comunicato petrarca rugby

20/mag/2017 15.15.01 carrera petrarca rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PETRARCA RUGBY


COMUNICATO STAMPA


Padova, 20 maggio 2017


DOMANI AL PLEBISCITO SEMIFINALE DI RITORNO, NEL RICORDO DI STURARO

“Ottanta minuti per mostrare il vero Petrarca”


Semifinale di ritorno per il PETRARCA, che ospita DOMENICA 21 MAGGIO la Femi-CZ Rovigo allo stadio PLEBISCITO (ore 17, arbitro Schipani di Benevento, giudici di linea Tomò di Roma e Cusano di Vicenza, quarto uomo Franzoi di Venezia, TMO Pennè di Milano) per decidere chi approderà alla finale. All’andata finì 33-18 per il Rovigo.

All’inizio del match sarà osservato un minuto di silenzio, per ricordare Remigio Sturaro, giocatore, dirigente e presidente del Petrarca Rugby, di cui si può leggere qui un breve profilo http://www.petrarcarugby.it/gravissimo-lutto-casa-petrarca/

Il tecnico del Petrarca, Andrea Cavinato: “Ottanta minuti per ribaltare una situazione che sembra ormai compromessa, ottanta minuti per dimostrare che il Petrarca visto nel primo tempo a Rovigo non è quello vero, ottanta minuti per raggiungere la finale, ottanta minuti durante i quali dovremo essere performanti su ogni pallone e giocare con pazienza, ottanta minuti nei quali avremo bisogno di un grande pubblico, ottanta minuti nei quali sono certo che i nostri giocatori faranno tutto ciò che è nelle loro possibilità per ribaltare il risultato”.

La formazione annunciata del Petrarca: Menniti-Ippolito; Fadalti, Favaro, Benettin, Rossi; Nikora, Su’a; Afualo, Conforti (cap.), Nostran; Salvetti, Michieletto; Rossetto, Ferraro, Scarsini. A disp.: Borean, Delfino, Irving, Saccardo, Targa, Francescato, Belluco, Bettin.

I prezzi dei biglietti: 20 euro intero, 5 euro 16-17 anni, 2 euro 5-15 anni

Per questa occasione iniziativa di solidarietà del Petrarca, infatti sarà possibile sostenere la ricerca contro le encefalopatie epilettiche farmacoresistenti dei bambini, promossa da FIE, Federazione Italiana Epilessie, e da nonsolo15 ONLUS. Il Petrarca Rugby ha deciso di sostenere l’azione di raccolta fondi “Se cado, rialzami!” della FIE, con l’obiettivo di rendere possibile una diagnosi genetica specifica e una cura anche di queste forme di epilessia, anche per i bambini seguiti negli ospedali del Veneto.

Tutti i tifosi, petrarchini e rodigini, ma anche tutti gli appassionati di rugby, sono invitati a fare la loro parte, e fare una donazione.

Le informazioni sulla ricerca e sulla campagna di raccolta fondi “se cado, rialzami!”, sono su www.secadorialzami.wordpress.com.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl