A Castel Maggiore (BO) esibizioni, flash mob, attività creative e solidarietà per aspettare insieme il 25 dicembre. Giovedì 8 arriva Silvia Mezzanotte con la sua straordinaria voce

05/dic/2016 10:45:48 Lucia Malerba Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I giorni che precedono e seguono il Natale sono un periodo magico e affascinante, il momento più bello dell’anno, pieno di emozioni e allegria.

L’obiettivo del ricco programma di iniziative promosso dal centro Le Piazze di Castel Maggiore è quello di offrire ai piccoli e alle loro famiglie l’occasione di un tempo libero diverso, pieno di opportunità per stare insieme, condividendo esperienze concrete e positive.

 

Un esempio è la raccolta di giochi per AGEOP, associazione che sostiene i bimbi che si trovano presso il Reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Sant’Orsola-Malpighi di Bologna.

L’invito è quello di portare un dono, sicuramente gradito dai piccoli ospiti, che non possono purtroppo vivere appieno la magia del Natale. La consegna dei giochi raccolti sarà accompagnata da una foto che ritrae i bambini che hanno partecipato all’iniziativa, perché i piccoli malati possano vedere i volti dei loro amici e sentire il loro calore.

 Dalle 15 presso lo Spazio bimbi ci sarà il laboratorio per scrivere la letterina dei desideri  con tanto di foto in compagnia di Babbo Natale sulla sua slitta.   L’attenzione e la sensibilità verso gli altri è al centro di questa attività: i l laboratorio ha infatti lo scopo di invitare i più piccoli a riflettere sui loro reali bisogni e desideri, ad apprezzare ciò che già possiedono  e a rivolgere un pensiero a chi invece purtroppo è meno fortunato.

 Alle 15.30, altro momento importante: la premiazione dei vincitori del gioco social contro l’abbandono dei cani #vieniviaconme in collaborazione con il negozio L’Arca di Noè,  che offre i premi.

Si stima che ogni anno in Italia siano abbandonati in media 130 mila animali tra cani e gatti.

Cani e padroni in questi mesi hanno partecipato ad un gioco social pubblicando su facebook le loro foto con l’hashtag  #vieniviaconme. Adesso è arrivato il momento di premiare, grazie alla collaborazione de L’Arca di Noè, coloro che hanno ricevuto più like.

Un pretesto divertente per ribadire il valore del rapporto con gli amici a 4 zampe, e sensibilizzare grandi e piccoli sul valore sociale del rispetto verso gli animali, al quale sono associati i concetti di impegno, responsabilità, consapevolezza, anche in relazione al tema della diversità. 

 Alle ore 16.00 concerto con Silvia Mezzanotte:

una voce incredibile, ma anche un importante punto di riferimento

per tanti giovani che amano la musica

 

Insieme a lei giovedì 8 a Le Piazze  di Castel Maggiore ci saranno anche i docenti  di Music Station, scuola di musica - Associazione di promozione sociale no profit, che ha aperto recentemente a Trebbo di Reno ed è in partnership con "The Vocal Academy" di Silvia Mezzanotte.

La famosa cantante, che ricordiamo soprattutto per essere stata voce dei Matia Bazar, ha formato i docenti di canto della Music Station con il suo innovativo metodo didattico, che punta a seguire gli allievi in ogni aspetto della loro crescita musicale/artistica e personale.

Gli studenti della Music Station sono seguiti dai Maestri formati da Silvia, che in un secondo momento interviene personalmente curando alcuni aspetti didattici.

La sua presenza a Le Piazze ha dunque una duplice valenza: quella di poter assistere alle sue straordinarie interpretazioni, ma anche di conoscere meglio alcune realtà che si impegnano a favore della crescita e della formazione dei ragazzi.

 Da segnalare sempre per l’8: Flash Mob degli abbracci con le associazioni del territorio. Un immenso abbraccio come messaggio di solidarietà, soprattutto rivolto alle persone colpite dal terremoto in centro Italia e a tutti coloro che per motivi diversi sono costretti a vivere il Natale senza la consueta gioia che questa festa porta con sé.

Inoltre, giri gratis sul trenino di Babbo Natale e mercatini di Natale.

 Sabato 10 dicembre  alle ore 15.00 i bambini possono invece partecipare a l’HAPPY CHRISTMAS DI SARA: laboratorio di decorazioni di Natale e biglietti con materiali di uso comune e riciclati, realizzato dal Comitato Genitori della DD di Castelmaggiore.

Si tratta di attività che hanno l’obiettivo di stimolare la creatività, ma anche una valenza educativa: quello di far capire ai più piccoli il valore del riuso e l’importanza di riciclare oggetti e materiali che non si usano più, il valore quindi  del rispetto delle risorse in un’ottica di attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità.

 Domenica 11 dicembre alle ore 16.00 arriva lo Zampognaro; inoltre, musiche e i balli dell’Associazione Miki West.

 Altra occasione di solidarietà: per tutto il periodo è possibile farsi confezionare i regali di Natale dai volontari dell’Associazione CEPS Onlus di Bologna  (Centro Emiliano Problemi Sociali per la TRISOMA 21 – Associazione di Genitori, Amici e Persone Down) e MOSES Bologna (Associazione che realizza interventi di solidarietà internazionale).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl