IL CAMBIO CULTURALE DEI NUORESI SULLE DROGHE

16/mag/2018 19:45:37 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Non demordono nella loro iniziativa di prevenzione alla droga, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology di Nuoro.

Una iniziativa, che ormai compie tre anni e trova l'appoggio della totalità dei commercianti locali e dei citadini residenti, significa che si sta radicando nella società e nella cultura delle persone e, tutto sommato, era proprio questo lo scopo dei volontari: veder cambiare il punto di vista che "certe droghe sono sono un divertimento del fine settimana" e per altri: "a me non interessa, visto che nessuno della mia famiglia non ne è coinvolto", o altri punti di vista di questo genere.

La verità è che il problema droga non può essere circoscritto a chi ne fa uso e alla sua famiglia, ma visti i problemi che porta con sè, interessa tutta la comunità.

Importante, quindi, il coivolgimento costante dei cittadini, e il cambiamento culturale che, seppur lentamente, sta prendendo piede nella comunità barbaricina. Si, perchè stiamo assistendo ad un vero cambiamento culturale in tantissime persone.

Il filosofo L. Ron Hubbard il quale scriveva che "l'uomo è di valore nella misura in cui è di aiuto agli altri". È proprio con lo spirito dell'aiuto che li contraddistingue i volontari di fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology nella serata di mercoledì 16 maggio hanno distribuito centinaia di opuscoli informativi di "La verità sulla droga", nelle vie del centro di Nuoro.

Info: www.cagliariliberadalladroga.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl