Zerfaliu libera dalla droga

17/mar/2019 22:41:04 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

         Per quanto sia ovvio che siano i grossi centri urbani quelli in cui circola la maggior quantità di droga, non possiamo ignorare il fatto che la mancanza di attrattive dei piccoli centri possa portare i ragazzi a cercare nello sballo un tentativo di evasione. È questo il caso anche del paese di Zerfaliu dove volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, nella mattinata di martedì 19 marzo distribuiranno centinaia di copie di libretti informativi contro l'uso di droga.

 

         L'esperienza dei volontari nell'ambito della prevenzione ha portato a concludere che laddove i ragazzi hanno meno possibilità di socializzare tanto più cascano nella trappola di andare alla ricerca di sensazioni che si possono riscontrare in ciò che è proibito, determinando un primo passo verso il mondo della criminalità che va sempre a braccetto con la droga.

 

         “La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” affermò il filosofo L. Ron Hubbard. Non lo disse casualmente, lo disse vedendo il declino a cui andava incontro la nostra cultura che sempre più lasciava spazio al consumo di droga, di fatto accettandolo. Tolleranza che si rafforza nei giorni nostri e che si può leggere facilmente nelle parole di quelli che addirittura incitano ad un utilizzo ludico di cannabis, come se lo sballo, il distacco dalla realtà e incidenti di varia natura fossero un gioco. Ci auspichiamo sempre un futuro migliore e speriamo che sia il politico di turno a determinarlo, ma possiamo fare tanto e sempre dal nostro piccolo se diffondiamo una cultura di libertà dalla droga.

Info: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl