GIOVENTU' PER I DIRITTI UMANI IL 1° MAGGIO A CAGLIARI. PARTIRE DALLE SCUOLE PER DIFFONDERLI NELLA SOCIETA'

30/apr/2018 22:21:43 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

"L'istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al afforzamento del rispetto dei Diritti Umani e delle libertà fondamentali". Così recita l'articolo numero 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. L'istruzione, quindi, alla base dello sviluppo della personalità umana e del rispetto e del rispetto reciproco. Da qui la necessità di inserire nelle scuole di ogni ordine e grado lezioni specifiche e iniziative di sensibilizzazione sul tema dei Diritti Umani, perchè ben sappiamo che i sani principi imparati da bambini, in seguito produrranno adulti responsabili e una società solidale in cui ognuno possa fiorire e prosperare.

 

Per "rendere i Diritti Umani una realtà e non un sogno idealistico", come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, questo sacrosanto diritto di tutti gli uomini, di tutte le razze, etnie, ragiene sociale e credo, i volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology nella giornata del !° Maggio distribuiranno ai cittadini cagliaritani e ai numerosi turisti già presenti nel capoluogo sardo, centinaia di libretti che illustrano i 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani promulgata dalle Nazioni Unite nel dicembre 1948.

info: www.unitiperidirittiumani.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl