A Sant’Alenixedda “la verità sulla droga” dei volontari di Scientology

13/feb/2019 22:12:18 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Continua l’ondata di prevenzione alle droghe a Cagliari dove, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, lunedì 11 febbraio, hanno distribuito centinaia di opuscoli “la verità sulla droga” nelle palazzine del quartiere di Sant’Alenixedda.

 Convinti che solo le menzogne di chi dice che “una dose non ti farà nulla”, “che esistono differenze tra droghe leggere e droghe pesanti” e di chi approfitta del fatto che una frangia politica impazzita sta sostenendo l'uso “ludico” della marijuana, i volontari sostengono la campagna non governativa più diffusa in Sardegna, coinvolgendo centinaia di commercianti ed esercenti di pubblici esercizi della città.

Solo l’informazione è in grado di ostacolare lo sfacelo che la droga provoca ogni giorno tra i giovani, e l’unico modo è quello di dare le corrette informazioni per confutare le menzogne dei pusher, per questo motivo i volontari continueranno nella loro azione di prevenzione finché in tutte le case della città sarà divulgato il messaggio di vivere liberi dalla droga.

Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere”, asserì il filosofo L. Ron Hubbard. Una vita fatta di gioie è ciò che ogni volontario di questa campagna vorrebbe per i propri concittadini e allora lo slogan è: Cagliari libera dalla droga.

Info: www.noalladroga.it

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; background: transparent none repeat scroll 0% 0%; }a:link { color: rgb(0, 0, 128); text-decoration: underline; }a:visited { color: rgb(128, 0, 0); text-decoration: underline; }

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl