E' nato il il primo kit salvavita in Europa senza allergeni con Software e App Certificati da Università di Firenze!

25/lug/2017 07.53.58 happy new eat Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E' nato il il primo kit salvavita in Europa senza allergeni con Software e App Certificati da Università di Firenze!

Le intolleranze e le Allergie alimentari sono sempre più numerose e se a queste si sommano altre patologie come il Diabete, i disturbi alimentari e le scelte Vegetariane o Vegan si arriva a parlare di più di due miliardi di persone, praticamente un terzo della popolazione mondiale.    

In Italia, secondo uno studio del 2010, soffrono di allergie alimentari 1.500.000 di persone a cui si aggiungono gli intolleranti, per un totale di circa 10.000.000, che causano oltre 40 decessi ogni anno.

Uno dei casi più eclatanti è il bambino inglese in vacanza sulla costiera Amalfitana, morto dopo aver mangiato un classico piatto di pasta fatta in casa, che conteneva proteine del latte, nonostante la madre avesse comunicato espressamente, che l’ingerimento di latte avrebbe potuto essere letale.

Altro caso è stata l’esclamazione preoccupata pronunciata dal pilota di un velivolo della Emirates: “Non voglio un morto sul mio aereo!", prima di far scendere da bordo un bambino di 6 anni e la madre che lo accompagnava, subito dopo che la donna aveva rivelato al personale di cabina dell'allergia acuta alle noci del piccolo.

Infine in quasi tutti gli istituti italiani non si possono più consumare torte preparate artigianalmente dalle Mamme per il compleanno dei loro bambini, ma dovrebbero (il condizionale è d'obbligo) essere acquistate confezionate in pasticceria con allegata lista ingredienti e relativi allergeni.

La Mondial LLC, leader nell’Allergen Free con i  suoi prodotti Happy New Eat e CelDiaVeg, ha così realizzato, in uno dei tre laboratori in Europa certificati senza allergeni autorizzato dal Ministero della Sanità, il primo Kit Alimentare al mondodenominato AllergiAmico, rispondendo in maniera univoca alle esigenze di tutti, come si deduce dal suo acronimo per Celiaci, Diabetici, Intolleranti, Allergici, Vegetariani e Vegani.

Il Box AllergiAmico nasce da un’idea di due italiani che per realizzare tale progetto si sono dovuti trasferire all’estero: la Cake Designer Paola Berzieri e Donald Vergari già inviato di Striscia la Notizia del “Centro Antitarocco”. Questa pratica valigetta contiene prodotti di prima necessità esclusivi mai visti sul mercato, come la Pasta da sgranocchiare, Mix di formulazione propria per Pane e Pizza pronta in padella in 15 minuti, oltre ad un sostituto del lievito per Dolci e Salati, ma anche un esclusivo Vino senza solfiti e altre sfiziosità per la colazione, pranzo e cena, tutti certificati senza allergeni. Un vero e proprio Kit di sopravvivenza adatto a tutte le necessità, disponibile anche su Amazon attraverso il sito senzaallergeni.com.

Nel kit è compreso un Software + App Certificati dall'Università di Firenze per le strutture ricettive e di ristorazione che permette in maniera semplice di adeguarsi alla nuova normativa europea 1169/2011, inserendo nei Menù la presenza di allergeni e aggiornando in automatico il Registro unico degli Allergeni, il Libro Ingredienti e i valori nutrizionali per ciascun alimento o ricetta del menù, in quanto dal Dicembre 2016 esporre il cartello unico degli allergeni non è più sufficiente e quindi potenzialmente sanzionabile.

In questo momento il 92,3% delle strutture italiane, che forniscono alimenti e bevande non sono a norma e sono esposte per tutti gli errori ed omissioni alle sanzioni vigenti, che vanno da un minimo di 600 fino a 18.000 Euro!

Il kit AllergiAmico è nato per risolvere questi problemi in maniera definitiva, da una parte fornendo prodotti certificati per clienti allergici e dall’altra fornendo un software certificato in grado di aggiornare quotidianamente tutti gli Allergeni presenti nel menù senza possibilità di errore, tanto che il fornitore dello stesso si impegna a pagare le eventuali multe. 

Sicuramente non bisogna fare terrorismo psicologico, ma è bene che si porga l’attenzione su questo annoso problema, che va al di là del senza glutine o dell’intolleranza all’uovo, al latte o alle personali scelte alimentari.

I prodotti Happy New Eat �“ CelDiaVeg oltre a essere Senza Glutine e Senza Allergeni, sono anche Senza Coloranti e Conservanti artificiali, Senza Zucchero aggiunto (saccarosio) e Senza Lievito. Inoltre senza grassi Idrogenati, Soia, Olio di Palma e Mono e Digliceridi degli Acidi Grassi. Infine senza “crudeltà” sugli Animali e quando possibile anche Bio, praticamente “Natural al 101%”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl