ANTIDOLORIFICI

10/gen/2018 23.56.33 Alessandro Contatta l'autore

Molte volte si parla della droga nel mondo, nelle strade, a scuola, in internet e in TV. Qualcosa è vera, qualcosa no.

Molte delle informazioni che senti sulle droghe in effetti derivano da chi le vende. Gli spacciatori che si sono ravveduti hanno confessato che avrebbero detto qualsiasi cosa pur di fare in modo che altre persone comprassero la droga.

Non farti ingannare. Hai bisogno di informazioni a riguardo per evitare di caderci e per aiutare i tuoi amici a starne lontani.

Mentre l’uso di molte droghe da starda è in lieve diminuzione negli Stati Uniti, l’abuso di farmaci prescritti da medici è in aumento. Nel 2007, 2,5 milioni di americani hanno abusato di farmaci prescritti per la prima volta, paragonati ai 2,1 milioni che hanno fato uso di marijuana per la prima volta.

Tra gli adolescenti, i farmaci prescritti, sono le droghe più comunemente usate, dopo la marijuana, e quasi la metà dei giovani che abusano dei farmaci prescritti stanno assumendo antidolorifici.

Il gruppo del “Dico no alla droga di Verona” distribuisce da diversi anni un opuscolo intitolato “La verità sull’abuso di ANTIDOLORIFICI”. L’opuscolo spiega innanzitutto che cosa sono gli antidolorifici, differenziandoli per tipi. Vengono estrapolati anche come questi vengono chiamati in gergo da persone che ne sono assuefatte. Il gruppo oltre a distribuire migliaia di questi opuscoli tiene diverse conferenze sulle droghe nelle scuole.

 

La stampa dell’opuscolo avviene grazie al contributo della Chiesa di Scientology di Verona.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl