SCIENTOLOGY COMUNICATO STAMPA

24/mag/2017 18:02:38 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


SOSTANZE INALANTI: DIVENTARNE DIPENDENTI DOPO SOLO 4 GIORNI.


Sono migliaia i prodotti di uso comune che si possono trovare nelle dispense delle nostre case, contenenti sostanze volatili che si possono inalare alla ricerca dell sballo.

Dai detersivi ai solventi, dalle colle al lucido per le scarpe, la benzina, deodoranti e gas propellenti per le bombolette spry, vernici e tanti altri ancora, c'è l'imbarazzo della scelta per chi volesse assaporare un momento di "spensieratezza" o, peggio, allucinazioni provocate inalando queste sostanze.


"Per tre giorni un amico mi ha passato una colla, al quarto giorno ne avevo assolutamente bisogno fino a consumarne diversi tubi al giorno", è la drammatica testimonianza di M. Che, inconsapevolmente, è caduta nella trappola dell' "amico" spacciatore.

Il problema non sono tanto la facilità di trovare in casa queste sostanze tossiche, quanto l'ignoranza sulle conseguenze che possono provocare a medio e lungo termine.

Recenti sondaggi denunciano una percentuale altissima di adolescenti tra i 12 e i 17 anni che ne hanno fatto uso e continuano ad usarle vista la facilità di recuperare gli ingredienti.

Per informare sui gravi pericoli derivati dall'uso di sostanze inalanti, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga della Chiesa di Scientology, nella mattinata di mercoledì 24 maggio, hanno distribuito centinaia di opuscoli "La Verità sugli Inalanti" nei negozi del centro di Quartu Sant'Elena, un modo per mettere in guardia tanti genitori invitandoli ad osservare attentamente i comportamenti dei ragazzi, rendendoli consapevoli che i pericoli spesso si trovano dentro le mura di casa.

"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere", con queste parole il filosofo americano L. Ron Hubbard classificava come droga qualsiasi sostanza che in qualche modo potesse causare dipendenza fisica o mentale. L'impegno costante dei volontari mira ad informare le persone e far si che attraverso la corretta conoscenza possano fare la scelta consapevole di vivere liberi da qualsiasi tipo di droga.

info: www.drugfreeworld.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl