilinguismo innovativo, rivolto ai bambini sordi italiani da 0 a 6 anni.

 

Susanna Ricci Bitti è sorda e si è laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l’Università La Sapienza di Roma. Di lei colpiscono la preparazione, la spiccata curiosità e l’impegno quotidiano nell’ambito della sordità, a livello nazionale e internazionale: la nuova borsista ha vissuto un’esperienza di internship in “Communication and Media Office” alla European Union of the Deaf (Belgio) e da anni collabora come redattrice editoriale con Il Treno Soc. Coop. Soc.le Onlus, contribuendo alla creazione di  materiali bilingui in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano per bambini sordi. In particolare, Susanna ha curato il progetto editoriale della collana di fumetti “Sordi: ieri e oggi” e la realizzazione di due librotti cartonati bilingui, “I giochi” e “In campagna”, per la collana “Primi Segni”. Attualmente è Vice Presidente Nazionale del Comitato Giovani Sordi Italiani.

Grazie a questo curriculum e alla borsa di studio “Fulbright – Roberto Wirth”, Susanna farà molta strada, per se stessa e per i piccoli sordi che la aspettano al suo rientro dagli Stati Uniti!

 

La borsa di studio è stata creata nel 1992 da Roberto Wirth con l’obiettivo di offrire ai giovani sordi italiani l’opportunità di frequentare la Gallaudet University, unico ateneo al mondo bilingue (American Sign Language e Inglese), accessibile agli studenti sordi. Negli Stati Uniti, i borsisti hanno la possibilità di specializzarsi in un’area che apporti beneficio ai bambini sordi italiani, sul piano psicologico ed educativo.

La borsa di studio fa parte del prestigioso Programma Fulbright Italiano e da oltre 25 anni è finanziata dal Dott. Wirth, il cui impegno è stato riconosciuto con un premio speciale, consegnato dall’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia Lewis M. Eisenberg, in occasione del 70° anniversario del Programma (2018).

 

Per informazioni:

Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus

Via Nomentana 56 – 00161 Roma

T. 06/89561038 – C. 331 85 20 534

e-mail: info@cabss.it

www.cabss.org

]]>
Susanna Ricci Bitti vince la Borsa di Studio “Fulbright-Roberto Wirth” 2019/2020 Tue, 30 Apr 2019 17:15:56 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/547526.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/onlus/varie/547526.html Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi

Roma - Roberto Wirth, Presidente del Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), è felice di presentare Susanna Ricci Bitti, vincitrice della Borsa di Studio “Fulbright – Roberto Wirth” 2019/2020. La nuova borsista è stata selezionata presso la Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali tra l’Italia e gli Stati Uniti, da una commissione di esperti in sordità, rappresentanti del Ministero degli Affari Esteri, dell'Ambasciata degli Stati Uniti d'America e della Gallaudet University, Washington D.C. (USA). Proprio la Gallaudet presto accoglierà la vincitrice, la quale è impaziente di studiare il modello di educazione bilingue (lingua dei segni e lingua parlata/scritta) applicato negli Stati Uniti, al fine di elaborare e realizzare un progetto di bilinguismo innovativo, rivolto ai bambini sordi italiani da 0 a 6 anni.

 

Susanna Ricci Bitti è sorda e si è laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l’Università La Sapienza di Roma. Di lei colpiscono la preparazione, la spiccata curiosità e l’impegno quotidiano nell’ambito della sordità, a livello nazionale e internazionale: la nuova borsista ha vissuto un’esperienza di internship in “Communication and Media Office” alla European Union of the Deaf (Belgio) e da anni collabora come redattrice editoriale con Il Treno Soc. Coop. Soc.le Onlus, contribuendo alla creazione di  materiali bilingui in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Italiano per bambini sordi. In particolare, Susanna ha curato il progetto editoriale della collana di fumetti “Sordi: ieri e oggi” e la realizzazione di due librotti cartonati bilingui, “I giochi” e “In campagna”, per la collana “Primi Segni”. Attualmente è Vice Presidente Nazionale del Comitato Giovani Sordi Italiani.

Grazie a questo curriculum e alla borsa di studio “Fulbright – Roberto Wirth”, Susanna farà molta strada, per se stessa e per i piccoli sordi che la aspettano al suo rientro dagli Stati Uniti!

 

La borsa di studio è stata creata nel 1992 da Roberto Wirth con l’obiettivo di offrire ai giovani sordi italiani l’opportunità di frequentare la Gallaudet University, unico ateneo al mondo bilingue (American Sign Language e Inglese), accessibile agli studenti sordi. Negli Stati Uniti, i borsisti hanno la possibilità di specializzarsi in un’area che apporti beneficio ai bambini sordi italiani, sul piano psicologico ed educativo.

La borsa di studio fa parte del prestigioso Programma Fulbright Italiano e da oltre 25 anni è finanziata dal Dott. Wirth, il cui impegno è stato riconosciuto con un premio speciale, consegnato dall’Ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia Lewis M. Eisenberg, in occasione del 70° anniversario del Programma (2018).

 

Per informazioni:

Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus

Via Nomentana 56 – 00161 Roma

T. 06/89561038 – C. 331 85 20 534

e-mail: info@cabss.it

www.cabss.org

]]>