Nuoro da battaglia alla droga coi suoi volontari

22/giu/2019 17:24:29 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La serata di venerdì 21 giugno, a Nuoro, ha visto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology ancora una volta impegnati nel garantire ai cittadini nuoresi la conoscenza sui reali effetti che gli stupefacenti determinano sui consumatori.

 

Tuttavia il problema droga non va esclusivamente considerato in relazione a ciò che causa al consumatore e chiaramente ci sono le persone che non fanno uso di stupefacenti, per fortuna. Quelle persone, i non consumatori, purtroppo si trovano in una posizione scomoda se non conoscono gli effetti della droga in quanto potrebbero subirne gli effetti in modo indiretto. Gli incidenti, gli atti di violenza e i crimini commessi da spacciatori e consumatori, danneggiano infatti coloro che non fanno uso di droga che si ritrovano ad essere vittima di un mondo che non accettano ma che tuttavia nemmeno affrontano.

 

 

“La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” diceva L. Ron hubbard, filosofo statunitense, in un suo celebre scritto. Niente di più vero se si considera la riflessione appena fatta in relazione a consumatori, spacciatori e vittime del mondo della droga. Questo è il motivo per cui i volontari, nell'effettuare l'iniziativa, hanno distribuito copie extra ad ogni persona in quanto, se è vero che l'unione fa la forza, è necessario unire le forze per la vita libera dalla droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl