“La verità sulla droga” negli Istituti superiori “A. Deffenu” e “A. Diaz” di Olbia

18/mar/2019 22:37:26 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

        Proseguono le azioni di prevenzione nelle scuole di Olbia dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology.  

“E’ necessario indirizzare le nostre attenzioni sui ragazzi più a rischio, dichiara Barbara la responsabile per la Gallura delle iniziative di prevenzione alle droghe. Come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard: “l’istruzione è l’arma più efficace nella guerra contro la droga”, lo prova il fatto che sondaggi ci dicono che oltre il 50% di chi non ha mai fatto uso di droghe ha ricevuto una istruzione adeguata che li ha tenuti alla larga”.

        Le droghe sono diventate parte della nostra cultura dalla metà dell’ultimo secolo. Negli anni ’60 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai media, permeando ogni aspetto della società. Oggi politici poco lungimiranti e a corto di idee e soprattutto di coraggio, vogliono liberalizzare l’uso ludico di certe droghe che considerano “leggere”, quelle stesse che la quasi totalità di chi si droga con sostanze pesanti, dichiara siano state la porta d’ingresso che li ha introdotti in un mondo da cui non riescono più ad uscire.

Con la consapevolezza che non si può stare inermi se si è preso a cuore il futuro delle giovani generazioni, nella mattinata di martedì 19 marzo, i volontari distribuiranno centinaia di opuscoli informativi “la verità sulla droga” nell’ingresso dell’Istituti superiori “A. Diaz” e “A. Deffenu” di Olbia, coinvolgendo studenti e docenti nella crociata contro lo spaccio e il consumo di qualsiasi sostanza stupefacente.

Info: www.noalladroga.it  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl