Si fa ancora prevenzione nei quartieri di Cagliari con le iniziative dei volontari a Stampace e Sant’Alenixedda

13/feb/2019 06:49:49 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

E’ proseguita nelle serate di lunedì 11 febbraio, l'azione di informazione e prevenzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology di Cagliari. Più determinati che mai a rendere la vita dura agli spacciatori, altre centinaia di opuscoli informativi su alcool, cocaina, abuso di farmaci prescritti e antidolorifici, sono stati distribuiti nei quartieri di Stampace e Sant’Alenixedda, quartieri con realtà diverse ma accomunati dallo stesso problema: la droga. Con decine di commercianti coinvolti nella distribuzione dei libretti presso i loro negozi, e la divulgazione casa per casa nelle belle palazzine del quartiere residenziale Sant’Alenixedda, il messaggio di vivere liberi dalla droga si sta diffondendo in tutti i quartieri del capoluogo sardo.

"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere", scriveva il filosofo americano L. Ron Hubbard riferendosi alla piaga che già negli anni '70 affliggeva la società americana e occidentale. Oggi il problema è diventato mondiale e non c'è società, che non sia drammaticamente coinvolta in questo problema.

I volontari della Fondazione, sono presenti in oltre 130 paesi dislocati in tutti i continenti, e grazie alla corretta informazione, centinaia di migliaia di ragazzi in tutto il mondo, possono decidere liberamente e con cognizione di causa di vivere liberi dalla droga.

Info:

www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl