Il crescente traffico di stupefacenti richiede un'azione immediata

02/giu/2019 15:36:48 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Pronti a ripartire da Quartu S.Elena i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology: pronti centinaia di libretti informativi contro l'uso di droga che verranno distribuiti per informare i cittadini e soprattutto i ragazzi sui pericoli ai quali vanno incontro con l'assunzione di droga.

 

La recente esperienza maturata con le conferenze a ragazzi di 14 e 15 anni in un istituto cagliaritano, ha reso i volontari più consapevoli delle problematiche che i giovani sperimentano nelle loro vite, ogni giorno. Il fatto che abbiano pochi impegni e qualcuno che gli dice di continuo che cosa dovrebbero fare e cosa no, li porta a cercare di evadere e chi tra loro ha uno spirito ribelle, casca puntualmente nella trappola rappresentata in particolare dai coetanei che dopo le prime esperienze cercano di farsi largo iniziando a vendere qualche spinello ai conoscenti.

 

Quartu S.Elena è una piazza che ha uno storico sulla droga che i media hanno fatto conoscere ampiamente. D'altra parte non bisogna aver fatto parte dell'FBI per accorgersi di quali siano le zone in cui lo spaccio la fa da padrona: vedette per strada, videocamere di videosorveglianza e degrado sono sotto la luce del sole, visibile a chiunque, tuttavia difficile da affrontare per via delle ritorsioni.

 

Poiché, come disse L. Ron Hubbard, “La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”, la prevenzione è la miglior arma si possa usare: arriva ai ragazzi magari prima degli spacciatori, non agisce con misure repressive e nello stesso tempo con le informazioni che porta potrebbe anche fare appello all'anima degli spacciatori, alcuni dei quali potrebbero anche avere dei ripensamenti nel leggere tutto ciò che causano ai loro clienti.

 

 

Appuntamento dunque per lunedì 3 giugno, a Quartu S.Elena, per la vita libera dalla droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl