Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Hobby e Tempo Libero Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Hobby e Tempo Libero Mon, 22 Oct 2018 19:45:10 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/1 LeBron 16 Sale casual Sun, 21 Oct 2018 11:17:17 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497789.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497789.html Onike Cecks Onike Cecks I am pretty sure no one woman can live without this--- fashionable sandals! Every woman dreams of having gorgeous, stylish sandals that they can wear for LeBron 16 Sale casual days or even for a formal event or night out parties. Sandals used to mean flat shoes with straps that were made for all day easy wear. But today they have evolved into one of the top fashion trends available because of the very versatile designs. Undeniably, we can agree that every woman really loves owning any kind of sandals whether it is a flat sandals or a high heel one, most especially if these are made from an exclusive brand like the Dolce Vita Sandals collections.

The online world is full of options. Brands and styles are available in abundance. But, since you are not in physical contact with the retailer of a women sandal, should you trust it with your credit card information? Check for VeriSign Secured type of software before you buy a pair of sandals. Read the T&Cs and check out its social network sites.

Some poet has once said that women feet are so delicate that they should not be kept on the floor for it will get dirty and sore, after that knowledge Women Sandals came into fashion. There is no doubt that women need to protect their feet from the harsh ground as God has made them delicate. But women wear sandals because it is one of the accessories that enhance their beauty. Have you ever observed women feet while they are in the party? They look gorgeous in those high heeled shoes and sometimes make men wonder how on earth they balance themselves on them and that too so efficiently.

We have always heard the phrase that 'high heels are dangerous.' High heels causes several health issues related to the knees, back and spine. And, when it becomes too difficult to manage people just switch on to flat shoes. But, did you know that flats are dangerous too?

Comfort with style cannot be better displayed than in a pair of Women Flats knee high brown leather boots that let you stay on your feet all day without a whinge! Pull on a pair of Sam Edelman 'Jackson' Flat suede boots for a sexy look. Simple with slit at back and tonal seam detail at cuff, down front and at ankle and a round too plus very slight rubber heel. Try the Paige Clovertab Cuff Boots, Equestrian inspired Flat boots with a cuff shaft and leather lining. The Women's Amber Knee High boot by Lucky Brand is a flat boot with front zipper closure, lovely detailed stitching and buckle strap.

Creating your own pink ladies costumes should be easy. The most important aspect is, of course, the pink lady jacket. The back of it should have their logo. The rest of the ensemble should be fairly easy to replicate. You can wear a poodle skirt Sandy style or go with a black dress in Rizzo style. Women Pumps or flats, as well as other fun accessories will round off your outfit.

Another essential thing that you have to consider when buying Dolce Vita Sandals is the fitting. Make sure that you choose the right size and fit. Consider also your weight and height as this Nike LeBron 16 also matters in buying for perfect sandals. They have an impact on what features of your body will be highlighted (particularly your legs).

 

Other women's name brand shoes you may want to consider are Jimmy Choo shoes. The brand Jimmy Choo has grown tremendously recently by creating fabulous, stylish and comfortable shoes. These shoes have found themselves on the feet of many celebrities. This makes Jimmy Choo one of the most sought after brands. This brand offers high heeled shoes to sandals. There is definitely a wide range of meticulously designed footwear associated with Jimmy Choo. These shoes boast of their sexy look and classic designs. They are truly breathtaking. If you are looking for beauty and elegance then this would also be a brand you may want to consider.

]]>
MASO THALER A TRIESTE - Cinque annate di Pinot Nero in degustazione Sat, 20 Oct 2018 12:10:30 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/497773.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/497773.html L P R L P R

MASO THALER A TRIESTE - Verticale di Pinot Nero dell'Alto Adige con cinque annate in degustazione e cena in abbinamento.



La cucina triestina si arricchisce dei profumi del Pinot Nero altoatesino grazie a una serata d’eccezione.


Il primo novembre, Enoteca Adriatica organizza, nel ristorante Nuovo Savron di Trieste, la degustazione di una verticale di cinque annate del Pinot Nero Maso Thaler, la pregiata cantina di Montagna (BZ), piccola Mecca del Pinot Nero dell’Alto Adige.


Il produttore illustrerà le caratteristiche di ciascuna annata, mentre si degusteranno i Pinot Nero Maso Thaler, 2015, 201…

per scoprire come le particolarità delle varie annate abbiano influenzato gli aromi del vino.


Al termine della degustazione, verranno servite due specialità degli chef del ristorante Nuovo Savron, che ospita l’evento, e un dessert per concludere in dolcezza.


Quota di partecipazione:  75,00 per persona, € 65,00 prenotando entro il 26 ottobre.

Quota scontata a € 60,00 per soci Touring Club Italiano e Società del Cavatappi Incrociati.


]]>
5 curiosità sul Pastore Tedesco che forse non sai. Thu, 18 Oct 2018 09:53:51 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497463.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497463.html resetweb resetweb Il Pastore Tedesco è una delle razze canine più amate e diffuse nel mondo. Ma ci sono alcune curiosità che pochi conoscono.

 

Forte, obbediente, fiero e coraggioso. Il Pastore Tedesco è una razza dalle mille virtù caratteriali e fisiche. La bellezza di questo cane e il suo temperamento disinvolto l'hanno reso apprezzato in tutto il mondo come cane da compagnia, da guardia e da lavoro. Fin dal momento del riconoscimento della razza, nel lontano 1899, il pastore tedesco si è dimostrato un compagno fedele e insostituibile per l'uomo in moltissime occasioni. Oggi è uno dei cani preferiti dalle famiglie, nella pet therapy e nelle diverse discipline cinofile. Ma in pochi sanno proprio tutto su questa magnifica razza canina. Ecco 5 curiosità sul Pastore Tedesco che non molti conoscono.

1. “L'occhio che vede”.

Il Pastore Tedesco è stato il primo cane guida per non vedenti. Era il 1929 quando Dorothy Harrison Eustis fondò l'associazione “The Seeing Eye”. L'obiettivo era addestrare i cani da Pastore Tedesco nell'accompagnamento di persone non vedenti. L'idea era venuta al non vedente Morris Frank, dopo aver scoperto che questa razza era utilizzata come accompagnamento dai veterani della Prima Guerra Mondiale diventati ciechi.

2. Pastore Tedesco o Pastore Alsaziano?

Per diversi anni, il Pastore Tedesco ha cambiato nome. Il motivo era il discredito che la Germania aveva attirato su di sé nel primo Novecento con i movimenti nazionalistici che poi sfociarono nella dittatura. L'aggettivo “tedesco” fu quindi eliminato e sostituito con quello di “alsaziano”, tutt'ora utilizzato in Inghilterra in alternativa alla più diffusa nomenclatura ufficiale.

3. Star di Hollywood.

Molti conoscono Rin Tin Tin, il cane lupo protagonista della serie TV “Le avventure di Rin Tin Tin”. Ma non tutti sanno che la prima star canina di Hollywood era un Pastore Tedesco di nome Strongheart. Nato nel 1917, ha interpretato diversi film nell'epoca del muto, tra cui un adattamento di Zanna Bianca.

4. Cane multicolore.

Quando si pensa alle colorazioni del mantello di un pastore tedesco vengono in mente il nero e il nero con focature marroni. Ma le colorazioni ammesse sono molte di più se si considerano le varie sfumature possibili e il mantello grigio.

5. Herr Hektor.

Il primo Pastore Tedesco della Storia si chiamava Hektor Linkshrein. Fu acquistato dal soldato e veterinario Max Von Stephanitz a Francoforte e scelto per dare inizio a un allevamento selettivo dal quale nacque la razza ufficiale.

]]>
I 7 errori da non commettere con il condizionatore Tue, 16 Oct 2018 15:07:58 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497054.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497054.html switchup switchup Anche se l’estate ci ha salutato da quasi un mese, è opportuno sempre ricordare come utilizzare al meglio il nostro impianto di condizionamento, un elettrodomestico di grande utilità ma che, in caso di utilizzo errato o non corretto, può comportare gravi danni per l’ambiente circostante e per il nostro portafoglio. Vediamo quindi 7 errori che non vanno assolutamente commessi.

1 - Mantenere la temperatura troppo bassa

Rinfrescare casa sì, ma con moderazione: una temperatura è dannosa per la salute e per i conti. È quindi opportuno selezionare una differenza termica di 6°C tra l’esterno e l’interno dell’abitazione, così da evitare inutili sprechi di energia e shock termici.

2 - Non pulire i filtri

Oltre a favorire la proliferazione di muffe e batteri (dannosissimi per la nostra salute), la mancata pulizia dei filtri piò far aumentare i costi in bolletta del 15%. Ad essere precisi, per la massima efficienza è consigliabile effettuare la pulizia ogni 2 mesi.

3 - Posizionare il condizionatore vicino a fonti di calore

Collocare il condizionatore in aree caldo o in punti esposti alla luce diretta può determinare un consumo eccessivo di energia. Meglio scegliere un’area ombreggiata e riparata, senza però nasconderlo dietro tende e piante per non ostacolarne la ventilazione.

4 - Non effettuare la manutenzione

Eseguire la manutenzione del condizionatore (almeno una volta all’anno) estende la vita del condizionatore e, soprattutto, consenti di mantenere al massimo efficienza e consumi energetici.

5 - Non pulire il condizionatore tra una stagione e l’altra (ovvero adesso!)

Il ciclico passaggio da caldo e freddo e viceversa, porta a formare la condensa all’interno dell’apparecchio. Se questa non viene scaricata, si potrebbe verificare un pericoloso accumulo, che potrebbe poi portare alla proliferazione di batteri e muffe.

6 - Accendere e spegnere ripetutamente il condizionatore

I nuovi condizionatori inverter sono stati sviluppati per lavorare a regime una volta raggiunta la temperatura selezionata, quindi non è necessario spegnere e accendere continuamente. Anche perché così si risparmia fino al 30% in bolletta.

7 - Non verificare le dimensioni del condizionatore

Queste infatti devono sempre essere proporzionate all’ambiente da refrigerare. Un condizionatore troppo grande non riesce infatti né a determinare una temperatura uniforme né a ridurre l’umidità dell’aria.

]]>
olio di cocco, cosa c’è da sapere Tue, 16 Oct 2018 12:21:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497384.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497384.html chiaramarina chiaramarina tecarterapia contro mal di schiena e cervicale Mon, 15 Oct 2018 14:48:28 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497386.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/497386.html chiaramarina chiaramarina “Sicurezza alimentare e i millenials di Parma”: incontro il 16 ottobre a Parma Mon, 15 Oct 2018 12:42:46 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/496854.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/496854.html switchup switchup In occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione, martedì 16 ottobre nell’Aula K12 del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Parma si terrà l'incontro "Sicurezza alimentare e i Millenials di Parma”.

Filippo Arfini, docente di Economia Agroalimentare e di Economia della Food Security del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Parma, e Nadia Monacelli, Direttore del CUCI-Centro Universitario per la Cooperazione Internazionale, si rivolgeranno agli studenti del corso "Food System" dell'Ateneo di Parma e agli studenti dell'Istituto Tecnico Agrario "Bocchialini" per discutere delle problematiche della sicurezza alimentare e di quanto essa venga percepita da chi è nato tra i primi anni Ottanta e l'anno 2000.

Un incontro che non poteva tenersi che nella località ducale, sede del nuovo corso in “Food System” e da sempre attenta a tematiche sull’alimentazione. D’altronde gastronomia e Parma sono sempre state legate da un filo diretto.

]]>
Free H5 Game Glorious Saga Released by InstntFuns Platform! Fri, 12 Oct 2018 08:00:32 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/496313.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/496313.html ruanlenke ruanlenke The free-to-play Glorious Saga like action game crusaders quest is one of the year's most ambitious PC released by Instantfuns. Glorious Saga is a horizontal-style RPG h5 game with great battling effects and beautiful graphics. Furthermore, the game is based on the movie of warcraft which can be accessed by using Web, Mobile and PC. Soon players everywhere will have a chance to try it out. In fact, the game has been adapted to a variety of game types, today I’ll introduce you a instantfuns’ new H5 game, glorious saga.


Dungeons include Pets Instances, Gear Instances, Sets Instances, Gems Instance, Gold Instances and Mounts Instances. Clear Stage 8 to activate Dungeons. Raiding the instances can not only obtain rewards, but also improve heroes’ stats by using the rewards.


Field Bosses (include Level BOSS, World BOSS and Timed BOSS)

Gloriou Saga
Level BOSS: Defeat Level BOSS for chances to drop Orange Defense Gear and Orange Shards. Level BOSS will refresh when CD time is over (6 hours). When player reach certain levels, the BOSS that current level can challenge will be activated.
World BOSS: All players of this server can join in World BOSS. You can challenge BOSS level which are 10 levels above or below (only whole number). Challenge each BOSS 5 times/day, and BOSS will CD before refreshing. The CD time for each BOSS is 2 minutes.
Timed BOSS: Players of this sever can join in Timed BOSS. After the BOSS refreshes, player have 30 minutes to kill it. BOSS refreshes for 24 hours.


Gear

Glorious Saga
Enhance: To increase BP, player can upgrade Gears’ level by using Gold and Enhancing Stones.
Star Up: Star Up can increase the bonus stats of gears.
Change: Player can choose sets or parts for heroes via changing Gears.
Enchant: Reach Lv60 to activate Enchantment. Enchanting Scrolls include 3 types: Weapon, Armor and Accessory. Each type has 3 qualities: Pri, Med, and Adv. Higher quality means higher Max stats.
Refine: Reach Lv100 to activate Refine. It requires Refining Stones. More refining times means higher stats and BP. This also consumes more Refining Stones.
If you are interested in the game glorious saga, join and start your magical trip!

Externel Links:
PC site: http://pc.gs.instantfuns.com/
Mobile site: http://h5.gs.instantfuns.com/ 
Facebook site: https://www.facebook.com/GloriousSaga/ 

]]>
cs ex salumeria48 -uns sera in ex salumeria48 per rivivere i ruggenti anni 20 Thu, 11 Oct 2018 18:48:32 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/496414.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/496414.html Erreccì media Erreccì media


UNA SERA IN EX SALUMERIA 48, PER RIVIVERE I RUGGENTI ANNI 20!


Wild Turkey, l’American bourbon più famoso della storia, oggi di proprietà del Gruppo Campari è in tour, e per la Campania il 12 ottobre 2018 ha scelto come location Ex Salumeria48 di Nola.


Ex Salumeria 48 lo speakeasy localizzato nel cuore della piccola “cittadina” di Nola ogni venerdì si presenta con un “mood” diverso.

Nelle ultime settimane ha fatto da protagonista la musica.
Questo venerdì 12 ottobre,i protagonisti saranno esclusivamente i cocktails!

Raffaele Spampanato sorprenderà i suoi clienti con un ospite speciale Wild Turkey : icona americana che rappresenta la più autentica tradizione artigianale di qualità nella produzione del bourbon.

Wild Turkey è in tour nelle migliori location italiane che offrono il prodotto e in Campania, ha scelto di far tappa in Ex Salumeria 48.

La serata prevede la degustazione dei migliori cocktails nati dal Wild Turkey e quindi: Kentucky Mule , Wild & Ginger, Boulevardier,
Old Fashioned, Mint Julep ,Manhattan.

Ma non si fermeranno qui, infatti sono previsti tanti altri realizzati esclusivamente per la speciale occasione.

Per partecipare basta recarsi alle 22:30 in Ex Salumeria 48 - VIA ABATE MINICHINI, 22 - 80035 NOLA (NA)


UFFICIO STAMPA : ERRECCÌ MEDIA - ROSA CATAPANO

mail. rosa@todolab.it

BRANDING E COMUNICAZIONE TO DO LAB   srls
- Tel: 08 118548870 – mail. info@todolab.it








Rosa Catapano
 

ROMA-LAZIO
Via Tommaso da Celano,78  00179 Roma 
Tel. (+39) 06.7842766
CIMITILE- CAMPANIA
Via Enrico de Nicola 16
80030 Cimitile
Campania, Italia 
Tel: (+39) 08 118548870

]]>
Aluminium Ingots Industry Size, Market Share, Global Growth Drivers, Opportunity Analysis and 2025 Forecast Thu, 11 Oct 2018 14:04:04 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/496136.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/496136.html Research News Research News Get Sample Copy at -  https://www.orianresearch.com/request-sample/653945

Global Aluminum Ingots Industry Report 2018 is a professional and in-depth study on the current state of the Aluminum Ingots industry. The report provides a basic overview of the industry including definitions, classifications, applications and industry chain structure. The Aluminum Ingots market analysis is provided for the international markets including development trends, competitive landscape analysis, and key regions development status.

The study objectives of this report are:

·         To analyze and globalize Aluminum Ingots capacity, production, value, consumption, status (2013-2017) and forecast (2018-2025);

·         Focuses on the key Aluminum Ingots manufacturers, to study the capacity, production, value, market share and development plans in the future.

·         Focuses on the global key manufacturers, to define, describe and analyze the market competition, SWOT analysis.

·         To define, describe and forecast the market by type, application and region.

·         To analyze the global and key regions, market potential and advantage, opportunity and challenge, restraints and risks.

·         To identify significant trends and factors driving or inhibiting the growth market.

·         To analyze the opportunities in the market for stakeholders by identifying the high growth segments.

·         To strategically analyze each submarket with respect to individual growth trends and their contribution to the market.

·         To analyze competitive developments such as expansions, agreements, new product launches and acquisitions in the market.

·         To strategically profile the key players and comprehensively analyze their growth strategies.

Aluminum Ingots market report spread across 113 pages, 10 profiling companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @  https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/653945

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import / export consumption, supply and demand figures, cost, price, revenue and gross margins. The report focuses on global majors leading Aluminum Ingots Industry players providing information such as company profiles, product picture and specification, capacity, production, price, cost, revenue and contact information. Upstream raw materials and equipment and downstream demand analysis is also carried out. The Aluminum Ingots industry development trends and marketing channels are analyzed. Finally, the feasibility of new investment projects are assessed and overall research offered.

Analysis of Aluminum Ingots Industry Key Manufacturers:  

·          AlcoaInc

·          Rio Tinto Group

·          Aluminum Corporation of China

·          United Company RUSAL

·          Norsk Hydro

·          Dubai Aluminum Company

·          SPIC

·          BHP Billiton

·          Xinfa Group

·          Bahrain

·          China Zhongwang

·         ...

With the list of tables and figures the report Provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

On the basis of product, this report shows the production, revenue, price, market share and growth rate of each type

·          Round Ingot

·          T Shaped Ingot

·          Plate Ingot

·          Other

On the basis of the end users / applications, this report focuses on the status and outlook for major applications / end users, consumption (sales), market share and growth rate of the Italian Ingots for each application, including

·          Automotive

·          Aerospace & Defense

·          Ship

·          Other

Order a copy of Global Radiant Tube Heaters Market Report 2018 @@  https://www.orianresearch.com/checkout/653945

Table of Contents

1Aluminium Ingots Market Overview

2 Global Aluminum Ingots Market Competition by Manufacturers

3 Global Aluminum Ingots Capacity, Production, Revenue (Value) by Region (2012-2018)

4 Global Aluminum Ingots Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region

(2012-2018)

5 Global Aluminum Ingots Production, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Aluminum Ingots Market Analysis by Application

7 Global Aluminum Ingots Manufacturers Profiles / Analysis

8Aluminium Ingots Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analysis, Distributors / Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Aluminum Ingots Market Forecast (2018-2a025)

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendix

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our Repository Reports of Over 500,000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients with easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicated research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US: +1 (832) 380-8827 | UK: +44 0161-818-8027

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

 

 

]]>
Corso di avvicinamento al vino a Roma: programma, costi e date Wed, 10 Oct 2018 16:53:38 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/495986.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/cucina/495986.html Glu Glu Wine Glu Glu Wine Glu Glu Wine Srl, in partnership con il Touring Club DI Roma e l'Associazione SInopie, organizza un corso di avvicinamento al vino, con una serie di incontri tenuti da docenti di riconosciuta esperienza a livello nazionale ed internazionale. 


Percorso formativo rivolto ad appassionati di #vino e #winelovers tenuto dal Professor Antonio Mazzitelli, sommelier FISAR Nazionale (Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori). La passione per il vino trova spazio in un percorso di conoscenza completa che prevede l’assaggio di due vini a tema alla fine di ogni lezione. Al termine del corso verrà rilasciato un certificato di partecipazione. 

CALENDARIO & MODULI FORMATIVI:
24 OTTOBRE - LA DEGUSTAZIONE ATTRAVERSO I SENSI
31 OTTOBRE - LE VINIFICAZIONI
7 NOVEMBRE - VIAGGIO ATTRAVERSO I VITIGNI ITALIANI
14 NOVEMBRE - VIAGGIO ATTRAVERSO I VITIGNI INTERNAZIONALI
21 NOVEMBRE - TECNICHE DI ABBINAMENTO VINO E CIBO 


QUOTA DI ISCRIZIONE: 
€ 180,00 per i soci del Touring Club Italiano, i soci dell'Associazione Culturale Sinopie e gli utenti Glu Glu Wine - eventi vino, birra, visite in cantina, web tv - € 210,00 per i non soci
Sarà possibile iscriversi al corso anche in modalità e-learning e in diretta tramite streaming (il kit di bottiglie inviato a casa sarà lo stesso kit degustato durante il corso in sede).

INFO e PRENOTAZIONI:
Punto Touring Roma
tel. 06-36005281
e-mail: libreria.ptroma@touringclub.it

]]>
Invito | Como Palazzo Cernezzi G11 ore11 | Il Lombardia a Como Wed, 10 Oct 2018 15:14:22 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495971.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495971.html luciana rota luciana rota

INVITO @MuseoGhisallo
inoltriamo con piacere questo invito da parte del Comune di Como

 

Il Giro di Lombardia sta per arrivare a Como e Como per l'occasione si promuove agli ospiti e al pubblico anche attraverso alcune iniziative.

Domani mattina alle 11 siete invitati nella sala Giunta del Comune di Como (palazzo Cernezzi, via Vittorio Emanuele 97, Como): gli assessori al Turismo Simona Rossotti e allo Sport Marco Galli presenteranno le proposte in programma nel fine settimana, insieme alle realtà del territorio che hanno collaborato a realizzarle.

 

 

Francesca Manfredi

Ufficio Stampa - Comune di Como

 

031 252.230

manfredi.francesca@comune.como.it

Via Vittorio Emanuele II 97

22100 Como

www.comune.como.it

 

 

Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

 

 

 

]]>
31 ottobre 2018 - Halloween Circus Sat, 06 Oct 2018 15:52:45 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495237.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495237.html Maurizio Zanoni Maurizio Zanoni 6 ottobre 2018, PESCHIERA BORROMEO (IDROSCALO - MILANO) - In occasione della festa di Halloween del 31 ottobre, il Piccolo Circo dei Sogni di Paride Orfei presenta “Halloween Circus”, un grandioso spettacolo con un’importante compagnia di artisti circensi e ballerini. Truccati e agghindati con costumi di scena orripilanti, sapranno regalare al pubblico un sorprendente e variegato repertorio, strutturato in esibizioni aeree, discipline acrobatiche, equilibrismo, giocoleria, trapezio, danze e molto altro (solo arte umana, al Piccolo Circo dei Sogni non vengono usati animali). Per questa data anche il tendone del circo assumerà altre sembianze: sarà tramutato in un luogo mostruoso, con ragnatele, pipistrelli, zucche, etc.

Lo spettacolo, della durata di circa due ore (dalle ore 19.00 alle 21.00), è pensato per divertire e coinvolgere le famiglie (adulti e bambini anche molto piccoli).

Per i più affamati sarà attivo il servizio bar, con la possibilità di gustare qualcosa di terribilmente buono!

HALLOWEEN CIRCUS
POSTI LIMITATI
PRENOTAZIONI AI NUMERI 3316522892 - 3408073021 (anche Whatsapp)

Poltronissima 15 euro
Tribuna 12 euro
Poltrona 10 euro

PICCOLO CIRCO DEI SOGNI, IN VIA CARDUCCI A PESCHIERA BORROMEO (IDROSCALO – MILANO)
31 OTTOBRE 2018, DALLE 19.00.

]]>
Comunicato Stampa - House of Talent: gli influencer più famosi d’Italia ospiti alla Galleria PortaSien a Thu, 04 Oct 2018 19:25:44 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495117.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495117.html Ufficio Stampa JET'S Ufficio Stampa JET'S


Siena, 20/09/2018 - Sono gli influencer più richiesti del momento:
Michelle Cavallaro, Roberto Magro, Noa Planas, Giuseppe Barbuto e
Maddalena Sarti incontreranno i fans per foto e autografi dalle 17 di
domenica 7 ottobre 2018 alla Galleria PortaSiena a Siena.

Michelle Cavallaro, Noa Planas, Maddalena Sarti e Roberto Magro sono
stati tra i ragazzi che hanno avuto più successo come protagonisti de
“Il Collegio 2”, reality show in onda in prima serata su Rai 2, in cui
ragazzi dai 13 ai 17 anni si sono ritrovati a studiare in un collegio in
perfetto stile anni sessanta per quattro settimane, conseguendo così il
diploma di licenza media dell’epoca. Michelle, giovane studentessa che
vive a Pordenone, ha da subito colpito il cuore dei propri followers,
diventando una star anche di “TikTok", applicazione musicale di moda tra
i giovanissimi; Noa Planas e Maddalena Sarti amano ballare e cantare e
durante lo show si esibiscono per mostrare il proprio talento. Roberto,
originario di Monza, nonostante la giovane età, è estroverso,
sorridente, sicuro di sé e con le idee ben chiare sul suo futuro;
insieme a Giuseppe Barbuto ha creato il canale YouTube “Locos” con quasi
oltre 75mila iscritti.

I giovani, che su Instagram superano il milione di followers, saranno
ospiti della Galleria PortaSiena, per il firmacopie del libro “Il sogno
ha inizio”, un romanzo in cui vengono raccontate le vite e gli
avvenimenti che dal reality li hanno portati ad essere vere e proprie
star del web.
I ragazzi, capitanati da Matteo Altieri, incontreranno i fans per
fotografie, autografi e uno show divertente e coinvolgente.

Da poco Galleria PortaSiena è anche su Instagram con l’apertura del
profilo (www.instagram.com/
galleria_portasiena) per rimanere aggiornati, oltre che su Facebook,
sulle promozioni, le novità e i servizi offerti dalla galleria.
Domenica 7 ottobre tutti i fan della pagina Facebook e i follower del
profilo Instagram che non potranno giungere al Centro Commerciale per
gustarsi l’evento live, potranno vivere le stesse emozioni grazie alle
dirette sui canali social del Centro!


Per maggiori informazioni: www.galleriaportasiena.com




In allegato il CS e la locandina dell'evento.


Saluti,

Ufficio stampa JET'S
]]>
Invito Conferenza Stampa 9 OTTOBRE - Presentazione VIGORELLI-GHISALLO#4 CON PAOLO BETTINI Thu, 04 Oct 2018 17:51:15 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495100.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/495100.html luciana rota luciana rota

INVITO

Martedì 9 Ottobre 2018 h.11 

CONFERENZA STAMPA di Presentazione 

VIGORELLI-GHISALLO, la classica di fine stagione che unisce i due monumenti del ciclismo italiano.

Saranno presenti: 

il campione olimpico Paolo Bettini

i promotori dell’evento

TITICI - main Sponsor dell’evento

 

Vi aspettiamo Martedì 9 Ottobre alle 11 presso Upcycle Bike Cafè, via A.M. Ampere 59, Milano

———

Domenica 28 ottobre 2018
VIGORELLI - GHISALLO #4

Comitato Velodromo Vigorelli, Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo, Upcycle - Milano Bike Café, con il supporto di Titici (main sponsor) e la collaborazione di Faema, brand di Gruppo Cimbali, invitano alla classica di fine stagione che unisce i due monumenti del ciclismo italiano.

Milano – Il giorno dell'84° compleanno del Velodromo Vigorelli, ci ritroveremo, per la quarta volta, davanti allo storico Velodromo di Milano per pedalare verso l'altrettanto storico Museo del Ciclismo, quest’anno insieme al campione PaoloBettini.

Il Comitato Velodromo Vigorelli, il Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo e Upcycle Milano Bike Café per il quarto anno sono insieme per promuovere il grande ciclismo attraverso una pedalata non competitiva in mezzo alla Storia, congiungendo con le gambe un monumento che sta tornando a vivere e il museo che vive grazie alla volontà di tutti i ciclisti, e che proprio nel mese di ottobre festeggerà i suoi dodici anni di apertura.

Le novità saranno numerose, oltre all’ospite d’eccezione quest'anno il percorso scelto si sdoppierà e si rinnoverà alla scoperta di inediti scorci e piccoli paesi brianzoli. Il tracciato sarà inoltre completamente segnalato lungo l’articolatarete stradale che la carovana di ciclisti dovrà attraversare fuori dalla città fino al bivio dopo l’abitato di Asso che permetterà di scegliere da quale versante affrontare il Ghisallo, quello più dolce che da Asso porta direttamente a Magreglio oppure quello più impegnativo da Bellagio.

L’obiettivo dei promotori è quindi quello di valorizzare la Storia legata ai monumenti del ciclismo italiano e il territorio che ci sta di mezzo, con l’aspirazione di rendere il percorso della Vigorelli-Ghisallo un percorso cicloturisticopermanente.

I partner dell’iniziativa si consolidano e per il secondo anno l’azienda TITICI, che produce telai di biciclette in Italia dal 1961, dà il sostegno all’evento portando quest’anno un Ambassador d’eccezione come Paolo Bettini, due volte Campione del mondo di ciclismo su strada, medaglia d’oro olimpica ad Atene 2004 e plurivincitore di gare monumento quali Milano-San Remo, Liegi-Bastogne-Liegi, Il Lombardia, che dal 2018 ha deciso di pedalare con una TITICI FLEXY ROAD DB, realizzata su misura del campionetoscano. 

Giungere al Museo del Ghisallo sarà ancor più speciale per Paolo Bettini e tutti i suoi supporter che troveranno la mostra “Tutti i Colori della vittoria” proprio in onore della sua carriera straordinaria, visitabile dallo scorso 28 aprile e ancora per pochi giorni (fino al 2 novembre) ed eccezionalmente raccontata dal Campione stesso in occasione della Vigorelli-Ghisallo.

 

Domenica 28 ottobre 2018 | VIGORELLI - GHISALLO #4

IL PERCORSO

•   Percorso corto: Tracciato classico di 73 km e circa 1140 m di dislivello. Download traccia in formato GPX: http://bit.ly/VG4corto
•   Percorso lungo: Tracciato più impegnativo di 90 km e circa 1520 m di dislivello. Download traccia in formato GPX: http://bit.ly/VG4lungo

IL PROGRAMMA

Ritrovo dalle 8:00 presso il Velodromo Vigorelli (Via Arona 19, Milano) per ammirare e immortalare la "pista magica" e fare colazione con il caffè offerto da FAEMA, storico brand di Gruppo Cimbali specializzato nella produzione di macchine per caffè professionali, che sarà presente con la Faema Bee, un’ape car allestita con una Faema E71.

Partenza ore 9:00 in direzione Ghisallo, scortati dalla polizia locale all’uscita della città.

Il percorso segnalato si snoderà tra le colline brianzole e prevederà un bivio all’altezza di Asso per permettere ai ciclisti di scegliere quale versante del Ghisallo affrontare. All’arrivo le porte del Museo del Ciclismo saranno aperte per una visita gratuita e tutti i partecipanti riceveranno un lunch box per rifocillarsi. 

Partecipazione e iscrizioni
Quota di iscrizione: 12 euro
La quota comprende: iscrizione, colazione, lunch box e visita al Museo del Ghisallo.
Le iscrizioni sono aperte dal 2 ottobre e termineranno il 22 ottobre (salvo esaurimento dei posti disponibili).
Le iscrizioni potranno essere effettuate attraverso il portale Eventbrite (link bit.ly/VG4iscriz) oppure recandosi di persona al Velodromo Vigorelli durante le aperture dedicate agli amatori (7 e 14 ottobre) o presso Upcycle Bike Cafè in Via A.M. Ampère 59, Milano.

Per il ritorno ogni partecipante sarà autonomo e potrà scegliere se tornare in bici o scendere a Canzo dove prendere il treno per Milano (consultare gli orari su www.trenord.it).

Informazioni:

ASD Comitato Velodromo Vigorelli – Davide Secchi info@vigorelli.eu - www.vigorelli.eu/
Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo – Luciana Rota luciana.rota@me.com - www.museodelghisallo.it/
Upcycle Milano Bike Cafè – Barbara Bonori events@upcyclecafe.com - www.upcyclecafe.com

#OttobrealGhisallo @MUSEOGHISALLO ringrazia

Tutti gli eventi al museo del Ghisallo di Magreglio (Como) sono realizzati grazie al sostegno degli Sponsor ufficiali del Museo: Alcar Italia, Valsecchi Armamenti Ferroviari e MUMAC – Museo della Macchina per caffè di Gruppo Cimbali. E tra i brand, Faema, che a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 ha legato il suo nome al mondo del ciclismo intraprendendo una delle prime sponsorizzazioni sportive e dando origine a un binomio leggendario rimasto impresso nella memoria di più di una generazione grazie ai successi e alle gesta di campioni del calibro di Eddie Merckx, Vittorio Adorni e Hendrick Van Looy.

 
Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

]]>
A Pesaro gran successo per la pizza Rossini Thu, 04 Oct 2018 16:30:05 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494988.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494988.html Miss Italia 71a edizione Miss Italia 71a edizione Un tocco di Arte offerto anche dai campioni di Napoli

Oltre 2000 pizze, prodotte e vendute in tre giorni, dalle ore 18 ad esaurimento impasto (ore 23 ed oltre), rappresenta il soddisfacente bilancio del “Festival della pizza di Pesaro – Rossini”. Un bilancio che ha visto un fine settimana di Pesaro riempita di turisti e tante persone accorse per l’evento che ha fatto registrare lunghe file d’attesa per poter gustare una pizza Rossini, in una piazza per tre giorni gremita di popolo, rispondendo in pieno al suo nome, ma che ha spinto anche i tanti impazienti dell’attesa ad affollare e consumare pizze o altro nei locali limitrofi che anch’essi hanno segnato grandi vendite. I tanti pizzaioli artefici del successo, sono stati capeggiati da Danilo Pagano presidente della “Squadra Nazionale Acrobata Pizzaioli Italia”, a questi si sono aggiunti per reinterpretare le “Rossini”, i migliori pizzaiuoli d’Italia. Il giorno 28, è stata la volta del maestro pizzaiolo Michele Leo, proprietario della Pizzeria Il Brigante, a Venosa, che al Pizza Village 2018 di Napoli, ha conquistato il titolo di campione mondiale per la categoria Pizza Napoletana STG (Specialità Tradizionale Garantita). Il giorno 29, ha offerto il suo tocco il maestro pizzaiolo Salvatore Antonio Grasso, titolare della Pizzeria Gorizia in via Bernini/ Piazza Vanvitelli a Napoli, Vice Presidente dell’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie”. Infine il giorno 30, è sceso in campo il Maestro pizzaiolo Cav. Umberto Fornito, titolare dell’Antica pizzeria Frattese a Frattamaggiore NA, 1° campione al mondo per la pizza STG nel 2004 al campionato mondiale della pizza di Salsomaggiore Terme, pluridecorato in numerose manifestazioni italiane, europee e mondiali della pizza, fino a conquistare il World Champion Pizza Maker dell’International Pizza Challenge di Las Wegas 2018 - Pizza Expo IPC Winner (massimo trofeo assegnato al mondo per la categoria Pizza). Il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, già il secondo giorno della manifestazione, ha constatato il gran successo affermando: “Sta andando troppo bene, perché sono più le persone che le pizze a disposizione, questo è l’unico problema che vedo, nel senso che quest’anno era un esperimento, ma sta andando meglio delle più rosee previsioni, a dimostrazione che la “Rossini” è un po un pezzo di identità della nostra città, è una pizza stravagante, se vogliamo, della quale siamo molto innamorati e tutti coloro che l’assaggiano se ne innamorano come noi. In più la pizza è il cibo più conosciuto al mondo ed avere la presenza, in questa manifestazione, di grandi pizzaioli che animano le tre giornate ed insegnano a fare la pizza ha elevato la qualità dell’evento e pertanto siamo molto contenti. Era un esperimento che è molto riuscito ed intendiamo far diventare fisso questo appuntamento, magari legandolo a città che, come noi, lavorano sulla musica, ma che in questo caso lavorano anche sulla pizza, e Napoli è il nostro partner privilegiato”. Dello stesso parere è stato l’assessore alla Bellezza, Vivacità, Deputy Mayor Culture e Tourism, Daniele Vimini, Vice Sindaco della città marchigiana dove ebbe i natali Gioachino Rossini che poi a Napoli dal 1815 al 1822, fu direttore musicale del Teatro di San Carlo, tra i più antichi teatri d’Europa e del Mondo essendo, stato costruito per volontà di Carlo di Borbone, dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Angelo Carasale. Vimini, che ha fortemente voluto, insieme a tutta la giunta comunale, i festeggiamenti in occasione dei 150 anni dalla morte di Rossini, che si sono sviluppati con numerose iniziative culturali e di svago, dal 12 luglio al 18 novembre 2018, concludendosi con la 3 giorni pesarese del 28, 29 e 30 settembre interamente dedicati alla “Pizza Rossini”, ha concordemente con Matteo Ricci, auspicato che l’evento della pizza Rossini divenga annuale e che i pizzaiuoli napoletani, possano tornare a partecipare con la loro Arte riconosciutagli dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità, per dare un tocco di prestigio alla tanto amata Rossini. Lo scambio di collaborazione per una sempre maggiore diffusione della pizza nel mondo, è stato ben gradito dai tre supercampioni di pizza napoletana che hanno, dopo questa presenza a Pesaro, voluto inserire nei loro menù anche la pizza Rossini. Nelle tre giornate rossiniane, la piazza Del Popolo, ha visto la presenza di migliaia di persone che in ogn’una delle tre giornate hanno potuto vivere la prima edizione del “Festival della pizza di Pesaro – Rossini”, grazie allo special price che gli organizzatori, il presidente degli albergatori Apa Hotels di Pesaro, Fabrizio Oliva, insieme a Marco Perugini ed al Comune, hanno offerto per la degustazione di birre e vini del territorio, caffè e bibite ed ovviamente di pizze Rossini, come altre, tipo Rossiccia, Margherita, Gourmet e quelle dedicate a Mario Tiberini, celebre tenore laurentino che ebbe una grande partecipazione alle opere anche di Rossini. Anche lo stand per Celiaci, con il senza Glutine, ha avuto grande affluenza e visibilità. Di particolare impegno culturale per i genitori amanti di pizze sono stati i “Laboratori di pizza”, che in tutti i tre giorni, hanno dato l’opportunità di portare i bambini o ragazzini a poter apprendere, attraverso le lezioni impartite dal maestro Danilo Pagano e suoi collaboratori, ai quali si sono aggiunti anche i campioni di pizza napoletana Michele Leo, Salvatore Grasso e Umberto Fornito, come si sviluppa quel disco di pasta lievitata tanto amato nel mondo, come va farcito e cotto. Un insegnamento apprezzatissimo che ha suscitato tanto interesse in genitori e figli, i quali hanno avuto dopo la gioia dell’impasto e la preparazione della loro pizza, anche il piacere di poterla infornare, vederla cuocere ed infine il godimento di assaporare e gustare il proprio manufatto.

