LA MADDALENA: UN PARADISO CHE DICE NO ALL'INFERNO DELLA DROGA

02/mag/2018 00:00:03 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 



Anche in un paradiso come La Maddalena, l'inferno della droga è sempre in agguato, e forse addirittura più che altrove.
Sempre più spesso, infatti, per i giovani fuorviati dalla disinformazione e dalla malafede dei pusher, diviene difficile scindere il relax ed il divertimento dallo “sballo”, ed il problema diviene ancor più significativo quando si parla delle cosiddette “droghe leggere”, il cui impatto viene spesso minimizzato a dispetto dell'evidenza che esse, oltre a presentare di per sé una serie di rischi incalcolabili, costituiscono purtroppo un grande portone d'accesso all'abuso di sostanze ancora più pesanti.

E' proprio questo il motivo che nel pomeriggio del 28 aprile ha spinto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology a tornare a La Maddalena, dove hanno distribuito centinaia di libretti informativi illustranti la verità sulla Marijuana.
Una verità nuda e cruda e non edulcorata, allo scopo di mettere i giovani di fronte ad evidenze documentate, dalle quali possano partire al fine di effettuare scelte di vita salde e consapevoli.

Ispirati dalle parole del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard, che scriveva che “le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere”, i volontari sono tornati a promuovere la sensibilizzazione necessaria affinché siano i giovani stessi, debitamente informati, a scegliere una vita all'insegna della responsabilità non rinunciando ai piaceri più sani ed autentici che essa può offrire e dicendo “no” a quelle forme di evasione effimere che hanno un prezzo troppo alto da sopportare e potrebbero rivelarsi troppo tardi senza via d'uscita.

Info: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl