A Lucca per sostenere un'educazione efficace sulla droga

19/mar/2019 18:21:48 campagna sociale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale è la droga; riferendosi all'impatto devastante della droga sulla società, possiamo senz'altro convalidare quanto già affermato dal filoso ed umanista L. Ron Hubbard quando afferma che le droghe possono ridurre le persone in condizioni che non solo solo proibitive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale. 

Ma cosa si può fare per sradicare in tutto il mondo l'uso epidemico di droga?

Vari sistemi per contenere l'uso e lo spaccio di droga, come il proibirne l'uso, incarcerare gli spacciatori ed i trafficanti, aumentare le strutture di recupero, hanno fallito ampiamente, semplicemente perchè il proibire ed il comprendere non vanno di pari passo.

Perchè una persona arrivi a comprendere, deve ricevere una educazione tale che le faccia sentire il peso della responsabilità che non è della società, ma solo e semplicemente suo, decidere in maniera consapevole, dopo aver appreso dati reali sulla droga, vuol dire dare libertà di scelta a chi pensa che la vera libertà sia nello spinello, nel buco, senza domandarsi cosa in effetti stia facendo al suo corpo e alla sua mente. Questo è lo scopo delle campagne informative sulle droghe a scopo preventivo che la Fondazione per un Mondo libero dalla droga sponsorizza in Italia come in tutto il mondo

A Lucca, i volontari sono particolarmente attivi; ogni settimana si distribuiscono gratuitamente opuscoli informativi che riguardano i pericoli e gli effetti a breve e lungo termine delle droghe “ da strada” più conosciute. Tra queste viene incluso anche l'alcool, che è forse la droga più diffusa perchè non considerata tale. Gli opuscoli vengono distribuiti nei pressi delle diverse sedi della scuola media statale della bellissima cittadina toscana. I volontari agiscono fedeli al motto “arrivare ai ragazzi con l'informazione prima che lo facciano gli spacciatori”

L'informazione passa anche attraverso i negozianti, preziosi alleati dei volontari nel distribuire gli opuscoli informativi.

“ La ricerca dimostra che le droghe sono l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale” L. Ron Hubbard

 

https://it.drugfreeworld.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl