Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Hobby e Tempo Libero Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Hobby e Tempo Libero Thu, 16 Aug 2018 22:07:52 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/1 Savory Biscuits (Bakery & Cereals) Market in Saudi Arabia: Analysis & Forecast 2022 Fri, 10 Aug 2018 10:47:42 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488608.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488608.html Sandhya Nair Sandhya Nair Bharat Book Bureau Provides the Trending Market Research Report on Savory Biscuits (Bakery & Cereals) Market in Saudi Arabia - Outlook to 2022: Market Size, Growth and Forecast Analytics” under Food & Beverage  category. The report offers a collection of superior market research, market analysis, competitive intelligence and Market reports.

Savory Biscuits (Bakery & Cereals) Market in Saudi Arabia - Outlook to 2022: Market Size, Growth and Forecast Analytics is a broad level market review of Savory Biscuits market in Saudi Arabia.

Savoury Biscuits - includes all crackers, crispbreads (bread substitutes e.g. Ryvita), cheese crackers,

Savory Biscuits market in Saudi Arabia registered a positive compound annual growth rate (CAGR) of 1.05% during the period 2012 to 2017 with a sales value of SAR 1,119.54 Million in 2017, an increase of 1.07% over 2016. The market achieved its strongest performance in 2015, when it grew by 1.12% over its previous year and its weakest performance in 2013, when it increased to 0.98% over 2012.

Request a free sample copy of Savory Biscuits (Bakery & Cereals) Market Report @ https://www.bharatbook.com/MarketReports/Sample/Reports/807878

Savory Biscuits (Bakery & Cereals) Market.png

The research handbook provides up-to-date market size data for period 2012-2017 and illustrative forecast to 2022 covering key market aspects like Sales Value and Volume for Savory Biscuits and its variants Bread Substitutes,Cheese-Flavored Crackers, Plain Crackers & Other Crackers.

Furthermore, the research handbook details out Sales Value and Volume for top brands for the year 2014 to 2017 and overall market sales by Distribution Channel (Hypermarkets & Supermarkets, Convenience Stores, Department Stores, Dollar Stores, Variety Store, Cash & Carries and Warehouse clubs, eRetailers, Food & Drinks specialists, Drug stores & Pharmacies, Health & Beauty Stores, Other general retailers and others) where ever applicable.

The research handbook acts as an essential tool for companies active or planning to venture in to Saudi Arabia's Savory Biscuits (Bakery & Cereals) market. The comprehensive statistics within the research handbook provides insight into the operating environment of the market and also ensures right business decision making based on historical trends and industry model based forecasting.

Sales Values in the handbook are depicted in USD ($) and local currency of country and Volumes are represented in M Kilograms.

*Note: Certain content / sections in the research handbook may be removed or altered based on the availability and relevance of data.

Scope

- Overall Savory Biscuits (Bakery & Cereals) market value and volume analytics with growth analysis from 2012 to 2022.
- Value and Volume terms for the top brands.
- Distribution channel sales analytics from 2014-2017.

Reasons to buy

- Get access to authoritative and granular data on the Savory Biscuits (Bakery & Cereals) market and fill in the gaps in understanding of trends and the components of change behind them.
- Enhance your understanding of the market and update your strategic and tactical plans based on volume and value changes, brand dynamics and distribution trends.
- Analyze the components of change in the market
- Use the data to understand future patterns of the market trends and to identify the key areas in which you want to compete in the future.

Browse our full report with Table of Contents:https://www.bharatbook.com/MarketReports/Savory-Biscuits-Bakery-Cereals-Market-in-Saudi-Arabia-Outlook-to-2022-Market-Size-Growth-and-Forecast-Analytics/807878

About Bharat Book Bureau:

Bharat Book is Your One-Stop-Shop with an exhaustive coverage of 4,80,000 reports and insights that includes latest Market Study, Market Trends & Analysis, Customized Intelligence Forecasts, Newsletters and Online Databases. A further segmentation of 100+ subsectors.

Contact us at:

Bharat Book Bureau
Tel: +91 22 27810772/27810773
Email: poonam@bharatbook.com
Website: www.bharatbook.com

Follow us on: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google Plus

]]>
Il tema del viaggio per rendere indimenticabile il tuo evento speciale Fri, 10 Aug 2018 09:45:25 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488605.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488605.html Cartografica Visceglia Cartografica Visceglia Il viaggio è un tema dal fascino unico: e allora, perchè non usarlo come fonte di ispirazione per un giorno importante?

Se devi organizzare un matrimonio o una comunione e stai cercando un'idea originale in grado di trasmettere emozioni, le carte geografiche sono sicuramente quello che fa per te.

Con la sua lunga e prestigiosa esperienza nel settore, Cartografica Visceglia ti offre carte geografiche di eccellente qualità e resa per personalizzare tutti gli elementi del tuo evento: partecipazioni, menù, segnaposto, bomboniere, tableau de mariage, portafedi, conetti portariso, decorazioni e perfino creazioni floreali.

I fiori con carte geografiche, in particolare, sono tra gli oggetti decorativi più versatili e d'effetto: calle, rose, narcisi e altri soggetti sono lavorati a mano con cura artigianale e rifiniti con nastri e perline per creare decorazioni singole, deliziosi bouquet da sposa o splendidi centrotavola.

Con i fiori con carte geografiche, inoltre, è possibile creare bomboniere originali per ogni tipo di evento. Molto belle, a proposito di bomboniere, sono anche le candele decorate con carta geografica a scelta e guarnite con spighe, nastri e altri elementi creativi.

Il tema del viaggio per rendere indimenticabile il tuo evento speciale

E che dire dei quaderni con carte geografiche, vero e proprio "must" di ogni evento a tema viaggio? Visceglia li propone in un'ampia gamma di stampe vintage che riproducono i prestigiosi originali del suo archivio cartografico.

Insolite e versatili sono anche le scatoline, da usare come portaconfetti o portabomboniere.

Alcuni oggetti, come i conetti portariso, i portafedi e i tableau de mariage, sono specificamente dedicati alle nozze e assumono un fascino ancor più suggestivo ed elegante se personalizzati con planisferi antichi; i tableau de mariage con carte geografiche, in particolare, possono essere realizzati in diverse versioni (tela canvas, piuma o legno di betulla) e personalizzati con i nomi degli sposi, il luogo della cerimonia ed altri riferimenti da ricordare.

Per una comunione è possibile creare un'atmosfera più fresca e sbarazzina scegliendo una moderna cartina a colori ed usandola per personalizzare tovagliette all'americana, girandole, menù, quaderni di viaggio e tutti gli altri elementi destinati a rendere l'evento ancor più speciale.

Ogni articolo è personalizzabile con la massima flessibilità a seconda delle esigenze; la grande qualità dei materiali e della lavorazione rendono ogni oggetto un piccolo, prezioso dono da conservare. 

]]>
La nascita del gattino, tutto quello che devi sapere Thu, 09 Aug 2018 19:38:46 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488574.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488574.html Gatti Ragdoll Silmarilions Gatti Ragdoll Silmarilions La gestazione del gatto può durare dai 64 ai 70 giorni: solitamente, la futura mamma gatta vive questo periodo in piena serenità e autonomia, ma la vicinanza e l'affetto dell'essere umano possono rappresentare un supporto davvero prezioso.

Accorgersi che la gatta è incinta non è sempre facile, se non quando la gravidanza è in stato avanzato; tuttavia, nelle prime settimane di gestazione è possibile notare alcuni segnali "sospetti" con i quali la gatta manifesta le nausee, come l'inappetenza, i frequenti rigurgiti e il vomito.

Verso il trentesimo giorno, il pancione è già evidente: la gatta si muove sempre meno e trascorre gran parte della sua giornata a riposo.

Già in questa fase potrebbero verificarsi frequenti sbalzi di umore, con repentini passaggi da una grande irrequietezza al forte bisogno di coccole e rassicurazioni.

Il ruolo del proprietario, quindi, è assolutamente cruciale per creare nella micia una condizione di serenità e di equilibrio.

Da evitare tutti i repentini cambi di abitudini: la gatta non va stressata con un atteggiamento iperprotettivo, nel tentativo di tutelarne la salute.

Lasciarla correre e giocare a suo piacimento, se le va, può solo farle bene; l'unica restrizione che è giusto imporle consiste nell'evitare di farla uscire negli ultimi giorni di gestazione, per scongiurare il rischio che partorisca lontano da casa.

La nascita del gattino, tutto quello che devi sapere

Altro accorgimento altamente raccomandato riguarda l'alimentazione: in questa delicata fase della sua vita, la gatta ha bisogno di un cibo molto più nutriente.

In commercio esistono apposite formule per gatte in gravidanza e allattamento, ma può andar bene anche un alimento completo per gattini.

Fin dalle primissime settimane di gestazione, il veterinario deve essere il punto di riferimento fondamentale: regolari visite di controllo, unite agli esami più adeguati (come l'ecografia) serviranno ad accertare che tutto proceda bene.

Il parto del gatto è un momento emozionante, che di solito avviene rapidamente e senza particolari complicazioni: la gatta partorisce senza alcun bisogno di supporto e recide da sola il cordone ombelicale, pulendo i suoi piccoli e allattandoli immediatamente con il colostro.

Nonostante questa piena autonomia, potrebbero comunque verificarsi evenienze tali da richiedere l'aiuto del proprietario e del veterinario: la gatta, quindi, non va mai lasciata sola durante il parto.

Il suo corpo secerne una quantità di latte sufficiente a nutrire tutti i cuccioli, ma questa produzione è fortemente limitata nel tempo.

Mamma gatta infatti, può allattare i suoi piccoli fino ai 40-60 giorni di vita, dopodiché le sue mammelle non secernono più latte.

Nel periodo dell'allattamento, le poppate hanno una durata di circa 20 minuti e sono molto frequenti: per questo, la gatta deve essere nutrita in modo adeguato, aumentando il numero dei pasti giornalieri (fino a 5) e somministrandole un alimento altamente specifico.

Per saperne di più >>

]]>
Anagrafe felina e microchip per il gatto, come funziona Thu, 09 Aug 2018 17:20:16 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488559.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488559.html Veterinario Aleandri Veterinario Aleandri Il microchip è un dispositivo elettronico di identificazione che viene inserito al gatto per via sottocutanea.

Di dimensioni molto piccole, presenta l'aspetto di una capsula in vetro biocompatibile ed è completamente inerte fino a quando non viene interrogato da un apposito lettore.

Al suo interno contiene un codice di 15 cifre che corrispondono ad alcuni particolari dati identificativi fra cui il luogo di appartenenza e il nominativo del proprietario; questi dati, registrati nel database informatizzato dell'Anagrafe Nazionale Felina, permettono di ritrovare il gatto o di segnalarne la scomparsa in caso di smarrimento o furto, e sono leggibili attraverso un apposito lettore in possesso delle autorità competenti, ovvero la ASL, i veterinari e la Polizia Municipale.

Quando un gatto viene ritrovato, quindi, è sufficiente portarlo presso uno di questi organi: nel caso in cui il felino sia microchippato, sarà sufficiente interrogare il suo dispositivo per risalire al suo proprietario.

A differenza di quanto accade per i cani, il microchip non è obbligatorio per i gatti: lo diventa, però, nel caso di viaggi all'estero, in quanto requisito indispensabile per il rilascio del passaporto europeo.

Anagrafe felina e microchip per il gatto, come funziona

E' inoltre altamente consigliato nel caso in cui il micio disponga della possibilità di allontanarsi da casa. Nonostante si tratti di una procedura molto semplice e veloce, l'inserimento del microchip è a tutti gli effetti una pratica medica: solo il veterinario, quindi, è autorizzato ad eseguirla.

L'intervento consiste in un'iniezione nella zona del collo, attraverso la quale il minuscolo dispositivo viene inserito sottocute.

L'impianto, assolutamente indolore per il gatto, non provoca alcun tipo di effetto collaterale; la sedazione può rendersi necessaria in caso di soggetto particolarmente irrequieto.

Al termine della procedura, dopo aver registrato i dati del microchip sul database dell'Anagrafe, il veterinario rilascia al proprietario un certificato di avvenuta iscrizione.

Poiché il microchip riporta anche i dati del proprietario, qualsiasi eventuale cambiamento di proprietà dovrà essere tempestivamente denunciato, in modo da aggiornare il relativo codice.

Tutta l'operazione viene gestita come una qualsiasi prestazione a pagamento, e il suo costo può variare da veterinario a veterinario.

Maggiori informazioni >>

]]>
I prodotti per la pulizia degli ambienti domestici e di lavoro, come funzionano Thu, 09 Aug 2018 16:51:11 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488556.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488556.html Cleaning Service Cleaning Service Per assicurare ad ogni ambiente una qualità ideale sotto il profilo estetico e sanitario, è fondamentale utilizzare sistemi di pulizia mirati in grado di asportare ogni traccia di sporco e batteri dalle superfici.

I moderni prodotti per la pulizia degli ambienti sfruttano combinazioni particolari di principi attivi in grado di reagire fra loro nel modo più funzionale ad una efficace rimozione dello sporco nel pieno rispetto dell'integrità dei materiali.

Dall'esigenza di trattare diverse tipologie di sporco su substrati sempre più vari e compositi scaturiscono formule altamente specifiche, basate sulla reazione chimica fra alcuni particolari tipi di molecole, il substrato stesso e altri fattori determinanti quali la temperatura dell'acqua, il tempo di applicazione e l'azione meccanica abrasiva (che può essere eseguita, ad esempio, con un macchinario o con una spazzola manuale).

I prodotti per la pulizia degli ambienti domestici e di lavoro, come funzionano

A seconda delle operazioni di pulizia da effettuare (ordinarie o straordinarie) e della categoria di sporco, i detergenti possono contenere agenti differenti, come i tensioattivi, i solventi e i sequestranti.

L'azione di queste sostanze stacca lo sporco dalle superfici e lo rende facilmente asportabile tramite risciacquatura con acqua o sfregamento con mop e stracci.

Le diverse formulazioni consentono, in tal senso, di ottenere risultati impeccabili anche sullo sporco più ostinato, come il catrame o il calcare.

I moderni sviluppi della chimica hanno portato così alla realizzazione di prodotti sempre più specifici e performanti in grado di pulire, sanificare o disinfettare ogni superficie senza danneggiarla: disincrostanti, deceranti, abrasivi in polvere o crema, disinfettanti, detersolventi, prodotti biologici per scarichi, detergenti per inchiostri, prodotti per la pulizia a secco con monospazzola, lavaincera, detergenti mantenitori, shampoo per moquette, prodotti rapidi "multiuso" per la pulizia di vetri, specchi e arredi.

Per saperne di più >>

]]>
Esaltazione di sapori autentici e nostrani a Il Cormorano Wed, 08 Aug 2018 05:51:34 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488356.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488356.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Il ristorante di Agropoli presenta un eccellente nuovo menù

Con un invito rivolto alla stampa specializzata del settore enogastronomico, il ristorante “Il Cormorano” di Agropoli, ha presentato il menù che proporrà alla clientela nel periodo estate/autunno c.a.. All’evento, oltre a qualificati e competenti giornalisti, sono intervenuti anche il Gran Maestro della Ristorazione cav. Giuseppe Di Napoli ed il vice fiduciario della sezione Napoli-Campania dell’Associazione Maître Ristoranti e Alberghi, Dario Duro. Un menù, quello presentato da Il Cormorano, tutto da provare, per gustare i prodotti naturali, sinceri ed autentici in tutto, anche nei sapori realizzati da uno chef modesto, ma con grandi qualità, che afferma: “Non sono ambizioso nel raggiungere le Stelle, ma desidero conquistare, sempre più, i clienti vogliosi del mangiare cibo autentico, con sapori e gusti autentici, cosa che noi in particolare con il nostro territorio ricco di materie prime per elaborarli, possiamo e ci sentiamo in obbligo di offrire”. Situato proprio sul porto di Agropoli, in un palazzo del cinquecento, il ristorante “Il Cormorano”, con la visione sottostante del molo dei pescatori, dominata dalla stupenda visione della montagna sulla quale vive la cittadina cilentana, si impone con una stupenda visione dell’intera Acropolis (città alta) che ha dato il nome ad Agropoli e che domina con la Madonna di Costantinopoli che è la protettrice dei marinai, una delle più belle insenature del golfo cilentano.  Con i suoi circa venti anni di attività ristorativa, avendo aperto Il Cormorano nel ‘2000, il titolare Gianluca Ruocco, ci racconta: ”Con mio padre Giovanni Ruocco, abbiamo aperto questa attività che conduciamo con successi, unitamente a tutta la mia famiglia.  La nostra location è particolarmente gradita alla clientela perché propone il terrazzo del ristorante, fresco anche d’estate perché con tanto verde attorno e la diretta visione di un panorama unico costituito dall’intera visione dell’Acropoli dal basso, e la spiaggia sottostante su uno dei più puliti mari d’Italia, in una zona non contaminata da traffico automobilistico. Una suggestiva visione sia con la luce del giorno che con le fantasmagoriche luci della sera. La bandiera blu che sventola proprio davanti al ristorante che garantisce la qualità delle acque del mare ed anche dei servizi turistici è altra cosa che ci onora insieme alle altre 10 bandiere blu che vanta il Cilento. Il pesce che serviamo ai nostri clienti è di assoluta freschezza e garantito dalle acque incontaminate e pulitissime che abbiamo davanti ai nostri occhi. Il ristorante, aperto mattina e sera, tutti i giorni, con chiusura solo nel periodo invernale il mercoledì per riposo settimanale e in novembre per una decina di giorni di ferie, possiede 45 coperti esterni e 35 nella sala interna, tutta in pietra perché questo palazzo del ‘500 era un posto di vedetta del castello e della torre di San Francesco, quando arrivavano gli assalti dei turchi e le navi con le bandiere li segnalavano e questa vedetta, permetteva a sua volta, la segnalazione al castello che è di fronte”. Nasce spontanea la domanda: quale è il motivo portante della ristorazione che ha spinto questa famiglia ad aprire un ristorante in un posto di tanta bellezza?, Gianluca subito risponde dicendo: “Avevo 19 anni quando su questo terrazzo trovai con il mio papà un nido di cormorani, comunemente visibili nelle loro migrazioni. Due di questi uccelli stavano mangiando, con un pesce in bocca appena sottratto al nostro mare ed io mi espressi dicendo che era bellissimo mangiare del pesce, che più fresco di così non poteva essere gustato in altri luoghi, esprimendo anche il desiderio di realizzare, in questo posto, un ristorante ed il mio papà volle accontentarmi e rinunciando ad un’auto importante o una imbarcazione che lui avrebbe in quel momento forse più certamente gradito acquistare, e così mettemmo su il ristorante con appena cinque tavoli ottenendo poi i successi che hanno portato all’ampliamento, anche perché il Cilento possiede la naturalezza di abbinamento dei tanti prodotti agroalimentari e vinicoli alla bontà del pesce fresco”. Per realizzare successi in un ristorante, però, non bastano solo prodotti eccellenti abbinati a posto e location invidiabile, che Il Cormorano è in grado di offrire anche con la sua perfetta accoglienza che quotidianamente attua attraverso l’operatività di Anna Rita Ingenito, con la sua grande professionalità e signorile modo di porsi alla clientela, ma occorre avere uno chef che porti i clienti a conquistare un cibo che sia di gran gradimento. Rispondendo pienamente a questi obiettivi, lo chef della struttura Pietro Annunziata, ci dice: “Ho 28 anni e la mia passione per la cucina è nata sin dall’età di 8 anni, ed a 18 anni, frequentando il ristorante di un mio parente, quasi per gioco è nato questo trasporto per l’Arte culinaria.  Ho iniziato dapprima preparando gli ingredienti per guarnire le pizze e poi mi ha attratto l’Arte bianca e ho espresso al meglio le mie capacità per alcuni anni. Successivamente, mi ha attirato il desiderio di applicarmi alla cucina e ad un bivio di scelta per approfondire la mia professionalità futura, tra pizzaiuolo o chef, ho optato per la seconda. Quando sono in cucina cerco di riproporre i ricordi dell’infanzia, nel senso che anche una pasta e fagioli come la faceva mia nonna, ma alleggerita è un piatto che segna il successo di uno chef; ad esempio, destrutturandola, scomponendo gli elementi che la costituiscono con l’abbinamento di un pesce, arricchendola con polvere aromatica, roba che costituisce una tecnica innovativa, ma che non stravolge i sapori. Sono in definitiva, per la tradizione innovata, perché prima il ragù, la carne o pesce in molte famiglie si mangiava uno o massimo due giorni a settimana, mentre ora quasi quotidianamente ci vengono proposti piatti con ricette tradizionali d’una volta ed allora occorre per farli gustare, senza gravare sulle diete che ormai quasi tutti fanno, offrirli elaborati con tecniche rispondenti al fabbisogno odierno, cercando di conservare il più possibile i sapori storici del piatto. Approfondisco dunque, la conoscenza delle proprietà dei prodotti che utilizzo per dare spazio ai valori nutrizionali occorrenti oggi senza perdere la saporosità, gustosità, squisitezza, espressività, piacevolezza e mordente che il piatto che presento deve conquistare nel momento che viene assaporato dal cliente. Facendo un esempio, sulla pasta e fagioli che prima trovava l’impego di quel che si aveva a portata di mano, oggi io ne curo la scelta della pasta mista, non utilizzando quella dei pacchi confezionati, ma quella che mi resta come rimasugli dei vari formati di pasta che tengo in linea e dando una cottura che richiedono le varie tipologie, stessa attenzione applico per i fagioli mettendo anche quelli freschi ed almeno tre tipologie (Controne, Borlotto, fagiolini verdi freschi). Occorre oggi per garantire qualità e gusti al cliente, evitare gli sprechi per non avere, come avviene per realizzare i piatti gourmet senza guadare al food cost, che i costi dei piatti determinano poi conti salati o costosissimi, cosa che certo nessuno gradisce. Ho frequentato l’alberghiero di San Marco di Castellabate ed ho lavorato con grandi maestri dell’Arte culinaria che mi hanno dato importanti e validi insegnamenti, come l’executive chef di anni addietro del Jolly hotel di Napoli, ma anche Pasquale Torrente e tre anni fa ho conosciuto, proprio qui a Il Cormorano, lo chef Paolo Barrale del ristorante Marennà a Sorbo Serpico, che mi ha alleggerito la mano in termini di tecniche e cotture e mi ha insegnato a pensare un piatto con un occhio nuovo”.

L’interessante menù, oltre a tante altre proposte, prevede i piatti gustati e apprezzati dai particolari ospiti de Il Cormorano, come per

Entrée : triglia ripiena di ricotta, fritta in tempura, una crocchette di spigola e un’insalata di pomodori.

Antipasto: Una composizione di quattro antipasti costituita da: Un quadrato di tonno, con fagioli di Controne maionese di soia, ed una sfoglia triangolare di cipolla di tropea in agrodolce; Seguendo con una crema di ceci di Cicerale, gamberi rosa e polvere di alghe; Poi ancora, seppie, con crema di zucchine e zucchine fritte sopra; e per concludere il rettangolare piatto, un polpo con peperone arrosto, senape e polvere di olive nere.

1° Primo piatto: Misto di fagioli (con varie tipologie di fagioli bianchi, borlotti e fagiolini), pasta (mista: mafalda, cavatello, pacchero, bucatini e spaghetti) e frutti di mare (cozze e vongole).

2° Primo piatto: Linguina con peperoni arrosto, menta e gamberoni.

Secondo piatto: Pesce spada gratinato, con caponatina in agrodolce e marmellata di fichi bianchi.

Dessert: Profiteroles ripieno di panna, con sopra un cremoso al limone.

Frutta: Macedonia di frutta, con misto di fichi d’india, melone bianco, cocomero, fico, ananas e kiwi.

Per chiudere con: un Tiramisù servito in tazza da caffè.

Giuseppe De Girolamo

]]>
Un nuovo shop online dedicato ai sapori del Cilento Tue, 07 Aug 2018 17:03:04 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488321.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488321.html Chiara Sorrentino Chiara Sorrentino Masilicò: questo è il nome del nuovo progetto online dedicato alle eccellenze di quest’area della Campania. Uno shop virtuale nel quale acquistare con un click i più prelibati prodotti tipici del Cilento.

La nuova frontiera del gusto online prende il nome di Masilicò, il nuovo shop online interamente dedicato alla vendita delle eccellenze gastronomiche del Cilento.

La nuova piattaforma nasce con l’obiettivo di rendere disponibili e a portata di click i sapori unici di questa terra, celebre in tutto il mondo per la genuinità e l’incredibile varietà dei suoi prodotti. Lo store digitale è online all’indirizzo www.masilico.com: al suo interno è possibile passare in rassegna il meglio dei sapori del Cilento, attraverso una navigazione suddivisa in diverse categorie. Si va dalla pasta artigianale all’olio extravergine di oliva, passando per le conserve di mare e di terra, i sottoli e i legumi secchi, fino ad arrivare alle confetture, al miele e ai dolci tipici di questa zona.

Attraverso un’interfaccia grafica semplice e pulita, l’utente può ottenere in pochi click dettagliate informazioni su ciascuno dei prodotti in vendita, e completare il proprio ordine online attraverso semplici passaggi. Un design fresco ma al tempo stesso ricercato valorizza l’offerta di prodotti tipici del Cilento disponibili sullo shop, enfatizzando il concetto di artigianalità che è alla base di ogni produzione firmata Masilicò.

Diffondere nel mondo un messaggio culturale prima ancora che alimentare: questa appare essere la mission di Masilicò, azienda che si fa fiera portavoce dei valori che da sempre contraddistinguono la cultura enogastronomica cilentana, basata su concetti cardine tra cui quelli di artigianalità, genuinità, tradizione, rispetto del passato e lavorazione slow.

Un ponte tra il passato e il futuro: è questo lo spirito che anima il progetto Masilicò, una nuova iniziativa che vuole mettere in contatto la più antica tradizione alimentare del Cilento con l’innovazione e la capillarità offerti dal web, uno strumento in grado di portare su qualunque tavola del mondo le eccellenze tipiche di questa parte della Campania. Già dal nome, lo shop online vuole essere un tributo alla cultura cilentana: “masilicoje”, infatti, è il termine dialettale che designa la pianta di basilico, sostantivo a sua volta di origine greca, che sta a indicare una spezia regale, degna cioè del pasto di un re.

Per quanto riguarda i prodotti in vendita, si tratta di vere e proprie specialità tipiche realizzate secondo tecniche lavorative di altissimo livello che si inseriscono a pieno titolo nella tradizione artigianale e contadina di questi luoghi. Con Masilicò si è certi di portare in tavola alimenti di qualità elevatissima, ricercati e difficilmente reperibili nei negozi fisici. L’antica lavorazione della terra viene rispettata in tutti i suoi canoni, seguendo e assecondando i ritmi della natura. Il risultato finale è una produzione di eccellenza, sana e genuina, perfettamente conforme ai dettami della classica dieta mediterranea.

La storia millenaria del Cilento a portata di click: potrebbe essere questa la frase che meglio sintetizza l’esperienza di navigazione offerta da Masilicò; più di un semplice shop online, un viaggio alla scoperta dei sapori più autentici di una terra che ancora oggi rappresenta una sorta di unicum in tutto il mondo.

]]>
Un nuovo shop online dedicato ai sapori del Cilento Tue, 07 Aug 2018 16:59:06 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488320.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488320.html Chiara Sorrentino Chiara Sorrentino Masilicò: questo è il nome del nuovo progetto online dedicato alle eccellenze di quest’area della Campania. Uno shop virtuale nel quale acquistare con un click i più prelibati prodotti tipici del Cilento.

La nuova frontiera del gusto online prende il nome di Masilicò, il nuovo shop online interamente dedicato alla vendita delle eccellenze gastronomiche del Cilento.

La nuova piattaforma nasce con l’obiettivo di rendere disponibili e a portata di click i sapori unici di questa terra, celebre in tutto il mondo per la genuinità e l’incredibile varietà dei suoi prodotti. Lo store digitale è online all’indirizzo www.masilico.com: al suo interno è possibile passare in rassegna il meglio dei sapori del Cilento, attraverso una navigazione suddivisa in diverse categorie. Si va dalla pasta artigianale all’olio extravergine di oliva, passando per le conserve di mare e di terra, i sottoli e i legumi secchi, fino ad arrivare alle confetture, al miele e ai dolci tipici di questa zona.

Attraverso un’interfaccia grafica semplice e pulita, l’utente può ottenere in pochi click dettagliate informazioni su ciascuno dei prodotti in vendita, e completare il proprio ordine online attraverso semplici passaggi. Un design fresco ma al tempo stesso ricercato valorizza l’offerta di prodotti tipici del Cilento disponibili sullo shop, enfatizzando il concetto di artigianalità che è alla base di ogni produzione firmata Masilicò.

Diffondere nel mondo un messaggio culturale prima ancora che alimentare: questa appare essere la mission di Masilicò, azienda che si fa fiera portavoce dei valori che da sempre contraddistinguono la cultura enogastronomica cilentana, basata su concetti cardine tra cui quelli di artigianalità, genuinità, tradizione, rispetto del passato e lavorazione slow.

Un ponte tra il passato e il futuro: è questo lo spirito che anima il progetto Masilicò, una nuova iniziativa che vuole mettere in contatto la più antica tradizione alimentare del Cilento con l’innovazione e la capillarità offerti dal web, uno strumento in grado di portare su qualunque tavola del mondo le eccellenze tipiche di questa parte della Campania. Già dal nome, lo shop online vuole essere un tributo alla cultura cilentana: “masilicoje”, infatti, è il termine dialettale che designa la pianta di basilico, sostantivo a sua volta di origine greca, che sta a indicare una spezia regale, degna cioè del pasto di un re.

Per quanto riguarda i prodotti in vendita, si tratta di vere e proprie specialità tipiche realizzate secondo tecniche lavorative di altissimo livello che si inseriscono a pieno titolo nella tradizione artigianale e contadina di questi luoghi. Con Masilicò si è certi di portare in tavola alimenti di qualità elevatissima, ricercati e difficilmente reperibili nei negozi fisici. L’antica lavorazione della terra viene rispettata in tutti i suoi canoni, seguendo e assecondando i ritmi della natura. Il risultato finale è una produzione di eccellenza, sana e genuina, perfettamente conforme ai dettami della classica dieta mediterranea.

La storia millenaria del Cilento a portata di click: potrebbe essere questa la frase che meglio sintetizza l’esperienza di navigazione offerta da Masilicò; più di un semplice shop online, un viaggio alla scoperta dei sapori più autentici di una terra che ancora oggi rappresenta una sorta di unicum in tutto il mondo.

]]>
Un nuovo shop online dedicato ai sapori del Cilento Tue, 07 Aug 2018 16:58:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488319.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488319.html Chiara Sorrentino Chiara Sorrentino Masilicò: questo è il nome del nuovo progetto online dedicato alle eccellenze di quest’area della Campania. Uno shop virtuale nel quale acquistare con un click i più prelibati prodotti tipici del Cilento.

La nuova frontiera del gusto online prende il nome di Masilicò, il nuovo shop online interamente dedicato alla vendita delle eccellenze gastronomiche del Cilento.

La nuova piattaforma nasce con l’obiettivo di rendere disponibili e a portata di click i sapori unici di questa terra, celebre in tutto il mondo per la genuinità e l’incredibile varietà dei suoi prodotti. Lo store digitale è online all’indirizzo www.masilico.com: al suo interno è possibile passare in rassegna il meglio dei sapori del Cilento, attraverso una navigazione suddivisa in diverse categorie. Si va dalla pasta artigianale all’olio extravergine di oliva, passando per le conserve di mare e di terra, i sottoli e i legumi secchi, fino ad arrivare alle confetture, al miele e ai dolci tipici di questa zona.

Attraverso un’interfaccia grafica semplice e pulita, l’utente può ottenere in pochi click dettagliate informazioni su ciascuno dei prodotti in vendita, e completare il proprio ordine online attraverso semplici passaggi. Un design fresco ma al tempo stesso ricercato valorizza l’offerta di prodotti tipici del Cilento disponibili sullo shop, enfatizzando il concetto di artigianalità che è alla base di ogni produzione firmata Masilicò.

Diffondere nel mondo un messaggio culturale prima ancora che alimentare: questa appare essere la mission di Masilicò, azienda che si fa fiera portavoce dei valori che da sempre contraddistinguono la cultura enogastronomica cilentana, basata su concetti cardine tra cui quelli di artigianalità, genuinità, tradizione, rispetto del passato e lavorazione slow.

Un ponte tra il passato e il futuro: è questo lo spirito che anima il progetto Masilicò, una nuova iniziativa che vuole mettere in contatto la più antica tradizione alimentare del Cilento con l’innovazione e la capillarità offerti dal web, uno strumento in grado di portare su qualunque tavola del mondo le eccellenze tipiche di questa parte della Campania. Già dal nome, lo shop online vuole essere un tributo alla cultura cilentana: “masilicoje”, infatti, è il termine dialettale che designa la pianta di basilico, sostantivo a sua volta di origine greca, che sta a indicare una spezia regale, degna cioè del pasto di un re.

Per quanto riguarda i prodotti in vendita, si tratta di vere e proprie specialità tipiche realizzate secondo tecniche lavorative di altissimo livello che si inseriscono a pieno titolo nella tradizione artigianale e contadina di questi luoghi. Con Masilicò si è certi di portare in tavola alimenti di qualità elevatissima, ricercati e difficilmente reperibili nei negozi fisici. L’antica lavorazione della terra viene rispettata in tutti i suoi canoni, seguendo e assecondando i ritmi della natura. Il risultato finale è una produzione di eccellenza, sana e genuina, perfettamente conforme ai dettami della classica dieta mediterranea.

La storia millenaria del Cilento a portata di click: potrebbe essere questa la frase che meglio sintetizza l’esperienza di navigazione offerta da Masilicò; più di un semplice shop online, un viaggio alla scoperta dei sapori più autentici di una terra che ancora oggi rappresenta una sorta di unicum in tutto il mondo.

]]>
Un nuovo shop online dedicato ai sapori del Cilento Tue, 07 Aug 2018 16:58:33 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488318.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/488318.html Chiara Sorrentino Chiara Sorrentino Masilicò: questo è il nome del nuovo progetto online dedicato alle eccellenze di quest’area della Campania. Uno shop virtuale nel quale acquistare con un click i più prelibati prodotti tipici del Cilento.

La nuova frontiera del gusto online prende il nome di Masilicò, il nuovo shop online interamente dedicato alla vendita delle eccellenze gastronomiche del Cilento.

La nuova piattaforma nasce con l’obiettivo di rendere disponibili e a portata di click i sapori unici di questa terra, celebre in tutto il mondo per la genuinità e l’incredibile varietà dei suoi prodotti. Lo store digitale è online all’indirizzo www.masilico.com: al suo interno è possibile passare in rassegna il meglio dei sapori del Cilento, attraverso una navigazione suddivisa in diverse categorie. Si va dalla pasta artigianale all’olio extravergine di oliva, passando per le conserve di mare e di terra, i sottoli e i legumi secchi, fino ad arrivare alle confetture, al miele e ai dolci tipici di questa zona.

Attraverso un’interfaccia grafica semplice e pulita, l’utente può ottenere in pochi click dettagliate informazioni su ciascuno dei prodotti in vendita, e completare il proprio ordine online attraverso semplici passaggi. Un design fresco ma al tempo stesso ricercato valorizza l’offerta di prodotti tipici del Cilento disponibili sullo shop, enfatizzando il concetto di artigianalità che è alla base di ogni produzione firmata Masilicò.

Diffondere nel mondo un messaggio culturale prima ancora che alimentare: questa appare essere la mission di Masilicò, azienda che si fa fiera portavoce dei valori che da sempre contraddistinguono la cultura enogastronomica cilentana, basata su concetti cardine tra cui quelli di artigianalità, genuinità, tradizione, rispetto del passato e lavorazione slow.

Un ponte tra il passato e il futuro: è questo lo spirito che anima il progetto Masilicò, una nuova iniziativa che vuole mettere in contatto la più antica tradizione alimentare del Cilento con l’innovazione e la capillarità offerti dal web, uno strumento in grado di portare su qualunque tavola del mondo le eccellenze tipiche di questa parte della Campania. Già dal nome, lo shop online vuole essere un tributo alla cultura cilentana: “masilicoje”, infatti, è il termine dialettale che designa la pianta di basilico, sostantivo a sua volta di origine greca, che sta a indicare una spezia regale, degna cioè del pasto di un re.

Per quanto riguarda i prodotti in vendita, si tratta di vere e proprie specialità tipiche realizzate secondo tecniche lavorative di altissimo livello che si inseriscono a pieno titolo nella tradizione artigianale e contadina di questi luoghi. Con Masilicò si è certi di portare in tavola alimenti di qualità elevatissima, ricercati e difficilmente reperibili nei negozi fisici. L’antica lavorazione della terra viene rispettata in tutti i suoi canoni, seguendo e assecondando i ritmi della natura. Il risultato finale è una produzione di eccellenza, sana e genuina, perfettamente conforme ai dettami della classica dieta mediterranea.

La storia millenaria del Cilento a portata di click: potrebbe essere questa la frase che meglio sintetizza l’esperienza di navigazione offerta da Masilicò; più di un semplice shop online, un viaggio alla scoperta dei sapori più autentici di una terra che ancora oggi rappresenta una sorta di unicum in tutto il mondo.

]]>
colesterolo hdl, buono o cattivo? Fri, 03 Aug 2018 12:56:48 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488666.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488666.html chiaramarina chiaramarina Clorofilla: proiezioni, libri e teatro nel Parco della Maremma (Gr) Fri, 03 Aug 2018 10:41:59 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488096.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488096.html clorofilla film festival clorofilla film festival

PER REDAZIONE SPETTACOLI

Si invia comunicato sul Clorofilla film festival, pregandovi, se possibile, di dare la notizia.

In allegato anche l’immagine 2018 realizzata da Chiara Di Vivona e il programma completo dei 10 giorni (tramonti – luogo dove si aspettano le proiezioni- e cinema).

Cordiali saluti,

simonetta grechi

clorofilla film festival

cell 339.1201079

 

Grosseto, 3 agosto 2018                                                                                             Comunicato stampa

 

Clorofilla: proiezioni, libri e teatro per il festival di cinema targato Legambiente

Dal 10 al 19 agosto a Festambiente nel Parco della Maremma (Gr)

 

Diciassettesima edizione per il Clorofilla film festival, promosso da Legambiente. La parte centrale si inaugura venerdì 10 agosto a Festambiente, manifestazione nazionale dell’associazione ambientalista nel Parco della Maremma (Gr), dove proseguirà fino al 19 agosto.  Il cuore verde del cinema ha in programma documentari e corti a tema ambientale e sociale. Tra gli argomenti trattati uno spazio particolare sarà dedicato all’agricoltura e all’alimentazione con i documentari “Il sistema latte” (19 agosto) di Andreas Pichler e “Cirri di ventu – Agricoltura eroica a Pantelleria” (17 agosto) di Nicola Ferrari. Si parlerà anche di caporalato con “The harvest” di Andrea Paco Mariani (11 agosto), di inquinamento con “Manfredonia – La catastrofe continuata” di Massimiliano Mazzotta (12 agosto), di riti arcaici e natura ne “Il monte delle formiche” di Riccardo Palladino (15 agosto). Prima delle proiezioni al tramonto, in un uliveto utilizzato senza allestimenti scenici, in programma presentazioni di libri, musica e spettacoli di teatro. Tra gli ospiti il cantautore Pino Marino con il suo Concertacolo di canzoni e altre storie (10 agosto), il Nano Egidio in Fabula Rasa (12 agosto), Riccardo Goretti e le sue Novelline dadaiste (15 agosto), il libro Instarock a cura di Andrea Gozzi (13 agosto). 

Altri appuntamenti del Clorofilla sono in programma al Festival della Dieta Mediterranea di Pioppi e Pollica con una rassegna realizzata in collaborazione con Giffoni Film Festival, al Posidonia Green Festival di Santa Margherita Ligure (Ge), a Porto Cesareo (Le), alla Cava di Roselle (Gr) e le premiazioni allo Spazio Alfieri di Firenze nel mese di ottobre.

Info: cinema@festambiente.it tel. 0564-48771  

 

 

 

Descrizione: Descrizione: banner MAIL_manara-01

Clorofilla film festival - loc. Enaoli - 58100 Rispescia -GR-

tel. 0564-48771 sito internet: www.festambiente.it - e.mail: cinema@festambiente.it 

************************************************** 
P
 Before printing think about environment 
Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali", si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegati sono riservate e per uso esclusivo del destinatario.
Persone diverse dallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi.
Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato di distruggerlo e di informare immediatamente il mittente 
************************************
This email and the information it contains are confidential and intended solely for the exclusive use of the individual to whom it is addressed. If you are not the intended recipient, this email should not be copied, forwarded, or printed for any purpose, or the contents
disclosed to any other person. If you have received this email in error, please notify to  the sender and then delete the email.

 

]]>
Dieta reflusso gastroesofageo ricette semplici e gustose Thu, 02 Aug 2018 15:02:14 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488933.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488933.html chiaramarina chiaramarina Quale la verità sull’olio di palma Thu, 02 Aug 2018 15:02:07 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488667.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488667.html chiaramarina chiaramarina sintomi meningite, come riconoscerli e cosa fare Thu, 02 Aug 2018 15:02:06 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488044.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/488044.html chiaramarina chiaramarina Zuma gioco Wed, 01 Aug 2018 18:33:21 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487902.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487902.html Zuma Zuma

Zuma è uno dei primi puzzle tra i videogiochi, che è stato un popolare intrattenimento casuale per diversi decenni e ha conquistato il cuore di milioni di fan in tutto il mondo.
Dato che questo gioco è facile da padroneggiare e ha un gameplay entusiasmante, oggi Zuma viene rilasciato su tutte le piattaforme possibili, per esempio, zuma su http://it.zumaspiele.com online. Inoltre, questo gioco è presentato sia come gioco Zuma in flash sia come gioco motore, Zuma ha conquistato i nostri smartphone e tablet, e prima ancora passava attraverso tutte le console portatili da N-gage a PSP. E una delle sue versioni più popolari, il gioco Zuma Deluxe, è disponibile sul nostro sito web; puoi scaricarlo gratuitamente e persino giocare online a uno dei suoi cloni.
Non è così difficile da spiegare la popolarità del gioco. Ha un gameplay semplice ma avvincente, che, da una parte, non richiede di fare alcuno sforzo, e dall'altra parte non puoi passare il gioco senza la piena concentrazione e l'immersione nel gioco. In primo luogo, è avvincente per coloro che preferiscono i giochi "piccoli". Si scopre che un eccitante casual game online (la durata media del gioco è di soli 5 minuti) alla fine richiede lunghe ore di vita.
Come funziona Zuma? Ancora una volta non c'è niente di speciale: un percorso tortuoso da A a B, lungo il quale si muovono le palle di diversi colori, e nel mezzo c'è una rana che gira, che può anche sparare palle di diversi colori nella linea di palle rotanti. Alla fine, le combinazioni di palle a singolo colore le fanno sparire, che è l'obiettivo ultimo del gioco. Se riesci a "distruggere" tutte le palle prima che raggiungano il punto di destinazione, vinci, se non lo fai, perdi. Ecco l'intero gameplay. Certo, nel tempo tutto diventa più complicato: le sfere si muovono più velocemente e le tracce diventano più tortuose, ma non cambia la cosa principale. Zuma's Revenge è un gioco user-friendly, semplice ed emozionante che si adatta a tutti i giocatori, dai giocatori hardcore ai bambini o casalinghe che non hanno mai sentito parlare dei giochi online prima. Scarica diverse versioni per computer del gioco Zuma gratuitamente e divertiti con uno sparatutto in super-palla!

]]>
Zuma gioco Wed, 01 Aug 2018 18:30:19 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487918.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487918.html GamesMania GamesMania Zuma gioco
Zuma è uno dei primi puzzle tra i videogiochi, che è stato un popolare
intrattenimento casuale per diversi decenni e ha conquistato il cuore
di milioni di fan in tutto il mondo.
Dato che questo gioco è facile da padroneggiare e ha un gameplay
entusiasmante, oggi Zuma viene rilasciato su tutte le piattaforme
possibili, per esempio, [url=http://it.zumaspiele.com]Zuma[/url] su
http://it.zumaspiele.com online. Inoltre, questo gioco è presentato
sia come gioco in flash sia come gioco motore, Zuma ha conquistato i
nostri smartphone e tablet, e prima ancora passava attraverso tutte le
console portatili da N-gage a PSP. E una delle sue versioni più
popolari, il gioco [url=http://it.zumaspiele.com/game-22.html]Zuma
Deluxe[/url], è disponibile sul nostro sito web; puoi scaricarlo
gratuitamente e persino giocare online a uno dei suoi cloni.
Non è così difficile da spiegare la popolarità del gioco. Ha un
gameplay semplice ma avvincente, che, da una parte, non richiede di
fare alcuno sforzo, e dall'altra parte non puoi passare il gioco senza
la piena concentrazione e l'immersione nel gioco. In primo luogo, è
avvincente per coloro che preferiscono i giochi "piccoli". Si scopre
che un eccitante casual game online (la durata media del gioco è di
soli 5 minuti) alla fine richiede lunghe ore di vita.
Come funziona Zuma? Ancora una volta non c'è niente di speciale: un
percorso tortuoso da A a B, lungo il quale si muovono le palle di
diversi colori, e nel mezzo c'è una rana che gira, che può anche
sparare palle di diversi colori nella linea di palle rotanti. Alla
fine, le combinazioni di palle a singolo colore le fanno sparire, che
è l'obiettivo ultimo del gioco. Se riesci a "distruggere" tutte le
palle prima che raggiungano il punto di destinazione, vinci, se non lo
fai, perdi. Ecco l'intero gameplay. Certo, nel tempo tutto diventa più
complicato: le sfere si muovono più velocemente e le tracce diventano
più tortuose, ma non cambia la cosa principale. Zuma's Revenge è un
gioco user-friendly, semplice ed emozionante che si adatta a tutti i
giocatori, dai giocatori hardcore ai bambini o casalinghe che non
hanno mai sentito parlare dei giochi online prima. Scarica diverse
versioni per computer del gioco Zuma gratuitamente e divertiti con uno
sparatutto in super-palla!


]]>
bentelan, controindicato per tutti i tipi di tosse Tue, 31 Jul 2018 15:23:34 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487811.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487811.html chiaramarina chiaramarina HIV e AIDS, passi avanti e limiti della scienza Tue, 31 Jul 2018 11:28:21 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487812.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487812.html chiaramarina chiaramarina Tunnel carpale e patologie Mon, 30 Jul 2018 13:18:13 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487813.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/487813.html chiaramarina chiaramarina