Festa a Cortina per la vittoria di Sofia Goggia: Alessandro Benetton premia l’atleta di Bergamo

12/feb/2018 16:44:18 agencyabweb Contatta l'autore

Una vittoria per coronare un sogno: emerge questo dalle parole pronunciate da Sofia Goggia in piazza a Cortina. L'atleta bergamasca è stata premiata da Alessandro Benetton, Presidente della Fondazione Cortina 2021.

Alessandro Benetton

Sci: Sofia Goggia premiata da Alessandro Benetton con una e-bike

Uscita vincitrice per la prima volta sulle nevi di Cortina, Sofia Goggia ha celebrato il suo successo nella discesa libera in una grande festa che si è tenuta in piazza Dibona. L'atleta bergamasca, premiata dal Presidente della Fondazione Cortina 2021 Alessandro Benetton, ha ringraziato il pubblico, sottolineando l'importanza di questo traguardo, che rappresenta la realizzazione di un sogno. In premio una e-bike, una scelta green in linea con la natura dei Mondiali che si terranno nel 2021 nella Perla delle Dolomiti. Sul podio sono salite Lindsey Vonn e Micaela Shiffrin, anche loro accolte con grande entusiasmo del pubblico presente. Al termine della cerimonia di premiazione, sono stati estratti i pettorali per la gara del giorno seguente. Sofia Goggia, la prima chiamata alla scelta, ha optato per il numero 3, e alla domanda dello speaker, che le ha chiesto che cosa preferisse tra le tre vittorie a Cortina nel weekend e l'oro olimpico in Corea a febbraio, ha risposto "tutte e due, io vivo nel presente, poi si vedrà". Alla Vonn è andato il pettorale numero 9 e alla Shiffrin il numero 11. Ad aprire le danze un'italiana, Nadia Franchini.

Alessandro Benetton: biografia e incarichi professionali del Managing Partner di 21 Investimenti

Manager formatosi a livello internazionale, Alessandro Benetton è Fondatore e Managing Partner di 21 Investimenti. La sua carriera professionale inizia nel 1988, anno in cui viene assunto dalla Goldman Sachs International di Londra come analista del dipartimento di Global Finance, incarico che gli offre l'opportunità di sviluppare competenze in ambito M&A ed Equity Offering. Dal 1988 al 1998 si occupa di Benetton Formula, scuderia di Formula Uno di proprietà di Benetton Group: sotto la sua presidenza, il team si aggiudica 27 Gran Premi, 2 campionati mondiali piloti e 1 costruttori. È il 1992 a segnare l'inizio della sua esperienza in 21 Investimenti, società che diventa un punto di riferimento nel settore del private equity, portando a termine importanti operazioni, come ad esempio quella dell'acquisizione di Forno d'Asolo. Tra il 2012 e il 2014 Presidente di Benetton Group, Alessandro Benetton ricopre attualmente anche le cariche di Componente del CdA di Edizione S.r.l. e Autogrill S.p.A., nonché di membro dell'Advisory Committee di Robert Bosch Internationale Beteiligungen AG di Zurigo. Presidente della Fondazione Cortina 2021, in passato è stato insignito del titolo di Cavaliere del Lavoro (2010), del Premio EY Imprenditore dell'Anno (2011) e del Premio della Fondazione Italia USA (2016).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl