A Cagliari grazie ai volontari continua la battaglia alla droga

06/mag/2019 22:22:41 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

La serata di lunedì 6maggio a Cagliari ha visto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology impegnati in due iniziative concomitanti che si sono svolte nella zona del quartiere La Marina e nella zona di via Dante. Distribuiti oltre 400 libretti informativi ad altrettanti cagliaritani.

 

Per quanto non si possa negare che Cagliari sia una città tranquilla, è altrettanto innegabile che è troppo facile procurarsi droga così come innegabile è la preoccupazione legata all'abbassarsi dell'età a cui i ragazzi sperimentano il primo sballo, ormai abbassatasi a 11 anni in certi casi.

 

Senza fare polemica nei confronti delle autorità e senza necessariamente doversi mettere contro gli spacciatori, o contro i consumatori, i volontari della Fondazione sono semplicemente a favore di tutti quei ragazzi che, a prescindere dal fatto che ancora non abbiano fatto alcuna esperienza od abbiano già commesso qualche errore in quest'ambito, vogliono prendere in mano la propria vita per poter costruirsi il futuro.

 

 

L. Ron Hubbard in suo scritto disse che “la droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”. Risulta vero, oggi più che mai, che il primo muro da abbattere in tema di droga, sia l'accondiscendenza che ormai si è accumulata, per non parlare dell'intenzione di monetizzare da parte di qualche cravatta impazzita. La vita deve rimanere libera dalla droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl