TUCANO INVITA ALLA SCOPERTA DEL "SUFISMO"

15/nov/2007 10:30:00 tucano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

 

 

IL TUCANO E IL TURISMO “CULTURALE”:

alla scoperta della Mystica Islamica

PROPOSTE DI VIAGGIO E UNA MOSTRA

 

 

 

 

Il Tucano Viaggi Ricerca da oltre 30 anni propone con coerenza percorsi di cultura  e di ricerca etnografica dedicati a chi desidera mantenere alto lo spirito del viaggio, calandosi con rispetto nella realtà dei luoghi, riavvicinandosi alla natura e all'uomo. Nel corso del tempo Il Tucano ha cambiato l’approccio verso il viaggio, spostandone sempre più l’interesse dal concetto di “avventura” a quello di “viaggio-cultura”, alla scoperta delle tradizioni e delle culture autoctone, per meglio rispondere alle esigenze di una società in continuo movimento. Così il Tucano continua a diffondere questo spirito di viaggio arricchendo la programmazione con itinerari culturali e di approfondimento in quasi tutte le regioni del mondo, elaborando un modo di viaggiare che è diventato uno stile.

 

L’originalità della soluzioni del Tucano si svela soprattutto sotto forma di studio e sviluppo di proposte culturali davvero uniche per il mercato italiano, come IL TOUR MISTICO SUFI  che permette ai clienti Tucano di entrare in contatto con le tradizioni trascendentali più profonde del Marocco visitando Marrakech, ma soprattutto le  zone rurali presahariane: Rissani, Erfoud, Zagora. L’Operatore presenta un itinerario di 10 giorni (con partenze tutti i giorni su richiesta minimo 2 partecipanti) alla scoperta  dei  percorsi spirituali delle antiche confraternite Sufi, vero cuore pulsante di un Marocco segreto, animato dalla musica gnaoua, iniziatica e terapeutica e dagli ancestrali valori dello Sciamanesimo. L’espressione Sufismo viene impiegata per rendere nelle lingue occidentali il termine arabo Tasawwuf (propriamente «Iniziazione»), parola che serve a designare la mystica islamica o, più esattamente, la realtà più profonda ed interiore della religione fondata sul Corano e predicata dal Profeta Muhammad.

In origine, essa era definita anche come la «scienza dell’interiore» (ilm al-bâtin) oppure la «scienza della realtà essenziale» (ilm al-haqîqa).

 

IL TUCANO SPONSORIZZA

ORIGINALE MOSTRA sul SUFISMO

 

Il Tucano Viaggi Ricerca oltre a proporre soluzioni di viaggio alla riscoperta delle radici culturali più autentiche del Sufismo (vedi proposte Marocco e Turchia) in allegato, ha scelto di promuove in Italia un’importante iniziativa culturale legata a questa antica filosofia.

Presso il Museo degli Sguardi di Rimini diretto dal Prof Biordi (Villa Alvarado, Via delle Grazie 12 - Covignano - Tel. 0541.751224), uno dei principali musei italiani dedicati interamente alle culture a livello etnologico ed archeologico dell'Africa, dell'Oceania e dell'America precolombiana,  verrà esposta a partire dal 24 novembre 2007, e fino al 6 gennaio 2008, la mostra L'oggetto e il simbolo. Mostra d'arte sul sufismo raccontato da Gabriel Mandel”.

La raccolta di opere che verrà presentata al pubblico in tale occasione assume senza dubbio un’importanza rilevante anche grazie al prestigio del curatore dell’Evento. Gabriel Mandel, oltre ad essere il più alto esperto di Sufismo in Italia, è infatti Membro Fondatore del Consiglio direttivo dell’Università Internazionale Islamica di Cordoba, docente di storia dell’arte all’Università IULM di Milano, e figura cui sono state riconosciute onorificenze quali il Gran Premio di Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Medaglia d’onore della città di Parigi.

Il Tucano è lieto di abbinare la sua immagine ad un nome tanto significativo della cultura italiana e internazionale e di poter promuovere una raccolta di oggetti davvero rari e di grande valore, non solo simbolico, tra cui spiccano: ornamenti, sigilli, stoffe, copricapo, strumenti musicali e per la lettura ed in particolare una pagina del Corano manoscritta in Egitto nell’VIII secolo.

I pezzi in mostra saranno 94, provenienti dalla collezione personale di Gabriel Mandel e da importanti raccolte private e i reperti saranno accompagnati da schede didattiche e testimonianze didascaliche.

 

Per sabato 24  novembre è prevista alle ore 16 l’inaugurazione della mostra che si aprirà con la presenza di Mandel e che verrà seguita dal concerto di Fakhraddin Gafarov già direttore del Conservatorio di Stato di Baku (capitale dell’Azerbaijan). Il giorno 25 seconda inaugurazione con l’eccezionale presenza di Franco Battiato che la sera presenterà il suo nuovo film: Nulla è come sembra.

 

Orario di apertura Museo:

·                             dal martedì al venerdì 9.00-12.00

·                             sabato domenica e festivi 10.00-13.00/16.00-19.00

·                             lunedì e festivi giorno di chiusura

·                             Natale, S. Stefano, Capodanno16.00-19.00

·                             S. Silvestro ed Epifania 10.00-13.00/16.00-19.00

 

N.B: IN ALLEGATO DOCUMENTO CHE APPROFONDISCE LE PROPOSTE TUCANO PER LA SCOPERTA DEL “SUFISMO” IN MAROCCO E TURCHIA.

 

Il Tucano Viaggi Ricerca
Via Davide Bertolotti 2 -10121 Torino
tel. 011.5617061 - info@tucanoviaggi.com -  www.tucanoviaggi.com

 

 

CRISTINA GIORDANO       ROSSANA MENSA

 

Ufficio stampa & Relazioni esterne
IL TUCANO VIAGGI
RICERCA
Piazza Solferino, 20  - 10121 TORINO
TEL. 011-531732    TEL. 011-5069715

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl