Monografico Marocco 2018/2019: al via la programmazione sul nord

14/nov/2018 12:54:18 m&cs Contatta l'autore

Foliazione aumentata, nuovi itinerari alla scoperta del nord e un netto potenziamento dei tour di gruppo con accompagnatore dall’Italia: con l’inizio di novembre arriva in tutte le agenzie di viaggi la nuova edizione del monografico Marocco firmato King Holidays.

Il nuovo catalogo Marocco di King Holidays

Valido 12 mesi, il catalogo è sfogliabile anche online sul sito kingholidays.it ed è stato realizzato in collaborazione con l’Ente Nazionale per il Turismo del Marocco, nell’ambito di una partnership che prevede anche quest’anno diverse azioni a supporto delle vendite sul fronte della comunicazione e della formazione. La campagna pubblicitaria vera e propria sarà suddivisa in diversi “flight” che comprenderanno, di volta in volta, web, social e affissioni. Sul fronte della formazione si punterà principalmente su fam-trip riservati agli agenti di viaggi, affiancati da blog e newsletter informative. 

Proprio in tema di formazione, King Holidays è stata selezionata tra gli operatori europei che hanno partecipato alla prima edizione della BRTTanger, la Borsa Regionale del Turismo organizzata a Tangeri, con eductour dedicato alle attrazioni naturalistiche, storiche e culturali del Marocco settentrionale. “Siamo orgogliosi di aver preso parte a questa iniziativa – dichiara Barbara Cipolloni, product manager King Holidays – che ci ha permesso di stringere nuove partnership con gli operatori locali e sviluppare ulteriormente la nostra già ampia programmazione. Il risultato è il nuovo itinerario Marocco del Nord, tour su base individuale di otto giorni con partenze tutto l’anno, che propone la scoperta della zona di Tangeri e Chefchaouen abbinata alle città imperiali”.

L’itinerario di “Marocco del Nord” parte proprio da Tangeri, raggiunta con voli di linea Royal Air Maroc: affacciata sullo Stretto di Gibilterra, la città amalgama armoniosamente gli usi e i costumi tipici del Marocco con influenze culturali di chiara matrice europea. Il risultato è un’atmosfera impalpabile, celebrata dal cinema e dalla letteratura, che ha saputo conquistare artisti del calibro di Matisse e Samuel Beckett, prima di trasformare Tangeri in una tappa obbligata della “beat generation”. A un centinaio di km da Tangeri si raggiunge il pittoresco villaggio di Chefchaouen, la “perla blu del Marocco”, caratterizzata dalle case color cobalto con porte e finestre blu, affacciate su un dedalo di stradine bianche dall’aspetto tipicamente andaluso. Nel cuore della medina si trova la Piazza Outa El Hamman, sulla quale si ergono la spettacolare kasbah voluta dal Sultano Moulay Ismail e la Grande Moschea. Lasciata Chefchaouen l’itinerario punta verso sud, alla volta delle città imperiali più famose, con tappe a Meknes, Fes e nell’immancabile Marrakech. L’itinerario dedica anche una parentesi ai paesaggi naturali dell’entroterra, con una escursione alle cascate di Ouzoud, che precipitano su tre livelli da un’altezza di 110 metri, e ai villaggi berberi del Medio Atlante, famosi per i loro splendidi panorami e il tipico artigianato in legno di cedro.

La seconda novità del catalogo è “Marocco Esclusivo”, tour con accompagnatore dall’Italia, disponibile in esclusiva per i clienti King Holidays con 13 partenze garantite, da marzo a ottobre 2019, di cui 4 solo nel mese di agosto. L’itinerario promette una profonda immersione nel Marocco più autentico, dalle città imperiali al profondo sud, fino a raggiungere le dune dell’Erg Chebbi, con la possibilità di dormire in campo tendato, sotto il cielo stellato del Sahara. Non mancano spunti innovativi, come la visita del nuovissimo Museo Yves Saint Laurent di Marrakech, simbolo per eccellenza della vivacità culturale della città e della sua anima glamour e avanguardista. Tra i vantaggi offerti rientra anche l’utilizzo dei voli di linea Royal Air Maroc da Milano e Roma con arrivo su Casablanca e rientro da Marrakech, che permettono di evitare lunghi trasferimenti via terra, ottimizzando il tempo dedicato alle visite. 

Riconfermati tutti i tour di gruppo classici, veri e propri “best seller” già conosciuti dalle agenzie di viaggi e apprezzati dai clienti: “Tour delle Città Imperiali”, con partenze settimanali garantite tutto l’anno, “Sud & Kasbah” con partenze bisettimanali, “Marrakech Express” di 10 giorni, che abbina città imperiali e mini tour del sud, e “Marocco Discovery”, il tour più completo che, in 11 giorni, propone il meglio di città imperiali, oasi del sud e costa atlantica. 

Sul fronte dei circuiti organizzati su base individuale, da segnalare “Panorama del Marocco”, avventuroso self drive di 12 giorni da percorrere in totale libertà, potendo sempre contare sul supporto e sull’assistenza offerta, in tutte le località, dall’ottimo corrispondente locale del TO. Tra gli evergreen, torna anche “Perle del Marocco”, suggestivo itinerario da Fes a Marrakech che offre una prospettiva inconsueta e privilegiata sul Paese, abbinando la visita delle città imperiali con la scoperta dei paesaggi dell’Atlante e del Sahara, compreso pernottamento in campo tendato nel bel mezzo del deserto, a un’ora di viaggio dal primo centro abitato.

Chiudono la programmazione i soggiorni individuali a Marrakech e i pacchetti mare. Nel primo caso, King Holidays presenta una rinnovata selezione di hotel e riad di charme, abbinati a diverse possibilità di visite culturali ed escursioni nei dintorni: la Valle dell’Ourika, Ouarzazate, Essaouira e la Via dell’Argan.

Sul fronte dei soggiorni balneari, la scelta spazia dall’intramontabile Agadir a El Jadida, l’antica città portoghese di Mazagan, oggi centro turistico rinomato per il suo Mazagan Beach & Golf Resort, elegante 5 stelle in prima linea su una lunghissima spiaggia di sabbia fine, dotato di SPA e campo da golf da 18 buche.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl