Combattiamo l'ignoranza con “DIAMO SENSO CIVICO”

27/feb/2019 13:46:30 Scientology Brescia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Riteniamo ci sia necessità, sempre più di senso civico, di una maggiore consapevolezza dell'essere comunità, di sconfiggere il falso valore del "più furbo" e sostituirlo con il ripristino di valori morali condivisi. Per questo abbiamo distribuito in Corso Palestro 400 copie de "La Via della Felicità".

Diamo senso civico anche al furbo che c'è in noi

Oggi, in Corso Palestro, i volontari de “La Via della Felicità” hanno dato via alla prima iniziative di “DIAMO SENSO CIVICO” in città tesa a contrastare l’ignoranza dei più importanti valori morali. Per questo sono state distribuite 400 copie del testo omonimo che contiene 21 precetti basati esclusivamente sul buon senso.

Coscienti del fatto che anche le migliori iniziative delle istituzioni presentano difficoltà se non incontrano la volenterosa partecipazione dei cittadini, i volontari si sono impegnati nella promozione dei valori tradizionali che danno corpo a quel “Senso Civico” indispensabile ad un pieno supporto dei cittadini ai progetti introdotti.

Oggi molti passanti hanno espresso piena condivisione con l’iniziativa affermando la necessità di promuovere i valori ai giovani, ma qualche volta anche agli adulti. Un nonno ha chiesto ed ottenuto alcune copie per i suoi nipoti dove metterà il loro nome ed il suo negli appositi spazi del libretto.

La campagna internazionale “La via della Felicità” si occupa di promuovere l’importanza dei valori fondamentali della vita come l’onestà, la verità ed il rispetto che sono la base del senso civico di ognuno di noi.

I volontari sono quindi soddisfatti di aver dato inizio oggi alla campagna “DIAMO SENSO CIVICO” che prevede già una prossima presenza il 16 Marzo.

Il libretto “La Via della Felicità” dà il nome alla campagna e raggruppa 21 precetti morali che, quando messi in atto, formano una solida base di coesione sociale generando appunto quel “senso civico” che farebbe funzionare meglio qualsiasi iniziativa presente nella comunità.

Negli ultimi anni abbiamo distribuito nella città più di 130.000 copie del testo che L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, ha scritto, basandosi esclusivamente sul buon senso.

Sicuri di dare un contributo, continuiamo quindi nella nostra opera con la speranza che sempre più i giovani, e speriamo qualche adulto, comprendano l’importanza di condividere i valori individuati dai 21 precetti presenti nel testo.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl