Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Wed, 14 Nov 2018 04:46:43 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/1 NATALE, IN VISTA DELLE FESTIVITÀ SEMPRE PIÙ AZIENDE METTONO A DISPOSIZIONE DEI DIPENDENTI BUONI ACQUISTO PER AUMENTARE PRODUTTIVITÀ E MOTIVAZIONE Tue, 13 Nov 2018 17:44:14 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502796.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502796.html Matteo Gavioli Matteo Gavioli

  Per soddisfare le crescenti esigenze di shopping nel periodo delle festività natalizie, sempre più imprenditori mettono a disposizione dei buoni acquisto defiscalizzati che da un lato garantiscono ai dipendenti un vantaggio economico concreto, dall’altro permettono alle aziende di motivare i collaboratori e aumentare allo stesso tempo la produttività. Ecco perché i buoni acquisto sono benefit sempre più apprezzati.

 

Le festività natalizie sono sinonimo di shopping ed è per questo che un numero sempre maggiore di imprenditori italiani decide di premiare i propri dipendenti con degli appositi buoni, finalizzati ad aumentare la libertà di scelta, il potere d’acquisto delle famiglie, la motivazione sul posto di lavoro e la produttività, ma allo stesso tempo consentire alle aziende di beneficiare delle defiscalizzazioni sancite per i fringe benefit dalla Legge di Bilancio 2017. Si tratta di una scelta in linea con lo studio condotto da Ipsos Marketing per Sodexo Benefit&Rewards Services su un target di 800 dipendenti di aziende private dai 25 ai 60 anni, secondo cui il 52% dei lavoratori italiani predilige come benefit i buoni per lo shopping. Un trend in crescita condiviso appieno da Sodexo con l’erogazione del Pass Shopping, buono acquisto defiscalizzato che permette una libertà ad ampio raggio negli acquisti. Un prodotto fruibile anche su smartphone e tablet e spendibile quindi sia nei negozi fisici sia sulle piattaforme di e-commerce, grazie agli accordi con importanti partner appartenenti a diverse categorie merceologiche.

 

Ma non è tutto: a livello logistico le aziende sono agevolate poiché possono ordinare e ricevere i buoni direttamente online. Un trend che segue il boom del commercio online: secondo i recenti dati diffusi dall’​Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano, gli acquisti online sono cresciuti nell’ultimo anno del 16%, con ben 23,5 milioni di web shopper in Italia, cresciuti dell’8% nello stesso periodo. Dati confermati dall’ISTAT, secondo cui neI 2017 gli internauti che hanno acquistato online sono passati dal 50,5% al 53,0%, inoltre tra chi non ha fatto acquisti negli ultimi 3 mesi il 43,2% ha cercato informazioni su merci o venduto online. In riferimento al trend delle preferenze dei consumi, in continua evoluzione, le categorie maggiormente gradite in occasione dell’utilizzo dei buoni shopping sono gli acquisti su piattaforme online e i pratici buoni benzina.

 

Cresce in maniera esponenziale il numero di aziende che decide di prendersi cura dei propri dipendenti soprattutto in occasione del Natale, fornendo loro dei buoni acquisto che consentono di fare regali e shopping nella maniera più agevole possibile – spiega Sergio Satriano, Managing Director di Sodexo Benefit&Rewards Services – Strumenti come il Pass Shopping valorizzano notevolmente i dipendenti che, a loro volta, aumentano il rendimento aziendale. In questo modo l’esperienza di shopping, vista normalmente come stressante e dispendiosa, diventa realmente un’esperienza di gratificazione. Il vero protagonista non è l'azienda che li richiede, ma il beneficiario finale che può scegliere quando, come, dove e con chi utilizzarli, tornando concretamente al centro del processo decisionale ed emozionale”.

 

I collaboratori potranno scegliere in piena autonomia la modalità con cui spendere il voucher, scegliendo tra una ricca rete di partner, appartenenti a diverse categorie merceologiche, presso punti vendita e shop online convenzionati sul territorio, ma anche praticare sport, viaggiare e fare il pieno di carburante. Sodexo ha implementato la digitalizzazione dell'offerta e dell'erogazione attraverso servizi sempre più hi-tech: oltre alla classica versione cartacea, il Pass Shopping è usufruibile comodamente sul proprio smartphone in formato digitale per effettuare acquisti online sui più prestigiosi siti di e-commerce.

]]>
LOMBARDIA, TERRA DI COACH: ARRIVA A MILANO LA NUOVA EDIZIONE DEL “MASTER COACHING PROFESSIONAL COMPETENCE” Tue, 13 Nov 2018 17:42:47 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502795.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502795.html Matteo Gavioli Matteo Gavioli

È un trend nel fulcro dell’economia italiana: sono ben 163 i coach diplomati a Milano formati dal 2009 da Marina Osnaghi, prima Master Certified Coach in Italia, punto di riferimento in un settore in continua crescita. Grazie al “Master Coaching Professional Competence”, al via il 23 novembre a Milano, centinaia tra capitani d’azienda e consulenti hanno sviluppato un metodo innovativo ed efficace per accompagnare i collaboratori al risultato.

 

Dalle realtà di successo dell’economia anglosassone, al tessuto industriale e imprenditoriale lombardo. Il fenomeno “coaching” sta conquistando sempre più imprenditori e consulenti di Milano e del Nord Italia, pronti a preparare i manager e il personale alle nuove e più difficili sfide del mercato e dell’innovazione attraverso le tecniche fornite da questa metodologia, che da anni riscuote ampio successo nelle più strutturate organizzazioni a livello internazionale. Strumenti sempre più importanti, divenuti molto richiesti anche in Lombardia grazie al lavoro di esperti come Marina Osnaghi, Executive Coach e Consulente Senior, la prima Master Certified Coach in Italia e tra i più autorevoli e qualificati ambasciatori del mondo e della cultura del coaching nel Bel Paese e all’estero. A partire dal 2009 Marina Osnaghi ha attivato il proprio Master Coaching Professional Competence dedicato ai protagonisti dell’economia lombarda, formando ben 163 diplomati: per permettere alle “nuove leve” di apprendere le competenze del coaching o di approfondirle con il secondo livello del corso, il 23 e il 24 novembre prenderà il via la nuova edizione del Master, con base negli spazi Regus di Largo Richichi 6 a Milano, a cui è possibile iscriversi a questo link.

 

“Come le aree maggiormente industrializzare ed economicamente più avanzate a livello europeo e mondiale, anche Milano e la Lombardia si stanno aprendo al coaching – spiega Marina Osnaghi – Un’area sempre alla ricerca di nuovi spunti per il miglioramento delle performance, si sta rivelando un dinamico centro per il coaching. L’imprenditore, che già da tempo apre il suo business all’estero, alle nuove frontiere organizzative e produttive, comincia a cercare anche strumenti di gestione alternativi. L’incontro con la nostra scuola permette di porsi obiettivi più concreti, precisi ed ambiziosi e di sviluppare piani di azione per raggiungerli attraverso lo sviluppo delle risorse aziendali. Sempre più consulenti che si stanno approcciando al coaching, qualificando i propri interventi sul lavoro e nella vita, ottenendo nuovi e proficui risultati”.

 

Applicato a stretto contatto coi vertici aziendali, il metodo di Marina Osnaghi permette a leader e consulenti di potenziare se stessi e il team con cui lavorano, sia a livello umano, sia a livello di performance, sviluppando anche le relazioni fondamentali per il business. Ma non è tutto. La scuola consente ai suoi allievi ed ex allievi di ottenere un supporto didattico continuativo in maniera totalmente gratuita per restare al passo coi tempi. Dal leader aziendale al consulente che inizia a formare, il Master accompagna gratuitamente i coach in un’educazione continua con il programmaGet Together. È grazie a questa preparazione che i coach possono accedere con sicurezza agli esami di accreditamento di ICF, che permetterà loro di presentarsi con un serio ed internazionale biglietto da visita a chi vorrà affidarsi a loro.

]]>
Claudio Descalzi: l’intervento dell’AD di Eni alla Maker Faire Rome Tue, 13 Nov 2018 17:36:14 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502794.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502794.html pressreleasecd pressreleasecd "Avanti tutta con l'economia circolare": al Maker Faire Rome l'AD Claudio Descalzi sottolinea i progressi compiuti da Eni in materia, tra progetti già avviati, altri in sviluppo e un impegno costante nel promuovere una cultura del riciclo e del riuso dei rifiuti.

Claudio Descalzi

Maker Faire Rome 2018: l'AD di Eni Claudio Descalzi all'Opening Event

"Basta con il modello dell'economia lineare, avanti tutta con l'economia circolare": nel corso del suo intervento alla Maker Faire di Roma, Claudio Descalzi rinnova l'invito ad adottare un approccio sostenibile, nell'ottica di salvaguardare il pianeta dagli effetti disastrosi del climate change. Un tema particolarmente sentito dall'AD di Eni: non a caso il gruppo negli ultimi 5 anni-5 anni e mezzo ha investito 5 miliardi nello sviluppo dell'economia circolare. E in programma ci sono già altre iniziative: "Certamente a livello industriale, nel campo energetico, nell'economia circolare bisogna investire molto" ha dichiarato Claudio Descalzi, sottolineando come tali risorse possano essere impiegate in molteplici ambiti, dalle raffinerie alla chimica, alle bonifiche dei territori. "In questi anni abbiamo sviluppato tecnologie uniche al mondo per trasformare, ad esempio, le raffinerie tradizionali in bioraffinerie" ha aggiunto l'AD, spiegando come serva l'impegno di tutti i player in campo per favorire uno sviluppo industriale in questa direzione. "Deve poter nascere una filiera che possa certificare, raccogliere i rifiuti e trasformarli in prelavorati, almeno per 1,5 milioni di tonnellate l'anno di scarti organici". In questa ottica è necessario "sviluppare la ricerca scientifica, la tecnologia" incentivando anche "nuove assunzioni ad esempio di biologi, ingegneri, chimici".

Claudio Descalzi: i progetti di Eni nell'economia circolare

L'impegno di Eni nell'economia circolare, come spiega Claudio Descalzi nell'intervista ad Adnkronos, è partito dalle consuetudini quotidiane. Per esempio dalle patatine fritte: "L'olio in cui le friggiamo è una delle cose più inquinanti ma con le tecnologie che abbiamo sviluppato è diventato una fonte di energia per il nostro sistema di raffinazione a Venezia, e in futuro a Gela". L'AD fa inoltre notare come vengano raccolte quantità importanti ma non sufficienti: "Si tratta di circa 300 mila tonnellate l'anno ma dovremmo averne molte di più". Claudio Descalzi aggiunge inoltre che ci sarebbe bisogno di far nascere "una nuova industria che faccia da tramite, capace di raccogliere, raffinare e certificare" gli oli di frittura esausti in modo tale "da venderli a noi che stiamo affinando le tecnologie per trasformare grassi vegetali e animali e rifiuti organici" in biocarburanti. Ma questa è solo una delle tre aree in cui spaziano le attività di Eni dedicate allo sviluppo dell'economia circolare: le altre riguardano il settore chimico con Versalis e quello del risanamento ambientale con Syndial.

]]>
Smart light IOT Market 2018 Study By Decisiondatabases.com Tue, 13 Nov 2018 13:10:37 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502720.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502720.html smita smita The global Smart light IOT market report is encompassed of unique market dynamics that support the industry growth along with the various market issues based on past and present data. Details analysis of market segmentation and active players engage in the market has been provided in the report. Going forward, it also highlights various regional market scenario which offers crucial information to gain a competitive edge. Also, it discloses the potential consumer in the market across the various industry.

Download Free Sample Report @ https://www.decisiondatabases.com/contact/download-sample-34935

This report focuses on the global Smart light IOT status, future forecast, growth opportunity, key market and key players. The study objectives are to present the Smart light IOT development in United States, Europe and China.

The key players covered in this study

  •  Echelon
  •  Energy Focus, Inc.
  •  Osram
  •  Zumtobel
  •  PHILIPS
  •  Cisco
  •  Acuity Brands
  •  Telensa
  •  VTT
  •  SCHNEIDER ELECTRIC

Market segment by Type, the product can be split into

  •  Smart Bulbs
  •  Fixtures
  •  Lighting Controls

Market segment by Application, split into

  •  Retail & Hospitality
  •  Smart Buildings
  •  Location & Asset Tracking
  •  Others

Market segment by Regions/Countries, this report covers

  •  United States
  •  Europe
  •  China
  •  Japan
  •  Southeast Asia
  •  India
  •  Central & South America

Access the Report and Full TOC @ https://www.decisiondatabases.com/ip/34935-smart-light-iot-industry-market-report

 

Table of Contents-Snapshot
1 Report Overview
2 Global Growth Trends
3 Market Share by Key Players
4 Breakdown Data by Type and Application
5 United States
6 Europe
7 China
8 Japan
9 Southeast Asia
10 India
11 Central & South America
12 International Players Profiles
13 Market Forecast 2018-2025
14 Analyst's Viewpoints/Conclusions
15 Appendix

About Us:
DecisionDatabases.com is a Global business research reports provider, enriching decision makers and strategists with qualitative statistics. DecisionDatabases.com is proficient in providing syndicated research Report, customized research reports, company profiles and industry databases across multiple domains.

Our expert research analysts have been trained to map client’s research requirements to the correct research resource leading to a distinctive edge over its competitors. We provide intellectual, precise and meaningful data at a lightning speed.

For More Details:
DecisionDatabases.com
E-Mail: sales@decisiondatabases.com
Phone: +91-90-28-057900
Web: https://www.decisiondatabases.com/

]]>
Dentix arriva a Gallarate e apre la sua 17° clinica in Lombardia Tue, 13 Nov 2018 13:07:22 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502717.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502717.html Redaclem Redaclem Dentix, l’azienda leader nel settore della cura dentale, apre la sua prima clinica ad alta specializzazione a Gallarate, con l’assunzione di 10 professionisti del territorio. L’inaugurazione del centro che avrà sede in vicolo Prestino 2 – angolo via Mazzini, in uno stabile da 326 mq, si terrà giovedì 15 novembre. Con la nuova apertura, i centri in Lombardia diventano ben 17 e quelli avviati in tutta Italia 43, per un totale di 440 nuovi posti di lavoro creati.

La clinica, come previsto dal modello Dentix, sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20 e garantirà ai pazienti la prima visita senza impegno e controlli gratuiti ogni sei mesi, per sempre, con uno staff selezionato in cui il Direttore Sanitario si occuperà del coordinamento del lavoro degli odontoiatri con l’obiettivo di soddisfare ogni richiesta anche grazie all’utilizzo di macchinari all’avanguardia, come la CAD-CAM, l'apparecchiatura Digital TAC e la radiografia panoramica.

Tutte le cliniche di Dentix sono guidate da professionisti che si prendono cura dei pazienti istaurando con loro un rapporto di fiducia e mettendo a disposizione le migliori cure personalizzate a prezzi assolutamente accessibili. Aspetto fondamentale visto che le cure odontoiatriche sono percepite come un nervo scoperto del Sistema Sanitario Nazionale. Secondo il VII Rapporto RBM – Censis sulla Sanità in Italia, infatti, oltre 12 milioni di italiani hanno rinunciato o rinviato l’accesso a delle prestazioni sanitarie per motivi economici e le cure odontoiatriche sono state percepite come le meno accessibili (40,2%).

Non solo, secondo gli ultimi dati ISTAT, solo lo scorso anno, oltre 4 milioni di italiani, in prevalenza donne, hanno rinunciato alle cure odontoiatriche per motivi economici. Inoltre, in un anno, soltanto 1 cittadino su 2 è stato visitato da un dentista, di cui l’11,7% in una struttura pubblica. Tra le famiglie italiane circa il 38% delle classi più deboli e il 22% delle classi abbienti non hanno effettuato la visita di controllo, né altri trattamenti dal dentista. Il modello Dentix, invece, con servizi di qualità offerti a prezzi accessibili, riscuote grande soddisfazione. Una recente indagine su oltre 1.200 pazienti di Dentix, infatti, ha dimostrato che il 99% di intervistati è soddisfatto delle cure ricevute. Questo, anche grazie al basso tournover che caratterizza le sue cliniche, nettamente inferiore alla media del settore.

«Aprire il nostro primo centro ad alta specializzazione a Gallarate, il 17esimo in Lombardia, dimostra quanto sia importante per noi essere presenti in maniera capillare nel territori. La nostra mission, infatti, è offire un servizio di alta qualità con prossimità, aprendo cliniche proprietarie e non in franchising per riavvicinare alle cure odontoiatriche tutti coloro che in questi anni sono stati costretti ad allontanarsi, in modo che più nessuno debba rinunciare a prendersi cura del proprio sorriso» - afferma Giorgio Radice, Responsabile Operation Italia di Dentix, ricordando che entro fine anno Dentix aprirà altre 3 cliniche per un totale di oltre 500 professionisti assunti.

 

Dentix in Italia - Dentix, dal dicembre 2014 a oggi ha aperto 43 cliniche. In Lombardia è presente con i centri di Brescia, Bergamo, Monza, Cremona, Milano (corso San Gottardo, via De Amicis, piazza Argentina e piazza Piemonte), Como, Rho, Mantova, Busto Arsizio, Legnano, Cinisello Balsano, Saronno, Pavia e ora Gallarate. Basso il turnover nelle cliniche Dentix, inferiore alla media del settore, e grazie a un fatturato da 390 milioni di euro, oltre 5 mila occupati nel mondo (700 in più solo nel 2016) e ben oltre 250 cliniche di proprietà in tutto il mondo, Dentix è stata riconosciuta anche dalla Borsa di Londra come una delle «1000 companies to inspire Europe 2016», le mille aziende che ispirano l’Europa.

DENTIX: Con un'esperienza di oltre 15 anni, Dentix è una compagnia leader del settore odontoiatrico, creata da un odontoiatra. È un'azienda familiare e con un modello di business differente rispetto ad altre catene o alle assicurazioni sanitarie private e che si sviluppa grazie a cliniche di proprietà e non a cliniche in franchising. Ogni clinica di Dentix è composta da un'équipe di professionisti con il Direttore Sanitario che si occupa del coordinamento del lavoro degli odontoiatri, offrendo così un servizio completo che permette di soddisfare le richieste dei pazienti. Inoltre, un gruppo di esperti odontoiatri compone il dipartimento di qualità che, a livello nazionale, garantisce la massima qualità nei trattamenti per ottenere la soddisfazione dei pazienti. Tutti i centri Dentix dispongono delle ultime novità tecnologiche, come la tecnologia CAD-CAM e l'apparecchiatura Digital TAC e la radiografia panoramica con risparmio di tempi e attese. Per quanto riguarda gli impianti, Dentix usa solamente impianti di alta gamma. Grazie all'impegno della compagnia per la soddisfazione dei propri pazienti, questi godono di un'attenzione personalizzata e cortese e di una garanzia scritta e a lungo termine. Questa filosofia si riflette nell'alto indice delle raccomandazioni, tanto che circa il 40% dei pazienti si rivolge a Dentix grazie al consiglio di amici, familiari o conoscenti.

]]>
PLMP FinTech festeggia il primo anno di attivit con numerosi progetti in cantiere Tue, 13 Nov 2018 11:50:33 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502806.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502806.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From PLMP FinTech

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 11:48 AM CET
 

PLMP FinTech festeggia il primo anno di attività con numerosi progetti in cantiere

 
 
  • PLMP FinTech ha inaugurato  con successo uno dei piu grossi poli mondiali dedicati alla tecnologia blockchain
  • Il programma BEEP fornisce alle PMI gli strumenti giusti per una partecipazione attiva nella nuova economia digitale

SINGAPORE, 13 novembre 2018 /PRNewswire/ -- PLMP FinTech, l'impresa di finanza tecnologica dietro al più grande polo dedicato alla blockchain nella città stato asiatica, celebra il primo anno di attività con numerosi progetti in cantiere. L'azienda singaporiana ha superato indenne il crollo della fiducia nei confronti di criptovalute e offerte iniziali di moneta (ICO) traghettando con successo un primo consorzio di PMI innovatrici in settori chiave come cellule staminali ed economia verde.

Il primo anniversario ha offerto l'occasione adatta per presentare il programma BEEP, un sistema di finanziamento unico nel suo genere atto a per aumentare efficienza e rendimento delle PMI grazie all'implementazione della tecnologia blockchain.

Nel suo discorso di benvenuto di fronte a una folla gremita di delegati internazionali e ospiti d'onore, l'amministratore delegato di PLMP FinTech Nicholas Lim ha evidenziato come l'azienda sia stata creata su misura per "dare rilievo a un settore dall'alto potenziale ma spesso sottofinanziato come quello delle PMI."

Ancora una volta un passo avanti rispetto alla concorrenza, PLMP FinTech sarà una delle prime società al mondo a emettere "security token", la formula che intende trasformare le criptovalute da mezzo di pagamento decentralizzato in strumento di investimento regolamentato. L'azienda tecnologica aprirà entro la fine dell'anno la piattaforma CMBDEX con l'intento di trasformarla nella borsa d'eccellenza per le piccole e medie imprese.

"Vogliamo essere i pionieri che per primi renderanno disponibile questo strumento finanziario alle PMI di tutto il mondo", annuncia con orgoglio la cofondatrice Kym Kee.

Un ecosistema completo per offrire supporto tecnologico alle PMI

La sede di PLMP FinTech nel centro tecnologico e finanziario di Singapore si è già affermata come punto di riferimento per tecnici e sviluppatori. L'ultimo piano dell'edificio è dotato di spazi di apprendimento e una biblioteca completamente digitale per avvicinare il mondo dell'imprenditoria alle svariate applicazioni della tecnologia blockchain.

"Singapore è solo il punto di partenza di un progetto di espansione che si propone di replicare il successo di PLMP FinTech a livello internazionale", dichiara il responsabile strategico dell'azienda Peter Lim illustrando alla platea le sedi già inaugurate nei centri finanziari di Kuala Lumpur, Bangkok e Jakarta e quelle in cantiere in altri 7 paesi asiatici.

Contatti:

Divisione Marketing: all.marcomms@plmp-fintech.com.sg 
Sito internet: https://plmp-fintech.com.sg/ 
Facebook: https://www.facebook.com/PLMPFintech

 

CONTACT: CONTATTO: Lorenzo, +65-6481-6223, lorenzomaresio@plmp-fintech.com.sg

Web Site: https://plmp-fintech.com.sg

 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Aumentare temperatura scaldabagno: l’idraulica fai da te Tue, 13 Nov 2018 11:28:20 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502558.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502558.html Sergio Rossi Sergio Rossi Aumentare temperatura scaldabagno. Come procedere alle modifiche della temperatura per ottenere il massimo rendimento e comfort.

Ci sono ancora alcuni casi in cui non si è installata una caldaia a condensazione in casa propria, magari perché ci si trova bene con il vecchio scaldabagno. Il problema potrebbe essere come aumentare temperatura scaldabagno. Non è un segreto che il risparmio che si ha con una caldaia a condensazione è nettamente maggiore rispetto a uno scaldabagno ma ci sono vantaggi nell’avere uno scaldabagno in casa. In primo luogo la manutenzione è meno frequente e più semplice da effettuare, il suo basso costo e la semplicità del sistema ne fanno di fatto un’ottima alternativa al sistema a condensazione. Si può avere il problema di non riuscire a regolare la temperatura dello scaldabagno e quindi di non riuscire ad alzare o abbassare la temperatura. Ecco come fare in pochi semplici passi.

Regolazione primaria della temperatura

Aumentare temperatura scaldabagno è un concetto più difficile di quanto sembri e dopo questo articolo non ci saranno più segreti. La regolazione, aumento e abbassamento, della temperatura avviene grazie all’utilizzo di un termostato. Questo è di fatto una piccola rotella che può essere girata a mano in alcuni casi o con un cacciavite in altri. Spesso può essere difficile trovare il termostato perché per accedervi bisogna poter rimuovere una copertura in plastica sotto alla quale è coperto il termostato per motivi di protezione. La procedura per aumentare temperatura scaldabagno deve partire con un semplice gesto: spegnere lo scaldabagno e aspettare in modo che ci sia acqua fredda. Dopodiché bisognerà ruotare totalmente il termostato verso il segno - (meno), mettere l’interruttore su acceso (on), girare con molta lentezza il termostato verso il segno + (più) fino a che non si accende la spia luminosa dello scaldabagno. A questo punto ruotare di altri 15° rispetto al punto di accensione (ossia il punto in cui la spia luminosa si è accesa) e attendere che il segnale luminoso si spenga. Questo starà a significare il raggiungimento della temperatura.

Regolazione secondaria della temperatura

Aumentare temperatura scaldabagno significa procedere in due fasi. Non basta solamente girare il termostato come abbiamo visto nel punto precedente. Una volta che la temperatura è stata raggiunta, e lo si può capire dal fatto che la spia luminosa è spenta, bisognerà verificare il calore dell’acqua. Per procedere dovrete aprire il rubinetto dell’acqua e farla scorrere in abbondanza soprattutto dopo l’accensione della spia luminosa. La temperatura dell’acqua dovrà risultare abbastanza calda da essere gradevole a sufficienza. Nel caso in cui così non fosse si può agire sul termostato aumentando sempre di più per raggiungere la temperatura ideale, sempre alla stessa maniera di prima, ossia verso il segno + (più) per aumentare temperatura e verso il - (meno) per diminuirla. aumentare temperatura scaldabagno

Sostituzione caldaia condominiale. Scaldabagno o caldaia a condensazione?

Aumentare temperatura scaldabagno non è una dicitura che si riferisce solamente alle singole utenze. Per quanto riguarda i sistemi di caldaie condominiali bisogna però rivolgersi a un esperto che possa farlo grazie alla sua esperienza. In generale però quello che si consiglia maggiormente è l’installazione di una caldaia a condensazione condominiale. Quando si tratta di sostituzione caldaia condominiale bisogna sapere cosa scegliere. La scelta della caldaia è un tema alquanto caldo in questa stagione. Sicuramente le normative aiutano nella scelta del vostro impianto dato che è stata ottenuta l’obbligatorietà nell’uso del sistema a condensazione. Parlando di questo viene quindi in mente una domanda: qual è  la miglior caldaia a condensazione presente sul mercato? La risposta è ben difficile, soprattutto quando ci sono competitors così di altissima qualità come Viessmann, Daikin, Vaillant,Hermann, Baxi, Beretta e molte altre ancora.   Quando si deve attuare una sostituzione caldaia condominiale la cosa migliore è sempre scegliere una caldaia a condensazione.   Il fatto è questo: è davvero troppo difficile scegliere tra le migliori caldaie che esistano quindi la risposta è che la caldaia a condensazione è la soluzione migliore che si possa prendere, qualsiasi essa sia. Dopodiché si può scegliere in base alle proprie esigenze e ai propri vezzi. Avendo la possibilità di scegliere tra caldaie che vi faranno risparmiare dandovi il massimo del comfort, potete occuparvi di quello che volete in più, e quindi vedere se preferite avere un sistema più Smart oppure andare sulla semplicità e maggior risparmio. aumentare temperatura scaldabagno

Valvole termostatiche prezzi: il modo migliore per regolare la temperatura.

Questa parte dell’articolo è dedicata a coloro che hanno digitato “aumentare temperatura scaldabagno” su Google. Ci sono dei metodi molto più comodi per regolare la temperatura in casa propria. Si sta parlando del sistema di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore. Aumentare temperatura scaldabagno non sarà più un vostro problema una volta installate queste due prodezze della tecnologia termica. Ciò che tutti vogliamo sapere per risollevarci l’animo dopo che ci è stato comunicato delle valvole termostatiche obbligatorie e dopo che si è saputo che c’è una certa convenienza ad utilizzare questo sistema, è quanto si risparmia in effetti in bolletta. La domanda ha una risposta che può variare in meglio in base all’impegno che ci si mette ad aiutare le valvole termostatiche nel loro lavoro. La magia, come spesso accade, è fisica! In particolare è fisica dei gas. Una caldaia a condensazione è una caldaia ad acqua calda nella quale si ha la condensazione del vapore acqueo dei fumi di scarico. In questo modo si ha il recupero del calore latente di condensazione e di conseguenza maggiore efficienza energetica rispetto ad una caldaia tradizionale. È così che Wikipedia descrive questa caldaia. Di fatto il funzionamento è abbastanza complicato da spiegare a parole ma molto semplice come meccanica di funzionamento dei gas. Diciamo che in media si può arrivare a un risparmio pari al 30% in più in bolletta rispetto al costo dei precedenti sistemi di riscaldamento. Utilizzando un calcolo approssimativo e dei numeri fittizi possiamo vedere che se si pagava €100 fino a prima dell’installazione delle valvole termostatiche, dopo si può arrivare a pagare €70 in ognuna delle bollette. Facile da qui fare un calcolo per capire il risparmio che si avrà nei mesi. Inoltre l’ammortizzazione del costo di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore avverrà nel giro di pochissimo dato il grande risparmio in bolletta che otterrete. Ma com’è possibile che si risparmi così tanto? Andiamo a vedere perché oltre alle valvole termostatiche obbligatorie, c’è un’altra cosa che è stata decisa dalla legge e che andrà a vantaggio di tutti gli utenti: l’utilizzo di caldaie a condensazione. Questi due piccoli strumenti hanno un impatto minimo a livello estetico, ma un enorme impatto a livello di comodità, comfort e consumo.

 ]]>
La pi importante fabbrica di e-scooter cinesi, Yadea, parteciper a EICMA 2018 Tue, 13 Nov 2018 11:21:13 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502803.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502803.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From YADEA

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 11:17 AM CET
 

La più importante fabbrica di e-scooter cinesi, Yadea, parteciperà a EICMA 2018

 
 

BEIJING, 13 novembre 2018 /PRNewswire/ -- Il 6 novembre si terrà in Italia, a Milano, l'EICMA, la più importante fiera di ciclomotori del mondo. I più grossi brand mondiali quali BMW, Harley-Davidson, Honda, Kawasaki, Piaggio, Triumph, Yamaha e altri marchi internazionali si raduneranno per allestire un vero e proprio banchetto per i fan del genere. Tra gli invitati, anche Yadea Group Holdings Ltd, il più importante produttore cinese di e-scooter.

Fondata nel 1997, Yadea è diventata un'azienda leader nel campo dell'energia rinnovabile, dopo avere dedicato 20 anni alla creazione di competenze e applicazioni tecnologiche e operando in collaborazione con 20 aziende di successo, tra cui Panasonic e Bayer. Durante la fiera Yadea svelerà l'ultima aggiunta alla sua linea: un e-scooter alimentato da batterie al litio di alto profilo. Integrazione di intelligence, sicurezza, comfort e potenza, il veicolo sarà la creazione di Yadea più competitiva del settore e-scooter dall'arrivo dell'azienda sul mercato; un nuovo e-scooter intelligente con batteria al litio capace di piazzare il produttore ai vertici della concorrenza e di farne un brand altamente riconoscibile. Nella mission dell'azienda, è infatti definita chiaramente l'ambizione di rendere "made in Yadea" un must per chiunque desideri acquistare un e-scooter.

Gli e-scooter hanno un enorme potenziale di mercato, e questo vale sia per il mercato interno cinese, sia per i più grossi mercati del resto del mondo, come India, Stati Uniti ed Europa. Con la popolazione mondiale sempre più pronta ad adottare e sostenere il concetto di "trasporto ecologico", le due ruote elettriche diventeranno una soluzione indispensabile per chi risiede in contesti urbani.

"La capacità di produzioni elevate" e "gli altissimi standard di lavorazione" sono capisaldi del "made in Yadea", un'azienda che si avvale di due centri R & D che esportano tecnologie fondamentali e che hanno permesso a Yadea di ricevere l'approvazione di oltre 488 brevetti nel mondo, attraverso l'upgrade continuo di soluzioni per il trasporto. Allo stesso tempo, grazie al supporto di sei impianti di produzione per vasta scala, la capacità produttiva annuale di Yadea ha raggiunto i 7 milioni di unità. Alcuni dei veicoli Yadea si sono qualificati per le certificazioni di qualità internazionali EN15194, CE, E-MARK e 3C.

Yadea non si è risparmiata nel progettare il design e la tecnologia incorporati in ogni sua creazione. A seguito di un'indagine tra potenziali clienti in Europa, America settentrionale, Asia e altre regioni, Yadea ha ottimizzato ogni modello in base alle preferenze e alle abitudini degli utenti locali. In termini di prestazioni meccaniche, i veicoli sono completamente conformi agli standard dei ciclomotori, mentre in termini di alimentazione, l'azienda ha definito una collaborazione tecnologica con brand giapponesi quali Panasonic, ed esporta e-scooter e altri prodotti in svariati paesi e aree del mondo.

Un portavoce di Yadea ha dichiarato che oltre ai cinque impianti di produzione di grandi dimensioni ubicati in Cina, Yadea aprirà nuove fabbriche nell'Asia Sudorientale per integrare produzione e marketing al di fuori del mercato nazionale, nonché linee di montaggio e magazzini in Europa e Stati Uniti. I dati ufficiali mostrano che l'azienda dispone di oltre 18.000 terminali di carica nel mondo e di una rete di distribuzione in 77 paesi e regioni.

 

CONTACT: CONTATTO: Wenjuan Song, +86-18601025852
 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Presentato al MACRO il Miami New Media Festival Tue, 13 Nov 2018 11:15:00 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502801.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502801.html ComunicatiStampa.net ComunicatiStampa.net
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Presentato al MACRO il Miami New Media Festival

Il Museo di Arte Contemporanea di Roma ha aperto le porte alla 13a edizione del festival di video arte creato dalla Fondazione Arts Connection

Roma, 13 novembre 2018 - È stato presentato al MACRO, il Museo di Arte Contemporanea di Roma, la 13a edizione del MNMF 2018, il Miami New Media Festival, l'evento della Fondazione Arts Connection dedicato alla più grande coalizione creativa di video arte del mondo.

La presentazione ha visto due progetti curatoriali, per un totale di 32 video, che sono stati proiettati venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 novembre presso la sede dell'importante centro espositivo romano. Inoltre, venerdì 26 ottobre il MNMF2018 ha avuto una presentazione speciale alla festa finale della Rome Art Week (RAW), tenutasi nel suggestivo Borgo Ripa di Trastevere.

La tappa romana di questo importante festival internazionale ha incluso 18 video-art selezionati attraverso l'Open Call, sotto il titolo Water, Heritage and Climate Change, insieme alle selezioni curatoriali con le proposte audiovisive degli artisti invitati.

Così la RAW ha presentato il programma curatoriale Emergency Metaphors, che mette lo spettatore a confronto con la realtà politica venezuelana attraverso le opere di Muu Blanco, Miguel Braceli, Yolanda Duarte, Beto Gutierrez, Consuelo Mendez, Teresa Mulet, Erika Ordosgoitti, Rolando Peña, Conrado Pittari, Lucía Pizzani, Miguel Rodríguez, Sepúlveda e Marcos Temoche.

E il Macro ha proiettato il programma Women of Water, che ha visto la partecipazione di Nina Dotti, Consuelo Mendez, Sabrina Soto Montiel, Erika Lucia Ordosgoitti e Pizzani.

Il Miami New Media Festival

Ideato a Miami nel 2006 da Arts Connection Foundation, dall'artista e curatrice venezuelana Andreina Fuentes, il Miami New Media Festival  oggi ha il sostegno del Consiglio per gli Affari Culturali di Miami-Dade.

Il MNMF 2018, giunto alla sua 13a edizione, ha riunito più di 250 artisti provenienti da 15 nazioni del mondo, è iniziato lo scorso 2 ottobre a Miami, per raggiungere successivamente San Nicolas (Aruba), Bogotà (Colombia), Santo Domingo (Repubblica Dominicana), Caracas (Venezuela) e Valencia (Spagna).

L'Italia è stata la quarta tappa dei 7 paesi che compongono l'itinerario di questo festival senza precedenti, che offre una piattaforma unica per la diffusione di opere di video arte.

Il MNMF 2018 proseguirà il 22 e 23 novembre a Valencia, in Spagna, con il seminario “Fluxus nell'era digitale”, nel corso della seconda riunione internazionale del Dipartimento di Arte e Tecnologia della Università Cattolica di Valencia San Vincenzo Martire.

Sabato 2 febbraio tornerà al MACRO di Roma, per accogliere la performance di Miss Wynwood dell'artista venezuelana Nina Dotti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
Ai Centri Padre Pio si insedia il nuovo Cda

Ai Centri Padre Pio si insedia il nuovo Cda

Foggia, 12 novembre 2018 �“ Il Consiglio della Provincia di Foggia dei Frati Minori Cappuccini, costituito dal Ministro Provinciale fr. Maurizio Placentino e dai Consiglieri, fr. Francesco Dileo, Vicario provinciale, fr. Matteo Lecce, Segretario provinciale, fr. Giuseppe D’Onofrio e fr. Antonio Salvatore, ha nominato il nuovo CdA della Fondazione Centri di Riabilitazione Padre Pio Onlus.…

Leggi Tutto...
 
 
A Michele Cucuzza e Anna Capasso il “Premio Vincenzo Russo” per “Gramigna”

A Michele Cucuzza e Anna Capasso il “Premio Vincenzo Russo” per “Gramigna”

Il premio etico-civile ‘Vincenzo Russo’, dedicato al martire ed intellettuale giacobino, è stato consegnato a Piano di Sorrento al conduttore televisivo Michele Cucuzza e all’attrice del film anticamorra Anna Capasso. Il riconoscimento è un brand nazionale facente parte come sezione speciale del circuito del Premio “Penisola Sorrentina”.

Roma, 13 novembre 2018 �“ Michele Cucuzza

Leggi Tutto...
 
 
Trading online: i consigli per

Trading online: i consigli per "non farsi spennare"

Roma, 12 novembre 2018 �“ Muovere milioni di euro con un solo click è il lavoro del trader, con il fine di speculare sulle differenze di prezzo, guadagnandoci. In un periodo storico in cui si parla molto di trading e di investimenti per capirne di più abbiamo sentito Daniel Borrelli, fondatore della community sugli investimenti consapevoli…

Leggi Tutto...
 
 

Dislessia, al BookCity “Una Città Che Scrive senza Barriere”.

Milano, 12 novembre  2018 �“ In occasione del BookCity di Milano, il premio letterario ‘Una Città Che Scrive‘, l’unico concorso a dedicare una sezione speciale al mondo della dislessia nel 2018, presenterà la propria antologia dal titolo “La dislessia, una forza per la scrittura”.

L’appuntamento è per domenica 18 novembre alle…

 

A Ravenna presentazione del libro “La verità del lupo e altre rimostranze”

Ravenna, 12 novembre 2018 �“ Lunedì 12 novembre alle ore 18.30 presso il VinVita Cafè di Ravenna (Via Monfacone,10), sarà presentato il libro epistolario favolistico “La verità del lupo e altre rimostranze” di Gabriele Andreani. Un libro in cui i personaggi di fiabe e favole classiche prendono foglio e penna e scrivono infuocate lettere di protesta ai…

A Verona l’incontro tra le terapie ortopediche occidentali e orientali

A Verona il primo incontro della storia in Europa tra la terapia manuale ortopedica KEOMT e la medicina chiropratica cinese

Verona, 11 novembre 2018 �“ Da venerdi 9 a domenica 11 novembre a Villa del Quar (Pedemonte, Verona) si stanno svolgendo  due corsi paralleli sull’approccio occidentale e orientale alla manipolazione vertebrale destinato ad…

 
 
 
 
]]>
Boom Lifts Market 2018 Trends, Share, Growth Rate, Top Players, Regional Segments | 2025 Forecast Tue, 13 Nov 2018 11:02:34 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502524.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502524.html Orian Research Orian Research Global Boom Lifts Market report peaks the principal concerns of this market, and it also gives the detailed prediction of the market. Mostly classified on the segments of top players, product types, applications and global regions covering North America, South America, Africa, and the Middle East, Europe and Asia-Pacific. The report initiated with Boom Lifts market introduction which is followed by statistical details of the market that reveals the current market status and future forecast. The report enlarges the Boom Lifts market review classification, and definitions of this market, the applications of this chain and business construction are given.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/678463

The aim of the study is to assist market players, new entrants, stakeholders, and investors operating in the Global region and across the world to capitalize on opportunities and achieve maximum profitability. The Boom Lifts report sheds light on current market factors such as market scenario, market demand, supply and market segment and its growth trajectory in past decades, opportunities for stakeholders. The study encompasses a market analysis; wherein all segments are benchmarked based on their global Boom Lifts market size, and growth rate.

No. of Pages: 128 & Key Players: 16

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/678463

Key Companies Analyzed in this Report are:    

  • AICHI
  • Tadano
  • Altec Industries
  • HAULOTTE GROUP
  • MEC
  • Terex
  • ASPAC Group
  • Manitex International
  • Elliott Equipment Company
  • JLG Industries (Oshkosh)
  • Skyjack
  • Snorkel
  • Dinolift
  • TEUPEN
  • XCMG Group
  • Niftylift

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures. This report also states import/export, supply and consumption figures as well as cost, price, revenue and gross margin by regions.

Features of the Report:

  • The analysis of Boom Lifts market, their growth, demand, position, size and share from different regions are mentioned in detailed.
  • The key players in the market and their share in the global market are discussed.
  • The new strategic plan and suggestions that will help old as well as new market players to maintain the competitiveness are also discussed.
  • The Boom Lifts market report provides some important points related to growth factors, challenges, opportunities, end-user analysis and achievement and so on.

Order a copy of Global Boom Lifts Market Report 2018 @

https://www.orianresearch.com/checkout/678463

On the basis of product, this report displays the production, revenue, price, market share and growth rate of each type, primarily split into

  • Boom Lift
  • Scissor Lift

On the basis of the end users/applications, this report focuses on the status and outlook for major applications/end users, consumption (sales), market share and growth rate for each application, including

  • Electricity
  • Municipal
  • Mining
  • Other

Regional Outlook for the Boom Lifts Market Research Report:

  • North America: US, Canada, Mexico
  • Europe: Germany, UK, Italy, France, Spain, Rest of Europe
  • Asia Pacific: Japan, China, India, Australia, New Zealand, South Korea, Rest of Asia Pacific
  • South America: Argentina, Brazil, Chile, Rest of South America
  • Middle East & Africa: Saudi Arabia, UAE, Qatar, South Africa, Rest of Middle East & Africa

Major Points Covered in Table of Contents:         
1 Global Boom Lifts Market Overview

2 Global Boom Lifts Market Competitions by Manufacturers

3 Global Boom Lifts Capacities, Production, Revenue (Value) by Region

4 Global Boom Lifts Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region

5 Global Boom Lifts Productions, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Boom Lifts Market Analyses by Application

7 Global Boom Lifts Manufacturers Profiles/Analysis

8 Boom Lifts Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analyses, Distributors/Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Boom Lifts Market Forecast

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendixes

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

 

 

]]>
Urinary Bags Market 2018 Status, Share, Size, Top Players, Future Trends, & 2025 Forecast | CAGR Tue, 13 Nov 2018 10:47:06 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502503.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502503.html Orian Research Orian Research Urinary Bags Market Global Research Report 2018 provides comprehensive understandings of Urinary Bags Market based on historical study and evaluates future projections for the period 2018-2025. Further, the report covers current market share, growth, trends and forecast with respect to market segments at country and regional level. The report also analyses the top companies in the Urinary Bags industry.

Get Sample Copy at https://www.orianresearch.com/request-sample/674850

The aim of the study is to assist market players, new entrants, stakeholders, and investors operating in the Global region and across the world to capitalize on opportunities and achieve maximum profitability. The research offers a detailed analysis of major market players, key segments, and regions for the historic period, 2013–2017, and the forecast period, 2018–2025. The report offers insights on market competitive scenario, projections for the future, and strategies needed to be adopted achieve leadership status in the industry.

No. of Pages: 126 & Key Players: 18

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/674850

Key Companies Analyzed in this Report are:   

  • Dynarex
  • Sarstedt
  • Cook Medical
  • Bard Medical
  • Ardo
  • Vygon Vet
  • Fresenius Kabi
  • Coloplast
  • Flexicare
  • Vogt
  • Jiangsu Kangjin
  • Biomatrix
  • Thermofina
  • Uromed
  • Asid Bonz
  • Shenzhen Boomingshing
  • Plasti-Med
  • OptiMed

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures. This report also states import/export, supply and consumption figures as well as cost, price, revenue and gross margin by regions.

Features of the Report:

  • The analysis of Urinary Bags market, their growth, demand, position, size and share from different regions are mentioned in detailed.
  • The key players in the market and their share in the global market are discussed.
  • The new strategic plan and suggestions that will help old as well as new market players to maintain the competitiveness are also discussed.
  • The Urinary Bags market report provides some important points related to growth factors, challenges, opportunities, end-user analysis and achievement and so on.

Order a copy of Global Urinary Bags Market Report 2018 @

https://www.orianresearch.com/checkout/674850

Regional Outlook for the Urinary Bags Market Research Report:

  • North America: US, Canada, Mexico
  • Europe: Germany, UK, Italy, France, Spain, Rest of Europe
  • Asia Pacific: Japan, China, India, Australia, New Zealand, South Korea, Rest of Asia Pacific
  • South America: Argentina, Brazil, Chile, Rest of South America
  • Middle East & Africa: Saudi Arabia, UAE, Qatar, South Africa, Rest of Middle East & Africa

Major Points Covered in Table of Contents:          
1 Global Urinary Bags Market Overview

2 Global Urinary Bags Market Competitions by Manufacturers

3 Global Urinary Bags Capacities, Production, Revenue (Value) by Region

4 Global Urinary Bags Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region

5 Global Urinary Bags Productions, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Urinary Bags Market Analyses by Application

7 Global Urinary Bags Manufacturers Profiles/Analysis

8 Urinary Bags Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analyses, Distributors/Traders

11 Market Effect Factors Analysis

12 Global Urinary Bags Market Forecast

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendixes

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727 | UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Smart City Expo incentrer un'edizione da record sulla realizzazione di citt pi vivibili Tue, 13 Nov 2018 10:03:27 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502792.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502792.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From Fira de Barcelona

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 10:00 AM CET
 

Smart City Expo incentrerà un'edizione da record sulla realizzazione di città più vivibili

 
 

BARCELLONA, Spagna, November 13, 2018 /PRNewswire/ --

Smart City Expo World Congress (SCEWC), l'evento internazionale punto di riferimento per le città , si terrà nel 2018 per l'ottava volta sotto il tema Città in cui vivere, per enfatizzare il fine ultimo e comune delle città intelligenti: diventare luoghi più abitabili. Organizzato da Fira de Barcelona nella sua sede della Gran Via dal 13 al 15 novembre, l'evento sarà il più grande fino ad oggi, con oltre 840 aziende espositrici, 700 città partecipanti ed una crescita del 31% di spazio espositivo, che occupa per la prima volta due padiglioni .

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/659718/Fira_Barcelona_Logo.jpg )

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/713858/Smart_City_Expo_World_Congress__Logo.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/782300/Smart_City_Expo.jpg )

La lista delle 844 aziende espositrici comprende Alstom, Bosch, Cellnex, Cisco, Dassault, Deloitte, FCC, Ferrovial, FiWare, Hexagon, Huawei, Indra, Mastercard, McKinsey, Microsoft, Deutsche Telekom, Engie, Huawei, MasterCard, Microsoft, Mshereib Properties, Nec, Ntt, SAP, Siemens, Suez e Urbaser, tra le altre.

In linea con il tema di questa edizione, il programma del convegno sarà rimodulato intorno a cinque assi portanti (trasformazione digitale, ambiente urbano, mobilità, governance & finance e città inclusive e condivise), e affronterà argomenti come città data-driven, 5G e futuro della connettività, città resilienti, gentrificazione, sistemi di trasporto innovativi, governance multi-livello, economia condivisa e collaborativa e città per tutti.

Capitale delle città smart  

L'evento radunerà rappresentanti di oltre 700 città come Amsterdam, Atlanta, Barcellona, Berlino, Bruxelles, Buenos Aires, Stoccolma, Firenze, Hannover, Kobe, Melbourne, Montevideo, Mosca, Monaco, Praga, San Diego, Seoul, Taipei, Tel Aviv e Vienna, con più di 100 sindaci partecipanti fra cui quelli di Atene, Barcellona, Berlino, Dubrovnik, Eindhoven, Kampala, Lima, Milano, Praga, Puebla, Pune, Santiago del Cile e Seattle. Inoltre, paesi come Austria, Germania, Colombia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Olanda, India, Israele, Italia, Giappone, Norvegia, Svezia, Tailandia e Stati Uniti parteciperanno con il loro padiglione.

Verso zero rifiuti 

L'impegno di SCEWC per la sostenibilità lo ha portato ad implementare l'iniziativa più ambiziosa in quest'area mai messa in piedi ad un evento organizzato da Fira de Barcelona. Per generare il minimo impatto ambientale e raggiungere l'obiettivo di zero rifiuti, l'evento rinuncerà a qualsiasi tipo di plastica monouso, riutilizzerà tutti i materiali usati per costruire gli stand in fiera e condurrà iniziative per neutralizzare le emissioni di carbonio.

Nel 2018, l'evento si svolgerà congiuntamente con Iwater, il Summit per la società del futuro digitale e il Summit europeo per l'economia circolare, creando una piattaforma ineguagliata nel settore della sostenibilità.

 

Fira de Barcelona Logo (PRNewsfoto/Fira de Barcelona)


 

Smart City Expo World Congress Logo (PRNewsfoto/Fira de Barcelona)


CONTACT: Folc Lecha, +34-93-233-3555, flecha@firabarcelona.com
 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Adjust lancia il Global Benchmarks 2.0, lo strumento che permette agli specialisti di mobile marketing di comprendere le proprie performance e la competitivit delle loro app Tue, 13 Nov 2018 09:10:13 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502756.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502756.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News >From Adjust

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 09:00 AM CET
 

Adjust lancia il Global Benchmarks 2.0, lo strumento che permette agli specialisti di mobile marketing di comprendere le proprie performance e la competitività delle loro app

 
 

SAN FRANCISCO e BERLINO, November 13, 2018 /PRNewswire/ --

  • Da oggi con 5 nuove metriche di mobile marketing, tra cui: CTR, costo per clic e distribuzione dei tipi di frode pubblicitaria 
  • Nuovi dati significativi per comprendere e migliorare l'esperienza utente. Ad esempio, il tasso di ritenzione diminuisce: l'89% degli utenti non utilizza più l'app una settimana dopo averla installata 

Adjust, leader mondiale nella misurazione delle performance e nella prevenzione delle frodi nel settore mobile, lancia oggi la seconda versione del Adjust's Global Benchmarks 2.0, aggiornato con metriche ancor più sofisticate e basato su uno spettro temporale più ampio. Lo scopo di questo strumento è quello di permettere ai marketer di comprendere meglio il panorama del settore mobile tramite un sistema di analisi e comparazione. Lanciato inizialmente nell'estate del 2018, è il primo nel suo genere a disporre di KPI specifiche, come i dati di sessione. La versione aggiornata del Global Benchmarks 2.0 presenta oggi cinque metriche in più e si arricchisce di ulteriori dati relativi agli ultimi due trimestri. I dati provengono dal database di Adjust e lo strumento si basa sull'analisi di 4 miliardi di installazioni provenienti da oltre 7000 app.

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/782576/Adjust_Logo.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/782577/Adjusts_Benchmarks.jpg )

Ormai il tempo speso utilizzando dispositivi mobili sta per superare quello trascorso davanti alla TV e, di conseguenza, aumentano gli annunci pubblicitari sul canale mobile. Comprendere le performance di un'app e il comportamento dei suoi utenti è quindi fondamentale per gli specialisti di marketing. Questo consente ai marketer di ottimizzare le proprie campagne e ottenere risultati migliori.

Il primo strumento a offrire approfondimenti importanti sui risultati delle campagne di mobile marketing 

Il Global Benchmarks 2.0 è utile ai mobile marketer per creare analisi personalizzate in maniera semplice e gratuita, evitando spese in strumenti di reportistica esterni.

Quest'ultima versione offre nuove metriche importanti, nello specifico: percentuale di clic (CTR), tasso di conversione dal clic all'installazione, cost per mille (CPM), costo per clic (CPC) e distribuzione dei tipi di frode. Queste si sommano alle metriche già presenti, ovvero: tassi di fidelizzazione, costo per installazione (CPI), sessioni per utente e percentuali di installazioni fraudolente.

Le metriche possono essere suddivise per trimestre, verticale, tipo di acquisizione, piattaforma e regione (ovvero Europa, Asia e Pacifico, Nord America, America Latina, Africa e Medio Oriente). Un tale livello di personalizzazione permette agli specialisti di mobile marketing di ottenere i dati di cui hanno bisogno per ottimizzare le loro campagne e, di conseguenza, i loro risultati.

"Tutti gli specialisti di mobile marketing desiderano migliorare le performance delle proprie app, ma trovare dati affidabili può richiedere tempo e denaro. Il nostro Global Benchmarks 2.0 fornisce gli approfondimenti necessari per favorire un processo decisionale intelligente, basato su dati aggiornati. Abbiamo ricevuto feedback molto positivi da tutto il settore e, in occasione di questo secondo lancio, siamo molto contenti di annunciare e condividere nuove metriche e dati più recenti", ha detto Christian Henschel, cofondatore e CEO di Adjust.

Il tasso di ritenzione diminuisce: bisogna migliorare l'esperienza utente e promuovere l'utilizzo della app nella prima settimana 

I dati raccolti dal Global Benchmarks 2.0 mostrano che il tasso di ritenzione, ovvero il numero di utenti che continuano a utilizzare un'app dopo un certo periodo di tempo, diminuisce. Circa il 79% degli utenti smette di usare l'app il giorno dopo averla installata. Dopo una settimana, si arriva addirittura all'89%. Quindi, è necessario creare una buona esperienza iniziale nell'uso dell'app. Inoltre, nella prima settimana, è importante incentivare gli utenti ad usare nuovamente l'app tramite attività di fidelizzazione e incentivazione.

Aumentano le frodi pubblicitarie con nuove tattiche come la SDK Spoofing  

I costi delle frodi pubblicitarie costano all'industria mobile circa 4,9 miliardi di dollari, una questione piuttosto spinosa per i marketer. La percentuale di frode è sì aumentata, ma la buona notizia è che, nonostante la varietà dei tipi di frode, risulta più chiaro quali siano le tecniche di frode preferite dai truffatori. La SDK Spoofing, ad esempio, ha guadagnato notevole popolarità e costituisce quasi un quarto di tutte le frodi (24%).

Il Global Benchmarks 2.0 è parte integrante della missione di Adjust, sempre in prima linea nel diffondere consapevolezza e trasparenza nell'ecosistema del mobile app marketing. Per questo gli strumenti di Adjust puntano a migliorare il mercato stesso, affrontando le sfide più importanti del settore, come l'aumento dei casi di frode nella pubblicità digitale. Questo è possibile solo fornendo gli approfondimenti necessari e gli strumenti più sofisticati per far crescere le aziende dell'industria mobile.

Informazioni su Adjust 

Adjust è leader mondiale nella misurazione delle performance e nella prevenzione delle frodi nel settore mobile. Adjust offre soluzioni sofisticate e strumenti analitici per la valutazione delle campagne di mobile marketing, aiutando i marketer di tutto il mondo a prendere decisioni strategiche ottimali e migliorare i risultati delle loro campagne pubblicitarie. Adjust è partner delle principali piattaforme pubblicitarie, come Facebook, Google, Snapchat, Twitter, Line e WeChat. In tutto, sono più di 22000 le app che utilizzano Adjust per migliorare le proprie performance. Fondata nel 2012, Adjust offre attualmente una copertura globale con uffici a Berlino, New York, San Francisco, San Paolo, Parigi, Londra, Mosca, Istanbul, Seoul, Shanghai, Pechino, Tokyo, Mumbai e Singapore.

Adjust è l'unica azienda che si occupa di attribuzione delle performance su mobile soddisfando i severi standard per la privacy dell'UE e della GDPR. Per maggiori informazioni, visita il sito http://www.adjust.com.

Press contact: 
Lennart Dannenberg
Head of PR at Adjust
Email: lennart@adjust.com or pr@adjust.com
Phone: +49-162-248-3472

 

(PRNewsfoto/Adjust)


 
View in Browser
 
                                                           
]]>
EIMA 2018: Farmtrac presenta le nuove linee di trattori nets e gli attrezzi agricoli per la smart farming Tue, 13 Nov 2018 09:09:35 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502746.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502746.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From Farmtrac Tractors Europe

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 09:00 AM CET
 

EIMA 2018: Farmtrac presenta le nuove linee di trattori nets e gli attrezzi agricoli per la smart farming

 
 

BOLOGNA, Italia, November 13, 2018 /PRNewswire/ --

Farmtrac Tractors Europe presenta le nuove soluzioni di smart farming, il trattore elettrico con sistema di falciatura centrale incorporato e le nuove linee di trattori intelligenti 

Farmtrac Tractors Europe, società europea tra le più importanti nella produzione di trattori, presenta ad EIMA 2018 la nuova linea di trattori NETS da 20-110 CV e le nuove soluzioni FarmPower per la smart farming, ispirate ad alte prestazioni e caratterizzate da tecnologie avanzate.

Le linee Compact, Utility, Narrow, e CRDi vanno così ad integrare la serie di trattori NETS, New Escorts Tractor Series, e raggiungono complessivamente i 110CV di potenza. La linea Compact propone soluzioni dai 20CV ai 30CV, l'Utility dai 30CV ai 75CV, la Narrow dai 60CV ai 90CV e i trattori di gamma superiore saranno ulteriormente potenziati con motori dagli 80 ai 110CV.

In occasione di EIMA 2018, FarmTrac presenta le nuove soluzioni di smart farming della linea FarmPower. Gli attrezzi agricoli FarmPower potranno essere utilizzati in tutte le attività della filiera agricola, dalla preparazione del terreno alla fase di post-raccolta. FarmPower si concentrerà sulla valutazione completa della meccanizzazione agricola, incrementando la produttività delle colture e aiutando tutti gli agricoltori lungo la filiera. Tra le novità proposte, FarmTrac presenta per la prima volta il suo trattore elettrico con sistema di falciatura centrale incorporato.

Comunicato stampa e immagini: http://www.dagcom.com/VPO/farmtrac-tractors-europe/

Farmtrac Tractors Europe 

Farmtrac Tractors Erope è una delle principali aziende produttrici di trattori agricoli in Polonia e in Europa. Nata nel 2000 a Mragowo, in Polonia, FarmTrac è oggi considerata tra i principali produttori nazionali di macchine agricole, con una produzione che vanta oltre 20 tipologie di trattori. I trattori sono prodotti in Polonia e India, e tra i fornitori FarmTrac vanta nomi noti tra cui Bosch, Perkins, Perkins, Carraro e MITA. Tutte le macchine prodotte hanno omologazioni europee e soddisfano gli standard normativi europei.

Il Gruppo Escorts 

Il Gruppo Escorts è tra i principali conglomerati ingegneristici indiani che operano nei settori in forte crescita di Agri Machinery, Material Handling & Construction Equipment e Railway Equipment. Il Gruppo ha guadagnato la fiducia di oltre 5 milioni di clienti. Il Gruppo Escorts si propone di trasformare la vita nell'India rurale e urbana, sostenendo la rivoluzione della meccanizzazione agricola, la modernizzazione della tecnologia automobilistica e ferroviaria e la trasformazione delle costruzioni indiane.

CONTACT: Francesca Cesa Bianchi �“ fcesabianchi@dagcom.com Tel. +39 02 89054163 Laura Ruggeri �“ lruggeri@dagcom.com Tel. +39 02 89054163
 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Lo X5-Touch, il tanto atteso smartphone satellitare di Thuraya, sar in vendita tra meno di un mese Tue, 13 Nov 2018 09:07:15 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502723.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502723.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From Thuraya Satellite Telecommunications Company

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 09:00 AM CET
 

Lo X5-Touch, il tanto atteso smartphone satellitare di Thuraya, sarà in vendita tra meno di un mese

 
 

DUBAI, EAU, November 13, 2018 /PRNewswire/ --

Thuraya Telecommunications Company, una controllata di Al Yah Satellite Communications Company (Yahsat), ha annunciato oggi che il Thuraya X5-Touch - il primo smartphone satellitare al mondo - sarà disponibile per la distribuzione commerciale in meno di un mese.

Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, fare clic su:   https://www.multivu.com/players/uk/8445251-thuraya-x5-touch-smartphone-launches/

Novità assoluta del settore, il Thuraya X5-Touch funziona con il sistema operativo Android e dispone di un touchscreen Full HD da 5.2". È ideale per gli utenti che si spostano di frequente da zone con copertura GSM a zone che ne sono prive. I settori di mercato target includono le missioni governative, i progetti energetici, le comunicazioni aziendali e la diffusione in seno alle ONG. Il telefono offre una connessione semplice e veloce durante gli spostamenti, in quelle aree remote dove in genere gli smartphone "non prendono".

Il Thuraya X5-Touch ha capacità dual-mode e dual-SIM; la modalità dual active gli consente di avere sia la modalità satellitare sia la modalità GSM (2G, 3G, o 4G) o "sempre accese" contemporaneamente.

Shawkat Ahmed, CCO di Thuraya ha dichiarato: "Precursori di molte novità assolute nel settore delle comunicazioni satellitari, siamo orgogliosi di poter finalmente annunciare la disponibilità in commercio del nuovo telefono satellitare Thuraya X5-Touch con sistema operativo Android". Ha soggiunto: "Lo X5-Touch ribadisce il nostro impegno volto a fornire ai nostri partner e agli utenti finali i migliori prodotti disponibili, e il miglior valore, ovunque essi si trovino".

Prendendo in considerazione le richieste degli utenti più esigenti appartenenti al governo e agli apparati militari che utilizzano i nostri servizi in condizioni estreme e in località remote, il Thuraya X5-Touch è dotato di un display in vetro Gorilla® Glass. È il telefono più robusto del settore MSS con uno standard IP67 per la protezione completa da polvere e acqua ed è conforme agli standard MIL.

Il telefono dispone inoltre di numerose caratteristiche e funzionalità avanzate; degne di nota le funzioni di sicurezza tra cui navigazione e tracciamento avanzati e un pulsante SOS integrato. Altre specifiche comprendono una batteria ad alta capacità che ne estende il tempo di utilizzo e standby, una fotocamera anteriore e posteriore, Wi-Fi, Bluetooth e NFC.

Il Thuraya X5-Touch offre un'esperienza interattiva unica ai clienti del settore governativo. Con la piattaforma Android, sono moltissime le app già disponibili per questo telefono; tuttavia gli sviluppatori potranno avere facile accesso per sviluppare e personalizzare le app in base alle esigenze degli utenti. Tutto ciò va a integrare il concept "Bring Your Own Application" (BYOA - usa la tua applicazione), in base al quale i clienti hanno la possibilità di scaricare qualsiasi app a loro scelta, spezzando il paradigma e rivoluzionando il modo di utilizzo del telefono satellitare.

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/783154/Thuraya_Satellite_Telecommunications_Company_Logo.jpg )
     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/783155/Thuraya_X5_Touch.jpg )

Video: 
     https://www.multivu.com/players/uk/8445251-thuraya-x5-touch-smartphone-launches/

 

Thuraya Satellite Telecommunications Company (PRNewsfoto/Thuraya Satellite Telecommunica)


CONTACT: Reem Sadek, +971564049604
 
View in Browser
 
                                                           
]]>
MDT annuncia i sensori per immagini magnetiche a 100DPI TMR e la gamma completa di sensori per il riconoscimento dei modelli magnetici ad Electronica Tue, 13 Nov 2018 08:36:14 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502464.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502464.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From MultiDimension Technology

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 08:33 AM CET
 

MDT annuncia i sensori per immagini magnetiche a 100DPI TMR e la gamma completa di sensori per il riconoscimento dei modelli magnetici ad Electronica

 
 

I nuovi sensori TMR consentono il rilevamento avanzato dei segnali magnetici e la scansione delle immagini magnetiche ad alta risoluzione per la convalida delle banconote con sicurezza migliorata

MONACO e ZHANGJIAGANG, Cina, 13 novembre 2018 /PRNewswire/ -- Ad Electronica 2018, MultiDimension Technology (MDT), fornitore leader di sensori magnetici specializzato nella tecnologia Tunneling Magnetoresistance (TMR), introdurrà la sua linea di sensori TMR per il riconoscimento di modelli magnetici e la scansione di immagini magnetiche. Il portafoglio completo include sensori per la lettura di banconote magnetiche a canale singolo e multicanale, oltre a sensori per immagini magnetiche a 100DPI per la convalida delle banconote in applicazioni di tipo finanziario anticontraffazione tra cui convalidatori e ordinatori di banconote, sportelli BANCOMAT e distributori automatici. Sono inoltre adatti per la mappatura del campo magnetico in alta risoluzione per applicazioni industriali come le analisi NDT (test non distruttivo) e EMC/EMI (compatibilità elettromagnetica e interferenze elettromagnetiche).

"I nuovi sensori per immagini magnetiche (MIS) a 100DPI di MDT sono progettati con un'array di sensori TMR ad alta risoluzione, sensibilità elevata ed eccellente immunità ai disturbi. Integrato con un ASIC personalizzato per il condizionamento del segnale e la comunicazione seriale, realizza la scansione di immagini magnetiche ad alta qualità mediante l'interfaccia seriale ad alta velocità. L'interfaccia seriale è simile nei sensori per immagini a contatto (CIS) utilizzati in genere nella convalida delle banconote, e offre ai nostri clienti una transazione semplice per adottare la tecnologia TMR per l'estrazione delle immagini magnetiche integrate nelle banconote che rappresenta una delle più sofisticate funzioni di sicurezza in tutte le valute più importanti." ha dichiarato il Dott. Song Xue, Presidente e Amministratore Delegato di MultiDimension Technology. "Oltre ai sensori per immagini magnetiche a 100DPI, MDT ha rilasciato nuovi prodotti e versioni migliorate per la nostra offerta attuale di sensori per la lettura di banconote, con più configurazione sui canali di rilevamento e larghezza, fattori di forma compatti, interfacce digitali e magnetizzazione stabile e rilevamento per materiali ad alta coercività richiesti dai nuovi standard di sicurezza per Euro e Yuan cinese."

I punti salienti di tutta la serie di prodotti includono:

- Configurazioni canali: 1/3/4/6/9/12/18 canali in diversi fattori di forma;

- Sensori per immagini magnetiche a 100DPI: TMR6306 (216-pixel, 54mm), TMR6309 (360-pixel, 90mm), TMR6318 (720-pixel, 180mm);

- Rilevamento migliorato per materiali ad alta coercività con campo di polarizzazione intenso: TMR6404X/TMR6406X/TMR6218XA per 4/6/18 canali, e 100DPI MIS.

Ad Electronica, MDT presenterà i suoi sensori switch TMR a consumi ultra ridotti Nano-Ampere, i sensori lineari TMR con disturbi ultra bassi Pico-Tesla, i sensori angolari TMR e i sensori per denti di ingranaggio TMR in dispositivi standard, e i moduli sensore completi tra cui i sensori a riconoscimento del modello magnetico e sensori per immagini magnetiche a 100DPI nello Stand B3-314/5.

Informazioni su MDT
MultiDimension Technology è stata fondata nel 2010 a Zhangjiagang, Provincia dello Jiangsu, Cina, con filiali a Pechino, Shanghai, Chengdu e Ningbo in Cina, Osaka in Giappone e San Jose, California, USA. MDT ha sviluppato un portafoglio unico di proprietà intellettuali, e impianti di produzione all'avanguardia per la fabbricazione di grandi volumi per la realizzazione di sensori magnetici con effetto tunnel magnetico (TMR) a elevate prestazioni e costi ridotti per soddisfare le richieste delle applicazioni più complesse. Guidata dal proprio team di direzione centrale composto da esperti e veterani nel campo della tecnologia per sensori magnetici e servizi di progettazione, MDT è impegnata a creare valore aggiunto per i propri clienti e a garantirne il successo. Per maggiori informazioni su MDT visitare http://www.multidimensiontech.com.

Contatti per gli organi di stampa,
Jinfeng Liu, jinfeng.liu@multidimensiontech.com,
Tel: +1-650-275-2318 (USA), +86-189-3612-1156 (China)
Jilie Wei, kevin.wei@multidimensiontech.com,
Tel: +86-189-3612-1160 (Cina)

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/565378/MULTIDIMENSION_TECHNOLOGY_CO__LTD__LOGO.jpg

 

Web Site: http://www.multidimensiontech.com

 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Marine Harvest lancia una strategia di marca e adotta una denominazione aziendale, Mowi Tue, 13 Nov 2018 08:07:57 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502449.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502449.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From Marine Harvest

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 08:00 AM CET
 

Marine Harvest lancia una strategia di marca e adotta una denominazione aziendale, Mowi

 
 

EDIMBURGO, Scozia, November 13, 2018 /PRNewswire/ --

Marine Harvest ha lanciato oggi un brand globale chiamato MOWI e, in aggiunta, sta mutando la sua denominazione in Mowi.  

Mowi è un nome fortemente radicato nella storia dell'azienda. L'azienda che oggi conosciamo come Marine Harvest è stata fondata originariamente come Mowi dai pionieri dell'acquacoltura norvegese più di 50 anni fa.

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/782633/Marine_Harvest_Logo.jpg )

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/782634/Mowi_Logo.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/782635/Brattholmen_salmon_farm.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/782636/Alf_Helge_Aarskog.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/783102/Marine_Harvest.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/783103/Marine_Harvest_Mowi.jpg )

"Sono davvero entusiasta del fatto che l'azienda stia compiendo un salto di livello. Attraverso l'implementazione della nostra strategia di branding MOWI, siamo in grado di comunicare la nostra catena di valore integrata, dal mangime al piatto dei consumatori. Non vediamo l'ora di annunciare la nostra nuova linea di prodotti MOWI nei prossimi mesi", afferma Alf-Helge Aarskog, CEO di Marine Harvest.

L'azienda lancerà il marchio MOWI nei mercati selezionati. La linea di prodotti di marca, ancora da annunciare, fornirà ai clienti un valore aggiunto in termini di gusto, praticità, nutrizione e tracciabilità.

"Mowi è un nome fonte di ispirazione che ricorda il nostro spirito pionieristico sviluppatosi negli ultimi 50 anni", afferma Aarskog. "Dall'allevamento del primo salmone nel 1964, siamo diventati un'azienda globale completamente integrata, impegnata nei settori dell'allevamento, dei mangimi, dell'alimentazione, della lavorazione e della vendita. Nel corso degli ultimi 50 anni, siamo sempre rimasti fedeli al nostro valore fondamentale: la cura che dedichiamo alle nostre persone, al nostro pesce, ai nostri clienti e all'ambiente".

La proposta di modifica della denominazione sociale è soggetta all'approvazione degli azionisti e la società ha convocato un'assemblea generale straordinaria in data odierna per deliberare in merito a tale cambiamento a decorrere dal 1° gennaio 2019.

Informazioni sul gruppo Marine Harvest
Il gruppo Marine Harvest è leader mondiale nel settore dei prodotti ittici e il maggior produttore di salmone d'allevamento, con una presenza in 24 Paesi e complessivamente 13.650 dipendenti in tutto il mondo. La società ha sede a Bergen, in Norvegia, ed è quotata sulla Borsa di Oslo.

Per maggiori informazioni, consultare http://www.marineharvest.com.

Dichiarazioni previsionali
Il presente comunicato potrebbe essere interpretato come contenente dichiarazioni previsionali, ad esempio dichiarazioni che riguardano obiettivi e strategie di Marine Harvest, prezzi del salmone, capacità di aumentare o variare il volume di cattura, capacità di produzione, tendenze nell'industria ittica, iniziative di ristrutturazione, fluttuazioni del tasso di cambio e d'interesse, spese di ricerca e sviluppo attese, prospettive commerciali e posizionamento rispetto al mercato, tendenze demografiche e andamento dei prezzi, iniziative strategiche, effetti di eventuali eventi straordinari e una serie di altre questioni (inclusi sviluppi riguardanti leggi, regolamenti e politiche governative che disciplinano il settore e cambiamenti dei principi contabili, delle norme e delle interpretazioni) sull'attività e sui risultati di Marine Harvest. Le dichiarazioni previsionali sono tipicamente identificate da parole o frasi, come "credere", "aspettarsi", "prevedere", "intendere", "stimare", "potrebbe aumentare", "potrebbe fluttuare", "piano", "obiettivo", "target", "strategia" ed espressioni simili o verbi al futuro o al condizionale come "potrà", "sarà", "dovrebbe", "avrebbe" e "potrebbe". Le dichiarazioni previsionali rispecchiamo le stime e le aspettative di Marine Harvest in merito a eventi o risultati futuri. I risultati effettivi potrebbero differire sostanzialmente da quelli indicati in queste dichiarazioni poiché la realizzazione di tali risultati è soggetta a numerosi rischi e incertezze. Il rapporto annuale ASA di Marine Harvest contiene ulteriori informazioni sui fattori che potrebbero influire sui risultati effettivi, tra cui: variazioni del prezzo del salmone, compreso il valore delle nostre risorse biologiche; rischi di copertura; rischi legati all'alimentazione dei pesci; rischi economici e di mercato; rischi ambientali; rischi operativi; rischi legati a fughe, malattie e anoplura marina; rischi legati ai prodotti; rischi legati alle nostre acquisizioni; rischi finanziari; rischi normativi, compresi quelli relativi alla sicurezza dei prodotti alimentari, al settore dell'acquacoltura, alla lavorazione, alla concorrenza e alle leggi anti-corruzione; rischi di restrizione commerciale; rischi legali, fiscali e contabili; rischi strategici e competitivi; rischi per la reputazione. Tutte le dichiarazioni previsionali contenute in questo comunicato stampa si basano sulle informazioni disponibili al momento della diffusione; Marine Harvest non si assume alcun obbligo di aggiornare qualsiasi dichiarazione previsionale.

Queste informazioni sono soggette agli obblighi di divulgazione ai sensi della sezione 5-12 della legge norvegese sui mercati azionari.

Per maggiori informazioni e richieste di interviste, si prega di contattare:
Contatto per i media di Marine Harvest: +47-481-89-900

È possibile seguire in diretta lo streaming del Marine Harvest Capital Markets Day e della sessione di domande e risposte sul sito http://www.marineharvest.com dalle 09:00 GMT.

 

Marine Harvest’s Chief Executive Officer, Alf-Helge Aarskog (PRNewsfoto/Marine Harvest)


 

Marine Harvest operations at Sagelva farm, Norway (PRNewsFoto/Marine Harvest)


 

Sagelva farm, Norway (PRNewsFoto/Marine Harvest)


 

Marine Harvest logo (PRNewsfoto/Marine Harvest)


 

MOWI logo (PRNewsfoto/Marine Harvest)


 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Primo piano su Efficienza Salute e Sicurezza in Rossi Tue, 13 Nov 2018 08:04:39 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502441.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502441.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News >From Rossi S.p.A.

Transmitted by PR Newswire for Journalists on November 13, 2018 08:00 AM CET
 

Primo piano su Efficienza Salute e Sicurezza in Rossi

 
 

MODENA, Italia, November 13, 2018 /PRNewswire/ --

Il successo della certificazione OHSAS 18001

Importante traguardo per Rossi S.p.A.- azienda leader nella progettazione, produzione e distribuzione di riduttori, motoriduttori e motori elettrici - che ha recentemente ottenuto da TÜV NORD la certificazione internazionale OHSAS 18001(Occupational Health and Safety Assessment Series).


     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/781742/Rossi_S_p_A_Logo.jpg )


     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/781743/ROSSI.jpg )


Questo successo rafforza ulteriormente la forte vocazione di Rossi ad essere Global Partner di Qualità che pone l'attenzione sia verso una produzione consapevole, sia verso la sicurezza dei propri dipendenti.

"Siamo orgogliosi di questo importante traguardo - afferma Marco Mearini, Direttore Generale di Rossi - che è stato ottenuto grazie a significativi investimenti nell'ambito della formazione, prevenzione, attraverso l'adozione di tecnologie all'avanguardia e alla responsabilizzazione ed al coinvolgimento di tutto il personale."

"Già da diversi anni - commenta Giovanni Volpi, Presidente di Rossi, la nostra azienda sostiene il proprio percorso di crescita e consolidamento della leadership globale tramite un'attenta politica di qualità. Questi risultati - continua Volpi - sono sicuramente il frutto di una filosofia di miglioramento continuo grazie all'introduzione del metodo Kaizen - cambiamento (Kai) meglio (Zen) - che ha consentito di rendere più efficiente la produttività con la massima attenzione alla sicurezza, motivando i dipendenti a vivere con proattività e positività il proprio ruolo."

Quest'operazione conferma la mission di Rossi ad essere Global Partner della clientela più esigente, per essere in grado di offrire soluzioni customizzate e di qualità .

Fonti ufficiali dichiarano che l'incremento degli infortuni sul lavoro nel settore della metalmeccanica si è attestato al +3,7% nel 2017 (+2,9% nel 2016). Rossi, totalmente in controtendenza, nell'ultimo triennio ha conseguito un trend drasticamente in ribasso, che nel mese di ottobre si attesta allo 0,15% di ore di infortunio su ore lavorate.

La nuova certificazione si aggiunge a quella già consolidata ISO 9001:2015 (Qualità), l'obiettivo di Rossi per il biennio 2019-2020 è quello di consolidare il sistema con l'adeguamento alla ISO 45001 per la Salute e Sicurezza e la certificazione ambientale ISO 14001.

Il fatturato consolidato 2018 di Rossi si attesta intorno ai 147 milioni di euro, in crescita del 14% rispetto all'anno precedente, il valore complessivo degli investimenti a 13 milioni di euro.

ROSSI  

ROSSI progetta, produce e distribuisce in tutto il mondo una gamma completa di riduttori, motoriduttori e motori elettrici nei più svariati settori e applicazioni. Fondata nel 1953, Rossi conta oltre 900 dipendenti (di cui 250 all'estero) e opera nei principali paesi attraverso quindici filiali internazionali e tre stabilimenti di produzione in Italia. Dal 2004 è una società di Habasit Holding, leader mondiale con sede in Svizzera.

http://www.rossi.com

Simona Armichiari, +39-059-330288, marketing@rossi.com

 

Rossi S.p.A. logo (PRNewsfoto/Rossi S.p.A.)


 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Demand For New Medicines For Drug-Resistant Infections Tue, 13 Nov 2018 07:23:36 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502317.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502317.html TBRC TBRC The demand for new drug candidates for antimicrobial resistant infections is increasing. It is caused by the long duration of illness, the requirement for additional tests and the use of more expensive drugs. Antimicrobial resistance occurs when microorganisms such as bacteria, viruses, parasites and fungi change and adapted to drugs when they are exposed to antimicrobial drugs such as antibiotics, antivirals, antifungals, anthelmintic and others. According to World Health Organization (WHO), globally 4,80,000 people are developing multi-drug resistant TB each year. Companies are investing in developing new drug candidates to treat drug-resistant infections.

 

THE BUSINESS RESEARCH COMPANY EXPECTS THE GLOBAL ANTI-INFECTIVE DRUGS MARKET TO GROW TO $134 BILLION BY 2021

 

North America was the largest region in the anti-infective drugs market in 2017, accounting for almost one-third of the market share. This can be attributed to the presence of established health care networks and high healthcare spending in the region.

 

Order the report at https://www.thebusinessresearchcompany.com/report/anti-infective-drugs-global-market-report-2018

 

According to The Business Research Company’s Consultant, Nitin Gianchandani, companies in this market are active with multiple strategic collaborations and agreements. Top companies in the anti-infective drug market are strategically partnering and collaborating with other companies to broaden their products and services. For instance, in May 2015, Janssen Pharmaceuticals, Inc., subsidiary of Johnson & Johnson has entered into an exclusive worldwide license and collaboration arrangement with Achillion Pharmaceuticals, Inc. to develop and commercialize one or more of Achillion's lead hepatitis C virus (HCV) assets which include ACH-3102, ACH-3422 and sovaprevir. Also, in December 2016, Evotec AG was in a strategic alliance with Forge Therapeutics, Inc. to advance its novel Gram-negative antibiotic programme targeting 'LpxC' for the treatment of bacterial infections.  Chimerix and ContraVir Pharmaceuticals also entered into a strategic collaboration for antiviral drug candidate CMX157.

 

Download a sample of the report at:

https://www.thebusinessresearchcompany.com/sample.aspx?id=276&type=smp

 

Gilead Sciences, Inc. was the largest company in the anti-infective drugs market in 2017, with revenues of $16.2 billion in 2016. Gilead’s growth strategy aims to focus on development of products for HIV, viral hepatitis and other diseases through collaborations with other companies, medical research institutions and universities. In 2016, the company partnered with more than 2,000 organizations for the clinical development of certain products and support for research programs. Gilead made a total funding of about $460 million to support the collaborations.

 

Infectious diseases are disorders caused by several pathogenic organisms such as bacteria, viruses, fungi or parasites. These diseases can be transmitted or spread from one person to another through direct contact or indirect contact. Anti-infective drugs are used to treat or prevent these infectious diseases by inhibiting the spread of an infectious agent (static) or by killing the infectious agent (cidal). The market numbers within this briefing are restricted to pharmaceutical (drug) treatments and do not cover biologic treatments for these conditions which are included in a separate briefing.

 

Anti-Infective Drugs Global Market Report 2018 is a detailed report giving a unique insight into this market. The report is priced at $ 4000 for an individual user. To use across your office, the price is $ 6,000 and $ 8,000 if you wish to use across a multinational company.

 

About The Business Research Company:

 

Visit TheBusinessResearchCompany.com, email info@tbrc.info or call +447443439350 or +918897263534 or +919160996838 for more information on this and many other titles.

 

The Business Research Company is a market research and intelligence company, which excels in the company, market and consumer research.

 

It has a research team at its offices in the UK, India and the US as well as a network of trained researchers globally. It has specialist consultants in a wide range of industries including manufacturing, healthcare, chemicals and technology.

 

The Business Research Company has more than 20 years of varied business research experience. They have delivered hundreds of research projects to the senior management of some of the world's largest organizations.

 

Contact Information:

 

The Business Research Company

Europe: +44 207 1930 708

Asia: +91 8897263534

Americas: +1 315 623 0293

Email: info@tbrc.info

 

 

]]>
Desiccant industry: 2018 Global Market Trends, Growth, Share, Size and 2025 Forecast Research Report Tue, 13 Nov 2018 07:07:38 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502306.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/502306.html Orian Research Orian Research Global Desiccant Market Industry 2018 research report of the detail overview of the current market Situation and forecast 2018-2025. The Desiccant report further covers the complete analysis of the upcoming progress of the Desiccant Market. Additionally, this report gives Desiccant Market size, trends, share, growth, and cost structure and drivers analysis   

 

Get Sample Copy of this Report - https://www.orianresearch.com/request-sample/681291             

The Global Desiccant market 2018 research provides a basic overview of the industry including definitions, classifications, applications and industry chain structure. The Global Desiccant market analysis is provided for the international markets including development trends, competitive landscape analysis, and key regions development status. Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import / export consumption, supply and demand figures, cost, price, revenue and gross margins .

Key segments covered in this report:  geography segment, end use / application segment and competitor segment. The key countries in each region are taken into consideration as well, such as  United States, China, Japan, India, Korea, ASEAN, Germany, France, UK, Italy, Spain, CIS, and Brazil etc . For end use / application segment, this report focuses on the status and outlook for key applications. End users also can be listed.

Global Desiccant Industry 2018 Market Research Report is spread across 135 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape in this sector.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/681291

With Table and figures helping analyze worldwide Global Desiccant market, this research provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

For competitor segment, the report includes global key players of Desiccant as well as some small players. The information for each competitor includes:

·         Company Profile

·         Main Business Information

·         SWOT Analysis

·         Sales, Revenue, Price and Gross Margin

·         Market Share

Major chapters covered in Desiccant Market  Research are –

Chapter 1 Executive Summary

Chapter 2 Abbreviation and Acronyms

Chapter 3 Preface

Chapter 4 Market Landscape

Chapter 5 Market Trend Analysis

Chapter 6 Industry Chain Analysis

Chapter 7 Latest Market Dynamics

Chapter 8 Trading Analysis

Chapter 9 Historical and Current Desiccant Market in North America (2013-2018)

Chapter 10 Historical and Current Desiccant Market in South America (2013-2018)

Chapter 11 Historical and Current Desiccant Market in Asia & Pacific (2013-2018)

Chapter 12 Historical and Current Desiccant Market in Europe (2013-2018)

Chapter 13 Historical and Current Desiccant Market in MEA (2013-2018)

Chapter 14 Summary for Global Desiccant Market (2013-2018)

Chapter 15 Global Desiccant Market Forecast (2019-2023)

Chapter 16 Company Profile

Order a copy of Global Desiccant Market Report 2018 @ https://www.orianresearch.com/checkout/681291

Few Points from List of Tables and Figures                 

Table Abbreviation and Acronyms List

Table Research Scope of Desiccant report

Table Primary Sources of Desiccant report

Table Secondary Sources of Desiccant report

Table Major Assumptions of Desiccant report

Table Desiccant Classification

Table Desiccant Applications List

Table Drivers of Desiccant Market

Table Restraints of Desiccant Market

Table Opportunities of Desiccant Market

Table Threats of Desiccant Market

Table Key Raw Material of Desiccant and Its Suppliers

Table Key Technologies of Desiccant                                                                                                        

Table Cost Structure of Desiccant                                                                                                        

Table Market Channel of Desiccant                                                                                                        

Table Desiccant Application and Key End Users List

Table Latest News of Desiccant industry

Table Recently Merger and Acquisition List of Desiccant industry

Table Recently Planned/Future Project List of Desiccant industry

Continued…            

About Us                          

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

Contact Us                 
Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations
Orian Research Consultants
US:  +1 (415) 830-3727 | UK: +44 020 8144-71-27
Email:
info@orianresearch.com

Website: www.orianresearch.com/

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/ 

 

 

]]>