Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Consumo Critico Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Consumo Critico Mon, 21 May 2018 03:23:49 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/1 Global Beer Market Growth Mon, 12 Mar 2018 07:09:53 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472756.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472756.html Kusum Kusum According to a new report, “Global Beer Market (2016-2022)”, published by KBV Research, the Global Beer Market is expected to reach $792.2 Billion by 2022, growing at a CAGR of 7.2% during 2016 -2022.

The Strong Beer market dominated the Global Beer Market in 2015, and would grow at a CAGR of 7.8% during the forecast period. The Light Beer market is expected attain a market size of $250.7 Billion by 2022.

The Europe market contributed the larger revenue share to the Global Light Beer Market in 2015, and would grow at a CAGR of 4.9% during the forecast period. However, North America market is expected to grow at CAGR of 4.4% during 2016-2022.

The Macro Brewery market registered the highest share in the Global Beer Market in 2015, and is anticipated to grow at a CAGR of 6.3% during the forecast period. The Normal Category market dominated the Global Beer Market in 2015, and is expected to grow at a CAGR of 6.6% during the forecast period.

The report highlights the adoption of Beer globally.Based on Product Type, the market is segmented into Light Beer and Strong Beer. Based on Production, the market is segmented into Macro Brewery and Micro Brewery. Based on Category, the market is segmented into Premium Category,Super Premium Category, and Normal Category. Based on Packaging, the market is segmented into Canned Beer,Bottled Beer, and Draught Beer.The report also covers geographical segmentation of Beer market.The geographies included in the report are North America, Europe, Asia-Pacific, Middle East and Africa. For the better analysis, the geographies are segmented into countries.

Key companies profiled in the report includes Heinekin N.V., Anheuser-Busch InBev., Tsingtao Brewery Co. Ltd., Carlsberg Group, Diageo Plc., Molson Coors Brewing Company, Boston Beer Company, Beijing Yanjing Brewery Co., Ltd and United Breweries Group.

Full report :- https://kbvresearch.com/global-beer-market/

Research Scope

The market is segmented based on Product Type, Production, Category, Packaging and geography.

Global Beer Market, by Product Type

  • Light Beer
  • Strong Beer

Global Beer Market, by Production

  • Macro Brewery
  • Micro Brewery

Global Beer Market, by Category

  • Premium Category
  • Super Premium Category
  • Normal Category

Global Beer Market, by Packaging

  • Canned Beer
  • Bottled Beer
  • Draught Beer

Global Beer Market, by Geography

  • North America
    • US
    • Canada
    • Mexico
    • Rest of North America
  • Europe
    • Germany
    • UK
    • France
    • Russia
    • Spain
    • Italy
    • Rest of Europe
  • Asia-Pacific
    • China
    • Japan
    • India
    • South Korea
    • Singapore
    • Malaysia
    • Rest of Asia Pacific
  • Latin America, Middle East and Africa (LAMEA)
    • Brazil
    • Argentina
    • UAE
    • Saudi Arabia
    • South Africa
    • Nigeria
    • Rest of LAMEA

Company Profiles

  • Heinekin N.V.
  • Anheuser-Busch InBev.
  • Tsingtao Brewery Co. Ltd.
  • Carlsberg Group
  • Diageo Plc.
  • Molson Coors Brewing Company
  • Boston Beer Company
  • Beijing Yanjing Brewery Co., Ltd and
  • United Breweries Group

 

Related Reports:

Europe Beer Market

Asia Pacific Beer Market

LAMEA Beer Market

North America Beer Market

]]>
North America Bone Degeneration Therapeutics Market: Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012 to 2016 and Forecast 2017 to 2023 Thu, 08 Mar 2018 12:47:38 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472367.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472367.html pbi pbi

North America Bone Degeneration Therapeutics Market: By Drug Type (Hyaluronic acid, Platelet rich plasma, Steroids and cortisone, Others),By Route of Administration (Oral, Parenteral), By Application (Osteopenia, Osteoarthritis, Spinal Fusion), By Distribution Channel (Hospital Pharmacies, Retail Pharmacies, Online Pharmacies), and Homecare Settings) and Geography -Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012-2016 and Forecast 2017-2023 

 

Market Outline: North America Bone Degeneration Therapeutics Market

 

Bone degeneration is characterized by the deterioration of articular cartilage casing the joints. Cartilage provides helps to free movement of joint without friction. Deterioration of the cartilage leads to the reduce in flexibility of joint movements and causes compressed nerve, inflammation, and pain. Bone degeneration is majorly occurs due to congenital disorders, injuries, diabetes, and obesity among others. Symptoms associated with bone degeneration include joint stiffness, numbness in case of bone spurs, pain in back, and joint inflammation.

 

Market Dynamics: North America Bone Degeneration Therapeutics Market

Drivers

·         Increase in the prevalence of diabetes and obesity

·         Drug approvals for bone degeneration therapeutics combined with patent expiries of block buster drugs

·         Strong pipeline products

Restraints

·         Stringent regulatory policies for product approval

·         High cost of treatment

·         Less number of existed drugs and limited treatment options available in the market

 

 

A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/north-america-bone-degeneration-therapeutics-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

Market Scope: North America Bone Degeneration Therapeutics Market

North America bone degeneration therapeutics market is segmented on the basis of drug type, rout of administration, application, distribution channel, and region

Based on the drug type, North America bone degeneration therapeutics market is segmented into the following:

·         Hyaluronic acid

·         Platelet rich plasma

·         Steroids and cortisone

·         Others

Based on the route of administration, North America bone degeneration therapeutics market is segmented into the following:

·         Oral

·         Parenteral

Based on the application, North America bone degeneration therapeutics market is segmented into the following:

·         Osteopenia

·         Osteoporosis

·         Spinal fusion

Based on the distribution channel, North America bone degeneration therapeutics market is segmented into the following:

·         Hospital Pharmacies

·         Retail Pharmacies

·         Online Pharmacies

Based on the Country, North America bone degeneration therapeutics market is segmented into the following:

·         U.S.

·         Canada

 

To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/north-america-bone-degeneration-therapeutics-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

Competition Assessment: North America Bone Degeneration Therapeutics Market

Some of the players in the North Americabone degeneration therapeutics market include:

·         Fate Therapeutics (U.S.)

·         Amgen, Inc. (U.S.)

·         Regenexx (U.S.)

·         Flexion Therapeutics, Inc. (U.S.)

 

 

Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/north-america-bone-degeneration-therapeutics-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

Key Features of the Report:

·         The report provides granular level information about the market size, regional market share, historic market (2012-2016) and forecast (2017-2023)

·         The report covers in-detail insights about the competitor’s overview, company share analysis, key marketdevelopments, and their key strategies

·         The report outlines drivers, restraints, unmet needs, and trends that are currently affecting the market

·         The report tracks recent innovations, key developments and startup’s details that are actively working in the market

·         The report provides plethora of information about market entry strategies, regulatory framework and reimbursement scenario

·         The report analyses the impact of socio-political environment through PESTLE Analysis and competition through Porter’s Five Force Analysis in addition to recent technology advancements and innovations in the market

 

 

 

Get access to full summary @

 

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/north-america-bone-degeneration-therapeutics-market/

]]>
Middle East and Africa Acaricides Market: Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012 to 2016 and Forecast 2017 to 2023 Thu, 08 Mar 2018 12:46:54 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472365.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472365.html pbi pbi

 

Middle East and Africa Acaricides Market: By Product Type (Organophosphates, Organochlorines, Carbamates, Pyrethroids, Others), By Application (Animal husbandry, Agriculture, Industrial, Others), By Mode of Application (Spray, Dipping Vat, Hand Dressing, Others), and Geography –Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis2012-2016 and Forecast 2017-2023 

 

Market Outline: Middle East and Africa Acaricides Market

 

Acaricides are the chemical substances that are used to kill the arachnids majorly ticks and mites. Most commonly used arachnids include organophosphates, chlorinated organic compounds, arsenical, synthetic pyrethroids, and carbamates. Increase in the infestation from ticks, mites, and pests are causing health hazards to human which leads to rise in disease burden. These acaricides have ability to control the ticks on livestock and agricultural pests. These can be applied by various methods such as spray, dipping vat, and host of application. Acaricides also used in the animal husbandry to prevent mange, scab, demodicosis, and scabies caused by mites and ticks.

 

Market Dynamics: Middle East and Africa Acaricides Market

Drivers

·         Increase in the agriculture production and change in farming practices

·         Expansion of business by market players

Restraints

·         Lack of awareness about acaricides in underdevelopment countries

·         Adverse effects associated with the acaricides due to presence of toxic content

·         Availability of alternative products

 

A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/middle-east-and-africa-acaricides-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

 

Market Scope: Middle East and Africa Acaricides Market

 

Middle East and Africa acaricides market is segmented on the basis of product type, application, mode of application, and region

Based on the product type, Middle East and Africa acaricides market is segmented into the following:

·         Organophosphates

·         Organochlorines

·         Carbamates

·         Pyrethroids

·         Others

 

Based on the application, Middle East and Africa acaricides market is segmented into the following:

·         Animal husbandry

·         Agriculture

·         Industrial

·         Others

 

Based on the mode of application, Middle East and Africa acaricides market is segmented into the following:

·         Spray

·         Dipping Vat

·         Hand Dressing

·         Others

Based on the Country, Middle East and AfricaMiddle East and Africaacaricides market is segmented into the following:

·         Gulf Cooperation Council (GCC) Countries

·         Israel

·         South Africa

·         Rest of MEA

 

To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/middle-east-and-africa-acaricides-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

 

Competition Assessment: Middle East and Africa Acaricides Market

Some of the players in the Middle East and Africaacaricides market include:

·         BASF SE (Germany)

·         Bayer AG (Germany)

·         Syngenta AG (Switzerland)

·         ADAMA agricultural solution ltd. (Israel)

·         FMC Corporation (U.S.)

·         I. DuPont De Nemours & Company (U.S.)

·         The Dow Chemical Company (U.S.)

·         Merck & Co., Inc. (U.S.)

 

Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/middle-east-and-africa-acaricides-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

 

Key Features of the Report:

·         The report provides granular level information about the market size, regional market share, historic market (2012-2016) and forecast (2017-2023)

·         The report covers in-detail insights about the competitor’s overview, company share analysis, key marketdevelopments, and their key strategies

·         The report outlines drivers, restraints, unmet needs, and trends that are currently affecting the market

·         The report tracks recent innovations, key developments and startup’s details that are actively working in the market

·         The report provides plethora of information about market entry strategies and regulatory framework

·         The report analyses the impact of socio-political environment through PESTLE Analysis and competition through Porter’s Five Force Analysis in addition to recent technology advancements and innovations in the market

 

Get access to full summary @

 

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/middle-east-and-africa-acaricides-market/

]]>
Rheumatology Therapeutics Market: Global Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012 to 2016 and Forecast 2017 to 2023 Thu, 08 Mar 2018 12:34:59 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472350.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/472350.html pbi pbi

Global Rheumatology Therapeutics Market: By Drug Class (Disease Modifying Anti Rheumatic Drugs (Synthetic, Biologic), Non Steroidal Anti Inflammatory Drugs (NSAID’s), Corticosteroids, Others), By Disorder (Rheumatoid Arthritis, Gout, Ankylosing Spondylitis, Osteo Arthritis, Others), By Route of Administration (Oral, Parenteral, Topical), By Distribution Channel (Hospital Pharmacies, Retail Pharmacies, Online Pharmacies) By Region – Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012 to 2016 and Forecast 2017 to 2023 

 

Market Outline: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

Rheumatology is the branch of medicine devoted to diagnosis and treatment of the rheumatic diseases. Rheumatology diseases mainly affect the connecting and supporting parts of the body such as ligaments, joints, muscles, tendons and rarely some organs of the body.There are more than 100 types of rheumatic diseases are present but more common are psoriatic arthritis, ankylosing spondylitis, systemic lupus erythematosus, rheumatoid arthritis and others. Rheumatology diseases can be caused by various factors such as change in lifestyle, aging, unhealthy food and even genetic factors. The treatment is generally given with disease modifying anti rheumatic drugs and other drugs may be used to decrease the symptoms.

 

Market dynamics: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

Continuous growth in aging population, rise in prevalence of the diseases such as rheumatoid arthritis, ankylosing spondylitis and increase in R&D activities by the companies to develop new rheumatology therapeutics projected as primary drivers for the global rheumatology therapeutics market. In addition, rise in awareness related to symptoms and treatment of rheumatological disorders coupled with the recent product launches are expected to bolster the market growth over the forecast period. However, availability of the biosimilars, and patent expiry of some drugs is expected to hamper the global rheumatology therapeutics market during the coming years.

 

A sample of this report is available upon request @

 

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/rheumatology-therapeutics-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

 

Market Scope: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

Global rheumatology therapeutics market is segmented based on test type, end user, and region

Based on class of drug, market is segmented into

·         Disease Modifying Anti Rheumatic Drugs

o    Synthetic

o    Biologic

·         Non Steroidal Anti Inflammatory Drugs (NSAID’s)

·         Corticosteroids

·         Others

 

Based on disorder, market is segmented into

·         Rheumatoid Arthritis

·         Gout

·         Ankylosing Spondylitis

·         Osteo Arthritis

·         Others

 

Based on route of administration, market is segmented into

·         Oral

·         Parenteral

·         Topical

 

Based on distribution channel, market is segmented into

·         Hospital Pharmacies

·         Retail Pharmacies

·         Online Pharmacies

Based on region, market is segmented into

·         North America

·         Latin America

·         Asia Pacific

·         The Middle East and Africa

·         Europe

Market Summary: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

The market is highly competitive due to the presence of the strong market players involving in development of new rheumatology therapeutics. Companies are developing the novel drugs and expanding the therapeutic applications of existing drugs. For instance, in January 2016, Novartis AG has got two U.S. Food and Drug Administration approvals for its County to treat ankylosing spondylitis and psoriatic arthritis in U.S. in May 2017, Sanofi S.A. has got U.S. Food and Drug Administration approval for its kevazara (sarilumab) to treat active rheumatoid arthritis. Furthermore, companies also focusing on inorganic growth through acquisitions and mergers. For instance, in April 2016, Bristol Myers Squib acquired the Padlock Therapeutics Inc. along with the pipeline of rheumatoid arthritis and autoimmune drug pipeline to strengthen their market position.

 

To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/rheumatology-therapeutics-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

 

Regional Analysis: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

Geographically rheumatology therapeutics market is divided into five key regions, i.e. Europe, North America, Latin America, Asia- Pacific, and The Middle East & Africa. North America rheumatoid arthritis market is expected to grow at significant rates owing to rise in prevalence of the rheumatoid disorders coupled with the recent product launches and established healthcare infrastructure. According to Centre for Disease Control and Prevention, in U.S. adult population by the year of 2040, the prevalence of doctor-diagnosed arthritis will reach to 78.4 million compared with 54.4 million in 2013 to 2015. Asia Pacific rheumatology therapeutics market is expected to have lucrative growth opportunity owing to the prevalence of disease, developed healthcare infrastructure and expansion of global players into emerging Asian countries such as India and China. Europe rheumatology therapeutics market projected to have significant growth rate owing to the rise in aging population, well established healthcare infrastructure and increase in disposable income.

 

 

Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/rheumatology-therapeutics-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

Competition Assessment: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

Some of the players in global rheumatology therapeutics market include

·         AbbVie, Inc. (U.S.)

·         Pfizer Inc. (U.S.)

·         Bristol-Myers Squibb (U.S.)

·         Merck & Co. (U.S.)

·         Amgen, Inc. (U.S.)

·         Janssen Biotech, Inc. (Johnson & Johnson)

·         Novartis AG (Switzerland)

·         Genentech, Inc. (U.S.)

·         Sanofi S.A. (France)

·         Takeda Pharmaceutical (Japan)

·         Celgene Corporation (U.S.)

·         Flexion Therapeutics, Inc. (U.S.)

Notable Market Developments: Global Rheumatology Therapeutics Market

 

·         In October 2017, Flexion Therapeutics, Inc. got U.S. Food and Drug Administration for its Zilretta, sustained release intraarticular injection to treat osteoarthritis

 

·         In September 2014, U.S. Food and Drug Administration approved OTEZLA (apermilast), oral selective PDE4 inhibitor to treat moderate to severe plaque psoriasis and symptoms of psoriatic arthritis.

 

Key Features of the Report:

·         The report provides granular level information about the market size, regional market share, historic market (2012-2016) and forecast (2017-2023)

·         The report covers in-detail insights about the competitor’s overview, company share analysis, key market developments, and their key strategies

·         The report outlines drivers, restraints, unmet needs, and trends that are currently affecting the market

·         The report tracks recent innovations, key developments and startup’s details that are actively working in the market

·         The report provides plethora of information about market entry strategies, regulatory framework and reimbursement scenario

·         The report analyses the impact of socio-political environment through PESTLE Analysis and competition through Porter’s Five Force Analysis in addition to recent technology advancements and innovations in the market

 

Get access to full summary @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/rheumatology-therapeutics-market/

]]>
Global Meat Speciation Analysis Market: Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012-2016 and Forecast 2017-2023 Wed, 14 Feb 2018 08:20:46 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/469660.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/469660.html pbi pbi

Determination of the species from which the meat is originated is known as meat speciation. When the meat is removed from the carcass is not easy to identify visually the difference in the species. As the meat is processed more then it will become more unrecognizable from the original species, this is the stage where contamination and adulteration occurs. 

 Increased food fraud and adulteration of meat and demand for the certified meat are key driving forces of Meat Speciation Analysis market. According to the database of economically motivated adulteration (EMA) incidents, reports that over 7.3% of food adulteration cases are falling under the meat and its products category.  Furthermore, increase in R&D testing methods, the rapid growth of urbanization, the rise in domestic income, growing consumption of meat, increase in population pool is expected to witness tremendous growth of meat speciation analysis market. On the other hand dearth of sophisticated infrastructure, limited awareness in underdeveloped countries is expected to dampen the meat speciation analysis market.

 

 A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-meat-speciation-analysis-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

The Meat Speciation Analysis Market is classified on the basis of species, technology, form and geographical regions.

 

Based on form, global meat speciation analysis market is segmented as

·         Cooked

·         Raw

·         Processed

 

 

Based on technology, global meat speciation analysis market is segmented as

·         Molecular diagnostic technique

·         Enzyme-linked immune sorbent assay technique (ELISA)

·         Polymerase chain reaction technique (PCR)

 

 

Based on species, global meat speciation analysis market is segmented as

·         Chicken

·         Pig

·         Turkey

·         Sheep

·         Cow

·         Horse

·         Goat

 

 To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-meat-speciation-analysis-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

 

Meat speciation will be performed for processed, cooked and raw meat products. Claims which are made by the product labels are examined by the meat speciation analyzing systems to identify the authenticity of the meat and its products, so as to ensure the safety of the consumers. Rising scandals of meat adulteration and food fraud in the meat industry and food industry is expected to surge demand for meat analysis. Investments in R&D, new product developments, inclination towards innovative technologies, clinical trials etc. are major strategies adopted by players in order to gain leverage in meat speciation analysis market. For instance, in 2016, International Laboratory Services Ltd was acquired by Eurofins in order to strengthen its product portfolio and to expand its presence in the UK. In 2014, Scientists of Institute of food research on Norwich Research Park came entered into a deal with Oxford instruments for the development of cheap and fast alternative for DNA testing to distinguish horsemeat from beef.

 

 Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-meat-speciation-analysis-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

 

Geographically Meat Speciation Analysis Market is segmented as Latin America, Europe, Asia- Pacific, North America, and The Middle East & Africa. Meat Speciation Analysis Market is led by Europe owing to the stringent regulations regarding foods and their safety, high awareness among the consumers, increase in the trade of meat. North America accounts for a high share in meat speciation market due to rise in consumption of meat and its products, high share in the packaged food industry. Asia Pacific region is anticipated to account for predominant revenue share in the meat speciation analysis market due to stable GDP in the region, growing awareness about health among the consumers, demand for the meat products, improving safety standards of food etc.

 

 

Some of the players in meat speciation analysis market are Eurofins Scientific SE (Luxemburg), VWR International LLC (U.S.), Neogen Corporation (U.S.), Genetic ID NA, Inc. (U.S), LGC Science Group Ltd. (U.K.), Geneius Laboratories Ltd. (U.K), AB Sciex LLC (U.S), Scientific Analysis Laboratories (UK), ALS Limited (Australia),  and International Laboratory Services Ltd. (UK.)

 

                   

Get access to full summary @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-meat-speciation-analysis-market/

 

]]>
Nuove distribuzioni di opuscoli sulle droghe Mon, 24 Apr 2017 17:51:27 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/430027.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/430027.html Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology I Volontari della Chiesa di Scientology, ogni settimana distribuiscono opuscoli informativi e si prendono cura di chi si sofferma per fare domande sul tema della droga. Oggi nella città di Lucca sono stati distribuiti più di un centinaio di opuscoli sulla marijuana, tanti i ragazzi che non credono sia un problema farsi una canna o che ritengono sia la normalità.

Purtroppo gli effetti delle droghe sono presenti sia a breve che a lungo termine e nell'opuscolo è spiegato per bene cosa crea l'assunzione di droga sul corpo e sulla mente.

Tante le notizie errate, tanti i consigli sbagliati anche dalla TV e tutto questo provoca confusione nei giovani che si trovano a daver prendere una decisione sull'assumere o meno la droga. Per questo l'attività di informazione e prevenzione è importante ora più che in qualsiasi altro momento storico.

 

“I dati falsi possono far commettere errori stupidi. Possono perfino impedire di assimilare i dati autentici . E' possibile risolvere i problemi dell'esistenza solo quando si posseggono dati autentici.” L.Ron Hubbard

]]>
Dentisti in Croazia Mon, 23 Jan 2017 20:23:37 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/418937.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/418937.html choku choku

Come è ormai noto, il fenomeno del turismo dentale ha assunto proporzioni davvero ragguardevoli nel nostro paese, ed il numero dei pazienti italiani che si rivolge, per ottenere le cure dentali di cui ha bisogno, a paesi quali Albania, Croazia e Romania è continuamente in crescita. Il risparmio che effettivamente  è possibile raggiungere si attesta tra il 50% e addirittura l’80%, e ciò lascia facilmente intuire il perché questo tipo di turismo conti numeri sempre più importanti e con un trend in continuo miglioramento.

L’opinione diffusa è che, ad esempio, i dentisti in Croazia siano tutti truffatori e poco professionali, pronti ad effettuare interventi poco o per nulla efficaci nella bocca di pazienti che si spostano da un paese all’altro con la volontà di poter risparmiare qualcosa. Iniziamo con il dire che la professionalità dei dentisti non cambia di paese in paese, e che come in tutte le comunità vi sono le persone che operano bene e quelle che non fanno altrettanto. Ciò avviene in Croazia come in Italia, per cui simili allarmismi sembrano veramente essere infondati e privi di alcuna logica.

Non si può pensare, tout court, che un professionista non debba essere bravo e qualificato soltanto perché croato o rumeno. Questo concetto sembra essere duro a morire purtroppo, e viene forse alimentato da chi ha interesse che resti tale, ma siamo certi che sono tanti ogni anno i pazienti italiani che si recano in Croazia e ricevono le cure di cui hanno bisogno e ne rimangono soddisfatti. Noi, non vivendo in Croazia, non sappiamo quali siano i professionisti più qualificati e preparati, per cui il consiglio è sempre quello di informarsi bene e cercare di raccogliere quante più informazioni è possibile prima di prendere una decisione finale.

 

 

 

]]>
Debiti con Banche, Fisco, Finanziarie. A Rende arriva lo Sportello Gratuito "Emergenza Debiti" della CesConsumatori". Fri, 16 Dec 2016 10:21:45 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/415554.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/415554.html Cesconsumatori Cesconsumatori Rocco Guerriero (Presidente Nazionale CesConsumatori) "negli ultimi 10 anni l'indebitamento nella provincia di Cosenza é cresciuto del 141%. Le soluzioni per uscirne sono tante. Offiremo consulenza gratuita a tutti i cittadini in difficoltà con uno Sportello in città"


Sempre più privati e aziende si rivolgono alla nostra Associazione per avere consulenze in materia di indebitamento: fisco, banche, finanziare ma anche piccoli debiti per bollette di luce o gas non pagate. I numeri sono impressionanti. Esistono però diverse soluzioni per ridurre i debiti e sospendere le azioni esecutive: dall'opposizione alle cartelle esattoriali (spesso prescritte o con difetto di notifica) all'usura nei mutui e prestiti, dal saldo e stralcio alla surroga, dalla rinegoziazione alla legge "salva suicidi". Per venire incontro alle esigenze di cittadini e imprenditori, CesConsumatori ha deciso di attivare a Rende uno " Sportello Emergenza Debiti". Un luogo dove esporre le proprie problematiche e trovare , insieme ai consulenti dell'associazione, la migliore soluzione. Il servizio di consulenza è gratuito e si riceve solo su appuntamento. Tel 098438014  www.cesconsumatori.it
]]>
Un altro record alle Olimpiadi 2016 Mon, 05 Sep 2016 11:16:10 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/404114.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/404114.html Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology  

Le Olimpiadi 2016 si sono concluse da poco e molti hanno ancora negli occhi le immagini delle imprese di campionissimi come Usain Bolt e Michael Phelps e le medaglie vinte dai nostri atleti .

 

Lo sport è sempre stato veicolo di valori e modelli positivi ai cui tanti giovani si sono ispirati e continuano a ispirarsi per incanalare le loro passioni e ambizioni.

 

Per molti altri invece quelle passioni si sono spente con l’accendersi del primo spinello e ogni loro ambizione è stata spazzata via dai devastanti effetti di qualche tipo di stupefacente come la cocaina, il crack o l’ecstasi.

 

E’ per questo che nello stesso periodo delle Olimpiadi a Rio De Janeiro e a San Paolo si sono dati appuntamento anche migliaia di giovani per lanciare una massiccia iniziativa di prevenzione all’uso di droga e in particolare al consumo di crack, fenomeno che in Brasile è epidemico e che, tra il 2002 e il 2012, ha causato un aumento del 166 percento di omicidi.

 

Raccogliendo l’appello lanciato dalla Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, associazione con sede a Los Angeles, giovani di fede cattolica, battista, avventista, metodista, di Scientology e di gruppi locali, inclusa la protezione civile, hanno distribuito in pochi giorni un milione di copie degli opuscoli “La verità sulla droga”, appositamente stampati in portoghese, in specifiche aree delle due metropoli brasiliane.

 

Mentre noti atleti si prestavano per diffondere il messaggio antidroga tramite la loro immagine, i volontari antidroga, armati di cappellino e dell’inconfondibile T-shirt verde, si sono addentrati nelle strade di Rio De Janeiro e San Paolo, inclusi i vicoli di Sao Joao, una delle favelas di Rio dove indigenza, droga e violenza sono fattori ineludibili della quotidiana lotta per la sopravvivenza.

 

“Questo è solo l’inizio” ha detto Ambra Calzolari, italiana, direttrice della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, illustrando i materiali informativi al sig. Eduardo Da Costa Paes, sindaco di Rio De Janeiro: “Continueremo con questa campagna fino a quando la devastazione che la droga sta causando in Brasile sarà terminata.”

 

La Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga [Foundation for a Drug-Free World] è un’associazione laica, senza scopo di lucro, che intende responsabilizzare giovani e adulti in merito alla droga, fornendo informazioni precise al fine di metterli nelle condizione di fare una scelta informata e vivere senza bisogno di ricorrere a nessun stupefacente.

 

Collaborando con gruppi civici e organizzazioni non governative di ogni parte del mondo, la Fondazione ha prodotto e distribuito 7 milioni di copie dell’opuscolo “La verità sulla droga” durante l’ultimo anno e circa 80 milioni dal 2006, quando venne prodotto per la prima volta.

 

Ispirati dalle opere di L. Ron Hubbard, gli scientologist sostengono da anni le attività della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e continueranno a farlo perché non c’è vera libertà nell’inconsapevolezza e irresponsabilità causate dagli stupefacenti.

 

 

]]>
Presentata la versione del Manifesto del Marketing Etico per i consumatori Tue, 28 Jun 2016 10:49:34 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/397195.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/397195.html PRMedia Italia PRMedia Italia

È stata presentata, nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Torino, la versione semplificata del Manifesto del Marketing Etico dedicata ai consumatori.

A presentare il documento è stato lo stesso autore, l’esperto di marketing e divulgatore Emmanuele Macaluso, già autore della prima versione ufficiale del Manifesto del Marketing Etico presentata nel 2011.

Autentico “papà” dei temi dell’etica applicati al marketing in Italia.

Il Manifesto del Marketing Etico è un documento formale composto da 11 articoli. Attraverso gli articoli del Manifesto, il suo autore, condivide attività e principi di buona prassi per mantenere un corretto equilibrio nel rapporto tra le aziende e quell’insieme di persone che viene chiamato – in modo impersonale – “mercato”.

 

Il documento è rivolto ai tecnici quindi – esperti di marketing, comunicazione, docenti di queste materie e giornalisti – e fin dalla sua prima versione risultava chiaro dal punto di vista tecnico, ma poco leggibile per il comune cittadino e consumatore.

Per questa ragione, Emmanuele Macaluso, ha sviluppato una versione semplificata e non tecnica, attraverso la quale vuole rendere i principi che ne sono alla base, facilmente comprensibile anche alle persone non “addette ai lavori”.

Un’ennesima attività di divulgazione che si unisce ai saggi, agli incontri di divulgazione sul territorio che Macaluso svolge da anni e al docu-film LA RIVELAZIONE (www.larivelazione-ilfilm.com) in uscita nei prossimi mesi.

 

“L’etica è un valore imprescindibile nella nostra era – ha dichiarato Emmanuele Macaluso nel corso della conferenza, che ha così continuato – La totale mancanza di principi etici, o peggio ancora l’utilizzo dell’etica come valore comunicativo, ma non strategico e operativo, ha portato ad uno squilibrio tra le aziende e il mercato, con ricadute negative nell’economia sociale e reale non solo di questo Paese. Attraverso la pubblicazione di questo documento semplificato, desidero condividere e dare nuovi strumenti al consumatore. Se un esperto di marketing chiede ai suoi colleghi di seguire determinati valori e attività, è implicito che quei valori non vengano seguiti e attuati. Questo è pericoloso, perché l’intreccio tra economia, politica e società è oggi molto più forte che nel passato”.

 

La prima versione della versione semplificata del Manifesto del Marketing Etico è stata pubblicata all’interno del saggio “Dirty Marketing” (Golem Edizioni) dello stesso Macaluso, e da oggi è disponibile per il download gratuito sul sito ufficiale del Manifesto all’indirizzo www.manifestodelmarketingetico.org nella sezione “download”.

]]>
Garcinia Cambogia Funziona? Wed, 22 Jun 2016 12:46:39 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/396614.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/396614.html Garcinia Cambogia Italia Garcinia Cambogia Italia Sui siti che vendono Garcinia Cambogia si parla spesso di ricerche scientifiche per validare il fatto che Garcinia Cambogia funziona.

Di fatto esistono alcune ricerche che evidenziano alcuni effetti promettenti, ma di certo non basta per gridare al miracolo. Viene spesso citata una ricerca in cui il prodotto è stato testato su una vasta gamma di età ( 18-65 ) in un test della durata di 6 settimane. Se è vero che i partecipanti hanno avuto una perdita di peso nell’ordine di circa 6kg in media, il numero ristretto di partecipanti (50 persone) riduce il valore del risultato.

Oltre a questo è possibile rintracciare altri studi, sia su umani che su topi, o su cellule in vitro.

Garcinia Cambogia Funziona?

Cosa c’è di vero dietro queste affermazioni? Nulla di scientificamente provato, almeno stando ai pochi studi finora condotti. E l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), chiamata ad esprimere un parare sulla veridicità di slogan come questi, sulla base dei lavori scientifici a disposizione, non si è ancora espressa a riguardo.

Oltre alla Garcinia , alcuni di questi integratori, contengono anche sali minerali come zinco e cromo: lecambogia pubblicità di questi prodotti attribuiscono anche a questi Sali minerali un ruolo fondamentale nella perdita di peso o nel bruciare i grassi. I Sali minerali sono sicuramente importanti per il corretto funzionamento del nostro organismo (metabolismo dei carboidrati, acidi grassi….), ma affermazioni come “aiuta a smaltire l’adipe accumulato” non corrispondono a verità e come tali non possono essere riportate

 

Dove acquistare Garcinia Cambogia

Acquistare Garcinia Cambogia non è ancora semplicissimo in Italia. Nonostante all’estero sia già celebrato come il dimagrante naturale di nuova generazione, in Italia è tuttavia ancora complesso trovare sia il frutto in sé che l’estratto in pillole. Per questa ragione abbiamo pensato di offrire un servizio via web per consentire, a chiunque volesse, di acquistare Garcinia Cambogia con consegna a domicilio in tutta Italia.

Molti si chiedono cos’abbia di speciale l’estratto in pillole dimagranti di Garcinia Cambogia. Il punto è che acquistare Garcinia Cambogia è come fare un regalo al proprio corpo. Garcinia Cambogia viene, infatti, da secoli nella medicina tradizionale ayurvedica, grazie alla presenza di Acido Idrossicitrico. La potenza dimagrante naturale viene unita, in questo estratto concetrato puro, alla salute senza rischi o effetti collaterali per tutto l’organismo.


]]>
Le Assicurazioni Vita, investimento per il futuro Mon, 04 Apr 2016 15:24:46 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/388184.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/388184.html chiara chiara L'assicurazione vita è una forma di tutela economica sia dell'intestatario

sia dei suoi familiari, infatti il suo scopo è quello di garantire la

costituzione di un capitale per il futuro. Si suole suddividere questa

tipologia di contratti tra caso Morte e caso Vita, anche se, in realtà, i

prodotti che vengono proposti sono spesso misti. Caso Morte prevede

che il capitale venga corrisposto ai familiari o altri beneficiari alla morte

del contraente per assicurare loro un futuro sereno, mentre Caso Vita

può considerarsi una sorta di investimento perché vede il versamento del

capitale rivalutato allo stesso contraente dopo un certo numero di anni.

Ogni compagnia personalizza le diverse polizze di assicurazione vita per

renderle adatte a soddisfare le diverse esigenze dei clienti ed ecco

dunque i contratti a Vita Intera e quelli Temporanei.

Le polizze a Vita Intera prevedono un contratto vita natural durante, ma

che vedono il versamento di quote mensili o annue solo per un certo

periodo, di norma cinque anni che possono essere prorogati sempre a

scelta dello stesso contraente. Anche l'ammontare dei versamenti viene

scelto da colui che sottoscrive il contratto e da esso dipende l'importo del

capitale che verrà riscosso alla sua morte dai beneficiari. Una volta

terminato il pagamento delle quote, il contratto prosegue naturalmente

perché dura per tutta la vita.

Questo tipo di polizza garantisce un futuro sereno agli eredi ed è

particolarmente consigliato a chi sottoscrive un mutuo, infatti la morte

prematura del mutuatario costringerebbe la famiglia a far fronte ai suoi

debiti, ma con il capitale assicurato tale problema verrebbe risolto in

tutto o in parte. Va poi tenuto presente che nel contratto si può anche

richiedere una speciale clausola che preveda la riscossione dell'intero

capitale in caso il contraente si ritrovasse con gravi invalidità permanenti.

Non è detto però che i beneficiari debbano essere i familiari, le polizze a

vita intera prevedono anche contratti pensati appositamente per gli

imprenditori a capo di piccole e medie aziende: la loro morte prematura

potrebbe condurre anche alla fine stessa dell'attività, ma un capitale a

disposizione dei beneficiari, soci o coadiuvanti, permetterebbe loro di

mantenere in vita l'impresa.

Le polizze di assicurazione Caso Vita vengono anche definite temporanee

e sono una forma molto diffusa per investire i propri risparmi per

regalarsi o regalare alla propria famiglia un futuro sereno. Il contraente

versa quote mensili o annuali per un periodo piuttosto lungo, dieci,

quindici o venti anni, oppure può versare l'intero capitale in un'unica

soluzione. Il capitale viene rivalutato periodicamente e, ad esso, vengono

aggiunti i proventi derivanti dalla sua gestione finanziaria, alla scadenza

viene poi versato al contraente, nel caso di morte prematura, invece,

l'intero importo viene versato ai familiari.

Chi dovrebbe sottoscrivere un'assicurazione di questo tipo? Tutti coloro

che pensano di aver un maggiore bisogno di denaro in futuro: giovani

coppie che vogliono garantire un futuro ai loro figli, persone di mezza età

che vogliono vivere serenamente la loro terza età e chiunque cerchi un

una forma di investimento sicura e redditizia.

]]>
Beffa alle porte per i possessori di carte di credito e bancomat: l’esposto di Asso-consum Wed, 09 Dec 2015 16:23:52 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/377379.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/377379.html Asso-Consum Asso-Consum

Beffa alle porte per i possessori di carte di credito e bancomat: l’esposto di Asso-consum

 

L’Asso-consum, associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini, componente CNCU, in merito alla riduzione stabilita dalla normativa europea delle commissioni sulle transizioni delle carte di credito e dei bancomat che passeranno rispettivamente allo 0,3% e al 0,2%, ha presentato un esposto ad Abi (Associazione della banche italiane) e al Ministero dell’Economia affinché monitorino che non ci siano ripercussioni sui consumatori, ossia che gli istituti bancari non recuperino la “perdita” con un aumento sia dei costi della carta sia dei costi fissi che si pagano ogni anno.

La normativa europea entrata in vigore oggi prevede che la percentuale delle commissioni per i pagamenti con carta di credito passi dagli attuali 1 - 2,5 % allo 0,3% mentre con il bancomat dagli attuali 0,5 - 1,5% allo 0,2%. Un provvedimento che agevolerebbe ristoratori, titolari di pubblici esercizi e commercianti, ma avvantaggerebbe anche i consumatori che dovrebbero trovare sugli scaffali piccoli sconti.  

“Il rischio” dichiara il presidente Aldo Perrotta “ è che gli istituti bancari aumentano i costi fissi e delle carte cosicché, di fatto, non ci sarebbe nessun beneficio per i consumatori. Non vorrei che entro due/tre mesi dall’entrata in vigore le Banche si rifacciano sui consumatori che si troverebbero di fronte all’ennesima truffa”.

 

Ufficio stampa

Asso-consum

Marianna Cifarelli

 

 


ASSO-CONSUM

 Associazione per la difesa dei consumatori degli utenti e dei cittadini

Sede nazionale, Via Lombardia, 30 �“ 00187 Roma

tel. 06 97 61 19 16 - fax 06 97 61 20 46 �“ assoconsum.ufficiostampa@gmail.com  assoconsum@pec.it  www-asso-consum.it

C.F. e P.I. 07950490636

]]>
Olio d’oliva spacciato come Extra-Vergine: esposto dell’Asso-consum alla Procura di Roma Thu, 12 Nov 2015 14:39:47 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/374749.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/374749.html Asso-Consum Asso-Consum


Olio d’oliva spacciato come Extra-Vergine: esposto dell’Asso-consum alla Procura di Roma


L’Asso-consum, associazione per la difesa dei consumatori, degli utenti e dei cittadini, componente CNCU, a fronte dell’inchiesta condotta dai Nas di Torino sotto la coordinazione del procuratore Raffaele Guariniello in merito alle sette aziende �“  Carapelli, Bertolli, Santa Sabina, Coricelli, Sasso, Primadonna e Antica Badia �“ accusate di vendere olio vergine come extravergine d’oliva, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma affinché  proceda con i dovuti accertamenti all’interno dei supermercati romani.

Le ipotesi di reato: frode in commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci atti ad indurre in inganno il compratore sulla qualità del prodotto.

I campioni  di bottiglie di olio etichettato come “extra vergine”, analizzate dal laboratorio chimico di Roma dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, uno degli enti più autorevoli e affidabili per l’analisi dell’olio di oliva, sono risultate presentare valori al di sotto di quelli definiti dall’Unione europea come necessari per dichiarare un olio «extra vergine». Il consumatore, dunque, sarebbe stato ingannato in quanto avrebbe pagato la bottiglia d’olio circa il 30% in più rispetto al suo valore effettivo.

Ad oggi l’Asso-consum  ha ricevuto ben 80 segnalazioni da parte dei propri iscritti e sta procedendo con le dovute analisi.

Inoltre il  nucleo di intelligence anti frode dell’Agenzia delle Dogane ha denunciato che  la società iberica Deleo, che ha acquistato alcuni marchi italiani d’olio sotto inchiesta �“ Sasso, Bertolli, Carapelli �“  svolge attività di compravendita d’olio con il marchio Made in Italy nonostante la provenienza non sia italiana bensì Europea ed anche extra Europea, ossia greco, spagnolo, tunisino, marocchino.

Il presidente Aldo Perrotta dichiara: “Ci costituiremo parte civile nel caso la Deleo venga rinviata a giudizio”.


Ufficio Stampa

Asso-Consum






ASSO-CONSUM

 Associazione per la difesa dei consumatori degli utenti e dei cittadini

Sede nazionale, Via Lombardia, 30 �“ 00187 Roma

tel. 06 97 61 19 16 fax 06 97 61 20 46 - assoconsum.ufficiostampa@gmail.com

http://www.asso-consum.it/

C.F. e P.I. 07950490636


]]>
Arrivano le farmacie online sicure e certificate anche in Italia Mon, 05 Oct 2015 14:48:16 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/370119.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/370119.html Ricky Ricky Dal 1° luglio 2015 è iniziata ufficialmente la vendita online dei farmaci da banco, cioè quelli che per essere acquistati in farmacia parafarmacia non necessitano della prescrizione medica. E' attiva quindi la vendita online: con un click il farmaco arriva a casa.

Negli anni la farmacia è stata progressivamente liberalizzata e con il recepimento in Italia delle direttiva europea 2011/62/UE i cittadini potranno ora evitare le lunghe file in farmacia e acquistare comodamente da casa il farmaco di cui si ha bisogno con un semplice click su siti web di rivenditori già autorizzati alla vendita di medicinali, che saranno quindi ben riconoscibili e che garantiranno al cittadino la sicurezza del farmaco acquistato e soprattutto la legalità.

E' stato quindi approvato dall'UE il logo delle farmacie online per la sicurezza dei consumatori. I farmaci potranno essere venduti online solo da farmacie e parafarmacie mediante siti web contrassegnati da un bollino di qualità, un logo del Ministero della Salute che ne faciliterà il riconoscimento all'utente, per evitare di incorrere in siti illegali.

Il logo da ricercare sulla homepage di una farmacia online è una croce bianca su quattro bande colorate. Per il momento si tratta solo di alcuni prodotti, ma in seguito si potranno acquistare anche i farmaci da banco.

In linea con quanto avviene già in altri Paesi, le farmacie autorizzate alla vendita online saranno gestite da operatori già autorizzati alla vendita sul territorio in Italia.

I farmaci potranno essere, infatti, venduti online solo da farmacie e parafarmacie mediante siti web con il bollino di qualità, un logo comune , il bollino di sicurezza condiviso e coerente a livello europeo rilasciato dal Ministero della Salute, che ne faciliterà il riconoscimento all'utente e renderà il prodotto identificabile e sicuro, proprio per evitare di incorrere in siti illegali.

Chiunque ad esclusione delle farmacie e delle parafarmacie venda online farmaci contraffatti, verrà punito con una reclusione da 1 a 3 anni e con la multa da 2.600€ ai 15.600€.

Dubbi arrivano da Federconsumatori: La questione riguarda direttamente la salute dei cittadini ed è pertanto necessario garantire la sicurezza di coloro i quali decidono di acquistare farmaci online. Inoltre, per ottenerli velocemente è probabile che molti cittadini continuino a scegliere la farmacia sotto casa senza attendere i tempi di consegna di un ordine online.

Inoltre non tutte le farmacie online dispongono della manutenzione e del personale necessario per gestire un negozio on line regolarmente, in modo da poter far pagare di meno tutti gli articoli offerti. Infatti le farmacie online vendono farmaci a prezzi molto più convenienti rispetto a farmacie standard.

Ma com'è possibile sapere che una farmacia online è una farmacia vera e che è sicura?

Acquistare un farmaco stando comodamente seduti davanti al computer sarà quindi un gioco da ragazzi, ma se si decide di acquistarlo online bisogna comunque assicurarsi che si tratti di una farmacia online affidabile che permette di acquistare il farmaco solo previo consulto medico e rilascio della prescrizione online, e che tratti solo farmaci originali.

Recensioni e pareri dei consumatori di siti web di farmacie online possono essere considerati come una fonte per le persone a trovare il farmaco più economico.

Dal momento che l'acquisto online è molto più economico rispetto all'acquisto da farmacie regolari, avere cura di esaminare le recensioni è essenziale.

Come professionisti della sanità sarà importante affiancare i cittadini, soprattutto come supporto nella selezione delle fonti di informazioni più utili e affidabili.

Farmacia Online Italia conterrà tante news, esperienze e contenuti editoriali, ponendosi come guida all'acquisto consapevole dei farmaci on line. Notizie dalle farmacie e dalla sanità, recensione di farmacie online, informazioni non solo circa i luoghi più sicuri dove fare acquisti, ma anche quando sono disponibili e convenienti i farmaci da prescrizione.

]]>
Comunicati stampa Mon, 13 Apr 2015 16:32:57 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/350907.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/350907.html World Fair Trade Week World Fair Trade Week
]]>
Normal guideline for polyclonal antibodies Fri, 13 Mar 2015 08:08:30 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/348141.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/348141.html wendydy wendydy Normal guideline: With the creation of

polyclonal antibodies, the overriding

thing to consider needs to be to attenuate problems

and distress for the animals used.

1. Animal Choice and Treatment

Guideline: Conscientious consideration may want to

be offered to the collection of your species

to be used for polyclonal antibody

manufacturing.

Careful thing to consider has to be supplied for the

appropriateness from the species and strain

chosen. The investigator need to consider

the subsequent things: 1) the quantity of Ab or

antiserum mandated (much larger animals will need to

be considered when more substantial portions of Ab

are mandated); two) the phylogenetic marriage

somewhere between the species from which the

protein antigen originated and then the species

accustomed to elevate the Ab; three) the effector purpose

with the pAbs produced by the species boosting the

Ab (these types of as complement repairing capability - see

Hanly, et al., 1995); and four) the meant use

of your antibodies (e.g., in an ELISA, the

antibody which binds towards antigen may very well

must be derived from the distinct species

compared to the secondary antibody employed in the

future phase belonging to the assay). A variety of strains of a

species might also respond in different ways, due to

genetic variation in presentation in the

antigen in leading histocompatibility intricate

molecules as well as in immune reaction regulatory

mechanisms (Hanly, et al., 1995;

Coligan, et al., 1997).

The rabbit often is the most often put into use

animal for your manufacture of pAbs, as it is

easy to cope with and to bleed, and for many

apps will develop an sufficient

quantity of high-titre, very high affinity, antiserum

(Stills, 1994). A standard bleed from the rabbit

should yield approximately 250mg of pAb; a

terminal bleed utilising saline displacement

can yield about 1g of pAb. It happens to be

essential to use disease-free rabbits for

all immunological treatments to scale back

the likelihood of Pasteurella multocida

abscesses at injection online websites, and to decrease

the likelihood of cross-reactivity to

other antigens the rabbits’ immune methods

may very well beforehand have encountered.

For protocols necessitating the production of

huge volumes of pAbs, or where the

animals are to be taken care of as antibody

producers for any very long interval of time, the

usage of whiffle balls or serum pockets for

antibody assortment may well be thought of as

(Whary, et al., 1998). Investigators and

ACCs need to examine whether or not the next

simplicity of handling for serum sampling

will outweigh the first prerequisite for

surgical intervention to implant the whiffle

ball chamber.

 

 

 

Related Tags : custom monoclonal antibody , custom antibody production

]]>
Asso-Consum denuncia caso malasanità alla Procura di Udine Wed, 11 Mar 2015 13:19:16 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/347913.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/347913.html Asso-Consum Asso-Consum Buonasera, prego di diffondere il più possibile questa notizia inerente l'ennesimo caso di malasanità italiano, per conto dell'Asso-Consum. Grazie in anticipo,
Cordiali Saluti.
Ufficio stampa Asso-Consum
]]>
CALCIOSCOMMESSE: ASSO-CONSUM PARTE CIVILE IN DIFESA DELLO SPORT Thu, 12 Feb 2015 12:52:22 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/345452.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/345452.html Asso-Consum Asso-Consum Gentili,
inviamo qui sotto e in allegato il comunicato stampa Asso-consum parte civile in Calcioscommesse, certi che possa interessarvi. Rimaniamo in attesa di cortese conferma di pubblicazione.
Grazie e buon lavoro!

- Ufficio stampa Asso-consum

CALCIOSCOMMESSE: ASSO-CONSUM PARTE CIVILE IN DIFESA DELLO SPORT

Roma, 12 feb �“ Anche Asso-consum scende in campo contro l'illegalità nel calcio: l'associazione, infatti, si è costituita parte civile contro i rinviati a giudizio dello scandalo Calcioscommesse. “Un'inchiesta così sconvolgente per il mondo dello sport, con 130 accusati tra calciatori e dirigenti, non poteva lasciarci indifferenti �“ spiega l'associazione dei consumatori �“. Il sistema Calcioscommesse deve essere sradicato con tutti i mezzi necessari, per questo anche noi faremo la nostra parte”.

Trasformare uno sport così bello in un'associazione a delinquere �“ continua il presidente Asso-consum �“ è uno schiaffo in faccia a tutti i tifosi che ogni domenica seguono con passione la propria squadra del cuore, fiduciosi che i ragazzi in campo pensino solo a vincere. Questa passione e questa fiducia non possono essere tradite dai biechi interessi di un gruppo criminale. L'Asso-consum farà tutto ciò che è in suo potere affinché i colpevoli paghino: bisogna restituire al calcio lo spirito veramente sportivo che sembra aver perso”.

]]>
lo stato che difende gli evasori Mon, 03 Nov 2014 09:11:26 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/334610.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/consumo_critico/334610.html Luca Luca grazie

Marco


]]>