Le “assistenze” dei Ministri Volontari

03/ott/2020 14:24:49 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’assistenza dei Ministri Volontari è disponibile gratuitamente tramite Ministri Volontari on-line.

 

L’abbiamo sempre saputo, ma oggi ne siamo consapevoli più che mai, che il corpo umano è soggetto a malattie, lesioni e a vari incidenti, casuali o intenzionali che siano.

 

In questa terribile situazione che stiamo vivendo in Italia, in quanto comunità di Scientology ci stiamo impegnando nel dare piena attuazione alle norme stabilite dal recente Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con la viva speranza di poter tornare al più presto a godere, tutti insieme, di ciò che è più caro: la salute e la libertà.

 

Fortunatamente, la medicina odierna, quando insorgono dei problemi, sottopone il corpo alle indispensabili, e a volte vitali cure mediche.  

 

In ogni caso, dopo che gli sono state prestate le cure mediche necessarie, l’individuo ha un’enorme capacità di influenzare il proprio corpo e di determinare il proprio benessere. 

 

L. Ron Hubbard, il fondatore della religione di Scientology, ha elaborato, derivandole dalle sue scoperte, numerose applicazioni che affrontano gli aspetti mentali e spirituali dei problemi fisici di una persona. Lo sviluppo di queste scoperte ha dato forma a quella tecnologia che va sotto il nome di “assistenze”.

 

Il campo in cui queste assistenze possono essere applicate è quasi illimitato. Esse sono sempre in grado di aiutare, e spesso producono risultati miracolosi. 

 

Oggi decine di queste assistenze sono applicabili ad un’ampia casistica di condizioni.

 

Al sito: www.ministrovolontario.it puoi cercare il corso gratuito on line “ASSISTENZE PER MALATTIE E  FERITE”;  potrai conoscere  le assistenze più basilari e le più comuni.

 

Queste assistenze sono state utilizzate per assistere le persone anche in caso di disastri come dopo il crollo delle Torri Gemelle, oppure dopo terremoti, tsunami e altre calamità naturali. 

 

Apprendi questa tecnologia e aiuta chi ti sta vicino!!!

 

Un ministro volontario sa come muoversi in qualsiasi situazione ed il motto è “SI PUO’ FARE QUALCOSA A  RIGUARDO”.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl