Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Tue, 17 Jul 2018 04:11:53 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/varie/1 com stampa/ “Ivan e il Gran Sasso. Due voci, un’unica anima”: do menica 15 luglio, un grande evento per ricordare IVAN GRAZIANI (Prati di Tivo, Pietracamela, TE) Fri, 13 Jul 2018 12:35:55 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/486122.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/486122.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

IVAN GRAZIANI E IL GRAN SASSO

“DUE VOCI, UN’UNICA ANIMA”

Serata-tributo in uno dei posti più amati dal cantautore abruzzese

15 luglio 2018 �“ Prati di Tivo, Pietracamela (TE) 

../Documents/35430791_805768282949809_2398451854259257344_o.png 

Aperto il bando del “Premio Pigro 2018”, rivolto ai nuovi talenti musicali

 

Un’icona immortale della musica italiana e un artista a tutto tondo. Il 15 luglio andrà in scena “Ivan e il Gran Sasso. Due voci, un’unica anima”, un grande evento per ricordare il cantautore abruzzese Ivan Graziani.

La serata-tributo rientra nel cartellone della manifestazione “Abruzzo dal Vivo”, progetto ideato dalla Regione Abruzzo finanziato dal MIBACT e dalla Direzione Generale Spettacolo per rilanciare e animare i 23 Comuni colpiti dal sisma, con l’obiettivo di portare in questi territori 68 eventi che spaziano tra concerti, spettacoli di teatro e danza per dare un forte segnale di ripresa.

Prenderanno parte all’iniziativa artisti di caratura nazionale ed internazionale: Le Vibrazioni �“ tra le band più amate, protagoniste all’ultimo Festival di Sanremo, con il brano “Così sbagliato”; il figlio d’arte di Ivan, Filippo Graziani, vincitore della Targa Tenco 2014 nella sezione Opera Prima (cantautore); Bocephus King, talento cristallino del rock canadese che proporrà una sua reinterpretazione del celebre brano “Pigro”; Pigro in Tour, la tribute band ufficiale di Graziani guidata dall’altro figlio di Ivan, Tommy; l’Orchestra Giovanile da Camera Benedetto Marcello, ensemble dedita al recupero della musica strumentale italiana del XVIII secolo.

Una grande festa ai piedi del Gran Sasso, presentata da Paolo Notari e Duccio Pasqua, luogo molto caro ad Ivan: si realizza in parte, così, uno dei sogni del cantautore abruzzese - le sue canzoni realizzate con l’ausilio di una sezione di archi, nella natura dei paesaggi della sua infanzia.

In questa occasione, verrà pubblicato il bando del “Premio Pigro 2018”, concorso rivolto ai nuovi talenti musicali. Dopo il successo degli anni precedenti, riaprono le iscrizioni al fine di valorizzare, divulgare e sostenere l’opera ed il ricordo di Ivan Graziani con il contributo dei protagonisti storici e delle ultime rivelazioni della musica d'autore made in Italy. Il Premio si propone di individuare giovani, tra i più creativi e originali del panorama musicale italiano.

Con la direzione della signora Anna Bischi Graziani, il concorso si articolerà in eliminatorie, semifinali e finale, con il coinvolgimento di una Giuria di Esperti e di un Comitato di Garanzia (composto da giornalisti ed esperti musicali).

La finale si terrà a Sanremo, il prossimo febbraio, durante il Festival della Canzone Italiana, nel teatro dedicato a Ivan Graziani, presso “Casa Sanremo”.

Il vincitore, inoltre, potrà usufruire per alcuni giorni dello studio di registrazione “The Kitchen Sink” del cantautore e produttore discografico statunitense Jono Manson, sito a Santa Fe, nel Nuovo Messico. Un ponte geografico e musicale, che nasce in Abruzzo, e darà inizio ad una sinergia tra artisti americani e italiani con la possibilità di esportare le bellezze del territorio abruzzese.

Le domande possono essere presentate (entro e non oltre) il 15 novembre 2018.

Tre dei giovani artisti che entro il 5 luglio si saranno iscritti alla fase eliminatoria, avranno la possibilità, ad insindacabile giudizio della giuria, di far parte del cast dell’evento “Ivan e il Gran Sasso. Due voci, un’unica anima”. 

Qui il regolamento completo: bit.ly/PremioPigro2018

 

 

“IVAN E IL GRAN SASSO. DUE VOCI, UN’UNICA ANIMA”

15 luglio 2018

Prati di Tivo, Pietracamela (TE)

Ore 16:00

Ingresso gratuito

 

Info: www.ivangraziani.it �“ www.premiopigro.it

 

 

Condividi ora sui tuoi social

 http://content.comunicati.net/allegati/205651/EFF5DE77-3FA6-4F6D-81B9-A99BEC71DD2A.pnghttp://content.comunicati.net/allegati/205652/3FBF5725-D1F0-4FE6-978B-B15557BBF6ED.pnghttp://content.comunicati.net/allegati/205653/8BB06F14-83E3-4FEF-9EF0-0216A60C3967.png

Facebook Ivan Graziani: https://www.facebook.com/ivangrazianiofficial/

 

Daniele Mignardi Promopressagency

T +39 6 32651758 r.a.

 info@danielemignardi.it  - www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

]]>
com stampa/ ALYCE: da oggi nei digital store SAYING GOODBYE, il singolo che anticipa il nuovo progetto Fri, 13 Jul 2018 12:12:36 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/486117.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/486117.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

ARANCIA POP bmp small

 

 

Comunicato Stampa

 

ALYCE

“SAYING GOODBYE”

 

DA OGGI NEI DIGITAL STORE

IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL NUOVO PROGETTO DELLA CANTANTE

 

http://content.comunicati.net/allegati/205641/image014.png

 

IL BRANO È ANCHE UN VIDEOCLIP DISPONIBILE AL LINK:

https://www.youtube.com/watch?v=8YQ_AWAD82k

 

Dopo il successo del singolo d’esordio We’ll start a New Day, la cantante ALYCE – al secolo Alice Morosini -  presenta oggi il nuovo singolo “Saying Goodbye”, disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming su etichetta Arancia Records.

 

Il brano, scritto da Alessio Cesario – giovane autore romano già coinvolto nella stesura del singolo d’esordio – con la produzione e gli arrangiamenti di Luigi Zaccheo, anticipa l’uscita del nuovo progetto dell’artista, un EP che vedrà la luce a settembre dopo un soggiorno di due anni a Londra e che del panorama musicale londinese subisce inevitabilmente l’influsso.

 

“Saying Goodbye”, nelle parole della stessa Alyce, «parla di un amore nato con spontaneità e naturalezza, poi distrutto dalle paure che spesso questo sentimento crea in ognuno di noi».

Nel videoclip, girato a Roma per la regia della casa di produzione Meteora, è ambientato in una delle location preferite dall’artista, Il Lanificio nel quartiere Pietralata. Protagonista del video è la stessa Alyce affiancata da due coprotagonisti, i ballerini Antonio Buonaiuto e Gioele Fangano, guidati dalle coreografie di Mariacristina Paolini e Gea Ristori.

 

Immersa in un’atmosfera decadente e suggestiva, che fa da contraltare alle sonorità pop rock che contraddistinguono la sua produzione, Alyce dà così voce alle speranze e ai sogni dei personaggi, in una dichiarazione d’amore, un romantico addio dal finale aperto, che lascia libero spazio all’immaginazione di chi ascolta. «A mio avviso uno degli aspetti "magici" della canzoni ed in generale della musica è quello di poter essere in un certo senso reinterpretate da ogni ascoltatore», aggiunge la cantante. «Da questo punto di vista il videoclip lascia spazio all’interpretazione, ma il messaggio che non cambia è che l’amore non ha forma né confini». 

 

Alice Morosini, conosciuta come ALYCE, classe 1992, frequenta l’accademia Angelica Costantiniana a Tivoli dove studia coro e canto lirico per due anni e negli anni successivi si unisce e contribuisce alla formazione di varie band. Tra le esperienze live più importanti per lei, “TRAUM” con cui esegue nei concerti le cover “Tainted Love” (Depeche Mode) e “Tutti i miei sbagli” (Subsonica), in versioni completamente rielaborate in chiave “house” con influenze rock. Con gli “SCARLET RIVER”, alternative rock band inizia a scrivere pezzi propri.                                                    

In seguito, Alice Morosini inizia ad esibirsi come solista in vari locali a Roma. Nel frattempo inizia una collaborazione con l’etichetta indipendente “FeverArts Production” con cui pubblica, nel 2013, il singolo “Paradise. Nel 2014 inizia la collaborazione con l’etichetta Arancia Records per la realizzazione di un EP contenente cinque brani e prende il nome di ALYCE. Il primo estratto, “We’ll start a new day”, scritto sempre da Alessio Cesario con gli arrangiamenti e la produzione di Luigi Zaccheo, è uscito con il videoclip in anteprima su Youtube il 12 febbraio 2015, superando, nel giro di pochi giorni, le 100.000 visualizzazioni.

Nel 2016 la cantante si trasferisce a Londra dove vive e lavora per due anni.

Rientrata in Italia, nel 2018 torna in studio per completare le registrazioni del EP “Saying Goodbye”, in uscita, nuovamente per l’etichetta Arancia Records, il prossimo settembre, anticipato dal singolo omonimo e videoclip.

 

Descrizione: Facebook_iconhttp://content.comunicati.net/allegati/205644/image013.pngRisultati immagini per instagram logo Risultati immagini per youtube logo

Tendenze social: #Alyce

Condividi ora sui tuoi social! @Daniele Mignardi Promopressagency  @ALYCE

Guarda ed ascolta sui canali ufficiali di YouTube: “ALYCE

 

 

 

Comunicazione Alyce

Daniele Mignardi Promopressagency

Via G. Nicotera, 29 00195 Roma (Italy) - T +39 06 32651758 r.a. –

Mail to: info@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

Arancia Records

info@aranciarecords.com

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

 

 

https://ipmcdn.avast.com/images/icons/icon-envelope-tick-green-avg-v1.png

Mail priva di virus. www.avg.com

 

]]>
com stampa/ BUNGARO: PARTE VENERDì 13/7 IL TOUR ESTIVO. IL CANTAUTORE FESTEGGIA 25 ANNI DI CARRIERA Wed, 11 Jul 2018 15:27:56 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485888.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485888.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

BUNGARO

MAREDENTRO SUMMER TOUR

 

http://content.comunicati.net/allegati/205596/image002.jpg

 

PARTE IL 13 LUGLIO DA NAPOLI IL TOUR ESTIVO DEL CANTAUTORE

 

 

Parte da Napoli, venerdì 13 luglio, “Maredentro Summer Tour”, la tournée estiva con cui Bungaro festeggia i suoi 25 anni di carriera artistica.

 

Dopo il grande successo di pubblico riscosso quest’inverno nei teatri di tutta Italia, l’artista è pronto per la ripartenza su prestigiosi palchi e festival open air. Queste le prime date in calendario: 13 luglio Napoli (Sant’Elmo Estate - Chiostro di San Lorenzo Maggiore), 14 luglio Monte San Giusto, MC (Teatro di Paglia); 15 luglio Grado, GO (Grado Festival); 17 luglio Rovigo (Tra Ville e Giardini); 22 luglio Taranto (Locomotive Festival); 24 agosto Fano, PU (Rocca Malatestiana); 25 agosto Manfredonia, FG (Rotary); 26 agosto Monopoli, BA (Masseria); 1 settembre  Comacchio, FE (Comacchio Festival).

 

“Ho sempre creduto nella musica dal vivo - spiega Bungaro - Dopo la nuova esperienza al Festival di Sanremo con Ornella e Pacifico, sto girando l’Italia con la voglia di stupirmi ed emozionarmi ancora. Suonare per un artista è vita, non c’è trucco e non c’è inganno: se hai veramente qualcosa da dire, sei nel posto giusto”.

 

Il tour estivo sara un’occasione imperdibile per ascoltare Maredentro Il Viaggio (Esordisco/ Warner Music Italy), la prima raccolta dal vivo con i momenti più significativi della carriera del raffinato cantautore. L’album contiene anche una versione di Imparare ad amarsi  interamente interpretata da Bungaro,  oltre agli inediti Amore del mio amore e Le previsioni della mia felicità. Quest’ultimo brano è attualmente in rotazione radiofonica ed il relativo videoclip, che vede protagoniste le gemelle Marianna e Angela Fontana del pluripremiato film “Indivisibili”, ha superato in pochi mesi le 240 mila visualizzazioni sul canale Youtube dell’artista.

 

Sul palco del “Maredentro Summer Tour” con Bungaro (chitarra e voce) ci saranno Gabriela Ungureanu (violoncello), Armand Priftulli (viola e violino), Antonio de Luise (contrabbasso), Marco Pacassoni (vibrafono, percussioni e batteria) e Antonio Fresa, arrangiatore e complice di Bungaro della parte musicale dello spettacolo, al pianoforte.

 

Cantautore elegante e artigiano della musica, è spesso definito “l’autore delle donne” per aver scritto canzoni che sono state portate al successo da alcune delle voci femminili più importanti del panorama musicale italiano e internazionale, tra cui Ornella Vanoni, Fiorella Mannoia, Malika Ayane, Giusy Ferreri, Emma Marrone, Daniela Mercury, Miùcha Buarque de Holanda, Paula Morelembaum, Ana Carolina e Kay McCarthy. Attualmente è il produttore della cantautrice emergente Rakele. Bungaro ha anche scritto e collaborato con Gianni Morandi, Raf, Marco Mengoni, Neri Marcorè e Paola Cortellesi. Collabora con autori internazionali, tra cui Youssou N’Dour, Omar Sosa, ed è con Ivan Lins che, nel 2014, ottiene una candidatura ai Latin Grammy Awards con il progetto InventaRio.

 

PREMI E RICONOSCIMENTI 

 

2018 - Imparare ad amarsi - Premio Sergio Endrigo per la miglior interpretazione al Festival di Sanremo 68

2018 - Imparare ad amarsi - Baglioni D’Oro, miglior canzone secondo i cantanti in gara al Festival di Sanremo 68

2018 - Imparare ad amarsi - Premio AFI 2018 dell'Associazione Fonografici Italiani

2017 - Maredentro - Premio Lunezia Stil Novo per il miglior album

2016 - Perfetti sconosciuti - Nastro D’Argento per la miglior canzone originale

2016 - Perfetti sconosciuti - Ciak D’Oro per la miglior canzone originale

2016 - Perfetti sconosciuti - nomination ai David di Donatello per la migliore canzone originale

2014 - InventaRio (con Ivan Lins) - Nomination ai 15th Annual Latin Grammy Awards 

2010 - Dal destino infortunato - Premio Lunezia Canzone d’autore Sezione Premi di genere, per la qualità Musical-Letteraria del brano

2007 - Calmapparente - Premio SIAE miglior musica e Premio Sisme migliore interpretazione. Musicultura - XVIII Ed.

2004 - Guardastelle - Premio Volare per la miglior canzone assegnato dal Sindacato nazionale autori e compositori alla migliore composizione musicale e al miglior testo letterario tra le canzoni presenti al Festival di Sanremo

2004 - Guardastelle - Premio Lunezia a Bungaro per il “valore letterario dei testi nelle canzoni italiane"

2003 - Occhi belli - Premio Ischia Music & Film Award per la canzone del film Io no di Ricky Tognazzi

2002 - Lividi e Fiori - Premio della Critica Mia Martini per la sezione Giovani del Festival di Sanremo per il brano interpretato da Patrizia Laquidara

2002 - Agisce - Premio della Critica, miglior musica e miglior interprete (Patrizia Laquidara) Musicultura - XIII Ed.

1998 - Senza confini, proposto da Eramo & Passavanti - Premio della Critica Mia Martini per la sezione Giovani del Festival di Sanremo

1988 - Sarà forte - Premio della Critica al Festival di Sanremo a Bungaro

 

BUNGARO – MAREDENTRO SUMMER TOUR

13.07 Napoli (Sant’Elmo Estate - Chiostro di San Lorenzo Maggiore)

14.07 Monte San Giusto - MC (Teatro di Paglia)

15.07 Grado - GO (Grado Festival)

17.07 Rovigo - RO (Tra Ville e Giardini)

22.07 Taranto (Locomotive Festival)

24.08 Fano - PU (Rocca Malatestiana)

25.08 Manfredonia - FG (Rotary)

26.08 Monopoli - BA (Masseria)

01.09 Comacchio - FE (Comacchio Festival)

 

Tutti gli aggiornamenti su www.tonybungaro.it

 

 

Facebook_iconhttp://content.comunicati.net/allegati/205593/image004.pngUnknown-2Unknown

 

Tendenze social:#Bungaro #MaredentroLiveSummerTour #MaredentroIlViaggio

Condividi ora sui tuoi social! @Daniele MignardiPromopressagency  @BungaroOfficial

 

 

 

Comunicazione BUNGARO: Daniele MignardiPromopressagency

Tel +39 06 32651758 r.a.

Mail to: info@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele MignardiPromopressagenc

Twitter: @DanieleMignardi

 

Management

Tullio Mattone

 t.mattone@mattoneweb.com

 

Booking

CE Agency

Alfonso Caprioni – +39 3202123077

booking@ceagency.eu

www.ceagency.eu

 

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

]]>
com stampa/ ARTCITY, ESTATE AL VITTORIANO: ven 13/7 arrivano ROBERTO PISTOLESI TRIO con TINEKE POSTMA (concerto gratuito, ore 21 - Terrazza Italia) Wed, 11 Jul 2018 11:42:03 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485848.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485848.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://content.comunicati.net/allegati/205564/image002.jpg

 

Comunicato stampa

 

MUSICA AL VITTORIANO

 

Roberto Pistolesi trio con Tineke Postma

Venerdì 13 luglio Terrazza Italia, ore 21

www.art-city.it

 

Secondo appuntamento della rassegna di eventi estivi promossa dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, per valorizzare l’identità e la bellezza del Monumento a Vittorio Emanuele: venerdì 13 luglio alle ore 21 sulla Terrazza Italia del Vittoriano in piazza Venezia (via del Teatro di Marcello, lato Ara Coeli) sarà la volta del Roberto Pistolesi Trio insieme a Tineke Postma.

 

La sassofonista olandese Tineke Postma è una delle più interessanti musiciste del nord europa, in grado di mescolare tradizione e modernità in maniera originale. Con lei Roberto Pistolesi, batterista poliedrico, che ha attraversato molti mondi musicali e collaborato con musicisti del calibro di George Garzone , Scott Hamilton, Enrico Rava, Alex Britti e molti altri. Chiudono il trio  il pianista Roberto Tarenzi e il bassista Giuseppe Romagnoli. 

 

Gli eventi del Vittoriano rientrano in ARTCITY-Estate 2018, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d’arte di Roma e della regione, che nasce da una domanda concreta del pubblico di Roma e delle altre città del Lazio. Soprattutto in estate, turisti e cittadini percepiscono, in termini allargati e quasi liquidi, gli spazi, i modi e i tempi della cultura. Il Polo Museale del Lazio risponde a questa domanda con un programma di ampio respiro, che mette al centro i musei dello Stato. I principi metodologici della ‘Nuova Museologia’ servono dunque a spalancare i confini del Museo, aprendoli ulteriormente all’arte e alla cultura.

 

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione).

 

ArtCity

Vittoriano: via del Teatro di Marcello, lato Ara Coeli

Info: 06 6783587  - www.art-city.it

 

 

Comunicazione IL VITTORIANO ARTCITY 2018

DANIELE MIGNARDI PROMOPRESSAGENCY

Mail to: info@danielemignardi.it

Ref. anna@danielemignardi.it – yulia@danielemignardi.it

on web: www.danielemignardi.it

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

 

]]>
com stampa/ PORDENONE BLUES FESTIVAL #27: SI CONCLUDE UN'EDIZIONE DI QUALITÀ E PRESTIGIO. BOOM DI PRESENZE Mon, 09 Jul 2018 17:39:33 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485656.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485656.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

Comunicato stampa

 

PORDENONE BLUES 27TH EDITION

 

IL FESTIVAL MUSICALE PIÙ CELEBRE D’EUROPA

 

UN’EDIZIONE DI QUALITÀ E PRESTIGIO. CONSENSI DI PUBBLICO E

DEGLI ADDETTI AI LAVORI. UN’OCCASIONE UNICA PER SCOPRIRE

IL TRIVENETO, VERO GIOIELLO DEL NOSTRO PAESE

 

Un’edizione di qualità e prestigio. Si è conclusa la ventisettesima edizione del Pordenone Blues Festival (2-7 luglio), tutta declinata sul blues nel cuore del Triveneto, che anche quest’anno ha richiamato migliaia di spettatori distribuiti nell’arco dei sei giorni, attratti dai suoni e dalle atmosfere intramontabili di questo genere musicale, nonché dalle molteplici iniziative parallele organizzate sul territorio.

 

Tra le serate più partecipate, quella inaugurale di lunedì 2 luglio, che ha visto protagonista la Sweet Soul Music Revue e che ha segnato l’apertura della rassegna “Estate a Pordenone”: la travolgente band ha condotto il pubblico di Piazza XX Settembre in un autentico viaggio nella storia del soul e del rhythm & blues, rievocando le calde e vibranti atmosfere dell’intramontabile periodo musicale degli anni ’60 e ’70.

 

Riconfermato il successo anche per i concerti al parco San Valentino, che hanno accolto migliaia di persone nelle lunghe notti musicali di giovedì 5 luglio (con protagonista Anastacia), venerdì 6 luglio (Glenn Hughes, Dr. Feelgood e Eric Gales) e sabato 7 luglio (Level 42, Lee Fields & The Expressions e Watermelon Slim), con un pubblico proveniente da ogni parte di Italia e – dato significativo, da 8 Stati europei (Croazia, Slovenia, Austria, Svizzera, Francia, Ungheria, Serbia, Spagna).

 

Ma sono gli eventi collaterali al Festival la vera “nuova” forza di questa ventisettesima edizione - su tutti il 9° European Blues Music Contest (3 luglio), che ha registrato il record assoluto di richieste di adesione, giunte da tutta Italia ed anche oltreconfine, e le Super Music Masterclass con Eric Gales, Roosevelt Collier e Bruno Bacci.

Consolidate e importanti le ricadute sulle attività alberghiere e commerciali della città. La serata del 4 luglio, dedicata al “Blues on the Road”, ha visto coinvolti tutti i locali del centro, con oltre 20 concerti e le esibizioni dei musicisti di strada, trasformando Pordenone in una sorta di French Quarter di New Orleans.

 

Ottima anche la riuscita delle proposte per scoprire il territorio: Gita blues - In tour con #pordenoneviaggia” e “Pordenone visita guidata in blues”, visita guidata gratuita del centro storico della città (organizzato da Rotary Club Pordenone).

 

Un bel risultato, quindi, per la kermesse pordenonese - vero gioiello del Triveneto e sempre più lanciata all’estero - organizzata da Andrea Mizzau e dall’Associazione Pordenone Giovani, che opera d’intesa con la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Pordenone e diversi enti pubblici e privati.

 

ORGANIZZAZIONE:

ASSOCIAZIONE PORDENONE GIOVANI

 

CONTATTI:

www.pordenonebluesfestival.it - info@pordenonebluesfestival.it

 

Tendenze social #PNBluesFest #DanieleMignardi

Condividi ora sui tuoi social! @Pordenone Blues Festival @Daniele Mignardi Promopressagency

Guarda ed ascolta sui canali ufficiali di YouTube “Pordenone Blues Festival”

 

 

Comunicazione PORDENONE BLUES FESTIVAL

“Daniele Mignardi Promopressagency”

Via G. Nicotera, 29  00195  Roma (Italy) - Tel. +39 6 32651758 r.a.

Mail to: info@danielemignardi.it

 

on web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 


Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
com stampa/ Appello di Assomusica ed Agis per il ripristino dell'utilizzo dei voucher Mon, 09 Jul 2018 13:06:02 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485622.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485622.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

ASSOMUSICA ED AGIS:

“Bene il ritorno dei voucher, ma che sia aperto anche al settore degli spettacoli di musica dal vivo.

Con l’avvio della stagione concertistica estiva, sarebbe un bel segnale per l’intero settore della musica live”

 

 

Roma, 9/7/2018. ASSOMUSICA, l’Associazione Italiana degli organizzatori e produttori di Spettacoli Musica dal vivo, congiuntamente ad AGIS �“ Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, esprime l’auspicio che l’utilizzo dei voucher possa essere ripristinato e aperto anche al settore degli spettacoli di musica dal vivo.

 

L’anno scorso abbiamo avvicinato al mondo degli spettacoli e della cultura popolare quasi 10 milioni di spettatori soprattutto facendo dialogare i giovani con la cultura popolare e musicale. Siamo una realtà che costituisce una cinghia di trasmissione per lo sviluppo delle economie per il territorio (turismo, enogastronomia, cultura ecc) e per questo auspichiamo che questa opportunità dei voucher possa essere utilizzata anche per i tantissimi lavoratori stagionali nel comparto organizzativo dei concerti e della musica live”.

 

Il settore della musica live dal 2012 al 2017, nonostante la crisi, ha continuato a crescere con una media di circa il 7% annuo. Il volume d’affari dell’anno 2017 è di circa 750 milioni di euro, per circa 4 milioni e mezzo di spettacoli. Una filiera di circa 1000 imprese che dà lavoro a oltre 36.000 occupati impiegati direttamente nel settore.

 

Oltre a “coltivare e veicolare emozioni”, il settore porta valore aggiunto anche a livello locale. Da una ricerca del CERVED si evince come i concerti di musica popolare contemporanea siano uno stimolo per il territorio: l’impatto medio sulle città è di 1,20 € aggiuntivi per ogni euro speso per il biglietto.

 

 

Assomusica Associazione

Roma �“ Sede Legale Via di Villa Patrizi, 10 - 00161 Roma - Tel. 06/99585235 - Fax 06/99585228

Genova - Sede distaccata - Via Archimede, 28/14 - 16142 Genova Tel. 010/5221441

Bruxelles �“ Ufficio di rappresentanza c/o Smart Be, Rue Emile Féron 70 - 1060 Bruxelles

www.assomusica.org - info@assomusica.org

 

 

Comunicazione Assomusica “Daniele Mignardi Promopressagency”

info@danielemignardi.it - Tel. 06.32651758

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

]]>
com stampa/ “Ivan e il Gran Sasso. Due voci, un’unica anima”: do menica 15 luglio, un grande evento per ricordare IVAN GRAZIANI (Prati di Tivo, Pietracamela, (TE) Fri, 06 Jul 2018 11:53:11 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485472.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485472.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

IVAN GRAZIANI E IL GRAN SASSO

“DUE VOCI, UN’UNICA ANIMA”

Serata-tributo in uno dei posti più amati

dal cantautore abruzzese

15 luglio 2018 �“ Prati di Tivo, Pietracamela (TE)

 

../Documents/35430791_805768282949809_2398451854259257344_o.png

 

Aperto il bando del “Premio Pigro 2018”,

rivolto ai nuovi talenti musicali

 

Un’icona immortale della musica italiana e un artista a tutto tondo. Il 15 luglio andrà in scena “Ivan e il Gran Sasso. Due voci, un’unica anima”, un grande evento per ricordare il cantautore abruzzese Ivan Graziani.

La serata-tributo rientra nel cartellone della manifestazione “Abruzzo dal Vivo”, progetto ideato dalla Regione Abruzzo finanziato dal MIBACT e dalla Direzione Generale Spettacolo per rilanciare e animare i 23 Comuni colpiti dal sisma, con l’obiettivo di portare in questi territori 68 eventi che spaziano tra concerti, spettacoli di teatro e danza per dare un forte segnale di ripresa.

Prenderanno parte all’iniziativa artisti di caratura nazionale ed internazionale: Le Vibrazioni �“ tra le band più amate, protagoniste all’ultimo Festival di Sanremo, con il brano “Così sbagliato”; il figlio d’arte di Ivan, Filippo Graziani, vincitore della Targa Tenco 2014 nella sezione Opera Prima (cantautore); Bocephus King, talento cristallino del rock canadese che proporrà una sua reinterpretazione del celebre brano “Pigro”; Pigro in Tour, la tribute band ufficiale di Graziani guidata dall’altro figlio di Ivan, Tommy; l’Orchestra Giovanile da Camera Benedetto Marcello, ensemble dedita al recupero della musica strumentale italiana del XVIII secolo.

 

Una grande festa ai piedi del Gran Sasso, presentata da Paolo Notari e Duccio Pasqua, luogo molto caro ad Ivan: si realizza in parte, così, uno dei sogni del cantautore abruzzese - le sue canzoni realizzate con l’ausilio di una sezione di archi, nella natura dei paesaggi della sua infanzia.

In questa occasione, verrà pubblicato il bando del “Premio Pigro 2018”, concorso rivolto ai nuovi talenti musicali. Dopo il successo degli anni precedenti, riaprono le iscrizioni al fine di valorizzare, divulgare e sostenere l’opera ed il ricordo di Ivan Graziani con il contributo dei protagonisti storici e delle ultime rivelazioni della musica d'autore made in Italy. Il Premio si propone di individuare giovani, tra i più creativi e originali del panorama musicale italiano.

Con la direzione della signora Anna Bischi Graziani, il concorso si articolerà in eliminatorie, semifinali e finale, con il coinvolgimento di una Giuria di Esperti e di un Comitato di Garanzia (composto da giornalisti ed esperti musicali).

 

La finale si terrà a Sanremo, il prossimo febbraio, durante il Festival della Canzone Italiana, nel teatro dedicato a Ivan Graziani, presso “Casa Sanremo”.

Il vincitore, inoltre, potrà usufruire per alcuni giorni dello studio di registrazione “The Kitchen Sink” del cantautore e produttore discografico statunitense Jono Manson, sito a Santa Fe, nel Nuovo Messico. Un ponte geografico e musicale, che nasce in Abruzzo, e darà inizio ad una sinergia tra artisti americani e italiani con la possibilità di esportare le bellezze del territorio abruzzese.

Le domande possono essere presentate (entro e non oltre) il 15 novembre 2018.

 

Tre dei giovani artisti che entro il 5 luglio si saranno iscritti alla fase eliminatoria, avranno la possibilità, ad insindacabile giudizio della giuria, di far parte del cast dell’evento “Ivan e il Gran Sasso. Due voci, un’unica anima”.

 

Qui il regolamento completo: bit.ly/PremioPigro2018

          

“IVAN E IL GRAN SASSO. DUE VOCI, UN’UNICA ANIMA”

15 luglio 2018 �“ Prati di Tivo, Pietracamela (TE)

Ore 16:00

Ingresso gratuito

 

Info: www.ivangraziani.it �“ www.premiopigro.it

 

Condividi ora sui tuoi social

 

 

Facebook Ivan Graziani: https://www.facebook.com/ivangrazianiofficial/

 

 

 

Daniele Mignardi Promopressagency

T +39 6 32651758 r.a.

 info@danielemignardi.it  - www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi


Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
nota stampa/ ROCK IN ROMA, il concerto di COEZ di sabato 7/7: le cose da sapere (per vivere al meglio l’avvicinamento al live) Wed, 04 Jul 2018 11:25:16 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485207.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485207.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

logo_Rock_in_Roma_2018-BLACK.png

PRESS RELEASE  N.6

IL CONCERTO DI COEZ A ROCK IN ROMA, LE COSE DA SAPERE

IPPODROMO DELLE CAPANNELLE, SABATO 7 LUGLIO

 

 

 

http://www.rockinroma.com/coez/info-utili/

 

Il concerto di Coez a Rock in Roma, sabato 7 luglio: le cose da sapere.

 

Il Festival e gli organizzatori hanno predisposto un vademecum per vivere al meglio l’avvicinamento allo spettacolo e il deflusso finale post evento. Tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito http://www.rockinroma.com/coez/info-utili/.

 

L’apertura delle porte è prevista alle ore 14, il concerto inizierà alle 21.45. Il giorno dell’evento le casse situate in via Appia Nuova 1245 (accanto al gate A), osserveranno i seguenti orari: la cassa adibita alla vendita sarà aperta tra le 10.00 e le 22.00 mentre il ritiro degli accrediti sarà possibile dalle 14.00 alle 22.00. I gate apriranno nel seguente ordine: A, D, B, C, E.

 

Gli organizzatori del Festival suggeriscono al pubblico di raggiungere l’area del concerto per tempo e non a ridosso dell’inizio del live considerata la notevole affluenza prevista, in modo tale da poter consentire il regolare svolgimento dei controlli di sicurezza all’ingresso.

 

Gli ingressi saranno i seguenti:

I possessori del biglietto "posto unico" potranno entrare nella venue dall’ingresso A, B, C, D, E come indicato sulla mappa. I titoli "Stamp@casa" accederanno dall'ingresso A. L'ingresso D è aperto all'accesso dei diversamente abili.

 

Per il concerto di COEZ non sarà previsto il pagamento di Food & Drink con i token, ma esclusivamente con contanti, carta di credito e bancomat.

 

Come arrivare all'Ippodromo delle Capannelle:

 

IN AUTO. Occorrono 30 minuti dal centro della città: Arrivando dal Grande Raccordo Anulare prendere l''uscita 23 "Appio San Giovanni" Via Appia Nuova, direzione Roma.

 

IN TAXI. E' possibile prenotare un taxi ai seguenti numeri: 06 3570 (RADIO TAXI) o 06 0609 (CHIAMA TAXI).

 

IN TRENO: La fermata del treno è Capannelle, a circa 700 metri dalla venue. Il servizio ferroviario FL4 che effettua fermata a Capannelle parte dalla Stazione Termini ed ha come direzioni: Ciampino, Albano Laziale, Frascati, Velletri. Il tempo impiegato dalla Stazione Termini a Capannelle è di 9 minuti.

 

IN AUTOBUS: La fermata del bus più vicina (Capannelle �“ Appia Nuova) è distante 100 metri dall'ingresso principale della venue. I bus che effettuano collegamento presso questa fermata sono: linea 664 L.go Colli Albani �“ Cosoleto oppure linea 654 Lagonegro �“ Cinecittà (www.atac.roma.it)

 

IN METRO: Metro A fino alla fermata di Cinecittà e autobus di linea n° 654 direzione Lagonegro - fermata Capannelle/Appia Nuova. Metro A fino alla Stazione Colli Albani e autobus n° 664 direzione Cosoleto - fermata Capannelle/Appia Nuova.

 

L’accesso all’Ippodromo delle Capannelle:

 

Fondamentale il tema della viabilità: solo conoscendo nel dettaglio i percorsi e scegliendo il casello giusto dove uscire sarà possibile trovare un posto auto e raggiungere in tutta calma il luogo del concerto.

 

L’Ippodromo delle Capannelle si trova in via Appia Nuova 1245. Per l’evento, sarà possibile parcheggiare nelle seguenti aree, evidenziate nella mappa online sul sito del Festival (rockinroma.com):

P1: Chi usufruirà del P1, all’uscita potrà proseguire su via delle Capannelle in direzione G.R.A. �“ via Tuscolana; P2: Chi usufruirà del P2, all’uscita potrà proseguire su via delle Capannelle in direzione G.R.A. �“

 

Via Tuscolana; P3: Parcheggio riservato ai motorini. Chi usufruirà del P3, all’uscita potrà proseguire su via delle Capannelle in direzione G.R.A. �“ Via Tuscolana. P4: Chi usufruirà del P4, all’uscita potrà proseguire su Via Appia Nuova in entrambe le direzioni; P5: Ingresso da Via Appia Nuova 1257. Chi usufruirà del P5, seguirà un percorso interno all’Ippodromo per accedere/uscire dalla venue, e all’uscita potrà proseguire verso il G.R.A. P6: Parcheggio sito in Via Appia Nuova 1280. Chi usufruirà del P6 avrà a disposizione una navetta gratuita per accedere/uscire dalla venue, e all’uscita potrà proseguire in direzione G.R.A.;  P7: Parcheggio della Stazione Anagnina. Chi usufruirà del P7 avrà a disposizione una navetta gratuita per accedere/uscire dalla venue, e all’uscita potrà proseguire in tutte le direzioni.

 

I diversamente abili potranno accedere alla venue direttamente dal GATE D, e parcheggiare presso il P4. Ad attenderli ci saranno volontari pronti ad accompagnarli nell’area loro dedicata.

 

 

Informazioni sul deflusso del pubblico post concerto:

 

Parcheggi P1, P2, P4: l'uscita dai seguenti parcheggi sarà consentita 60 minuti dopo la fine del concerto.

 

Treni: saranno messi a disposizione 2 treni speciali per il ritorno con partenza dalla Stazione Capannelle (situata a 700 mt dalla venue). Di seguito gli orari: partenza dalla stazione di Capannelle (direzione Ciampino) ore 00.17 e, a seguire, partenza dalla stazione di Capannelle (direzione Stazione Termini) ore 00:43.

 

I treni sono operati da Trenitalia ed il costo del biglietto è di 3€ a persona. I "biglietti servizio pubblico” ed l’“abbonamento Trenitalia e/o Atac” non sono validi per usufruire di tale servizio.

 

I biglietti per il treno di ritorno potranno essere acquistati secondo le seguenti modalità: chiamando lo 06.4568.0110; mandando una mail a rockinroma@pisacaneventi.it; sull'app di mycicero; presso la stazione capannelle prima dell’inizio del concerto; all’info point all’interno del villaggio.

Si invitano i possessori del biglietto a recarsi nei pressi della stazione al termine del concerto, così da riempire tutti i convogli e permettere il regolare deflusso dei partecipanti.

 

Navette post concerto:

In occasione del concerto di Coez, 'Rock in Roma' in collaborazione con 'Eventi in Bus' metterà a disposizione dei Bus-Navetta che al termine del concerto riaccompagneranno gli spettatori fino al centro città di Roma. Le fermate di rientro che saranno effettuate sono: San Giovanni (Scala Santa) e Roma Termini.

I bus navetta partiranno in 2 diversi orari: la prima partenza è indicativamente prevista 30 minuti subito dopo la fine di ogni concerto, mentre la seconda partenza è fissata circa 60 minuti massimo dopo la prima partenza (90 minuti circa dopo la fine del concerto). E' possibile acquistare il biglietto di salita sul bus navetta dal seguente link (http://bit.ly/EventiInBus_RockInRoma) o direttamente presso gli info point presenti all’interno del villaggio, prima dell’inizio del concerto. Il costo è di 5 euro. Una volta effettuato il pagamento riceverete una mail con un Voucher da presentare all'autista al momento della salita sul Bus e che avrà funzione di biglietto Bus.

 

Atac:

Linea notturna N26 Largo Colli Albani �“ Cosoleto. Per maggiori info consultare il sito www.atac.it.

 

 

Si consiglia di scaricare la mappa, al fine di orientarsi con più facilità all’interno della venue.

Tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito http://www.rockinroma.com/coez/info-utili/.

 

COEZ

7 LUGLIO 2018

ROCK IN ROMA

Ippodromo delle Capannelle

 

Apertura porte: 14:00

Inizio concerto: 21:45

 

Ordine apertura dei gate:

 

Info e Contatti

ROCK IN ROMA

www.rockinroma.com

www.the-base.it

mail to: info@rockinroma.com

Tel. 06.54.22.08.70

Info diversamente abili: 06.54.22.08.70

 

 

Pubblicato da “Daniele Mignardi Promopressagency

Comunicazione ROCK IN ROMA 2018

Via G. Nicotera, 29 00195 Roma (Italy) - T +39 6 32651758 r.a. �“

Mail to: info@danielemignardi.it

accrediti@danielemignardi.it                                                                                                                                                                          

On web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

 

 

 

 

ROCK IN ROMA

 

REGOLAMENTO DELL’IMPIANTO

 

NORME DI COMPORTAMENTO

 

·         L’ingresso all’interno dell’impianto comporta il rispetto del presente regolamento;

·         Il possesso del titolo di accesso ed il rispetto del presente regolamento sono condizioni per l’ingresso e la permanenza nell’impianto;

·         Il titolo di accesso va esibito in qualsiasi momento a richiesta del personale di controllo e, comunque, conservato fino all’uscita dell’impianto;

·         A tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dell’impianto effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector;

 

ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO E’ VIETATO:

 

·         Introdurre VALIGIE, TROLLEY, BORSE e ZAINI più grandi di 10lt;

·         Introdurre BOMBOLETTE SPRAY (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…);

·         Introdurre TROMBETTE DA STADIO;

·         Introdurre o detenere ARMI, MATERIALE ESPLOSIVO, ARTIFIZI PIROTECNICI, FUMOGENI, RAZZI DI SEGNALAZIONE, PIETRE, COLTELLI o ALTRI OGGETTI da PUNTA o TAGLIO;

·         Introdurre CATENE;

·         Introdurre bevande alcoliche di qualsiasi gradazione

·         Introdurre o detenere SOSTANZE STUPEFACENTI, VELENI, SOSTANZE NOCIVE, MATERIALE INFIAMMABILE;

·         Accedere e trattenersi in evidente stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;

·         Introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in LATTINE, BOTTIGLIE DI VETRO, BORRACCE DI METALLO o BOTTIGLIE DI PLASTICA più grandi di 0,5 lt (sono ammesse solo bottiglie non più grandi di 0,5lt senza tappo)

·         Introdurre ANIMALI DI QUALSIASI GENERE E TAGLIA;

·         Introdurre BASTONI PER SELFIE E TREPPIEDI;

·         Introdurre OMBRELLI ed ASTE;

·         Introdurre PENNE e PUNTATORI LASER;

·         Introdurre DRONI e AEROPLANI TELECOMANDATI;

·         Introdurre APPARECCHIATURE PER LA REGISTRAZIONE AUDIO/VIDEO;

·         Introdurre MACCHINE FOTOGRAFICHE PROFESSIONALI E SEMIPROFESSIONALI;

·         Introdurre VIDEOCAMERE, GOPRO, IPAD e TABLET;

·         Introdurre BICICLETTE, SKATEBOARD, PATTINI e OVERBOARD;

·         Introdurre TENDE e SACCHI A PELO;

·         Introdurre POWER BANK e qualsiasi tipo di CARICATORE PORTATILE

·         Introdurre TUTTI GLI ALTRI OGGETTI ATTI AD OFFENDERE.

 

 

 

Immagine rimossa dal mittente.

Mail priva di virus. www.avg.com

 

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] MOTOCICLISMO: RUBINO QUINTO AL MUGELLO NELLA DUNLOP CUP Wed, 04 Jul 2018 11:15:19 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485206.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485206.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design MOTOCICLISMO: RUBINO QUINTO AL MUGELLO NELLA DUNLOP CUP

Ha portato a casa un buon quinto posto il pilota materano Raffaele Rubino sceso in pista al mugello per il terzo round del Trofeo Dunlop Cup.
Gli spettacolari sali e scendi del Mugello Circuit sono stati lo scenario del round di apertura del Trofeo Motociclistico Dunlop Cup 2018, il campionato incluso nel programma di gare della Coppa Italia. Rubino era stato tra i migliori in prova tanto da essersi classificato al quinto posto in griglia. Dopo un’ottima partenza il pilota lucano si è portato in quarta posizione mantenendola per diversi giri fino a quando per un errore in staccata è stato superato ed è sceso in quinta posizione. A quel punto metà gara si è svolta in un continuo rincorrersi con il pilota al quarto posto, con una serie di sorpassi in scia che lo portavano nuovamente in quarta posizione.”All’ultimo giro ho trovato un doppiato proprio nel punto critico della curva che ho sorpassato salendo sul cordolo. In quel frangente ho perso qualche secondo ed il quinto si è avvicinato. Sul rettilineo finale mi ha sorpassato e siamo arrivati sul traguardo appaiati. Mi ha battuto al fotofinish ed ho chiuso quinto facendo però segnare uno dei migliori tempi in pista cob il giro percorso in un minuto e 55 secondi ed una velocità di punta di 297 km/h.
Il prossimo appuntamento per i protagonisti del Trofeo Dunlop Cup è fissato per il 26 agosto  sempre al Mugello.

Matera 4 luglio 2018

Ufficio Stampa Martemix

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] L’ESPERIENZA DI MATERA AL CONGRESSO NAZIONALE DEGLI ARCHITETTI ITALIANI A ROMA Tue, 03 Jul 2018 19:17:41 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485135.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485135.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design L’ESPERIENZA DI MATERA AL CONGRESSO NAZIONALE DEGLI ARCHITETTI ITALIANI A ROMA

Prenderà parte anche una delegazione dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Matera all’ottavo Congresso Nazionale degli Architetti italiani che si terrà a Roma dal 5 al 7 luglio prossimi, presso l’Auditorium Parco della Musica. A dieci anni dall’ultimo Congresso tenutosi a Palermo gli architetti materani, guidati dal presidente, Pantaleo De Finis, intendono offrire un significativo contributo al dibattito sul futuro dell'abitare, delle città e dei territori, proponendo un nuovo paradigma della qualità della vita urbana, ripensandone il modello.”L’ascolto dei territori- afferma De Finis- e la capacità di declinare i bisogni e le aspettative delle mille sfaccettature che caratterizzano il nostro Paese, sono gli elementi di riflessione su cui si interrogheranno i tremila delegati in rappresentanza degli oltre 150mila architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori italiani. Nel solco della linea tracciata dal presidente nazionale Cappochin, risulterà indispensabile sostituire le città progettate sulla rendita fondiaria con le città della redditività sociale e culturale, della generazione di valore e della produzione di lavoro. In quest’ottica potremo portare l’esperienza in fieri di Matera Capitale europea della cultura nel 2019. Anche nel nostro Paese, così come sta avvenendo pressoché in tutta Europa, devono essere messi in atto imponenti programmi di rigenerazione urbana a tutela della qualità della vita, della salute e della sicurezza dei cittadini".  Il Congresso Nazionale avrà come obiettivo la definizione di un nuovo concetto di abitare il paese, la città e territori del futuro prossimo oltre alla tanto agognata legge per l’architettura.

Matera 3 luglio 2018

Ufficio Stampa Martemix






]]>
com stampa/ THE PINEAPPLE THIEF feat. GAVIN HARRISON: la band rivelazione del prog rock in Italia per due imperdibili live a ROMA e a MILANO Tue, 03 Jul 2018 12:41:19 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485083.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485083.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

 

THE PINEAPPLE THIEF feat. GAVIN HARRISON

 

DISSOLUTION TOUR

 

La band rivelazione del progressive rock

in Italia per due imperdibili live a ROMA e a MILANO

 

http://content.comunicati.net/allegati/205366/image001.png

 

THE PINEAPPLE THIEF, la band britannica considerata tra le formazioni più interessanti nel panorama del progressive rock degli ultimi anni, porterà in Italia il Dissolution Tour per due uniche e imperdibili date a Roma e a Milano, rispettivamente il 22 e il 23 febbraio 2019.

 

Dopo il successo mondiale di Your Wilderness (2016), The Pineapple Thief sono pronti ad imporsi nuovamente sulle scene musicali con Dissolution, il nuovo lavoro in studio in uscita il 31 agosto per la Kscope.

Anticipato dal singolo “Far Below”, già disponibile online, l’album rappresenta una tappa fondamentale nella produzione artistica della band.

 

Dissolution è infatti il primo album che si avvale della partecipazione di Gavin Harrison, membro storico dei Porcupine Tree e poliedrico batteristica di un altro grande nome del rock progressive come quello dei King Crimson. «The Pineapple Thief è una proposta diversa con Gavin», dichiara di Bruce Soord, leader e fondatore della band, «è stato con me fin dall’inizio di ‘Dissolution’ e insieme abbiamo portato le canzoni in un territorio che non avrei mai esplorato da solo».

 

Attivi dal 1999 in Inghilterra, The Pineapple Thief si fanno conoscere dal grande pubblico nel 2014, grazie al successo internazionale riscosso dall’album Magnolia. La consacrazione arriva nel 2016: con Your Wilderness la band dà vita al suo progetto più ambizioso e si impone definitivamente all’attenzione mondiale.

La presenza di Harrison al fianco della formazione originaria, composta, oltre che da Bruce Soord, dal bassista Jon Sykes e dal tastierista Steve Kitch, segna il passaggio dei Pineapple Thief dal rock a sonorità più prog e libere da etichette, già testimoniate da Your Wilderness e di cui il nuovo album Dissolution costituisce il seguito naturale.

 

Nel 2017 il gruppo guidato da Soord, e rinforzato dalla partecipazione di Harrison alla batteria, attraversa l’Europa in un tour che culmina nello show sold out presso l’Islington Assembly Hall di Londra. Il live sarebbe poi diventato il primo “concert film” della band, dal titolo Where We Stood. Vero e proprio percorso nella carriera dei Pineapple Thief, il film ripercorre alcune iconiche performance del gruppo, dai brani dell’ultimo album, come “In Exile”, “No Man’s Land” e “The Final Thing On My Mind”, fino a classici del loro repertorio quali “Nothing At Best”, “Show A Little Love” e “Simple As That”.

 

The Pineapple Thief feat. Gavin Harrison + Special Guest

 

@ROMA, Largo Venue (Via Biordo Michelotti 2)

Venerdì 22 Febbraio 2019 ore 21.00

Infoline: 06 8760 0746

Prezzo biglietti (diritti di prevendita già inclusi): 25 €

 

@MILANO, Santeria Social Club (Viale Toscana 31)

Sabato 23 Febbraio 2019 ore 21.00        
Infoline: 02 2219 9381

Prezzo biglietti (diritti di prevendita già inclusi): 30 €

 

Circuito di prevendita: Ticketone

 

Sito ufficiale The Pineapple Thief: http://www.pineapplethief.com/

 

Risultati immagini per facebook logo  Risultati immagini per twitter logoRisultati immagini per instagram logo Risultati immagini per youtube logo

 

Tendenze social: #thepineapplethief #dissolution #gavinharrison

Condividi ora sui tuoi social! @Daniele Mignardi Promopressagency    @thepineapplethief

Guarda e ascolta sui canali ufficiali You Tube: ‘The Pineapple Thief’

 

 

 

Comunicazione “The Pineapple Thief & Gavin Harrison”:

Daniele Mignardi Promopressagency

Tel +39 06 32651758 r.a. 

info@danielemignardi.it �“ www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency

Twitter: @DanieleMignardi

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

]]>
com stampa/ ARTCITY 2018: IL JAZZ AL FEMMINILE E LE CONVERSAZIONI PER L'ESTATE AL VITTORIANO (6/07 - 12/09) Tue, 03 Jul 2018 11:23:51 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485075.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/485075.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

ARTCITY ESTATE 2018

 

al Vittoriano

il jazz è donna.

 

CONVERSAZIONI SU Fotografia e Architettura

 

VITTORIANO

Terrazza Italia e Piazzale del Bollettino

DAL 6 LUGLIO AL 12 SETTEMBRE

 

 

Foto degli artisti in alta risoluzione: https://we.tl/4GhonSb92x

 

Dal 6 luglio al 12 settembre ritorna, per il terzo anno consecutivo, il ciclo d’iniziative culturali realizzate dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, all’interno del Vittoriano. Nell’ambito di Artcity 2018 il Monumento a Vittorio Emanuele II si caratterizza per una serie di appuntamenti gratuiti con l’intento di recuperarne il valore di opera d’arte e farne luogo di arte e cultura.

 

Già durante tutta la scorsa stagione estiva sono state proposte diverse attività di valorizzazione e fruizione attraverso una proposta ricca di eventi musicali sulle terrazze e con la mostra su Anna Magnani che, insieme alle conversazioni d'arte contemporanea, hanno riscosso un importante successo. Portando avanti questo percorso culturale, Il Vittoriano – Estate Artcity 2018 propone ora una nuova serie di “happening” che puntano alla promozione e alla valorizzazione del Monumento con l'intenzione di ampliare ulteriormente i settori dell'arte nel percorso narrativo.

 

ArtCity nasce da una riflessione sulla museologia italiana - sottolinea Edith Gabrielli, Direttore del Polo Museale del Lazio - ovvero sull’estensione ma anche su alcuni limiti del ‘fare Museo’ nel nostro paese. Volevamo fidelizzare il pubblico con i musei statali di Roma e del Lazio e, insieme, incrementare il numero di quanti non vi erano mai entrati: tecnicamente si chiamano ‘return visitors’ e ‘new comers’. La direzione è quella giusta: entrambe le sfide sono state vinte. Per questo motivo nel 2018 abbiamo pensato di fare ancora di più e ancora meglio”.

 

Al centro della programmazione estiva di quest’anno sono la musica jazz e la fotografia, con la prima interamente dedicata alle donne e la seconda approfondita attraverso conversazioni tra gli esponenti più freschi e originali delle immagini in architettura ma anche con i fuoriclasse della macchina da presa.

 

Musica al Vittoriano, il jazz è donna.

LA chitarra di bill frisell e la WOMAN’S NIGHT con nicolai, marcotulli, karima, noemi e violante placido PER DUE EVENTI IMPERDIBILI

 

Ernesto Assante torna con un ciclo di grande impatto che vede al centro icone del jazz di livello nazionale e internazionale che si esibiranno sulla Terrazza Italia e Piazzale del Bollettino. Dal 6 luglio cantanti, pianiste, sassofoniste, batteriste saranno le protagoniste della rassegna a cominciare dal trio Silvia Bolognesi-Evita Bolidoro-Maurizio Cianmarzo, Tineke Postma e il Roberto Pistolesi Trio (13 luglio), Simona Severini con Massimo Nunzi (20 luglio), passando per l’evento con Bill Frisell featuring Petra Haden (23 luglio), il Guerra Quartet (27 luglio) e la Woman’s Night con Rita Marcotulli, Nicky Nicolai e Stefano Di Battista con la partecipazione di Karima, Noemi e Violante Placido (30 luglio), Ada Montellanico (3 agosto), Patrizia Laquidara (10 agosto), Carla Casarano Trio (17 agosto), Serena Brancale (24 agosto), Maria Pia De Vito (31 agosto), Silvia Barba e Pippo Martino con DALLAltraPartedellaLuna (7 settembre).

 

Fotografia. Architettura. Città.

Conversando sulle Terrazze del Vittoriano

 

Forti del successo dello scorso anno, le conversazioni sull’architettura ampliano ulteriormente l’offerta culturale, focalizzandosi su nuove e interessanti tematiche.

 

Al tramonto, sulla Terrazza Italia con inizio alle 20.30, illustri esponenti del mondo della fotografia contemporanea, insieme a giovani fotografi e critici di storia della fotografia d’architettura, si confronteranno, attraverso la formula del dialogo, sull’uso strategico del documento fotografico ai fini della lettura del processo architettonico e delle trasformazioni urbane: la fotografia, dunque, quale forma espressiva nell’uso degli spazi urbani, nell’integrazione di diversi contesti e come importante strumento di documentazione e analisi della città.

 

Le conversazioni, curate da Gabriella Musto, direttrice del Vittoriano, hanno l’obiettivo di proporre un focus sulla strategia di ricostruzione dell'indagine storico critica sull'architettura e sulla città utilizzando l’immagine strumento narrativo ma anche conoscitivo attraverso voci autorevoli come Paolo Roselli (10 luglio), Allegra Martin e Marco Menghi (19 luglio), Guido Guidi con Antonello Frongia e Andrea Simi (24 luglio), Marco Iuliano e la stessa Musto (5 settembre), Paolo Mascilli Migliorini e Libero De Cunzo (12 settembre).

 

 

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato

dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione).

 

 

Comunicazione IL VITTORIANO ARTCITY 2018

DANIELE MIGNARDI PROMOPRESSAGENCY

Via G.Nicotera, 29  00195  Roma - T +39 6 32651758 r.a.

Mail to: info@danielemignardi.it

Ref. anna@danielemignardi.it – yulia@danielemignardi.it

on web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency - Twitter: @DanieleMignardi

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

 

 

]]>
[MARTEMIX PRESS [Comunicato Stampa] RUBINO PRONTO PER SCENDERE IN PISTA AL MUGELLO NELLA DUNLOP CUP Fri, 29 Jun 2018 12:07:14 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484671.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484671.html Martemix Press & Design Martemix Press & Design RUBINO PRONTO PER SCENDERE IN PISTA AL MUGELLO NELLA DUNLOP CUP

Sarà lo splendido paesaggio toscano a fare da scenario al quarto round della Dunlop Cup 2018, il trofeo motociclistico che vede impegnato anche il pilota materano Raffaele Rubino del Team Otello.
L’impegnativo tracciato dell’Autodromo Internazionale del Mugello ospiterà nel prossimo weekend i protagonisti della classe 1000 per una gara che si preannuncia infuocata in pista. 
Un fine settimana impegnativo per Rubino che nell’ultima gara della Dunlop cup a Vallelunga era stato costretto al ritiro per una perdita di liquido refrigerante dal radiatore. La pista toscana, che si distende per oltre cinquemila metri nei boschi e nel verde, è un tracciato veloce, consono allo stile di guida del pilota materano tesserato col club Matera Racing. Un un circuito sul quale Rubino ha corso spesso e di cui dispone anche dei dati telemetrici per la messa a punto della sua Kawasaki ZX 10 R. La gara del Mugello rappresenta dunque un appuntamento di grande importanza per delineare le posizioni di classifica dopo le prime tre gare. Il livello della competizione sarà come sempre altissimo ma non è escluso che le proverbiali doti di staccatore del pilota materano possano portarlo a disputare una buona gara confermando il trend di stagione. 

Matera 29 giugno 2018

Ufficio Stampa Martemix


]]>
com stampa/ Al via il "PORDENONE BLUES FESTIVAL". Lunedi 2/7 partirà la 27a edizione. Il Festival annuncia già il primo "record" Thu, 28 Jun 2018 17:43:17 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484599.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484599.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

Comunicato stampa

 

PORDENONE BLUES FESTIVAL

 

AL VIA IL 2 LUGLIO LA 27a EDIZIONE

SI PARTE CON SWEET SOUL MUSIC REVUE

(DATA UNICA IN ITALIA)

 

 

Il Festival annuncia già un primo record: è boom di richieste da tutta Italia

per l’EUROPEAN BLUES MUSIC: contest per appassionati bluesman

 

Selezionati i 12 concorrenti. La finale è il 3/7 a Pordenone, in Piazza XX Settembre

 

È partito ufficialmente il conto alla rovescia: ad inaugurare la 27a edizione della kermesse pordenonese, e ad aprire la rassegna “Estate a Pordenone 2018”, organizzata dal Comune di Pordenone, saranno i Sweet Soul Music Revue, la band più travolgente e divertente del panorama soul mondiale, in concerto lunedì 2 luglio in Piazza XX Settembre con un omaggio ai giganti della black soul music americana. Uno show unico e spettacolare, in grado di riportare il pubblico alle calde e vibranti atmosfere dell’intramontabile periodo musicale degli anni ’60 e ’70.

 

Evento di grande richiamo all’interno del ricco programma della rassegna è senza dubbio l’European Blues Music Contest, concorso per musicisti italiani ed europei appassionati di blues in tutte le sue declinazioni: traditional blues, r&b, rock blues, swing, funky, soul e country. Nato nel 2010 con l’intento di avvicinare i giovani al blues, e giunto alla sua nona edizione, Il concorso mette in palio premi per oltre 3.000 euro e, per i più meritevoli, una borsa di studio del valore di 1.000€, registrazioni in studi professionali ed altre opportunità nel campo musicale.

 

Sono stati più di 400 i cantanti e musicisti che, nelle precedenti edizioni, si sono iscritti all’unico contest in tutta Italia dedicato alla musica blues, e negli ultimi anni il concorso per giovani musicisti ha varcato i confini della provincia. Mai come quest’anno, tuttavia, il contest ha avuto risonanza e trovato consensi sul territorio nazionale, con richieste di partecipazione da tutta Italia.

 

I 12 concorrenti selezionati da una giuria tecnica per sfidarsi, martedì 3 luglio dalle ore 20:30, sul palco allestito nella prestigiosa cornice di Piazza XX Settembre, sono:

 

ALL CLICHE’ (PROVINCIA DI TREVISO)

CLAUDIO MARONGIU (PROVINCIA DI GORIZIA)

FABRIZIO DIANA  (ROMA)

LUELO  (PROVINCIA DI TREVISO)

MAT & BIC (PORDENONE)

MATTEUZZI MARCO (PROVINCIA DI VICENZA)

MILIA FRANCESCO (ZOPPOLA �“ PORDENONE)

MOLINARI MAURO (MILANO)

NIGHT HOGS (REVINE LAGO �“ TREVISO)

PELLISSERO MARCELLO (PADOVA)

SHOWLAND PROJECT (VICENZA)

ZAMMU (PALERMO)

 

L’European Blues Music Contest offre da sempre ai musicisti una grande opportunità per la loro carriera musicale.

I giovani artisti potranno presentarsi ad un pubblico numerosissimo, in quella che è una vetrina internazionale, salendo sugli stessi palchi delle personalità più importanti del mondo della musica blues. Non sorprende il fatto che molti concorrenti delle precedenti edizioni, dopo aver preso parte al concorso, abbiano firmato con importanti etichette discografiche e collaborato con artisti di fama mondiale, oltre ad essere stati selezionati per partecipare a talent show televisivi.

 

 

Pubblicato da “Daniele Mignardi Promopressagency

Comunicazione PORDENONE BLUES FESTIVAL

info@danielemignardi.it - accrediti@danielemignardi.it

On web: www.danielemignardi.it

]]>
com stampa/ Assomusica a Bruxelles lancia appello per un Programma Europeo della musica dal vivo Thu, 28 Jun 2018 13:19:02 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484565.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484565.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

 

APPELLO PER UN PROGRAMMA EUROPEO DELLA MUSICA DAL VIVO

 

Assomusica si rivolge al Parlamento Europeo

per una riforma del settore musicale

Bruxelles, 27 giugno 2018 - “Come filiera chiediamo a tutte le Istituzioni dell'UE di sostenere e rafforzare l'idea di dedicare una specifica programmazione per il settore musicale all’interno del prossimo quadro finanziario pluriennale. Abbiamo bisogno di un programma musicale europeo pensato “su misura”, con un bilancio proporzionato al contributo economico, sociale e culturale, che questa splendida arte offre alla comunità. Solamente attraverso un sostegno deciso della comunità europea saremo in grado di promuovere la creatività e l’innovazione, salvaguardare ed espandere la diversità della musica europea nonché aiutare il settore ad adattarsi e trarre vantaggio dalle sfide offerte dalla digitalizzazione.”.

Con forza e determinazione, Vincenzo Spera, Presidente di Assomusica, l’Associazione Italiana degli organizzatori e produttori di Spettacoli Musica dal vivo, che riunisce oltre centoventi imprese su tutto il territorio nazionale, è a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, per lanciare un appello per un programma condiviso di musica dal vivo e per una serie di impegni a favore della musica in Europa.

 

Il 22 Maggio scorso, la Commissione Europea ha presentato la nuova Agenda Cultura: il Programma Creative Europe partirà dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2027 in un’Europa che sarà a 27 (post-Brexit). Il nuovo Programma contempla, in sintesi, molte delle tematiche portate avanti dall’attività di Assomusica in tutti questi anni. Tra questi, figurano l’esigenza di una maggiore presenza dei giovani nella programmazione radiotelevisiva; lo sforzo di favorire il connubio tra industria musicale, spettacoli dal vivo e nuove tecnologie; l’importanza di capire come la musica può contrastare il fenomeno dell’emarginazione sociale; la necessità di promuovere politiche per internazionalizzare la musica italiana e per consentirle una maggiore penetrazione all’estero.

 

Nonostante queste importanti novità, rimangono aperte tre importanti questioni legate al settore musicale, sottoposte dall’Associazione all’attenzione del Parlamento riunito a Bruxelles. 

Viene sottolineata dal Presidente Spera, in particolare, la necessità di attività di scouting e l’istituzione di un osservatorio per la raccolta e monitoraggio dati ed informazioni relativamente al settore della musica.

Con questa proposta Assomusica vuole sopperire alla totale assenza di dati analitici, principale punto di debolezza per poter individuare una policy efficace e mirata per questo settore. La seconda questione riguarda il sostegno alla filiera e attività di benchmarking rispetto al Programma Media, allo scopo di individuare attività concrete di supporto per chi produce musica e che permette la nascita dei giovani talenti e di chi organizza i concerti. Infine, Assomusica sostiene l’esigenza di consentire agli operatori di avere un accesso semplice alle risorse da destinare alla copertura finanziaria di un pezzo rilevante per la produzione di uno spettacolo e per la sua relativa internazionalizzazione.

 

Comunicazione Assomusica “Daniele Mignardi Promopressagency”

info@danielemignardi.it - Tel. 06.32651758

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

]]>
Comunicato Stampa AiFOS: come migliorare la gestione degli stakeholder Thu, 28 Jun 2018 10:18:17 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484504.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484504.html Ufficio Stampa AiFOS Ufficio Stampa AiFOS

Comunicato Stampa

Come migliorare la gestione degli stakeholder

 

Corsi a Brescia e a Roma per aiutare le aziende nella gestione degli stakeholder, anche in materia di salute e sicurezza, e per definire e implementare idonee politiche di stakeholder management.

 

Nelle aziende avere un rapporto positivo e costante nel tempo con i propri portatori d’interesse, con gli stakeholder, aiuta a far nascere il consenso, ad accrescere la fiducia, a migliorare i processi decisionali e a ridurre i conflitti. Con grandi vantaggi in tutti gli ambiti aziendali e nella condivisione e raggiungimento degli obiettivi, anche in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

 

Ricordiamo che con il termine “stakeholder” possiamo fare riferimento a tutti gli individui o gruppi che hanno un interesse legittimo nei confronti dell’impresa e delle sue attività, passate, presenti e future, e il cui contributo (volontario o involontario) è essenziale al suo successo (D’Orazio, 2004).

Possiamo avere:

  • stakeholder interni all’organizzazione: ad esempio azionisti, manager e dipendenti dell’azienda;
  • stakeholder esterni all’organizzazione: ad esempio i clienti e i fornitori, i governi e le istituzioni, le associazioni imprenditoriali, i sindacati e altri attori sociali che operano nelle comunità locali.

 

La capacità di sapersi confrontare con i propri stakeholder deve essere un obiettivo primario per ogni azienda.

 

La gestione dei portatori d’interesse

Proprio partendo da questa ultima constatazione l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato a Brescia e a Roma due corsi di 8 ore, dal titolo “Stakeholder Management”, per far comprendere gli elementi di base delle pratiche di stakeholder management e le modalità con le quali è possibile integrarle nella propria realtà operativa.

 

I destinatari del corso - ad esempio responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione o consulenti in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro - potranno conoscere gli strumenti e i canali specifici più adatti per gestire al meglio la relazione con i diversi stakeholder. È, infatti, attraverso il costante coinvolgimento di tali interlocutori che si può sviluppare nelle aziende non solo una efficace politica di dialogo, ma anche una maggiore condivisione degli obiettivi perseguiti e della rendicontazione dei risultati raggiunti in termini di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

L’importanza della sostenibilità d’impresa

I corsi proposti si inseriscono in un progetto più complessivo che vuole valorizzare il tema della sostenibilità d’impresa.

 

Infatti l’attenzione alla sostenibilità e agli stakeholder è ormai rilevante in qualsiasi contesto economico e per le imprese di ogni dimensione.

 

Le aziende sono, infatti, chiamate ad adottare comportamenti responsabili che rispondano alle aspettative economiche, ambientali e sociali e di tutti i portatori d’interesse. E, in questo senso, l’implementazione di politiche virtuose in materia di salute e sicurezza sul lavoro rappresenta un tassello fondamentale nel mosaico della sostenibilità d’impresa assieme alla tutela dell’ambiente e al rispetto delle comunità che gravitano attorno all’attività dell’impresa.

 

Gli argomenti e le sedi dei corsi

Si terranno due diversi corsi di “Stakeholder Management” nei mesi di settembre e ottobre 2018:

- 26 settembre 2018 a Brescia in via Branze, 45 �“ Aifos Service �“ 030/6595035 - info@aifoservice.it

- 8 ottobre 2018 a Roma in via di San Nicola da Tolentino, 22B - gruppo Ambiente Sicurezza �“ 06/64763266 - info@gruppoambientesicurezza.it

 

Durante la giornata verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Introduzione allo stakeholder management;
  • la mappatura degli stakeholder: strumenti ed esperienze a confronto;
  • metodologie e strumenti di analisi degli stakeholder;
  • la progettazione e implementazione di una politica di stakeholder management;
  • metodologie e strumenti di coinvolgimento degli stakeholder.

 

Si segnala che il corso di 8 ore in presenza �“ dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 - è valido per il rilascio di crediti per l’aggiornamento relativo a:

  • 6 ore per RSPP e ASPP;
  • 3 ore per Formatori qualificati area 1
  • 3 ore per Formatori qualificati area 2

 

Per avere ulteriori dettagli sui corsi e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: http://aifos.org/home/formazione/corsi-qualificati/organizzativa/organizzativa/stakeholder_management

 

Ricordiamo, infine, che le spese di partecipazione a convegni, congressi e simili o a corsi di aggiornamento professionale, nonché le spese di viaggio e soggiorno, sono integralmente deducibili - entro il limite annuo di 10.000 euro - come previsto dall'articolo 9 della Legge 22 maggio 2017, n° 81 (cosiddetto "Jobs Act dei lavoratori autonomi").

 

Per informazioni:

Sede nazionale AiFOS - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it  - info@aifos.it - formarsi@aifos.it

 

 

28 giugno 2018

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

Se non vedi la newsletter, clicca qui]]>
com stampa/ ARTCITY 2018: Vittoriano - Inaugurazione della mostra "Eternal City" (28/6) Wed, 27 Jun 2018 16:40:14 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484409.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484409.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://content.comunicati.net/allegati/205214/image002.jpg

Inaugurazione della mostra

ETERNAL CITY

NELLA COLLEZIONE FOTOGRAFICA DEL ROYAL INSTITUTE OF BRITISH ARCHITECTS

 

Giovedì 28 giugno, Vittoriano - Sala Zanardelli

 

Ingresso libero

 

Tra le iniziative culturali realizzate dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, per valorizzare l’identità e la bellezza del Monumento a Vittorio Emanuele, è in programma “Eternal City nella collezione fotografica del Royal Istitute of British Architects”. La mostra, a cura di Marco Iuliano e Gabriella Musto, direttrice del Vittoriano, sarà inaugurata giovedì 28 giugno alle ore 18.00 presso la sala Zanardelli  (Piazza dell’Ara Coeli, 1).

 

Il Royal Institute of British Architects (RIBA), fondato a Londra nel 1834 come istituto culturale e professionale, ha raccolto immagini sin dal principio, allestendo una delle collezioni di fotografia d’architettura più estese al mondo. La mostra contiene una selezione critica fra le migliaia di positivi e negativi su Roma presenti tra i fondi del RIBA, privilegiando uno sguardo ampio, attento sia al dettaglio archeologico sia al paesaggio, passando per la scala intermedia dell’architettura. Eccezione fatta per alcune delle immagini conservate tra i fondi dell’Architectural Press Archive, sono proposti esclusivamente scatti di fotografi britannici, dalle origini del nuovo medium ai nostri giorni: James Anderson, Tim Benton, Richard Bryant, Ralph Deakin, Ivy e Ivor de Wolfe, Richard Pare, Monica Pidgeon e Edwin Smith.

 

La mostra sarà aperta al pubblico dal 28 giugno al 28 ottobre, tutti i giorni dalle ore 9:30 alle ore 19:30 ed è a ingresso libero.

 

I temi declinati nella mostra saranno approffonditi in una serie di incontri sulla fotografia e architettura che si terranno sulla Terrazza Italia del Vittoriano con illustri esponenti del mondo della fotografia contemporanea e giovani fotografi e critici di storia della fotografia d’architettura. Le conversazioni, curate da Gabriella Musto, direttrice del Vittoriano, hanno l’obiettivo di proporre un focus sulla strategia di ricostruzione dell'indagine storico critica sull'architettura e sulla città utilizzando l’immagine strumento narrativo ma anche conoscitivo attraverso voci autorevoli.

 

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione).

 

LE CONVERSAZIONI IN PROGRAMMA

 

Martedì 10 luglio, ore 20:30 Paolo Rosselli

La sua attività di fotografo prende avvio all’inizio degli anni settanta, dopo aver frequentato lo studio di Ugo Mulas. Tra i suoi lavori più recenti, spesso incentrati sugli aspetti urbanistici e sulla transitorietà dell’immagine delle città.

Le sue fotografie fanno da corredo a riviste italiane e straniere, e per due importanti volumi di Arturo Schwarz sull’India. Ha pubblicato diverse monografie dedicate ad architetti, tra i quali Santiago Calatrava (1996), Rafael Moneo (2009), Norman  Foster (2010), David Chipperfield (2011).

 

Giovedì 19 luglio, ore 20:30 –  Allegra Martin e Marco Menghi

Allegra Martin (1980), allieva di Guido Guidi, si è laureata in Architettura all’Università IUAV di Venezia nel 2007. Il suo campo d’azione come fotografa è “un territorio liberato dal concetto di rappresentazione della realtà”. Tra i suoi lavori recenti si segnalano Cscs, progetto fotografico sul centro di calcolo di Lugano, e Welfare spaces (2011). Le sono state dedicate due mostre monografiche nel 2014, Double bind, Mycamera, tenutasi a Ravenna, e Second choice, a Malmoe.

Marco Menghi (1986), dopo aver lavorato come archivista nell’archivio milanese di Ugo Mulas, ha studiato fotografia alla School of photography and graphic arts cfp Bauer (2008) e si è laureato in architettura al Politecnico di Milano nel 2011. Oggi vive e lavora a Milano, interessandosi prevalentemente alla fotografia architettonica focalizzata all’analisi del territorio e ai suoi cambiamenti.

 

Martedì 24 luglio, ore 20:30 Guido Guidi con Antonello Frongia e Andrea Simi

Guido Guidi (1941) è uno dei pionieri della nuova fotografia italiana di paesaggio, con forti influenze derivanti dal Neorealismo e dall’Arte Concettuale. Dagli anni ottanta ha rivolto il suo sguardo sulle trasformazioni urbanistiche. I suoi scatti sono esposti, tra gli altri, al Guggeheim e al Withney Museum di New York, al Centre Pompidou di Parigi, alla Biennale di Venezia, al MAXXI di Roma, al San Francisco Museum of Modern Art di San Francisco.

Antonello Frongia è ricercatore in storia dell’arte contemporanea all’università Roma Tre ed è membro del consiglio direttivo della Società Italiana per lo Studio della Fotografia.

Andrea Simi è un fotografo freelance.

 

Mercoledì 5 settembre, ore 20:30 Marco Iuliano, Gabriella Musto

Marco Iuliano è professore associato alla Scuola di Architettura dell’Università di Liverpool e direttore di ricerca del Centre for Architecture and Visual Arts. Ha pubblicato saggi su architettura contemporanea, fotografia e cartografia urbana. Insegna e collabora in attività diricerca con diverse istituzioni Italiane e straniere tra cui il Department of Architecture della Cambridge University, la Faculdade de Arquitectura dell’Univesidade do Porto e l’Università di  Roma 3. 

Gabriella Musto è direttrice del Monumento a Vittorio Emanuele II e dell’Abbazia di Montecassino. Ha pubblicato saggi su architettura, fotografia ed in particolare l’estratto dalla tesi del dottorato di ricerca dal titolo Un architetto dietro l’obiettivo: l’Archivio fotografico di Giuseppe Pagano nel quale si è occupata del tema dell’uso della fotografia come documento di indagine e studio dell’architettura contemporanea spunto dei temi di conversazione della rassegna proposta quest’anno per ArtCity 2018.  

 

Mercoledì 12 settembre, ore 20:30 Paolo Mascilli Migliorini e Libero De Cunzo

Paolo Mascilli Migliorini si occupa di critica e storia dell’architettura declinata spesso sui temi dell’immagine e della ricerca fotografica. Dal 1982 è direttore dell’Ufficio catalogo della Sopritendenza BAPSAE di Napoli e coordina di numerosi interventi di restauro architettonico. La conversazione avverrà insieme a Libero De Cunzo, fotografo e docente di Fotografia d’ambiente e paesaggio all’Accademia di Belle Arti di Napoli. 

 

 

Comunicazione IL VITTORIANO ARTCITY 2018

DANIELE MIGNARDI PROMOPRESSAGENCY

Via G.Nicotera, 29  00195  Roma - T +39 6 32651758 r.a.

Mail to: info@danielemignardi.it

Ref. anna@danielemignardi.it – yulia@danielemignardi.it

on web: www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency - Twitter: @DanieleMignardi

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

]]>
com stampa/ Assomusica a Bruxelles lancia appello per un Programma Europeo della musica dal vivo. Riconoscimento all'On. Silvia Costa, relatrice al Programma Europa Creativa Wed, 27 Jun 2018 15:57:11 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484402.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484402.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://content.comunicati.net/allegati/205208/image003.png

APPELLO PER UN PROGRAMMA EUROPEO DELLA MUSICA DAL VIVO

Riconoscimento di Assomusica all’On. Silvia Costa,

relatrice al programma Europa Creativa 2021-2027

Bruxelles, 27 giugno 2018 - “Come filiera chiediamo a tutte le Istituzioni dell'UE di sostenere e rafforzare l'idea di dedicare una specifica programmazione per il settore musicale all’interno del prossimo quadro finanziario pluriennale. Abbiamo bisogno di un programma musicale europeo pensato “su misura”, con un bilancio proporzionato al contributo economico, sociale e culturale, che questa splendida arte offre alla comunità. Solamente attraverso un sostegno deciso della comunità europea saremo in grado di promuovere la creatività e l’innovazione, salvaguardare ed espandere la diversità della musica europea nonché aiutare il settore ad adattarsi e trarre vantaggio dalle sfide offerte dalla digitalizzazione.”.

Con forza e determinazione, Vincenzo Spera, Presidente di Assomusica, l’Associazione Italiana degli organizzatori e produttori di Spettacoli Musica dal vivo, che riunisce oltre centoventi imprese su tutto il territorio nazionale, è a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, per lanciare un appello per un programma condiviso di musica dal vivo e per una serie di impegni a favore della musica in Europa.

Il 22 Maggio scorso, la Commissione Europea ha presentato la nuova Agenda Cultura: il Programma Creative Europe partirà dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2027 in un’Europa che sarà a 27 (post-Brexit). Nonostante molte importanti novità, rimangono aperte tre importanti questioni legate al settore musicale, sottoposte dall’Associazione all’attenzione del Parlamento riunito a Bruxelles. 

Viene sottolineata dal Presidente Spera, in particolare, la necessità di attività di scouting e l’istituzione di un osservatorio per la raccolta e monitoraggio dati ed informazioni relativamente al settore della musica.   Con questa proposta Assomusica vuole sopperire alla totale assenza di dati analitici, principale punto di debolezza per poter individuare una policy efficace e mirata per questo settore.                                                                                                                                                            La seconda questione riguarda il sostegno alla filiera e attività di benchmarking rispetto al Programma Media, allo scopo di individuare attività concrete di supporto per chi produce musica e che permette la nascita dei giovani talenti e di chi organizza i concerti.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         Infine, Assomusica sostiene l’esigenza di consentire agli operatori di avere un accesso semplice alle risorse da destinare alla copertura finanziaria di un pezzo rilevante per la produzione di uno spettacolo e per la sua relativa internazionalizzazione.

In occasione dell’appello, Assomusica ha conferito all’On. Silvia Costa, Membro del Parlamento Europeo, Commissione Cultura, un riconoscimento con la seguente motivazione: “Impegno, passione e determinazione per la Musica: Patrimonio Culturale Europeo”. Una bottiglia di vetro racchiude la petizione e il Microfono di Assomusica, simbolo della ferma volontà di dare voce alle richieste e, allo stesso tempo, a colei che lo riceve perché porti avanti con il suo operato l’appello dell’Associazione. L’On. Costa è infatti relatrice del Programma Creative Europe che contempla, in sintesi, molte delle tematiche portate avanti dall’attività di Assomusica in tutti questi anni. Tra questi, figurano l’esigenza di una maggiore presenza dei giovani nella programmazione radiotelevisiva; lo sforzo di favorire il connubio tra industria musicale, spettacoli dal vivo e nuove tecnologie; l’importanza di capire come la musica può contrastare il fenomeno dell’emarginazione sociale; la necessità di promuovere politiche per internazionalizzare la musica italiana e per consentirle una maggiore penetrazione all’estero.

Comunicazione Assomusica “Daniele Mignardi Promopressagency”

info@danielemignardi.it - Tel. 06.32651758

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

]]>
com stampa/ CAMPUSBAND 3: vince la cantautrice ELISA LAMEDICA Tue, 26 Jun 2018 17:47:48 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484278.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484278.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

 

                                                               logo_definitivo-03

 

Comunicato stampa

 

CAMPUSBAND 2018

CONCORSO PER STUDENTI AMANTI DELLA MUSICA

 

ELISA LAMEDICA vince la terza edizione!

 

Sul podio salgono i DIADE tra le band in concorso

DAVIDE RASETTI è il migliore tra gli interpreti

 

 

 

www.campusband.it

 

 

 

Svelati i nomi dei vincitori della terza edizione del CampusBand Musica&Matematica, contest rivolto a tutti gli studenti: cantautori, interpreti e i gruppi musicali che si sono formati nelle scuole e nelle università italiane. La vincitrice assoluta del concorso è la cantautrice Elisa Lamedica. Migliore band Diade e migliore interprete Davide Rasetti.

 

Sabato 23 giugno al Castello Sforzesco di Milano, nell’ambito della rassegna "Estate Sforzesca", voluta dal Comune di Milano, si è svolta la finale del concorso Campusband. Tantissimi fan hanno assistito alla serata con grande partecipazione per sostenere l'esibizione dei 12 finalisti (4 della categoria “Gruppi”, 4 della categoria “Cantautori” e 4 della categoria “Interpreti”).

Insieme a loro sul palco sono saliti gli ospiti musicali: Dear Jack, Nesli, Paolo Jannacci e The Dreams Of Lady V., la band vincitrice della seconda edizione del concorso. Hanno presentato la serata Francesca Cheyenne e Paolo Cavallone di Rtl 102.5.

 

La vincitrice assoluta che ha raggiunto il massimo dei voti è Elisa Lamedica (Monza - Lombardia). Come da regolamento, la giovane cantautrice ha vinto un contratto discografico per la realizzazione e distribuzione del  suo inedito “Can't hold this vibe" con il relativo video.

 

Un’altra gran bella notizia è che tra le band i voti piu’ alti sono stati assegnati a Diade. Un duo composto da Gabriel Guglielmini e Martina Cirri (Palermo – Sicilia). Presentati al concorso con il loro brano “Ti capita mai”, come premio, i ragazzi hanno ricevuto una borsa di studio per frequentare uno dei corsi del C.P.M. Centro Professione Musica di Franco Mussida.

 

Per la categoria “Interpreti”, novità di questa edizione, il migliore è stato il pianista ed il sassofonista Davide Rassetti (Teramo - Abruzzo), che ha proposto nella finale la composizione “Zelmira”. Il musicista si è aggiudicato una borsa di studio presso il Centro Europeo di Tuscolano di Mogol.

 

I concorrenti sono stati valutati da una commissione di esperti, composta dal direttore artistico del concorso Mario Lavezzi, e dagli “addetti ai lavori” tra cui: Davide D'Aquino, responsabile Comunicazione e Promozione di Artist First, Andrea Laffranchi, giornalista e critico del Corriere della Sera; Riccardo Bozzi, scrittore e giornalista del Corriere della Sera-ViviMilano; Luca Dondoni, giornalista e critico de La Stampa e speaker di Rtl 102.5 e Alice Pani del portale Diregiovani.it. La presenza di una giuria popolare scelta tra il pubblico e un notaio, hanno garantito la regolarità delle votazioni.

Tutti i partecipanti hanno dimostrato un altissimo livello di preparazione e avranno la possibilità di candidarsi anche l’anno prossimo.

 

“Campusband Musica e Matematica” è un concorso sostenuto da SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, organizzato dalla Onlus "La partita del cuore – Umanità senza confini”, con il patrocinio del Comune di Milano e media partner Rtl 102.5 e Corriere della Sera-ViviMilano e l’agenzia di stampa Dire-Diregiovani.

 

Per informazioni: info@campusband.it - tel 02 6552110

 

 

http://content.comunicati.net/allegati/205149/image009.pnghttp://content.comunicati.net/allegati/205150/image010.gifhttp://content.comunicati.net/allegati/205151/image011.jpghttp://content.comunicati.net/allegati/205152/image012.jpg

Tendenze social: #CampusBand #CampusBand3 #Musica&Matematica #EstateSforzesca

Condividi ora sui tuoi social @CampusBand

 

 

 

Comunicazione - “Campusband Musica & Matematica”

Daniele Mignardi Promopressagency

info@danielemignardi.it - 06 32651758

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

]]>
com stampa/ AL #GIFFONI2018, "44GATTI": LA NUOVISSIMA SERIE ANIMATA DELLA RAINBOW Tue, 26 Jun 2018 10:39:10 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484218.html http://content.comunicati.net/comunicati/varie/484218.html Daniele Mignardi promopressagency Daniele Mignardi promopressagency

http://content.comunicati.net/allegati/205133/image002.png

 

 

 

comunicato stampa

 

44 GATTI

 

LA NUOVA SERIE ANIMATA INTERNAZIONALE DELLA RAINBOW AL #GIFFONI2018

 

Sabato 21 luglio l’evento speciale dedicato al cartone animato

realizzato in co-produzione con Antoniano Bologna e in collaborazione con Rai Ragazzi

 

44Gatti_orizz_web.jpg

“44 Gatti”, il nuovissimo cartone animato del Gruppo Rainbow, verrà presentato sabato 21 luglio alla 48ma edizione del Giffoni Film Festival, in un evento speciale dedicato ai giurati Elements +3.

Una possibilità unica, per i 500 bambini che compongono la giuria, di vedere un episodio dell’attesissima e imminente serie televisiva (da novembre in prima tv assoluta su Rai Yoyo), mentre i personaggi del cartone sfileranno sul Blu Carpet per il pubblico del festival.

La serie è la prima produzione prescolare di Rainbow (la content company nota in tutto il mondo per le sue produzioni animate e multimediali), realizzata in co-produzione con Antoniano Bologna e in collaborazione con Rai Ragazzi, e combina musica ed edutainment con un’animazione di altissima qualità.

Nata dal genio e dall’estro creativo di Iginio Straffi, fondatore e presidente di Rainbow, “44 Gatti” affronta temi importanti come la diversità, la tolleranza, la solidarietà, trasmettendo valori positivi sempre in modo divertente. Realizzata in CGI e composta da 52 episodi, la serie sarà distribuita nel 2019 sul mercato internazionale.

 

Il titolo si ispira alla celebre canzone “44 Gatti” che, nel 1968, vinse la decima edizione dello Zecchino d’Oro e, da allora, è uno dei brani più rappresentativi della kermesse canora per bambini, entrato nell’immaginario collettivo degli italiani. La musica ha un ruolo centrale nella serie e sono presenti oltre 20 canzoni interpretate dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano.

 

I protagonisti sono quattro simpaticissimi gatti, Lampo, Milady, Pilou e Polpetta, che suonano in una band chiamata “Buffycats”. In ogni episodio i quattro gattoni vivranno una serie di divertenti avventure in giro per la città e in luoghi suggestivi, affrontando sfide impegnative e aiutando i tantissimi amici che chiederanno il loro sostegno per risolvere problemi.

 

L’evento speciale del 21 luglio al Giffoni 2018 prevede, oltre alla proiezione di un episodio di “44 Gatti”, tante altre divertenti attività: gli Elements +3, infatti, saranno coinvolti in un karaoke con le canzoni dello show, già tanto amate dai bambini e conosciute grazie allo Zecchino d’Oro. Ai più piccoli verranno, inoltre, donate orecchie da gatto per entrare a pieno nel mondo degli amatissimi felini.  Per scoprire di più visita www.giffonifilmfestival.it e www.44gatti.it.

 

Sito ufficiale: www.44gatti.it

 

Rainbow

Il Gruppo Rainbow è stato fondato nel 1995 da Iginio Straffi, Presidente e Amministratore Delegato, e trova la sua fama mondiale grazie allo straordinario successo delle fatine Winx. Il Gruppo è attivo nel segmento dell’intrattenimento per bambini e teenager ed è una delle principali realtà di riferimento a livello internazionale nella creazione e nello sviluppo di contenuti - sia animati sia live action - nella realizzazione di prodotti televisivi e cinematografici ad essi ispirati, nella loro successiva commercializzazione, anche tramite concessione di licenze, nonché nell’attività di produzione animata per società terze che è stata integrata nel 2015 con l’acquisizione della società canadese Bardel Entertainment Inc. Dal 2017 il Gruppo Rainbow, a seguito dell’acquisizione del Gruppo Iven, ha inoltre ampliato la propria offerta prodotti televisivi e cinematografici dedicata ad adulti e famiglie attiva sul mercato da oltre 30 anni. Nel corso di oltre 20 anni di storia il Gruppo ha creato e sviluppato diverse property e oggi può contare su un portfolio di prodotti trasmesso in oltre 100 Paesi, attraverso le diverse piattaforme di broadcasting. Rainbow è un fenomeno riconosciuto di licensing, ricopre la tredicesima posizione nella classica internazionale Top Global Licensor con più di 500 licenziatari attivi su scala mondiale.

 

Giffoni Experience

Il Giffoni Film Festival nasce nel 1970, grazie all’ambizione e alla determinazione di Claudio Gubitosi. Il festival è da quasi 50 anni, in tutto il mondo, il punto di riferimento del migliore cinema internazionale per bambini, adolescenti, ragazzi e famiglie. Dal 2009 l'evento Giffoni si trasforma in una factory culturale attiva tutto l'anno: "Giffoni Experience". Con oltre 560 attività nel coso di tutto l’anno, sia in Italia che all’estero, Giffoni è in continua crescita, anche grazie alla Multimedia Valley: pensata per offrire stimoli e opportunità ai giovani talenti, è la più importante realtà del sud Italia dedicata a formazione, produzione e innovazione. Nelle passate edizioni del festival sono giunti centinaia di migliaia di famiglie e milioni di giffoners: Giffoni, più che un evento, è una bella storia italiana conosciuta ed amata in tutto il mondo.

 

 

Condividi ora sui tuoi social

 

Facebook_iconUnknown-2   Unknown

 

Facebook: www.facebook.com/44GattiTV

Instagram: http://www.instagram.com/44gattitv

YouTube: www.youtube.com/44GattiIT

Tendenze social: #44Gatti #44Cats

 

Facebook: https://www.facebook.com/GiffoniExperience

Instagram: https://www.instagram.com/giffoni_experience

YouTube: https://www.youtube.com/giffonifilmfestival

Tendenze social: #Giffoni2018

 

 

Ufficio Stampa Rainbow:

Daniele Mignardi Promopressagency

Rif. Nadia Rosciano - T +39 6 32651758 r.a.

 info@danielemignardi.it  - www.danielemignardi.it

Facebook: Daniele Mignardi Promopressagency - Twitter: @DanieleMignardi

 

Comunicazione Rainbow

Silvia Conti

T +39 07175067442

silvia.conti@rbw.it

 

Comunicazione Giffoni Experience:

Tel +39 089 8023204 - +39 089 8023239

Email: comunicazione@giffoniff.it

Web: www.giffonifilmfestival.it

 

 

Le nostre comunicazioni (comunicati stampa, informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua utile attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming".
Nel caso le dovesse giungere una serie di una stessa comunicazione, la preghiamo di segnalarcelo.
In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

Informativa Privacy - Ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e ad uso esclusivo del destinatario. Qualora il messaggio in parola Le fosse pervenuto per errore, La preghiamo di eliminarlo senza copiarlo e di non inoltrarlo a terzi, dandocene gentilmente comunicazione. Grazie.

 

Privacy Information - This message, for the Reg. UE 2016/679, may contain confidential and/or privileged information. If you are not the addressee or authorized to receive this for the addressee, you must not use, copy, disclose or take any action based on this message or any information herein. If you have received this message in error, please advise the sender immediately by reply e-mail and delete this message. Thank you for your cooperation.

 

 

 

]]>