Uno dei momenti di grande attrazione della tre giorni pesarese dedicata alla pizza “Rossini” è stato quello dedicato alla gara tra i divoratori di “Rossini”. Una gara che ha visto scendere in competizione sei mangiatori di pizze al più non posso, Matteo Ventorino e Stefano Palmucci (8 pizze), Enrico Pretelli e Andrea Battazza (7 pizze), Franco Marfoglia (2 pizze), e Iron Italiani che si è aggiudicata la simpatica coppa dai colori italiani, verde, bianco e rosso, dedicata dal Comune di Pesaro al 1° classificato dei “Divoratori di Rossini”, nell’ambito del “Festival della pizza di Pesaro – Rossini”, mangiando ben 11 pizze in 30 minuti,  che se già di buona consistenza come semplici pizze, divengono certamente ancor più riempitive per l’uovo sodo e maionese che la pizza dedicata al grande compositore prevede come farcitura. L’iniziativa di questo particolare momento ha richiamato l’attenzione, le incitazioni ai gareggianti a mangiare sempre più pizze ognuno con proprie tecniche (come quella di due per volta) e applausi che la pizza gremita di spettatori ha riservato ad un particolare momento degustativo delle Rossini. Il 34enne pesarese campione divoratore di Rossine, ci ha detto: ”Avevo partecipato a gare di mangiate, in particolare di salsiccia, dato che per la prima volta ho partecipato al mangiare il più possibile pizze Rossine, proporrei di aggiungere, agli ingredienti occorrenti per farcirla, anche la salsiccia per trasformarla in Rossini all'ennesima potenza, per poter con più enfasi gustare quella pizza che a me più piace fra le tante. Dovrò ora fare un'analisi per il colesterolo, ma già sono pronto per la prossima edizione”.

Nel corso delle tre giornate, la pizza Del Popolo, ha ospitato per gli appassionati dei motori, il raduno di moto prima e quello d’auto d’epoca poi ed anche uno stand ricco di gadget realizzati per il Festival della pizza di Pesaro – Rossini. A chiusura della kermesse sono saliti sul gran palco che ha ospitato momenti di spettacolo, con canti, gruppi di ballo pesaresi, l’animazione dei DJ di Radio Veronica, e in tutte le tre serate l’atteso momento offerto dai campioni di esibizioni spettacolari di acrobazie di pizze, capeggiati dal loro presidente Danilo Pagano, i vincitori del contest ”La Miglior Rossini”, ed uno per ognuna delle tre categorie tra Caffè Barrier, Season e Pasticceria del Porto per la colazione, A Modo Bio, Pizzaburgher e Dino per la merenda e C’Era una Volta, Al Borgo e Eclipse per la cena. Danilo Pagano, soddisfattissimo per aver dato un valido contributo alla manifestazione avendo offerto il proprio impegno, unitamente ai suoi associati che hanno collaborato con lui alla buona riuscita dell'evento afferma: “Abbiamo superato ogni più ottimistica aspettativa lavorando dal mattino fino sera tarda, ma la soddisfazione del vedere tanto pubblico che accorre per mangiare le pizze da noi elaborate ed anche sentire gli scroscianti applausi che riservano al nostro spettacolo acrobatico è non solo un grande piacere, ma un grande onore per me stesso e per tutti coloro che mi accompagnano in questo successo. Un successo che ho creato da circa 30 anni con l'acrobatica della pizza in tutto il mondo. La Nazionale vanta 12 elementi e 5 sono potuti essere presenti a Pesaro, dato il periodo intenso di lavoro. Siamo in continuo movimento e siamo richiesti insistentemente con il nostro operato, tanto da dover a volte sostenere sforzi fisici enormi pur di accontentare un po tutti. Sono reduce da tappe europee con lo spettacolo che diamo con la pizza che è buona e bella, ma che deve avere anche un tocco di spettacolo e questo mese sempre in Europa abbiamo altre tre tappe, prima di spostarci in Ucraina, poi Spagna e poi ancora Polonia. Una missione quella della SNAPI che si realizza grazie ai vari sponsor nazionali e da 4 anni anche internazionali che credono in noi e hanno molta fiducia. Il portare all'estero la pizza italiana sotto questa forma di spettacolo e vincere dei trofei, rappresenta per me una grande gioia come quella che provo per un collega vincitore di un prestigioso premio come ad esempio Fornito a Las Wegas, perchè provo la gioia di aver portato alto, nel mondo, il nome dell'Italia. Alla kermesse, ha offerto un valido contributo anche la rivista “La Madia Travelfood”. 

Fra le persone giunte a Pesaro per questo evento, sono stati in tanti ad apprezzare l’Accoglienza ed ospitalità che questa città offre anche attraverso i suoi alberghi come l'Hotel Des Bains o anche i ristoranti come l'ottimo “Alta Marea”, di fianco alla Sfera Grande opera di Amaldo Pomodoro, direttamente sul mare di Via Cristoforo Colombo, al civico 1, dove oltre ad accoglienza e bon ton, sia del titolare che del personale di servizio, diventa veramente un piacere gustare pietanze che, dalla pizza ai piatti serviti, sono una vera bontà della cucina italiana, elaborata in modo veramente meritevole di elogi, anche perchè con prodotti primari freschi, di qualità e trattati in modo semplice, con una presentazione attirante e convincente nel momento di degustazione.

Giuseppe De Girolamo

]]>
cs ex salumeria48 - si beve a ritmo di bossanova Wed, 03 Oct 2018 19:41:57 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494922.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494922.html Erreccì media Erreccì media

EX SALUMERIA 48 : SI BEVE A RITMO DI BOSSANOVA!

Continuano gli eventi in Ex Salumeria 48 , Venerdì 5 ottobre dalle ore 22.00 ad accompagnare i singolari cocktails di Raffaele Spampanato, ci sarà il “Duo Desafinado” che interpreterà le composizioni più belle del “bossanova brasiliano”



Il “Bossanova brasiliano” è il genere musicale nato per caso durante gli incontri organizzati alla fine degli anni’50 dalla classe media carioca in alcuni appartamenti della zona sud di Rio de Janeiro. 

Con il tempo, subisce il fascino di grandi esponenti della musica internazionale e diventa un genere amato in tutto il mondo.

Per gli appassionati del “Bossanova brasiliano” che vivono tra Napoli e provincia, venerdì 5 ottobre sarà un giorno fortunato: Ex salumeria 48, il noto speakeasy dell’agro-nolano reduce dal successo dell’ultimo evento “jazz” con Dorian Trabattoni e Cyranò Vatel questa settimana rallegrerà i suoi clienti a ritmo di “bossanova brasiliano” accogliendo due artisti del panorama campano : Luca Spina alla chitarra e alla voce accompagnato da Francesca Galdi al sassofono.

Il tutto deliziato dalla cocktails list di Raffaele Spampanato che riserva costantemente nuove sorprese.

Un venerdì di ottobre diverso, in un contesto in cui ogni oggetto ed ogni cocktails raccontano una storia.

UFFICIO STAMPA : ERRECCÌ MEDIA - ROSA CATAPANO

mail. rosa@todolab.it

BRANDING E COMUNICAZIONE TO DO LAB   srls

Tel: 08 118548870 – mail. info@todolab.it


 




Rosa Catapano
 
To Do Lab srls
www.todolab.it

ROMA-LAZIO
Via Tommaso da Celano,78  00179 Roma 
Tel. (+39) 06.7842766
CIMITILE- CAMPANIA
Via Enrico de Nicola 16
80030 Cimitile
Campania, Italia 
Tel: (+39) 08 118548870



]]>
Wrap Around Labels Market 2018 Global Industry Growth, Size, Regional Analysis and Forecast Research 2025 Wed, 03 Oct 2018 11:11:21 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494573.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494573.html orian_reports orian_reports Wrap Around Labels Market Report 2018 provides in-depth analysis of Wrap Around Labels Market Size, Share, Trend, and Growth of End Users. Wrap Around Labels covers the market landscape and Wrap Around Labels Wrap Around Labels Market also includes a discussion of the key vendors.

Get Sample Copy of this Report  @  https://www.orianresearch.com/request-sample/644676  .

Global Wrap Around Labels Market competition by top manufacturers, with Production, Price, Revenue (Value) and Market share for each manufacturer including:

  • Vintech Polymers Pvt
  • Inland Packaging
  • Roll on Labels
  • Grip Tight Packaging Pvt
  • Mondi Group
  • Traco Manufacturing Inc
  • ...

Key segments covered in this report:  Geography segment, end use / application segment, and competitor segment. The key countries in each region are taken into consideration as well, such as United States, China, Japan, India, Korea, ASEAN, Germany, France, UK, Italy, Spain, CIS, and Brazil etc. For end use / application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users also can be listed.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @  https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/644676  .

Development policies and plans  are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import / export consumption, supply and demand figures, cost, price, revenue and gross margins.

Market Segment By Type:

  • Shrink Label
  • Roll Fed Label
  • Stretch Label
  • Cut & Stack Label
  • Pressure Sensitive Label

Market Segment By Applications:

  • Beverage
  • Personal Care
  • Food
  • Home Care
  • Pharmaceutical
  • Other

Order a copy of  Wrap Around Labels Market  Report 2018 @  https://www.orianresearch.com/checkout/644676  .

The main contents of the report including:

Section 1:  Product definition, type and application, global and regional market overview;

Section 2:  Global and regional Market competition by company;

Section 3:  Global and regional sales revenue, volume and price by type;

Section 4:  Global and regional sales revenue, volume and price by application;

Section 5:  Regional export and import;

Section 6:  Company information, business overview, sales data and product specifications;

Section 7:  Industry chain and raw materials;

Section 8:  SWOT and Porter's Five Forces;

Section 9:  Conclusion.

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our Repository Reports of Over 500,000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients with easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicated research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US: +1 (415) 830-3727 | UK: +44 020 8144-71-27

Email:  info@orianresearch.com

Website:  www.orianresearch.com/ 

 

Follow Us on LinkedIn:  https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
offerta di prestito tra privato Wed, 03 Oct 2018 01:23:00 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494489.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494489.html grimaldi10 grimaldi10

Sono il sig. Grimaldi Francesco, operatore economico e commerciante avente abbastanza capitali in molte banche. Assegno di credito ad ogni persona seria, onesto ed avendo una buona moralità che può rimborsarla. Non prendo né freschi cartelle né spese di notaio. Assegno di 1000€ ha 1.000.000 €. Per tutte le vostre domande di crediti
Seria volete contattarlo con il mio indirizzo mail:  grimaldifrancesco117@gmail.com
WhatsApp : +39 334 166 9611

]]>
SEMIami Piantami Mon, 01 Oct 2018 17:54:10 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494337.html http://content.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/494337.html Redaclem Redaclem La Rete degli Orti Botanici della Lombardia in campo con le Flowerbomb per tutelare le piante spontanee o selvatiche.

Doppio appuntamento a Orticolario 2018 e Ticino Eco Marathon

 

Tutelare le piante spontanee o selvatiche troppo spesso minacciate dalle specie esotiche che, seppur belle, possono risultare eccessivamente invasive e causare la scomparsa delle piante nate spontaneamente in un determinato territorio. Questo l’obiettivo di SEMIami Piantami, la campagna di sensibilizzazione della Rete degli Orti Botanici della Lombardia. Gli Orti hanno identificato oltre 10 specie spontanee (Achillea tomentosa, Aquilegia atrata, Aquilegia vulgaris, Armeria arenaria, Clematis recta, Dianthus carthusianorum, Iris sibirica, Orlaya grandiflora, Sanguisorba minor e Viscaria vulgaris) che meritano di essere diffuse e che chiunque vorrà potrà richiedere una bustina di semi per coltivarle nel proprio giardino. Queste sono le specie più discrete e autentiche che ci siano, belle, facili da curare e poco bisognose di acqua. Sono autoctone, ovvero originarie del territorio, e assicurano una connessione perfetta con il patrimonio naturale di ogni luogo, rispondendo a quel bisogno di originalità e autenticità sempre più diffuso tra le nuove generazioni. Svolgono anche un ruolo molto importante per riportare la natura in città, essendo molto apprezzate dagli impollinatori. Ogni bustina di semi è corredata da una piccola tavola botanica realizzata ad acquarello della illustratrice Daniela Passuello.

E allora: seminiamo specie spontanee nei nostri giardini e diamo alla natura un’opportunità. Come, è semplice: attraverso il sito www.reteortibotanicilombardia.it nella sezione dedicata al progetto oppure partecipando a Orticolario 2018. In occasione della kermesse green di Villa Erba a Como, venerdì 5 ottobre 2018 dalle ore 18 presso lo stand Gardenia nell’ala Cernobbio, la Rete sarà presente con le bustine e le descrizioni dei semi di specie conservate all’interno degli orti botanici della Lombardia.

Altro appuntamento, per i più sportivi, la Ticino Eco Marathon, in programma domenica 14 ottobre a Pavia.  I partecipanti alla corsa nel verde, lungo il fiume Ticino, troveranno all’interno del pacco gara tutto il necessario per seminare specie spontanee o selvatiche. Un’azione che ha del solidale: le bustine di semi sono confezionate dalle giovani donne vittime di tratta e sfruttamento delle comunità di accoglienza Lule Onlus del milanese e pavese.

Per informazioni:

https://reteortibotanicilombardia.it/semiami-piantami/ 

https://orticolario.it/programma-2018-tra-gli-eventi-con-gardenia/

http://www.ticinoecomarathon.it/gara-4-2/

La Rete degli Orti Botanici della Lombardia, è una Associazione non profit, che opera per favorire e promuovere le azioni degli Orti botanici aderenti. Ne fanno parte: l’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”; il Giardino Botanico Alpino “Rezia” di Bormio (SO); gli Orti Botanici milanesi di Brera e Città Studi; l’Orto Botanico di Pavia; il Giardino Botanico “G.E Ghirardi” di Toscolano Maderno (BS); Villa Carlotta Museo e Giardino Botanico a Tremezzina (CO). La Rete, nata nel 2002 per valorizzare e mettere in comune le reciproche esperienze, e costituitasi in Associazione nel 2009, si occupa inoltre della tutela, della conoscenza, della promozione e della valorizzazione del patrimonio culturale vegetale degli Orti Botanici, con particolare attenzione alla conservazione delle piante, alla divulgazione scientifica e alle attività educative. www.reteortibotanicilombardia.it

]]>