Comunicati.net - Comunicati pubblicati - lowcostplanet Comunicati.net - Comunicati pubblicati - lowcostplanet Fri, 27 Nov 2020 10:25:44 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/1961/1 Analisi di Bilanci e Gestione Sportiva/Finanziaria dell'AC MIlan Mon, 22 Jul 2013 14:24:34 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/287945.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/287945.html lowcostplanet lowcostplanet

Diciotto virgola due. Un numero come un altro, ma che può avere svariati significati. Per esempio diciotto virgola due potrebbero essere i secondi impiegati da Paloschi per segnare il suo primo gol da professionista, o grossomodo la media dei pali colpiti per stagione da Ricardo Oliveira nella sua carriera. In questo caso, però, diciotto virgola due vuol dire altro. Avete qualche secondo per pensarci, dopodiché ve lo dirò io. Niente?


Ok, ve lo dico. Prima però, se permettete, vi consiglio di sedervi, dal momento che temo non vi piacerà ciò che state per leggere. Bene, diciotto virgola due sono i milioni di differenza tra il monte ingaggi del Bayern Monaco e quello del Milan. Ma attenzione, non diciotto virgola due “a favore” del Milan, ma “a favore” del Bayern, nel senso che i bavaresi hanno (o per meglio dire, hanno avuto) un monte ingaggi inferiore a quello del Milan di diciotto virgola due milioni. Interessante, vero? Approfondiamo.

Nella stagione 2011/2012 (quindi non quella del triplete, ma la precedente, quella del triplete al contrario) il Bayern ha pagato 165,6 milioni di stipendi per tesserati e non tesserati. Il Milan, dal canto suo, nell’anno solare 2012 (con la seconda metà della stagione sportiva 2011/2012 e la prima metà della 2012/2013) ha speso in stipendi per il personale tesserato e non 183,8 milioni di Euro. Da qui la differenza. Ho volutamente iniziato questo post con il dato più eclatante che si evince dando un’occhiata ai bilanci delle squadre europee pubblicati su luckmar.blogspot.it e tifosobilanciato.it, ma c’è molto altro da dire.

Il Fair Play Finanziario voluto da Michel Platini per tentare di riequilibrare il confronto economico - e quindi sportivo - tra le diverse società europee si basa su diversi fattori per valutare la virtuosità gestionale dei club europei:

  1. continuità aziendale
  2. patrimonio netto
  3. break even
  4. debiti scaduti
  5. debito netto minore dei ricavi totali
  6. costo del personale (comprensivo di tesserati e non) minore del 70% dei ricavi totali

Personalmente non ho la presunzione di valutare ognuno di questi singoli punti in maniera analitica: primo perché non ne sarei in grado, secondo perché c’è chi riesce in questo compito molto meglio di quanto potrei mai fare io anche se ne fossi in grado. Il fattore su cui vorrei focalizzare la vostra attenzione in questo post è solo l’ultimo, quello che riguarda il costo del personale.

***

Piccola nota sul punto 6. Il documento programmatico del Fair Play Finanziario, a pagina 37, recita:

In addition, the Club Financial Control Panel reserves the right to ask the licensee to prepare and submit additional information at any time, in particular if the annual financial statements reflect that:

a) employee benefits expenses exceed 70% of total revenue

Per total revenue s’intende (pagina 53):

Revenue

·         gate receipts (ricavi dallo stadio)
·        
sponsorship and advertising (ricavi da sponsor e pubblicità)
·        
broadcasting rights (diritti tv)
·        
commercial (ricavi commerciali)
·        
other operating income (altri ricavi operativi)

Non vanno dunque inserite nel calcolo dei ricavi totali le plusvalenze da cessioni di giocatori (profit on disposal of player registrations or income from disposal of player registrations), da utilizzare invece per il calcolo del break even.

***

Da anni, prima nei forum milanisti sparsi per la rete e poi in questo buco nero, i membri di questo blog hanno sostenuto l’importanza di contenere i costi del personale (in particolare il monte ingaggi dei calciatori), di modo da ottimizzare le spese. In poche parole come dovrebbe funzionare in qualsiasi società di questo pianeta, ogni calciatore deve essere pagato in proporzione al suo valore e al suo apporto alla squadra.

Concetto elementare. Dal 2007, però, il Milan ha intrapreso una politica che è andata nella direzione opposta rispetto a quella auspicata: rinnovi milionari e pluriennali ai senatori e ingaggi spropositati elargiti a giocatori mediocri e, come se non bastasse, investimenti sul mercato poco sensati o lungimiranti. Questa politica portata avanti da Adriano Galliani e con il benestare, tacito o meno, di Silvio Berlusconi, ha affossato le casse del Milan, portando la società alla situazione che è davanti agli occhi di tutti: non entra nessuno se non esce nessuno, budget pari a zero Euro, cessioni illustri per ripianare i buchi di bilancio.

Torniamo però a quel punto 6, al costo del personale che deve tassativamente essere inferiore al 70% dei ricavi totali. Molti tifosi, aizzati da una certa stampa, sono costretti a vedere gli ingenti investimenti sul mercato di società come Bayern Monaco e Napoli credendo che i “patron” di queste squadre paghino i cartellini dei giocatori quasi “a fondo perduto”. “Grazie tante che il Bayern vince e il Napoli è arrivato davanti al Milan, negli ultimi anni hanno speso sul mercato cifre che il Milan non può investire”. Vero.

Il Bayern ha staccato assegni per oltre 100 milioni di Euro per i soli Götze, Neuer e Javi Martinez, mentre il Napoli, da quando è tornato in Serie A, ha un saldo acquisti/cessioni negativo per quasi 200 milioni. Ma perché queste due squadre si sono potute permettere certi esborsi chiudendo gli ultimi bilanci sempre con il segno più? Nel caso del Bayern il motivo principale è ovvio: il fatturato. Nella stagione 2011/2012 il bilancio consolidato dei bavaresi (non tedeschi, ché sennò s’offendono) si è chiuso con una produzione di 373,4 milioni, circa 368 senza calcolare le plusvalenze.

Nel caso del Napoli però (ma secondariamente anche per quanto riguarda il Bayern), il cui bilancio consolidato negli ultimi anni è stato costantemente inferiore a quello del Milan, il motivo è da rintracciare in quel punto 6, nel rapporto tra ricavi totali e stipendi del personale. E non è solo il Napoli ad essere stato più virtuoso del Milan, ma anche la stessa Juventus, almeno negli ultimi due anni. Per aiutarvi posto ora un confronto tra i rapporti tra produzione (o ricavi totali) e stipendi di Milan, Juventus e Napoli delle ultime stagioni.

Piccole note: i valori di produzione e stipendi di Juve e Napoli per la stagione 2012/2013 non sono ufficiali, ma frutto di una stima (molto accurata) di tifosobilanciato.it; i valori delle varie produzioni sono stati spogliati delle plusvalenze (com’è naturale che sia), mentre, nonostante secondo il FPF non dovrebbero essere considerate nemmeno le immobilizzazioni per capitalizzazione dei costi del vivaio, queste sono state mantenute, dal momento che non sono riuscito a rintracciare le cifre di tali immobilizzazioni di Juventus e Napoli (l’impatto in percentuale sul rapporto produzione/stipendi è da stimare in circa 2/2,3 punti percentuali, al rialzo).

Escludendo la terribile annata (sportiva e non) 2010/2011 della Juventus, figlia dell’esclusione dalla Champions e delle disastrose gestioni Secco/Blanc e la prima di Marotta/Paratici (a cui è poi seguito un poderoso aumento di capitale per coprire le perdite), il Milan ha sempre avuto un rapporto produzione/stipendi superiore a quello di Juventus e Napoli, fino ad arrivare alla stagione appena terminata, nella quale, oltre a un monte ingaggi nettamente superiore (per quanto ancora presenti parte degli stipendi dei giocatori ceduti o svincolati nella campagna acquisti estiva 2012), il Milan è anche giunto alle spalle di entrambe le squadre in campionato.

Da far accapponare la pelle anche i monti ingaggi (e relativo rapporto produzione/stipendi) degli anni fiscali 2008, 2009, 2010 e 2011: mai sotto l’81%, con un picco dell’85% e con un bilancio di ben due trofei portati a casa. In poche parole, questo vuol dire che nel 2011 per 100 Euro che il Milan ha incassato ne ha spesi 85 per stipendi del personale. E in poche parole, negli ultimi due anni, la Juventus ha speso in salari circa 83 milioni in meno e vinto più del Milan (tre trofei a zero).

Da questi dati si evince quanto sia preferibile una seria programmazione delle spese in base agli introiti piuttosto che affidarsi agli investimenti dettati dal proprietario e all’elargizione di stipendi da nababbi a calciatori che quei salari non li meritano nemmeno lontanamente. Con una programmazione non figlia degli umori del patron il Milan non avrebbe verosimilmente vinto Scudetto e Supercoppa nel 2011, ma avrebbe ora una posizione finanziaria molto più rosea, senza essere stato costretto a recuperare in un solo anno (lo scorso) tutto il terreno perso negli ultimi cinque.

Lo stesso risultato si sarebbe ottenuto se non si fossero regalati milioni a scarponnier francesi o maliani di dubbio valore. Basti pensare, per fare un confronto puramente esemplificativo, che Traorè percepisce lo stesso salario di Borja Valero (e quasi il doppio di Ljajic), o che Juventus e Napoli spendono per gli ingaggi di Vidal e Hamsik meno di quanto il Milan spenda per quelli di Mexes e Robinho (sia ante, sia post rinnovo). Insomma, questi tre (e non solo, purtroppo) dovrebbero fare una statua al generosissimo Galliani.

A livello europeo, pur essendo il confronto con i fatturati dei Barcellona, Real, United, Chelsea e dello stesso Bayern decisamente improbo, e fermo restando che dal punto di vista della programmazione finanziaria delle spese alcune di queste società soffrono della stessa schizofrenia di cui sono vittima Adriano Galliani e Silvio Berlusconi, il risultato non cambia più di tanto.

Rapporto produzione/stipendi delle maggiori squadre europee (bilanci consolidati 2011/2012):

  1. Chelsea: 67%
  2. Barcellona: 54%
  3. Manchester United: 50,5%
  4. Real Madrid: 45,5%
  5. Bayern Monaco: 44,2%
  6. Borussia Dortmund: 42%

Si può pensare che la percentuale in esame sia per queste società particolarmente bassa grazie ad aliquote per l’imposizione fiscale sugli stipendi più favorevoli per i campionati al di fuori di quello italiano. Altra tesi da smentire grazie a questo documento. Qui in basso la tabella più interessante.

Come detto, tutte queste squadre (escluso il Borussia, il cui fatturato è inferiore di quasi 90 milioni a quello del Milan, 189 milioni senza le plusvalenze) fatturano tra i 100 e i 300 milioni di Euro in più rispetto ai rossoneri, ma il rapporto che è oggetto di quest’analisi va studiato per l’appunto tenendo presente il valore dei ricavi totali dei bilanci consolidati delle varie società. È sotto gli occhi di tutti il motivo per il quale il Milan (e non solo) non può competere a certi livelli in Europa, ma è altrettanto sotto gli occhi di tutti che, non avendo gli stessi mezzi di queste squadre, il Milan non può permettersi di scialacquare denaro strapagando giocatori il cui rendimento non è proporzionato al loro guadagno.

Gli ultimi due sassolini riguardano IRAP e cessioni. L’IRAP, secondo Galliani tassa unica nel suo genere in tutto il calcio europeo, è invece presente in almeno un altro paese, per quanto differente: la Gran Bretagna. Il Presidente del collegio dei revisori della Lega Seria A, Ezio Maria Simonelli, ha spiegato mesi fa (riprendo questo pezzo) che “in Inghilterra non sono tassate le plusvalenze sui giocatori, se reinvestite. Se il Milan quindi avesse sede non a Milano, ma a Stratford upon-Avon, e se avesse ceduto Ibrahimovic e Thiago Silva al PSG senza reinvestire totalmente la cifra ottenuta (come è avvenuto) avrebbe comunque pagato una tassa simil IRAP.

Per quanto riguarda le cessioni, è cronaca sportiva di questi giorni la notizia del passaggio di Cavani e Marquinhos da Napoli e Roma al PSG per un totale di 99 milioni. Un anno fa circa Ibrahimovic e Thiago Silva furono ceduti allo stesso PSG per 38 milioni in meno, 61 (20 Ibrahimovic, 41 Thiago Silva, stando al bilancio).

Qualunque sia stato il motivo di una tale (passatemi il termine) “svendita”, che sia stato perché il Milan doveva assolutamente cedere i due giocatori (in tal caso perché sbandierare questa necessità ai quattro venti, diminuendo così il potere di contrattazione?), che sia stato perché i giocatori erano più “anziani” (in tal caso si può dire che fossero anche più affermati), che sia stato perché avevano ingaggi molto più pesanti (in tal caso non ce lo vedo lo sceicco fare lo spilorcio su 5, 10 o anche 20 milioni), che sia stato perché in realtà il PSG non voleva Ibra (in tal caso mi spieghino perché a quanto pare Ancelotti lo voglia al Real Madrid), tra Cavani più Marquinhos e Ibrahimovic più Thiago Silva non ci sono 38 milioni di differenza. Anzi, se mai ci dovessero essere, dovrebbero essere i due ex milanisti ad ottenere la valutazione più alta.
“Se il Barcellona prende Thiago Silva, allora io pagherò la clausola di Messi e lo porterò al PSG (Messi ha una clausola di 250 milioni di Euro, ndr). Ecco, da questo elemento Adriano Galliani è riuscito a ottenere 61 milioni complessivi per uno dei primi tre attaccanti al mondo e per il difensore numero uno in assoluto, 3 in meno di quanti De Laurentiis ne abbia ricavati dal solo Cavani.

Ad ogni modo, per quanto riguarda il futuro del Milan, la strada è stata tracciata, per quanto sia arduo seguirla.

  1. ottimizzazione della rosa portandola a massimo 25-26 elementi portieri inclusi
  2. istituzione di un tetto salariale
  3. rinnovi annuali per gli ultratrentenni
  4. progressivo ringiovanimento della rosa

Curioso che tutti questi punti (non giusti, giustissimi) molti di noi li proponessero già anni fa. La buona notizia è comunque che nell’anno finanziario 2013 i costi del personale scenderanno ulteriormente di almeno 30-35 milioni (non vi saranno infatti a bilancio i pesantissimi salari dei giocatori ceduti nell’estate 2012), portando il rapporto produzione/stipendi al 55-60% almeno, ammesso che il fatturato consolidato al netto delle plusvalenze non diminuisca. Questo si tradurrà potenzialmente in maggiore spazio di manovra sul mercato a partire da gennaio, e quindi nell’accantonamento, almeno teoricamente, del “se non esce nessuno non entra nessuno”.

Cerco di chiudere, so di avervi già annoiato abbastanza. In definitiva, il Milan ha dal post Atene in poi intrapreso una politica gestionale che definire scellerata sarebbe un eufemismo. Adriano Galliani ha (quasi) affossato la competitività della squadra rossonera, ha portato la prima società italiana per fatturato almeno fino al 2012 (nel 2012/2013 la Juve dovrebbe infatti effettuare il sorpasso, grazie allo stadio di proprietà ma non solo) a dover cedere per ragioni di bilancio prima Kakà, poi Ibrahimovic e Thiago Silva, ha elargito stipendi ingiustificabili a giocatori mediocri (Traorè, Antonini, Abate, Emanuelson, Flamini, ecc…) o a vecchietti sul viale del tramonto (Dida, Seedorf, Emerson, Favalli, Bonera, ecc…).

Allo stesso modo Berlusconi ha preso la decisione di chiudere il portafogli senza permettere una seria programmazione finanziaria, ma richiedendo semplicemente che si rientrasse delle spese frustrando ulteriormente la competitività della squadra. Il risultato sportivo di questa gestione si traduce in un dato semplice: dal 17 dicembre 2007 a oggi il Milan ha vinto due trofei due, pur avendo per distacco il primo fatturato e il primo monte ingaggi in Italia. Se qualcuno ritiene che questo rendimento non fosse in alcun modo migliorabile, le alternative sono due: o è un cretino, o è in malafede.

Di chi sia la colpa principale per questo sta a voi deciderlo, è un po’ come chiedere chi sia nato prima, se l’uovo o la gallina, ma la speranza è che questo post abbia dato spunti di riflessione utili per potersi fare un’idea precisa. Di certo, dopo aver letto questi dati, se qualche povera bestia vi dirà mai che anche dopo il 2007 Galliani e Berlusconi hanno compiuto un ottimo lavoro, potrete rispondergli ridendogli sguaiatamente in faccia.

Fabio

Bibliografia

Bilancio Chelsea
http://luckmar.blogspot.it/2013/01/bilancio-chelsea-201112-utile-da-eventi.html

Bilancio Bayern Monaco
http://luckmar.blogspot.it/2012/11/bilancio-bayern-201112-dividendo-di-55.html

Bilancio Barcellona
http://luckmar.blogspot.it/2012/10/bilancio-barcellona-201112-verso.html

Bilancio Real Madrid
http://luckmar.blogspot.it/2012/10/bilancio-consolidato-201112-del-real.html

Bilancio Manchester United
http://luckmar.blogspot.it/2012/09/bilancio-consolidato-manchester-united.html

Bilancio Borussia Dortmund
http://luckmar.blogspot.it/2012/10/bilancio-consolidato-borussia-dortmund.html

Bilancio Napoli
http://tifosobilanciato.it/2013/04/03/ssc-napoli-la-nostra-simulazione-201213-porta-a-14-milioni-di-euro-di-utile/

Bilancio Juventus
http://tifosobilanciato.it/2013/05/07/juventus-fc-missione-compiuta-dopo-il-secondo-scudetto-nel-201213-raggiunto-anche-il-fair-play-finanziario/

Documento Fair Play Finanziario
http://www.uefa.com/MultimediaFiles/Download/uefaorg/Clublicensing/01/50/09/12/1500912_DOWNLOAD.pdf

Articolo completo: http://www.milannight.com/calciomercato/50514/diciotto-virgola-due.html



]]>
Osservatorio Europelowcost: "La city" si conferma a Giugno tra le mete di viaggio più desiderate dagli italiani Thu, 20 Jun 2013 14:03:04 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/284660.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/284660.html lowcostplanet lowcostplanet

Londra ha un fascino immutato, la capitale inglese è una delle destinazioni straniere preferite dagli italiani anche in questo primo scorcio di giugno 2013, molto amata soprattutto dal target giovanile.

 

Milano, Giovedì 20 giugno - L'Osservatorio di Europelowcost, il comparatore prezzi internazionale dedicato ai viaggi, analizza i dati di ricerca di biglietti aerei e la movimentazione di passeggeri italiani nella prima metà di giugno 2013. Londra ne esce come una delle destinazioni maggiormente richieste dai viaggiatori del bel paese, molto amata soprattutto dai giovani, che ne apprezzano la vivacità e la coinvolgente e pulsante vita notturna.

Inoltre, Londra offre molteplici attrazioni e cose da vedere, come i numerosi monumenti - ad esempio il Big Ben e Buckingham Palace - gli interessanti musei, i tanti tour della città, ma a Londra ci si può divertire anche semplicemente passeggiando per le movimentate vie del centro.

Per quanto riguarda le tariffe per visitarla, prendendo in considerazione un volo A/R spese incluse, i migliori prezzi registrati questo mese per volare a Londra da Milano sono stati riscontrati con Ryanair a 109 euro, easyjet a 126 euro e Monarch a 127 euro. Più caro il valore medio di un biglietto aereo per viaggiare da Roma a Londra, dove riscontriamo una tariffa di 144 euro con Ryanair, 170 euro con easyJet e 162 euro con Monarch.

In merito agli scali aeroportuali della capitale inglese, il costo medio della biglietteria aerea registrato nei diversi aeroporti londinesi (sempre voli A/R spese incluse) è stato di 209 euro su Gatwick (LGW), 279 euro su Heathrow (LHR), 309 euro su London City (LCY), 138 euro su Luton (LTN) e 184 euro su Stansted (STN).

Significativa la differenza di prezzo prenotando un volo per Londra con 90/120 giorni di anticipo, si arriva a risparmiare fino al 30% !

Analizzando il settore degli alloggi, la tariffa media riscontrata (per notte e per persona) per dormire a Londra in un'albergo è stata di 106 euro (mediamente 95 euro un 3 stelle e 168 euro un 4 stelle). Nel dettaglio, i prezzi medi applicati dai principali consolidatori alberghieri sono stati: Booking 97 euro, Expedia e Hotels.com 116 euro, LateRooms 107 euro e Venere 108 euro.

Europelowcost

Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è una società specializzata nello sviluppo di tecnologie innovative per la comparazione prezzi di viaggi sia business che leisure. Prima società al mondo a proporre un motore di ricerca voli semantico, anche vocale, offre una serie di metamotori di comparazione indipendenti per verificare, in pochi click e in tempo reale, tariffe e offerte verso qualsiasi destinazione mondiale di biglietteria aerea, alloggi, pacchetti vacanza e servizi di autonoleggio. Europelowcost non vende viaggi, ma è uno strumento gratuito pensato e costruito per permettere ai viaggiatori di risparmiare tempo e denaro.

Contatti

Alessandro Ambrosi (Marketing digitale)

Via Gaetano Osculati, 15

20161 Milano (Italy)

Web: http://www.europelowcost.com

tel: +39 02 94554619

email: alessandro@europelowcost.com

]]>
Osservatorio low cost Maggio 2013; ecco prezzi medi e destinazioni di viaggio più popolari per gli italiani Fri, 31 May 2013 15:23:58 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/281704.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/281704.html lowcostplanet lowcostplanet Il comparatore di tariffe viaggi Europelowcost analizza i dati di ricerca del mese di maggio 2013; Parigi, Londra e Madrid sono le mete straniere preferite nel Bel Paese.

COMUNICATO STAMPA

Milano, 31 Maggio 2013 - Parigi, Londra e Madrid sono le tre capitali europee sul podio nel mese di maggio. Infatti, sono state le destinazioni straniere a corto/medio raggio più ricercate dai viaggiatori italiani.

Per quanto riguarda l'analisi sulle tariffe, i prezzi medi per acquistare un biglietto aereo andata e ritorno da destinazioni italiane sono stati rispettivamente di 287 euro per Parigi, 262 euro per Londra e 335 euro per Madrid.

Sul fronte delle tariffe rotte aeree (prezzi A/R), un Milano-Parigi è costato mediamente 158 euro, il Milano-Londra 187 euro e Milano-Madrid 216 euro.

Sulla tratta Roma-Londra il miglior prezzo medio è stato della compagnia aerea Ryanair con 159 euro, quindi Monarch con 166 ed easyJet con 183 euro.

Sul Roma-Parigi vince la palma di "best price" ancora Ryanair con 140 euro, a ruota KLM/Air France con 151 euro, quindi easyjet con 157 euro.

Per quanto riguarda il prezzo medio (per notte per persona) degli alloggi in hotel nel mese di maggio, a Parigi un 2 stelle è costato 82 euro a notte, un 3 stelle 108 euro e un 4 stelle 152 euro. A Londra si va dai 75 euro di un due stelle ai 139 euro di un 4 stelle.

Nel settore dell'autonoleggio, i prezzi medi per il noleggio giornaliero di un'auto economica, tutto compreso, a maggio sono stati di 45 euro a Parigi, 31 euro a Londra e 24 euro a Madrid.

Europelowcost
Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Consente la comparazione prezzi di voli, alloggi, pacchetti vacanza  e autonoleggio in tutto il mondo in pochi click e in tempo reale. Europelowcost non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.

Contatti
Cesare Ambrosi
Via Gaetano Osculati, 15
20161 Milano (Italy)
Web: http://www.europelowcost.com
Email: info@europelowcost.com]]>
Pasqua 2013 low cost per le vacanze degli italiani Fri, 29 Mar 2013 10:57:48 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/271994.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/271994.html lowcostplanet lowcostplanet Nonostante il periodo di crisi, gli italiani non rinunciano alle vacanze Pasquali: nel 2013 prevale l'orientamento al risparmio con preferenza per le destinazioni "made in Italy" e a corto e medio raggio.


Milano, 29 Marzo 2013. L'Osservatorio viaggi di Europelowcost, il comparatore prezzi internazionale dedicato ai viaggiatori, presenta uno spaccato generale delle statistiche del mercato italiano nel periodo di Pasqua 2013.

La crisi si fa sentire, ma anche in tempi difficili come quello attuale, confermati da un calo generale delle prenotazioni, gli italiani non perdono l’interesse per i viaggi, ma cambiano le modalità di fruizione. Infatti, scendono in media i giorni a disposizione - ridotti a 2/3 notti - e anche il budget di spesa è in flessione.

Per le vacanze pasquali 2013 prevalgono le destinazioni del "Bel Paese" con Roma che viene incoronata la meta più ricercata, spinta anche dall'elezione del nuovo Papa, tengono bene le città d'arte come Venezia e Firenze, sostanzialmente stabili rispetto all'anno scorso, seguite da Milano, Napoli e Catania.

Sempre nell'ambito del corto e medio raggio, come mete preferite dagli italiani troviamo le classiche capitali del vecchio continente servite dai low cost come Parigi, Londra, Barcellona e Madrid, oltre ad Amsterdam e Praga. Per quanto riguarda i prezzi medi dei biglietti aerei a/r per destinazione, nel periodo pasquale per i voli nazionali abbiamo Roma con 351 €, Milano 334 €, Firenze 337 €, Venezia 234 € e Catania 157 €. Per i voli internazionali a corto medio raggio troviamo Londra con 249 €, Parigi 243 € e Barcellona 265 €. Per i viaggi a lungo raggio la più amata dagli italiani resta ancora New York (prezzo medio da Roma 688 € e Milano 638 €), con una durata media del soggiorno di 8 giorni.

Sul fronte dei viaggi a lungo raggio con il classico "all inclusive" di una settimana, tra le mete più richieste quest'anno troviamo il consueto Mar Rosso (491 €), Zanzibar (1602 €), Kenya (919 €), Messico (1235 €), Maldive (1775 €), Cuba (928 €),
Capo Verde (885 €) e le Mauritius (1166 €).


Europelowcost
Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca internazionale indipendente sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, pacchetti vacanza  e autonoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.

Contatti:
Cesare Ambrosi
Via Gaetano Osculati, 15
20161 Milano (Italy)
Web: http://www.europelowcost.com
Mobile: +39 335 7511190
email: press@europelowcost.com ]]>
Osservatorio low cost: Europelowcost presenta la fotografia del mercato italiano viaggi nel 2012 Fri, 11 Jan 2013 11:09:32 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/261858.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/261858.html lowcostplanet lowcostplanet Il comparatore prezzi milanese analizza i dati di ricerca del 2012, ecco quali sono state le tariffe medie e le destinazioni preferite dei viaggiatori italiani nell'anno della profezia Maya.


Milano, 11 gennaio 2013 - L'anno appena lasciato alle spalle è stato segnato dalla grande crisi economica generale, che non ha lasciato immune il settore dei viaggi. Gli italiani non hanno rinunciato a viaggiare, ma sono diventati più attenti al risparmio e sfruttano sempre di più le risorse che offre Internet per informarsi, valutare e confrontare le diverse opzioni di mercato. Europelowcost, società italiana specializzata nello sviluppo di tecnologie per la comparazione prezzi di viaggi e vacanze, presenta uno spaccato del settore turistico con dati informativi sulle destinazioni più ricercate e prezzi medi registrati nei diversi segmenti di mercato. Le informazioni sono estrapolate dalla base dati dell'Osservatorio Low Cost, il servizio che si occupa del monitoraggio del mercato nazionale e internazionale dei viaggi "budget".

Per quanto riguarda il segmento dei voli i prezzi medi, indicati tra parentesi, si intendono per un biglietto aereo A/R tasse incluse, quindi l'effettivo costo finale sostenuto dall'utente. Su questo settore le destinazioni internazionali a corto raggio più ricercate sono state la cosmopolita Londra (236 €) e la romantica Parigi (225 €), seguite dalle spagnole Madrid (302 €) e Barcellona (254 €) - mentre rimangono sempre molto amate la "Venezia del nord" Amsterdam (280 €) e la mitteleuropea Berlino (280 €). Sul segmento dei voli a lungo raggio domina ancora una volta la Grande Mela (788 €), mentre registrano una buona crescita la Tailandia (847 €) e il Brasile (889 €). Sul panorama delle destinazioni aeree nazionali spiccano come di consueto Roma (326 €) e Milano (298 €), seguite da Venezia (312 €), Catania (219 €) e Bologna (361 €).

Nel comparto delle compagnie aeree segnaliamo tra le più popolari, con relativi prezzi medi dei biglietti aerei, il carrier nazionale Alitalia (435 €), entrano tra le top 10 anche le tedesche Air Berlin (370 €) e Lufthansa (516 €), Air One (143 €), Air France (626 €) e le low cost easyJet (172 €) e Ryanair (122 €), quest'ultima ancora una volta ha offerto il miglior prezzo medio del biglietto aereo.

Nel segmento delle rotte aeree sul "Milano-Londra", molto richiesto sia dal settore business che leisure, la tariffa media più interessante è stata registrata da Ryanair con 99 €, medaglia d'argento ad easyjet con 128 € e terzo posto per Alitalia con 194 €. Il volo Roma-Parigi è costato mediamente 118 € con Ryanair, 148 € con easyJet e 157 € con Vueling, mentre il "classico" Milano-Roma (e viceversa), prendendo in analisi i prezzi praticati su tutti e 5 gli aeroporti delle due città, è costato 197 € (miglior prezzo in assoluto BGY-CIA 106 € con Ryanair).

Nel settore alberghiero le destinazioni straniere più richieste (prezzo medio per notte), sono state come consuetudine Parigi (129 €) e Londra (121 €), in crescita anche Barcellona (98 €), Amsterdam (127 €) e New York (129 €). Sempre di moda le città d'arte guidate da Roma (104 €), Venezia (116 €) e Firenze (101 €).

Per quanto riguarda la vendita di pacchetti vacanza "all inclusive" le macro destinazioni a corto/medio raggio più gettonate sono state la Spagna (668 €), l'Egitto (591 €) e la Grecia (660 €) - mentre sul fronte del lungo raggio hanno riscosso un buon riscontro le Maldive (1833 €), la Tanzania (1121 €), Cuba (1276 €) e il Kenya (1095 €).

Per finire, sul fronte dell'autonoleggio, settore che sta conoscendo una rapida crescita delle prenotazioni online, i migliori prezzi medi giornalieri tra le destinazioni nazionali più popolari si sono registrati a Catania (22 €), Milano (22 €), Roma (26 €), Napoli (26 €), Olbia (25 €) e Bari (27 €)
   

Per contatti
Cesare Ambrosi
Ufficio Stampa Europelowcost
email info@europelowcost.com
web: http://www.europelowcost.com/
Osservatorio: http://www.europelowcost.com/osservatorio/]]>
My Low Cost, la vacanza perfetta ti viene a cercare Thu, 08 Nov 2012 12:18:04 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/253469.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/253469.html lowcostplanet lowcostplanet  

 

Basta spam e lunghe ricerche online: gli agenti intelligenti di EuropeLowcost lavorano per voi. Ecco “l'avviso prezzi” a misura di viaggiatore

 

La nuova versione del servizio My Low Cost di EuropeLowcost azzera il tempo finora perso dai viaggiatori per le ricerche online di voli, hotel, vacanze e autonoleggio e la comparazione delle diverse proposte: una volta impostati i parametri della vacanza desiderata (tipo di servizio, destinazione, date e prezzo), non resta che attendere gli avvisi-prezzi, che segnaleranno via e-mail solo le proposte coincidenti coi parametri scelti. Un'altra innovazione tecnologica nel segno della semplificazione e della velocità, ideata dall’azienda italiana indipendente più innovativa nella comparazione prezzi travel.

 

 

Milano, 8 novembre 2012 -  Fine delle lunghe ricerche online del proprio viaggio ideale. E addio allo spam di operatori turistici che inondano la casella di posta di proposte non in linea con i nostri desideri di viaggiatori. Con My Low Cost, il servizio di avviso-prezzi di EuropeLowcost, non è più l’utente che deve andare a cercarsi la vacanza ideale, ma è la vacanza che viene a cercare l’utente.

 

Un bel passo avanti in direzione della semplificazione e della velocità, fatto anche questa volta da EuropeLowcost, l’azienda italiana indipendente leader nell’innovazione tecnologica nel settore della comparazione prezzi travel. L’approccio adottato con My Low Cost è diametralmente opposto a quello imperante oggi nel mondo web: contro l’overdose informativa a cui gli utenti di travel online sono sottoposti (campagne pubblicitarie, offerte e promozioni via e-mail, spesso totalmente disallineate rispetto ai loro interessi e desideri), si ingegnerizza la ricerca di informazioni rendendola a misura di utente, ovvero self service.

 

My Low Cost è in sostanza un sistema intelligente di avviso-prezzi. L’utente deve solo impostare una volta per tutte i vari parametri della sua vacanza ideale: il servizio che gli interessa (ad es. il volo aereo, oppure il pacchetto vacanze completo, o solo l’autonoleggio o l’albergo), la destinazione, le date di partenza e di ritorno (esatte, flessibili o solo week end), il prezzo massimo d’acquisto che è disposto a pagare. A questo punto entrano in azione gli agenti intelligenti del My Low Cost, che scandagliano sul web le offerte delle migliori agenzie online e compagnie aeree e nel momento stesso in cui intercetta un’offerta in linea coi parametri impostati dall’utente, lo avvisa automaticamente via e-mail.

 

Il servizio ha due modalità di accesso:

 

Quick alert

 

E’ disponibile nei risultati di ricerca del metamotore di ricerca travel, il servizio base di EuropeLowcost disponibile sul sito www.europelowcost.com. Quando l’utente utilizza questo motore, per esempio cercando un volo da Milano a Parigi, otterrà fra i vari risultati anche la possibilità di crearsi un avviso-prezzi istantaneo su quella tratta.

 

Registrazione al servizio My Low Cost

 

E’ la modalità più completa, che permette al viaggiatore di creare, gestire e modificare a piacere i suoi avvisi-prezzi, per viaggiare sempre low cost e gestendo il budget a priori. L’accesso è possibile anche con login attraverso il proprio account di Facebook.

 

Ancora una volta, EuropeLowcost si distingue nel panorama della comparazione prezzi nel settore travel per la proposta di soluzioni tecnologiche innovative e creative, finalizzate a semplificare e velocizzare al massimo le ricerche online degli utenti.

 

Per maggiori informazioni su My Low Cost, è possibile consultare la homepage del servizio http://confronta.europelowcost.com/alerts/

 

Europelowcost


Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, ostelli, pacchetti vacanza  e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.

]]>
Decolla l'Osservatorio dei Viaggi Low Cost Wed, 26 Sep 2012 14:59:13 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/246276.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/246276.html lowcostplanet lowcostplanet Europelowcost, società italiana indipendente leader nello sviluppo di tecnologie innovative per la comparazione prezzi nel segmento travel, presenta un nuovo servizio di monitoraggio dedicato al settore dei viaggi economici. Sono disponibili informazioni dettagliate su operatori, destinazioni e tendenze di mercato nel mondo voli, hotel, autonoleggio e vacanze organizzate.

 

 

Milano, 26 settembre 2012 -  Quanto costa mediamente un biglietto aereo Milano-Roma e qual’è l’andamento prezzi giornaliero o mensile di questa tratta? Per viaggiare al miglior prezzo sul volo Venezia-New York meglio partire il lunedì o il venerdì? A che tariffe vengono offerti i pacchetti vacanza per Sharm el Sheik in alta e bassa stagione? Come posso monitorare e confrontare i prezzi di tutte le compagnie aeree che volano su Londra in qualsiasi momento dell’anno? E’ più conveniente noleggiare un’auto a Madrid con un broker o con una società di autonoleggio? In che periodo dell’anno è più conveniente pernottare in un hotel a Marrakech? Quali sono le destinazioni più gettonate per il prossimo San Valentino?

 

A queste e tante altre domande risponderà l’Osservatorio di Europelowcost, uno strumento pensato e sviluppato per un uso professionale delle statistiche, riservato agli operatori del settore e alla stampa specializzata.

 

L’Osservatorio mondiale dei viaggi low cost offre informazioni dettagliate su prezzi e andamenti di mercato nel settore dei vettori aerei, hotel, pacchetti vacanza e noleggio auto. I dati sono ottenuti da una base statistica implementata dal 2004 ad oggi, aggiornata dinamicamente e in tempo reale.

 

Sono presenti analisi organizzate e strutturate sulla base di milioni di ricerche effettuate dai viaggiatori in archi temporali diversi. Nello specifico è possibile conoscere tariffe, dati e tendenze sulle principali destinazioni turistiche nazionali e internazionali, analisi comparative delle compagnie aeree su rotte, singole destinazioni e prezzi medi applicati, andamenti dei singoli hotel o del segmento alberghiero per categoria e destinazione, statistiche del mercato noleggio auto nazionale e internazionale.

 

Un bel passo avanti in direzione della conoscenza del mercato Travel, con particolare attenzione verso il segmento “low cost”, particolarmente di moda in questo momento di crisi economica internazionale, fatto anche questa volta da Europelowcost, l’azienda italiana indipendente leader nell’innovazione tecnologica nel settore della comparazione prezzi viaggi.

 

Ancora una volta, Europelowcost si distingue nel panorama della comparazione prezzi travel per la proposta di soluzioni tecnologiche innovative e creative, finalizzate a semplificare e velocizzare al massimo le ricerche online degli utenti e a conoscere meglio il mercato di riferimento.

 

Per maggiori informazioni sull’Osservatorio di Europelowcost è possibile consultare la homepage del servizio:

 

http://www.europelowcost.com/osservatorio/

 

 

Europelowcost


Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, pacchetti vacanza  e autonoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.

 

Contatti:

Cesare Ambrosi

Via Gaetano Osculati, 15

20161 Milano (Italy)

Web: http://www.europelowcost.com

email: press@europelowcost.com

]]>
Milan Night presenta la prima applicazione social dedicata ai tifosi rossoneri Fri, 23 Dec 2011 09:30:01 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/193828.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/193828.html lowcostplanet lowcostplanet Rilasciata la «App» per Iphone, scaricabile gratuitamente, che permetterà di leggere i contenuti del più seguito blog  dei tifosi rossoneri e di commentare gli articoli in tempo reale. Presto anche per Android.

 

Milano, 23 dicembre 2011 - L'applicazione si chiama Milan Night ed è già disponibile su Apple Store ( http://itunes.apple.com/it/app/milan-night/id480114203?mt=8 ) e scaricabile gratuitamente. Si tratta della prima e rivoluzionaria applicazione per iPhone che apre un nuovo orizzonte di partecipazione per i tifosi rossoneri.

Infatti, a differenza delle altre applicazioni dedicate agli appassionati di calcio, Milan Night permetterà non solo di ricevere notizie, commenti e aggiornamenti, ma di interagire direttamente - proprio come succede normalmente nei blog - commentando gli articoli e le notizie pubblicate utilizzando anche il proprio smartphone.

Oltre a commentare tutte le notizie pubblicate su Milan Night in tempo reale, dibattendo con gli altri tifosi le ultime news sulla squadra, il calciomercato, le formazioni e tanto altro ancora, gli utenti potranno anche condividere le notizie e i commenti su social network come Facebook o via email.

L'uscita dell’applicazione per Iphone, alla quale seguirà presto quella dedicata alla piattaforma Android, rappresenta un ulteriore importante passo avanti per Milan Night (http://www.milannight.com/ ), uno spazio web gestito da un gruppo di amici, animati dalla passione per i colori rossoneri, che in pochi anni è diventato il sito di riferimento nel mondo della tifoseria milanista, posizionandosi al primo posto per numero di visite e commenti.

La ricetta del successo è stata semplice: lasciare da parte la banalità e puntare con decisione su contenuti di qualità, scritti da una redazione preparata. Su Milan Night la regola è quella di dire esattamente ciò che si pensa, senza compiacere nessuno. Su Milan Night non si fanno sconti, ma sempre nel rispetto delle opinioni altrui, con educazione e applicando rigorose regole di moderazione.

Grazie alla nuova applicazione, quindi, ora gli utenti potranno leggere e commentare - direttamente dal proprio telefonino - le divertenti pagelline post partita, seguire i “sermoni” o le rubriche “Visti di Traverso” e “Voglio essere Chiara”, sbellicarsi dalle risate con “Le Mazzate di Frank”, aumentare le competenze tecniche con l’analisi tattica delle partite…e molto altro ancora.

 

Contatti per la stampa

Marco Traverso
Mobile: 3388059429
Web:    http://www.milannight.com/  
Email: milannightblog@gmail.com
Facebook:http://www.facebook.com/milannight
Twitter: http://twitter.com/milannight:
Web:    http://www.milannight.com/]]>
La ricerca voli in linguaggio naturale decolla anche sui Social Network, arriva Travel Cyborg per Facebook Tue, 25 Oct 2011 10:28:42 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/184645.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/184645.html lowcostplanet lowcostplanet Europelowcost, società italiana indipendente leader nello sviluppo di tecnologie innovative per la comparazione prezzi nel segmento viaggi, ha integrato il motore di comparazione tariffe semantico su Facebook, per trovare le migliori tariffe di biglietteria aerea in pochi click anche attraverso il famoso Social Network.

Milano, 25 ottobre 2011 - Si chiama Travel Cyborg ed è completamente sviluppato in Italia il servizio più evoluto attualmente disponibile a livello mondiale nel settore viaggi, che unisce comparazione prezzo, linguaggio naturale, voce e mobile, in sintesi il massimo della tecnologia disponibile.

Da oggi Travel Cyborg è integrato anche su Facebook (http://www.facebook.com/pages/europelowcost/100602366337?sk=app_199199496789743) nella fans page di Europelowcost, semplificando notevolmente la ricerca e comparazione prezzi dei voli. Il classico form va in pensione, adesso è possibile effettuare una richiesta semplicemente scrivendo "come si parla", cioè in linguaggio naturale, lasciando al sistema la complessità di convertire il nostro testo in una domanda strutturata e sottoporla in parallelo a oltre 100 siti web di agenzie online o aerolinee, che includono oltre 900 compagnie aeree. Successivamente, un sistema di filtri permette una totale personalizzazione dei risultati, per trovare il volo adatto alle proprie esigenze.

Tutti i risultati ottenuti saranno analizzati e presentati in un’unica schermata all'interno di Facebook, con informazioni riepilogative (miglior prezzo per compagnia aerea, per aeroporti di partenza o arrivo, per sito web di riferimento etc.) e informazioni di dettaglio aggregando in automatico tutte le soluzioni utili trovate. Infine, per ognuna di esse, viene predisposto un link che ci invia sul sito di origine per acquistare il biglietto aereo.

Gratuitamente, ed ogni volta che ne abbiamo bisogno, possiamo ottenere informazioni su prezzi e disponibilità dei biglietti aerei attraverso l'area Facebook di Europelowcost.


Europelowcost
Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, pacchetti vacanza e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost non vende viaggi, ma mette al servizio dei viaggiatori un'innovativa tecnologia per risparmiare tempo e denaro.

Per informazioni:
Uffico Stampa Europelowcost
Viale Sarca 336
20126 Milano - Italia
Web: http://www.europelowcost.com
email: info@europelowcost.com

]]>
Si rinnova Milan Night, il sito di riferimento dei tifosi Rossoneri Thu, 13 Jan 2011 11:29:54 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/147012.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/147012.html lowcostplanet lowcostplanet Milan Night, lo storico blog dei "Casciavit", si rinnova e cambia veste grafica e piattaforma. Molte lo novità: dalla diretta "Blog live" delle partite, all'angolo dell'
analisi tecnica con spiegazioni sui moduli redatte dagli esperti di tattica.


COMUNICATO STAMPA


Milano, 13 Gennaio 2011 - Ironia pungente, opinioni senza veli, competenza; sono questi i marchi di fabbrica che decretano il grande successo di Milan Night,
il blog leader del tifo rossonero e riferimento online del popolo milanista. Il sito si rinnova profondamente nella grafica e nei contenuti.
La nuova "pelle", più veloce e gradevole, sviluppata con grande attenzione alla user experience, permette una lettura scorrevole e l'individuazione rapida
dei contenuti d'interesse.

Il blog offre un'informazione completa e strutturata sul mondo rossonero. Ogni singola partita viene presentata e analizzata con approfondimenti sugli
avversari, descrizione delle situazioni tecnico/tattiche, schemi e commenti sulle possibili criticità dell'incontro. Grande attenzione viene posta anche
ai movimenti di calciomercato, ai giovani giocatori che vengono seguiti con interesse dagli osservatori del calcio giovanile e, in generale,
a tutte le news che ruotano intorno al mondo Milan.

La crescita del blog è stata impetuosa; le migliaia di commenti settimanali e il numero delle visite certificano il grande lavoro svolto dalla redazione e
l'apprezzamento dei tifosi, molti dei quali anche di provenienza straniera.

Milan Night, inoltre, ha un'orientamento al mondo social a 360 gradi e si propone con un canale video su Youtube, uno spazio su Facebook, Twitter e un forum
dedicato ai tifosi Rossoneri.

Chi è Milan Night
Milan Night nasce nel 2008, fondato da un gruppo di appassionati tifosi rossoneri, con l'obiettivo di fornire informazioni, news, scambio di opinioni e
analisi tecnico/tattiche delle partite del Milan. Milan Night è un sito no profit.

Contatti Stampa
Fabio Pifa
http://www.milannight.com/
email: milannightblog@gmail.com

]]>
IL VIAGGIO PERFETTO DI EUROPELOWCOST: CON MY LOWCOST LA VACANZA IDEALE BUSSA ALLA TUA PORTA Mon, 20 Dec 2010 10:25:34 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/144448.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/144448.html lowcostplanet lowcostplanet
 

COMUNICATO STAMPA



My Lowcost, la vacanza perfetta ti viene a cercare.

Basta spam e lunghe ricerche online: EuropeLowcost lancia

un servizio di ‘avviso prezzi’ a misura di viaggiatore



Il nuovo servizio My Lowcost di Europelowcost azzera il tempo finora perso dagli utenti di travel online per le ricerche di viaggi e la comparazione delle diverse proposte: una volta impostati i parametri della vacanza desiderata (tipo di servizio, destinazione, date e prezzo), non resta che attendere gli avvisi-prezzi, che segnaleranno via e-mail solo le proposte coincidenti coi parametri scelti. Un'altra innovazione tecnologica nel segno della semplificazione e della velocità, ideata dall’azienda italiana indipendente più innovativa nella comparazione prezzi travel.



Milano, 14 dicembre 2010 - Fine delle lunghe ricerche online del proprio viaggio ideale. E addio allo spam di operatori turistici che inondano la casella di posta di proposte non in linea con i nostri desideri di viaggiatori. Con My Lowcost, il nuovo servizio di avviso-prezzi di EuropeLowcost, non è più l’utente che deve andare a cercarsi la vacanza ideale, ma è la vacanza che viene a cercare l’utente.


Un bel passo avanti in direzione della semplificazione e della velocità, fatto anche questa volta da EuropeLowcost, l’azienda italiana indipendente leader nell’innovazione tecnologica nel settore della comparazione prezzi travel. L’approccio adottato con My Lowcost è diametralmente opposto a quello imperante oggi nel mondo web: contro l’overdose informativa a cui gli utenti di travel online sono sottoposti (campagne pubblicitarie, offerte e promozioni via e-mail, spesso totalmente disallineate rispetto ai loro interessi e desideri), si ingegnerizza la ricerca di informazioni rendendola a misura di utente, ovvero self service.


My Lowcost è in sostanza un sistema intelligente di avviso-prezzi. L’utente deve solo impostare una volta per tutte i vari parametri della sua vacanza ideale: il servizio che gli interessa (ad es. il volo aereo, oppure il pacchetto vacanze completo, o solo l’autonoleggio o la combinazione volo-hotel), la destinazione, le date di partenza e di ritorno (esatte o flessibili), il prezzo massimo d’acquisto che è disposto a pagare. A questo punto entra in azione My Lowcost, che scandaglia sul web le offerte delle migliori agenzie online e compagnie aeree e nel momento stesso in cui intercetta un’offerta in linea coi parametri impostati dall’utente, lo avvisa automaticamente via e-mail.


Il servizio ha due modalità di accesso:


Quick alert


E’ disponibile nei risultati di ricerca del metamotore di ricerca travel, il servizio base di EuropeLowcost disponibile sul sito www.europelowcost.com. Quando l’utente utilizza questo motore, per esempio cercando un volo da Milano a Parigi, otterrà fra i vari risultati anche la possibilità di crearsi un avviso-prezzi istantaneo su quella tratta.


Registrazione al servizio My Lowcost


E’ la modalità più completa, che permette al viaggiatore di creare, gestire e modificare a piacere i suoi avvisi-prezzi, per viaggiare sempre low cost budgettando i prezzi a priori.


Ancora una volta, EuropeLowcost si distingue nel panorama della comparazione prezzi travel per la proposta di soluzioni tecnologiche innovative e creative, finalizzate a semplificare e velocizzare al massimo le ricerche online degli utenti.


La più recente innovazione in questa direzione, prima di My Lowcost, è stata, a novembre, Travel Cyborg Voice, l’applicazione più avanzata attualmente disponibile a livello mondiale nel settore viaggi, completamente creata in Italia, che unisce quattro diverse tecnologie: comparazione prezzo, linguaggio naturale, voce e mobile, ovvero il massimo della tecnologia possibile. Travel Cyborg Voice è infatti un motore di ricerca vocale per telefonini che sviluppa Travel Cyborg, il motore di ricerca viaggi in linguaggio naturale lanciato nell’estate 2010, eliminando persino la fatica di scrivere sullo schermo di un computer date e destinazione del viaggio: queste informazioni di base, semplicemente, vengono pronunciate a voce al proprio telefonino connesso via internet a Travel Cyborg Voice, e il sistema, una volta recepitele, soddisfa la richiesta dell’utente elencando in pochi secondi i voli per la destinazione cercata, indicando quelli al miglior prezzo.


Per maggiori informazioni su My Lowcost, è possibile consultare la homepage del servizio:


http://confronta.europelowcost.com/alerts/


Per maggiori informazioni su Travel Cyborg Voice è invece possibile visitare la pagina web:


http://www.europelowcost.com/travel-cyborg/voice.aspx


o vedere il video con la demo su YouTube:


http://www.youtube.com/watch?v=YGR1jOfOyv4



Europelowcost


Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, ostelli, pacchetti vacanza  e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost, partecipata dal Gruppo Triboo Spa, non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.




Uffico Stampa Europelowcost

Filippo Cartosio

Viale Sarca 336

20126 Milano (Italy)

Web: http://www.europelowcost.com

Mobile: +39 339 338 7818

email: press@europelowcost.com

]]>
COMUNICATO STAMPA: COMPARAZIONE PREZZI VIAGGI IN LINGUAGGIO NATURALE, VOCALE, DA CELLULARE: IL TOP DELLA TECNOLOGIA CON TRAVEL CYBORG VOICE Thu, 11 Nov 2010 17:34:43 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/139870.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/139870.html lowcostplanet lowcostplanet

Decolla Travel Cyborg Voice:

tu chiedi a voce e il telefonino ti trova il volo al miglior prezzo

 

 

Europelowcost, società italiana indipendente leader nello sviluppo di tecnologie innovative per la comparazione prezzi nel segmento viaggi, presenta il primo motore di ricerca voli vocale per cellulari sviluppato in linguaggio naturale, per trovare i migliori prezzi dei biglietti aerei dialogando a voce con il telefonino.

 

 

Milano, 10 novembre 2010 -  Si chiama Travel Cyborg Voice ed è completamente creata in Italia l’applicazione più avanzata attualmente disponibile a livello mondiale nel settore viaggi, che unisce comparazione prezzo, linguaggio naturale, voce e mobile, il massimo della tecnologia possibile.

 

Travel Cyborg Voice è infatti il nuovo motore di ricerca vocale per telefonini che sviluppa Travel Cyborg, il motore di ricerca viaggi in linguaggio naturale lanciato la scorsa estate. Non occorre più scrivere sullo schermo di un computer dove e quando vogliamo andare, è sufficiente pronunciarlo a voce parlando con telefonino: Travel Cyborg Voice ci chiede, a voce, la informazioni di base per il viaggio, ascolta la nostra risposta sempre vocale e soddisfa la richiesta elencando i voli per la destinazione che cerchiamo, indicando quelli al miglior prezzo.

 

L’applicazione, che rappresenta la più avanzata frontiera per la ricerca dei voli a basso prezzo, è stata sviluppata da un pool di tre società italiane, Europelowcost, Eudata ed Enuan, su piattaforma Android 2.2, il sistema operativo per cellulari di Google, ma sarà presto reso disponibile anche per le altre piattaforme di telefonia mobile.


Con Travel Cyborg Voice è possibile in ogni momento richiedere una comparazione veloce ed istantanea della reale disponibilità dei posti e dei prezzi di voli low cost e di linea. Inoltre, il sistema riduce il tempo necessario alla scelta della soluzione più adatta aggregando i risultati ed eliminando tutti quelli ridondanti o palesemente inadatti.


Gratuitamente, ed ogni volta che ne abbiamo bisogno, possiamo ottenere informazioni sui prezzi dei biglietti aerei. E’ sufficiente parlare con il telefonino lasciando al sistema la complessità di convertire la nostra voce in una domanda strutturata e sottoporla in parallelo a oltre 100 siti web di agenzie online o compagnie aeree, che includono oltre 900 compagnie aeree.

 

Tutti i risultati ottenuti saranno analizzati e presentati in un’unica schermata sul nostro telefonino, con informazioni riepilogative (miglior prezzo per compagnia aerea, per aeroporti di partenza o arrivo, per sito web di riferimento etc.) e informazioni di dettaglio aggregando in automatico tutte le soluzioni utili trovate. Infine, per ognuna di esse, viene predisposto un link che ci invia sul sito di origine per acquistare il biglietto.


Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina web di Travel Cyborg Voice:

 

http://www.europelowcost.com/travel-cyborg/voice.aspx

 

o vedere il video con la demo su YouTube:

 

http://www.youtube.com/watch?v=YGR1jOfOyv4


 

 

 

Europelowcost


Europelowcost, azienda a capitale interamente italiano, è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, ostelli, pacchetti vacanza  e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost, partecipata dal Gruppo Triboo Spa, non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.

 

 

 

Uffico Stampa Europelowcost

Filippo Cartosio

Viale Sarca 336

20126 Milano (Italy)

Web: http://www.europelowcost.com

Mobile: +39 339 338 7818

email: press@europelowcost.com

 


]]>
Arriva Travel Cyborg, il primo Robot Ricerca Voli in linguaggio naturale Tue, 20 Jul 2010 10:35:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/128295.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/128295.html lowcostplanet lowcostplanet E’ italiano il primo motore di ricerca viaggi al mondo in linguaggio naturale: Travel Cyborg, il comparatore prezzi che viaggia come parla, targato EuropeLowcost (gruppo Triboo)

 

 

E’ stato creato in Italia e sarà esportato in tutto in mondo il primo motore di ricerca travel in linguaggio naturale: Travel Cyborg, ideato e sviluppato da EuropeLowcost (gruppo Triboo), il più grande comparatore travel indipendente italiano, in collaborazione con Enuan. Questo nuovo modello di comparatore prezzi permette di trovare in pochi istanti i più convenienti voli low cost e di linea immettendo una semplice richiesta in linguaggio naturale attraverso canali multipli: pc, smartphone, istant messenger o web chat. La leadership di EuropeLowcost nel settore della comparazione prezzi travel nasce dalla sua imparzialità e oggettività: è infatti autonoma da qualsiasi società operante nel settore turismo e non vende viaggi né applica commissioni di intermediazione.

 

Proporre soluzioni tecnologiche innovative sul web è sempre stata un'impresa difficile. Fà particolarmente piacere scoprire che, per primo al mondo nel settore, questa volta, sia un team di aziende italiane. E' infatti tricolore Europelowcost (www.europelowcost.com), parte del Gruppo Triboo Spa, la società che lancia sul mercato il primo motore di ricerca per voli low cost multipiattaforma sviluppato con tecnologia semantica, altrettanto italiana, messa a punto da Enuan.

La soluzione proposta consente un'accesso multicanale e immediato sia da computer che da smartphone come iPhone, Android, Windows Mobile, Symbian etc. Con essa è possibile in ogni momento richiedere una comparazione veloce ed istantanea della reale disponibilità dei posti e dei prezzi di voli low cost e di linea. Inoltre il sistema riduce il tempo necessario alla scelta della soluzione più adatta aggregando i risultati ed eliminando tutti quelli ridondanti o palesemente inadatti.

Gratuitamente, ed ogni volta che ne abbiamo bisogno, possiamo ottenere informazioni da uno dei canali di accesso a Travel Cyborg come istant messenger o webchat. E’ sufficiente scrivere una richiesta in linguaggio naturale lasciando al sistema la complessità di convertirla in una domanda strutturata e sottoporla in parallelo a oltre 100 di siti web di agenzie online o compagnie aeree che includono quindi oltre 900 aerolinee.  Tutti i risultati ottenuti saranno analizzati e presentati in un’unica risposta con informazioni riepilogative (miglior prezzo per compagnia aerea, per aeroporti di partenza o arrivo, per sito web di riferimento etc.) e informazioni di dettaglio aggregando in automatico tutte le soluzioni utili trovate. Infine, per ognuna di esse, viene predisposto un link che ci invia sul sito di origine per acquistare il biglietto.

Cosa fare per provarlo?
Inserite tra i vostri contatti di istant messenger travelcyborg@europelowcost.com o andate sul sito www.europelowcost.com/  utilizzando la comoda webchat online o per informazioni di dettaglio. Attualmente è attivo su Live Messenger di Microsoft ma anche su tecnologia opensource integrando il protocollo Jabber, utilizzato da decine di client di messaggistica istantanea tra i quali Google Talk, iChat Apple e svariate applicazioni per Smartphone quali Fring, nimbuzz, IM+ etc. etc. A breve sarà rilasciata anche le versione per Skype e Facebook.

Ecco alcuni esempi di richiesta che è possibile inviare per cercare un volo con Travel Cyborg:

- linate roma domani mattina entro le 9 ritorno in serata
- da milano a new york sabato rientro il 28 solo diretti
- milano MAD venerdi rientro il 29 solo diretti
- il 24 a berlino dalle 18 alle 20 rientro il 28 dalle 17 alle 20 a milano
- domani sera a londra, ritorno a roma dalle 12 alle 19 il 24/7
- roma milano domani mattina arrivo entro le 9
- roma parigi venerdì rientro martedì dopo le 7 di sera
- milano-roma 18/7 dalle 14 alle 16, roma-milano il 20 dalle 19 alle 21

La home page di Travel Cyborg è disponibile alla url http://www.europelowcost.com/travel-cyborg/

Infine il servizio è attualmente attivo in versione beta in lingua italiana dove, per i prossimi mesi, sarà consolidato sulla base delle reali richieste e suggerimenti degli utenti, per poi essere esportato in altri mercati europei nelle lingue di riferimento locale.

Chi è Europelowcost
Europelowcost è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli, hotel, ostelli, pacchetti vacanza  e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale. Europelowcost, partecipata dal Gruppo Triboo Spa, non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.

Chi è Enuan
Enuan è focalizzata in soluzioni multicanale di messaggistica conversazionale che si sta affermando nelle soluzioni di customer service multicanale di ultima generazione sia nel pubblico che nel privato direttamente integrate con i sistemi di CRM. Tra le proprie realizzazioni, oltre ad alcuni sistemi per clienti leader in italia, ha realizzato anche soluzioni uniche e innovative per motori di ricerca di immobili via SMS di presa appuntamenti di recall, etc.

 

Per Contatti Stampa:

Cesare Ambrosi

email: info(at)europelowcost.com

mobile: 3357511190

]]>
EuropeLowcost presenta il comparatore tariffe di auto a noleggio Wed, 30 Jun 2010 10:11:16 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/126129.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/126129.html lowcostplanet lowcostplanet Indipendenza, imparzialità e migliaia di offerte per noleggiare un'auto in tutto il mondo: EuropeLowcost, il comparatore travel del gruppo Triboo, lancia il nuovo motore dedicato al confronto prezzi di broker e società di autonoleggio.
 

Milano, 30 Giugno 2010 - EuropeLowcost lancia sul mercato italiano ed europeo il nuovo motore di ricerca dedicato alla comparazione prezzi di auto a noleggio (disponibile su http://www.europelowcost.com/autonoleggio.aspx). Il comparatore, sviluppato con un'innovativa tecnologia, permette di mettere a confronto in tempo reale tariffe, disponibilità e offerte speciali proposte dalle migliori agenzie di autonoleggio e broker nazionali e internazionali.
 
Attraverso il veloce metamotore è possibile individuare in pochi secondi le offerte più convenienti e, con pochi click, procedere alla prenotazione dell´auto a noleggio. EuropeLowcost è un motore di ricerca e comparazione prezzi puro, non vende direttamente ne fa intermediazione, quindi non applica commissioni sugli acquisti. Scegliendo la migliore opzione per il vostro noleggio, verrete inviati direttamente sul sito del fornitore auto scelto, in totale sicurezza e con il massimo risparmio.
 
Ricerche "su misura"
EuropeLowcost engine è costituito da una serie di agenti intelligenti che interrogano i principali sistemi di prenotazione degli operatori di autonoleggio, con i parametri indicati dagli utenti. Durante queste operazioni estrae e seleziona i dati richiesti, presentando le migliori offerte in uno schema grafico facilmente consultabile.
 
Le offerte sono elencate in ordine di prezzo, partendo dal più basso. Inoltre, con le funzioni di filtro avanzate, è possibile riorganizzare e personalizzare i risultati per categoria di auto, prezzo, optional, fornitore e compagnia di autonoleggio. Il motore di ricerca attinge dal listino dei principali operatori online in tempo reale.
 
Per trovare le offerte più interessanti ed economiche, è sufficiente inserire località di ritiro e consegna auto, data e ora e verrà visualizzata una lista di auto a noleggio con foto, prezzo giornaliero, descrizione e scheda dettagliata per la prenotazione. Per provarlo http://www.europelowcost.com/autonoleggio.aspx
 
Chi è Europelowcost
Europelowcost è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, ostelli, pacchetti vacanza e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale.
Europelowcost, partecipata dal Gruppo Triboo Spa, non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.
 
Ufficio Stampa Triboo
Filippo Cartosio
Viale Sarca, 336
20126 Milano (Italy)
Mobile: +39 339 338 78 18
Email:
ufficiostampa@triboo.it
]]>
E' online il nuovo motore di ricerca vacanze di Europelowcost Wed, 16 Jun 2010 15:44:11 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/124517.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/124517.html lowcostplanet lowcostplanet Indipendenza, imparzialità, e 270.000 offerte di viaggio:
EuropeLowcost, il comparatore travel del gruppo Triboo,
lancia il nuovo motore di ricerca dei ‘pacchetti vacanze’
 
 
Il nuovo comparatore prezzi dedicato ai pacchetti vacanza e last minute (http://www.europelowcost.com/vacanze/) permetterà al navigatore di confrontare con pochi click oltre 270.000 offerte di tour operator e agenzie di viaggi. La leadership di EuropeLowcost, startup incubata e partecipata dal gruppo Triboo, nasce dalla sua imparzialità e autorevolezza: è infatti indipendente da qualsiasi società operante nel settore turismo.
 

Milano, 20 maggio 2010 - Europelowcost, il metamotore di ricerca indipendente del gruppo Triboo, leader nella comparazione prezzi nell'area travel (trova in pochi secondi le migliore offerte disponibili
 sul mercato), lancia il nuovo comparatore prezzi dedicato ai pacchetti vacanza e last minute, consolidando il suo posizionamento nel settore low cost.
 
Il nuovo servizio, disponibile all’indirizzo http://www.europelowcost.com/vacanze/, è stato rivisto nella grafica e si presenta ancora più veloce e intuitivo: permette di confrontare in tempo reale oltre 270.000 offerte dei migliori tour operator e agenzie di viaggio, nazionali e internazionali, specializzati nella vendita di vacanze ‘all inclusive’.
 
E' sufficiente inserire le date e la destinazione desiderata e, in pochi secondi, si potranno confrontare tariffe e disponibilità di tutti i ‘pacchetti vacanze’ trovati da Europelowcost, elencati in ordine di prezzo partendo dal più economico. Fatta la scelta, con pochi click si potrà procedere alla prenotazione e all’acquisto della vacanza direttamente sul sito del tour operator o agenzia di viaggio, senza nessun costo di intermediazione e in totale sicurezza.
 
Inoltre, il nuovo canale vacanze, permette la navigazione in ‘modalità directory’ delle offerte di viaggio, organizzate per destinazione, periodo, durata, prezzo e tipologia.
 
Europelowcost, partecipata dal gruppo Triboo, trae la sua forza dall’imparzialità garantita dall’indipendenza: non è infatti legata a nessun tour operator, compagnia aerea o società operante nel settore travel, il che gli attribuisce presso i navigatori autorevolezza e affidabilità. EuropeLowcost non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro, con ricerche mirate o individuare i prezzi migliori attraverso criteri obiettivi.
 

Chi è Europelowcost
Europelowcost è un metamotore di ricerca indipendente verticale sui viaggi. Permette la comparazione prezzi di voli low cost, hotel, ostelli, pacchetti vacanza
e autoanoleggio in pochi click e in tempo reale.
Europelowcost, partecipata dal Gruppo Triboo Spa, non vende viaggi, ma aiuta i viaggiatori a risparmiare tempo e denaro.
 
Ufficio Stampa Triboo
Filippo Cartosio
Viale Sarca, 336
20126 Milano (Italy)
Mobile: +39 339 338 78 18
Email: ufficiostampa@triboo.it
]]>
Europelowcost presenta il nuovo comparatore prezzi di pacchetti vacanza Tue, 07 Jul 2009 15:01:19 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/86042.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/86042.html lowcostplanet lowcostplanet Il risparmio viaggia su Internet
Scegli la tua destinazione, il miglior prezzo lo trova Europelowcost


Europelowcost, il leader nella “price comparison” di viaggi di piacere e d’affari (trova in pochi secondi le migliore offerte disponibili sul mercato), lancia il nuovo motore di ricerca dedicato ai pacchetti vacanza e last minute e consolida il suo posizionamento nel settore low cost.
 
Il nuovo servizio, ancora più rapido e intuitivo e arricchito con nuove funzioni di filtro, permette di confrontare in tempo reale oltre 270.000 offerte dei migliori tour operator e agenzie di viaggio nazionali e internazionali, specializzati nella vendita di vacanze “all inclusive”.
Basta inserire le date e la destinazione desiderata e, in pochi secondi, si potranno confrontare tariffe e disponibilità di tutti i “pacchetti vacanze” trovati da Europelowcost, elencati in ordine di prezzo partendo dal più economico. Fatta la scelta, con pochi click si potrà procedere alla prenotazione e all'acquisto della vacanza direttamente sul sito del tour operator o agenzia di viaggio, senza nessun costo di intermediazione e in totale sicurezza.

Il servizio è disponibile in italiano su http://www.europelowcost.com/vacanze.aspx - Europelowcost è il primo motore di comparazione prezzi esclusivamente dedicato a viaggi e turismo, e con i nuovi servizi conferma la sua posizione di leader nella ricerca dei low cost.
 
Europelowcost, parte del Gruppo Triboo Spa, un progetto di alta tecnologia tutto italiano nato nel 2004 dalla collaborazione con le maggiori compagnie aeree low cost e con i principali operatori alberghieri e del turismo, è sviluppato con la volontà di fissare un nuovo standard nella ricerca di viaggi e servizi legati al turismo, sia d’affari che di piacere.
Un servizio costruito intorno all’utente finale che risponde alle esigenze di trasparenza ed etica della rete, sviluppato per offrire un servizio di qualità, in grado di soddisfare a fondo il viaggiatore e di migliorarne la ricerca.


Per Contatti:
Europe Low Cost Srl - Triboo Spa Group
Viale Sarca 336 - Edificio 16
20126 - Milano
email: info(at)europelowcost.com

]]>
Europelowcost presenta il motore di ricerca voli + hotel Wed, 15 Oct 2008 12:01:18 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/64571.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/64571.html lowcostplanet lowcostplanet Ancora più facile e veloce ricercare offerte convenienti per volare e dormire low cost: Europelowcost lancia il comparatore prezzi di voli + alberghi
 

Semplificare e velocizzare la ricerca di offerte per i viaggiatori in cerca di un volo e un alloggio (http://www.europelowcost.com/volo-hotel.aspx) in qualsiasi destinazione mondiale, con questa filosofia nasce il nuovo metamotore di ricerca dell'azienda italiana specializzata nella comparazione prezzi in ambito travel.
 
E' sufficente impostare le date di viaggio, il numero di persone e la destinazione e in pochi secondi lo spider si collega ai sistemi di prenotazione delle principali OLTA (On Line Travel Agency) mostrando i risultati delle migliori offerte voli+hotel organizzati per prezzo in ordine crescente.
 
Con pochi click si risparmia tempo e denaro, confrontando in "real time" tariffe e disponibilità di centinaia di offerte dei migliori operatori online, concludendo il processo di acquisto direttamente con il fornitore del servizio.
 
Europelowcost è nata nel 2004 con la volontà di fissare un nuovo standard nella ricerca di viaggi e servizi legati al turismo, sia d’affari che di piacere.
 Un servizio costruito intorno all’utente finale che risponde alle esigenze di trasparenza ed etica, sviluppato per offrire uno strumento evoluto e di qualità, in grado di soddisfare a fondo il viaggiatore e di migliorarne la ricerca.
 
Per maggiori informazioni:
Europe Low Cost Srl
http://www.europelowcost.com/volo-hotel.aspx
Via V.Veneto ang. V. Cadorna
20050 - Macherio (MI)
email: info(at)europelowcost.com
]]>
Viaggiare all inclusive a prezzi Cinesi? Da adesso si può con il MetaMotore per la ricerca vacanze di Europelowcost Mon, 12 May 2008 11:30:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/56352.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/56352.html lowcostplanet lowcostplanet                                                                                                                                                                                                                                                                     
E' online il primo MetaMotore di ricerca destinato a cambiare le modalità di prenotazione dei pacchetti vacanza: scegli il tuo viaggio e mettiti comodo, il miglior prezzo lo trova Europelowcost
 
 
Europelowcost, portale leader nello sviluppo di tecnologia per la comparazione prezzi di servizi b2c legati al turismo, presenta il primo metamotore di ricerca dedicato ai pacchetti vacanza. Il servizio consente il confronto di tariffe e disponibilità, in tempo reale, delle principali agenzie di viaggio e tour operator online che offrono viaggi e vacanze in tutto il mondo.
 
La ricerca è facile, veloce e intuitiva: è sufficente inserire data di partenza e destinazione, al resto ci pensa il motore di ricerca collegandosi ai sistemi di booking dei principali fornitori di vacanze. In pochi secondi vengono mostrati i risultati di ricerca ordinati per prezzo, partendo dal più basso.
 
Europelowcost è un motore di ricerca e comparazione puro, non vende direttamente ne fà intermediazione, quindi non applica commissioni sugli acquisti.
Scegliendo la migliore opzione per il soggiorno, il viaggiatore viene inviato direttamente sul sito del fornitore scelto, in totale sicurezza e con il massimo risparmio.
 
Europelowcost - un progetto tutto italiano disponibile in cinque lingue, è il primo motore di comparazione prezzi esclusivamente dedicato a viaggi  e turismo, e con i nuovi servizi consolida la sua posizione di leader nella ricerca della vacanza low cost.
 
Un successo che si basa su convenienza, trasparenza e attenzione alle regole della "netiquette": i risultati sono ordinati rigorosamente per prezzo e non è richiesta nessuna registrazione per l'utilizzo dei servizi.
 
Per maggiori informazioni:
Europelowcost
http://www.europelowcost.com/vacanze.aspx
email: info(at)europelowcost.com
]]>
Nasce Taribari, associazione dedicata alla promozione del turismo enogastronomico in Sardegna Sun, 27 Apr 2008 14:10:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/55609.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/55609.html lowcostplanet lowcostplanet COMUNICATO STAMPA
 
 
Taribari è un progetto. Taribari è un’idea su un modo differente di godere delle cose buone della vita e del tempo libero. Taribari è Barbara Vargiu esperta di turismo enogastronomico, assaggiatrice e madre. Taribari è Antonio Canu, giornalista, esperto di musica, assaggiatore. Taribari è Piero Careddu, chef, ristoratore, scrittore di vino e cucina.
 
Taribari è la dolce utopia che tutti gli esseri umani riescano ad andare oltre il concetto di cibo come consumo e sopravvivenza. Taribari era una bettola parigina fulcro di alcuni libri di Joseph Roth; dentro Taribari vivevano diseredati e esuli russi sfuggiti dalle persecuzioni delle polizie zariste; c’era un piatto caldo ad ogni ora del giorno e della notte e un orologio eternamente rotto che segnava sempre un tempo che si era fermato…
 
Ci occupiamo di promuovere un concetto di enogastronomia e turismo fuori dalle logiche consumistiche e modaiole che se ne sono impadronite; partendo dal nostro territorio che è la Sardegna organizziamo eventi, banchi d’assaggio e momenti didattici: tutto in un’ottica di riappropriazione da parte della gente comune del momento dello stare a tavola legato ai ritmi delle stagioni, al rispetto dell’ambiente e ad un ridimensionamento dell’utilizzo esasperato di tecnologie e chimica nel ciclo produttivo di alimenti e vini.
 
Vorremmo costruire nel tempo questo sito insieme a voi: potrete, a partire dal blog, interagire con noi segnalandoci le vostre esperienze in ristoranti e trattorie, la scoperta di un nuovo vino, piatti della memoria che si stanno estinguendo. Noi vi proporremo assaggi, incontri, ricette, bottiglie nuove e vecchie sempre all’insegna della lentezza e di un razionale disordine.
Per informazioni:
 
Associazione Taribari
http://www.taribari.org/
Via Tempio, 65
07100 Sassari
Tel +39 079.2822015
email: associazionetaribari@gmail.com
]]>
Europelowcost presenta i nuovi MetaMotori di Comparazione Prezzi 2.0 di Ostelli e Hotel Wed, 19 Mar 2008 16:49:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/53516.html http://content.comunicati.net/comunicati/turismo/last_minute/53516.html lowcostplanet lowcostplanet Sono online le nuove versioni dei motori di ricerca dedicati ad Alberghi e Ostelli della Gioventù, con localizzazione delle strutture ricettive su mappa interattiva
 
 
Milano, 19 marzo 2008 - Europelowcost, il metamotore di ricerca leader nella comparazione prezzi di viaggi e vacanze, lancia la nuova versione dei servizi dedicati a Ostelli e Hotel, sia per viaggi d’affari che di piacere.
 
L’obiettivo dell’innovativo portale è di fornire uno strumento facile, usabile e veloce per permettere ai viaggiatori di risparmiare tempo e denaro nella fase di ricerca e prenotazione di un albergo o di un ostello, attraverso la comparazione delle migliori offerte ricettive disponibili sul web.
 
Il metamotore si collega in tempo reale ai principali sistemi di prenotazione online - è sufficiente inserire date, numero di persone e località di destinazione per comparare in pochi secondi prezzi, disponibilità e offerte di oltre 220.000 strutture alberghiere e 25.000 ostelli della gioventù in tutto il mondo, localizzati su mappa interattiva.
 
I risultati di ricerca vengono ordinati per prezzo, partendo dal più basso e, a parte, viene segnalata l’offerta più economica. Le funzioni di filtro avanzate permettono la personalizzazione dei risultati di ricerca, che possono essere organizzati per fascia di prezzo, fornitore o categoria degli alloggi.
 
Per confrontare lo storico del range di prezzi applicato da hotel ed ostelli, sono disponibili le directory dinamiche (hotel alla url http://www.europelowcost.com/hotel/default.aspx ostelli alla url http://www.europelowcost.com/ostelli/default.aspx) organizzate per continenti, paesi e città.
Le informazioni contengono descrizioni dettagliate delle strutture ricettive, aggiornate settimanalmente in funzione delle ricerche dei viaggiatori, con foto e prezzi medi applicati dai gestori relativi a 13.668 Ostelli e 112.018 Hotel.
 
Per informazioni:
email: info(at)europelowcost.com
]]>