FLAT TAX E IMMOBILIARE

24/set/2017 21.08.54 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

FONTE GIORNALE INFORMAZIONE QUOTIDIANA

A s s o e d i l i z i a Informa

Convegno organizzato da Movimento Energie per l'Italia di Stefano Parisi

FLAT TAX E IMMOBILIARE

Pressione fiscale e Flat Tax. Energie per l'Italia, il movimento di Stefano Parisi, organizza su questo tema un convegno cui prenderanno parte, oltre allo stesso Parisi, gli esperti Nicola Rossi (Istituto Bruno Leoni), Emmanuele Massagli (ADAPT), Giorgio Spaziani Testa (Confedilizia) ed altri esponenti di forze di centrodestra. L'appuntamento è domani lunedì 25 settembre, a Milano. Si parlerà di Flat Tax a partire dalla formula "25xtutti", la proposta elaborata dall'Istituto Bruno Leoni presieduto da Franco Debenedetti. Il convegno si terrà alle ore 18 al Teatro Franco Parenti (via Pier Lombardo, 14). Recita la presentazione dell'evento: "Pressione fiscale alle stelle e, nel contempo, incapacità di dare sostegno a chi è in difficoltà: è il drammatico paradosso in cui si trova l'Italia.

Una impasse da cui non si esce solo con piccoli aggiustamenti o riforme timide. Serve una sterzata decisa, un ripensamento complessivo del nostro sistema fiscale. La Flat Tax è un grande progetto di riforma, una soluzione di cui discutere pubblicamente e della quale è titolare il centrodestra, il punto di partenza per un'offerta politica credibile e di qualità".

Il commento di Nicola Rossi sulla Flat Tax applicata al settore immobiliare: non può non far piacere il generale apprezzamento espresso dal presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa circa i contenuti della recente proposta IBL di riforma del sistema fiscale italiano. L’idea che sia ormai passato il tempo dei ritocchi sembra ormai acquisita. Non è poca cosa e se la proposta vi ha contribuito non possiamo che esserne lieti.

Sulle riserve circa il trattamento fiscale degli immobili implicito nella proposta con particolare riferimento alla tassazione degli immobili non locati ed al ruolo dei Comuni nella determinazione delle rendite catastali, si dovrà tenerne conto nel lavoro di affinamento della proposta. Ciò premesso, è importante che il dibattito sulla proposta IBL si allarghi, come sta facendo, anche alle organizzazioni di rappresentanza. Possono emergerne, come in questo caso, spunti e suggerimenti preziosi per affinarla.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl