Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Calcio Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Calcio Fri, 25 May 2018 20:29:40 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/1 ASDC Verbania | Elio Del Monaco nuovo Presidente, Roberto Frino confermato: al lavoro per la nuova stagione Mon, 21 May 2018 17:29:22 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/480041.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/480041.html Engarda Giordani Comunicazione Engarda Giordani Comunicazione Il Consiglio Direttivo dell’A.S.D.C. Verbania si è riunito più volte nel corso delle ultime settimane ed è al lavoro per preparare la nuova Stagione 2018 – 2019.


Il Presidente Giancarlo Pizzardi ha dovuto, suo malgrado, lasciare l’incarico a causa dei sempre maggiori impegni assunti sia in ambito nazionale che territoriale con le A.R.C.I., di cui attualmente ricopre la carica di Presidente regionale e provinciale.

Il Consiglio Direttivo lo ringrazia per l’ottimo lavoro svolto durante il suo mandato e, non potendo elencare le innumerevoli iniziative da lui promosse, sottolinea in particolar modo l’impegno profuso nel mantenere ottimi rapporti con le istituzioni locali e con l’”Accademia Calcio Verbania,” del quale si è fatto promotore stabilendo un ottimo rapporto di collaborazione e con la quale ha gettato le basi per proseguire il lavoro nei prossimi anni.

Gli succede Elio Del Monaco, noto architetto Verbanese da alcuni anni vicino al Verbania Calcio e promotore del progetto “Stadio senza barriere”, presentato ai cittadini in occasione della bella iniziava del comune di Verbania “Bilancio partecipato”. Il neo Presidente ha iniziato il suo mandato radunando intorno a sé il gruppo di collaboratori che lo dovrà coadiuvare nella gestione della prossima stagione.

Sempre al suo fianco siederanno il Presidente onorario Luigi Pedretti e la neo Vice Presidente Dott.sa Costantina Deiana. Nel ruolo di direttore generale è stato confermato Pietro Fassoli, così come sono confermati il segretario Graziano Pavesi, il Medico sociale Enrico Losio, il Responsabile comunicazione Andrea Fortis, il Responsabile della Juniores, Franco Azzarini ed i consiglieri Giancarlo Pizzardi, Roberto Lotto, Sebastiano Castagna, Giovanni Maruzzi, Cesare Fighetti e Vincenzo Cinque.

Sono queste ultimi, due “nuovi ingressi” in Consiglio: Cesare Fighetti seguirà la Juniores mentre Vincenzo Cinque, titolare dell’azienda VEGA, nota realtà imprenditoriale verbanese che opera nella distribuzione di occhialeria di alta qualità, consolida il rapporto con la Società alla quale è vicino sin dallo scorso anno in qualità di main sponsor.

Per quanto riguarda più da vicino la gestione sportiva, si sottolinea la piena soddisfazione per il lavoro fatto dal Mister Roberto Frino che è stato confermato alla guida della prima squadra anche per la prossima stagione. Tra pochi giorni si entrerà nel dettaglio della predisposizione della nuova rosa di calciatori e della pianificazione degli impegni d’inizio stagione. L’obiettivo è quello di costruire una squadra che possa ambire ad un campionato di alta classifica.

Dichiara Elio Del Monaco: Nel ringraziare il CD per la fiducia assegnatami, è mio dovere ringraziare con assoluta pienezza, il Presidente Pizzardi per l’impegno profuso in questo anno di gestione. Stagione contrassegnata da un importante lavoro di ampliamento della struttura societaria, già ben consolidata dalla presidenza Pedretti, in termini di allargamento di partecipazione su base volontaria di risorse umane. Persone di ogni età, sostenute unicamente dalla passione per i colori della città, alle quali rivolgo il mio ringraziamento. Ringraziamenti che continuano verso l’Amministrazione comunale, per il grande sostegno sempre dimostrato; ai tifosi, vero e proprio patrimonio della società, ai quali assicuro massimo impegno, mio e del Consiglio Direttivo, per regalare loro i migliori risultati possibili; al Presidente onorario Pedretti ed al Direttore Generale Fassoli, per l’inesauribile apporto alla gestione della squadra.”

Prosegue Del Monaco: “Il mio impegno, che già in ruolo differente rivestivo nella gestione Pedretti, poi in quella Pizzardi, sarà quindi di garantire continuità di progetto e rafforzamento della struttura organizzativa e partecipativa. Ritengo che un sodalizio sportivo si debba basare su diversi pilastri che nel loro insieme contribuiscono alla solidità dell’insieme: gestione amministrativa; quadro istituzionale; pubbliche relazioni, comunicazione e marketing; gestione sportiva. Un buon risultato sportivo si otterrà solo ed unicamente dalla migliore robustezza in ciascuno dei suoi pilastri. Gli obiettivi che ci poniamo per la stagione che andremo ad affrontare, saranno ambiziosi con lo sguardo puntato al vertice, sempre rivolti comunque nella corretta e inflessibile condotta gestionale ed alla quale dovrà corrispondere di pari passo la condivisione di un codice etico e comportamentale. Si sono gettate le basi per un rafforzamento del settore giovanile, attraverso l’intesa con Accademia Calcio Verbania. Nel concludere rivolgo quindi a Mister Frino e a tutto lo staff tecnico, l’augurio di un buon lavoro garantendo il massimo supporto.”

Anche Pietro Fassoli conferma gli obiettivi della Società: Ringrazio tutti coloro che a vario titolo mi hanno aiutato nella gestione della stagione passata e do il benvenuto ai nuovi membri del consiglio direttivo. Prometto il massimo impegno e la massima determinazione nello svolgimento delle mie funzioni e voglio che tutti sappiano che sono molto determinato a voler migliorare la posizione di classifica conseguita lo scorso campionato”

]]>
Antonio Franchi parla del nuovo spogliatoio del Verona Women Thu, 03 May 2018 10:46:17 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/477914.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/477914.html articolinews articolinews Le innovazioni introdotte dal Verona Women: Antonio Franchi, Vicepresidente e Consigliere Delegato del club, le presenta in occasione dell'inaugurazione del nuovo spogliatoio avveniristico, tra i più all'avanguardia a livello europeo.

Antonio Franchi

Antonio Franchi: lo spogliatoio TOP del Verona Women

Importante restyling per il Verona Women: il club più titolato in Italia rinnova logo, brand, sito web con e-commerce per il merchandising, Channel Youtube e soprattutto lo spogliatoio, tra i più avveniristici a livello europeo. Al taglio del nastro, avvenuto prima dell'inizio del match contro la Juventus, era presente anche il Vicepresidente e Consigliere Delegato Antonio Franchi, insieme alle autorità locali e a importanti personaggi del settore, tra cui rappresentanti della FIGC, della INFRONT, Dirigenti della Juventus, dell'Inter e di vari altri Club di Serie A, di noti procuratori, sponsor, ecc... Grande stupore per tutti gli ospiti, che hanno potuto ammirare la porta del nuovo dressing-room con apertura biometrica-impronta digitale, l'arredo in boiserie in rovere con 20 postazioni personalizzate, l'illuminazione a led giallo e blu, gli armadietti con cassaforte e prese USB, doppi frigoriferi e mega immagine della squadra a parete. Tutte caratteristiche che fanno di questo spogliatoio uno dei più lussuosi in Europa, non soltanto per il calcio femminile. Il rinnovamento rientra nell'ottica di restituire un'immagine adeguata al club più titolato in Italia: 5 Scudetti Nazionali, 3 Coppe Italia, 4 Coppe delle Coppe e una Semifinale di Champions sono un palmares di tutto rispetto che impone un impegno costante.

Antonio Franchi: gli altri interventi per il rinnovamento del Verona Women: TV, web TV, Social, Led ed altro

Non soltanto lo spogliatoio: il 12 marzo sono state inaugurate altre nuove strutture dell'AGSM Olivieri Stadium. Lo stadio è stato infatti oggetto negli ultimi mesi di alcuni importanti interventi che lo hanno portato a essere ancora più a misura di "calciatrice". Sotto la guida di Giancarlo Conta, Presidente del club, e di Antonio Franchi, Vicepresidente e Consigliere Delegato, il Verona Women si sta muovendo in prima linea per assecondare la forte e annunciata crescita di tutto il movimento del calcio femminile. La nuova atmosfera si respira già dall'ingresso, con un'entrata ristrutturata e accompagnata da una nuova area living. Gli uffici sono stati rinnovati ed è stata creata una zona completamente dedicata all'ospitalità, in prossimità del campo da gioco, arredata in maniera lussuosa con maxi-schermo per la proiezione e l'intrattenimento. Alle spalle della tribuna è stata allestita la media-room e una serie di sedute al coperto riservate agli addetti stampa. Sempre per i giornalisti è stata inaugurata la bellissima press-meeting room, con nuovi banner, attrezzature ed arredo tecnico. Sono state invece solo annunciate nuove rilevanti iniziative sul piano dei media: ulteriore sviluppo della web TV, dei social, oltre ad un forte e chiaro cenno ad importanti progetti televisivi di cui non sono stati svelati i contenuti. Lo Stadio del Verona Women è anche il primo di calcio femminile in Italia con i (60 mt di) LED a bordo campo. Una struttura di ultima generazione che è anche una dichiarazione di intenti della società: riportare il team a primeggiare a livello nazionale ed europeo.

]]>
Annunciata la conferenza stampa di chiusura de La Partita Mundial Fri, 27 Apr 2018 22:59:58 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/477513.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/477513.html Uff Stampa Uff Stampa

Si terrà giovedì 3 maggio alle ore 11:30 presso il Palazzo delle Federazioni di Roma la conferenza stampa di chiusura de “La Partita Mundial” con la distribuzione dell’incasso raggiunto di centomila euro che sarà devoluto alle associazioni partecipanti.

“La Partita Mundial” è un evento di calcio spettacolo, ideato e organizzato da Fabrizio Rocca e Olivio Lozzi e con la direzione della comunicazione affidata alla Tiziana Rocca Production.

Come di consueto sono state coinvolte numerose Onlus e associazioni benefiche che si occupano sul territorio italiano della lotta alla violenza contro le donne, tra questo spicca l’aiuto fondamentale della Croce Rossa Italiana.

Tra le altre associazioni che riceveranno l’assegno ci sono:

“Salva bebè Salva Mamme”, “WeWorld Onlus”, “#Odiolodio”, “Ti amo da morire Onlus” e “Solarialab”, A.g.o.p Onlus, A.n.d.o.s onlus comitato Velletri, A.n.d.o.s. onlus comitato Roma. A.v.v.i.s., A.i.s.l.a. onlus, Alzheimer Roma Onlus, Amici del Montenegro Onlus, Argos Associazione Forze di Polizia, Associazione Amare il Teatro, Associazione Confraternita Maria Ss.ma delle Grazie, Associazione Culturale Gruppo Idee, Associazione Donatori Sangue PCM, Associazione Favole e Sogni Onlus, Associazione Nazionale Polizia di Stato gruppo Roma 1, Centro Recupero Fauna Selvatica Lipu Roma, Centro Sportivo Italiano Comitato Roma, Croce Rossa Italiana, Destinazione Minori Onlus, Equipe del Cuore Onlus, Fiaba Onlus, Fondazione Biomedica Foscama, Il Caprifoglio Onlus, Io Domani, Tutti insieme per Ludovica, U.g.d.a. onlus, Unione Italiana Rett Onlus, Virtus Italia Onlus, Vitalba Onlus, Zipaolo Team.

]]>
Il campionato italiano di calcio Wed, 21 Mar 2018 20:44:21 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/474035.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/474035.html bookonline99 bookonline99

Il campionato italiano di calcio è diventato in questi ultimi anni un monologo a favore della squadra che è riuscita a programmare meglio l’aspetto tecnico,  politico e gestionale del suo team. Parliamo della Juventus. Le altre squadre, soffrendo come lei della crisi economica del nostro calcio, hanno perso moltissimo, facendo aumentare troppo il divario tecnico tra la Juve e le altre squadre. Il campionato di Serie A, anche quest’anno, ha in prima posizione la squadra bianconera, seguita dal Napoli,  dalla Roma e dalla Lazio. Le squadre milanesi  sono dietro alle prese con acquisti errati o mutamenti radicali sia a livello tecnico che dirigenziale. I bookmakers italiani, che seguono il nostro campionato, sono molto attenti a queste situazioni. Le quote presentate rispecchiano i valori proposti dai team e molto spesso esistono risultati scontati in molte partite. Per dire la verità, una delle ultime partite, Spal Juventus, ha fatto registrare un sorprendente pareggio, ma e’ solo un’eccezione che conferma la regola. Basta infatti, verificare che la Juve aveva vinto 12 ultime partite consecutivamente.  La programmazione e la professionalità sono, come in tutti i campi lavorativi e non, alla base dei successi. E’ anche evidente che l’aspetto economico  è basilare per ottenere risultati positivi. Analizzando le nostre maggiori squadre,  ognuna manca spesso qualcosa che gli permetta di fare il salto di qualità dovuto. Prendiamo la Roma che con Spalletti allenatore è arrivata seconda per qualche anno. Purtroppo la dirigenza deve fare i conti con il budget annuale e, come lo scorso anno, è costretta a vendere magari uno dei suoi migliori calciatori, vedi Salah. E’ normale che ridimensionarsi ogni anno, cercando poi qualche giovane promessa, non permette una programmazione da numero uno. Discorso simile per il Napoli che ormai ha una ossatura di squadra notevole, ma priva di quei due campioni che possano fare la differenza sia quando gioca bene e sia, soprattutto, quando non gioca bene. Discorso differente per il Milan e per l’Inter che sono ancora alla ricerca di una loro dimensione. Il cambio dirigenziale ancora pesa in ambedue le squadre. L’Inter ha rivenduto  i giocatori acquistati lo scorso anno, dimostrando una fallita strategia tecnica e sta ora cercando di seguire l’attuale nuovo tecnico. Il Milan ha, invece, subito un mutamento tecnico notevolissimo ed e’ totalmente in fase di costruzione, considerando anche le non positive voci economiche sulla nuova gestione amministrativa. In questo contesto, La Juve, nonostante le finali perse in Europa, riesce ad elevarsi e a vincere i campionati italiani. Le agenzie di gioco online come Snai, SportYes e  Eurobet consentono di scommettere in modo legale in Italia. Il nostro consiglio è quello di verificare sempre bene le statistiche delle squadre e, poi, di piazzare una vostra giocata in uno dei migliori bookmakers italiani, o anche stranieri, ma con licenza aams italiana.

]]>
Mondiali calcio 2018 in Russia Thu, 15 Mar 2018 19:37:09 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/473411.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/473411.html bookonline99 bookonline99 I prossimi Mondiali di calcio si svolgeranno in Russia. A questa importantissima competizione parteciperanno 32 squadre nazionali. Purtroppo, la nostra Nazionale non è riuscita ad eliminare la Svezia nelle partite di ripescaggio e, quindi, dovremo assistere a questo spettacolo sportivo esclusivamente come spettatori neutrali, e, comunque, non potremo tifare per i nostri azzurri. Questo torneo è attesissimo da tutti i tifosi, giocatori e tecnici calcistici. Sponsor, TV, giornali sportivi e tantissime trasmissioni televisive e radiofoniche saranno impegnate per questi mondiali in Russia. Anche le migliori agenzie di gioco online stanno preparando le quote e le promozioni da proporre e, sicuramente, saranno fantastiche. Tra queste vogliamo presentare due agenzie italiane e due straniere, ma tutte con regolare licenza italiana aams che garantisce il gioco e le scommesse in modo sicuro e legale in Italia. I bookmakers italiani evidenziati sono Betflag e Snai.  Betflag è una giovane ma validissima società online italiana, nella quale lo scommettitore potrà trovare ogni tipo di tipologia di scommessa. Fortissimo nell'ippica, preparatissimo nel calcio, perfetto nelle sue room per il casinò ed il poker. Per il calcio presenta innumerevoli possibilità di scommesse oltre alle standard. Verificare bene le giocate multiple perchè Betflag concede quote eccellenti. Snai è, invece, il leader del gioco online italiano. Da anni presente sulle strade delle nostre città e, anche lui oggi, propone il suo sito online molto professionale. Snai è una garanzia per tutti gli scommettitori sportivi e non. Preciso, sicuro ed un palinsesto di eventi sportivi dove puntare le nostre e vostre giocate. Per i bookmakers stranieri, puntiamo tutto su Eurobet e su Unibet. Il primo nasce in Inghilterra ed arriva circa dieci anni fa in Italia. Uno dei primi a diventare online e legale in Italia. Perfetto in tutto velocissimo nei pagamenti. Uno dei nostri preferiti, insieme, al maltese Unibet, la bandiera dei bookmakers a Malta. Altre agenzie di gioco online hanno avuto qualche problemino e non sono riuscite ad avere un grande successo nel nostro Paese. Invece, Unibet, continua ad avere il favore del pubblico italiano per le quote veramente superbe sempre presentate nei nostri campionati. Il fascino, poi, del suo casinò è inattaccabile.  Il più italiano tra i bookmakers stranieri e consigliato per i mondiali di calcio in Russia 2018.

]]>
F.L. Tornei, gran successo sotto una pioggia scrosciante per la terza edizione della Olimpia Cup Tue, 27 Feb 2018 17:26:16 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/471318.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/471318.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio Si è disputata nella giornata di domenica 25 Febbraio, presso il centro sportivo Olimpia di Carosino (TA), la terza edizione della Olimpia Cup, torneo di calcio giovanile organizzato dalla società Valentino Mazzola Carosino con la collaborazione tecnica di F.L. Tornei, che ha visto la partecipazione di ventiquattro squadre provenienti da Puglia e Basilicata. L'insistente pioggia che ha caratterizzato praticamente tutta la fase finale del torneo non ha rovinato un bellissimo spettacolo di sport regalato dagli oltre trecento giovani atleti che hanno calcato l`erbetta dei campi del centro sportivo Olimpia, allestito a festa per l'occasione. Per la Categoria Pulcini 1° Anno 2008 -5+1, al primo posto si è piazzato l'Us Acli Matera vincente per 4-2 sulla Virtus Tarentum, mentre per la Categoria Primi Calci 2010/11 - 5+1, la Nuova Taras ha ottenuto il primato superando di misura il Real Virtus Grottaglie. 
Questi nel dettaglio i piazzamenti finali delle due categorie:
CATEGORIA PULCINI 1°ANNO 2008 -5+1
1° Us Acli Matera
2° Virtus Tarentum
3° Aurora Bari
4° Mexapia
CATEGORIA PRIMI CALCI 2010/11 - 5+1
1° Nuova Taras
2° Real Virtus Grottaglie
3° Granfootball Corato
4° Eurosport Academy Brindisi
Il prossimo evento sarà la Eurosport Cup 2.0 ed è in programma in quel di Brindisi il prossimo 11 di Marzo.  
]]>
Nasce "Calcio Meravigliao - Il Processo del Martedì" Fri, 23 Feb 2018 11:46:22 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/470896.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/470896.html Stefano Rizzo Stefano Rizzo

Una nuova trasmissione calcistica nel segno della nostra tradizione

 

Vi ricordate Il Processo di Biscardi, in onda ogni lunedì? E Indietro Tutta! con Renzo Arbore e Nino Frassica che ha da poco compiuto 30 anni? Ora fate un mix tra questi format tv rivoluzionari che hanno in comune l'ironia e lo stravolgimento dei canoni precedenti.

Nel rispetto di chi ha scritto la storia del calcio e dello spettacolo nasce "Calcio meravigliao - Il Processo del Martedì", trasmissione ideata e condotta da Erika Eramo, Direttore di Passione del Calcio. La giornalista sarà affiancata ogni puntata da Fabio Petruzzi, ex calciatore della Roma. Andrà in onda su Start 818 del digitale terrestre, visibile in tutto il Centro Italia e in streaming, ogni martedì dalle 21,00 alle 22,30 a partire dal 27 febbraio, con repliche durante tutta la settimana. I dibattiti col pubblico in studio verteranno sulla serie A, sulla Liga spagnola e sulle Coppe Europee.

Previsti collegamenti con ospiti importanti. Ad affiancare i due conduttori in studio martedì 27 febbraio sarà presente l'editore di Passione del calcio Stefano Rizzo.

 

Per info:

349.5319075 stampaesponsors@gmail.com

 

]]>
Nasce "Calcio Meravigliao - Il Processo del Martedì" Fri, 23 Feb 2018 11:45:33 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/470895.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/470895.html Stefano Rizzo Stefano Rizzo

Una nuova trasmissione calcistica nel segno della nostra tradizione

 

Vi ricordate Il Processo di Biscardi, in onda ogni lunedì? E Indietro Tutta! con Renzo Arbore e Nino Frassica che ha da poco compiuto 30 anni? Ora fate un mix tra questi format tv rivoluzionari che hanno in comune l'ironia e lo stravolgimento dei canoni precedenti.

Nel rispetto di chi ha scritto la storia del calcio e dello spettacolo nasce "Calcio meravigliao - Il Processo del Martedì", trasmissione ideata e condotta da Erika Eramo, Direttore di Passione del Calcio. La giornalista sarà affiancata ogni puntata da Fabio Petruzzi, ex calciatore della Roma. Andrà in onda su Start 818 del digitale terrestre, visibile in tutto il Centro Italia e in streaming, ogni martedì dalle 21,00 alle 22,30 a partire dal 27 febbraio, con repliche durante tutta la settimana. I dibattiti col pubblico in studio verteranno sulla serie A, sulla Liga spagnola e sulle Coppe Europee.

Previsti collegamenti con ospiti importanti. Ad affiancare i due conduttori in studio martedì 27 febbraio sarà presente l'editore di Passione del calcio Stefano Rizzo.

 

Per info:

349.5319075 stampaesponsors@gmail.com

 

]]>
F.L. Tornei, Grande successo per la Coppa Carnevale 2018 Wed, 14 Feb 2018 00:25:23 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/469611.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/469611.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio Grande successo per la Coppa Carnevale 2018, torneo di calcio giovanile realizzato dal F.L. Tornei e disputato sui campi dell'Olympic Center di Bari con il supporto degli impianti del Free Time sempre situato nel capoluogo pugliese. Grande l'affluenza di squadre provenienti dalle regioni di tutto il sud Italia, tra cui: Abruzzo, Calabria, Campania, Basilicata e Puglia. Nonostante le condizioni meteo non proprio idilliache, notevole la presenza di pubblico presso le due strutture e tanto entusiasmo per un torneo che non ha tradito di certo le attese per tasso tecnico e qualità delle compagini partecipanti.

Per quanto riguarda i risultati dal campo, per la categoria Esordienti età mista anno 2005/06 Calcio a 9, al primo posto si è classificato il Free Time Bari che ha superato in finale per 2-1 l'Eurosport Academy Brindisi. 

Per la categoria Pulcini età mista 2007/08 Calcio a 7, invece, a spuntarla è stata l'Eurosport Academy Brindisi che ha superato la Wonderful Bari. Completano il podio i salentini del Lecce Soccer Marino Academy e la compagine campana della F6 Academy di Salvatore Fresi.

Passando alla categoria Pulcini Primo Anno 2008 Calcio a 7, importante vittoria della Eurosport Academy Brindisi sui ragazzi terribili della Soccer Trani, terzo posto invece per il Casapersella vincente sulla F6 Football Academy.  

A seguire, per la categoria Primi Calci 2009 Calcio a 5+1, primo posto assegnato al Marano Calcio che batte 3-1 il Nicassio Bari, terzo posto al Levante Azzurro Bari che supera i cugini del Free Time Bari. 

Infine per la categoria Primi Calci 2010/11 Calcio a 5+1 vittoria di misura per la Nicassio Bari sulla Nuova Taras, al terzo posto F6 Football Academy, quarto posto per la Liberty Canosa.

]]>
F.L. TORNEI, Salvatore Fresi: 'Sogno di vedere un ragazzo della mia scuola calcio esordire in Serie A' Wed, 07 Feb 2018 00:07:19 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/468813.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/468813.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio E' ormai tutto pronto per la Coppa Carnevale 2018, il più grande torneo giovanile per numero di squadre partecipanti di tutto il sud Italia, organizzato dalla società Levante Azzurro con la collaborazione tecnica di F.L. TORNEI. Parteciperanno infatti alla seconda edizione del torneo ben 148 formazioni, provenienti da regioni come Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia. Il torneo si svolgerà dalle prime ore del pomeriggio di sabato 10 fino alla serata di domenica 11 Febbraio presso i centri sportivi Olympic Center e Free Time di Bari. Le categorie in cui si articolerà il torneo sono: Esordienti età mista 2005/06 Calcio a 9, Pulcini età mista 2007/08 Calcio a 7, Pulcini 1° anno 2008 Calcio a 7, Primi Calci 2009 Calcio a 5+1, Primi Calci 2010/11 Calcio a 5+1. Tra le squadre partecipanti, un graditissimo ritorno, quello della F6 Football Academy, società di Salvatore Fresi ex calciatore della massima serie con le maglie tra le altre di Inter e Juventus, vincitore di trofei europei e campionati italiani. 

 

Cosa fa oggi Salvatore Fresi dopo aver terminato la carriera da allenatore? 

 

Sono un piccolo imprenditore, ho aperto un centro sportivo sul mare a Salerno, è un centro polivalente dove c'è una scuola calcio dove mi diletto ad allenare dei bambini. 

 

Cosa prova un grande campione a lavorare con i bambini, preferendo altri lavori come quello di allenatore o direttore sportivo ad esempio?

 

Lavorare con i bambini è una delle cose più belle. Non mi è mai piaciuto fare l'allenatore come altri miei colleghi. Mi piace dedicarmi ai bambini ed avere anche del tempo libero per me. 

 

Cosa pensa Salvatore Fresi del calcio attuale?

 

Il calcio è cambiato e credo sia evidente. La Serie A non è la stessa di quando ero io calciatore. All'epoca c'erano le sette sorelle e c'erano tanti Top Player. Oggi invece ci sono due o addirittura tre squadre al massimo con giocatori di questo spessore, parlo della Juventus, del Napoli e della Roma. Le altre invece hanno delle difficoltà. Prima il calcio italiano esprimeva maggiori valori, oggi il calcio estero direi che sia nettamente superiore. 

 

Questo è il secondo torneo che disputi in Puglia con la tua scuola calcio. Cosa ti lega a questa terra?

 

Io ho anche vissuto in Puglia. Ho avuto la fortuna di giocare nel Foggia due anni ed ho avuto la fortuna di affrontare anche il Bari da calciatore. Poi sono venuto spesso con la mia famiglia in vacanza. 

 

Hai fatto una grandissima carriera. Quali sono i più bei ricordi?

 

Sicuramente quando ho iniziato a giocare, l'esordio in Serie A e le vittorie della Coppa UEFA, Campionato Europeo Under 21 e dello scudetto. 

 

Lavorando con i bambini quali valori cerchi di trasmettere?

 

Questi bambini hanno la fortuna di avere una persona che può aiutarli a migliorarsi da tanti punti di vista, anche per la mia esperienza da calciatore. Soprattutto da un punto di vista tecnico, possono comprendere meglio il senso della posizione, oppure capire come calciare bene la palla. Da piccolo io non ho avuto queste possibilità, quindi ritengo che per loro sia una fortuna. 

 

Salvatore Fresi ha un sogno?

 

Il mio sogno è stare sempre bene e godersi la vita, inoltre spero un giorno di vedere un giovane della mia scuola esordire in Serie A.

 

E chissà che almeno uno degli oltre duemila piccoli atleti che parteciperanno alla Coppa Carnevale 2018 non possa davvero accarezzare questo sogno...

]]>
Ricordando Azeglio Vicini Thu, 01 Feb 2018 11:22:16 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/468073.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/468073.html Prenota Ora Prenota Ora Azeglio Vicini

 

L'addio di un grandissimo allenatore Azeglio Vicini, un ct sfortunato portò la nazionale Italiana a 3° posto ai mondiali di Italia nell'anno 1990: Giocatori, squadre e gente comune accomunato tutto nel ricordo delle notti magiche cantate... Continua a leggere

]]>
F.L. Tornei, grande successo per la prima edizione della “Bellavista Cup 2018” Tue, 30 Jan 2018 23:47:03 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/467875.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/467875.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio Si è disputata domenica 28 gennaio 2018, presso il Centro Sportivo Bellavista Soccer sito a Bitonto in provincia di Bari, la prima edizione del torneo giovanile “Bellavista Cup 2018”. Si è registrato un grande successo che è andato oltre le aspettative per il torneo, che ha visto la partecipazione di ben trentasei squadre provenienti dalla Basilicata e da tutta la Puglia. E' stata una festa di sport iniziata alle prime ore del mattino e terminata in prima serata dopo una scorpacciata di calcio di oltre dieci ore, con la massima soddisfazione da parte di tutti i partecipanti per l'organizzazione, curata nei minimi dettagli dalla Polisportiva Bellavista con la preziosa collaborazione tecnica di F.L. TORNEI. Per la Categoria Pulcini età mista 2007/2008 - Calcio a 7, al primo posto si è classificato lo Sly United FC che ha superato al fotofinish l'Esperia Monopoli, al termine di una finale bellissima. Il Lykos Potenza invece si è piazzato al terzo posto dopo aver superato per 3-1 il Noci Azzurri 2006. Per la Categoria Pulcini 1° Anno 2008 Calcio a 7, gradino più alto del podio per le due formazioni dell'Eurosport Academy Brindisi, mentre al terzo e quarto posto si sono posizionate rispettivamente BS Soccer Team Fasano e Free Time Bari. Per la Categoria Primi Calci 2009 Calcio a 5+1 infine, l'Esperia Monopoli si è imposto di misura in finalissima sul BS Soccer Team Fasano aggiudicandosi la prima posizione finale. Terzo posto ex aequo per Padre Minozzi Policoro e Sly United F.C. Per i giovani calciatori si è trattata di una bella vetrina, supportata anche da eccellenti condizioni climatiche per svolgere al meglio il torneo. Si sono rispettati tutti i parametri ed i valori dello sport per cui è nata l'idea di disputare il torneo, come quello dell'aggregazione e del puro divertimento, regalando alle oltre mille persone di ogni età accorse al Bellavista Soccer una bella domenica di sport.

]]>
F.L. Tornei, Bellavista: “I ragazzi devono sognare attraverso etica e sportività” Tue, 23 Jan 2018 00:41:58 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466922.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466922.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio Domenica 28 Gennaio in quel di Bitonto, presso il Centro Sportivo Bellavista Soccer, andrà di scena la “Bellavista Cup”, che metterà di fronte 36 squadre provenienti dai settori giovanili delle migliori scuole calcio di Puglia e Basilicata. Un'organizzazione F.L. Tornei che punta sempre sulla crescita dei calciatori in erba. Abbiamo intervistato Antonio Bellavista, storico calciatore del Bari, società dove ha militato per diversi anni indossando la fascia di capitano:

 

Ciao Antonio, puoi parlarci di questo importante torneo che si svolgerà presso il Centro Sportivo Bellavista Soccer?

 

Ho l'orgoglio e la soddisfazione di portare diverse realtà dei settori giovanili di Puglia e Basilicata all'interno della mia struttura. Saranno ben 36 squadre che si affronteranno per divertimento e per agonismo. E' qualcosa di davvero importante.

 

Ci puoi parlare del Centro Sportivo Bellavista Soccer?

 

Ha circa undici anni di vita, è nato nel 2007 ed è situato a Bitonto una città di 60.000 abitanti. Ci sono 150 iscritti suddivisi tra le categorie di Allievi e Giovanissimi. Al momento stiamo avendo degli ottimi risultati in classifica, ma ciò che mi preme è arruolare bene i ragazzi. Ci siamo tolti delle soddisfazioni dando alcuni elementi a realtà importanti come Bari, Monopoli e Bisceglie, ma anche ad altre di Eccellenza per esempio. Negli anni abbiamo seminato bene e per questo ringrazio Francesco Lemma che ha portato questo torneo nella nostra realtà.

 

Siete anche legati a qualche società della massima serie?

 

Siamo affiliati con il Pescara Calcio, una realtà importante in Serie B.

 

Perché un calciatore dal passato importante come te, che tra l'altro ha indossato anche la fascia di capitano del Bari, sceglie di puntare sui giovani e farli crescere?

 

La mia idea di calcio ed investimento è nata già quando giocavo. Probabilmente perché io sono nato per strada e perché non volevo che tanti ragazzi si buttassero via senza avere dei riferimenti. Per questo è nato il mio Centro, per cercare di accogliere quegli elementi che hanno voglia di imparare e apprendere più nozioni possibili. Magari sognando di fare una carriera importante.

 

Cosa insegni per prima cosa ai ragazzi?

 

Viste le mie vicissitudini personali, io premo sul fatto di dover dare sempre il massimo e sulla sportività. Io non vorrei mai che le voci che circolano sul mio conto per via di una parentesi della mia vita li possano influenzare. Quello che ho raccolto nel corso della mia carriera me lo sono guadagnato, nessuno me lo può portar via ed ho dato tutto, sempre. Per questo insisto di sognare attraverso delle componenti importanti come l'etica, in modo che i calciatori diventino prima uomini.

 

Cosa vuoi aggiungere per finire?

 

Semplicemente un ringraziamento a Francesco Lemma per aver portato un torneo così importante nella mia struttura.

 

Contatto stampa:

Mazzarella Press Office

mazzarellapressoffice@gmail.com

 

3395020938  

]]>
Gravina Figc, sono favorevole ad un’alleanza tra me e Tommasi Sat, 20 Jan 2018 21:11:44 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466684.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466684.html DailyFocus DailyFocus Definite le candidature per le elezioni del presidente della Figc, a parlare oggi è stato Gabriele Gravina, nome ed espressione della Lega Italiana Calcio Professionistico.

FIGC:SIBILIA-GRAVINA-TOMMASI AL TAVOLO, ASPETTANDO LA SERIE A

Definite le candidature per le elezioni del presidente della Figc, si va spediti verso la data del 29 gennaio, giorno in cui si terranno le votazioni a Roma. A parlare oggi è stato Gabriele Gravina, nome ed espressione della Lega Italiana Calcio Professionistico: “I candidati sono 3, ma in realtà le aree politiche sono due: una rappresenta la continuità e l’altra l’innovazione testimoniata da me e Tommasi. Sono favorevole ad un’alleanza tra me e Tommasi”. Ricordiamo che l’altro nome a concorrere è Cosimo Sibilia.

“Viviamo in un mondo fatto di contraddizioni in cui si parte per raggiungere il più ampio consenso e per la prima volta ci sono 3 candidati, poi si parla di possibilità di lavorare su una piattaforma programmatica, ma l’unica l’ho presentata io ed in più, ancora non sappiamo quali sono i temi per rilanciare il calcio italiano”. Tra politica e tecnicismo: “La miscela, che è quello che traspare, è ciò che ho sempre condannato e non mi piace. Purtroppo il nostro calcio non sta testimoniando la corretta impostazione di un processo di riforma che merita. L’idea che si tratti di un’elezione di potere non mi piace e avverto anche uno stato di disagio, ma non posso tirarmi indietro.”

Un ritiro a sorpresa: “I candidati sono 3, ma in realtà le aree politiche sono due: una rappresenta la continuità e l’altra l’innovazione testimoniata da me e Tommasi. Sono favorevole ad un’alleanza tra me e Tommasi e se si verificherà, il ruolo di presidente non lo voglio a tutti i costi. Mi interessa l’obiettivo ed eventualmente valuterò con Damiano chi candidare, la mia idea è candidare chi ha più possibilità di centrare l’obiettivo”.

Ricette per la Nazionale: “L’allenatore non è l’elemento risolutivo della Nazionale italiana. Dobbiamo mettere insieme una classe dirigente che possa comandare il club Italia, mettere insieme i nostri tifosi, sviluppare nuovamente l’entusiasmo degli italiani magari proponendo anche un evento e mi viene in mente Euro 2028″.

 

FONTEIlSole24Ore.com

]]>
F.L. Tornei, comunicazione e ufficio stampa affidati al Mazzarella Press Office Wed, 17 Jan 2018 00:30:41 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466197.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466197.html mazzarellamaurizio mazzarellamaurizio F.L. Tornei, specializzata nella diffusione e nella promozione del calcio giovanile attraverso Tornei di alto livello in tutto il Sud Italia, comunica ufficialmente che dalla data corrente la comunicazione dell'associazione e l'ufficio stampa, sono affidati al Mazzarella Press Office. Una partnership nata dall'amicizia e dalla stima reciproca pluriennale tra Francesco Lemma e Maurizio Mazzarella. Il nuovo ufficio stampa si occuperà di tutto quello che riguarda le attività e gli eventi targati F.L. Tornei. Nelle prossime settimane, la FL. Tornei sarà protagonista di un evento di notevole spessore per il calcio giovanile, in programma in quel di Bitonto presso il “Centro Sportivo Bellavista” per la prima edizione della “Bellavista Cup” in programma domenica 28 Gennaio. Il 10 e l'11 di Febbraio prossimi invece, sarà di scena la Coppa Carnevale 2018 dove parteciperanno oltre 100 scuole calcio da tutto il Sud Italia presso l'Olimpic Center di Bari. A Locorotondo invece il 30 e 31 Marzo prossimi sul campo del Centro Sportivo Polivalente Sportlandia, sarà di scena la Coppa della Valle d'Itria per la categoria giovanissimi di calcio a 11. Per informazioni e iscrizioni ai vari tornei, è possibile contattare il numero 329/4920449 o la mail fltorneicalcio@gmail.com, mentre per l'ufficio stampa i contatti sono cell. 3395020938 e mail mazzarellapressoffice@gmail.com

]]>
Selecting the Right Kind of Sports Strapping Tape Tue, 16 Jan 2018 12:17:49 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466119.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/466119.html aldisrou aldisrou

 

Along with the countless assortments of tapes that are being made accessible in the modern marketplace, one of the most significant questions is that how to choose the right kind of tape? Well, this specific product comes with the excellent advantages. It has the potential to heal any type of injury as well. But there is a huge range of sports strapping tapes available and, which is why one should go for the best only.

Inelastic Tapes

This is a causal sports tape, which is not perfectly stretchable and it is also made up of the materials like rayon or cotton, and this is known as the inelastic strapping tape. For all of those injuries where the ultimate movement requires gets restricted entirely, this specific Sports Tape would be a perfect solution. Due to the inelastic nature, this product stays quite severe on the injured place, and it does not matter less the place move at all, therefore, blocking the movement entirely and thus confirming a speedy recovery. If you are actually dealing with any kind of severe injury like sprains, twists, or even damage in the hard tissue, go for this Inelastic Tapes.

Elastic Tapes

There is a wide range of elastic tapes available in the recent marketplace. These tapes, right apart from just being flexible in nature, prove to be the boon for injuries where the treatment actually requires some level of movements and suspensions. Generally, people who also suffer from the injuries related to softer tissues that are advised to use these kinds of Sports Strapping Tape to treat their injuries. Crepe bandage, athletic tapes, cohesive tapes, etc. are the perfect options for elastic tapes. Not just for the sports-related injuries, but this specific tape gets also used for the general treatments as well by the therapists and physiotherapists. To know about these tapes, you can go through the link of https://www.sportstapewholesalers.com.au/.

Other types

The other tapes get also used by the professionals like physiotherapists who surely deliver the needed treatment to the patients by depending upon the analysis as well. So, whenever you are going to choose any of the sports tapes, make sure that you select the absolute reliable one.

Sports Tape Wholesalers Australia Inc.

8/258 diamond creek road, Greensborough

Victoria. 3088. Australia

0407 350 113

sales@sportstapewholesalers.com.au

https://www.sportstapewholesalers.com.au/

]]>
CAMPIONATO PRIMAVERA DEBUTTO CON GOAL DI EMANUELE ZUELLI Sat, 13 Jan 2018 18:31:01 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/465827.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/465827.html AllenatiConNoi AllenatiConNoi  

Prima convocazione del bolzanino nel Campionato Primavera in Udinese - Chievo Verona

 

La ripresa del campionato inizia alla grande per il sedicenne altoatesino Emanuele Zuelli convocato, quasi a sorpresa, da Mister D’Anna in categoria Primavera. Quasi a sorpresa, considerando le ultime due Stagioni da titolare nel settore giovanile del Chievo, con cui sta disputando Campionato U17 e l’ultima settimana di allenamento interamente passata a Veronello, appunto con la Primavera.  Le premesse per questa convocazione c’erano tutte, ma sarebbero restate illusioni se Mister D’Anna non avesse deciso di convocarlo e dargli fiducia.

 

La partita è risultata combattuta e difficile fino dai primi minuti. L’Udinese sul campo di Manzano è subito passata in vantaggio con rete di Brunetti. Il Chievo ha risposto con realizzazioni di Juwara e Pedroni. Poi schermaglie di centrocampo hanno segnato la prima metà del secondo tempo. Mister D’Anna decide che quello è il momento per il debutto di Zuelli. L’Udinese pareggia con Garmendia. A pochi minuti dalla fine Zuelli però fissa il risultato finale sul 2:3 per la squadra clivense. Vittoria importante quella dei veronesi vista la posizione di parità in classifica alla vigilia del match ora a più tre dai bianconeri friulani.

 

 

    

]]>
CAMPIONATO PRIMAVERA DEBUTTO CON GOAL DI EMANUELE ZUELLI Sat, 13 Jan 2018 18:30:19 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/465826.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/465826.html AllenatiConNoi AllenatiConNoi  

Prima convocazione del bolzanino nel Campionato Primavera in Udinese - Chievo Verona

 

La ripresa del campionato inizia alla grande per il sedicenne altoatesino Emanuele Zuelli convocato, quasi a sorpresa, da Mister D’Anna in categoria Primavera. Quasi a sorpresa, considerando le ultime due Stagioni da titolare nel settore giovanile del Chievo, con cui sta disputando Campionato U17 e l’ultima settimana di allenamento interamente passata a Veronello, appunto con la Primavera.  Le premesse per questa convocazione c’erano tutte, ma sarebbero restate illusioni se Mister D’Anna non avesse deciso di convocarlo e dargli fiducia.

 

La partita è risultata combattuta e difficile fino dai primi minuti. L’Udinese sul campo di Manzano è subito passata in vantaggio con rete di Brunetti. Il Chievo ha risposto con realizzazioni di Juwara e Pedroni. Poi schermaglie di centrocampo hanno segnato la prima metà del secondo tempo. Mister D’Anna decide che quello è il momento per il debutto di Zuelli. L’Udinese pareggia con Garmendia. A pochi minuti dalla fine Zuelli però fissa il risultato finale sul 2:3 per la squadra clivense. Vittoria importante quella dei veronesi vista la posizione di parità in classifica alla vigilia del match ora a più tre dai bianconeri friulani.

 

 

    

]]>
mondiali Russia 2018 Wed, 29 Nov 2017 20:53:28 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/461114.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/461114.html bookonline99 bookonline99 Il Mondiale 2018 che si svolgerà in Russia non vedrà tra le protagoniste la nostra Nazionale azzurra. Sono passati tantissimi anni dall'ultima mancata qualificazione. Abbiamo dovuto attendere la conclusione di un percorso durato due anni scarsi per verificare quello che era evidente dal primo mese della gestione del nuovo staff tecnico. i Mondiali 2018, quindi, non ci vedranno protagonisti, anzi, da una settimana è partito lo studio per una pronta rinascita del nostro sistema calcistico....io oserei direi sportivo. Negli ultimi campionati europei, la stessa squadra azzurra, allenata da Antonio Conte, era riuscita a fare molto bene, battendo team importanti come il Belgio e la Spagna e uscendo solo ai rigori con la Germania. A distanza di due anni, non siamo riusciti a segnare neppure un goal, in due partite, alla Svezia. Giusto, quindi, non qualificarsi ai mondiali 2018. I mondiali 2018 saranno sicuramente affascinanti solo perchè organizzati da una super potenza mondiale, almeno dal punto di vista politico ed economico. La consapevolezza dell'importanza di questa manifestazione, si è notata soprattutto nei visi delusi e piangenti di alcuni nostri calciatori, in primis Buffon. E', sicuramente vero, che i vari Totti, Maldini, Baggio, Del Piero etc... ora non esistono, ma non qualificarsi consente di aprire un'enorme spazio e discussione sull' ultima gestione della nostra Nazionale. Lo staff era all'altezza della situazione? L'allenatore? I giocatori e soprattutto i moduli espressi erano congeniali alla nostra nazionale? I risultati e, specialmente, il referto finale parlano chiaro. Un fallimento sportivo ed economico assurdo. Il danno anche tra agenzie di gioco online italiane è notevole. Non partecipare consente di non avere a disposizione l'aspetto economico elargito per chi accede ai mondiali. La perdita dei diritti televisivi, delle sponsorizzazioni o delle banalissime cene tra gli amici durante le partite saranno una grande stangata per il calcio e lo sport in generale. Ora, dobbiamo essere pronti, professionali e professionisti nel scegliere lo staff migliore per guidare la nostra Italia. Fatto questo, saranno loro ed il nostro amore a riportare i nostri azzurri nelle posizioni mondiali che a noi spettano.

]]>
SalusBank, marchio leader nel settore dell’archiviazione e gestione di dati clinici sanitari, entra nel prestigioso team della Federcalcio Sammarinense. Sun, 22 Oct 2017 22:29:04 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/456779.html http://content.comunicati.net/comunicati/sport/calcio/456779.html YouAppy YouAppy VIA AL PROGETTO PILOTA TRA SALUSBANK E FSGC ARCHIVIAZIONE MEDICO-SANITARIA


 

Versione media immagine SalusBank, azienda svizzera con sede a Lugano si occupa dal 2001 di raccolta dati medici sanitari. Il database sanitario all’interno del quale vengono inserite tutte le informazioni dell'utente è allocato in server certificati e protetti per garantire che le informazioni rimangano riservate e a disposizione dell’utente quando dovesse necessitarle.

La SalusBank metterà a disposizione della Federcalcio Sammarinese un innovativo software utile all’archiviazione dei dati sanitari dei calciatori biancoazzurri: si tratta di un progetto pilota, che inizialmente verrà esteso alla Nazionale ed all’Under 21 e che permetterà di fatto al medico federale di accedere immediatamente e, ovunque si trovi, alla storia clinica del giocatore.
Condizione questa che riduce sensibilmente la possibilità di errore e, contestualmente, garantisce un’assistenza medica mirata.

Per ogni calciatore ci sarà una scheda di riferimento, che il medico potrà visionare tramite i più aggiornati sistemi di scansione d’informazioni (QR-Code, codice a barre e Rfid). “Siamo i primi ad aderire a questo progetto che insieme a quello già avviato con il NADO San Marino costituiscono i primi passi per tornare a mettere al centro dell’attenzione la salute dell’atleta, nonché uno step importante ai fini dell’educazione sanitaria dei calciatori stessi” – commenta Simone Grana, responsabile del Settore medico-sanitario della FSGC.

“E’ un progetto pilota, siamo molto emozionati e ringraziamo la Federazione Giuoco Calcio Sammarinese per aver aderito a questo progetto di educazione sanitaria. Sono i precursori di un progetto innovativo e apriranno la strada a tanti altri giocatori e squadre che sono attenti e danno valore alla propria salute.” Commenta Ivano Labruna ceo di SalusBank.

Link: http://www.salusbank.com

]]>