Comunicati.net - Comunicati pubblicati - News Mutui Comunicati.net - Comunicati pubblicati - News Mutui Fri, 24 Jan 2020 00:07:53 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/utenti/10496/1 Calo delle richieste di mutui nel 2011 Sat, 03 Mar 2012 18:27:50 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/206312.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/206312.html News Mutui News Mutui Come era facile attendersi, data la crisi economica, la domanda di prestiti in Italia è letteralmente crollata in questo inizio di anno del 2012.

Lo rende noto con precisione il CRIF (Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria) sulla domanda di mutuo delle famiglie italiane, con un dato desolante rispetto al primo mese del 2011: -44%; si confermano quindi i dati fortemente passivi degli ultimi due mesi del 2011: -46% a novembre e -44% a dicembre.

Se teniamo conto, inoltre, che già gli stessi dati del 2011 erano già in passivo rispetto agli anni precedenti, nel gennaio 2011 il calo rispetto al gennaio 2010 fu del 19%, la situazione è veramente negativa e dà quadro della crisi esistente presso le famiglie italiane che preferiscono rimanere prudenti in attesa di tempi migliori.


In ogni caso, studiando i dati più da vicino, si scope che la durata di mutuo più richiesta è quella tra i 25 e i 30 anni (il 30% del totale), mentre la fascia che ha subito il maggior incremento è quella tra i 20 e i 25 anni; l’importo medio, è di 134.000 euro.

La tendenza dei consumatori è quella di richiedere finanziamenti di grande durata e con un importo mensile ridotto, in modo da poterlo gestire in maniera più agevole.

Fonte: http://www.prestito-personali.it/

]]>
Mutui "particolari" agli afroamericani Sun, 25 Dec 2011 11:27:03 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/193976.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/193976.html News Mutui News Mutui Nella causa contro Bank of America, il dipartimento di Giustizia, dipartimento Diritti Civili vince contro il colosso USA che ha patteggiato la pena; risultato: pagare 335 milioni di dollari agli afroamericani o ispani che sono stati discriminati nella concessione del mutuo immobiliare.

A onore del vero la causa è stata promossa contro CountryWide Financial, società protagonista dei mutui 'subprime'  ma che è stata assorbita da Bank of America poco prima del fallimento nel 2008; secondo i giudici tale società praticava tassi di interesse superriori ai clienti appartenenti alle minoranze etniche.

I clienti non avevano alcun sospetto addirittura erano grati all'intemerdiario per i finanziamenti concessi che permettevano loro di acquistare la villetta dei sogni, periodo compreso tra il 2004 e il 2007; l'offerta era eccezionale tassi bassi per i primi due tre anni e finanziamento al 100%, successivamento però le rate esplodevano e hanno dato origine alla crisi che oggi tutti conosciamo.

]]>
Mutui richieste ancora in forte calo ad ottobre 2011 Mon, 21 Nov 2011 21:58:23 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/188810.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/188810.html News Mutui News Mutui L’analisi del rapporto sull’andamento complessivo della richieste di mutui e delle variazioni percentuali rilevate secondo Crif, si nota che il trend è in netto calo, la domanda di mutui immobiliari, infatti, nei primi dieci mesi di questo anno da parte delle famiglie italiane si denota un calo costante rispetto all'anno scorso e a ottobre segna un altro deciso calo del -33%; il segno negativo dei primi 10 mesi del 2011 è stato del -14% rispetto al medesimo periodo del 2010.

Questo trend negativo è conseguenza di una crisi economica nel paese che perdura ormai da troppo tempo e fa aumentare i tassi che applicano gli istituti bancari, gli spread; senza contare poi la difficoltà nel trovare o avere un lavoro a tempo indeterminato.  

Si deve evidenziare inoltre che il mercato immobiliare in Italia non ha fatto certo diminuire le sue quotazioni, nonostante le grandi difficoltà di accesso al credito; sicuramente non in maniera proporzionale all'abbattimento della capacità di acquisto del potenziale cliente.

]]>
I mutui e il web Wed, 19 Oct 2011 19:40:09 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/183907.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/183907.html News Mutui News Mutui In costante crescita da parte degli italiani l'uso della rete per quanto riguarda l'accesso ai finanziamenti, complice la crisi e l'altalena dei tassi di sconto, l'utente preferisce la comodità e la velocità del web.

In particolare in base alla seconda trimestrale dell'osservatorio mutui di Mutui-internet.it l'importo medio che viene richiesto è poco meno di 158.000 euro, in crescita rispetto all'anno passato dove l'importo era appena sopra i 153.000 euro, per un totale di quasi 2,4 miliardi di euro.

Il 77,5% delle domande di mutuo online viene fatto per comprare la prima abitazione, il 7,3% viene utilizzato per una surroga, il 5,7% riguarda l'acquisto della seconda abitazione e il 4,2% per sostituzione più liquidità.

La durata media dei prestiti è di 26 anni rispetto ai 23 dell'anno scorso con il medesimo periodo di riferimento; tra i profili dei richiedenti l'85,2% è un lavoratore con contratto a tempo indeterminato, il 6,1% è un lavoratore autonomo con partita IVA, il libero professionista con il 3,4%, il dipendente con contratto a tempo determinato con il 3,03% e il pensionato con l'1,54%.

]]>
Prestiti Personali e immigrazione Sat, 08 Oct 2011 16:50:05 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/182276.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/182276.html News Mutui News Mutui Cresce il ricorso ai prestiti personali, tra gli extracomunitari nel nostro paese, analizzando le richieste arrivate negli ultimi mesi si denota il seguente quadro: ha 34 anni domanda un prestito per un periodo di circa 5 anni, per un ammontare di circa 10.000 euro.

Il 13% delle domande di finanziamento arriva da extracomunitari, i maggiori a farne richiesta sono i rumeni (quasi una richiesta su due, il 46%), seguono i marocchini e gli albanesi.

Ma come utilizzano la liquidità? Principalmente per comprare un'auto (nuova o usata) o per ristrutturare un immobile, arredamento e viaggi vacanza; destinazioni della somma che denotano un uso consapevole di gestione di liquidità.

]]>
MutuiSupermarket.it raggiunge un accordo con Casa.it Tue, 04 Oct 2011 17:33:54 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/181673.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/181673.html News Mutui News Mutui Mutuisupermarket.it, la nuova società finanziaria lanciata a gennaio 2011 e che in poco tempo è diventata un punto di riferimento per le richieste di mutui on line, ha siglato un accordo con Casa.it il famoso portale immobiliare numero uno in Italia; questo per consentire alla possibile clientela di ottenere dei preventivi e indirizzare richieste di mutuo direttamente nel portale.

“Con questa nuova collaborazione, i quattro milioni di utenti unici che ogni mese visitano il nostro portale avranno la possibilità di utilizzare il nuovo simulatore mutui per calcolare con facilità e velocità il mutuo più adatto alle loro esigienze” evidenzia Riccardo Rinaldi, l'Advertising Manager di Casa.it.

MutuiSupermarket.it ha un'offerta di 230 mutui a tassi molto convenienti, ottenuti in base agli accordi stipulati con i maggiori gruppi bancari italiani.

]]>
Mutui 100 Sat, 10 Sep 2011 19:23:51 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/178272.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/178272.html News Mutui News Mutui I mutui 100% sono quei mutui che consentono di finanziare l'acquisto di un immobile per il suo intero valore. Sono molto più onerosi di un mutuo ipotecario standard (ovvero con finanziamento massimo pari all'80% del valore dell'abitazione) e sono molto richiesti, soprattutto dai più giovani che non hanno avuto modo di accumulare sufficienti risparmi per versare quel 20% minimo del valore della casa dei loro sogni. Nonostante la domanda ingente, che potrebbe stimolare un'offerta eventualmente alta ma insistente, le banche disposte a concedere questo tipo di finanziamenti si possono contare sulle dita di una mano, spesso tali  offerte non sono nemmeno disponibili nell'intero territorio nazionale.

Questo si spiega con il fatto che per una banca il mutuo non è in questo periodo un prodotto che le permette di guadagnare quanto vorrebbe. Se consideriamo infatti la crisi del settore immobiliare, che renderebbe difficile rivendere un eventuale immobile ipotecato e rientrare quindi del prestito qualora il mutuatario fosse impossibilitato a pagare, ma anche la possibilità di surrogare il mutuo e passare ad un'altra banca dopo che la prima ha sostenuto costi elevati per l'apertura della pratica di finanziamento, comprendiamo come mai il mutuo 100 sia così raro e introvabile.

]]>
Come calcolare l'assicurazione Wed, 24 Aug 2011 15:48:56 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/176233.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/176233.html News Mutui News Mutui Il calcolo assicurazione può essere fatto on line in pochi semplici passi, risparmiando tempo e denaro. Ecco come procedere: innanzitutto cercare su google un sito di comparazione assicurazioni, che potrete trovare linkati anche all’interno di siti che trattino semplicemente questo tema in modo informativo.

In secondo luogo, munitevi del libretto di circolazione della vostra macchina, moto o qualunque altro veicolo intendiate assicurare. Molte delle informazioni che vi saranno richieste le potete trovare comodamente nel libretto di circolazione.
Non spaventatevi, il form da compilare non ha moltissimi campi obbligatori, ma considerate che maggiori informazioni inserirete e maggiormente personalizzata sarà l’offerta. Riuscirete in questo modo a risparmiare di più.

Una volta inseriti i dati del veicolo vi saranno richiesti anche quelli dell’assicurato. Potete risparmiare notevolmente ad esempio se il guidatore e l’assicurato coincidono e l’età è superiore ai 26 anni, ma anche se accettate di porre la clausola per cui dichiarate che il veicolo non sarà mai guidato da altre persone oltre all’assicurato.
Dopo aver compilato tutti i campi obbligatori non vi rimane che prendere visione delle tariffe delle varie compagnie assicurative, ordinate per prezzo ed eventualmente stipulare già la polizza on line. Semplice, vero?

]]>
Assicurazione motociclo con lo sconto Tue, 23 Aug 2011 00:03:39 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/176031.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/176031.html News Mutui News Mutui Buone notizie per i motociclisti: chi ha una polizza auto o moto già stipulata con Linear può usufruire dell’offerta 1+1 e ottenere uno sconto sulle assicurazioni motocicli fino al 15%.
L’offerta è valida non solo per chi è già cliente Linear ma anche per chi ha un cliente Linear all’interno del proprio nucleo famigliare.

Lo sconto esiste anche per una seconda assicurazione auto, ma in tal caso arriva al 4%, mentre per la polizza di responsabilità civile della moto varia dal 5% al 15% a seconda della tipologia del mezzo.
Risparmiare insomma si può, nonostante i costanti rincari del settore. Ancora una volta le compagnie di assicurazione diretta riescono a sbaragliare la concorrenza con promozioni e prezzi irresistibili.

]]>
Controlli del fisco sulle assicurazioni vita Sun, 21 Aug 2011 14:23:30 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175854.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175854.html News Mutui News Mutui In seguito all'approvazione della nuova manovra per combattere l'evasione e ridurre il debito pubblico, il decreto legge 98/2011, l'agenzia delle entrate ha libero accesso alle informazioni relative le polizze vita stipulate dai cittadini, siano esse index-linked o unit-linked, nonché le forme pensionistiche integrative.

Avranno accesso a questi dati anche l'agenzia delle dogane e l'amministrazione autonoma dei monopoli di stato.
Questa decisione, insieme ad altre innovazioni di rilevante entità, ha l'obiettivo di contrastare l'evasione fiscale, mediante accertamenti su movimentazioni irregolari di denaro.

Le assicurazioni vita costituiscono oggi una sfera marginale di entrate per le compagnie assicurative, benché sempre più italiani scelgano di investire i propri risparmi in questo modo.

]]>
Mutui Unicredit 100% Fri, 19 Aug 2011 16:54:23 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175786.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175786.html News Mutui News Mutui Si chiama UniCredit Family Financing la divisione UniCredit dedicata ai finanziamenti immobiliari, tra cui è possibile trovare anche dei finanziamenti che coprano l'intero valore dell'immobile acquistato.

Il mutuo 100% è estremamente difficile da ottenere, sia perché sono davvero poche le banche che lo concedono, sia perché per ottenerlo sono richieste molte più garanzie che per un mutuo "normale" ovvero il cui importo rimanga entro l'80% del valore dell'immobile.

Con i prodotti UniCredit è possibile ottenere un finanziamento per l'intero valore dell'immobile ipotecato, con rateizzazione fino a 30 anni e con possibilità di scelta tra tasso fisso, variabile o misto.
Questa tipologia di finanziamento è la preferita dai più giovani che non hanno ancora avuto modo di accumulare sufficienti risparmi per finanziare di tasca propria quel 20% minimo che normalmente viene richiesto. Gran parte dei mutui infatti, non supera l'80% del valore dell'immobile, poiché per superare tale soglia è necessario che il mutuatario stipuli delle polizze aggiuntive in grado di tutelare la banca erogante dall'eventualità in cui l'immobile ipotecato si svaluti o il mutuatario non sia più in grado di saldare il debito.

]]>
Preventivi RC Auto online Thu, 18 Aug 2011 17:37:25 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175689.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175689.html News Mutui News Mutui I preventivi assicurazione auto si fanno online. Sempre di più sono infatti gli italiani che scelgono il web come strumento per valutare le offerte più convenienti in ambito assicurativo.

Non solo, è in costante aumento anche il numero degli assicurati che decide di stipulare la polizza tramite compagnie che operano in rete, grazie ai costi maggiormente competitivi che queste offrono.

Esistono due tipologie di siti in cui potreste imbattervi cercando una polizza auto online: quelli delle compagnie assicurative (siano esse esclusivamente online o no) che presentano ciascuna i propri prodotti o quelli di comparatori che sono convenzionati con alcune di queste compagnie e consentono di confrontare i vari prodotti eventualmente acquistandoli direttamente online. Nel secondo caso a volte è possibile ottenere delle condizioni migliori che nel primo, benché entrambe le soluzioni risultino in genere più convenienti di quelle offline. La convenienza dei comparatori stà nel fatto che spesso le convenzioni che stipulano consentono loro di offrire prodotti a condizioni più vantaggiose di quelle che il singolo utente potrebbe ottenere dalla stessa compagnia. Questo non accade sempre, ma dipende dal potere di acquisto (e quindi dal volume di utenza) del comparatore.

]]>
Risparmiare sull'assicurazione? Ecco come fare Tue, 16 Aug 2011 14:43:12 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175469.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175469.html News Mutui News Mutui Come trovare un'assicurazione conveniente? Cruccio e fardello per i più, l'assicurazione è un costo che deve essere obbligatoriamente sostenuto, non è detto però che lo si debba sostenere con la stessa compagnia che lo scorso anno ci ha fatto pagare così tanto.

In rete sono disponibili innumerevoli siti che consentono il calcolo assicurazione, in questo modo è facile confrontare le varie offerte e scegliere la più conveniente, con notevoli risparmi.

Spesso è possibile tramite tali siti anche stipulare direttamente la polizza in pochi istanti, cogliendo quella buona occasione o promozione che abbiamo scovato calcolando la rata.

Il tutto non richiede che pochi minuti e non vi è nessun obbligo d'acquisto. È sufficiente inserire i dati del proprio veicolo (i caso di polizza rc) e il gioco è fatto!

]]>
I Mutui on line e i giovani Mon, 15 Aug 2011 16:59:33 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175387.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175387.html News Mutui News Mutui

Sono sempre più giovani e con una buona disponibilità finanziaria le persone che usufruiscono dei prodotti reperibili nel web per ottenere dei mutui on line.

L'età media di chi ha presentato domanda, è scesa di un anno rispetto al primo trimestre del 2011, stabilendosi sui 37 anni, con massimi di 43 anni in Basilicata e di 34 in Valle d'Aosta; anche l'indice Ltv che è il rapporto tra la somma richiesta e il valore del bene, non ha subito sostanziali modifiche rispetto al primo trimestre dell'anno; tale situazione è evdenziata in base alla seconda trimestrale dell'osservatorio mutui di un noto portale italiano.

 

Da sottolineare come delle 18.000 richieste di finanziamento il 65,57% sono destinate all'acquisto della prima casa; il 15% per surroga, il 6,58% per sostituzione + liquidità, mentre il 5,25% per l'acquisto della seconda casa. Il totale dei finanziamenti oggetto di domanda si è attestato sui 2 miliardi e 850 milioni di euro per una media di finanziamento di circa 154.000 euro.

La motivazione più attendibile è che i possibili sottoscrittori, sono di fronte a un periodo di difficoltà finanziaria ed economica mondiale come il periodo attuale.

]]>
Cos'è la polizza United Linked Sat, 13 Aug 2011 15:30:07 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175306.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175306.html News Mutui News Mutui Venduta e proposta da banche, intermediari finanziari e compagnie assicurative, l'assicurazione vita detta "United Linked" è una tipologia di prodotto molto particolare, a metà tra un investimento e una polizza assicurativa.

Chi decide di sottoscriverne una deve essere al corrente del fatto che il capitale versato viene investito in fondi d'investimento che in quanto tali, sono caratterizzati da un rischio piuttosto elevato. Non esiste alcuna garanzia pertanto che alla scadenza del contratto assicurativo il capitale risulti incrementato, anzi, con le oscillazioni e le crisi del mercato di questi ultimi anni esso tende piuttosto a scendere.

Le opzioni di riscossione offerte da questi prodotti sono generalmente quelle tipiche delle polizze vita: è possibile quindi risquotere per intero il capitare maturato oppure richiedere il rimborso per mezzo di un vitalizio, ottenendo quindi una piccola somma periodica, una sorta di pensione integrativa.

]]>
Petizione contro il caro assicurazioni Thu, 11 Aug 2011 13:53:30 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175138.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/175138.html News Mutui News Mutui Federconsumatori sta promuovendo in questi giorni una petizione, che intende presentare a Bruxelles, contro il caro assicurazioni al Sud.

I costi delle RC auto e moto infatti hanno raggiunto livelli spropositati in questa zona d'Italia e lamentano i cittadini, non è corretto che vengano calcolate le tariffe sulla base della zona di residenza del cliente.

C'è chi si è visto chiedere un premio semestrale di 900 euro per un motorino e chi ha rinunciato ad acquistare la moto a causa di tariffe assicurative troppo elevate.

Il movimento di protesta, nato come spesso accade da Facebook, ha già superato i 20.000 iscritti, scatenando un polverone.

A poco serve calcolare ad esempio i preventivi assicurazioni moto o auto in internet, la città di residenza viene quasi sempre richiesta per il calcolo del premio da versare, che risulta al Sud sempre molto più caro che in altre città italiane.

Questo incentiva inoltre le truffe, è notizia di qualche giorno fa infatti di un cospicuo gruppo di napoletani che si fingevano residenti in Umbria per risparmiare sull'assicurazione auto.

 

Notizia fornita da Preventivi Assicurazioni

]]>
Pro e contro del mutuo a rata costante Sat, 06 Aug 2011 10:38:35 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/174474.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/174474.html News Mutui News Mutui Il mutuo a rata costante presenta alcuni interessanti vantaggi che lo rendono piuttosto richiesto, anche se in pochi ancora lo conoscono.

Esso infatti consente di beneficiare dei vantaggi del tasso variabile, al momento molto più conveniente del fisso, senza correre il rischio che la rata aumenti in futuro oltre le proprie possibilità e quindi evitando di trovarsi nella situazione di non riuscire a pagare il mutuo.

L'unico svantaggio è dato dal fatto che per poter mantenere costante la rata si rende necessario variare la durata del mutuo al variare del tasso. Quando il tasso variabile scende la durata del mutuo si riduce, viceversa cresce al crescere del tasso e quindi del debito.

Tuttavia va considerato che per questa tipologia di mutuo, lo spread è solitamente più vantaggioso di quello del mutuo con cap.

]]>
Ci si può fidare delle polizze online? Thu, 04 Aug 2011 22:25:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/174321.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/174321.html News Mutui News Mutui Ci si può fidare delle compagnie assicurative che propongono polizze online? Siano esse operative solo nel web, o sia questa una semplice aggiunta di un gruppo aziendale consolidato da anni, il dubbio, per molti italiani ancora refrattari agli acquisti online, rimane.

Premesso che sempre più italiani prima di stipulare una nuova polizza utilizzano i tool presenti in vari siti per calcolare un preventivo assicurazione, ci si chiede come mai siano così pochi quelli che poi stipulano la polizza via web.

Il motivo è grossomodo sempre lo stesso: diffidenza. Allora vi lasciamo un consiglio, se non sapete se fidarvi di un dato sito o di una tale compagnia, appurarne l'affidabilità online è molto più semplice che offline: è sufficiente ricercare le opinioni di altri che hanno utilizzato lo stesso servizio. Se un servizio non è affidabile, il web pullulerà di critiche a suo sfavore, perché le opinioni in questo mezzo circolano molto più velocemente che altrove.

Autore: Marco Mascellani

]]>
Assicurazioni moto: come risparmiare Wed, 03 Aug 2011 21:21:21 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/174171.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/174171.html News Mutui News Mutui Le assicurazioni continuano ad aumentare, ma per chi ha la pazienza di cercare con calma e costanza l'assicurazione moto più conveniente e sicura, ci sono ancora delle buone opportunità.

In particolare in rete si possono trovare numerose offerte a condizioni vantaggiose e soprattutto facilmente confrontabili in pochi istanti, senza dover contattare ogni singola compagnia assicurativa della zona. È questa la strategia adottata da un numero sempre maggiore di italiani.

Tra le compagnie online e offline, che hanno le più interessanti offerte di polizze dedicate ai motociclisti, vi suggeriamo di valutare le proposte di Genialloyd, Alianz Ras e Sara Assicurazioni, che hanno ideato dei prodotti pensati apposta per le esigenze delle varie tipologie di motociclisti, dall'appassionato instancabile che guida la moto ogni mese dell'anno, a quello che ne fa un uso stagionale, con formule orientate al risparmio come quella del guidatore unico o del guidatore sopra i 26 anni.

Per approfondimenti: assicurazione moto

]]>
Polizze online sempre più gettonate Sun, 31 Jul 2011 20:18:22 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/173704.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/finanza/173704.html News Mutui News Mutui Le polizze online stanno ottenendo un crescente successo. Merito probabilmente dei recenti (e futuri) rincari nelle assicurazioni, che dal 2012 saliranno ulteriormente secondo quanto dichiarato dall'Antitrust.

Ecco allora che l'italiano si ingenga per pagare il meno possibile cercando le polizze auto, moto, vita, casa, eccetera, via web, per mezzo di quelle compagnie assicurative dirette che consentono di risparmiare. C'è chi poi sceglie di stipulare assicurazioni motorini, moto o scooter a tempo, in modo da pagare solo per i mesi di effettivo utilizzo del mezzo. E chi ancora, circolando poco, trova più convenienti le polizze a consumo.

L'italiano insomma s'arrangia, cerca di sopravvivere ai continui rincari praticati dalle grandi compagnie, riducendo un pochino i costi con i mezzi di cui dispone.

]]>