Diritti Umani: nel centro di Cagliari si educano i cittadini

06/mag/2019 21:28:05 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, hanno voluto aprire la settimana contribuendo con un messaggio positivo al lunedì cagliaritano: con una distribuzione di oltre 300 libretti informativi, è stata data la possibilità ad altrettanti cittadini la possibilità di conoscere la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

 

Più decantati che utilizzati, questi diritti costituiscono un insieme di norme civiche che se applicate garantirebbero una convivenza pacifica e rispettosa tra le persone. Sicuramente il fatto che non abbiano alcun valore come legge (va sottolineato infatti che dal 1948 ad oggi solamente uno stato al mondo in Messico ha adottato la dichiarazione universale come codice di legge) non contribuisce a fare in modo che le persone siano invogliate a rispettarli, ma allo stesso tempo manca una vera e propria iniziativa che permetta alle persone di essere informate.

 

“I diritti umani devono essere resi una realtà non un sogno idealistico” disse L. Ron Hubbard. Ispirati da queste parole, i volontari stanno conducendo settimanalmente iniziative di questo tipo nella speranza di sensibilizzare cittadini e amministratori riguardo l'uso di questo codice che, se applicato, permetterebbe il realizzarsi della convivenza civile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl