brindisi auguarale per la riapertura della ferrovia Civitavecchia Orte nell'anno 2020 definito l'anno delle ferrovie turistiche

Allegati

28/dic/2019 17:06:30 ferrovia Civitavecchia Capranica Orte Audizione Ca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Desidero invitarvi al brindisi per il 2020 anno delle ferrovie turistiche. Tanti auguri  
Raimondo Chiricozzi

                Carissimo,
saremmo veramente lieti della tua partecipazione al BRINDISI, per augurare la riapertura della tratta ferroviaria CapranicaSutri  Orte nell’anno 2020, definito “ANNO DELLE FERROVIE TURISTICHE”.

La Ferrovia Civitavecchia CapranicaSutri Orte, unica nella Regione Lazio fa parte , come noto, dell’elenco allegato alla legge delle Ferrovie turistiche 128/2017. Consideriamo un primo passo la riapertura come turistica della linea Civitavecchia Orte. L’obbiettivo è la riapertura della Ferrovia dei DUE MARI all’esercizio pieno: turistico, viaggiatori e merci. La ferrovia è importantissima per le merci ( Porto e Interporto Centro Italia di Orte, linea trans europea TENT, Corridoi del mare ( Barcellona Civitavecchia treno Ancona Croazia); per il  turismo (al Porto di Civitavecchia sostano 2milioni e mezzo di crocieristi; per il servizio viaggiatori poiché creerebbe l’effetto rete che significa poter raggiungere con il treno qualsiasi località dell’Italia intera.

Partiamo però dal minimo e cioè  la riapertura immediata al servizio turistico della tratta Capranica Orte, per la quale sono necessari piccoli investimenti, dato che è provvista di binari. Questa permetterebbe anche la rivitalizzazione della Roma Nord con la realizzazione dell’anello ferroviario “Circumcimina” , attraverso il semplice ripristino dei collegamenti già esistenti  a Fabrica di Roma tra le ferrovie Capranica Orte e Roma Nord a Viterbo PF la Ferrovia Roma Nord con la ferrovia Viterbo Roma FS e con la Attigliano Viterbo. Ciò significa maggior utilizzo del  treno, la riduzione dei  problemi della viabilità, dei parcheggi, degli incidenti stradali e dell’inquinamento  facilitando il raggiungimento delle città e tra le città e  i paesi, gli ospedali  viterbesi e l’ospedale Belcolle. Questi, riteniamo siano gli obbiettivi da perseguire fino in fondo.
E’ innegabile che il  loro raggiungimento  può portare enormi vantaggi alle popolazioni, creando sviluppo economico, lavoro e occupazione in loco. Vorremmo parlarne con te, magari brindando all’anno delle ferrovie turistiche e alla riapertura della Ferrovia Civitavecchia Capranica Orte.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl