Ai cancelli di partenza una nuova settimana di prevenzione all'uso di droga

05/mag/2019 20:44:57 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pronta una pioggia di materiali informativi contro l'uso di droga per la nuova settimana dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology. Le attività continueranno e le persone informate saranno migliaia.

 

Con attività che verranno realizzate in giro per la Sardegna, verranno informati cittadini di Cagliari e provincia, Olbiesi, Nuoresi e Sassaresi. Per quanto sia apparentemente utopico pensare di risolvere il problema droga tramite la prevenzione, è un obbiettivo da perseguire. Salvare il mondo intero è un impresa impossibile se non si considera che in ogni caso questo possa avvenire solamente se si prendono in considerazione singoli individui. Ecco perché le iniziative continuano con questo ritmo: i volontari sanno che la persona da salvare dal mondo della droga è la prima che ci si presenta di fronte e, se saranno capaci da infondere in quella persona l'idea che il problema droga si possa risolvere, allora avranno ottenuto qualcosa in più.

 

D'altra parte la funzionalità di distribuire i libretti de La Verità sulla Droga, è che è molto facile coinvolgere altri cittadini per il semplice fatto che li si mette in condizione da essere portavoce della prevenzione. Capita sempre più di frequente infatti che i volontari consegnino copie extra ai cittadini i quali sono volenterosi di metterli nelle mani di persone che conoscono e delle quali conoscono problematiche legate al consumo di droga.

 

 

Il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard si espresse riguardo la droga descrivendola come “l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”. Il fatto in se che gli spacciatori e i loro compagnetti in giacca e cravatta l'abbiano fatta diventare elemento così abusato nella nostra società, è proprio indice di quanto sia decaduta sotto il profilo culturale. Questa consapevolezza però deve essere una molla, una motivazione che spinge ad essere determinati perché gli anni a venire possano essere di libertà dalla droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl