Comunicati.net - Comunicati pubblicati - BTicino Comunicati.net - Comunicati pubblicati - BTicino Sun, 23 Feb 2020 18:40:04 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/14099/1 www.buone.feste Fri, 21 Dec 2018 15:44:03 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/510782.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/510782.html BTicino BTicino




Image 
Marco Fiorentino
Media Relations Manager
Phone: (+39) 0332272107 Mobile (+39) 3488595127
Viale Borri, 231 - 21100 Varese - Italy
Email: marco.fiorentino@bticino.it
WebSite: www.bticino.it




Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite.


This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.

]]>
Buone Feste Tue, 20 Dec 2016 14:31:28 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/415999.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/415999.html BTicino BTicino

Con i migliori auguri



Image 
Marco Fiorentino
Media Relations Manager
Phone: (+39) 0332272107 Mobile (+39) 3488595127
Viale Borri, 231 - 21100 Varese - Italy
Email: marco.fiorentino@bticino.it
WebSite: www.bticino.it






Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite.


This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.

]]>
Auguri da BTicino Thu, 10 Dec 2015 18:05:25 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/377617.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/377617.html BTicino BTicino


Con i miei più sinceri auguri

https://youtu.be/nGxlGHCyb8M

youtu.be
http://www.legrand.com



Image 
Marco Fiorentino
Media Relations 
Phone: (+39) 0332272107 Mobile (+39) 3488595127
Viale Borri, 231 - 21100 Varese - Italy
Email: marco.fiorentino@bticino.it
WebSite: www.bticino.it






Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite.


This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.

]]>
Migliori auguri per il 2015 Wed, 17 Dec 2014 18:11:59 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/341269.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/341269.html BTicino BTicino

I miei migliori auguri per il 2015.
Con i migliori auguri

http://emailer.legrand.fr/2015/bticino/

Marco Fiorentino
Media relations Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite. This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.]]>
Legrand prosegue attivamente il suo sviluppo nelle nuove economie con l'acquisizione di Seico in Arabia Saudita Wed, 13 Feb 2013 16:02:30 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/265974.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/265974.html BTicino BTicino Supervisione e misura: il contributo BTicino all?efficienza energetica nell?edificio. Mon, 11 Feb 2013 13:53:41 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/265646.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/265646.html BTicino BTicino
   


Supervisione e misura: il contributo BTicino all’efficienza energetica nell’edificio.


Soluzioni tecnologiche per tenere sotto controllo in ogni momento le grandezze elettriche degli impianti garantiscono continuità di servizio e sostenibilità economica e ambientale dell’edificio.

I costi energetici rappresentano una voce in continuo aumento nel bilancio di gestione dell’edificio. L’impiantistica attenta alla gestione dei consumi energetici deve contribuire alla sostenibilità economica dell’edificio, attraverso la riduzione della bolletta energetica, e al contempo alla sua sostenibilità ambientale. Buoni valori della certificazione energetico-ambientale determinano oggi anche una maggiore appetibilità commerciale dell’edificio.

Per ottenere il massimo livello di efficienza energetica, in modo da contenere i costi, risparmiare energia e ottimizzare i consumi, è necessario conoscere con continuità i principali parametri di funzionamento dell’impianto e il suo contributo al raggiungimento dei risultati attesi.

I parametri degli impianti possono essere visualizzabili in locale (per garantire l’ispezione in loco) e/o centralizzabili (quindi trasferibili a distanza e visualizzabili da remoto) per consentire di svolgere correttamente attività di Energy management, analisi consumi da trasformare in azioni concrete di risparmio come modifiche impiantistiche e/o comportamentali.
Le informazioni consentono una corretta analisi della qualità dell’energia (smart meter) e dei consumi delle utenze, per imputare corretti valori di consumo alle differenti attività.
L’analisi delle correnti reattive e delle armoniche, in fase operativa (con utenze funzionanti e collegate) consente di effettuare gli interventi ottimali (filtri) per correggere i valori che non corrispondo a quelli ipotizzati in fase di progetto.
Consentono altresì di intervenire per porre rimedio alle derive dei consumi determinate dall’invecchiamento strutturale o dalle modifiche di destinazione d’uso, in particolare nel caso di edifici dati in locazione.
Infine permettono interventi per assicurare continuità di servizio e favorire la concentrazione degli assorbimenti in una fascia oraria a basso costo. Il tutto con un investimento per i dispositivi di misura e supervisione di gran lunga inferiore ai benefici in termini di risparmio energetico che si possono ottenere sin dal primo anno.

Una corretta analisi inoltre, contribuisce ad aumentare la sicurezza dell’edificio garantendo la possibilità di poter programmare correttamente la manutenzione, realizzare interventi mirati e puntuali, localizzare e valutare immediatamente gli allarmi tecnici, per intervenire sull’impianto in modo sicuro e tempestivo, favorire la protezione dell’impianto elettrico evitando il danneggiamento di parti dell’installazione e riducendo i rischi e l’incolumità per gli utilizzatori.

Supervisione e misura BTicino

BTicino risponde a questa esigenza con il sistema di misura e supervisione, che consente di tenere sotto controllo in ogni momento le grandezze elettriche degli impianti degli edifici. Esso nasce per gestire i consumi di energia all’interno dell’edificio, garantendo così anche l’affidabilità e la continuità di servizio.

L’ambito applicativo spazia dalle strutture del terziario, come quelle ricettive (hotel, villaggi vacanza) o lavorative (banche, uffici, scuole), alle infrastrutture (ospedali, centri direzionali e commerciali, magazzini) agli insediamenti produttivi.

Misura e supervisione: conoscere i consumi è il primo passo verso l’efficienza energetica.
Il sistema di misura e supervisione BTicino consente di visualizzare in modo semplice e immediato tutti i parametri dell’impianto elettrico.
L’interfaccia grafica è gradevole e comprensibile anche a persone non qualificate. La visualizzazione dei consumi diviene quindi intuitiva, accessibile a tutti, dal personale operativo al management.

La visualizzazione dei parametri
La misura è la base di tutte le diagnostiche e svolge un ruolo chiave per ottenere la massima efficienza energetica. E’ possibile così storicizzare i dati rilevati, controllando e ottimizzando così consumi dell’edificio.

I sistemi recepiscono le informazioni provenienti dai dispositivi di misura (tradizionali o integrati in atri dispositivi) e da altri rilevatori o sensori e le organizzano in maniera coordinata. Gli output di quest’attività sono di due tipi:
·        attività pro-attive con la modifica automatica e immediata dei parametri del sistema di controllo,
·        tabelle, grafici, schemi in grado di storicizzare l’andamento dell’impianto e di fornire contributi alla ricerca di soluzioni capaci di ottimizzarne la resa.
 I parametri si riferiscono a riscaldamento, climatizzazione, acqua calda sanitaria, ventilazione, illuminazione, alimentazione di prese di corrente.


BTicino propone due diverse soluzioni per la visualizzazione e la gestione in tempo reale dei consumi energetici dell’edificio (o di un complesso di edifici).

Visualizzazione e gestione tramite software
La soluzione si basa su un software con chiave di abilitazione da installare su PC con sistema operativo Windows.
Con questa soluzione è possibile visualizzare a gestire tutte le informazioni relative all’impianto esclusivamente su PC dedicato, sul quale è stato installato il programma.

Visualizzazione e gestione tramite web server dedicato
E una modalità evoluta che consente di visualizzare e gestire da remoto, con qualsiasi dispositivo dotato di browser (PC, Tablet, Smartphone...) le informazioni e i parametri dell’impianto. È sufficiente accedere, via Internet, alle pagine generate dal web server dedicato, nel quale è installato il software di gestione.


I dispositivi di misura
I dispositivi di misura consentono di rilevare i principali parametri dell’impianto.
L’offerta BTicino, ampia e articolata, spazia dalle soluzioni più semplici, come gli strumenti di misura indipendenti, agli interruttori scatolati o aperti con dispositivi di misura integrati.

Contatori di energia
Misurano l’energia elettrica consumata in circuiti monofase o trifase.
Tra le caratteristiche dell’offerta BTicino: la misura dell’energia attiva e reattiva, la capacità di comunicazione tramite interfaccia RS485, o uscita a impulsi. Omologati e certificati MID, rispondono alla normativa CEI EN 62053-21/23, CEI 61010-1.

Centrali di misura multifunzione
Dotate di display LCD, sono in grado di fornire la misura di correnti, tensioni, potenza attiva, reattiva e apparente, temperatura interna e fattore di potenza. Disponibili con soluzioni per guida Din35 o pannello, comunicano tramite interfaccia RS485, rispondono alla normativa CEI 61557-12 e CEI 62053 -22/23. Caratterizzate da un’interfaccia grafica chiara e da una navigabilità semplice, possono essere accessoriate con moduli di memorizzazione, temperatura, comunicazione.

Interruttori con misura integrata
I nuovi interruttori Megatiker e Megabreak integrano funzioni innovative quali la misura dell’energia e la funzione di comunicazione per la supervisione degli impianti.
Con l’installazione di questi prodotti, senza apportare alcuna modifica all’impianto si ottiene automaticamente la misurazione dei parametri più importanti:
·        Correnti, tensioni, potenze
·        Energia attiva e reattiva
·        Tasso di distorsione armonico (THD)
·        Fattore di potenza
·        Frequenze

La disponibilità di dispositivi con misura integrata rispetto alla strumentazione esterna consente la riduzione degli oneri di cablaggio e l’inserimento di trasformatori di misura dedicati, minore occupazione di spazio, riduzione dei tempi di assemblaggio, risparmio economico rispetto della somma del costo dei singoli componenti.


Per informazioni stampa:
Marco Fiorentino
BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107
Mob: 348 8595127
marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

Marco Fiorentino
Media Relations
Tel: +39.0332.272107 Ext 9107
Cell: +39.348.8595127
FAX: +39.0332.279216
Indirizzo: V.le Borri 231 Varese 21100 IT
email: marco.fiorentino@bticino.it
WebSite: www.bticino.it
 
Please consider your environmental responsibility before printing this Email

Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite. This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.]]>
Supervisione e misura: il contributo BTicino all’efficienza energetica nell’edificio. Fri, 01 Feb 2013 12:19:51 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/264413.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/264413.html BTicino BTicino  Soluzioni tecnologiche per tenere sotto controllo in ogni momento le grandezze elettriche degli impianti garantiscono continuità di servizio e sostenibilità economica e ambientale dell’edificio.

 

I costi energetici rappresentano una voce in continuo aumento nel bilancio di gestione dell’edificio. L’impiantistica attenta alla gestione dei consumi energetici deve contribuire alla sostenibilità economica dell’edificio, attraverso la riduzione della bolletta energetica, e al contempo alla sua sostenibilità ambientale. Buoni valori della certificazione energetico-ambientale determinano oggi anche una maggiore appetibilità commerciale dell’edificio.

 

Per ottenere il massimo livello di efficienza energetica, in modo da contenere i costi, risparmiare energia e ottimizzare i consumi, è necessario conoscere con continuità i principali parametri di funzionamento dell’impianto e il suo contributo al raggiungimento dei risultati attesi.

 

I parametri degli impianti possono essere visualizzabili in locale (per garantire l’ispezione in loco) e/o centralizzabili (quindi trasferibili a distanza e visualizzabili da remoto) per consentire di svolgere correttamente attività di Energy management, analisi consumi da trasformare in azioni concrete di risparmio come modifiche impiantistiche e/o comportamentali.

 

Le informazioni consentono una corretta analisi della qualità dell’energia (smart meter) e dei consumi delle utenze, per imputare corretti valori di consumo alle differenti attività.

L’analisi delle correnti reattive e delle armoniche, in fase operativa (con utenze funzionanti e collegate) consente di effettuare gli interventi ottimali (filtri) per correggere i valori che non corrispondo a quelli ipotizzati in fase di progetto.

Consentono altresì di intervenire per porre rimedio alle derive dei consumi determinate dall’invecchiamento strutturale o dalle modifiche di destinazione d’uso, in particolare nel caso di edifici dati in locazione.

Infine permettono interventi per assicurare continuità di servizio e favorire la concentrazione degli assorbimenti in una fascia oraria a basso costo. Il tutto con un investimento per i dispositivi di misura e supervisione di gran lunga inferiore ai benefici in termini di risparmio energetico che si possono ottenere sin dal primo anno.

 

Una corretta analisi inoltre, contribuisce ad aumentare la sicurezza dell’edificio garantendo la possibilità di poter programmare correttamente la manutenzione, realizzare interventi mirati e puntuali, localizzare e valutare immediatamente gli allarmi tecnici, per intervenire sull’impianto in modo sicuro e tempestivo, favorire la protezione dell’impianto elettrico evitando il danneggiamento di parti dell’installazione e riducendo i rischi e l’incolumità per gli utilizzatori.

 

Supervisione e misura BTicino

 

BTicino risponde a questa esigenza con il sistema di misura e supervisione, che consente di tenere sotto controllo in ogni momento le grandezze elettriche degli impianti degli edifici. Esso nasce per gestire i consumi di energia all’interno dell’edificio, garantendo così anche l’affidabilità e la continuità di servizio.

 

 L’ambito applicativo spazia dalle strutture del terziario, come quelle ricettive (hotel, villaggi vacanza) o lavorative (banche, uffici, scuole), alle infrastrutture (ospedali, centri direzionali e commerciali, magazzini) agli insediamenti produttivi.

 

Misura e supervisione: conoscere i consumi è il primo passo verso l’efficienza energetica.

Il sistema di misura e supervisione BTicino consente di visualizzare in modo semplice e immediato tutti i parametri dell’impianto elettrico.

L’interfaccia grafica è gradevole e comprensibile anche a persone non qualificate. La visualizzazione dei consumi diviene quindi intuitiva, accessibile a tutti, dal personale operativo al management.

 

La visualizzazione dei parametri

La misura è la base di tutte le diagnostiche e svolge un ruolo chiave per ottenere la massima efficienza energetica. E’ possibile così storicizzare i dati rilevati, controllando e ottimizzando così consumi dell’edificio.

 

I sistemi recepiscono le informazioni provenienti dai dispositivi di misura (tradizionali o integrati in atri dispositivi) e da altri rilevatori o sensori e le organizzano in maniera coordinata. Gli output di quest’attività sono di due tipi:

·           attività pro-attive con la modifica automatica e immediata dei parametri del sistema di controllo,

·           tabelle, grafici, schemi in grado di storicizzare l’andamento dell’impianto e di fornire contributi alla ricerca di soluzioni capaci di ottimizzarne la resa.

 I parametri si riferiscono a riscaldamento, climatizzazione, acqua calda sanitaria, ventilazione, illuminazione, alimentazione di prese di corrente.

 

BTicino propone due diverse soluzioni per la visualizzazione e la gestione in tempo reale dei consumi energetici dell’edificio (o di un complesso di edifici).

 

Visualizzazione e gestione tramite software

La soluzione si basa su un software con chiave di abilitazione da installare su PC con sistema operativo Windows.

Con questa soluzione è possibile visualizzare a gestire tutte le informazioni relative all’impianto esclusivamente su PC dedicato, sul quale è stato installato il programma.

 

Visualizzazione e gestione tramite web server dedicato

E una modalità evoluta che consente di visualizzare e gestire da remoto, con qualsiasi dispositivo dotato di browser (PC, Tablet, Smartphone...) le informazioni e i parametri dell’impianto. È sufficiente accedere, via Internet, alle pagine generate dal web server dedicato, nel quale è installato il software di gestione.

 

I dispositivi di misura

I dispositivi di misura consentono di rilevare i principali parametri dell’impianto.

L’offerta BTicino, ampia e articolata, spazia dalle soluzioni più semplici, come gli strumenti di misura indipendenti, agli interruttori scatolati o aperti con dispositivi di misura integrati.

 

Contatori di energia

Misurano l’energia elettrica consumata in circuiti monofase o trifase.

Tra le caratteristiche dell’offerta BTicino: la misura dell’energia attiva e reattiva, la capacità di comunicazione tramite interfaccia RS485, o uscita a impulsi. Omologati e certificati MID, rispondono alla normativa CEI EN 62053-21/23, CEI 61010-1.

  

Centrali di misura multifunzione

Dotate di display LCD, sono in grado di fornire la misura di correnti, tensioni, potenza attiva, reattiva e apparente, temperatura interna e fattore di potenza. Disponibili con soluzioni per guida Din35 o pannello, comunicano tramite interfaccia RS485, rispondono alla normativa CEI 61557-12 e CEI 62053 -22/23. Caratterizzate da un’interfaccia grafica chiara e da una navigabilità semplice, possono essere accessoriate con moduli di memorizzazione, temperatura, comunicazione.

 

Interruttori con misura integrata

I nuovi interruttori Megatiker e Megabreak integrano funzioni innovative quali la misura dell’energia e la funzione di comunicazione per la supervisione degli impianti.

Con l’installazione di questi prodotti, senza apportare alcuna modifica all’impianto si ottiene automaticamente la misurazione dei parametri più importanti:

·             Correnti, tensioni, potenze

·             Energia attiva e reattiva

·             Tasso di distorsione armonico (THD)

·             Fattore di potenza

·             Frequenze

 

La disponibilità di dispositivi con misura integrata rispetto alla strumentazione esterna consente la riduzione degli oneri di cablaggio e l’inserimento di trasformatori di misura dedicati, minore occupazione di spazio, riduzione dei tempi di assemblaggio, risparmio economico rispetto della somma del costo dei singoli componenti.

 

 

Per informazioni stampa:

Marco Fiorentino

BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107

Mob: 348 8595127

marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

 

]]>
Legrand rafforza le sue posizioni nei sistemi residenziali negli Stati Uniti con l’acquisizione di NuVo Technologies Thu, 22 Nov 2012 23:22:51 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/255814.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/255814.html BTicino BTicino        Legrand annuncia l’acquisizione di NuVo Technologies, specialista del mercato USA della diffusione sonora residenziale multi-zona

 

       Legrand rafforza così le sue posizioni nei sistemi residenziali e più in generale in nuovi segmenti di mercato

 

Dopo le acquisizioni di Numeric UPS in India, di Aegide nei Paesi Bassi e di Daneva1 in Brasile, Legrand prosegue attivamente nella sua strategia di acquisizioni mirate e auto-finanziate e annuncia l’acquisizione di NuVo Technologies, specialista americano della diffusione sonora residenziale multi-zona (MRA2).

 

L’ingresso nel Gruppo di NuVo Technologies completa idealmente l’offerta di sistemi residenziali Legrand negli Stati Uniti, dove il gruppo occupa già posizioni di primo piano nel cablaggio strutturato per gli edifici (OnQ e UStec) e nel controllo dell’illuminazione per il residenziale di pregio (Vantage).

Inoltre, grazie a una rete di 40 distributori e circa 1000 rivenditori negli Stati Uniti, NuVo Technologies permetterà a Legrand di rafforzare la copertura del mercato americano per i sistemi residenziali. NuVo Technologies potrà invece a sua volta appoggiarsi alla rete commerciale di Legrand per accelerare il suo sviluppo su questo promettente mercato.

 

Più in generale, Legrand prosegue in questo modo la sua espansione in nuovi segmenti di mercato (infrastrutture digitali, efficienza energetica, sistemi residenziali e canalizzazioni a filo), il cui fatturato rappresentava oltre il 25% delle vendite totali del Gruppo al 30 settembre 2012: una proporzione più che raddoppiata negli ultimi dieci anni.

 

Fondata nel 2002 e con sede a Hebron nel Kentucky, NuVo Technologies dovrebbe realizzare nel 2012 un fatturato di quasi 20 milioni di USD, dei quali il 65% negli Stati Uniti.

 


1 E’ stato siglato un accordo di joint-venture che resta tuttora subordinato all’approvazione delle autorità della concorrenza brasiliane

2  MRA: Multi-Room Audio

 


 

Agenda finanziaria:

        Risultati anno 2012: 14 febbraio 2013

        Risultati primo trimestre 2013: 7 maggio 2013

        Assemblea Generale degli azionisti: 24 maggio 2013

 

 

Il gruppo Legrand è lo specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell’edificio. La sua completa offerta di soluzioni per i mercati internazionali dei settori commerciale, industriale e residenziale, ne fanno un punto di riferimento su scala mondiale. L’innovazione, il costante lancio di nuovi prodotti ad alto valore aggiunto e le acquisizioni, rappresentano i principali vettori della crescita del gruppo. Legrand ha realizzato nel 2011 un fatturato di 4,2 miliardi di €. La Società è quotata sulla piattaforma NYSE Euronext ed è una componente degli indici azionari CAC 40, FTSE4Good, MSCI World, ASPI e DJSI (codice ISIN FR0010307819).www.legrand.com

 

BTicino, capofila del Gruppo Legrand in Italia, presente con una struttura organizzativa che comprende 8 insediamenti produttivi e circa 3.000 dipendenti, opera sul mercato italiano con le offerte dei marchi principali BTicino, Legrand, Zucchini, Cablofil e Metasystem Energy.

 

 

 

 

Per informazioni stampa:

Marco Fiorentino

Legrand - BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107

Mob: 348 8595127

marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

 

]]>
CS Legrand rafforza le sue posizioni nei sistemi residenziali negli Stati Uniti con l'acquisizione di NuVo Technologies Thu, 22 Nov 2012 23:08:44 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/255815.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/255815.html BTicino BTicino


Legrand rafforza le sue posizioni nei sistemi residenziali
negli Stati Uniti con l’acquisizione di NuVo Technologies



Legrand annuncia l’acquisizione di NuVo Technologies, specialista del mercato USA della diffusione sonora residenziale multi-zona
Legrand rafforza così le sue posizioni nei sistemi residenziali e più in generale in nuovi segmenti di mercato

Dopo le acquisizioni di Numeric UPS in India, di Aegide nei Paesi Bassi e di Daneva1 in Brasile, Legrand prosegue attivamente nella sua strategia di acquisizioni mirate e auto-finanziate e annuncia l’acquisizione di NuVo Technologies, specialista americano della diffusione sonora residenziale multi-zona (MRA2).

L’ingresso nel Gruppo di NuVo Technologies completa idealmente l’offerta di sistemi residenziali Legrand negli Stati Uniti, dove il gruppo occupa già posizioni di primo piano nel cablaggio strutturato per gli edifici (OnQ e UStec) e nel controllo dell’illuminazione per il residenziale di pregio (Vantage).
Inoltre, grazie a una rete di 40 distributori e circa 1000 rivenditori negli Stati Uniti, NuVo Technologies permetterà a Legrand di rafforzare la copertura del mercato americano per i sistemi residenziali. NuVo Technologies potrà invece a sua volta appoggiarsi alla rete commerciale di Legrand per accelerare il suo sviluppo su questo promettente mercato.

Più in generale, Legrand prosegue in questo modo la sua espansione in nuovi segmenti di mercato (infrastrutture digitali, efficienza energetica, sistemi residenziali e canalizzazioni a filo), il cui fatturato rappresentava oltre il 25% delle vendite totali del Gruppo al 30 settembre 2012: una proporzione più che raddoppiata negli ultimi dieci anni.

Fondata nel 2002 e con sede a Hebron nel Kentucky, NuVo Technologies dovrebbe realizzare nel 2012 un fatturato di quasi 20 milioni di USD, dei quali il 65% negli Stati Uniti.

1 E’ stato siglato un accordo di joint-venture che resta tuttora subordinato all’approvazione delle autorità della concorrenza brasiliane
2  MRA: Multi-Room Audio


Agenda finanziaria:
●        Risultati anno 2012: 14 febbraio 2013
●        Risultati primo trimestre 2013: 7 maggio 2013
●        Assemblea Generale degli azionisti: 24 maggio 2013

Il gruppo Legrand è lo specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell’edificio. La sua completa offerta di soluzioni per i mercati internazionali dei settori commerciale, industriale e residenziale, ne fanno un punto di riferimento su scala mondiale. L’innovazione, il costante lancio di nuovi prodotti ad alto valore aggiunto e le acquisizioni, rappresentano i principali vettori della crescita del gruppo. Legrand ha realizzato nel 2011 un fatturato di 4,2 miliardi di €. La Società è quotata sulla piattaforma NYSE Euronext ed è una componente degli indici azionari CAC 40, FTSE4Good, MSCI World, ASPI e DJSI (codice ISIN FR0010307819).www.legrand.com

BTicino, capofila del Gruppo Legrand in Italia, presente con una struttura organizzativa che comprende 8 insediamenti produttivi e circa 3.000 dipendenti, opera sul mercato italiano con le offerte dei marchi principali BTicino, Legrand, Zucchini, Cablofil e Metasystem Energy.
  Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite. This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.]]>
BTicino partner del progetto ?Casa Sensoriale Domotica? alla 13. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia. Fri, 19 Oct 2012 12:28:17 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/250683.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/250683.html BTicino BTicino




 

BTicino partner del progetto “Casa Sensoriale Domotica”

alla 13. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia.

 

Venezia, 19 ottobre 2012 – Nell’ambito della 13. Mostra Internazionale di Architettura, BTicino è sponsor della “Casa Sensoriale Domotica”, ideata dall’architetto Lucilla Del Santo dello Studio Nealinea&Partners. La produzione della mostra è stata affidata a Manuel Eulisse, Presidente di Green Communication, agenzia di comunicazione che ha curato anche la realizzazione dei video, elementi integranti dell’allestimento. Il progetto, patrocinato della Provincia di Venezia, è uno degli eventi presentati sotto l’egida dell’architetto Luca Zevi, curatore del Padiglione Italia ed è realizzato presso gli spazi espositivi dei Magazzini del Sale.
 
Il progetto Casa Sensoriale Domotica (19 ottobre - 25 novembre 2012) persegue le finalità e gli obiettivi del 24° Congresso Mondiale degli architetti – “Design 2050, Beyond disasters, through solidarity, towards sustainability” organizzato dall’UIA, Unione Internazionale Architetti a Tokyo nel settembre 2011.

La Casa Sensoriale Domotica, ideale prototipo di un’abitazione futura, è uno spazio espositivo per mostrare ai visitatori tutte le potenzialità dell’applicazione della domotica a un ambiente domestico.

Il progetto si propone come un nuovo format per architetti, progettisti e aziende, che lavorano a favore di un’idea dell’abitare evoluta e sostenibile da un punto di vista energetico. La tecnologia è declinata al servizio di un futuro dell’architettura più rispettoso dell’ambiente.

L’allestimento espone inoltre opere derivanti da riciclo o da materiali ecosostenibili, realizzati da Eco-artisti e Eco-designer che con le loro opere espliciteranno esempi d'integrazione, tra estetica ed ecologia.

Il percorso allestitivo presenta i contenuti principali della domotica attraverso video suggestivi ed emozionali. I concetti fondamentali della domotica sono proposti ai visitatori anche grazie all’ausilio di modalità didascaliche e interattive.

 
La domotica BTicino, con la tecnologia My Home, offre un impianto elettrico evoluto che grazie all’integrazione e alla comunicazione tra funzioni consente di progettare un’abitazione in cui sia più semplice vivere e lavorare. Il sistema My Home di BTicino fornisce un impianto elettrico che consente di vivere con il massimo livello di comfort, sicurezza, multimedialità, permettendo il controllo locale e a distanza della propria abitazione con una particolare attenzione al tema del risparmio energetico.

BTicino, sensibile pioniere dei cambiamenti della società, dei nuovi modi di vivere, abitare e lavorare, riconosce nella ricerca il valore che da sempre la pone nella posizione di leadership di mercato. L’innovazione, principio cardine della strategia di BTicino, coniuga quindi la ricerca tecnologica d’avanguardia e l’estetica contemporanea per offrire semplicità d’uso e comfort.

Proprio quest’anno la domotica è un tema attuale, infatti nel 2012 ricorre l’anno europeo della longevità. Sviluppare funzioni domestiche “intelligenti”, che facilitino l’autonomia e la mobilità nella casa, diventa una nuova sfida tecnologica per soddisfare i bisogni di una parte sempre più numerosa della popolazione italiana ed europea.

 Per informazioni stampa:
BTICINO

Manuela Scisci
Corporate Communication
Tel. 0332 279110; E-mail: manuela.scisci@bticino.it
BTicino spa – Via Messina 38, 20154 Milano www.bticino.it

Cohn&Wolfe Srl

Alessandra Ciuccarelli / Silvia Minoggio
Tel. 02 20239378 / 325
alessandra.ciuccarelli@cohnwolfe.com
silvia.minoggio@cohnwolfe.com


  Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite. This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.]]>
CS BTicino - Desktop charger: la nuova multipresa BTicino per la ricarica dei tablet Tue, 16 Oct 2012 12:46:20 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/250159.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/250159.html BTicino BTicino   

 


Desktop charger: la nuova multipresa BTicino
per la ricarica dei tablet che garantisce
una posizione ergonomica durante l’utilizzo.


 

Per ampio campo di applicazione, sia personale che professionale, il tablet è oggi un versatile compagno di vita quotidiano, leggero, pratico e potente.

Flessibile strumento di comunicazione ci accompagna nel tempo libero: più leggero di un PC, ha dimensioni, caratteristiche e definizione ideali per accedere alla posta elettronica, navigare in internet, socializzare in rete, leggere un quotidiano o un libro, giocare o vedere un film o un programma televisivo. Prestazioni che lo rendono altrettanto funzionale in ambito professionale per prendere appunti, preparare testi, programmare attività, parlare in videoconferenza.

Il grado di flessione di testa e collo durante l’utilizzo di un tablet è spesso superiore rispetto a quando si utilizza un computer appoggiato su un tavolo, con il rischio, nel caso d’impiego continuativo, del manifestarsi di dolori cervicali. Studi ergonomici hanno dimostrato che l’incurvamento corporeo dipende dall’inclinazione del tablet: per chinare di meno testa e collo, è necessario quindi porre il tablet sul tavolo con un’inclinazione quasi verticale, come quella dello schermo di un portatile.

E’ la posizione migliore per utilizzare il tablet per guardare film, leggere o navigare in internet, mentre per giocare o scrivere senza provocare disturbi a braccia o mani, è indispensabile appoggiarlo in posizione quasi orizzontale, come la tastiera di un portatile.


Queste esigenze ergonomiche e la necessità di alimentare i tablet con correnti da 1A a 2A (superiori a quelle richieste dagli smartphone), hanno indotto BTicino a proporre nuova multipresa hi-tech da scrivania denominata “desktop charger”.

 Nella multipresa Desktop charger BTicino, infatti, è stata realizzata un’apposita scanalatura che consente di appoggiare il tablet, con orientamento verticale o orizzontale, con un’inclinazione prossima a 90° rispetto al piano d’appoggio.

Il design e la scelta di materiali antigraffio garantiscono quindi un sicuro ed ergonomico utilizzo del tablet anche durante la fase di ricarica.


Desktop charger BTicino è dotato di due prese di tipo P30 per l’alimentazione a tensione di rete (che accolgono spine a standard italiano da 10 A e spine a standard franco/tedesco) per rispondere ai comuni impieghi di una multipresa, ma dispone anche di 3 prese da 2.1 A per connettori USB che possono consentire la ricarica in contemporanea di 3 dispositivi (ad esempio di un telefono portatile e di un navigatore satellitare).

 
Per la ricarica dei tablet e di altri dispostivi, è possibile utilizzare il cavo di ricarica BTicino “3 in 1” (non in dotazione) che consente il collegamento dalla multipresa a un gran numero di dispostivi di svariati produttori.

 Caratteristiche tecniche Desktop Charger:

 2 Prese standard 10°/16° P30 250V con alveoli protetti
3 prese USB alimentate a 5V, 2,1A Max
Spina Salvaspazio 2P+T 16A 250V
Cavo doppio isolamento, lunghezza 1,8 metri
Potenza massima prelevabile 3500W

Prezzo al pubblico consigliato: circa 20 €

Disponibile presso i migliori negozi della grande distribuzione.

 BTicino SpA
Via Messina, 38
20154 Milano - Italia
www.bticino.it
Numero Verde
800-837035

Per informazione stampa
Marco Fiorentino
BTicino Spa
Media Relations
Tel:.+39. 0332 272107
Mob: 348 8595127
marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

Cohn&Wolfe Srl
Alessandra Ciuccarelli / Silvia Minoggio
Tel. 02 20239378 / 325
alessandra.ciuccarelli@cohnwolfe.com
silvia.minoggio@cohnwolfe.com



    Ce message, ainsi que tous les fichiers joints à ce message, peuvent contenir des informations sensibles et/ ou confidentielles ne devant pas être divulguées. Si vous n'êtes pas le destinataire de ce message (ou que vous recevez ce message par erreur), nous vous remercions de le notifier immédiatement à son expéditeur, et de détruire ce message. Toute copie, divulgation, modification, utilisation ou diffusion, non autorisée, directe ou indirecte, de tout ou partie de ce message, est strictement interdite. This e-mail, and any document attached hereby, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the intended recipient (or have received this e-mail in error) please notify the sender immediately and destroy this e-mail. Any unauthorized, direct or indirect, copying, disclosure, distribution or other use of the material or parts thereof is strictly forbidden.]]>
BTicino contribuisce alla costruzione di un asilo a Finale Emilia, comune tra i più colpiti dal terremoto Thu, 11 Oct 2012 18:19:50 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/249560.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/249560.html BTicino BTicino

 

Varese, ottobre 2012 BTicino, azienda leader nel mercato delle apparecchiature elettriche in bassa tensione, partecipa alla costruzione del nuovo Complesso scolastico Sacro Cuore a Finale Emilia, in provincia di Modena, uno dei comuni più colpiti dal sisma dello scorso maggio.

 

Da un’idea dell’imprenditoria locale e con il sostegno di MADE Expo 2012, FederlegnoArredo e Cosmit ha preso forma il progetto di costruzione della scuola materna, una struttura monoplanare,  che occupa 1600 metri quadrati e che potrà accogliere 240 bambini dai 2 ai 6 anni.

 

BTicino partecipa al progetto fornendo tutto il materiale elettrico necessario per l’allestimento. La struttura interamente in legno, antisimisca, ecologica, e ad elevato risparmio energetico, sarà la più grande opera donata per la ricostruzione dell’Emilia.

 

Il progetto sarà presentato da Federlegno in occasione del MADE Expo 2012 con una mostra dedicata (Reception pad. 5/7) grazie alla quale i visitatori potranno conoscere in anteprima l’edificio della scuola Sacro Cuore attraverso un plastico di 50x70 cm, dei video e delle immagini dei lavori in corso, e  una testimonianza dei bambini di Finale Emilia.

  

BTicino, capofila del Gruppo Legrand in Italia, presente con una struttura organizzativa che comprende 8 insediamenti produttivi e circa 3.000 dipendenti, opera sul mercato italiano con le offerte dei marchi principali BTicino, Legrand, Zucchini, Cablofil, Vantage e Metasystem Energy. BTicino è lo specialista globale delle infrastrutture elettriche e digitali dell’edificio. La sua completa offerta di  soluzioni per i mercati internazionali dei settori commerciale, industriale e residenziale, ne fanno un punto di riferimento su scala mondiale

 

Per informazioni stampa:

 

Marco Fiorentino

BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107

Mob: 348 8595127

marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

Cohn&Wolfe Srl

Alessandra Ciuccarelli / Silvia Minoggio

Tel. 02 20239378 / 325
alessandra.ciuccarelli@cohnwolfe.com

silvia.minoggio@cohnwolfe.com

 

]]>
Ancora una volta l’Osservatorio permanente del design ADI riconosce la qualità dei progetti BTicino. Thu, 11 Oct 2012 18:15:49 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/249559.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/249559.html BTicino BTicino  

L’ADI Design Index 2012 segnala il “Testaletto per strutture medicalizzate” e “Astucci per le pacche Livinglight”.

 

Milano, 3 Ottobre 2012 - L’Osservatorio permanente del design ADI ha selezionato due progetti BTicino per la pubblicazione nel volume ADI Design Index 2012. Si tratta del "Testaletto per strutture medicalizzate” segnalato nella sezione “Design per il lavoro” e gli “Astucci per placche singole Livinglight” nella sezione “Visual Design”.

 

ADI Design Index è la pubblicazione annuale di ADI - Associazione per il Disegno Industriale, che raccoglie i migliori progetti di design (realizzati da designer italiani o da aziende italiane) immessi in commercio nell’anno precedente, selezionati dall’Osservatorio permanente per il Design ADI.

L’inserimento nell’ADI Design Index rappresenta anche la premessa indispensabile per la partecipazione alla selezione del Premio Compasso d’oro ADI. Questo prestigioso riconoscimento infatti è attribuito da una Giuria internazionale sulla base dei progetti segnalati dalle tre precedenti edizioni dell’ADI Design Index.

 

Il volume, presentato ieri 2 ottobre 2012 alla Triennale di Milano, è stato curato da Maria Cristina Tommasini coordinatrice dell’Osservatorio.

 

L’inserimento nell’ADI Index 2012 del progetto degli Astucci per placche singole Livinglight, è un ulteriore riconoscimento ad un concept che nel 2011 ha già vinto, nella categoria design, l’Oscar dell’Imballaggio attribuito dall’Istituto Italiano per l’Imballaggio e dal Conai, e a livello internazionale, il  WorldStar 2011-2012 attribuito dalla World Packaging Organisation.

 

Così riporta l’ADI Design Index 2012

“Il packaging delle placche Livinglight, presenta inedite linee oblique di apertura/chiusura. La realizzazione è ottenuta in un solo passaggio, durante il quale si ottiene la fustellatura e la cordonatura di un unico pezzo di cartoncino riciclato, con gli elementi grafici stampati in rilievo a secco. Per garantire la protezione del prodotto dagli urti con le pareti, l’astuccio dispone di un accorgimento che mantiene bloccata la placca all’interno dell’involucro, proteggendola da rotture e danneggiamenti superficiali durante la movimentazione e lo stoccaggio; è inoltre dotato di una finestratura trasparente, che consente di riconoscere immediatamente la forma e la finitura del prodotto. Le confezioni Livinglight inglobano un insieme di innovative soluzioni tecniche che permettono numerosi vantaggi tra cui: la riduzione del volume del prodotto imballato in fase di trasporto e stoccaggio, che corrisponde a un vantaggio in termini di spazio occupato lungo tutta la filiera; la diminuzione dei costi di imballo di oltre il 10%; l’automatizzazione delle operazioni di imballaggio in linea al termine del processo produttivo; l’abbattimento del costo di realizzazione della confezione; la riduzione dell’impatto ambientale dell’astuccio stesso, anche attraverso l’agevolazione dello smaltimento in cantiere, eliminando le operazioni di cernita del materiale.”

 

A proposito del testaletto BTicino l’ADI Index 2012 scrive:

“Vero e proprio “hub” tecnologico al servizio di pazienti e personale medico, il testaletto BTicino offre una serie di servizi indirizzati a rendere la degenza e il lavoro il più possibile  confortevoli e sicuri. La struttura è caratterizzata da un profilo compatto, con sporgenze ridotte e possibilità di finitura antibatterica, qualità che facilitano le operazioni di igienizzazione e pulizia. Dotato di tre corpi illuminanti di tipo T5 con alimentatore elettronico, produce illuminazione adatta a ogni situazione tipica della degenza: luce ambiente, luce

lettura e luce visita. Il dispositivo integra tutte le connettività specifiche: pulsantiera paziente, prese elettriche e connessione dati. In base al numero di prese elettriche richieste, la lunghezza del testaletto aumenta. Sono disponibili versioni con differenti finiture colorate . Il design del testaletto presenta, nella parte superiore, un inclinazione che impedisce il deposito di oggetti. Il testaletto può essere installato su pareti in cemento o cartongesso. L’installazione avviene tramite apposita staffa a corredo. Tutte le componenti dell’illuminazione e della corrente sono cablate fino alla morsettiera per allacciamento facilitato alla rete. Il testatletto BTicino è dotato di diversi accessori: canale gas, testate, valvole UNI e AFNOR, e identificativi gas medicali.”

 

Per informazioni stampa:

 

Marco Fiorentino

BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107

Mob: 348 8595127

marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

Cohn&Wolfe Srl

Alessandra Ciuccarelli / Silvia Minoggio

Tel. 02 20239378 / 325
alessandra.ciuccarelli@cohnwolfe.com

silvia.minoggio@cohnwolfe.com

 

]]>
Disponibile da oggi per i professionisti il nuovo catalogo generale BTicino. Una copia gratuita può essere richiesta al numero verde 800 182362 Fri, 03 Aug 2012 08:34:41 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/236795.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/236795.html BTicino BTicino La nuova edizione del Catalogo Generale BTicino 2012-2013, con tutte le più recenti novità dei marchi: BTicino, Legrand, Zucchini, Cablofil e Metasystem Energy è da oggi disponibile.

Il catalogo è strutturato in un unico volume di circa 1.600 pagine e raccoglie i contenuti dei precedenti 11 cataloghi generali:

1- Catalogo generale Installazione BTicino;
2- Catalogo generale Distribuzione BTicino;
3- Catalogo generale Comunicazione BTicino;
4- Catalogo generale BTnet/Interlink BTicino;
5- Catalogo generale Casa&Ufficio Legrand;
6- Catalogo generale Impiantistica Legrand;
7- Catalogo generale Automazione Legrand;
8- Catalogo generale Low Power Zucchini;
9- Catalogo generale High Power Zucchini;
10- Catalogo generale Cablofil;
11- Catalogo generale UPS Metasystem Energy;

Una  copia stampata gratuita può essere richiesta telefonando al numero verde 800-182362. Il servizio è attivo solo per gli operatori del settore dal lunedi al venerdi dalle ore 8.30 alle 17.30 con orario continuato.

In alternativa può essere consultata la versione SFOGLIABILE

Dal sito www.professionisti.bticino.it possono inoltre essere scaricate, in versione pdf, le singole sezioni che compongono il catalogo generale.

 

Per informazioni stampa:

Marco Fiorentino

BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107

Mob: 348 8595127

marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

]]>
Con nuove pagine dedicate Facebook e Pinterest, BTicino si lancia nella comunicazione social Mon, 02 Jul 2012 13:47:03 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/231291.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/231291.html BTicino BTicino   Il progetto social di BTicino fa proprio questo modo di comunicare per contattare, informare, ispirare e coinvolgere i suoi clienti.

 

BTicino è un’azienda leader anche grazie alla sua capacità di rinnovarsi e di guardare avanti. Oggi ai consumatori non basta più essere solo informati: vogliono interagire a tutti i livelli con i loro brand favoriti, vogliono essere coinvolti e protagonisti della storia che il marchio crea ogni giorno.

 

BTicino non vuole mancare l’appuntamento con i tantissimi consumatori che negli anni hanno scelto il design e la sicurezza dei suoi prodotti e vuole quindi farsi trovare laddove i consumatori la cercano: una nuova era “social” si apre per BTicino.

 

Con una pagina Facebook totalmente dedicata e un nuovo modo di comunicare orientato ai social, BTicino crea un canale di comunicazione continuativo dedicato al suo mondo con quattro obiettivi fondamentali: contattare, informare, ispirare e coinvolgere.

 

Informare e contattare, attraverso il wall e la welcome page, i consumatori abituali per coinvolgerli in experience totalmente nuove, e realizzare un luogo virtuale dove creare il primo contatto con nuovi potenziali interlocutori. Uno spazio dove il visitatore possa ascoltare, ma soprattutto possa essere ascoltato dal brand.

 

Ispirare, attraverso le experience create ad hoc, un nuovo modo di concepire gli spazi della propria casa: un configuratore ripensato per Facebook permette di scoprire tutte le soluzioni estetiche e domotiche proposte da BTicino, su misura per gli ambienti di ogni cliente e su suoi gusti.

 

Proprio per la caratteristica tipica di BTicino di orientarsi verso tutto ciò che è innovazione, il nuovo progetto social non utilizza solo a Facebook, ma coinvolge anche Pinterest , il nuovo social network basato sulla condivisione di immagini, il cui uso si sta diffondendo molto velocemente. Qui gli utenti vengono connessi attraverso interessi simili: la vetrina di Pinterest si presta particolarmente ad esibire il design dei prodotti di BTicino.

 

BTicinoSocial: un nuovo modo di comunicare e una nuova realtà di cui il cliente è il centro, dove può interagire davvero ed essere realmente ascoltato.

 

www.facebook.com/BTicinoSocial

www.pinterest.com/BTicino

                              

Per informazioni stampa                                      

Marco Fiorentino

BTicino Spa
Media Relations

Tel:.+39. 0332 272107

Mob: 348 8595127

marco.fiorentino@bticino.it
www.bticino.it

Cohn&Wolfe Srl

Alessandra Ciuccarelli / Silvia Minoggio

Tel. 02 20239378 / 325
alessandra.ciuccarelli@cohnwolfe.com

silvia.minoggio@cohnwolfe.com

]]>
Legrand prosegue il suo sviluppo nelle nuove economie e conclude un accordo(1) di joint-venture con Daneva in Brasile Tue, 26 Jun 2012 16:01:07 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/230127.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/230127.html BTicino BTicino Nuovi condotti sbarre LBplus Zucchini: luce e potenza scendono dall’alto Fri, 08 Jun 2012 17:58:53 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/226556.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/226556.html BTicino BTicino Cablaggio strutturato multimediale per il residenziale? Oggi da BTicino una soluzione innovativa Fri, 25 May 2012 14:38:51 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/223633.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/varie/223633.html BTicino BTicino BTicino: progetti integrati per strutture recettive Tue, 08 May 2012 21:46:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/219962.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/219962.html BTicino BTicino Nuove pulsantiere audio video 2 fili Sfera di BTicino. Fri, 27 Apr 2012 11:07:44 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/217649.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/217649.html BTicino BTicino