impugnativa commissario stato

Bruno SDI Ancora una volta l ARS

Allegati

16/dic/2005 07:06:03 Partito Socialista Italiano - Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

 

 

 

 

SDI

Socialisti democratici italiani

Comitato regionale siciliano

 

Via Giuseppe De Spuches n°11

90141 Palermo

Tel .335\8026328

regionale@socialistisiciliani.org

www.socialistisiciliani.org

 

 

16 dicembre 2005

 

Dichiarazione di Giovanni Bruno

Vice segretario regionale del partito 

 

Bruno SDI “ Ancora una volta l’ARS salvata dal Commissario dello Stato”.

 

 

  Il commissario dello stato, con l’impugnativa sull’ultima legge-pastrocchio varata dall’ARS, ha di fatto salvato l’ARS  da norme che in molte parti erano inapplicabili. Si continua ad affidare , ad una istituzione esterna di garanzia come il Commissario dello Stato, un ruolo di risolutore di problemi politici che il centrodestra non è in grado di risolvere altrimenti. Soddisfare platee di clientes in sede parlamentare, con la sottintesa certezza che poi il commissario dello stato poi caverà le castagne dal fuoco, ormai è  strategia vecchia di un andazzo parlamentare consolidato. Dispiace che, questo andazzo,  trovi ogni tanto sponda in parte del centrosinistra che , a volte,dimentica che mai una copia è meglio dell’originale, e che i Siciliani, Rita Borsellino docet, non vogliono una alternanza al potere, ma una radicale alternatività nella gestione dello stesso. La campagna elettorale è iniziata , e purtroppo, nel peggiore dei modi”

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl