clorofilla: proiezione de "La nostra terra"

19/feb/2015 16:29:39 clorofilla film festival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PER REDAZIONE SPETTACOLI

 

Si invia comunicato sul prossimo film in programma per le proiezioni invernali del Clorofilla film festival. Vi preghiamo di dare la notizia.

Cordiali saluti,

 

simonetta grechi

clorofilla ff

cell. 339.1201079

 

Grosseto, 19 febbraio 2015                                                                                                                              Comunicato stampa

 

CLOROFILLA FILM FESTIVAL:

PROIEZIONE DE “LA NOSTRA TERRA”

INSIEME A LIBERA, L’ASSOCIAZIONE DI DON CIOTTI

 

Altra proiezione per il Clorofilla film festival al Museo di Storia Naturale di Grosseto (strada Corsini, 5). Sabato 21 febbraio alle 18.00 (ingresso libero) è la volta de “La nostra terra” di Giulio Manfredonia.

Per questa proiezione Clorofilla si avvale anche della collaborazione di Libera, l’associazione di Don Ciotti a cui il film si ispira e che a breve sarà impegnata nella giornata in memoria delle vittime di mafia che quest’anno si celebra a Bologna il 21 marzo.

Nel film Nicola Sansone è proprietario di un podere nel Sud Italia che viene confiscato dallo Stato e assegnato a una cooperativa, che però non riesce - per celati o dichiarati boicottaggi - ad avviare l'attività. Per questo motivo viene mandato in loro aiuto Filippo, interpretato da Stefano Accorsi, un uomo che da anni fa l’antimafia lavorando in un ufficio del Nord, e quindi impreparato ad affrontare la questione “sul campo”. Numerosi sono gli ostacoli che Filippo incontra, e spesso deve resistere all’impulso di mollare tutto: lo trattengono il senso di sfida e le strane dinamiche di questa cooperativa di insolite persone cui inizia ad affezionarsi, in particolar modo Cosimo, che ha il volto di Sergio Rubini, l’ex fattore del boss e Rossana, la bella e determinata ragazza che forse ha un passato da riscattare. In un ribaltamento di ruoli, tra sabotaggi e colpi di scena, non appena le cose iniziano ad andare quasi bene, al boss Nicola Sansone vengono concessi i domiciliari. Riuscirà l’antimafia a trionfare?

Le proiezioni di Clorofilla sono organizzate da Circolo Festambiente di Legambiente in collaborazione con Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Fondazione Grosseto Cultura e Maremma Network.

Info: cinema@festambiente.it

 

 

 

 

Clorofilla film festival - loc. Enaoli - 58100 Rispescia -Gr- tel. 0564-48771 fax 487740

cinema@festambiente.it - www.festambiente.it

P Before printing think about environment
Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali", si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegati sono riservate e per uso esclusivo del destinatario.
Persone diverse dallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi.
Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato di distruggerlo e di informare immediatamente il mittente
************************************
This email and the information it contains are confidential and intended solely for the exclusive use of the individual to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, this email should not be copied, forwarded, or printed for any purpose, or the contents
disclosed to any other person. If you have received this email in error, please notify to  the sender and then delete the email.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl