LIBERTA' DI RELIGIONE: UN DIRITTO FONDAMENTALE

30/lug/2020 11:33:32 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Chiesa di Scientology, sin dalla sua nascita, ha riconosciuto il fatto che la libertà di religione è un diritto umano fondamentale. In un mondo in cui i conflitti sono spesso riconducibili a intolleranza delle credenze e pratiche religiose altrui, per oltre cinquantanni, la Chiesa ha fatto della tutela della libertà di religione un suo interesse primario.

Per preservare tale diritto umano fondamentale è vitale una comprensione del diritto alla libertà di religione o credo e di ciò che significa nel contesto dei principi dei diritti umani universali e del diritto internazionale in tema di diritti umani.
A tale proposito è stato creato un opuscolo della Chiesa di Scientology, Che cos'è la libertà di religione?, per informare il pubblico in merito alla dettagliata e complessa natura del diritto alla libertà di religione per i credenti e per tutte le confessioni religiose. L'opuscolo è stato resto disponibile online anche per download.

La religione di Scientology fu fondata dall'autore e filosofo L. Ron Hubbard. 
La prima chiesa di Scientology si è formata a Los Angeles nel 1954 e la religione si è estesa a oltre 11.000 chiese, missioni e gruppi affiliati, con milioni di membri in 167 paesi.
www.scientology.it - www.lronhubbard.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl