Dalle scuole alle strade, dall’università ai negozi di quartiere i DIRITTI UMANI si diffondono a Cagliari

20/mar/2019 00:25:03 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La necessità di diffondere i trenta articoli contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani emanata dalla Nazioni Unite nel 1948, è una degli scopi che la Chiesa di Scientology Internazionale ha sin dalla sua fondazione. Con l’invito a darsi da fare da parte del suo fondatore L. Ron Hubbard, che auspicava che “i Diritti Umani fossero resi una realtà e non un sogno idealistico”, i volontari in collaborazione della Fondazione Uniti per i Diritti Umani, stanno portando avanti da molti mesi una campagna di sensibilizzazione e informazione nelle strade, negozi e scuole di Cagliari, convinti che qualsiasi cosa si voglia far rispettare è necessario innanzitutto conoscerla.

Anche questa settimana i volontari si sono dati da fare in diversi quartieri del capoluogo sardo distribuendo centinaia di opuscoli “Che cosa sono i diritti umani?” nel quartiere dello stadio Amsicora, nei negozi di via Campania e nell’Istituto tecnico “P. Martini” dove studenti, docenti e il dirigente scolastico hanno apprezzato la qualità dei libretti.

“Portare i libretti nelle scuole è un’azione che sta portando i suoi frutti, ha dichiarato la responsabile dei volontari Maria Rosa, continueremo perché vediamo che c’è forte interesse tra i ragazzi.”

 Le iniziative proseguiranno anche nelle prossime settimane toccando tutte le scuole medie e superiori e facoltà universitarie presenti a Cagliari.

Info: www.unitiperidirittiumani.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl