Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Thu, 03 Dec 2020 08:46:52 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/1 Tutto quello che c’è da sapere sui regolatori dell’umore Wed, 02 Dec 2020 16:01:45 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675729.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675729.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Questo è il titolo dell’opuscolo messo a disposizione dei cittadini di Civitanova Marche lo scorso fine settimana.

CHE COSA SONO I REGOLATORI DELL’UMORE?

È difficile che qualcuno abbia sentito parlare del termine “regolatore dell’umore” sino al 1995 quando i Laboratori Abbott hanno ricevuto una licenza per usare il suo anticonvulsivo Depakote per trattare “manie acute”. (Dottor David Healy, “L’Ultima Mania: Vendere il Disturbo Bipolare”, PLoS Medicine, 11 apr. 2006).

Ma oggi, il termine “regolatore dell’umore” è molto conosciuto. A livello psichiatrico, lo usano per trattare i “disturbi dell’umore”, un tipo di condotta caratterizzata da continui e forti cambiamenti d’umore. Uno dei farmaci più prescritti per i disturbi dell’umore è il litio, un minerale sotto forma di sale in natura che si trova in piccole quantità in acqua, piante, animali e tessuti umani. Il fatto che il litio si trovi in natura non significa che non è tossico: in natura si trovano molti altri veleni di origine minerale, vegetale o animale. Il litio può essere molto pericoloso, al fine di ottenere un effetto “sedativo”, il dosaggio “terapeutico” che gli psichiatri devono usare è così velenoso che può creare seri danni o persino la morte. ( David L. Richman, Leonard Roy Frank e Art Mandler, Gli Psicofarmaci del Dott. Caligari, (Alonzo Printing Co., Inc., San Francisco, California, 1984), pag. 39.


E quel che è peggio è che il corpo non assorbe e non metabolizza il litio molto bene. Per rimuoverlo dal corpo, i reni vengono messi sotto sforzo per eliminarlo tramite l’urina. Il risultato quasi inevitabile di un utilizzo a lungo termine di litio è il danneggiamento dei reni. Il litio è anche più pericoloso quando ne viene accumulato troppo nel corpo. Una prolungata esposizione al litio può portare ad un danno permanente del cervello e alla morte.

Il litio viene messo sul mercato con i nomi commerciali di Litio carbonato o Carbolithium. Altri regolatori dell’umore sono il Depakin e il Lamictal. Il farmaco anti-epilettico Trileptal è anche stato consigliato come trattamento per il disturbo bipolare da uno psichiatra con legami finanziari col suo produttore. Oltre al litio, anche gli antipsicotici sono prescritti ai bambini classificati come bipolari. Questi farmaci possono causare diabete e gravi danni al fegato.

Il Litio può essere molto pericoloso, al fine di raggiungere un effetto “sedativo”, il dosaggio “terapeutico” che gli psichiatri devono usare è così velenoso che può causare seri danni o anche la morte.

Viviamo in una società biochimica, scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard e sicuramente l’effetto di molte sostanze chimiche usate come rimedio a certe situazioni, che siano legali o illegali, possono determinare grossi disagi o difficoltà se non se ne conoscono gli effetti.

Queste e molte altre informazioni sono contenute nell’opuscolo scaricabile qui. https://www.ccdu.org/sites/default/files/media/pubs/regolatori_umore.pdf

]]>
convocazione CONFERENZA STAMPA di fine anno Wed, 02 Dec 2020 12:31:32 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675754.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675754.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

vi invitiamo alla nostra tradizionale conferenza stampa di fine anno, che prevediamo giovedì 17 dicembre alle ore 11 nella nostra sede, in via Savonarola 29 - Alessandria. Vorremmo farla in presenza, l’aula è grande e non saremo molto numerosi. Nonostante questo, vi chiederei gentilmente la conferma di adesione per disporre il tutto in sicurezza.

 

Quanto alla conferenza in sé, presenteremo le considerazioni dell’annata agraria, l’attività sindacale svolta a favore delle Aziende agricole e parleremo degli argomenti di attualità di questo periodo Covid, che colpisce anche il nostro comparto economico.

 

Grazie, aspetto vostra conferma (a questa mail, telefono, wapp, Facebook o come ritenete più comodo!).

Genny Notarianni

 

 

 

cid:image003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

cid:image004.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image005.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image006.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/028001d6c89e%24afa2fa50%240ee8eef0%24%40cia.it.
]]>
INFORMAZIONE è la parola d’ordine per i volontari del Comitato dei Cittadini per i diritti umani: 300 opuscoli consegnati ai negozianti e cittadini interessati Tue, 01 Dec 2020 21:59:33 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675465.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675465.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova La situazione del contagio sta aumentando vertiginosamente l’assunzione di Psicofarmaci e antidepressivi. 

Proprio per fornire alcune informazioni importanti per le persone, i volontari del CCDU di Senigallia ieri  nel cuore della città hanno consegnato ai negozianti copie gratuite degli opuscoli dal titolo “Tutto quello che dovresti sapere sugli Antidepressivi” e il DVD Psichiatria un industria di morte.

Come le droghe illegali, gli psicofarmaci non forniscono altro che una temporanea scappatoia da problemi, comportamenti indesiderati o emozioni spiacevoli.

Il Covid ci sta mettendo in ginocchio, non solo a livello fisico ed economico, ma anche spirituale e mentale.

Molte persone vivono nello sconforto della solitudine o di tutti i problemi legati alle relazioni umane, famigliari e di lavoro. Il tutto conduce a tanta tristezza e magari un pizzico di depressione.

Ma la soluzione migliore ovviamente è riuscir a far fronte alla situazione con le proprie forze, con la “forza di volontà”.

Ma se proprio uno non ce la fa, la cosa migliore è informarsi adeguatamente prima di assumere qualsiasi sostanza.

Sebbene gli antidepressivi una volta fossero riservati alle persone con problemi mentali, oggi è quasi difficile trovare qualcuno che non ne ha presi. Per molte persone questi farmaci sono diventati così profondamente parte della vita, che “vivere senza di essi” è per loro semplicemente inconcepibile. Vengono prescritti per qualsiasi cosa, da problemi di apprendimento e comportamentali, all’incontinenza, da problemi di delinquenza giovanile, aggressività, criminalità, tossicodipendenza, al vizio del fumo, ma anche per occuparsi di paure e problemi dei più anziani. Gli antidepressivi sono tra gli psicofarmaci più ampiamente prescritti sulla Terra, con cinquantaquattro milioni di persone che attualmente li stanno prendendo.

Se tu fossi una di queste persone, o conoscessi qualcuno che lo è, questo opuscolo è per te.

Questo è un sommario degli effetti collaterali dei comuni antidepressivi. Contiene informazioni importanti per te. Varie sentenze (Cass. n. 364/1997 e Cass. n. 10014/1994) hanno stabilito che l’obbligo di consenso informato per la prescrizione di farmaci (nel nostro caso di psicofarmaci – sostanze che alterano l’umore) comprende il fatto che “il medico fornisca informazioni sulla natura dell’intervento, sui rischi e sui risultati ottenibili, sulle possibili conseguenze negative, sul modo di trattare questi effetti collaterali, sulla possibilità di conseguire il medesimo risultato attraverso altri interventi e i rischi di questi ultimi” (Caso Faith J. Myers contro Istituto Psichiatrico dell’Alaska Corte Suprema dell’Alaska, N. S-11021, Corte Superiore N. 3AN-03-00277 PR, Opinione N. 6021, 30 giugno 2006) .

E’ responsabilità di ognuno di noi informarsi, a volte uno per risolvere un problema agisce nell’immediato con scarsa conoscenza delle conseguenze alle quali può andare in contro.

Informare è l’obiettivo dei volontari del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, un’organizzazione assistenziale senza scopo di lucro per la vigilanza sulla salute mentale, istituita nel 1969 da membri della Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard, è dedita all’eliminazione radicale di abusi psichiatrici e alla tutela dei pazienti.

www.ccdu.org

 

]]>
cs - Assemblea Cia, Giuseppe Conte: "L'agricoltura sostenibile, uno dei pilastri del Recovery Plan italiano" Tue, 01 Dec 2020 09:37:44 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675327.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675327.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

si è svolta (in modalità web) l’assemblea nazionale Cia, alla presenza del ministro all’Agricoltura Teresa Bellanova e con il videomessaggio del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. In allegato, una sintesi dei temi portanti evidenziati da Cia per la nostra agricoltura e alcuni dati dell’indagine effettuata da CGIA Mestre per Cia.

Grazie

Genny Notarianni

 

 

Assemblea Cia, Giuseppe Conte: “L'agricoltura sostenibile,

uno dei pilastri del Recovery Plan italiano”

 

"L'agricoltura non ha mai smesso di sostenere il Paese. Da voi arriva un contributo di pregio per la ripresa": così il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha aperto l'Assemblea nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, con un videomessaggio dedicato. "Gli agricoltori non hanno mai fatto mancare il cibo sulle tavole degli italiani, durante il lockdown, assicurando continuità -ha detto- e l'attenzione del governo al comparto è alta, com'è testimoniato dai tanti interventi a sostegno del Made in Italy, a partire dal Fondo ristorazione. Anche in questa fase l'esecutivo non intende rinunciare a guardare il futuro. Il settore agricolo e agroalimentare è una vera e propria eccellenza nazionale, uno dei più dinamici, e si posiziona in maniera egregia anche rispetto agli obiettivi di sostenibilità Ue. L'agricoltura sostenibile sarà uno dei pilastri del Recovery Plan italiano, su cui il governo è al lavoro e dove saranno fondamentali i vostri contributi e la vostra esperienza".

Molti i temi trattati nell’assemblea, alla presenza del ministro all’Agricoltura Teresa Bellanova: modernizzare e digitalizzare l’agricoltura italiana; rilanciare le aree rurali, in un’ottica abitativa e turistica, come argine contro lo spopolamento dei territori e il loro impoverimento; costruire sistemi imprenditoriali territoriali interconnessi, dove le attività economiche e le forze sociali possano fare rete per resistere meglio alle crisi.

La straordinarietà della contingenza e l’impatto della pandemia a livello sanitario, economico, sociale non consentono un approccio ordinario alla situazione -ha detto il presidente nazionale di Cia, Dino Scanavino-. Il Covid ha rimesso in discussione i modelli di crescita e ora la ripartenza dipenderà dalla capacità di interpretare il cambiamento cogliendo tutte le opportunità delle strategie programmate, a partire dai fondi previsti dal Next Generation EU, pacchetto per la ripresa in un’ottica più verde, digitale e resiliente, che destina solo all’Italia oltre 200 miliardi in tre anni. Risorse ingenti che si collocano nel contesto delle politiche comunitarie definite dal Green Deal, in cui l’agricoltura, in sinergia con le altre forze economiche e sociali, deve essere motore di sviluppo”.

Cia ha lanciato in Assemblea nazionale le sue cinque politiche direttrici del percorso di ripresa:

POLITICHE DEI SETTORI PRODUTTIVI –Tutte quelle azioni che agevolano lo sviluppo estensivo dell’agricoltura digitale e la modernizzazione del settore, con l’obiettivo di rendere sempre più sostenibili i produttori nazionali, avendo a disposizione tecnologie innovative a supporto delle scelte di tecniche culturali e input produttivi, razionalizzazione delle risorse, raccolta dati, tracciabilità delle filiere; potenziamento della ricerca varietale e delle biotecnologie; la pianificazione di investimenti innovativi in campo agro-zootecnico, in un’ottica di riequilibrio degli impatti ambientali, e il rinnovamento del parco macchine agricole.

POLITICHE PER LA PERMANENZA SUL TERRITORIO – Nelle aree interne, che fanno il 60% della superficie nazionale, l’agricoltura spesso rappresenta il principale asset economico, sociale ed ambientale, il solo freno all’abbandono di territori custodi da sempre di biodiversità e paesaggio. Occorrono, quindi, strumenti orientati a frenare lo spopolamento attraverso politiche di insediamento abitativo, che incentivino il recupero di fabbricati rurali, piccoli centri e borghi. Ugualmente necessaria la messa in sicurezza e il ripristino della rete infrastrutturale viaria, ma anche scolastica, edilizia e della sanità locale, così come il superamento del digital-divide. Inoltre, bisogna agevolare lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile e femminile agricola, nonché il ricambio generazionale.

POLITICHE PER I SERVIZI ALLE IMPRESE E ALLE PERSONE – Riprogettare il futuro vuol dire passare anche attraverso una sistematizzazione del sistema dei servizi alle imprese e alla persona che trovano diffusione sui territori.

ALTRE POLITICHE DI GESTIONE E SVILUPPO – Nella convinzione che il turismo rurale sia una potente chance di rilancio del Paese, è necessaria una pianificazione che valorizzi maggiormente le dimensioni sostenibili dell’agriturismo e che metta a sistema il circuito enogastronomico con tutte le sue potenzialità. Altrettanto irrinunciabili sono gli interventi per favorire una gestione sostenibile del suolo, così da contenere il rischio idrogeologico e prevenire i disastri ambientali; agevolare percorsi di efficienza e risparmio idrico; favorire i processi d’internazionalizzazione (e-commerce; co-branding); promuovere una revisione del sistema di gestione dei rischi in campo agricolo anche tramite la  modernizzazione del sistema assicurativo; promuovere nuovi e più incisivi modelli di gestione della fauna selvatica.

NUOVA PAC – La nuova Pac dovrà continuare a porsi come obiettivo principale lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile e il sostegno al reddito degli agricoltori, mantenendo la produttività agricola e garantendo un approvvigionamento stabile di prodotti a prezzi accessibili. Sì alla condizionalità rafforzata, superando le attuali misure del greening; misure agro-ambientali più ambiziose, se legate al territorio; uso più efficiente delle risorse dello Sviluppo rurale; estensione degli interventi settoriali (OCM) anche a nuovi settori.

 

Sono inoltre stati presentati alcuni dati dell’analisi condotta da Cia con la CGIA di Mestre sullo shock economico del Covid.

Nei nove mesi di crisi pandemica, l’agricoltura ha beneficiato della tenuta del commercio alimentare all’ingrosso delle materie prime (-3%) e dei prodotti alimentari (+0,1%) e di quello al dettaglio (+3,1%), registrando, nello specifico, un +3,9% nella Gdo (soprattutto nei discount, +6,6%) e un +3,5% nei piccoli negozi. Il macrosettore economico dell’agricoltura ha saputo, dunque, reagire con grande impegno alla crisi da Covid, senza mai interrompere l’attività, garantendo scaffali pieni e cibo fresco sulle tavole degli italiani. Questo sforzo ha trainato anche l’industria alimentare, unico comparto fra i manifatturieri ad aver avuto una limitata contrazione del valore produttivo (-2,3% a ottobre 2020). Nonostante le enormi difficoltà del commercio internazionale, l’agroalimentare ha mostrato gran dinamismo nella risposta all’emergenza, soprattutto sui mercati esteri, sulla scia del saldo commerciale record dell’Italia (+42,5 miliardi nei 9 mesi del 2020). Le esportazioni di cibo e bevande sono, infatti, aumentate nei primi tre trimestri dell’anno del 3% (oltre 1 miliardo di euro) mentre, al lato opposto, l’import ha subito un calo tale da collocare l’Italia, per la prima volta, nella posizione di esportatore netto nella bilancia commerciale e fa ben sperare per lo sviluppo della vocazione internazionale delle nostre aziende agricole.

L’e-commerce agroalimentare ha registrato una crescita pari a 1,5 milioni di transazioni da gennaio a ottobre 2020, ma rappresenta ancora una nicchia e non compensa la chiusura dell’Horeca. I consumi fuori casa che rappresentano, infatti, un terzo del totale dei consumi alimentari nazionali, continuano a subire un duro contraccolpo dalla crisi pandemica, con perdite stimate per 40 miliardi che riguardano, soprattutto, prodotti di alta gamma e impattano anche sugli imprenditori agricoli che sono fornitori diretti di hotel, ristoranti, bar, mense. Anche negli agriturismi tricolori, la crisi da Covid ha falciato di 650 milioni il fatturato, con una perdita complessiva di 300mila clienti.

Questo il quadro del settore nella cornice di un Pil italiano che -secondo la CGIA- perderà quasi 15 punti percentuali rispetto al picco del 2007 e porterà l’economia nazionale indietro di 22 anni (ai livelli del 1998). Guardando all’insieme del 2020, tuttavia, è possibile intravedere alcuni recenti segnali positivi. Nel terzo trimestre dell’anno, rispetto a quello precedente, il Pil italiano ha segnato un rimbalzo del 16,1%, superiore rispetto all’Area Euro (+12,6%). In termini previsionali si sconta un’incertezza senza precedenti, ma è verosimile ritenere che solo nel 2023 si potrà recuperare il Pil perso nel 2020, con la componente dei consumi delle famiglie leggermente più in difficoltà. Per il futuro, si prevede una spinta per gli investimenti, guidata da quelli legati al Recovery Plan e al Next Generation EU, che schiudono grandi opportunità per il nostro Paese, in particolare in relazione allo sviluppo sostenibile, dove l’agroalimentare si inserisce pienamente; questo non solo per il suo profondo legame con il territorio, ma soprattutto per quei rapporti di filiera che lo vedono coinvolto nell’intera struttura economica italiana: dal settore primario (agricoltura), al secondario (industria agroalimentare), al commercio e ai servizi (in particolare al turismo).

 

 

 

http://content.comunicati.net/allegati/223839/conte_cia.jpgimage003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

http://content.comunicati.net/allegati/223839/conte_cia.jpgimage004.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223839/conte_cia.jpgimage005.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223839/conte_cia.jpgimage006.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223839/conte_cia.jpgimage007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/018401d6c7bd%243db8dcc0%24b92a9640%24%40cia.it.
]]>
cs - "troviamoCIAtavola": il calendario Cia Alessandria 2021 Tue, 01 Dec 2020 08:29:41 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675306.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675306.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

è in distribuzione in tutte le sedi Cia della provincia il nostro calendario associativo 2021, che ritrae 12 agriturismi del territorio (tema dell’anno), come da specifiche in allegato. Anche quest’anno il ricavato delle offerte andrà interamente devoluto alla Fondazione Uspidalet onlus per sostenere la sanità alessandrina. Le foto sono di Massimiliano Navarria.

Grazie!
Genny Notarianni

 

 

"troviamoCIAtavola": il calendario Cia Alessandria 2021

 

È in distribuzione il calendario associativo Cia Alessandria 2021, dal titolo "troviamoCIAtavola".

Il tema è dedicato agli agriturismi, settore tra i maggiormente colpiti dalla crisi economica derivante quella sanitaria da Coronavirus. I nostri agriturismi, vettore di cultura agricola e tramite con il pubblico per diffondere l’enogastronomia e le tradizioni del territorio, sono stati messi in seria difficoltà: prima per la chiusura imposta dal lockdown, poi dalla reticenza del pubblico a tornare a frequentare luoghi di socialità, quindi dalla lunga lista di misure di prevenzione, poi da nuova chiusura.

“troviamoCIAtavola” è anche il titolo di un’iniziativa Cia Alessandria, strutturata su una serie di appuntamenti di cene itineranti negli agriturismi associati Cia, alla presenza di altri produttori soci Cia che forniscono i prodotti a menu e li commentano durante la serata. Un progetto avviato nel 2019, arrestato nel 2020 e che riprenderà con forza ed entusiasmo nel 2021.

Parallelamente, Cia ritiene opportuno che il ricavato della raccolta fondi a contribuzione libera, a fronte del calendario associativo distribuito nella campagna di tesseramento dei soci, sia destinato alla sanità del territorio, protagonista indiscussa dell’emergenza sanitaria. Alla Fondazione Uspidalet, da sempre impegnata per il miglioramento di dotazioni tecnologiche e strutture per i presidi ospedalieri alessandrini, è confermato il sostegno dell’Organizzazione.

Il calendario ritrae, attraverso l'obiettivo del fotografo Massimiliano Navarria, i volti di dodici imprenditori del territorio soci Cia titolari di altrettante aziende agricole: Agriturismo Cascinotta, Cascina Bellaria, Ca’ dell’Aglio, Al Chiar di Luna, A modo mio, Val del Prato, Canonica di Corteranzo, Punto Verde, Villa Ronco, Agriturismo Gatti, Azienda vitivinicola Fratelli Facchino, La baita.

Il calendario è disponibile in tutte le sedi Cia del territorio, www.ciaal.it

 

 

http://content.comunicati.net/allegati/223832/cs67_calendario-2021-cia.docimage003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

http://content.comunicati.net/allegati/223832/cs67_calendario-2021-cia.docimage004.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223832/cs67_calendario-2021-cia.docimage005.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223832/cs67_calendario-2021-cia.docimage006.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223832/cs67_calendario-2021-cia.docimage007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/016501d6c7b3%24bc3ce870%2434b6b950%24%40cia.it.
]]>
cs - Daniela Ferrando vicepresidente Cia Alessandria Mon, 30 Nov 2020 10:08:59 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675157.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675157.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

la presidente di Zona Cia Acqui Terme Daniela Ferrando è stata nominata, nell’ultima seduta di Giunta, vicepresidente provinciale Cia, al fianco di Massimo Ponta.

Dettagli e foto in allegato.

Grazie!

Genny Notarianni

 

Daniela Ferrando vicepresidente Cia Alessandria

Affianca Massimo Ponta, in supporto al presidente provinciale Ameglio

 

Daniela Ferrando, presidente di zona Cia Acqui Terme, è la nuova vicepresidente provinciale Cia Alessandria, al fianco di Massimo Ponta e in ausilio al presidente provinciale Gian Piero Ameglio.

La nomina è stata formalizzata durante l'ultimo incontro di giunta provinciale.

Laureata in Agraria, imprenditrice agricola dal 2008, ha rilevato l'azienda del nonno e l'ha trasformata a indirizzo corilicolo, in seguito ha avviato l'attività apistica. L'azienda conta 12 ettari di nocciolo (larga parte già in produzione) e circa 200 alveari; è anche produttrice di miele, associata alla Cooperativa nazionale Conapi; ha anche strutturato una parte viticola che porta avanti con successo insieme a due soci.

Commenta Ameglio: "Daniela Ferrando è già da tempo membro di giunta provinciale e il rapporto di fiducia è stato consolidato negli anni. Lo conferma il suo ruolo alla presidenza zonale. Inoltre è un'imprenditrice giovane che porta idee e iniziative in Organizzazione. La sua collaborazione prosegue su un'ottima strada, in accordo con tutta la nostra giunta". 

 

 

 

http://content.comunicati.net/allegati/223806/cs66_ferrando-vicepresidente.docimage003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

http://content.comunicati.net/allegati/223806/cs66_ferrando-vicepresidente.docimage004.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223806/cs66_ferrando-vicepresidente.docimage005.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223806/cs66_ferrando-vicepresidente.docimage006.png@01D37A7F.A8968B70 http://content.comunicati.net/allegati/223806/cs66_ferrando-vicepresidente.docimage007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/00df01d6c6f8%2470e9fc20%2452bdf460%24%40cia.it.
]]>
In onore di Tullio Stefanucci Sun, 29 Nov 2020 18:53:40 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675016.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/675016.html ferrovia Civitavecchia Capranica Orte Audizione Ca ferrovia Civitavecchia Capranica Orte Audizione Ca


FEDERAZIONE VITERBO

 

2020.11.29

Grande dolore ha destato nei compagni della Federazione del PSI di Viterbo la scomparsa di Tullio Stefanucci.

Così il Presidente della Federazione socialista, Aldo Filosa, lo ha definito : “E’ stato un grande dirigente politico. Ammirabile il suo equilibrio nei giudizi e le sue grandi capacità amministrative.  Riusciva ad indicare a noi, che abbiamo con lui condiviso tanti anni di militanza politica, il giusto percorso per effettuare scelte politiche a favore della gente. La federazione PSI esprime le condoglianze alla famiglia di Tullio e a tutta la cittadinanza di Vignanello”.

Tullio  ha svolto con costanza il suo impegno quotidiano nelle istituzioni ricercando sempre il bene della collettività.

E’ esemplare il suo impegno civile per la ricerca dello sviluppo economico del suo paese di elezione.  Ha amato Vignanello ed in ogni sua esternazione ne ha esaltato le bellezze, la semplicità dei suoi abitanti, la concordia diffusa.

Un piacere ascoltarlo, quando cercava di farci comprendere i motivi che lo spingevano a diffondere amore per il bene comune, a ricercare l’uguaglianza fra tutti gli esseri umani, la fraternità.

Il suo trascorso terreno è caratterizzato da azioni concrete svolte a favore della giustizia sociale. Un uomo impegnato ad avvicinare tutti: uomini e donne, a partire dai più deboli, per ascoltare le loro necessità e tentare di portare loro aiuto.

Il socialismo democratico è stato il faro che ha illuminato il suo percorso terreno.  Tullio amava definirsi socialista, perché lo è stato in tutta la sua vita fin nelle sue midolla.  

Ogni giorno, Tullio Stefanucci ha scelto di essere socialista, con la mente e con le azioni.

     Resp stampa
Raimondo Chiricozzi

 

FEDERAZIONE PARTITO SOCIALISTA VITERBO
Email : psi.federazioneviterbo@gmail.com




]]>
CERVIA: TUTTI UNITI CONTRO LA DROGA Sun, 29 Nov 2020 14:04:40 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674997.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674997.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova La Romagna è nota per il bel paesaggio. Per la bella gente che la anima, la buona cucina e per la vita mondana ricca dei più famosi locali notturni frequentati dai giovani. Questo ultimo aspetto è quello su cui puntano i volontari dell’Associazione “La via della felicità - Amici di L. Ron Hubbard”  che regolarmente si fanno portavoce della Campagna Mondiale “La verità sulla droga”. 

Il pubblico adatto: i ragazzi che frequentano i luoghi della movida e le discoteche più famose della riviera. Ecco perché  oggi, nella giornata del Black Friday, i volontari hanno messo a disposizione nei negozi e attività di Cervia e Milano Marittima copie di opuscoli informativi per i loro clienti.

Se ne parla ovunque, appaiono tutti i giorni titoli allarmanti nelle notizie dei media. “Ma tutto questo genera anche molta confusione e dati falsi. La droga e’ droga.” Sottolinea Loredana Boschetti, responsabile della campagna. “E’ evidente quindi la reale necessità di diffondere la verità sulla droga.” E questo è lo scopo dei volontari che attraverso le vaste distribuzioni gratuite stanno facendo con l’intento di creare un mondo libero dalla droga.

Molte delle informazioni che si sentono sono false, testimonianze di ex dipendenti dalla droga ritornati sulla retta via, hanno rivelato che avrebbero detto qualsiasi cosa a qualcuno pur di fargli comprare droga. E i fatti parlano chiaro. Nel mondo si contano più di 200 MILIONI di persone che fanno uso di droga. 

Leggiamo sull’opuscolo La verità sulle droghe: “Molte informazioni sulle droghe di cui si è sentito parlare per la strada provengono da persone che le vendono. Quindi, quanto accurate sono le loro informazioni? Non molto”. I volontari di Scientology ritengono che per contrastare queste menzogne è necessaria un’adeguata educazione. Ritengono che reali fatti forniti riguardo ai pericoli delle comuni droghe da strada, hanno creato un impatto positivo sui giovani. Molte persone hanno riferito ai volontari che dopo aver letto uno degli opuscoli hanno o smesso di prenderle o deciso di non iniziare in primo luogo.

 

Visti gli eccellenti risultati della ventennale campagna con oltre 60 milioni di opuscoli educativi distribuiti in tutto il mondo, i volontari rendono noto che continueranno a sostenere questo programma e consigliano la consultazione dei materiali informativi anche sul sito www.noalladroga.it

]]>
UN REGALO AI NONNI DELLA ROMAGNA Fri, 27 Nov 2020 21:43:01 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674928.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674928.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova I volontari dell’associazione ”La via della felicità Cervia - Amici di L. Ron Hubbard”  da venerdì 27 novembre iniziano la raccolta dei regali nei negozi di Cervia e Milano Marittima  per l’iniziativa “Fai un dono ai nonni della tua città”. 

Ci  piacerebbe che ogni persona potesse ricevere un regalo da sempre simbolo del Natale , cose semplici che possono essere di loro necessità…qualsiasi cosa donata con gusto e cuore  è ben accetta. 

Queste persone non possono e non devono essere dimenticate , molte di queste persone qualche anno fa erano i protagonisti del sociale, costruivano a vita giorno dopo giorno così come oggi tocca a noi e domani ai nostri figli. 

Gli anziani rappresentano le nostre radici della nostra realtà, delle tradizioni la nostra storia. E’ una questione di animo,  ma anche di esempio per le future generazioni mantenere i contatti con i nostri anziani e averne cura  con rispetto e stima. 

Un sorriso un semplice dono, gli può dare la dimostrazione che non sono stati dimenticati; la dove ognuno di loro  un tempo operavano all’interno della stessa per migliorarla. 

Con questo gesto semplice e solidale tutti possono fare la loro parte e per questo vi invitiamo a partecipare a questa raccolta doni.

 

PER INFO:0544/30080

www.laviadellafelicita.org

 

]]>
Natale per tutti con un gesto solidale! Fri, 27 Nov 2020 21:36:48 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674927.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674927.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Ecco il gesto perfetto che puoi fare per sentirti e far sentire più felice una famiglia della tua città.

Il periodo attuale sta mettendo in difficoltà sempre più famiglie. Purtroppo queste famiglie si trovano ad avere meno possibilità di procurarsi addirittura generi di prima necessità come vestiti e prodotti per l'igiene personale.

Vogliamo, tutti assieme, con un semplice gesto solidale, dire loro che i cittadini di Padova non li hanno dimenticati e che gli augurano loro un Felice Natale. 

Ecco alcune regole da seguire per lasciare il tuo regalo:

 Qualsiasi dono utile come vestiti, saponi, scarpe, ecc.: non serve un regalo costoso;

I generi alimentari devono essere di lunga conservazione;

Non impacchettare niente, ci pensiamo noi: prepareremo dei pacchi regalo con generi misti utili a tutta una famiglia;

Solo cose nuove.

Fai la differenza per la Tua Città!

Dai il buon esempio e suggerisci agli altri di fare lo stesso!

I doni raccolti verranno poi distribuiti direttamente alle famiglie bisognose della nostra città attraverso le diverse associazioni e parrocchie con le quali i volontari normalmente collaborano per l’iniziativa.

“La vera gioia e la vera felicità non hanno prezzo. Se non si riesce a sopravvivere, non si possono neppure ottenere gioia e felicità. ..Benché non si possa garantire che tutti gli altri siano felici, si possono aumentare le loro possibilità di sopravvivenza e di felicità. E, con le loro, aumenteranno anche le tue.” L. Ron Hubbard

Progetto dei volontari dell'associazione “La Via della Felicità” in collaborazione alla Chiesa di Scientology di Padova

Per informazioni 049 8756317

 

]]>
OPUSCOLI INFORMATIVI DI PREVENZIONE CONTRO LA DROGA Fri, 27 Nov 2020 18:47:21 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674918.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674918.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Per contrastare il devastante  uso di droghe ed allargare l’informazione i volontari di Mondo Libero dalla droga  della Romagna, martedì 1 dicembre sono a Forlì  per distribuire l’opuscolo informativo di prevenzione  gratuito “La verità sulla droga”.

Questo materiale spiega in modo chiaro e semplice come agiscono le droghe nel corpo e quali effetti creano anche a livello mentale, inoltre portano a conoscenza le numerose testimonianze di ragazzi che ne hanno fatto uso.

Le droghe sono diventate parte della nostra cultura nella metà dell’ultimo secolo. Nel 1960 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai mass media, permeando ogni  aspetto della società. 

E’ stato stimato che 208 milioni di persone in tutto il mondo fanno uso di droghe illegali.

In Italia l’Istituto di Ricerca Nazionale sulla Salute e sulla Tossicodipendenza ha stimato che il 20% della popolazione all’età di 12-15 anni fa uso di droghe illegali. Il 74% degli incidenti stradali che si verificano nei fine settimana sono dovuti all’abuso di alcol. La droga più comunemente usata è la marijuana e ne abusano circa il 3,9% della popolazione mondiale compresa tra i 15e 64 anni.

Per questo i volontari mettono a disposizione il materiale di tutte quelle persone, gruppi autorità ed organizzazioni che lavorano per salvare altri dagli effetti devastanti delle droghe, per ulteriori informazioni www.noalladroga.it

Con il lancio della nuova campagna è ora disponibile anche  il DVD con 16 spot che smantellano le bugie letali che rovinano le giovani vite fino ad ucciderli. Informazioni che tutti dovrebbero avere prima di iniziare a far uso di qualsiasi sostanza, visto che le droghe sono l’elemento più distruttivo della nostra società, come osservò anche l’umanitario L. Ron Hubbard a cui i volontari si ispirano.

Testimonianze raccontate da persone che ci sono passate, che ne hanno fatto uso e che sono sopravvissute.

Questo DVD è un vero e proprio documentario che va già in onda su centinaia di TV.

 Per info 0544/30080

]]>
Cesena: ventiduesima edizione dell’iniziativa di beneficenza: “Fai un dono ai nonni della tua città” Wed, 25 Nov 2020 21:18:13 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674368.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674368.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Nonostante la pandemia che ha messo in ginocchio l’economia, i commercianti di Cesena stanno continuando a dimostrare tanta disponibilità e un grande cuore per l’iniziativa “Fai un dono ai nonni della tua città”, giunta anche a Cesena alla sua 22esima edizione.

Nei giorni scorsi volontari dell'associazione ” La via della felicità-Amici di L. Ron Hubbard” son passati dai negozianti di Cesena per raccogliere i regali per i Nonni delle case di riposo della città.

Anche quest’anno, nonostante le avversità del momento, i volontari dell'associazione ”La via della felicità-Amici di L. Ron Hubbard” si sono attivati per sensibilizzare i negozianti che hanno donato ogni genere di oggetti che verranno consegnati a dicembre ai responsabili delle case di riposo della città che provvederanno alla consegna. 

Alcuni commercianti hanno dato il meglio di se stessi, con cose molto belle di ogni tipo cornici per foto, abbigliamento di tutti i tipi, dolci ceramiche e quant'altro.

“Vista la scena attuale è veramente incredibile notare la generosità dei negozianti e dei mercanti che ad oggi ci hanno consegnato i doni che ormai di anno in anno preparano per noi. –dice Loredana coordinatrice dell’iniziativa - Ci auguriamo che anche nei prossimi giorni arrivino altri doni in quantità, sebbene tutte le precauzioni e difficoltà dovute alla situazione”.

Chiunque volesse ulteriori informazioni o consegnare un dono chiamateci allo 0544 30080 Loredana.

 

]]>
DONI ALLE CASE DI RIPOSO DELLA ROMAGNA Tue, 24 Nov 2020 22:51:05 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674079.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674079.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Continua l’iniziativa di beneficenza “Fai un dono ai nonni della tua città”. 

Mercoledì novembre 25 alle 16 i volontari dell'associazioni ” La via della felicità-Amici di L. Ron Hubbard” passano dai negozianti di Cesena per raccogliere i regali per i Nonni delle case di riposo della città.

Anche quest’anno, nonostante le avversità del momento, i volontari dell'associazione ”La via della felicità -Amici di L. Ron Hubbard” in questo periodo si sono attivati per l’iniziativa di beneficenza natalizia, arrivata alla sua 22ma edizione, rivolta dei nonni delle case di riposo. Anche in questi giorni sono impegnati in una raccolta di doni da destinare agli anziani di alcune città partendo da Cesenatico poi Cesena, Ravenna e per l'Epifania a Cervia. La differenza di quest’anno è che i doni verranno consegnati ai responsabili delle strutture anziché direttamente agli ospiti. 

Alcuni commercianti hanno dato il meglio de se stessi, con cose molto belle di ogni tipo cornici per foto, abbigliamento di tutti i tipi, dolci ceramiche e quant'altro.

Anche quest’anno vorremmo consegnare i regali a sei case di riposo.

Vista la scena attuale è veramente incredibile notale la generosità dei negozianti e dei mercanti che ad oggi c’hanno consegnato i doni che ormai di anno in anno preparano per noi. Ci auguriamo che anche nei prossimi giorni arrivino in quantità sebbene dobbiamo usare tutte le dovute precauzioni.

 

Per chiunque volesse farci avere qualche dono chiamateci allo 0544 30080 Loredana

]]>
SENIGALLIA: CONDIVIDERE I DIRITTI UMANI PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE. Tue, 24 Nov 2020 21:59:43 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674076.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674076.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova
CONDIVIDERE I DIRITTI UMANI PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.
200 persone raggiunte e riconoscimenti e apprezzamento sull'iniziativa per sensibilizzare la comunità.
Oggi alle 16.30 in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne i volontari della missione di Scientology di Senigallia hanno distribuito alla comunità di Senigallia i libretti informativi sui Diritti Umani, affinché con l'informazione si possa prevenire ogni abuso! 
La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita partendo dall’assunto che la violenza contro le donne sia una violazione dei diritti umani. 
Tale violazione è una conseguenza della discriminazione contro le donne, dal punto di vista legale e pratico, e delle persistenti disuguaglianze tra uomo e donna.
La violenza contro le donne influisce negativamente e rappresenta un grave ostacolo nell’ottenimento di obiettivi cruciali quali l’eliminazione della povertà, la lotta all’HIV/AIDS e il rafforzamento della pace e della sicurezza.
"I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico" L. Ron Hubbard
Ufficio stampa 
Missione Scientology Senigallia
]]>
Installazioni natalizie dedicate al grande Cuore della Comunità padovana! Tue, 24 Nov 2020 21:47:13 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674074.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/674074.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Riprende a splendere l’ Albero di Natale nello storico quartiere Arcella Pontevigodarzere, il più grande quartiere della città.

Il Natale è alle porte  e come ogni anno, per tradizione, la chiesa di Scientology accende lo storico albero della rotonda ex Saimp, tra il quartiere Arcella e Pontevigodarzere. 

La ricchezza dello spirito comunitario è ciò che caratterizza Padova come Città del Volontariato 2020, e per celebrarlo nella magia e il calore del Natale, lo storico albero è stato allestito con un grande cuore illuminato, dedicato al grande cuore dei cittadini e volontari per l’immenso impegno dimostrato nel prendersi cura delle famiglie e degli anziani anche in questo particolare periodo causato della situazione sanitaria.

L’iniziativa vuole riconoscere il valore del volontariato e dell’impegno sociale per noi, in linea con il pensiero del filosofo L. Ron Hubbard fondatore di Scientology: ” Una società può sopravvivere solo se è stata costruita sulle spalle e le braccia di uomini di buona volontà. “ Un piccolo regalo per essere vicini alla cittadinanza e tenere viva la magia del Natale.

www.scientology-padova.org

]]>
Uniti per i diritti umani in occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne Mon, 23 Nov 2020 16:55:49 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673685.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673685.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Senigallia: nella giornata di martedì 23 novembre dalle 16.30 in occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne i volontari di Uniti per i diritti umani di Scientology di Senigallia metteranno a disposizione della comunità i libretti informativi sui Diritti Umani affinché con l'informazione si possa prevenire ogni abuso!

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita partendo dall’assunto che la violenza contro le donne sia una violazione dei Diritti Umani. Tale violazione è una conseguenza della discriminazione contro le donne, dal punto di vista legale e pratico, e delle persistenti disuguaglianze tra uomo e donna.

La violenza contro le donne influisce negativamente e rappresenta un grave ostacolo nell’ottenimento di obiettivi cruciali quali l’eliminazione della povertà, la lotta all’HIV/AIDS e il rafforzamento della pace e della sicurezza. Ecco l’importanza di rendere i diritti umani una realtà, come auspicava l’umanitario L. Ron Hubbard, e questo significa anche diritti per le donne in ogni dove!

Conculta la dichiarazione e altri materiali al sito: www.unitiperidirittiumani.it


]]>
CERVIA: RACCOLTA DONI NATALIZI PER I NONNI DELLA CITTA’ Sun, 22 Nov 2020 11:35:19 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673457.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673457.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Per il 22 esimo anno consecutivo inizia la raccolta dei doni per i nonni e famiglie bisognose di Cervia, con  l'iniziativa di beneficenza "Fai il tuo dono ai nonni della tua città”.

Sabato 21 Novembre i volontari dell’associazione ”La via della felicità Cervia - Amici di L. Ron Hubbard” invitano i cittadini a collaborare all'iniziativa natalizia, con un dono per i nonni e le persone più bisognose di Cervia.

I volontari, muniti di guanti e mascherine, mantenendo i corretti distanziamenti sociali, passeranno per il mercato di Cervia per raccogliere i regali che normalmente i mercanti come ogni anno, hanno già preparato da consegnare ai volontari.

Anche quest’anno l’idea è quella di raggiungere più persone anziane possibili, con questo piccolo gesto, che scalda il cuore e crea tanta vicinanza nella comunità: elemento indispensabile specie quest’anno, viste le distanze alle quali dobbiamo attenerci per poter far fronte a questa incredibile pandemia.  

“Benché non si possa garantire che tutti gli altri siano felici, si possono aumentare le loro possibilità di sopravvivenza e di felicità. E, con le loro, aumenteranno anche le tue.” L. Ron Hubbard

Per informazioni sull’iniziativa o per donare contatta Loredana 0544 30080.

 

]]>
Civitanova Marche: Tutto quello che dovresti sapere sugli Antidepressivi Sun, 22 Nov 2020 11:28:01 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673456.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673456.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Come le droghe illegali, gli psicofarmaci non forniscono altro che una temporanea scappatoia da problemi, comportamenti indesiderati o emozioni spiacevoli.

Il Covid ci sta mettendo in ginocchio, non solo a livello fisico ed economico, ma anche spirituale e mentale. 

Molte persone vivono nello sconforto della solitudine o di tutti i problemi legati alle relazioni umane, famigliari e di lavoro. Il tutto conduce a tanta tristezza e magari un pizzico di depressione. 

Ma la soluzione migliore ovviamente è riuscir a far fronte alla situazione con le proprie forze, con la “forza di volontà”.

Ma se proprio uno non ce la fa, la cosa migliore è informarsi adeguatamente prima di assumere qualsiasi sostanza. 

Sebbene gli antidepressivi una volta fossero riservati alle persone con problemi mentali, oggi è quasi difficile trovare qualcuno che non ne ha presi. Per molte persone questi farmaci sono diventati così profondamente parte della vita, che “vivere senza di essi” è per loro semplicemente inconcepibile. Vengono prescritti per qualsiasi cosa, da problemi di apprendimento e comportamentali, all’incontinenza, da problemi di delinquenza giovanile, aggressività, criminalità, tossicodipendenza, al vizio del fumo, ma anche per occuparsi di paure e problemi dei più anziani. Gli antidepressivi sono tra gli psicofarmaci più ampiamente prescritti sulla Terra, con cinquantaquattro milioni di persone che attualmente li stanno prendendo. 

Se tu fossi una di queste persone, o conoscessi qualcuno che lo è, questo opuscolo è per te.

Proprio per fornire alcune informazioni importanti per le persone, i volontari del CCDU Marche sabato mattina saranno presenti a Civitanova Marche per consegnare copie gratuite degli opuscolini dal titolo  “Tutto quello che dovresti sapere sugli Antidepressivi”.

Questo è un sommario degli effetti collaterali dei comuni antidepressivi. Contiene informazioni importanti per te. Varie sentenze (Cass. n. 364/1997 e Cass. n. 10014/1994) hanno stabilito che l’obbligo di consenso informato per la prescrizione di farmaci (nel nostro caso di psicofarmaci – sostanze che alterano l’umore) comprende il fatto che “il medico fornisca informazioni sulla natura dell’intervento, sui rischi e sui risultati ottenibili, sulle possibili conseguenze negative, sul modo di trattare questi effetti collaterali, sulla possibilità di conseguire il medesimo risultato attraverso altri interventi e i rischi di questi ultimi” (Caso Faith J. Myers contro Istituto Psichiatrico dell’Alaska Corte Suprema dell’Alaska, N. S-11021, Corte Superiore N. 3AN-03-00277 PR, Opinione N. 6021, 30 giugno 2006) .

E’ responsabilità di ognuno di noi informarsi, a volte uno per risolvere un problema agisce nell’immediato con scarsa conoscenza delle conseguenze alle quali può andare in contro. 

Informare è l’obiettivo dei volontari del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, un’organizzazione assistenziale senza scopo di lucro per la vigilanza sulla salute mentale, istituita nel 1969 da membri della Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard, è dedita all’eliminazione radicale di abusi psichiatrici e alla tutela dei pazienti.

 

]]>
Terza tappa Nordic walking Tour AICS Tuscia Sat, 21 Nov 2020 09:41:10 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673432.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673432.html ferrovia Civitavecchia Capranica Orte Audizione Ca ferrovia Civitavecchia Capranica Orte Audizione Ca

20201122 locandina terza tappa.jpeg



TOUR AICS TUSCIA NORDIC WALKING

 

 

Domenica 22 novembre 2020 parte la terza tappa del tour

Luogo Stazione FS  CAPRANICA-SUTRI

Organizzazione AICS Comitato provinciale Viterbo �“ TUSCIA apd 

Assistenza e preparazione al Nordic Walking svolta da Istruttori qualificati NORDIC WALKING 

Potranno partecipare bambini e adulti

PERCORSO

Partenza in prossimità della stazione FS Capranica-Sutri
Percorso tratto della ferrovia Capranica Civitavecchia Km 5 + 5 Via Francigena

PROGRAMMA

Ore   9,30 Registrazioni stazione FS Capranica-Sutri

Ore 10,00 Partenza

Ore 12,30 Rientro

LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE sono comprensive della tessera associativa AICS, assicurazione, istruttori, noleggio bastoncini.

Iscritti AICS                        adulti                                   €             12,00
bambini fino a 12 anni                   gratis
giovani                               €               8,00

Non iscritti AICS                adulti                                  €             20,00
bambini fino a 12 anni                   gratis
giovani                               €             15,00

PRENOTAZIONI

               AICS COMITATO PROVINCIALE VITERBO Tel. 3683065221
               ACTIVE ACADEMY CHIRICOZZI FEDERICA                Tel. 3896495796
               ISTRUTTORE FORMATORE COUCH RICCARDO      Tel. 3475158626
               ISTRUTTORE BIANCHI DONATELLA                          Tel. 3473415234
               WHATSAPP AICS CP VITERBO
               FACEBOOK https://www.facebook.com/groups/468594373239250
               FACEBOOK
https://www.facebook.com/Aics-Nordic-Walking-Cp-Viterbo-106527201260511

 

 

]]>
DISTRIBUZIONE DI OPUSCOLI INFORMATIVI DI PREVENZIONE ALLE DROGHE Fri, 20 Nov 2020 18:18:11 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673393.html http://content.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/673393.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Martedì 24 Novembre alle 15 i volontari di Mondo libero dalla droga sono a Cervia per fare una distribuzione di opuscoli informativi su cosa fanno le droghe.

Ogni anno milioni di vite vengono distrutte da alcuni tipi di droghe. L’aspetto più preoccupante del problema è il danno creato ai giovani e la minaccia che ciò rappresenta per il futuro di ogni nazione. Dato che il numero dei giovani che cominciano a fare uso di droga aumenta sempre di più, è vitale fornire informazioni utili sui pericoli che essa rappresenta.

Nella società c’è chi purtroppo, cerca di promuovere e di diffondere l’uso della droga per proprio o guadagno.

Al giorno d’oggi nessuno dovrebbe più farsi turlupinare dalle pretestuose motivazioni a questo scopo.

I giovani d’oggi sono esposti alle droghe molto prima di quanto avveniva un tempo.

Pur essendosi espanse sul mercato negli anni ’60, l’escalation di consumo è vertiginosa, siamo nel 2020 e la scena è drammatica, con droghe di “nuova generazione” che raggiungono i ragazzi in ogni angolo del mondo, con gli effetti più devastanti mai visti prima.

Le sue conseguenze possono essere terrificanti e un tossicodipendente può perdere ogni speranza di uscirne. Le droghe non sono una soluzione ai problemi, ma diventano IL problema. Come osservò l’umanitario L. Ron Hubbard, la droga è l’elemento più distruttivo della cultura attuale.

Scopri la verità sulla droga! www.noalladroga.it

]]>