COMUNICATO STAMPA:Meridies scrive al Ministro dell'Ordine dei Frati Minori Francescani di Napoli

03/dic/2009 13:37:28 Associazione Meridies Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

 

 

MERIDIES SCRIVE AL MINISTRO DELL'ORDINE DEI FRATI MINORI FRANCESCANI DI NAPOLI

 

Nola- L’Associazione Meridies comunica che ha inviato al Ministro dell’Ordine dei Frati Minori Francescani di Napoli, Padre Agostino Esposito, una lettera per chiedere informazioni sull'attuale chiusura del Complesso Conventuale di S. Angelo in Palco di Nola e sul suo futuro. 

"Da alcuni giorni - ha esordito Angelo Amato de Serpis - abbiamo notato con rammarico che il Convento di Sant'Angelo in Palco a Nola è praticamente chiuso, non vengono celebrate più le messe e non c'è nessuno che risponde ai telefoni o al citofono del complesso, diventando impossibile accedere alla struttura, sia ai fedeli che ai visitatori e agli studiosi. Nella nostra lettera abbiamo voluto chiedere al reverendissimo padre provinciale come mai il convento è chiuso, quali problemi sono sorti per la sua fruibilità, quale sarà il suo futuro e abbiamo voluto anche assicurare la nostra collaborazione e il nostro impegno alla salvaguardia ed alla valorizzazione e fruizione del sito. Sant'Angelo in Palco è una delle strutture conventuali più belle della Campania, con la presenza di rilevantissime testimonianze architettoniche, pittoriche e una bellissima biblioteca. E' uno dei gioielli più preziosi dell'area nolana che non si può assolutamente rischiare di perdere. Meridies intende porre l'attenzione, in senso propositivo, sulla questione e contribuire, per le sue competenze e possibilità, alla riapertura del complesso al culto e alle attività turistico-culturali".

 

Questo è il testo della lettera inviata:

 

Nola lì, 30.11.2009

 

Reverendissimo Ministro dell’Ordine dei Frati Minori Francescani di Napoli
Padre Agostino Esposito

Convento di Santa Chiara -  80134 Napoli

 

 

Oggetto: richiesta informazioni sul Complesso Conventuale di S. Angelo in Palco di Nola.

 

Reverendissimo Ministro dell’Ordine dei Frati Minori Francescani di Napoli
Padre Agostino Esposito,

l’associazione turistico-culturale Meridies, attiva a Nola dal 1997 e impegnata da sempre nella valorizzazione, tutela e fruizione dei beni culturali di Nola, in particolare direttamente del Villaggio Preistorico di Nola e del Museo Diocesano di Nola, con la presente intende chiedere a S.E. informazioni sullo stato attuale del convento nolano in oggetto, perché da alcuni giorni la struttura risulta chiusa, sia alle funzioni religiose che a quelle turistico-culturali, come avvenuto fino ad oggi. Per tali motivi, essendo S. Angelo in Palco uno dei luoghi di culto più amati dell’area nolana, oltre a essere ovviamente anche un monumento di eccezionale valore storico-artistico, Meridies chiede di conoscere quando saranno di nuovo riprese le funzioni religiose nella struttura, oltre alla possibilità nuovamente di fruizione del convento per attività culturali e di visita per turisti e studiosi. Inoltre, si intende conoscere il futuro del convento e che destinazione d’uso sia prevista, chiedendo che venga salvaguarda la sua rilevanza religiosa e monumentale. Meridies, infine, con la presente, intende fornire la propria collaborazione e disponibilità, come avvenuto fino a oggi con la struttura francescana esistente, per la salvaguardia e valorizzazione del sito, oltre a favorire la sua conoscenza con la possibilità anche di prevedere aperture periodiche.

In attesa di un cortese riscontro alla presente si inviano cordiali saluti.

 

 

Meridies

Il Presidente

Angelo Amato de Serpis

 

INFO: www.areanolana.it

 

Hai ricevuto quetsa mail in quanto iscritto alla mailing list dell'Associazione Meridies. Se non intendi ricevere informazioni e comunicato dal sito www.areanolana.it di Meridies puoi cancellare il tuo indirizzo di posta elettronica dalla nostra lista rispondendo alla newsletter ricevuta con oggetto "cancellami". I dati in possesso dell'Ufficio Stampa sono trattati in rispetto all'art. 7 del codice della Privacy  (d. lgs 196/2003), sulla tutela dei dati personali e saranno utilizzati al fine di aggiornarti sulle notizie da te prescelte.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl