Europee, Scanderebech: tanti candidati poche idee nessun programma.

10/feb/2014 14:52:24 Scanderebech Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“In Italia manca un dibattito credibile alternativo ai partiti euroscettici”.


Dichiara l’On. Scanderebech: “mentre cresce il vento anti-euro in tutta Europa in Italia finalmente a meno di cento giorni dal voto per il Parlamento Europeo si incomincia a parlare di candidati. Va detto che il dibattito sul tema nel nostro Paese non riempie certo le tribune dei talk show, ma sarà probabilmente uno dei temi centrali della campagna elettorale appena iniziata. Fino ad oggi conosciamo solo i sette punti anti euro del M5S mentre nessun partito propone un minimo di programma. Uno scandalo sul quale non si riesce ad avviare un dibattito nazionale per avanzare delle proposte serie ed autorevoli dei partiti per contrastare la crisi e nell'interesse del Paese Italia”.

 

“I partiti populisti, euroscettici e nazionalisti hanno una grande adattabilità al consenso, ma le loro idee sono irrealizzabili, retrograde e catastrofiche. Il ruolo che la politica italiana responsabile e sana sarà chiamata ad esporre nei prossimi giorni sarà la pochezza del messaggio dei populisti, ma soprattutto proporre un’alternativa credibile. Il sottoscritto da semplice candidato ha proposto un patto programmatico con i cittadini composto da quattro punti (www.scanderebech.it): risolvere il problema lavoro giovani, lotta all'usura con il microcredito, lobby tra europarlamentari per ottimizzare risorse europee , promozione e competitività delle piccole aziende,”conclude Scanderebech

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl