La Riserva Naturale del Borsacchio

16/ott/2018 12:07:27 Cinzia Bau Contatta l'autore

Piccola perla del litorale Abruzzese, la Riserva del Borsacchio come non lo avete mai vista, mappata su Google Heart per poterla navigare in lungo e in largo attraverso la rivoluzionaria piattaforma e scoprirne gli angoli considerati tra i più belli d'Italia.

Si chiama www.Borsacchio.it il nuovo sito internet che descrive questo piccolo gioiello della Regione Abruzzo, culla di alcune specie in via di estinzione, come quella del  Fratino (Charadrius alexandrinus), piccolo uccello che nidifica nelle spiagge europee.

Creato da alcuni appassionati residenti, il sito regala immagini mozzafiato e racconta la Riserva che pochi conoscono, ma che rappresenta un vero patrimonio Naturale da salvaguardare.

Una lunga distesa di spiaggia libera incontaminata, dove l’uomo e la natura si fondono.

La caratteristica di quest'area, sono prima di tutto i suoi aspetti di integrità della costa sabbiosa, la presenza di dune embrionali di vegetazione alofita con tratti di macchia mediterranea;

segue la collina con oliveti e prati incantevoli, e il Gran Sasso a poca distanza che rende il paesaggio unico nel suo genere.

La riserva protegge uno dei rari tratti di costa e terreni rimasti ancora liberi dall’urbanizzazione incontrollata, dove si riproducono e sostano rare specie di uccelli.

 Si arriva alla riserva del Borsacchio, per chi viene da nord, uscendo al casello autostradale di Mosciano Sant'Angelo per poi dirigersi verso Giulianova e, quindi, nella zona sud di Cologna Spiaggia,

mentre per chi arriva da sud si prende l’uscita Roseto sull’A-14, si entra a Roseto degli Abruzzi e si prosegue verso il litorale nord.

Si può accedere alla spiaggia del Borsacchio da sud, alla fine del lungomare rosetano nella zona di viale Makarska e dei camping, oppure da nord da Cologna Spiaggia, molto più vicina.

In questo tratto di spiaggia è vietato accendere fuochi, non si può campeggiare, e i cani possono accedere ma vanno tenuti rigorosamente a guinzaglio.

Non sono presenti cestini per la spazzatura ma è buon senso non sporcare affinché la spiaggia resti pulita.

Per gli amanti della passeggiata in 20 minuti si può raggiungere la zona balneare del Lido delle Rose, mentre camminando verso nord si raggiunge l'area balneare di  Cologna Spiaggia in circa 10 minuti.

Attraverso il sito della Riserva, non appena sarà ultimato,si potranno avere tutte le notizie aggiornate e conoscere le iniziative realizzate nel contesto della Riserva del Borsacchio.

Per chiunque volesse quindi conoscere meglio questo piccolo angolo paradisiaco, basta visitare il sito ufficiale www.borsacchio.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl