Comunicato Stampa - Legge contro l'omofobia: una legge cosi non la vogliamo!

Allegati

20/set/2013 18:02:29 Arcigay Arcilesbica Omphalos Perugia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa - Perugia, 20 settembre 2013

LEGGE CONTRO L’OMOFOBIA: UNA LEGGE COSI NON LA VOGLIAMO!

L’associazione Omphalos Arcigay Arcilesbica di Perugia è molto allarmata e preoccupata per l’approvazione della legge contro l’omofobia ieri alla Camera dei Deputati.

L’approvazione del testo con l’emendamento Verini (PD) ed in particolare con il sub-emendamento Gitti (SC) è una scelta folle, grave e del tutto irresponsabile, che sdogana il razzismo organizzato e istituzionalizza la discriminazione, facendo fare all’Italia tre passi indietro. Non solo: di questo grave arretramento questo Parlamento scarica la responsabili sulla comunità LGBT. Se da oggi in Italia ospedali, scuole, luoghi di culto e associazioni potranno essere zone franche per il pensiero discriminatorio, ci vuole dire il Parlamento, questo lo si deve a chi oggi ha chiesto l’estensione di quella legge.

Questa non è certo la legge che il Partito Democratico e che i parlamentari umbri si erano impegnati a sostenere in campagna elettorale e di questo la comunità LGBT avrà buona memoria. La maggioranza c’era, ma il Partito Democratico, che su questo provvedimento poteva contare sull’appoggio di SEL e del Movimento 5 Stelle, ha preferito approvare una legge disastrosa con i voti di Scelta Civica, parte del PDL e della Lega!

L’approvazione del testo con questi emendamenti è un colpo basso inaccettabile e un pessimo servizio reso a tutto il Paese, al solo fine di trovare una intesa innaturale su questi temi. È il momento che tutte e tutti ci mobilitiamo per scongiurare questa sciagurata deriva.


Ufficio Stampa Omphalos Perugia
tel.3398508056
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl