Coronavirus: Usare il buon senso per un adeguata prevenzione, nel pieno rispetto delle regole civili di convivenza

03/ott/2020 12:59:52 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Leggi La via della felicità: uno strumento per ripristinare l’educazione e il rispetto per gli altri, nel pieno potere di scelta.

La società sta andando sempre di più in una direzione in cui la mancanza del rispetto reciproco sta mettendo a rischio noi stessi e chi ci sta vicino. Rispettare le regole civili, di convivenza, e degli altri è ciò che è richiesto anche in questo periodo per sconfiggere il rischio contagio Coronavirus. Ecco perché i volontari di Scientology diffondono La via della felicità;  non solo per aiutare le persone che incontrano personalmente,  ma invitando chiunque lo desideri a consultare il materiale online ed iscriversi al corso gratuitamente.

La libertà di scelta è sempre l’elemento più importante negli individui, ma la mancanza di valori morali, a volte, sfocia in mancanza di rispetto per se e per gli altri, cosa che in questo particolare periodo può portare ad una situazione di ulteriore rischio contagio. Il problema principale rimane pur sempre il danno alla vita altrui, danno economico che si paventa con potenziali chiusure delle attività e rischio povertà per le famiglie. 

Le controversie su questo soggetto sono all’ordine del giorno su tutti i media nazionali, con grossi nomi della scienza, della politica, e opinionisti che ne parlano continuamente. Ma a parte le proprie convinzioni, resta pur sempre vero che non prendere le corrette precauzioni,  potrebbe portare a conseguenze alquanto disastrose. 

Quindi cosa fare per ripristinare i valori e il buon senso negli individui? 

Per ripristinare i valori morali fondamentali, L. Ron Hubbard ha scritto La Via della Felicità: Guida Basata sul Buon Senso per una Vita Migliore. I suoi 21 precetti, interamente non religiosi, possono essere utilizzati da chiunque senza distinzione di razza, cultura o credo per favorire la gentilezza, l’onestà e le competenze di base della vita.

La Via della Felicità, ora pubblicato in 112 lingue, ha portato calma alle comunità lacerate dalla violenza, la pace in zone devastate dalla guerra civile e il rispetto di sé a milioni di individui nelle scuole, nelle prigioni, nelle chiese, e nei centri giovanili e comunitari.

Per elevare ogni settore della società, è stata istituita la The Way to Happiness Foundation International, con sede laica e senza scopo di lucro a Glendale, in California, come centro di coordinamento per le attività di tutto il mondo. Grazie al sostegno delle Chiese di Scientology e degli Scientologist, La Via della Felicità ed i suoi materiali e programmi didattici sono ora utilizzati in ogni angolo del globo, contribuendo a infondere un più alto livello di onestà, fiducia e rispetto di sé in ogni cultura.

La via della felicità è disponibile online al sito www.laviadellafelicita.org

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl